Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Maria Nallino

Figlia del grande orientalista italiano Carlo Alfonso Nallino, rimase presto orfana di madre, venendo quindi allevata dal padre (da lei venerato) e dalla zia paterna, Anna Maria Nallino.

15 relazioni: Accademia Nazionale dei Lincei, Al-Nabigha al-Ja'di, Arabi, Arabistica, Carlo Alfonso Nallino, Giorgio Levi Della Vida, Islam, Istituto per l'Oriente Carlo Alfonso Nallino, Italia, Lingua araba, Maometto, Orientalistica, Oriente Moderno, Sahaba, Università degli Studi di Roma "La Sapienza".

Accademia Nazionale dei Lincei

L'Accademia Nazionale dei Lincei è una delle istituzioni scientifiche più antiche d'Europa.

Nuovo!!: Maria Nallino e Accademia Nazionale dei Lincei · Mostra di più »

Al-Nabigha al-Ja'di

Ḥibbān (o Ḥassān, o Ḥayyān) ibn Qays ibn ʿAbd Allāh al-Nābigha al-Jaʿdī, appartenente ai Banū Jaʿda, sottogruppo della più grande tribù araba dei Banū ʿĀmir b. Ṣaʿṣaʿa (di cui fu in seguito Sayyid), fece parte della categoria più tardi classificata dei poeti mukhaḍramūn, che vissero cioè a cavallo tra la jāhiliyya e l'Islam, e dei fuḥūl (lett. "stalloni", a indicare l'eccellenza dei versi).

Nuovo!!: Maria Nallino e Al-Nabigha al-Ja'di · Mostra di più »

Arabi

Gli arabi sono il gruppo etnico di madrelingua araba originario della Penisola arabica che, col sorgere dell'Islam, ha guadagnato a partire dal VII secolo grande rilevanza nella scena storica mondiale, insediandosi in circa una ventina di Paesi.

Nuovo!!: Maria Nallino e Arabi · Mostra di più »

Arabistica

L'arabistica è il ramo di studi e ricerche sulla storia e cultura araba antica e moderna; interessa perlopiù i campi della linguistica e letteratura.

Nuovo!!: Maria Nallino e Arabistica · Mostra di più »

Carlo Alfonso Nallino

Nonostante la sua famiglia fosse orientata alle scienze, essendo suo padre Giovanni professore di chimica, Carlo Alfonso si iscrisse alla Facoltà di Lettere di Torino, studiando sotto il magistero di Italo Pizzi, e già a ventuno anni dimostrava il suo talento pubblicando uno studio in tre volumi sulla geografia e le scienze astronomiche degli Arabi.

Nuovo!!: Maria Nallino e Carlo Alfonso Nallino · Mostra di più »

Giorgio Levi Della Vida

Nato a Venezia da famiglia ebrea di origini ferraresi, si trasferì con essa dapprima a Genova e poi a Roma, nella cui Università si laureò nel 1909 con il semitista Ignazio Guidi.

Nuovo!!: Maria Nallino e Giorgio Levi Della Vida · Mostra di più »

Islam

L'islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Maria Nallino e Islam · Mostra di più »

Istituto per l'Oriente Carlo Alfonso Nallino

L'Istituto per l'Oriente Carlo Alfonso Nallino è la più antica e tra le più autorevoli istituzioni italiane dedicata allo studio e alla ricerca delle problematiche connesse in special modo al Vicino Oriente islamico in età moderna e contemporanea.

Nuovo!!: Maria Nallino e Istituto per l'Oriente Carlo Alfonso Nallino · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Maria Nallino e Italia · Mostra di più »

Lingua araba

La lingua araba (الْعَرَبيّة, al-ʿarabiyya o semplicemente عَرَبيْ, ʿarabī) è una lingua semitica, del gruppo centrale.

Nuovo!!: Maria Nallino e Lingua araba · Mostra di più »

Maometto

Considerato l'ultimo esponente di una lunga tradizione profetica, all'interno della quale egli occupa per i musulmani una posizione di assoluto rilievo, venendo indicato come Messaggero di Dio (Allah) e Sigillo dei profeti per citare solo due degli epiteti onorifici che gli sono tradizionalmente riferiti, Maometto sarebbe stato incaricato da Dio stesso – attraverso l'angelo Gabriele – di divulgare l'ultima e definitiva Rivelazione all'umanità.

Nuovo!!: Maria Nallino e Maometto · Mostra di più »

Orientalistica

L'orientalistica è lo studio scientifico delle civiltà dell'Oriente, principalmente dal punto di vista storico, filologico-linguistico, antropologico e filosofico-religioso.

Nuovo!!: Maria Nallino e Orientalistica · Mostra di più »

Oriente Moderno

Oriente Moderno è una delle testate più antiche dell'orientalistica italiana riguardante l'area vicino-orientale moderna e contemporanea.

Nuovo!!: Maria Nallino e Oriente Moderno · Mostra di più »

Sahaba

I Ṣaḥāba (collettivo riferibile al termine Ṣāḥib o Ṣaḥābī, pl. Aṣḥāb, Ṣaḥb) sono i Compagni del Profeta, o semplicemente Compagni: il termine arabo è usato per indicare i musulmani di ambo i sessi che siano stati in contatto, sia pure occasionale, con il profeta dell'Islam Muhammad.

Nuovo!!: Maria Nallino e Sahaba · Mostra di più »

Università degli Studi di Roma "La Sapienza"

L'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (anche abbreviato in Sapienza Università di Roma e colloquialmente La Sapienza) è un'università statale italiana fondata nel 1303, fra le più antiche d'Italia e del mondo.

Nuovo!!: Maria Nallino e Università degli Studi di Roma "La Sapienza" · Mostra di più »

Riorienta qui:

M. Nallino.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »