Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Montaggio

Il montaggio cinematografico è una delle fasi di realizzazione del film e delle opere audiovisive in genere.

64 relazioni: Analessi, Anni 1950, Campo (fotografia), Campo-controcampo, Christian Metz, Cinema, Cinema espressionista, Computer, David Wark Griffith, Découpage (cinema), Didascalia, Digitale (informatica), Digitalizzazione, Disco rigido, Dissolvenza, Documentario, Effetti speciali, Effetto Kulešov, Ellissi, Federico Fellini, Fuori campo (cinema), Georges Méliès, Glossario cinematografico, Grammatica, Hollywood, Immagine cinematografica, Inquadratura, Intolerance, Ivan Mozžuchin, Keykode, Leo Catozzo, Lev Vladimirovič Kulešov, Lingua (linguistica), Linguaggio, Logger, Metonimia, Montaggio classico, Montaggio produttivo, Montaggio sonoro, Montaggio video digitale, Moviola, Narrativa, Nascita di una nazione, Piano sequenza, Post-produzione, Pressa Catozzo, Proiezionista, Prolessi, Quarto potere, Regia cinematografica, ..., Scena (cinema), Sceneggiatura, Semiotica, Sequenza (cinema), Sergej Michajlovič Ėjzenštejn, Sincronizzazione, Software, Surrealismo, Telecinema, Timecode, Versione del regista, Workstation, 1915, 1920. Espandi índice (14 più) »

Analessi

L'analessi, o retrospezione (spesso indicata con il termine di lingua inglese flashback), è un procedimento narrativo che riavvolge la struttura della fabula (cioè la sequenza cronologica degli eventi) su se stessa, raccontando avvenimenti che precedono il punto raggiunto dalla storia.

Nuovo!!: Montaggio e Analessi · Mostra di più »

Anni 1950

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Montaggio e Anni 1950 · Mostra di più »

Campo (fotografia)

Il campo, in fotografia così come nelle riprese cinematografiche, è un termine usato per indicare l'ampiezza dell'ambiente inquadrato.

Nuovo!!: Montaggio e Campo (fotografia) · Mostra di più »

Campo-controcampo

Il campo-controcampo è una tecnica utilizzata durante la fase di montaggio di un film, articolata in due distinte inquadrature speculari.

Nuovo!!: Montaggio e Campo-controcampo · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Montaggio e Capodanno · Mostra di più »

Christian Metz

Tra i più noti, a livello internazionale, semiologi del film e teorici cinematografici, è stato uno dei primi ad applicare in Francia la linguistica di Ferdinand de Saussure e Louis Trolle Hjelmslev al cinema, sviluppando una semiotica di grande impatto, nella prima metà degli anni 1970, sugli studi del settore.

Nuovo!!: Montaggio e Christian Metz · Mostra di più »

Cinema

La cinematografia è l'insieme delle arti, delle tecniche e delle attività industriali e distributive che producono come risultato commerciale un film.

Nuovo!!: Montaggio e Cinema · Mostra di più »

Cinema espressionista

Il cinema espressionista è una delle avanguardie del cinema tedesco degli anni dieci e venti del XX secolo.

Nuovo!!: Montaggio e Cinema espressionista · Mostra di più »

Computer

Un computer (pronuncia italiana), in italiano anche elaboratore (vedi «aspetti linguistici»), è una macchina automatizzata in grado di eseguire complessi calcoli matematici ed eventualmente altri tipi di elaborazioni dati.

Nuovo!!: Montaggio e Computer · Mostra di più »

David Wark Griffith

La sua fama è probabilmente pari a quella del suo film Nascita di una nazione.

Nuovo!!: Montaggio e David Wark Griffith · Mostra di più »

Découpage (cinema)

Il découpage (termine francese traducibile in "suddivisione" o "ritaglio") è la tecnica con la quale il regista individua nella sceneggiatura le singole riprese da effettuare, le numera, ed indica a margine il tipo di inquadratura che occorrerà.

Nuovo!!: Montaggio e Découpage (cinema) · Mostra di più »

Didascalia

Una didascalia è, in un documento, un breve commento illustrativo posto sotto una tavola o una figura.

Nuovo!!: Montaggio e Didascalia · Mostra di più »

Digitale (informatica)

In informatica ed elettronica, con l'aggettivo digitale o numerico ci si riferisce a tutto ciò che viene rappresentato con numeri o che opera manipolando numeri.

Nuovo!!: Montaggio e Digitale (informatica) · Mostra di più »

Digitalizzazione

La digitalizzazione è il processo di conversione che, applicato alla misurazione di un fenomeno fisico, ne determina il passaggio dal campo dei valori continui a quello dei valori discreti.

Nuovo!!: Montaggio e Digitalizzazione · Mostra di più »

Disco rigido

Un disco rigido o disco fisso – nonché denominato con le locuzioni inglesi hard disk drive (abbreviato comunemente in hard disk o con la sigla HDD) o fixed disk drive (abbreviato in fixed disk o FDD) in elettronica e informatica indica un dispositivo di memoria di massa di tipo magnetico che utilizza uno o più dischi magnetizzati per l'archiviazione dei dati (file, programmi e sistemi operativi).

Nuovo!!: Montaggio e Disco rigido · Mostra di più »

Dissolvenza

La dissolvenza (in inglese fade, in francese fondu) è un espediente tecnico cinematografico.

Nuovo!!: Montaggio e Dissolvenza · Mostra di più »

Documentario

Il documentario è un'opera audiovisiva i cui elementi narrativi ed espressivi costitutivi sono colti dalla realtà; nel documentario la vicenda narrata, gli ambienti dove si svolge e i personaggi che la interpretano sono reali, e non costruiti artificiosamente, come avviene comunemente nel cinema di finzione (detto anche cinema a soggetto).

Nuovo!!: Montaggio e Documentario · Mostra di più »

Effetti speciali

Gli effetti speciali sono un insieme di tecniche e tecnologie utilizzate nel cinema, nella televisione, nel teatro e nell'industria dell'intrattenimento per simulare degli eventi altrimenti impossibili da rappresentare in maniera tradizionale, in quanto troppo costosi, pericolosi o semplicemente contrari alle leggi della natura.

Nuovo!!: Montaggio e Effetti speciali · Mostra di più »

Effetto Kulešov

L'effetto Kulešov è un fenomeno cognitivo del montaggio cinematografico dimostrato dal cineasta russo Lev Vladimirovič Kulešov negli anni venti.

Nuovo!!: Montaggio e Effetto Kulešov · Mostra di più »

Ellissi

L'ellissi (dal greco elleípō, «ometto») è una figura retorica che consiste nell'omissione, all'interno di una frase, di uno o più termini che sia possibile sottintendere.

Nuovo!!: Montaggio e Ellissi · Mostra di più »

Federico Fellini

Considerato uno dei maggiori registi della storia del cinema, nell'arco di quasi quarant'anni - da Lo sceicco bianco del 1952 a La voce della luna del 1990 - ha "ritratto" in decine di lungometraggi una piccola folla di personaggi memorabili.

Nuovo!!: Montaggio e Federico Fellini · Mostra di più »

Fuori campo (cinema)

Nel cinema si intende per fuori campo tutto ciò che accade fuori del campo visivo del quadro ma è presente nell'immaginario spazio adiacente (il set).

Nuovo!!: Montaggio e Fuori campo (cinema) · Mostra di più »

Georges Méliès

Viene riconosciuto come il secondo padre del cinema (dopo i fratelli Lumière), per l'introduzione e la sperimentazione di numerose novità tecniche e narrative, ed è considerato da molti critici come l'inventore della regia cinematografica in senso stretto.

Nuovo!!: Montaggio e Georges Méliès · Mostra di più »

Glossario cinematografico

Il presente glossario contiene termini usati nel mondo del cinema, riguardanti l'intero ciclo di vita dei film, dalla produzione alla distribuzione.

Nuovo!!: Montaggio e Glossario cinematografico · Mostra di più »

Grammatica

La grammatica è, in linguistica, quel complesso di regole necessarie alla costruzione di frasi, sintagmi e parole di una determinata lingua.

Nuovo!!: Montaggio e Grammatica · Mostra di più »

Hollywood

Hollywood (pronuncia inglese; in italiano) è un quartiere della città di Los Angeles, in California, situato a nord-ovest dal centro della città.

Nuovo!!: Montaggio e Hollywood · Mostra di più »

Immagine cinematografica

L'immagine cinematografica è l'insieme dei fotogrammi che compongono un'opera audiovisiva (ad esempio un film, un videoclip musicale, un telefilm, ecc.). L'immagine cinematografica si differenzia dall'immagine in senso stretto perché non è statica e sempre uguale, ma si trasforma attraverso il movimento non solo degli esseri e degli oggetti ripresi, ma anche della macchina da presa, o quelli derivati dal montaggio, dalle dissolvenze, dagli stacchi, dal cambio della messa in scena.

Nuovo!!: Montaggio e Immagine cinematografica · Mostra di più »

Inquadratura

Nel cinema e in fotografia, l'inquadratura è la porzione di spazio fisico (un ambiente, un paesaggio, etc.) inquadrata dall'obiettivo della macchina da presa o della fotocamera.

Nuovo!!: Montaggio e Inquadratura · Mostra di più »

Intolerance

Intolerance è un film muto del 1916 diretto da David Wark Griffith.

Nuovo!!: Montaggio e Intolerance · Mostra di più »

Ivan Mozžuchin

Figlio di un'agiata famiglia russa, abbandona gli studi di giurisprudenza per recarsi a Kiev e lì coltivare la sua grande passione per il teatro.

Nuovo!!: Montaggio e Ivan Mozžuchin · Mostra di più »

Keykode

Immagine di un frammento di pellicola 35mm non esposta e sviluppata. Si tratta di strisce ritagliate dallo stesso negativo, sovrapposte per semplicità. (A) Numero Keykode in forma leggibile (il numero all'estrema destra si incrementa di uno per ogni 16 fotogrammi in 35mm e ogni 20 in 16mm) e in codice a barre. (B) All'interno dei 16 fotogrammi è visibile l'indicazione di identificazione. (C) Simboli per il codici della data. Questo negativo è del 1997. ATTENZIONE: le lettere "A", "B" e "C" NON fanno parte del Keykode e sono aggiunte qui solo per esempio. Il Keykode è un sistema di marcatura dei fotogrammi di una pellicola cinematografica della Eastman Kodak Company, inventato nel 1990 come evoluzione del numero di metraggio.

Nuovo!!: Montaggio e Keykode · Mostra di più »

Leo Catozzo

Vero nome Leo Catozzo.

Nuovo!!: Montaggio e Leo Catozzo · Mostra di più »

Lev Vladimirovič Kulešov

Viene considerato come uno dei pionieri della scuola sovietica del montaggio.

Nuovo!!: Montaggio e Lev Vladimirovič Kulešov · Mostra di più »

Lingua (linguistica)

Una lingua è, in linguistica, un sistema di comunicazione parlato o segnato proprio di una comunità umana.

Nuovo!!: Montaggio e Lingua (linguistica) · Mostra di più »

Linguaggio

Il linguaggio, in linguistica, è il complesso definito di suoni, gesti e movimenti attraverso il quale si attiva un processo di comunicazione.

Nuovo!!: Montaggio e Linguaggio · Mostra di più »

Logger

Il Logger o Regista Logger in ambito di produzione CINE Tv, è la persona incaricata di redigere un bollettino di edizione, “scalettando” le immagini girate (descrivendole sinteticamente e corredandole dell'indicazione di time code in appositi “logsheet”), in modo che chi si occupa della postproduzione (anche lui stesso poi definito regista), abbia già tutte le informazioni disponibili per procedere direttamente all'editing (montaggio).

Nuovo!!: Montaggio e Logger · Mostra di più »

Metonimia

La metonimia (pronunciabile tanto metonimìa, alla greca, quanto metonìmia, alla latina; il termine deriva dal greco μετωνυμία metōnymía, composto da metà "attraverso/oltre" e ònoma "nome", col significato di "scambio di nome") è una figura retorica che consiste nella sostituzione di un termine con un altro che ha con il primo una relazione di vicinanza, attuando una sorta di trasferimento di significato.

Nuovo!!: Montaggio e Metonimia · Mostra di più »

Montaggio classico

Il montaggio classico (anche detto découpage classico, montaggio analitico, montaggio narrativo o montaggio invisibile) è un tipo di montaggio cinematografico che si è sviluppato e diffuso tra il 1917 e il 1960 circa ed è ancora oggi la forma più usata nel cinema narrativo.

Nuovo!!: Montaggio e Montaggio classico · Mostra di più »

Montaggio produttivo

Il montaggio produttivo è una tecnica di montaggio cinematografico teorizzata da Sergej Michajlovič Ėjzenštejn nei suoi scritti e sperimentata per la prima volta nel suo film Ottobre: i 10 giorni che sconvolsero il mondo.

Nuovo!!: Montaggio e Montaggio produttivo · Mostra di più »

Montaggio sonoro

Il montaggio sonoro, detto anche collage sonoro, è, in musica, una tecnica che consiste nell'associare fra loro suoni e registrazioni preesistenti al fine di realizzare nuovi brani.

Nuovo!!: Montaggio e Montaggio sonoro · Mostra di più »

Montaggio video digitale

Il montaggio video digitale o semplicemente montaggio digitale (in inglese non-linear video editing o non-linear editing (NLE) è un sistema di montaggio video che consiste nell'acquisire sequenze video, immagini e suoni attraverso processi di digitalizzazione e nell'elaborarli su computer, anziché operare direttamente sulle fonti originali (linear editing). L'acquisizione dei flussi video e audio avviene attraverso specifici codec di tipo lossless (che non comportano perdita di qualità generando una copia perfetta dell'originale) o di tipo lossy (che utilizzano algoritmi di compressione per generare file di ridotte dimensioni).

Nuovo!!: Montaggio e Montaggio video digitale · Mostra di più »

Moviola

La Moviola (IPA: secondo l'originaria pronuncia inglese; IPA: nella più nota pronuncia italiana) è un dispositivo utilizzato, soprattutto in passato, per la visione di filmati in fase di montaggio.

Nuovo!!: Montaggio e Moviola · Mostra di più »

Narrativa

La narrativa è una forma di organizzazione del discorso umano che nella comunicazione di proprie conoscenze sceglie di raccontare, invece di rappresentare il mondo in altro modo.

Nuovo!!: Montaggio e Narrativa · Mostra di più »

Nascita di una nazione

Nascita di una nazione (The Birth of a Nation) è un film muto diretto da David Wark Griffith ed immesso nel circuito cinematografico l'8 febbraio 1915.

Nuovo!!: Montaggio e Nascita di una nazione · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Montaggio e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Montaggio e Natale nel folclore · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Montaggio e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Montaggio e Periodo natalizio · Mostra di più »

Piano sequenza

Il piano sequenza è una tecnica cinematografica che consiste nella modulazione di una sequenza (un segmento narrativo autonomo) attraverso una sola inquadratura, generalmente piuttosto lunga.

Nuovo!!: Montaggio e Piano sequenza · Mostra di più »

Post-produzione

La post-produzione è l'ultima fase della produzione cinematografica.

Nuovo!!: Montaggio e Post-produzione · Mostra di più »

Pressa Catozzo

La Pressa Catozzo è un tipo di giuntatrice specifica del montaggio dei film, utilizzata dai montatori cinematografici.

Nuovo!!: Montaggio e Pressa Catozzo · Mostra di più »

Proiezionista

Il proiezionista è la persona responsabile della proiezione in una sala cinematografica.

Nuovo!!: Montaggio e Proiezionista · Mostra di più »

Prolessi

Il termine prolessi è utilizzato per indicare sia una figura retorica che un procedimento narrativo.

Nuovo!!: Montaggio e Prolessi · Mostra di più »

Quarto potere

Quarto potere (Citizen Kane) è un film del 1941 scritto, diretto, prodotto e interpretato da Orson Welles.

Nuovo!!: Montaggio e Quarto potere · Mostra di più »

Regia cinematografica

La regia cinematografica è la direzione del film, intesa sia dal punto di vista tecnico sia da quello artistico.

Nuovo!!: Montaggio e Regia cinematografica · Mostra di più »

Scena (cinema)

Con il termine scena, nel linguaggio cinematografico, si intende solitamente un insieme di inquadrature unite tra loro da una continuità di spazio, di tempo e di azione.

Nuovo!!: Montaggio e Scena (cinema) · Mostra di più »

Sceneggiatura

La sceneggiatura è un testo con storie d'opera, dialoghi dei personaggi ecc.

Nuovo!!: Montaggio e Sceneggiatura · Mostra di più »

Semiotica

La semiotica (dal termine greco σημεῖον semeion, che significa "segno") è la disciplina che studia i segni e il modo in cui questi abbiano un senso (significazione).

Nuovo!!: Montaggio e Semiotica · Mostra di più »

Sequenza (cinema)

Una sequenza è solitamente un insieme di inquadrature che esaurisce un episodio narrativo: l'evento è narrato senza una rigida continuità spazio-temporale.

Nuovo!!: Montaggio e Sequenza (cinema) · Mostra di più »

Sergej Michajlovič Ėjzenštejn

Ėjzenštejn nacque a Riga, in Livonia (all'epoca un governatorato della Russia zarista, attualmente parte della Lettonia), nel 1898 da una famiglia benestante.

Nuovo!!: Montaggio e Sergej Michajlovič Ėjzenštejn · Mostra di più »

Sincronizzazione

In informatica, la sincronizzazione è la problematica dell'ordinamento temporale di operazioni.

Nuovo!!: Montaggio e Sincronizzazione · Mostra di più »

Software

Il software è l'informazione o le informazioni - utilizzate da uno o più sistemi informatici - memorizzate su uno o più supporti informatici e che possono essere rappresentate da uno o più programmi, da uno o più dati, oppure da una combinazione di questi due.

Nuovo!!: Montaggio e Software · Mostra di più »

Surrealismo

Il surrealismo fu un movimento artistico d'avanguardia del Novecento nato come evoluzione del dadaismo e che coinvolse tutte le arti, toccando anche letteratura e cinema, nato negli anni 20 a Parigi dove, nel 1925, era stata allestita la prima mostra del movimento.

Nuovo!!: Montaggio e Surrealismo · Mostra di più »

Telecinema

Il telecinema è il procedimento attraverso il quale le immagini impressionate su una pellicola cinematografica vengono trasformate in segnale televisivo.

Nuovo!!: Montaggio e Telecinema · Mostra di più »

Timecode

Il timecode è una sequenza di codici numerici generata a intervalli regolari da un sistema temporizzato.

Nuovo!!: Montaggio e Timecode · Mostra di più »

Versione del regista

Con versione del regista o director's cut (letteralmente taglio e assemblaggio delle scene, cioè montaggio del regista) si intende una versione di un'opera cinematografica (ma non solo) mostrata così com'è stata pensata e realizzata dal regista, rispetto a quella (montaggio e durata) distribuita dalla casa di produzione cinematografica.

Nuovo!!: Montaggio e Versione del regista · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Montaggio e Vigilia di Natale · Mostra di più »

Workstation

In elettronica e informatica la workstation o stazione di lavoro (traduzione meno comune del corrispettivo inglese) è un tipo di computer monoutente, che si contraddistingue dall'essere destinato principalmente a un utilizzo produttivo (da cui il prefisso work.

Nuovo!!: Montaggio e Workstation · Mostra di più »

1915

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Montaggio e 1915 · Mostra di più »

1920

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Montaggio e 1920 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Editing, Montaggio cinematografico.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »