Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Lingua proto-germanica

Indice Lingua proto-germanica

Il proto-germanico è la lingua considerata come antenata comune di tutte le lingue germaniche.

30 relazioni: Alfabeto runico, Cultura della ceramica cordata, Cultura di Jastorf, Danimarca, Età del bronzo, Età del ferro, Fausto Cercignani, Germani, Indoeuropei, Legge di Grimm, Legge di Verner, Lingua estinta, Lingua finlandese, Lingua greca antica, Lingua latina, Lingua protoindoeuropea, Lingua sanscrita, Lingue celtiche, Lingue germaniche, Lingue indoeuropee, Metodo comparativo, Principe germanico, Proto-norreno, Scandinavia, Svezia, Vasconico, XXI secolo a.C., 200 a.C., 50 a.C., 500 a.C..

Alfabeto runico

Lalfabeto runico, detto "fuþark" (dove il segno þ corrisponde al suono th dell'inglese think), dalla sequenza dei primi 6 segni che lo compongono (*Fehu, *Uruz, *Þurisaz, *Ansuz, *Raido, *Kaunan), era l'alfabeto segnico usato dalle antiche popolazioni germaniche (come ad esempio Vichinghi, Angli, Juti e Goti).

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Alfabeto runico · Mostra di più »

Cultura della ceramica cordata

Diffusione della cultura della ceramica cordata e delle culture contemporanee confinanti La cultura della ceramica cordata, chiamata anche cultura dell'ascia da combattimento o cultura della sepoltura singola, è un ampio orizzonte archeologico iniziato nel tardo neolitico, fiorito nel calcolitico e culminato agli inizi dell'età del bronzo, tra il 3200/2900 a.C. e il 2300/1800 a.C. Segnò l'introduzione dell'uso dei metalli nell'Europa settentrionale e si è ipotizzato che rappresenti una prima espansione dei linguaggi della famiglia indoeuropea.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Cultura della ceramica cordata · Mostra di più »

Cultura di Jastorf

Tarda età del ferro pre-romana: verde scuro - Gruppo nordico rosso scuro - Tarda fase della cultura di Jastorf ocra - Gruppo di Harpstedt-Nienburg verde chiaro - Cultura delle urne a forma di casa marrone scuro - Cultura di Oksywie rosso chiaro - Gruppo Gubin di Jastorf verde oliva - Cultura di Przeworsk lilla - Cultura baltica occidentale rosso pallido - Cultura baltica orientale turchese - cultura di Zarubincy arancio - Celti La cultura di Jastorf fu una cultura archeologica dell'età del ferro diffusa nell'attuale Germania settentrionale.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Cultura di Jastorf · Mostra di più »

Danimarca

La Danimarca (danese: Danmark) è uno Stato membro dell'Unione europea e lo Stato più piccolo e più meridionale della Scandinavia, anche se non appartenente alla penisola scandinava.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Danimarca · Mostra di più »

Età del bronzo

L'età del bronzo indica, rispetto a una data società preistorica o protostorica, il periodo caratterizzato dall'utilizzo sistematico ed esteso della metallurgia del bronzo che, per quanto riguarda l'Europa, si estende dal 3500 a.C. al 1200 a.C. circa.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Età del bronzo · Mostra di più »

Età del ferro

L'età del ferro indica, in base al sistema delle tre età, un periodo della preistoria o protostoria europea caratterizzato dall'utilizzo della metallurgia del ferro, soprattutto per la fabbricazione di armi e utensili, e che abbraccia grosso modo un periodo che va dalla fine del II millennio a tutto il I millennio a.C. (inizia intorno al XII secolo a.C. nel mondo mediterraneo e nel Vicino Oriente; tra il IX e l'VIII secolo a.C. nell'Europa settentrionale).

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Età del ferro · Mostra di più »

Fausto Cercignani

Nato da genitori toscani, Fausto Cercignani ha studiato a Milano, dove si è laureato in Lingue e Letterature Straniere discutendo una tesi sull'inglese al tempo di Shakespeare.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Fausto Cercignani · Mostra di più »

Germani

Il termine Germani (chiamati anche Teutoni o, per sineddoche, Goti) indica un insieme di popoli parlanti lingue germaniche, nati dalla fusione fra gruppi etnici di origine indoeuropea e gruppi etnici autoctoni di origine paleo-mesolitica e neolitica nella loro patria originaria (Scandinavia meridionale, Jutland, odierna Germania settentrionale), che, dopo essersi cristallizzati in un'unica compagine, a partire dai primi secoli del I millennio si diffusero fino a occupare un'ampia area dell'Europa centro-settentrionale, dalla Scandinavia all'alto corso del Danubio e dal Reno alla Vistola.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Germani · Mostra di più »

Indoeuropei

Con il termine Indoeuropei (o Proto-Indoeuropei) si indica un insieme di popolazioni preistoriche accomunate dall'uso linguistico del proto-indoeuropeo, che avrebbe popolato originariamente una regione geografica comune.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Indoeuropei · Mostra di più »

Legge di Grimm

La legge di Grimm o prima rotazione consonantica è la legge fonetica che regola la modifica delle consonanti dall'indoeuropeo al proto-germanico.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Legge di Grimm · Mostra di più »

Legge di Verner

La legge di Verner, che prende il nome dal linguista danese Karl Verner, descrive il passaggio in proto-germanico dalle occlusive *, *, *, * e * alle fricative *, * (trascritta "þ"), *, * e *.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Legge di Verner · Mostra di più »

Lingua estinta

Una lingua estinta o lingua conclusa è una lingua che non ha più locutori nativi.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Lingua estinta · Mostra di più »

Lingua finlandese

La lingua finlandese o finnica (suomen kieli) è l'idioma più parlato in Finlandia.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Lingua finlandese · Mostra di più »

Lingua greca antica

Il greco antico è una lingua appartenente alla famiglia delle lingue indoeuropee, parlata in Grecia fra il IX secolo a.C. e VI secolo d.C. Essa copre il periodo arcaico (circa tra il IX secolo a.C. e il VI secolo a.C.), il periodo classico (all'incirca dal V secolo a.C. fino al IV secolo a.C.) e il periodo ellenistico (dal III secolo a.C. al IV secolo d.C.).

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Lingua greca antica · Mostra di più »

Lingua latina

Il latino è una lingua indoeuropea appartenente al gruppo delle lingue latino-falische.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Lingua latina · Mostra di più »

Lingua protoindoeuropea

Il protoindoeuropeo, indicato anche comunemente come indoeuropeo, è la protolingua che, secondo la linguistica comparativa, costituisce l'origine comune delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Lingua protoindoeuropea · Mostra di più »

Lingua sanscrita

La lingua sanscrita (anche sanscrito da saṃskṛtam, संस्कृतम् in devanagari) è una lingua ufficiale dell'India appartenente alla famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Lingua sanscrita · Mostra di più »

Lingue celtiche

Le lingue celtiche sono idiomi che derivano dal proto-celtico, o celtico comune, una branca della grande famiglia linguistica indoeuropea.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Lingue celtiche · Mostra di più »

Lingue germaniche

Le lingue germaniche sono un gruppo linguistico appartenente alla famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Lingue germaniche · Mostra di più »

Lingue indoeuropee

Con lingue indoeuropee in linguistica si intende quella famiglia linguistica, cioè quella serie di lingue aventi un'origine comune (il protoindoeuropeo), che comprende la maggior parte delle lingue d'Europa vive ed estinte che attraverso il Caucaso e il Medio Oriente da un lato, e la Siberia occidentale e parte dell'Asia Centrale dall'altro, sono arrivate a coinvolgere l'Asia meridionale e in tempi antichi persino l'attuale Turkestan cinese (odierno Xinjiang).

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Lingue indoeuropee · Mostra di più »

Metodo comparativo

In linguistica, il metodo comparativo è il procedimento di analisi e di ricostruzione delle lingue attraverso l'accostamento e il confronto di vari elementi, sia all'interno di un medesimo idioma sia tra idiomi differenti.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Metodo comparativo · Mostra di più »

Principe germanico

Il principe germanico, indicato dalle fonti latine con i termini equivalenti rex ("re") e princeps ("principe") originariamente aveva tre funzioni principali.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Principe germanico · Mostra di più »

Proto-norreno

Il proto-norreno, norreno primitivo, vecchio scandinavo o proto-nord germanico era una lingua indoeuropea parlata un tempo in Scandinavia che si pensa si sia evoluta dal ceppo proto-germanico nei primi secoli dopo Cristo.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Proto-norreno · Mostra di più »

Scandinavia

La Scandinavia è una regione geografica e storico-culturale dell'Europa settentrionale.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Scandinavia · Mostra di più »

Svezia

La Svezia (AFI:; in svedese: Sverige), ufficialmente chiamata Regno di Svezia (in svedese: Konungariket Sverige), è uno Stato dell'Unione Europea, situato nella penisola scandinava.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Svezia · Mostra di più »

Vasconico

Il vasconico è l'ipotetica protolingua affine al basco che si sarebbe parlata nell'Europa del paleolitico secondo l'ipotesi proposta da Theo Vennemann.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e Vasconico · Mostra di più »

XXI secolo a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e XXI secolo a.C. · Mostra di più »

200 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e 200 a.C. · Mostra di più »

50 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e 50 a.C. · Mostra di più »

500 a.C.

La denominazione 500 a.C. iniziò ad essere utilizzata a partire dall'Alto Medioevo quando il sistema dell'Anno Domini iniziò a entrare sistematicamente in uso in Europa.

Nuovo!!: Lingua proto-germanica e 500 a.C. · Mostra di più »

Riorienta qui:

Antico germanico, Germanico comune, Lingua protogermanica, Proto-germanico, Protogermanico.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »