Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Moschea della Kutubiyya

Indice Moschea della Kutubiyya

La moschea della Kutubiyya è il principale edificio religioso della città di Marrakesh, in Marocco.

42 relazioni: 'Abd al-Mu'min, Abu Ya'qub Yusuf I, Abu Yusuf Ya'qub al-Mansur, Al-Masjid al-Haram, Ali ibn Yusuf, Almohadi, Almoravidi, Architettura islamica, Arenaria, Avorio, Berberi, Califfo, Cordova, Cupola della Roccia, Ebano, Gerusalemme, Giralda, Grande moschea di Qayrawan, Intarsio, Islam, La Mecca, Lanterna (architettura), Madhhab, Malaga, Marocco, Marrakech, Medina, Miḥrāb, Minareto, Minbar, Moschea, Moschea del Profeta, Navata, Pianta (architettura), Qibla, Rabat, Santalum album, Siviglia, Stile moresco, Suq, Torre di Hassan, Zahiriyya.

'Abd al-Mu'min

Seguace fedele dell'autoproclamato "Mahdi" berbero Ibn Tūmart, divenne, alla sua morte, capo delle tribù che avevano aderito al suo movimento di rinnovamento religioso all'interno dell'islam.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e 'Abd al-Mu'min · Mostra di più »

Abu Ya'qub Yusuf I

Nel 1170 invase l'Iberia per la conquista di al-Andalus (la Spagna islamica) devastando Valencia e la Catalogna.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Abu Ya'qub Yusuf I · Mostra di più »

Abu Yusuf Ya'qub al-Mansur

Abū Yūsuf Yaʿqūb regnò tra il 1184 e il 1199 sull'impero almohade (comprendente il Maghreb e la Spagna islamica).

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Abu Yusuf Ya'qub al-Mansur · Mostra di più »

Al-Masjid al-Haram

Al-Masjid al-Ḥarām ("La sacra moschea") chiamata anche la Santa Moschea, la Grande Moschea o Grande Moschea della Mecca, è la più grande moschea del mondo e circonda il luogo più sacro dell'Islam, la ka'ba, nella città de La Mecca.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Al-Masjid al-Haram · Mostra di più »

Ali ibn Yusuf

Figlio di Yūsuf ibn Tāshfīn, della dinastia berbera degli Almoravidi.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Ali ibn Yusuf · Mostra di più »

Almohadi

Gli Almohadi (in berbero: ⵉⵎⵡⴻⵃⵃⴷⴻⵏ, Imweḥḥden;, "gli unicisti", "gli unitari", "gli attestatori dell'unicità di Dio") furono un movimento riformista religioso e una dinastia berbera di fede musulmana che emerse in opposizione agli Almoravidi, e che governò sul Maghreb e sulla Spagna musulmana dal 1147 al 1269.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Almohadi · Mostra di più »

Almoravidi

Gli Almoravidi (in berbero: ⵉⵎⵕⴰⴱⴹⴻⵏ, Imṛabḍen), furono una dinastia berbera, proveniente dal Sahara, che regnò sul Maghreb al-Aqsa (Marocco) e sulla Spagna musulmana tra la fine dell'XI e gli inizi del XII secolo.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Almoravidi · Mostra di più »

Architettura islamica

L'architettura islamica è un termine piuttosto ampio che raggruppa gli stili artistici della cultura islamica dai tempi di Maometto fino ai giorni nostri e che ha influenzato il disegno e la costruzione di edifici o strutture di tutto il mondo.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Architettura islamica · Mostra di più »

Arenaria

L'arenaria (pietra arenaria se intesa come materiale lapideo) è una roccia sedimentaria composta di granuli dalle dimensioni medie di una sabbia.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Arenaria · Mostra di più »

Avorio

L'avorio è un materiale che si ricava dalle zanne degli elefanti e che veniva lavorato per farne oggetti di vario uso quali gioielli, suppellettili e oggettistica per la casa.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Avorio · Mostra di più »

Berberi

I Berberi o, nella loro stessa lingua, Imazighen (al singolare Amazigh), che significherebbe in origine "uomini liberi", sono, propriamente, le popolazioni autoctone di quei territori nord-africani conosciuti con la denominazione di Tamazgha, corrispondente agli stati di Marocco, Algeria, Tunisia e Libia.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Berberi · Mostra di più »

Califfo

Il califfo (Arabo خليفة, khalīfa, ossia «vicario, reggente, facente funzione, successore») nell'Islam è il vicario o successore di Maometto alla guida politica e spirituale della comunità islamica universale (al-Umma al-islāmiyya).

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Califfo · Mostra di più »

Cordova

Cordova (AFI:; in spagnolo Córdoba; in latino Cordŭba) è un comune spagnolo di 326.609 abitanti situato nella comunità autonoma dell'Andalusia, sulla riva del Guadalquivir e ai piedi della Sierra Morena.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Cordova · Mostra di più »

Cupola della Roccia

La Cupola della Roccia (Kippat ha-Sel‘a), impropriamente chiamata talora Moschea della Roccia, è un santuario islamico edificato su un sito, utilizzato e considerato sacro in tempi antecedenti alla formazione delle tre maggiori religioni monoteistiche, noto come "Spianata delle Moschee" dai musulmani e "Monte del Tempio" dagli ebrei.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Cupola della Roccia · Mostra di più »

Ebano

L'ebano è un legno duro, compatto e scuro che si ricava da diverse specie di alberi del genere Diospyros, della famiglia delle Ebenacee.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Ebano · Mostra di più »

Gerusalemme

Gerusalemme (AFI:;, Yerushalayim, Yerushalaim e/o Yerushalaym;, "la (città) santa", sempre, in greco Ιεροσόλυμα, Ierosólyma, in latino Hierosolyma o Ierusalem, per antonomasia è definita "La Città Eterna"), capitale giudaica tra il X e il VI secolo a.C., è la capitale contesa di Israele e città santa nell'Ebraismo, nel Cristianesimo e nell'Islam.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Gerusalemme · Mostra di più »

Giralda

La Giralda è la torre campanaria della Cattedrale di Siviglia in Spagna, una delle più grandi chiese al mondo ed un sorprendente esempio di architettura almohade in Spagna.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Giralda · Mostra di più »

Grande moschea di Qayrawan

La moschea di ʿUqba, conosciuta anche come la Grande moschea di Qayrawan, è una moschea di Qayrawan, una delle più importanti della Tunisia.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Grande moschea di Qayrawan · Mostra di più »

Intarsio

L'intarsio o tarsia lignea è un tipo di decorazione che si realizza accostando minuti pezzi di legni o altri materiali di colori diversi.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Intarsio · Mostra di più »

Islam

L'islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Islam · Mostra di più »

La Mecca

La Mecca (AFI:;, "Makka l'onoratissima"), è una città dell'attuale Arabia Saudita occidentale, situata nella regione dell'Hegiaz.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e La Mecca · Mostra di più »

Lanterna (architettura)

La lanterna di Sant'Ivo alla Sapienza (Roma) di Francesco Borromini, famosa per l'andamento a spirale La lanterna in architettura è la struttura posta alla sommità di una cupola.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Lanterna (architettura) · Mostra di più »

Madhhab

Madhhab (pl. madhāhib مذاهب) è il termine arabo impiegato per indicare le scuole giuridico-religiose islamiche che si impegnano ad unire tutte le prove autentiche (come detti e fatti del profeta Muhammad, o detti o fatti dei suoi compagni) per stabilire se una cosa è lecita o meno, oppure se è obbligatoria o arbitraria se ci sono divergenze riguardo a questo.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Madhhab · Mostra di più »

Malaga

Malaga (in spagnolo Málaga, in antichità nota come Malaca) è un comune della Spagna di 566.913 abitanti, situato nella comunità autonoma dell'Andalusia, nel sud della Spagna.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Malaga · Mostra di più »

Marocco

Il Marocco (AFI:;, ovvero "Regno maghrebino"; in tamazight: ⵜⴰⴳⴻⵍⴷⵉⵜ ⵏ ⵍⵎⴻⵖⵔⵉⴱ, Tageldit n Lmeɣrib) è uno Stato dell'Africa settentrionale, situato all'estremità più occidentale della regione del mondo arabo denominata Maghreb (traducibile in "Occidente").

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Marocco · Mostra di più »

Marrakech

Marrakech, o Marrakesh (in berbero: ⵎⵕⵕⴰⴽⵛ, Meṛṛakec), è una città del Marocco situata al centro-sud del Paese, a circa 150 km dalla costa dell'Oceano Atlantico ed è il capoluogo della regione medio-sud-ovest di Marrakech-Safi.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Marrakech · Mostra di più »

Medina

Medina (AFI:;, "La città illuminatissima") è una città dell'attuale regione saudita del Hijāz, nella Penisola araba.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Medina · Mostra di più »

Miḥrāb

Il miḥrāb (plur.) è la nicchia che, all'interno di una moschea o di un edificio, indica la direzione (qibla) della Mecca dove si trova la Kaʿba.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Miḥrāb · Mostra di più »

Minareto

Il minareto (in arabo manār, lett. "faro") è la torre, presente in quasi tutte le moschee, dalla quale il muezzin (muʾadhdhin) cinque volte al giorno chiama alla preghiera i devoti di Allāh.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Minareto · Mostra di più »

Minbar

Il minbar è l'elemento della moschea che in arabo indica un pulpito che, con un numero variabile di gradini (originariamente tre), conduce a una piattaforma, spesso sormontata da un baldacchino.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Minbar · Mostra di più »

Moschea

La moschea, chiamata anticamente anche meschita, è il luogo di preghiera per i fedeli dell'islam.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Moschea · Mostra di più »

Moschea del Profeta

La moschea del Profeta (al-Masjid al-Nabawi) è la seconda moschea più sacra per l'Islam (a Medina, Arabia Saudita).

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Moschea del Profeta · Mostra di più »

Navata

La navata è la suddivisione interna di un edificio di grandi dimensioni, sia civile che religioso, per mezzo di una fila di colonne o di pilastri separati arcate o architravi.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Navata · Mostra di più »

Pianta (architettura)

In architettura, la pianta o icnografia (dal greco iknòs, orma, traccia) è un tipo specifico di disegno architettonico ridotto in scala, in particolare si tratta di una sezione orizzontale del manufatto eseguita ad un livello significativo, come quello dei vani finestre e porte, e poi proiettata con direzione ortogonale su un piano di riferimento orizzontale, coincidente spesso con quello di calpestato (pavimento).

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Pianta (architettura) · Mostra di più »

Qibla

Col termine arabo qibla si indica la direzione della città de La Mecca e del santuario islamico della Caaba cui deve rivolgere il proprio viso il devoto musulmano quando sia impegnato nella Ṣalāt (preghiera).

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Qibla · Mostra di più »

Rabat

Rabat (in berbero: ⴰⵕⴱⴰⵟ, Aṛbaṭ) è la capitale amministrativa del Marocco.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Rabat · Mostra di più »

Santalum album

Il sandalo citrino (Santalum album L.) è una piccola pianta tropicale della famiglia delle Santalaceae.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Santalum album · Mostra di più »

Siviglia

Siviglia (in spagnolo Sevilla) è una città della Spagna di origine ibero-punica.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Siviglia · Mostra di più »

Stile moresco

Per stile moresco si intende un tipo di arte islamica sviluppatasi tra la fine dell'XI secolo e la fine del XV nell'area del Mediterraneo occidentale, in particolare Spagna (al-Andalus) e Maghreb.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Stile moresco · Mostra di più »

Suq

Suq ad Esna, in Egitto La parola suq (pl. aswāq) indica il mercato organizzato in corporazioni, luogo deputato allo scambio delle merci.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Suq · Mostra di più »

Torre di Hassan

La Torre di Hassan è il minareto di una moschea marocchina, rimasta incompleta a Rabat.

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Torre di Hassan · Mostra di più »

Zahiriyya

La Zahiriyya o Zahirismo è stata una scuola teologica e giuridica islamica caratterizzata da un accentuato letteralismo, manifestatasi per la prima volta in modo ufficiale nel IX secolo a Isfahan (Persia).

Nuovo!!: Moschea della Kutubiyya e Zahiriyya · Mostra di più »

Riorienta qui:

Koutoubia, Moschea della Koutoubia.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »