Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Macroglossum

Indice Macroglossum

Macroglossum Scopoli, 1777 è un genere di lepidotteri appartenente alla famiglia Sphingidae, diffuso in Eurasia, Africa e Oceania.

86 relazioni: Addome degli insetti, Africa, Ala degli insetti, America, Animalia, Antenna degli insetti, Apparato respiratorio degli insetti, Apparato riproduttore degli insetti, Arthropoda, Aster (botanica), Asteraceae, Australia, Bombycoidea, Bruco, Capo degli insetti, Carduus, Caryophyllaceae, Centaurea, Coorte (tassonomia), Corchorus, Daphniphyllum, Dimorfismo sessuale, Ditrysia, Ecozona afrotropicale, Ecozona australasiana, Ecozona indomalese, Ecozona paleartica, Eukaryota, Eumetazoa, Eurasia, Famiglia (tassonomia), Galium, Genere (tassonomia), Generi di Sphingidae, Giovanni Antonio Scopoli, Glossata, Habitat, Heteroneura, Hexapoda, Insecta, Irlanda, Islanda, Lepidoptera, Lettiera, Linneo, Loganiaceae, Macroglossinae, Macroglossini, Macroglossum stellatarum, Malawi, ..., Malvaceae, Morinda, Nuova Guinea, Nuova Zelanda, Oceania, Oligoneoptera, Panorpoidea, Petunia, Phlox, Phylum, Polemoniaceae, Portogallo, Protostomia, Pterygota, Pupa, Rosaceae, Rubia, Rubiaceae, Sezione (tassonomia), Sierra Leone, Sinonimo (tassonomia), Solanaceae, Sottobosco, Specie, Sphingidae, Spirotromba, Stellaria (botanica), Strychnos, Subcontinente indiano, Taxon, Tipo nomenclaturale, Tracheata, Trochilidae, Zampa degli insetti, 1758, 1777. Espandi índice (36 più) »

Addome degli insetti

L'addome è la terza regione morfologica del corpo degli Insetti, derivata dall'organizzazione degli ultimi somiti a partire dal 10º, dopo i somiti toracici.

Nuovo!!: Macroglossum e Addome degli insetti · Mostra di più »

Africa

L'Africa è un continente della Terra, il terzo per superficie (considerando l'America al secondo posto se intesa come un unico continente).

Nuovo!!: Macroglossum e Africa · Mostra di più »

Ala degli insetti

L'ala degli Insetti è un organo, primariamente deputato alla locomozione aerea, presente in tutti gli Pterigoti allo stadio di immagine, ad eccezione dei gruppi e delle specie che hanno acquisito atterismo secondario per adattamento o specializzazione.

Nuovo!!: Macroglossum e Ala degli insetti · Mostra di più »

America

L'America (AFI), chiamata anche il Nuovo Mondo"America." The Oxford Companion to the English Language (ISBN 0-19-214183-X). McArthur, Tom, ed., 1992. New York: Oxford University Press, p. 33: ". Dal XVI secolo, hanno iniziato a diffondersi anche sinonimi come "Nuovo Mondo" o il nome del continente al plurale, "Americhe". Dal XVIII secolo, "America" quasi sostituisce il nome degli Stati Uniti d'America. Questo secondo senso è adesso prevalente in inglese...", è un continente della Terra formato, secondo alcune fonti, da due subcontinenti (l'America del Nord e l'America del Sud), secondo altre, da tre subcontinenti (l'America del Nord, l'America Centrale e l'America del Sud), detti anche le Americhe; in alcuni testi, l'America è considerata uno dei tre supercontinenti della Terra. L'America è una terra posta nell'emisfero occidentale. È composta dai due subcontinenti di America settentrionale e America meridionale, separati dall'Istmo di Panama e da altre isole; copre l'8,3% della superficie totale della Terra (il 28,4% delle terre emerse). La topografia è dominata dalle catene montuose delle Montagne Rocciose e delle Ande, entrambe poste lungo le coste occidentali del continente. Il lato orientale dell'America è dominato da grandi bacini fluviali, come il Rio delle Amazzoni, il Mississippi, e il Río de la Plata. L'estensione è di 14.000 km (8.699 mi) secondo l'orientamento nord-sud. Il clima e l'ecologia variano fortemente in America e vanno dalla tundra artica di Canada, Groenlandia e Alaska, alle foreste pluviali tropicali di America Centrale e America Meridionale. Quando i due, allora separati, continenti dell'America del nord e dell'America del sud si unirono, 3 milioni di anni fa, si verificò il cosiddetto grande scambio americano, uno scambio intercontinentale che portò alla diffusione di molte specie viventi esistenti nelle due parti dell'America, come il puma, l'istrice, e il colibrì. Gli esseri umani si sono insediati per la prima volta in America, provenendo dall'Asia, tra il XIV e il XV millennio a.C. Una seconda migrazione di popolazioni parlanti il na-dene si verificò successivamente, ancora dall'Asia. L'ulteriore successiva migrazione degli Inuit nell'area neoartica intorno al XXXVI secolo a.C. ha completato quello che è generalmente considerato come l'insediamento originario in America da parte dei popoli indigeni. I viaggi di Cristoforo Colombo tra il 1492 e il 1502 posero l'America in contatto permanente con le potenze europee (e successivamente, anche extraeuropee) del Vecchio Mondo, il che portò al cosiddetto "scambio colombiano". Le malattie introdotte da Europa e Africa devastarono i popoli indigeni, mentre le potenze europee colonizzarono l'America. L'emigrazione di massa dall'Europa, tra cui un gran numero di servi a contratto, e l'immigrazione forzata di schiavi africani in gran parte sostituirono i popoli indigeni. A partire dalla Guerra d'indipendenza americana nel 1776 e nel 1791, le potenze europee iniziarono la decolonizzazione dell'America. Attualmente, quasi tutta la popolazione dell'America risiede in paesi indipendenti; tuttavia, l'eredità della colonizzazione e della dominazione da parte degli europei è che l'America ha molti tratti culturali comuni con questi, in particolare la predominante adesione al cristianesimo e l'uso delle lingue indoeuropee (principalmente spagnolo, inglese, portoghese e francese). Più di 900 milioni di persone vivono in America (circa l'8% della popolazione mondiale): i paesi più popolosi sono gli Stati Uniti d'America, il Brasile e il Messico, mentre le città più popolose sono Città del Messico, San Paolo e New York.

Nuovo!!: Macroglossum e America · Mostra di più »

Animalia

Gli animali (Animalia Linnaeus, 1758) o metazoi (Metazoa Haeckel, 1874) sono un regno del dominio degli eucarioti.

Nuovo!!: Macroglossum e Animalia · Mostra di più »

Antenna degli insetti

L'antenna è un'appendice, pari e articolata, del Capo degli insetti, in cui sono localizzati recettori sensoriali (sensilli).

Nuovo!!: Macroglossum e Antenna degli insetti · Mostra di più »

Apparato respiratorio degli insetti

L'apparato respiratorio degli Insetti è l'insieme delle strutture anatomiche coinvolte nel rifornimento dell'ossigeno ai tessuti.

Nuovo!!: Macroglossum e Apparato respiratorio degli insetti · Mostra di più »

Apparato riproduttore degli insetti

L'apparato riproduttore negli Insetti è composto dall'insieme degli organi coinvolti nella riproduzione.

Nuovo!!: Macroglossum e Apparato riproduttore degli insetti · Mostra di più »

Arthropoda

Gli artropodi (Arthropoda Latreille, 1829) sono un phylum di animali invertebrati protostomi celomati, che comprende circa i 5/6 delle specie finora classificate (2005).

Nuovo!!: Macroglossum e Arthropoda · Mostra di più »

Aster (botanica)

Astro (nome scientifico Aster L., 1753) è un genere di piante spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae, dall'aspetto di piccole erbacee annuali o perenni dalla tipica infiorescenza simile alle margherite.

Nuovo!!: Macroglossum e Aster (botanica) · Mostra di più »

Asteraceae

Le Asteracee (Asteraceae Martinov, 1820), note anche come Composite (Compositae Giseke, 1792 nomen conservandum), sono una vasta famiglia di piante dicotiledoni dell'ordine Asterales.

Nuovo!!: Macroglossum e Asteraceae · Mostra di più »

Australia

L'Australia (in inglese: Australia, o secondo la pronuncia locale), ufficialmente il Commonwealth dell'Australia, è il sesto Paese del mondo per estensione (7 617 110 km², in gran parte desertici), il più grande dell'Oceania e dell'intera Australasia.

Nuovo!!: Macroglossum e Australia · Mostra di più »

Bombycoidea

I Bombicoidei (Bombycoidea Latreille, 1802) sono una superfamiglia di lepidotteri, diffusa in tutti i continenti con oltre 6000 specie.

Nuovo!!: Macroglossum e Bombycoidea · Mostra di più »

Bruco

Il bruco è lo stadio larvale dei lepidotteri.

Nuovo!!: Macroglossum e Bruco · Mostra di più »

Capo degli insetti

Il capo è la prima regione morfologica del corpo degli Insetti.

Nuovo!!: Macroglossum e Capo degli insetti · Mostra di più »

Carduus

Carduus L., 1753 è un genere di piante spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae, note come cardi, dall'aspetto di erbacee annuali o perenni, mediamente alte, in genere molto spinose e dai fiori simili al carciofo.

Nuovo!!: Macroglossum e Carduus · Mostra di più »

Caryophyllaceae

Caryophyllaceae è una famiglia di piante spermatofite dicotiledoni dell'ordine Caryophyllales.

Nuovo!!: Macroglossum e Caryophyllaceae · Mostra di più »

Centaurea

Centaurea L. è un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Compositae o Asteraceae, che comprende oltre 700 specie di piante annuali, biennali o perenni.

Nuovo!!: Macroglossum e Centaurea · Mostra di più »

Coorte (tassonomia)

In biologia, ai fini della tassonomia, la coorte è un livello di classificazione scientifica degli organismi viventi, applicato raramente in vecchi schemi tassonomici.

Nuovo!!: Macroglossum e Coorte (tassonomia) · Mostra di più »

Corchorus

Corchorus è un genere che raccoglie dalle 40 alle 100 specie di piante, appartenenti alla famiglia delle Malvacee; sono native delle regioni tropicali e subtropicali in tutto il mondo.

Nuovo!!: Macroglossum e Corchorus · Mostra di più »

Daphniphyllum

Daphniphyllum Blume, 1827 è un genere di piante spermatofite dicotiledoni, unico genere della famiglia delle Daphniphyllaceae.

Nuovo!!: Macroglossum e Daphniphyllum · Mostra di più »

Dimorfismo sessuale

Per dimorfismo sessuale (dal greco "due forme") s'intende la differenza morfologica fra individui appartenenti alla medesima specie ma di sesso differente.

Nuovo!!: Macroglossum e Dimorfismo sessuale · Mostra di più »

Ditrysia

I Ditrysia Börner, 1925 rappresentano la maggiore e la più evoluta tra le quattro divisioni in cui viene suddiviso l'infraordine Heteroneura, appartenente all'ordine Lepidoptera.

Nuovo!!: Macroglossum e Ditrysia · Mostra di più »

Ecozona afrotropicale

L'ecozona afrotropicale o etiopica, è l'ecozona che si estende in gran parte del continente africano, comprese le isole occidentali dell'Oceano Indiano, e in parte della penisola arabica.

Nuovo!!: Macroglossum e Ecozona afrotropicale · Mostra di più »

Ecozona australasiana

L' ecozona australasiana (in arancio) La linea di Wallace a confronto con altre delimitazioni delle differenze faunistiche rilevate nella zona. In grigio viene mostrata la probabile estensione delle terre durante l'ultimo massimo glaciale, quando il livello marino era più basso di circa 110 metri. L'ecozona australasiana è l'ecozona che si estende in tutta l'Oceania e nel settore più orientale dell'arcipelago indonesiano.

Nuovo!!: Macroglossum e Ecozona australasiana · Mostra di più »

Ecozona indomalese

L'Ecozona indomalese L'ecozona indomalese o ecozona orientale o Indomalesia è l'ecozona che si estende sulle regioni tropicali e subtropicali dell'Asia ad esclusione del Medio Oriente.

Nuovo!!: Macroglossum e Ecozona indomalese · Mostra di più »

Ecozona paleartica

L'ecozona paleartica L'ecozona paleartica o regione paleartica o Paleartico è una delle otto ecozone che dividono la superficie terrestre.

Nuovo!!: Macroglossum e Ecozona paleartica · Mostra di più »

Eukaryota

Gli eucarioti (Eukaryota; dal greco εὖ eu «buono» e κάρυον káryon «nucleo») sono uno dei due domini della classificazione tassonomica degli esseri viventi.

Nuovo!!: Macroglossum e Eukaryota · Mostra di più »

Eumetazoa

Gli eumetazoi (Eumetazoa Butschli, 1910) (dal greco εὖ, bene/vero + μετά, al di sopra + ζῷον, animale) rappresentano un sottoregno a cui appartengono la stragrande maggioranza degli organismi animali.

Nuovo!!: Macroglossum e Eumetazoa · Mostra di più »

Eurasia

L'Eurasia è un supercontinente comprendente i continenti Europa e Asia.

Nuovo!!: Macroglossum e Eurasia · Mostra di più »

Famiglia (tassonomia)

In biologia, ai fini della tassonomia, la famiglia è uno dei livelli di classificazione scientifica degli organismi viventi e di altre entità biologiche, quindi della zoologia, della botanica, della protistologia, micologia, batteriologia, virologia.

Nuovo!!: Macroglossum e Famiglia (tassonomia) · Mostra di più »

Galium

Il genere Galium L., 1753 comprende erbe annuali e perenni diffuse nei climi temperati di ambedue gli emisferi, Italia compresa.

Nuovo!!: Macroglossum e Galium · Mostra di più »

Genere (tassonomia)

Nelle scienze naturali il genere (o genus) è una categoria che raggruppa le specie, in quanto aventi caratteristiche comuni tra loro.

Nuovo!!: Macroglossum e Genere (tassonomia) · Mostra di più »

Generi di Sphingidae

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Macroglossum e Generi di Sphingidae · Mostra di più »

Giovanni Antonio Scopoli

Nato nella Val di Fiemme da Francesco Antonio, commissario militare, e Claudia Caterina Gramola (1699-1791), pittrice di famiglia patrizia trentina, dopo avere ottenuto la laurea in medicina all'Università di Innsbruck, esercitò la professione di medico prima a Cavalese, poi a Trento e quindi a Venezia, dove cominciò a interessarsi di botanica collezionando piante e insetti rinvenuti sulle Alpi.

Nuovo!!: Macroglossum e Giovanni Antonio Scopoli · Mostra di più »

Glossata

I Glossata Fabricius, 1775 rappresentano il sottordine più evoluto tra i quattro compresi nell'ordine Lepidoptera.

Nuovo!!: Macroglossum e Glossata · Mostra di più »

Habitat

L'habitat (termine che nella lingua latina significa "egli abita") è il luogo le cui caratteristiche fisiche e abiotiche possono permettere a una data specie di vivere, svilupparsi, riprodursi, garantendo qualità della vita, la quale può diminuire o aumentare in base ai cambiamenti climatici o demografici.

Nuovo!!: Macroglossum e Habitat · Mostra di più »

Heteroneura

Gli Heteroneura Tillyard, 1918 rappresentano il maggiore e il più evoluto infraordine all'interno dell'ordine Lepidoptera, con oltre il 99% delle specie conosciute (circa 156.600).

Nuovo!!: Macroglossum e Heteroneura · Mostra di più »

Hexapoda

La superclasse degli Esapodi (Hexapoda Latreille, 1825), (in greco.

Nuovo!!: Macroglossum e Hexapoda · Mostra di più »

Insecta

Gli insetti o entomi (nome scientifico Insecta Linnaeus, 1758), sono una classe di animali appartenenti al grande phylum degli Arthropoda.

Nuovo!!: Macroglossum e Insecta · Mostra di più »

Irlanda

L'Irlanda (in irlandese: Éire, in inglese: Ireland), è uno stato membro dell'Unione europea, costituito come repubblica indipendente e sovrana, che ricopre approssimativamente cinque sesti dell'omonima isola situata a nord-ovest della costa occidentale dell'Europa.

Nuovo!!: Macroglossum e Irlanda · Mostra di più »

Islanda

L’Islanda (in islandese: Ísland) è una nazione insulare dell'Europa settentrionale, situata nell'oceano Atlantico settentrionale, tra la Groenlandia e la Gran Bretagna, a nordovest delle Isole Fær Øer.

Nuovo!!: Macroglossum e Islanda · Mostra di più »

Lepidoptera

I Lepidotteri (Lepidoptera Linnaeus, 1758) sono un vasto ordine di insetti olometaboli a cui appartengono oltre specie, note come farfalle e falene.

Nuovo!!: Macroglossum e Lepidoptera · Mostra di più »

Lettiera

La lettiera, dal punto di vista ecologico e pedologico, è la mistura di sostanze organiche morte situate sulla superficie del suolo, come rami, foglie e animali.

Nuovo!!: Macroglossum e Lettiera · Mostra di più »

Linneo

La lettera L., posta spesso a seguire delle indicazioni di nomenclatura binomiale nei cataloghi di specie, identifica il cognome dello scienziato.

Nuovo!!: Macroglossum e Linneo · Mostra di più »

Loganiaceae

Le Loganiacee (Loganiaceae) sono una famiglia di piante diffuse nelle regioni tropicali ed equatoriali di tutto il mondo.

Nuovo!!: Macroglossum e Loganiaceae · Mostra di più »

Macroglossinae

Le Macroglossinae Harris, 1839 sono la maggiore delle tre sottofamiglie di farfalle della famiglia Sphingidae, che annovera 84 generi e 867 specie diffuse in tutto il mondo, 25 delle quali sono presenti in Europa.

Nuovo!!: Macroglossum e Macroglossinae · Mostra di più »

Macroglossini

I Macroglossini Harris, 1839 sono una tribù cosmopolita di lepidotteri appartenente alla sottofamiglia Macroglossinae della famiglia Sphingidae.

Nuovo!!: Macroglossum e Macroglossini · Mostra di più »

Macroglossum stellatarum

La sfinge del galio o sfinge colibrì (Macroglossum stellatarum (Linnaeus, 1758)) è un lepidottero appartenente alla famiglia Sphingidae, diffuso in Eurasia e Nordafrica; è conosciuto anche col nome di fiutola, farfalla sfinge o sfinge colibrì.

Nuovo!!: Macroglossum e Macroglossum stellatarum · Mostra di più »

Malawi

Il Malawi è uno stato dell'Africa orientale; confina a sud e ad est con il Mozambico, a nord con la Tanzania e ad ovest con lo Zambia.

Nuovo!!: Macroglossum e Malawi · Mostra di più »

Malvaceae

Le Malvacee (Malvaceae Juss. 1789) sono una famiglia di piante Angiosperme distribuite nelle regioni temperate e calde di tutto il globo.

Nuovo!!: Macroglossum e Malvaceae · Mostra di più »

Morinda

Il genere Morinda comprende un centinaio di specie (da 80 a 130 secondo gli autori) di alberi, arbusti e rampicanti diffusi nelle regioni tropicali di tutti i continenti e attribuite alla famiglia delle Rubiacee, la stessa del caffè (Coffea).

Nuovo!!: Macroglossum e Morinda · Mostra di più »

Nuova Guinea

La Nuova Guinea è un'isola dell'oceano Pacifico, parte dell'Oceania, prossima all'Asia sud-orientale.

Nuovo!!: Macroglossum e Nuova Guinea · Mostra di più »

Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda (in inglese: New Zealand, in māori: Aotearoa) è uno stato insulare dell'Oceania, posto nell'oceano Pacifico meridionale, formato da due isole principali, l'Isola del Nord e l'Isola del Sud, e da numerose isole minori come l'Isola Stewart e le isole Chatham.

Nuovo!!: Macroglossum e Nuova Zelanda · Mostra di più »

Oceania

Con Oceania si intende il continente che comprende Polinesia, Melanesia, Micronesia, Australia e Nuova Zelanda; un sinonimo di Oceania è Continente Nuovissimo, nome che deriva dal fatto che, eccetto l'Antartide, fu l'ultimo ad essere scoperto dagli europei.

Nuovo!!: Macroglossum e Oceania · Mostra di più »

Oligoneoptera

Gli Oligoneoptera sono l'unico superordine della coorte degli Endopterygota o Holometabola.

Nuovo!!: Macroglossum e Oligoneoptera · Mostra di più »

Panorpoidea

I Panorpoidea costituiscono un raggruppamento di insetti della sottoclasse Pterygota, compreso nel superordine degli Oligoneoptera (Endopterygota).

Nuovo!!: Macroglossum e Panorpoidea · Mostra di più »

Petunia

Petunia è un genere di piante dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Solanaceae, originarie dell'America Meridionale.

Nuovo!!: Macroglossum e Petunia · Mostra di più »

Phlox

Phlox, oppure flox, sono un genere delle Polemoniaceae, comprende piante erbacee annuali o perenni, originarie dell'America e dell'Asia.

Nuovo!!: Macroglossum e Phlox · Mostra di più »

Phylum

Il phylum (plurale phyla), a volte italianizzato in filo, è il gruppo tassonomico gerarchicamente inferiore al regno e superiore alla classe.

Nuovo!!: Macroglossum e Phylum · Mostra di più »

Polemoniaceae

Le Polemoniacee (Polemoniaceae Juss., 1789) sono una famiglia di erbe, arbusti e rampicanti proprie dei climi temperati e freddi dell'Eurasia e delle due Americhe.

Nuovo!!: Macroglossum e Polemoniaceae · Mostra di più »

Portogallo

Il Portogallo (in portoghese: Portugal, in mirandese: Pertual), è uno Stato membro dell'Unione europea.

Nuovo!!: Macroglossum e Portogallo · Mostra di più »

Protostomia

I Protostomi costituiscono un vastissimo ed eterogeneo raggruppamento animale.

Nuovo!!: Macroglossum e Protostomia · Mostra di più »

Pterygota

Gli Pterigoti (Pterygota) sono il più vasto raggruppamento di Insetti, inquadrato al rango di Sottoclasse, comprendente tutte le forme provviste di ali, compresi quelle diventate secondariamente attere nel corso dell'evoluzione da progenitori ancestrali alati.

Nuovo!!: Macroglossum e Pterygota · Mostra di più »

Pupa

La pupa (più diffusamente denominata crisalide nel solo ambito dei Lepidotteri) è uno stadio che si manifesta nel corso dello sviluppo postembrionale degli insetti olometaboli e che precede lo stadio di adulto.

Nuovo!!: Macroglossum e Pupa · Mostra di più »

Rosaceae

Le Rosaceae sono una famiglia di Angiosperme cosmopolita comprendente poco meno di 5000 specie in 91 generi di erbe, arbusti e alberi, tra cui moltissime di grande importanza per l'economia umana (es. alimentari, ornamentali, medicinali, foraggere e industriali).

Nuovo!!: Macroglossum e Rosaceae · Mostra di più »

Rubia

Con il nome robbia si indicano le piante del genere Rubia, della famiglia delle Rubiaceae.

Nuovo!!: Macroglossum e Rubia · Mostra di più »

Rubiaceae

Le Rubiaceae sono una famiglia di Angiosperme che comprende specie prevalentemente legnose.

Nuovo!!: Macroglossum e Rubiaceae · Mostra di più »

Sezione (tassonomia)

In biologia, ai fini della tassonomia, la sezione è uno dei livelli di classificazione scientifica degli organismi viventi, tanto della zoologia, quanto della botanica.

Nuovo!!: Macroglossum e Sezione (tassonomia) · Mostra di più »

Sierra Leone

La Sierra Leone, ufficialmente Repubblica della Sierra Leone (in inglese: Republic of Sierra Leone), è uno Stato dell'Africa Occidentale, sulla costa dell'oceano Atlantico.

Nuovo!!: Macroglossum e Sierra Leone · Mostra di più »

Sinonimo (tassonomia)

In tassonomia per sinonimo si intende ognuno dei due (o più) nomi scientifici della stessa categoria usati per indicare il medesimo taxon.

Nuovo!!: Macroglossum e Sinonimo (tassonomia) · Mostra di più »

Solanaceae

Le Solanaceae sono una famiglia di angiosperme dicotiledoni che comprende molte specie commestibili ed altre velenose.

Nuovo!!: Macroglossum e Solanaceae · Mostra di più »

Sottobosco

Il sottobosco è quella parte dell'ambiente boschivo che si sviluppa all'ombra degli alberi ad alto fusto in situazione di scarsa illuminazione ed elevata umidità.

Nuovo!!: Macroglossum e Sottobosco · Mostra di più »

Specie

Il concetto di specie è alla base della classificazione degli organismi viventi, trattandosi del livello tassonomico obbligatorio gerarchicamente più basso.

Nuovo!!: Macroglossum e Specie · Mostra di più »

Sphingidae

Gli Sfingidi (Sphingidae Latreille, 1802) sono una famiglia di lepidotteri di dimensioni grandi o medie, spesso con livrea sgargiante sia negli adulti, sia nelle larve.

Nuovo!!: Macroglossum e Sphingidae · Mostra di più »

Spirotromba

Spirotromba inserita nel fiore per succhiarne il nettare La spirotromba è l'apparato boccale dei lepidotteri, formato da più parti che unite formano un tubo attraverso il quale queste succhiano il nettare; viene chiamato anche spiritromba e proboscide.

Nuovo!!: Macroglossum e Spirotromba · Mostra di più »

Stellaria (botanica)

Il centocchio (nome scientifico Stellaria L. 1753) è un genere di piccole piante Spermatofite Dicotiledoni erbacee perenni dal tipico fiore a stella, appartenenti alla famiglia delle Caryophyllaceae.

Nuovo!!: Macroglossum e Stellaria (botanica) · Mostra di più »

Strychnos

Il genere Strychnos comprende circa 200 specie di alberi e liane diffuse nelle regioni tropicali ed equatoriali di tutto il mondo, appartenenti alla famiglia delle Loganiacee.

Nuovo!!: Macroglossum e Strychnos · Mostra di più »

Subcontinente indiano

Il subcontinente indiano è una vasta regione che occupa la parte centromeridionale dell'Asia e si allunga con un vasto triangolo peninsulare tra Golfo del Bengala e Mare Arabico.

Nuovo!!: Macroglossum e Subcontinente indiano · Mostra di più »

Taxon

In biologia, un taxon (plurale taxa, dal greco ταξις, taxis, "ordinamento") o unità tassonomica, è un raggruppamento di organismi reali, distinguibili morfologicamente e geneticamente da altri e riconoscibili come unità sistematica, posizionata all'interno della struttura gerarchica della classificazione scientifica.

Nuovo!!: Macroglossum e Taxon · Mostra di più »

Tipo nomenclaturale

In tassonomia, il tipo nomenclaturale (o tipo biologico o semplicemente tipo) è un esemplare di una data specie o più genericamente di un taxon, sul quale si è realizzata la descrizione della stessa e che, in tal modo, convalida la pubblicazione di un nome scientifico basato su di esso.

Nuovo!!: Macroglossum e Tipo nomenclaturale · Mostra di più »

Tracheata

Tracheata, o Atelocerata (o, ancora, Antennata) è un raggruppamento sistematico interno al phylum degli Arthropoda, comprendente il maggior numero di specie del regno degli Animali.

Nuovo!!: Macroglossum e Tracheata · Mostra di più »

Trochilidae

I trochilidi (Trochilidae Vigors, 1825) sono una famiglia di uccelli dell'ordine Apodiformes, che comprende 342 specie comunemente note come colibrì.

Nuovo!!: Macroglossum e Trochilidae · Mostra di più »

Zampa degli insetti

Le zampe, negli Insetti, sono appendici articolate del torace deputate in genere alla locomozione terrestre ma, in diversi casi, adattate a svolgere altre funzioni, come accessorie o alternative.

Nuovo!!: Macroglossum e Zampa degli insetti · Mostra di più »

1758

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Macroglossum e 1758 · Mostra di più »

1777

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Macroglossum e 1777 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Bombylia, Macroglossa, Psithyros, Rhamphoschisma, Rhopalopsyche.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »