Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Ministero dello sviluppo economico

Il Ministero dello sviluppo economico (MiSE) è il dicastero del governo italiano che comprende politica industriale, commercio internazionale, comunicazioni ed energia.

99 relazioni: Ad interim, Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, Agenzia per la coesione territoriale, Antonello Giacomelli, Antonio Gentile, Autorità garante della concorrenza e del mercato, Banda larga, Camera di commercio, Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura, Carlo Calenda, Centrale elettronucleare, Codice del consumo, Codice della proprietà industriale, Codice delle comunicazioni elettroniche, Comitato elettrotecnico italiano, Commercio internazionale, Concorrenza (economia), Consiglio supremo di difesa, Consumatore, Contraffazione di marchi e brevetti, Direzione generale per le risorse minerarie ed energetiche, Economia d'Italia, Effetto serra, Efficienza energetica, Emittente radiofonica, Energia potenziale elettrica, Energie rinnovabili, Ente nazionale italiano di unificazione, Esportazione, Federica Guidi, Fondazione Ugo Bordoni, Fondazione Valore Italia, Garante per la sorveglianza dei prezzi, Gestore dei Servizi Energetici, Governo Badoglio I, Governo Berlusconi II, Governo Berlusconi IV, Governo Boselli, Governo De Gasperi II, Governo della Repubblica Italiana, Governo Depretis II, Governo Giolitti V, Governo Moro III, Governo Mussolini, Governo Parri, Governo Prodi II, Idrocarburi, Impresa, Internazionalizzazione, ..., Investimento, Istituto nazionale per il commercio estero, Italia, Ivan Scalfarotto, Leggi Bassanini, Liberalizzazione, Matteo Renzi, Ministero del commercio internazionale, Ministero del lavoro e della previdenza sociale, Ministero dell'economia e delle finanze, Ministero della Repubblica Italiana, Ministero delle comunicazioni, Ministero statale, Ministro della Repubblica Italiana, Palazzo Piacentini (Roma), Petrolio, Politica industriale, Poste italiane, Produzione di energia elettrica, Produzione di energia elettrica in Italia, Rai, Ricerca e sviluppo, Risorgimento, SACE, Simest, SOGIN, Telecomunicazione, Telefonia cellulare, Teresa Bellanova, Ufficio italiano brevetti e marchi, Unione europea, Unità per la Gestione delle Vertenze, Via Vittorio Veneto, 1861, 1877, 1878, 1916, 1920, 1923, 1929, 1943, 1945, 1946, 1999, 2001, 2006, 2008, 2014, 2016. Espandi índice (49 più) »

Ad interim

La locuzione latina ad interim significa "per ora" (interim significa "frattanto", "nel frattempo").

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ad interim · Mostra di più »

Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa

Invitalia - Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa S.p.A., è una società per azioni italiana partecipata al 100% dal Ministero dell'Economia.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa · Mostra di più »

Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile

L'ENEA è un ente pubblico di ricerca italiano che opera nei settori dell'energia, dell'ambiente e delle nuove tecnologie a supporto delle politiche di competitività e di sviluppo sostenibile ed è vigilato dal Ministero dello sviluppo economico.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile · Mostra di più »

Agenzia per la coesione territoriale

L’Agenzia per la coesione territoriale è una agenzia pubblica italiana, vigilata direttamente dal Presidente del Consiglio dei Ministri, che ha l'obiettivo di sostenere, promuovere ed accompagnare programmi e progetti per lo sviluppo e la coesione territoriale.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Agenzia per la coesione territoriale · Mostra di più »

Antonello Giacomelli

Giornalista ed ex direttore dell'emittente televisiva Canale 10, è stato Presidente del Teatro Metastasio, portandolo al ruolo di Teatro Stabile della Toscana.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Antonello Giacomelli · Mostra di più »

Antonio Gentile

Impiegato dirigente, giornalista pubblicista, è stato eletto senatore alle elezioni politiche del 2001 nel collegio uninominale di Cosenza come candidato della Casa delle Libertà.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Antonio Gentile · Mostra di più »

Autorità garante della concorrenza e del mercato

L'Autorità garante della concorrenza e del mercato, nota anche come Antitrust o AGCM, è un'autorità amministrativa indipendente italiana, istituita con la legge n. 287/1990 (la legge a tutela della concorrenza e del mercato italiana, approvata esattamente un secolo dopo lo Sherman Antitrust Act americano), su impulso della normativa comunitaria.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Autorità garante della concorrenza e del mercato · Mostra di più »

Banda larga

La locuzione banda larga (in lingua inglese broadband), nel campo delle telecomunicazioni e informatica, indica generalmente la trasmissione e ricezione di dati informativi, inviati e ricevuti simultaneamente in maggiore quantità, sullo stesso cavo o mezzo radio grazie all'uso di mezzi trasmissivi e tecniche di trasmissione che supportino e sfruttino un'ampiezza di banda superiore ai precedenti sistemi di telecomunicazioni detti invece a banda stretta (narrowband).

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Banda larga · Mostra di più »

Camera di commercio

La camera di commercio è un ente che associa le imprese di un determinato territorio per tutelare i loro interessi collettivi, creare opportunità di affari e prestare loro eventuali altri servizi (ad esempio, di arbitrato per le controversie tra di esse o con i loro clienti).

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Camera di commercio · Mostra di più »

Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura

Le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura (abbreviato in CCIAA, comunemente note come camere di commercio), nell'ordinamento giuridico italiano, sono enti pubblici locali non territoriali dotati di autonomia funzionale.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura · Mostra di più »

Carlo Calenda

Dal 2 maggio 2013 al 21 marzo 2016 è stato Vice-ministro dello Sviluppo economico prima nel Governo Letta e poi nel Governo Renzi e in seguito Rappresentante permanente dell'Italia presso l'Unione europea su nomina dello stesso Governo Renzi.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Carlo Calenda · Mostra di più »

Centrale elettronucleare

Con centrale elettronucleare (comunemente centrale nucleare o centrale atomica, anche detta centrale termonucleare o raramente centrale nucleotermoelettrica – termine che per altro meglio ne riassume il funzionamento), si intende generalmente una centrale elettrica che, attraverso l'uso di uno o più reattori nucleari a fissione, sfrutta il calore prodotto da una reazione di fissione nucleare a catena auto-alimentata e controllata per generare vapore a temperatura e pressione elevate, col fine di azionare delle turbine a vapore accoppiate ad alternatori, e produrre così – infine – elettricità.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Centrale elettronucleare · Mostra di più »

Codice del consumo

Il codice del consumo è una legge della Repubblica italiana, emanata con il decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, in materia di diritti del consumatore.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Codice del consumo · Mostra di più »

Codice della proprietà industriale

Il Codice della proprietà industriale è un atto normativo della Repubblica Italiana emanato nella forma del decreto legislativo 10 febbraio 2005, n. 30, in base all'articolo 15 della legge 12 dicembre 2002, n. 273.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Codice della proprietà industriale · Mostra di più »

Codice delle comunicazioni elettroniche

Il Codice delle comunicazioni elettroniche è una norma della Repubblica Italiana, emanata con decreto legislativo 1º agosto 2003, n. 259, che reca una normativa nazionale per il settore dei servizi e del mercato delle telecomunicazioni e delle radiocomunicazioni,.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Codice delle comunicazioni elettroniche · Mostra di più »

Comitato elettrotecnico italiano

Il comitato elettrotecnico italiano (in acronimo CEI) è un'associazione fondata nel 1909, riconosciuta sia dallo Stato Italiano, sia dall'Unione europea, per le attività normative e di divulgazione della cultura tecnico-scientifica.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Comitato elettrotecnico italiano · Mostra di più »

Commercio internazionale

Il commercio internazionale è un tipo di commercio, ossia uno scambio di capitale, merce o servizi che si effettua attraverso i confini internazionali.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Commercio internazionale · Mostra di più »

Concorrenza (economia)

In economia la concorrenza è quella condizione nella quale più imprese competono sul medesimo mercato, inteso nella teorizzazione economica come l'incontro ideale tra domanda e offerta, producendo i medesimi beni o servizi (offerta) che soddisfano una pluralità di acquirenti (domanda); in concorrenza, nessuno degli operatori è in grado di influenzare l'andamento delle contrattazioni con le proprie decisioni.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Concorrenza (economia) · Mostra di più »

Consiglio supremo di difesa

Il Consiglio supremo di difesa è un organo di rilievo costituzionale della Repubblica Italiana, ed in particolar modo delle forze armate italiane.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Consiglio supremo di difesa · Mostra di più »

Consumatore

Il consumatore è chi effettua il consumo, ovvero l'utilizzatore di beni e servizi prodotti dal sistema economico.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Consumatore · Mostra di più »

Contraffazione di marchi e brevetti

Nel diritto penale italiano la contraffazione, alterazione o uso di segni distintivi di opere dell'ingegno o di prodotti industriali (brevemente contraffazione di marchi e brevetti) è il delitto previsto dall'art.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Contraffazione di marchi e brevetti · Mostra di più »

Direzione generale per le risorse minerarie ed energetiche

Direzione generale per le risorse minerarie ed energetiche è una struttura del Dipartimento per l'Energia del Ministero dello Sviluppo Economico italiano.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Direzione generale per le risorse minerarie ed energetiche · Mostra di più »

Economia d'Italia

A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l'Italia ha conosciuto profondi cambiamenti economici, che nei decenni successivi l'hanno resa una delle maggiori potenze economiche mondiali, grazie ad un continuo processo di crescita economica durato fino alla fine degli anni novanta del XX secolo.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Economia d'Italia · Mostra di più »

Effetto serra

L'effetto serra è un fenomeno atmosferico-climatico che indica la capacità di un pianeta di trattenere nella propria atmosfera parte dell'energia proveniente dalla sua stella.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Effetto serra · Mostra di più »

Efficienza energetica

Fare efficienza energetica indica la capacità di adottare sistemi fisici per ottenere un dato risultato utilizzando meno energia.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Efficienza energetica · Mostra di più »

Emittente radiofonica

Un'emittente radiofonica è un complesso di mezzi e persone impiegato nella trasmissione di contenuti sonori fruibili in tempo reale da più persone.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Emittente radiofonica · Mostra di più »

Energia potenziale elettrica

In fisica, l'energia potenziale elettrica, anche detta energia potenziale elettrostatica, è l'energia potenziale del campo elettrostatico.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Energia potenziale elettrica · Mostra di più »

Energie rinnovabili

Con il termine energie rinnovabili si intendono forme di energia che si rigenerano in tempi brevi se confrontati con i tempi caratteristici della storia umana.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Energie rinnovabili · Mostra di più »

Ente nazionale italiano di unificazione

L'Ente nazionale italiano di unificazione (acronimo UNI) è un'associazione privata senza scopo di lucro che svolge attività normativa in tutti i settori industriali, commerciali e del terziario, ad esclusione di quello elettrotecnico ed elettronico di competenza del CEI.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ente nazionale italiano di unificazione · Mostra di più »

Esportazione

In economia l'esportazione o export è la vendita in un altro Stato di beni e servizi.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Esportazione · Mostra di più »

Federica Guidi

È stata Ministra dello sviluppo economico nel governo Renzi dal 22 febbraio 2014 al 5 aprile 2016.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Federica Guidi · Mostra di più »

Fondazione Ugo Bordoni

La Fondazione Ugo Bordoni (in acronimo FUB) è un'Istituzione di Alta Cultura e Ricerca con una consolidata tradizione di ricerca e studi applicativi nel settore delle telecomunicazioni e delle tecnologie dell'informazione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Fondazione Ugo Bordoni · Mostra di più »

Fondazione Valore Italia

La Fondazione Valore Italia era un ente pubblico istituito nel 2005 dal Ministero delle attività produttive per la realizzazione di un "esposizione permanente del design italiano e del made in Italy" con l'obiettivo di essere il laboratorio progettuale sull'economia della cultura, della creatività e del made in Italy.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Fondazione Valore Italia · Mostra di più »

Garante per la sorveglianza dei prezzi

Il Garante per la sorveglianza dei prezzi (colloquialmente Mister prezzi) è una figura italiana istituita per la prima volta dalla Legge finanziaria 2008.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Garante per la sorveglianza dei prezzi · Mostra di più »

Gestore dei Servizi Energetici

Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. è una società per azioni italiana, controllata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, alla quale sono attribuiti numerosi incarichi di natura pubblicistica nel settore energetico.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Gestore dei Servizi Energetici · Mostra di più »

Governo Badoglio I

Il Governo Badoglio I fu il sessantesimo governo del Regno d'Italia.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo Badoglio I · Mostra di più »

Governo Berlusconi II

Il governo Berlusconi II fu il cinquantasettesimo Esecutivo della Repubblica Italiana, il primo della XIV legislatura.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo Berlusconi II · Mostra di più »

Governo Berlusconi IV

Il governo Berlusconi IV è stato il sessantesimo Esecutivo della Repubblica Italiana, il primo della XVI legislatura.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo Berlusconi IV · Mostra di più »

Governo Boselli

Il Governo Boselli è stato in carica dal 18 giugno 1916 al 30 ottobre 1917 per un totale di 499 giorni, ovvero 1 anno, 4 mesi e 12 giorni.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo Boselli · Mostra di più »

Governo De Gasperi II

Il Governo De Gasperi II è stato il primo governo della Repubblica Italiana, costituito, cioè, dopo il referendum del 2 giugno 1946, nel quale il popolo italiano votò a favore della Repubblica.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo De Gasperi II · Mostra di più »

Governo della Repubblica Italiana

Il Governo della Repubblica Italiana è un organo del sistema politico italiano, composto dal presidente del Consiglio dei ministri e dai ministri, che formano il Consiglio dei ministri, che costituisce il vertice del potere esecutivo.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo della Repubblica Italiana · Mostra di più »

Governo Depretis II

Il Depretis II è stato in carica dal 26 dicembre 1877 al 24 marzo 1878 per un totale di 88 giorni, ovvero 2 mesi e 26 giorni.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo Depretis II · Mostra di più »

Governo Giolitti V

Il Governo Giolitti V è stato in carica dal 15 giugno 1920 al 4 luglio 1921 per un totale di 384 giorni, ovvero 1 anno e 19 giorni.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo Giolitti V · Mostra di più »

Governo Moro III

Il Governo Moro III è stato il ventunesimo governo della Repubblica Italiana, il quarto e ultimo della IV legislatura.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo Moro III · Mostra di più »

Governo Mussolini

Il governo Mussolini è stato il governo più lungo nella storia dell'Italia unita, rimanendo in carica dal 31 ottobre 1922 al 25 luglio 1943 per un totale di 7.572 giorni (20 anni, 8 mesi e 25 giorni), durante il regime fascista.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo Mussolini · Mostra di più »

Governo Parri

Il Governo Parri fu in carica dal 21 giugno 1945 al 10 dicembre 1945, per un totale di 172 giorni, ovvero 5 mesi e 19 giorni.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo Parri · Mostra di più »

Governo Prodi II

Il governo Prodi II fu il cinquantanovesimo Esecutivo della Repubblica Italiana, il primo ed unico della XV legislatura.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Governo Prodi II · Mostra di più »

Idrocarburi

Gli idrocarburi sono composti organici che contengono soltanto atomi di carbonio e di idrogeno.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Idrocarburi · Mostra di più »

Impresa

L'impresa, è un'attività economica professionalmente organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni o servizi.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Impresa · Mostra di più »

Internazionalizzazione

L'internazionalizzazione in economia, e per estensione in informatica e altri ambiti, è il processo di adattamento di una impresa, un prodotto, un marchio, pensato e progettato per un mercato o un ambiente definito, ad altri mercati o ambienti internazionali, in modo particolare altre nazioni e culture.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Internazionalizzazione · Mostra di più »

Investimento

In economia per investimento si intende l'attività finanziaria di un soggetto economico detto investitore atta all'incremento di beni capitali e l'acquisizione o creazione di nuove risorse da usare nel processo produttivo al fine ultimo di ottenere un maggior profitto futuro o incrementare la propria soddisfazione personale.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Investimento · Mostra di più »

Istituto nazionale per il commercio estero

L'ICE venne istituito nel 1926 con il regio decreto n. 800 con il nome di INE (Istituto nazionale per le esportazioni) con il compito principale di "promuovere lo sviluppo delle esportazioni dei prodotti del suolo e dell'industria italiana".

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Istituto nazionale per il commercio estero · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,6 milioni di abitanti.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Italia · Mostra di più »

Ivan Scalfarotto

È stato candidato alla leadership nazionale del centrosinistra alle elezioni primarie de L'Unione del 2005 e dal 2009 al 2013 è stato vicepresidente del Partito Democratico.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ivan Scalfarotto · Mostra di più »

Leggi Bassanini

Le leggi Bassanini (identificate complessivamente anche come riforma Bassanini) indicano alcuni provvedimenti normativi della Repubblica Italiana, così dette poiché principalmente ispirati e/o redatti da Franco Bassanini.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Leggi Bassanini · Mostra di più »

Liberalizzazione

Con liberalizzazione ci si riferisce ad un processo, solitamente legislativo che consiste, generalmente, nella riduzione di restrizioni precedentemente esistenti.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Liberalizzazione · Mostra di più »

Matteo Renzi

È stato presidente della Provincia di Firenze dal 2004 al 2009, sindaco di Firenze dal 2009 al 2014, ministro delle infrastrutture e dei trasporti ad interim dal 20 marzo al 2 aprile 2015 in seguito alle dimissioni di Maurizio Lupi, e ministro dello sviluppo economico ad interim dal 5 aprile al 10 maggio 2016 in seguito alle dimissioni di Federica Guidi.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Matteo Renzi · Mostra di più »

Ministero del commercio internazionale

Il Ministero del commercio internazionale era un dicastero del Governo italiano col compito di promuovere l'internazionalizzazione delle imprese italiane e il relativo commercio.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ministero del commercio internazionale · Mostra di più »

Ministero del lavoro e della previdenza sociale

Il Ministero del lavoro e della previdenza sociale era il dicastero del Governo Italiano che si occupava di lavoro, previdenza e mercato del lavoro in Italia.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ministero del lavoro e della previdenza sociale · Mostra di più »

Ministero dell'economia e delle finanze

Il Ministero dell'economia e delle finanze (MEF) è uno dei più importanti e influenti dicasteri del Governo della Repubblica Italiana.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ministero dell'economia e delle finanze · Mostra di più »

Ministero della Repubblica Italiana

Un ministero della Repubblica Italiana è un importante organo amministrativo della Repubblica Italiana, facente parte della pubblica amministrazione italiana, caratterizzantesi e distinguendosi per una o più specifiche competenze, con una struttura più o meno articolata e complessa, più volte variata nel tempo.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ministero della Repubblica Italiana · Mostra di più »

Ministero delle comunicazioni

Il Ministero delle comunicazioni era un dicastero del Governo Italiano, che si occupava dei servizi di comunicazione postale, telefonica, telegrafica, elettronica, dell'informazione giornalistica e della pubblicità commerciale.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ministero delle comunicazioni · Mostra di più »

Ministero statale

La complessa struttura organizzativa di un dicastero: il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d'America. Un dicastero (ministero secondo vari ordinamenti statali, tra i quali quello italiano) è uno degli apparati amministrativi in cui si articola la pubblica amministrazione, al quale vertice è preposto un membro del governo, in Italia detto ministro.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ministero statale · Mostra di più »

Ministro della Repubblica Italiana

I ministri della Repubblica Italiana, secondo l'art.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ministro della Repubblica Italiana · Mostra di più »

Palazzo Piacentini (Roma)

Palazzo Piacentini è l'edificio a Roma, in via Veneto 33, realizzato tra il 1928 e il 1932 da Marcello Piacentini e Giuseppe Vaccaro come sede del Ministero delle Corporazioni, e che oggi ospita gli uffici del Ministero dello sviluppo economico.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Palazzo Piacentini (Roma) · Mostra di più »

Petrolio

Il petrolio (dal termine tardo latino petroleum, composto di petra, "roccia", e oleum, "olio", cioè "olio di roccia"), anche detto oro nero, è un liquido infiammabile, viscoso, di colore che può andare dal nero al marrone scuro, passando dal verdognolo fino all'arancione, che si trova in alcuni giacimenti dentro gli strati superiori della crosta terrestre.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Petrolio · Mostra di più »

Politica industriale

In economia, nell'ambito della politica economica, con il termine politica industriale si indica l'insieme di misure adottate a livello politico statale e comprese appunto all'interno della politica economica, a sostegno del settore industriale o secondario di una nazione favorendone la conservazione e lo sviluppo in termini di produzione, produttività, fatturato, profitto e con esso i livelli occupazionali associati, con ricadute e benefici sull'intero sistema economico del paese in termini di crescita o conservazione dell'attuale livello di sviluppo economico.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Politica industriale · Mostra di più »

Poste italiane

Poste italiane S.p.A. è una società che si occupa della gestione del servizio postale in Italia.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Poste italiane · Mostra di più »

Produzione di energia elettrica

La produzione di energia elettrica rappresenta la prima fase del processo che conduce dalla produzione stessa fino all'utilizzo finale di energia elettrica, passando per le fasi di trasmissione e distribuzione di energia elettrica.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Produzione di energia elettrica · Mostra di più »

Produzione di energia elettrica in Italia

In Italia la produzione di energia elettrica avviene a partire dall'utilizzo di fonti energetiche non rinnovabili (i combustibili fossili quali gas naturale, carbone e petrolio in gran parte importati dall'estero) e in misura sempre più rilevante con fonti rinnovabili (come lo sfruttamento dell'energia geotermica, dell'energia idroelettrica, dell'energia eolica, delle biomasse e dell'energia solare); il restante fabbisogno elettrico (il 14,1% dei consumi totali nel 2014) viene soddisfatto con l'acquisto di energia elettrica dall'estero, trasportata nel paese attraverso l'utilizzo di elettrodotti e diffusa tramite la rete di trasmissione e la rete di distribuzione elettrica.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Produzione di energia elettrica in Italia · Mostra di più »

Rai

La Rai − Radiotelevisione Italiana S.p.A., denominazione spesso abbreviata in italiano in Rai o RAI, è la società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo in Italia.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Rai · Mostra di più »

Ricerca e sviluppo

La locuzione Ricerca e Sviluppo, R&S (in inglese Research and Development, R&D o RND, indicata anche come Research and Technical Development / Research and Technological Development, RTD), viene usata generalmente per indicare quella parte di un'impresa industriale (persone, mezzi e risorse finanziarie), che viene dedicata allo studio di innovazione tecnologica da utilizzare per migliorare i propri prodotti, crearne di nuovi, o migliorare i processi di produzione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ricerca e sviluppo · Mostra di più »

Risorgimento

Con Risorgimento la storiografia si riferisce al periodo della storia italiana durante il quale l'Italia conseguì la propria unità nazionale.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Risorgimento · Mostra di più »

SACE

SACE è un gruppo assicurativo-finanziario attivo nell'export credit, nell'assicurazione del credito, nella protezione degli investimenti, nelle garanzie finanziarie, nelle cauzioni e nel factoring, partecipata al 100% dalla Cassa Depositi e Prestiti.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e SACE · Mostra di più »

Simest

La Società Italiana per le Imprese all'Estero - SIMEST S.p.A. è una azienda italiana che assiste le imprese italiane che investono all'estero.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Simest · Mostra di più »

SOGIN

La SOGIN (acronimo di Società Gestione Impianti Nucleari) è la società dello Stato italiano responsabile dello smantellamento degli impianti nucleari italiani (decommissioning) e della gestione e messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi prodotti dalle attività industriali, di ricerca e di medicina nucleare.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e SOGIN · Mostra di più »

Telecomunicazione

La telecomunicazione, abbreviazione TLC, è l'attività di comunicazione a distanza (tele) tra due, tre o più soggetti mediante dispositivi elettronici che utilizzano tecniche di trasferimento dell'informazione,.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Telecomunicazione · Mostra di più »

Telefonia cellulare

La telefonia cellulare è una tipologia di accesso a una rete telefonica attraverso una rete cellulare e destinata all'utente finale.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Telefonia cellulare · Mostra di più »

Teresa Bellanova

Eletta alla Camera dei Deputati nel partito dei Democratici di Sinistra nella XV Legislatura e nel Partito Democratico nella XVI Legislatura e XVII Legislatura.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Teresa Bellanova · Mostra di più »

Ufficio italiano brevetti e marchi

L'Ufficio italiano brevetti e marchi (UIBM) è un ufficio del Ministero dello sviluppo economico, dicastero del Governo italiano, che si occupa principalmente dell'attività amministrativa di brevettazione e di registrazione e della concessione di diritti di proprietà industriale ottenibili mediante brevettazione e registrazione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Ufficio italiano brevetti e marchi · Mostra di più »

Unione europea

L'Unione europea (abbreviata in UE o Ue, pron.) è un'organizzazione internazionale politica ed economica di carattere sovranazionale, che comprende 28 paesi membri indipendenti e democratici.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Unione europea · Mostra di più »

Unità per la Gestione delle Vertenze

Unità per la Gestione delle Vertenze delle imprese in crisi è un organo della Struttura Crisi d'Impresa, inquadrata presso Direzione generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese del Ministero dello Sviluppo Economico.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Unità per la Gestione delle Vertenze · Mostra di più »

Via Vittorio Veneto

Via Vittorio Veneto, comunemente chiamata via Veneto, è una strada del centro storico di Roma che da piazza Barberini conduce in salita alla Porta Pinciana, nel rione Ludovisi.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e Via Vittorio Veneto · Mostra di più »

1861

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 1861 · Mostra di più »

1877

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 1877 · Mostra di più »

1878

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 1878 · Mostra di più »

1916

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 1916 · Mostra di più »

1920

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 1920 · Mostra di più »

1923

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 1923 · Mostra di più »

1929

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 1929 · Mostra di più »

1943

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 1943 · Mostra di più »

1945

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 1945 · Mostra di più »

1946

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 1946 · Mostra di più »

1999

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 1999 · Mostra di più »

2001

Il 2001 è stato il primo anno del III millennio e del XXI secolo dell'Era cristiana.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 2001 · Mostra di più »

2006

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 2006 · Mostra di più »

2008

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 2008 · Mostra di più »

2014

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 2014 · Mostra di più »

2016

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ministero dello sviluppo economico e 2016 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Dipartimento per le comunicazioni, M.I.S.E., MiSE, Ministero dell'industria e del commercio, Ministero dell'industria, del commercio e dell'artigianato, Ministero delle attività produttive, Ministero dello Sviluppo Economico, Mise.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »