Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Modello Roofline

Indice Modello Roofline

Il modello Roofline (in italiano letteralmente "linea del tetto") è un modello di performance visuale che consente in maniera intuitiva di stimare le performance di un dato kernel computazionale o di una applicazione che esegue su architetture di calcolo di tipo multi-core, many-core o su acceleratori, mostrando graficamente le limitazioni inerenti all'hardware usato e le potenziali ottimizzazioni da poter applicare, nonché la priorità con cui esse necessitano di essere applicate.

33 relazioni: Acceleratore (informatica), Array, Banda (informatica), Benchmark (informatica), Byte, Calcolo parallelo, Computazione, Computer performance, Concorrenza (informatica), CPU-bound, DRAM, Esecuzione fuori ordine, Field Programmable Gate Array, FLOPS, I/O bound, Instruction level parallelism, Latenza, Letteratura, Limite superiore e limite inferiore, Memoria (informatica), Memoria cache, Microarchitettura, Multi core, Non-Uniform Memory Access, Numero in virgola mobile, Numero intero, Ottimizzazione (informatica), Principio di località (informatica), Processore, Programmatore, Scala logaritmica, Sistema di riferimento cartesiano, Sviluppatore software.

Acceleratore (informatica)

L'acceleratore (accelerator in lingua inglese), comunemente detto acceleratore hardware (o acceleratore fisico), è un componente hardware per computer progettato per migliorare le prestazioni del PC in settori specifici (generalmente operazioni di calcolo in virgola mobile o elaborazioni grafiche).

Nuovo!!: Modello Roofline e Acceleratore (informatica) · Mostra di più »

Array

Un array o vettore, in informatica, indica una struttura dati complessa, statica e omogenea.

Nuovo!!: Modello Roofline e Array · Mostra di più »

Banda (informatica)

In informatica e in telecomunicazioni, il termine banda indica la quantità di dati informativi che possono essere trasferiti, attraverso una connessione, in un dato periodo di tempo, e la cui ampiezza è in analogia con l'ampiezza di banda in campo fisico.

Nuovo!!: Modello Roofline e Banda (informatica) · Mostra di più »

Benchmark (informatica)

Con il termine benchmark si intende un insieme di test (prova) software volti a fornire una misura delle prestazioni di un computer per quanto riguarda diverse operazioni.

Nuovo!!: Modello Roofline e Benchmark (informatica) · Mostra di più »

Byte

Un byte (pron.), il cui nome deriva dalla parola inglese bite (boccone, morso, coniato anche per assonanza col termine "bit" ma rinominato per evitare confusioni accidentali di pronuncia con questo), è una sequenza di bit, il cui numero dipende dall'implementazione fisica della macchina sottostante.

Nuovo!!: Modello Roofline e Byte · Mostra di più »

Calcolo parallelo

In informatica il calcolo parallelo è l'esecuzione simultanea del codice sorgente di uno o più programmi (diviso e specificamente adattato) su più microprocessori o più core dello stesso processore allo scopo di aumentare le prestazioni di calcolo del sistema di elaborazione.

Nuovo!!: Modello Roofline e Calcolo parallelo · Mostra di più »

Computazione

Il termine computazione deriva dal latino computare che significa sia "contare" sia "tagliare" e ha diversi significati nella lingua italiana.

Nuovo!!: Modello Roofline e Computazione · Mostra di più »

Computer performance

La performance di un computer (in inglese computer performance, prestazioni del computer) è la quantità di lavoro utile prodotto da un computer in relazione al tempo e alle risorse disponibili.

Nuovo!!: Modello Roofline e Computer performance · Mostra di più »

Concorrenza (informatica)

In informatica la concorrenza è una caratteristica dei sistemi di elaborazione nei quali può verificarsi che un insieme di processi o sottoprocessi (thread) computazionali sia in esecuzione nello stesso istante.

Nuovo!!: Modello Roofline e Concorrenza (informatica) · Mostra di più »

CPU-bound

Si definiscono CPU bound in informatica i processi che sfruttano pesantemente le risorse computazionali del processore, ma non richiedono servizi di ingresso/uscita dati al sistema operativo in quantità rilevanti.

Nuovo!!: Modello Roofline e CPU-bound · Mostra di più »

DRAM

Con DRAM, acronimo di Dynamic Random Access Memory, si indica un tipo di RAM che immagazzina ogni bit in un diverso condensatore.

Nuovo!!: Modello Roofline e DRAM · Mostra di più »

Esecuzione fuori ordine

In informatica l'esecuzione fuori ordine indica la capacità di molti processori di eseguire le singole istruzioni senza rispettare necessariamente l'ordine imposto dal programmatore.

Nuovo!!: Modello Roofline e Esecuzione fuori ordine · Mostra di più »

Field Programmable Gate Array

In elettronica digitale, un dispositivo Field Programmable Gate Array, solitamente abbreviato in FPGA, è un circuito integrato le cui funzionalità sono programmabili via linguaggi di descrizione dell'hardware (VHDL, Verilog, ecc.). Tali dispositivi consentono la realizzazione di funzioni logiche anche molto complesse, e sono caratterizzati da un'elevata scalabilità.

Nuovo!!: Modello Roofline e Field Programmable Gate Array · Mostra di più »

FLOPS

In informatica FLOPS è un'abbreviazione di FLoating point Operations Per Second e indica il numero di operazioni in virgola mobile eseguite in un secondo dalla CPU.

Nuovo!!: Modello Roofline e FLOPS · Mostra di più »

I/O bound

In informatica, I/O bound si riferisce alla condizione in cui il tempo necessario a compiere un'elaborazione è determinato principalmente dall'attesa delle operazioni di input/output.

Nuovo!!: Modello Roofline e I/O bound · Mostra di più »

Instruction level parallelism

L'Instruction Level Parallelism (parallelismo a livello d'istruzione) o ILP è una misura delle istruzioni in un programma che possono essere eseguite in parallelo da un sistema di calcolo.

Nuovo!!: Modello Roofline e Instruction level parallelism · Mostra di più »

Latenza

La latenza (o tempo di latenza, in inglese ping), in informatica, di un sistema può essere definita come l'intervallo di tempo che intercorre fra il momento in cui arriva l'input al sistema e il momento in cui è disponibile il suo output.

Nuovo!!: Modello Roofline e Latenza · Mostra di più »

Letteratura

La letteratura di una certa lingua è l'insieme delle opere scritte e pervenute fino al presente.

Nuovo!!: Modello Roofline e Letteratura · Mostra di più »

Limite superiore e limite inferiore

In matematica vengono presi in considerazioni due tipi di costruzioni, chiamate rispettivamente limite inferiore (o anche minimo limite) e limite superiore (o anche massimo limite) che rispetto a quella di limite sono più deboli ma di attuazione più generale e che possono essere utili per trattare varie questioni sui limiti.

Nuovo!!: Modello Roofline e Limite superiore e limite inferiore · Mostra di più »

Memoria (informatica)

La memoria, in informatica, è un elemento di un computer o di un suo sottosistema deputato alla memorizzazione dei dati, la cui implementazione fisica dà vita ai vari supporti di memorizzazione esistenti.

Nuovo!!: Modello Roofline e Memoria (informatica) · Mostra di più »

Memoria cache

La memoria cache (in inglese cache memory, memory cache o CPU cache), in informatica, è una memoria veloce (rispetto alla memoria principale), relativamente piccola, non visibile al software e completamente gestita dall'hardware, che memorizza i dati più recentemente usati della memoria principale (MM - Main Memory) o memoria di lavoro del sistema.

Nuovo!!: Modello Roofline e Memoria cache · Mostra di più »

Microarchitettura

In informatica e in elettronica il termine microarchitettura (spesso abbreviato con µarch o uarch) indica il progetto a livello di unità funzionali di un microprocessore, microcontrollore o digital signal processor.

Nuovo!!: Modello Roofline e Microarchitettura · Mostra di più »

Multi core

In elettronica il termine multi core viene utilizzato ad indicare una CPU composta da 2 o più core, ovvero da più nuclei di processori "fisici" montati sullo stesso package.

Nuovo!!: Modello Roofline e Multi core · Mostra di più »

Non-Uniform Memory Access

Non-Uniform Memory Access (NUMA) è un'architettura di memoria sviluppata per i sistemi multiprocessore dove i tempi di accesso dipendono dalla posizione della memoria rispetto al processore.

Nuovo!!: Modello Roofline e Non-Uniform Memory Access · Mostra di più »

Numero in virgola mobile

Il termine numero in virgola mobile (in inglese floating point) indica il metodo di rappresentazione approssimata dei numeri reali e di elaborazione dei dati usati dai processori per compiere operazioni matematiche.

Nuovo!!: Modello Roofline e Numero in virgola mobile · Mostra di più »

Numero intero

I numeri interi (o numeri interi relativi o, semplicemente, numeri relativi) sono formati dall'unione dei numeri naturali (0, 1, 2,...) e dei numeri interi negativi (−1, −2, −3,...), costruiti ponendo un segno “−” davanti ai naturali.

Nuovo!!: Modello Roofline e Numero intero · Mostra di più »

Ottimizzazione (informatica)

In informatica, l'ottimizzazione è il processo atto a modificare alcuni aspetti di un sistema per lavorare più efficientemente o per utilizzare meno risorse.

Nuovo!!: Modello Roofline e Ottimizzazione (informatica) · Mostra di più »

Principio di località (informatica)

In informatica il principio di località è un principio che dipende dall'esatta natura del programma,quindi non è da considerasi una legge inflessibile, che non può essere cambiata, ma come una linea guida in quanto valido per la maggior parte dei casi ("rule of thumb", Regola del pollice).

Nuovo!!: Modello Roofline e Principio di località (informatica) · Mostra di più »

Processore

In informatica ed elettronica l'unità di elaborazione o processore è un tipo di dispositivo hardware del computer che si contraddistingue per essere dedicato all'esecuzione di istruzioni, a partire da un instruction set.

Nuovo!!: Modello Roofline e Processore · Mostra di più »

Programmatore

Il programmatore (noto anche con le espressioni inglesi developer, ovvero sviluppatore, e coder, traducibile come "creatore di codice"), in informatica, è un tecnico che, attraverso la relativa fase di programmazione, traduce o codifica l'algoritmo risolutivo di un problema dato nel codice sorgente del software da far eseguire ad un elaboratore, utilizzando un determinato linguaggio di programmazione.

Nuovo!!: Modello Roofline e Programmatore · Mostra di più »

Scala logaritmica

In matematica, la scala logaritmica è una rappresentazione grafica dei numeri reali positivi.

Nuovo!!: Modello Roofline e Scala logaritmica · Mostra di più »

Sistema di riferimento cartesiano

Rappresentazione di alcuni punti nel piano cartesiano In matematica, un sistema di riferimento cartesiano è un sistema di riferimento formato da n rette ortogonali, intersecantesi tutte in un punto chiamato origine, su ciascuna delle quali si fissa un orientamento (sono quindi rette orientate) e per le quali si fissa anche un'unità di misura (cioè si fissa una metrica di solito euclidea) che consente di identificare qualsiasi punto dell'insieme mediante n numeri reali.

Nuovo!!: Modello Roofline e Sistema di riferimento cartesiano · Mostra di più »

Sviluppatore software

In informatica uno sviluppatore software è un programmatore che si prende cura di uno o più aspetti del ciclo di vita del software, che è un qualcosa di più ampio della vera programmazione in sé.

Nuovo!!: Modello Roofline e Sviluppatore software · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »