Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Mohammad Mossadeq

Indice Mohammad Mossadeq

Figlio d'una principessa qājār e d'un alto funzionario delle Finanze, viene eletto per la città di Isfahan nel primo Parlamento iraniano (Majles), ma l'elezione non viene convalidata perché non ha ancora l'età minima richiesta di 30 anni.

40 relazioni: Abol-Ghasem Mostafavi Kashani, Agricoltura, Ali Razmara, Anglo-Iranian Oil Company, Assemblea consultiva islamica, Ayatollah Modarres, Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, Crisi degli ostaggi in Iran, Crisi di Abadan, Dinastia Pahlavi, Dinastia Qajar, Esfahan, Francia, Fronte Nazionale (Iran), Generale, Golfo Persico, Gran Bretagna, Harry Truman, Iran, Massoneria, Mohammad Reza Pahlavi, Neuchâtel, Nikki Keddie, Operazione Ajax, Petrolio, Primi ministri dell'Iran, Primo ministro, Provincia di Fars, Reza Shah Pahlavi, Rivoluzione iraniana, Roma, Scià, Sciismo, Stati Uniti d'America, Stati Uniti d'America nella crisi di Abadan, Svizzera, Waqf, 1951, 1952, 1953.

Abol-Ghasem Mostafavi Kashani

Il padre, l'Ayatollah Hajj Seyyed Mostafa Kashani (in persiano: آیت‌الله حاج سید مصطفی کاشانی), perse la vita combattendo contro gli inglesi nella grande rivolta sciita in Iraq subito dipo la prima guerra mondiale.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Abol-Ghasem Mostafavi Kashani · Mostra di più »

Agricoltura

Nell'epoca paleolitica gli uomini si nutrivano con le risorse alimentari che la terra offriva loro spontaneamente e cacciando gli animali.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Agricoltura · Mostra di più »

Ali Razmara

Generale dell'Esercito iraniano, Ali Razmara aveva frequentato l'Accademia militare francese di Saint-Cyr.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Ali Razmara · Mostra di più »

Anglo-Iranian Oil Company

L'Anglo-Persian Oil Company (APOC) è stata fondata nel 1908 in seguito alla scoperta di un vasto giacimento petrolifero a Masjed Soleiman, nell'allora Persia: fu la prima compagnia petrolifera in Medio Oriente.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Anglo-Iranian Oil Company · Mostra di più »

Assemblea consultiva islamica

Il Majles dell'Iran (in), ufficialmente chiamato Assemblea consultiva islamica, definito anche come parlamento iraniano, è l'organismo legislativo della Repubblica Islamica dell'Iran.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Assemblea consultiva islamica · Mostra di più »

Ayatollah Modarres

L'Ayatollah Seyyed Ḥasan Modarres - in) - (c.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Ayatollah Modarres · Mostra di più »

Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite è l'organo delle Nazioni Unite incaricato di mantenere la pace e la sicurezza internazionali in conformità con i principi e le finalità delle Nazioni Unite.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite · Mostra di più »

Crisi degli ostaggi in Iran

La crisi degli ostaggi fu una crisi diplomatico-politica sorta fra gli Stati Uniti e l'Iran quando furono presi in ostaggio 52 membri dell'ambasciata statunitense a Teheran, dal 4 novembre 1979 al 20 gennaio 1981, dopo che un gruppo di studenti aveva occupato l'ambasciata durante una fase della rivoluzione iraniana.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Crisi degli ostaggi in Iran · Mostra di più »

Crisi di Abadan

La crisi di Abadan intercorse tra Regno Unito e Iran tra il 1951 e il 1954 dopo la nazionalizzazione da parte del governo iraniano dei beni della Anglo-Iranian Oil Company e delle raffinerie della città di Abadan.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Crisi di Abadan · Mostra di più »

Dinastia Pahlavi

I Pahlavi (persiano: دودمان پهلوی‎‎) furono la dinastia che regnò sull'Iran (Persia) dal 1925, anno della deposizione dell'ultimo sovrano della dinastia Qajar, al 1979, quando la Rivoluzione iraniana depose l'ultimo scià Pahlavi, Mohammad Reza, mettendo fine alla millenaria tradizione monarchica del Paese proclamando la Repubblica.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Dinastia Pahlavi · Mostra di più »

Dinastia Qajar

La dinastia Qajar (o Cagiara) regnò in Persia dal 1794 al 1925.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Dinastia Qajar · Mostra di più »

Esfahan

Isfahān (o Eṣfahān o Ispahān) è una città nell'Iran centrale con 1.600.000 abitanti (stima 2007) sul fiume Zayandeh, 400 chilometri dal Golfo Persico a un'altezza di 1590 metri sopra il livello del mare, nelle montagne dello Zagros.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Esfahan · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale, ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Francia · Mostra di più »

Fronte Nazionale (Iran)

il Fronte Nazionale dell'Iran in (persiano Jebha-ye Mellī-e Īrān, جبهه‌ ملی ایران) e un partito politico iraniano d'opposizione al regime islamico fondato nel 1949 da Mohammad Mossadeq ed è il più anziano gruppo pro-democrazia operante all'interno dell'iran nonostante non mantenga la stessa popolarità di cui godeva negli anni' 50.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Fronte Nazionale (Iran) · Mostra di più »

Generale

In quasi tutte le forze armate del mondo è detto generale o, più esattamente, ufficiale generale il militare che appartiene alla più elevata categoria degli ufficiali.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Generale · Mostra di più »

Golfo Persico

Il golfo Persico (in persiano خلیج فارس, pronunciato "khalij-e fārs", o خلیج پارس "Khalij-e Pars"; in arabo: الخليج الفارسي "al-khalīj al-Faresi" (Golfo Persico), nella cultura araba è stato ribattezzato anche Golfo Arabico, per gli Ottomani Golfo di Bassora), è un golfo dell'oceano Indiano che bagna le coste di Oman, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Qatar, Bahrain, Kuwait, Iraq e Iran.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Golfo Persico · Mostra di più »

Gran Bretagna

La Gran Bretagna (in inglese Great Britain o più familiarmente Britain; in gaelico scozzese Breatainn Mhòr; in gallese Prydain Fawr; in cornico Breten Veur) è un'isola dell'oceano Atlantico situata a nordovest dell'Europa continentale.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Gran Bretagna · Mostra di più »

Harry Truman

Nacque l'8 maggio 1884 nel Missouri, da una famiglia di agricoltori, e fin da giovane lavorò nella fattoria paterna.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Harry Truman · Mostra di più »

Iran

L'Iran, ufficialmente Repubblica Islamica dell'Iran e conosciuto anche come Persia, è uno Stato dell'Asia situato all'estremità orientale del Medio Oriente.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Iran · Mostra di più »

Massoneria

La massoneria (definita anche Arte Reale) è un'associazione iniziatica e di fratellanza a base morale che si propone come patto etico-morale tra uomini liberi.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Massoneria · Mostra di più »

Mohammad Reza Pahlavi

Nato a Teheran nel 1919 da Reza Pahlavi e dalla sua seconda moglie, Taj al-Moluk, Mohammad Reza era il figlio maggiore dello Scià primo della Dinastia Pahlavi, e il terzo dei suoi undici figli, gemello di Ashraf Pahlavi.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Mohammad Reza Pahlavi · Mostra di più »

Neuchâtel

Neuchâtel (toponimo francese; in tedesco: Neuenburg; in italiano (desueto): Neocastello o anche Nuovocastello) è un comune svizzero di 33 712 abitanti del Canton Neuchâtel, nel distretto di Neuchâtel, sulla sponda settentrionale del lago di Neuchâtel; ha lo status di città ed è capitale del cantone e capoluogo del distretto.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Neuchâtel · Mostra di più »

Nikki Keddie

La studiosa è autrice di numerosi libri riguardanti la storia e la politica dell'Iran classico e contemporaneo.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Nikki Keddie · Mostra di più »

Operazione Ajax

L'operazione Ajax (nome ufficiale TP-AJAX per gli statunitensi, operazione Boot per i britannici) fu una missione coperta da segreto e promossa nell'agosto del 1953 dai governi del Regno Unito e degli Stati Uniti d'America per sovvertire il regime democratico dell'Iran, allora governato dal nazionalista Mohammad Mossadeq, che aveva da poco nazionalizzato l'industria petrolifera.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Operazione Ajax · Mostra di più »

Petrolio

Il petrolio (dal termine tardo latino petroleum, composto di petra, "roccia", e oleum, "olio", cioè "olio di roccia"), anche detto oro nero, è un liquido infiammabile, viscoso, di colore che può andare dal nero al marrone scuro, passando dal verdognolo fino all'arancione, che si può trovare in alcuni giacimenti negli strati superiori della crosta terrestre.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Petrolio · Mostra di più »

Primi ministri dell'Iran

I Primi ministri dell'Iran dal 1906 (data della Rivoluzione costituzionale iraniana) al 1989 (abolizione della carica) sono stati i seguenti.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Primi ministri dell'Iran · Mostra di più »

Primo ministro

Il titolo di primo ministro è quello più frequentemente utilizzato per designare il capo del governo nei sistemi dove la carica è distinta da quella del capo dello stato.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Primo ministro · Mostra di più »

Provincia di Fars

La provincia di Fars è una delle trentuno province dell'Iran.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Provincia di Fars · Mostra di più »

Reza Shah Pahlavi

Rezā Shah Pahlavi nacque nel villaggio di Alasht nella contea di Savadkuh, provincia di Māzandarān, nel 1878, figlio del maggiore dell'esercito Abbas Ali Khan e di Noushafarin Ayromlou.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Reza Shah Pahlavi · Mostra di più »

Rivoluzione iraniana

La rivoluzione islamica iraniana fu una serie di sconvolgimenti politici e sociali, avvenuti nel periodo 1978-1979 in Iran, che trasformò la monarchia del paese in una repubblica islamica sciita, la cui costituzione si ispira alla legge coranica (shari'a).

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Rivoluzione iraniana · Mostra di più »

Roma

Roma (AFI) è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lazio.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Roma · Mostra di più »

Scià

Scià è il termine italianizzato per indicare il re, in quanto figura di comando che gode di assoluti poteri in campo politico, ma che può vantare anche una notevole caratura spirituale, ergendosi anche al di sopra della classe sacerdotale.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Scià · Mostra di più »

Sciismo

L’Islam sciita («partito, fazione», sottinteso «di ʿAli e dei suoi discendenti») è il principale ramo minoritario dell'Islam (intorno al 15%).

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Sciismo · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Stati Uniti d'America nella crisi di Abadan

Si può parlare di Stati Uniti nella crisi iraniana solo in relazione al contesto della Guerra Fredda, nella logica dei due blocchi contrapposti.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Stati Uniti d'America nella crisi di Abadan · Mostra di più »

Svizzera

La Svizzera (in tedesco Schweiz, in francese Suisse, in romancio Svizra), ufficialmente Confederazione svizzera (in tedesco Schweizerische Eidgenossenschaft, in francese Confédération suisse, in romancio Confederaziun svizra, in latino Confoederatio HelveticaLa denominazione ufficiale latina Confoederatio Helvetica è stata adottata per non privilegiare una delle lingue ufficiali quando risulta difficoltoso riportare la denominazione ufficiale nelle quattro lingue ufficiali.) (abbreviata con l'acronimo CH), è uno Stato federale dell'Europa centrale, composto da 26 cantoni autonomi.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Svizzera · Mostra di più »

Waqf

Col termine waqf (Turco: vakıf, cui in area nordafricana viene preferito spesso il termine ḥubus o habous, si indica una fondazione pia islamica. Generalmente i beni di una waqf sono proprietà immobiliari alienate e istituite come donazione per servire gli interessi di alcuni beneficiari, per esempio familiari, poveri, viandanti, studiosi, mistici o la popolazione tutta. Tali fondazioni in passato, in molti paesi islamici, rappresentavano più della metà di tutta la proprietà immobiliare, supportavano il sistema legale con le sue istituzioni e fungevano da sostegno alla vita pubblica e a una fiorente società civile. Oggetti dell'opera di queste fondazioni potevano essere moschee, scuole, università, ospedali, mense pubbliche, fontane pubbliche, ponti, illuminazione stradale e patrimoni immobiliari. Con l'andar del tempo, l'accumulo di un patrimonio spesso diventato del tutto improduttivo e addirittura del tutto inagibile, ha condotto vari Stati islamici ad avocare a sé il compito di provvedere in merito, con l'istituzione sovente di appositi ministeri in grado di provvedere al loro concreto funzionamento. La gestione dei beni delle waqf ha quasi sempre arricchito notevolmente la classe degli ʿulamāʾ e fu ad esempio, il loro esproprio da parte dell'ultimo Scià dell'Iran, nel corso della cosiddetta "Rivoluzione Bianca", a provocare - tra gli altri fattori - la loro veemente reazione, dal momento che, così facendo, si impediva la gestione (e talora lo sfruttamento) dell'immenso patrimonio gestito dal "clero" sciita, contribuendo a provocare un'insanabile frattura fra il regime monarchico e i religiosi.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e Waqf · Mostra di più »

1951

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e 1951 · Mostra di più »

1952

* Lista dei capi di Stato e di governo nel 1952.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e 1952 · Mostra di più »

1953

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Mohammad Mossadeq e 1953 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Mohammad Mosadeq, Mohammad Mossadegh, Mohammed Mossadeq, Mossadeq.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »