Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Lingue slave meridionali

Indice Lingue slave meridionali

Le lingue slave meridionali sono un ramo delle lingue slave parlate in Europa, prevalentemente nella Penisola balcanica.

23 relazioni: Alfabeto cirillico, Alfabeto glagolitico, Alfabeto latino, Ethnologue, Europa, ISO 639-3, Italia, Lingua bosniaca, Lingua bulgara, Lingua croata, Lingua croata molisana, Lingua estinta, Lingua macedone, Lingua montenegrina, Lingua serba, Lingua serbo-croata, Lingua slava ecclesiastica antica, Lingua slovena, Lingue indoeuropee, Lingue slave, Liturgia, Molise, Penisola balcanica.

Alfabeto cirillico

L'alfabeto cirillico è l'alfabeto usato per scrivere varie lingue slave (il russo, l'ucraino, il bielorusso, il bulgaro, il macedone, il serbo, il ruteno, il bosniaco e il montenegrino) e lingue non slave parlate in alcune delle ex repubbliche sovietiche e nell'odierna Federazione russa.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Alfabeto cirillico · Mostra di più »

Alfabeto glagolitico

L'alfabeto glagolitico (Glagolitsa) è il più antico alfabeto slavo conosciuto.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Alfabeto glagolitico · Mostra di più »

Alfabeto latino

L'alfabeto latino, tecnicamente chiamato script latino, è un insieme di grafi usato dalla maggior parte dei sistemi di scrittura del mondo, tra i quali l'alfabeto della lingua latina, l'alfabeto italiano e della maggior parte delle altre lingue romanze, l'alfabeto inglese, l'alfabeto turco, l'alfabeto vietnamita e molti altri sistemi di scrittura europei ed extra-europei, che lo hanno adottato durante il XX secolo.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Alfabeto latino · Mostra di più »

Ethnologue

Ethnologue: Languages of the World è una pubblicazione cartacea ed elettronica del SIL International (precedentemente conosciuta come Summer Institute of Linguistics, istituto estivo di linguistica), un'organizzazione cristiana, che studia principalmente le lingue meno conosciute, soprattutto per far arrivare il messaggio della Bibbia al numero maggiore possibile di lettori nella loro lingua madre.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Ethnologue · Mostra di più »

Europa

L'Europa è una regione geografica del mondo, comunemente considerata un continente in base a fattori economici, geopolitici e storico-culturali.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Europa · Mostra di più »

ISO 639-3

ISO 639-3 è la terza parte dello standard internazionale ISO 639, un sistema elaborato per classificare tutti i linguaggi tra cui anche tutte le lingue parlate del mondo, associando a ciascun linguaggio un codice identificativo unico.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e ISO 639-3 · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Italia · Mostra di più »

Lingua bosniaca

La lingua bosniaca (bosanski jezik) è un varietà standard della lingua serbo-croata, lingua ufficiale in Bosnia ed Erzegovina.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingua bosniaca · Mostra di più »

Lingua bulgara

La lingua bulgara (in lingua: български език, bălgarski ezik; IPA) è una lingua slava meridionale parlata principalmente in Bulgaria.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingua bulgara · Mostra di più »

Lingua croata

La lingua croata (hrvatski, IPA) è un idioma slavo riconosciuto come la lingua ufficiale della Croazia e Bosnia ed Erzegovina.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingua croata · Mostra di più »

Lingua croata molisana

La lingua croata molisana (denominazione propria naš jezik - la nostra lingua, forma avverbiale "na-našu" o "na-našo" - al modo nostro; altre denominazioni: slavisano - slavo molisano - lo slavo, in croato moliškohrvatski) è una lingua slava meridionale parlata in Italia, nella regione del Molise.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingua croata molisana · Mostra di più »

Lingua estinta

Una lingua estinta o lingua conclusa è una lingua che non ha più locutori nativi.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingua estinta · Mostra di più »

Lingua macedone

La lingua macedone (makedonski jazik) è una lingua slava meridionale parlata nella Repubblica di Macedonia, nonché nella diaspora macedone, in particolare in Canada, Australia, Stati Uniti ecc.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingua macedone · Mostra di più »

Lingua montenegrina

La lingua montenegrina (in montenegrino crnogorski jezik o црногорски језик) è un varietà standard della lingua serbo-croata, lingua ufficiale in Montenegro.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingua montenegrina · Mostra di più »

Lingua serba

La lingua serba (nome nativo српски језик, srpski jezik; o српски, srpski, IPA) è un idioma slavo riconosciuto come la lingua ufficiale della Serbia e Bosnia ed Erzegovina.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingua serba · Mostra di più »

Lingua serbo-croata

La lingua serbo-croata o serbocroata (srpskohrvatski/cрпскохрватски; pronuncia IPA), è una lingua slava meridionale.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingua serbo-croata · Mostra di più »

Lingua slava ecclesiastica antica

Lo slavo ecclesiastico antico, chiamato anche antico bulgaro, è una lingua slava meridionale letteraria, sviluppata nel IX secolo da due missionari bizantini, Cirillo e Metodio.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingua slava ecclesiastica antica · Mostra di più »

Lingua slovena

La lingua slovena (in sloveno: slovenski jezik) è una lingua slava meridionale parlata in Slovenia e nelle zone di confine degli stati vicini.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingua slovena · Mostra di più »

Lingue indoeuropee

Con lingue indoeuropee in linguistica si intende quella famiglia linguistica, cioè quella serie di lingue aventi un'origine comune (il protoindoeuropeo), che comprende la maggior parte delle lingue d'Europa vive ed estinte che attraverso il Caucaso e il Medio Oriente da un lato, e la Siberia occidentale e parte dell'Asia Centrale dall'altro, sono arrivate a coinvolgere l'Asia meridionale e in tempi antichi persino l'attuale Turkestan cinese (odierno Xinjiang).

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingue indoeuropee · Mostra di più »

Lingue slave

Le lingue slave sono un gruppo di idiomi appartenenti alla famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Lingue slave · Mostra di più »

Liturgia

Con liturgia (traslitterazione del greco λειτουργία, letteralmente "azione per il popolo") si intende «il servizio pubblico, liberamente assunto, in favore del popolo»Giglioni, cit., cap.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Liturgia · Mostra di più »

Molise

Il Molise (AFI) è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia meridionale di abitanti, e con capoluogo Campobasso.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Molise · Mostra di più »

Penisola balcanica

La penisola balcanica, anche conosciuta come Balcani, è una penisola dell'Europa orientale che è delimitata a ovest dal mare Adriatico, a sud-ovest dal mar Ionio, a est dal mar Nero e a sud-est dal mar Egeo.

Nuovo!!: Lingue slave meridionali e Penisola balcanica · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »