Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Mucosa

La mucosa (o tonaca mucosa, o membrana mucosa) è la porzione tissutale a diretto contatto con il lume degli organi cavi animali che sono in comunicazione con l'ambiente esterno, come il canale digerente ed il tratto respiratorio (escludendo quindi gli organi dell'apparato cardiocircolatorio).

19 relazioni: Animalia, Apparato circolatorio, Apparato digerente, Apparato respiratorio, Cheratina, Esofago, Fibrocellula, Glicosamminoglicano, Lamina basale, Lamina densa, Lamina propria, Lamina rara, Lume, Membrana sierosa, Muco, Muscularis mucosae, Organo (anatomia), Tessuto (biologia), Tessuto epiteliale.

Animalia

Gli animali (Animalia Linnaeus, 1758) o metazoi (Metazoa Haeckel, 1874) sono un regno del dominio degli eucarioti.

Nuovo!!: Mucosa e Animalia · Mostra di più »

Apparato circolatorio

L'apparato circolatorio o cardiovascolare è l'insieme degli organi deputati al trasporto di fluidi diversi – come il sangue e, in un'accezione più generale, la linfa – che hanno il compito primario di apportare alle cellule dell'organismo gli elementi necessari al loro sostentamento.

Nuovo!!: Mucosa e Apparato circolatorio · Mostra di più »

Apparato digerente

L'apparato digerente di ogni essere vivente ha il compito di introdurre, di digerire ed assorbire i principi nutritivi contenuti negli alimenti, eliminando i residui non utilizzabili per il proprio metabolismo, sotto forma di feci.

Nuovo!!: Mucosa e Apparato digerente · Mostra di più »

Apparato respiratorio

L'apparato respiratorio è una struttura anatomica adatta alla respirazione, presente sia nelle piante che negli animali.

Nuovo!!: Mucosa e Apparato respiratorio · Mostra di più »

Cheratina

Immagine al microscopio di filamenti di cheratina La cheratina (dal greco: kératos.

Nuovo!!: Mucosa e Cheratina · Mostra di più »

Esofago

L'esofago è un organo a forma cilindrica presente nei vertebrati, attraverso il quale passa il cibo, aiutato da contrazioni peristaltiche, dalla faringe allo stomaco.

Nuovo!!: Mucosa e Esofago · Mostra di più »

Fibrocellula

La fibrocellula (anche chiamata fibra muscolare, miocita o miocellula) è l'elemento caratteristico del tessuto muscolare, di forma allungata, fusiforme, in grado di accorciare la propria lunghezza in seguito ad uno stimolo nervoso.

Nuovo!!: Mucosa e Fibrocellula · Mostra di più »

Glicosamminoglicano

I glicosaminoglicani, o glicosamminoglicani, (noti anche come GAGs o mucopolisaccaridi), sono lunghe catene "non ramificate" formate da unità disaccaridiche che continuano a ripetersi in ordine determinato alternando un amminosaccaride, cioè contenente un gruppo funzionale amminico (-NH2) al posto di un semplice gruppo funzionale idrossilico (-OH) in un monosaccaride in genere acido (i.e. contenente uno o più gruppi carbossilici e/o solfati e quindi a loro volta contenenti cariche negative).

Nuovo!!: Mucosa e Glicosamminoglicano · Mostra di più »

Lamina basale

Lamina basale è il nome che alcuni autori danno alla parte della membrana basale costituita da lamina lucida e lamina densa.

Nuovo!!: Mucosa e Lamina basale · Mostra di più »

Lamina densa

Struttura filamentosa che si trova al di sotto della lamina lucida (o lamina rara), sotto alle cellule epiteliali; al contrario di quest'ultima, che è spessa pochi nm (circa 10-50), la lamina densa è più spessa (circa 20-300 nm).

Nuovo!!: Mucosa e Lamina densa · Mostra di più »

Lamina propria

La lamina propria è una componente dei rivestimenti umidi noti come membrane mucose che rivestono vari condotti del corpo (quali il tratto respiratorio, il tratto gastrointestinale e il tratto urogenitale).

Nuovo!!: Mucosa e Lamina propria · Mostra di più »

Lamina rara

La lamina rara (detta anche lamina lucida), in biologia, è una componente della membrana basale, la struttura che separa un epitelio (ad esempio l'epidermide) dal tessuto connettivo più vicino (il derma nello stesso esempio).

Nuovo!!: Mucosa e Lamina rara · Mostra di più »

Lume

In biologia per lume (dal latino lūmĕn, «luce, apertura») si intende una cavità anatomicamente delimitata dal complesso dei tessuti che costituiscono un organo detto appunto "cavo", come ad esempio l'intestino (lume intestinale), lo stomaco (lume gastrico) o i vasi sanguigni (lume vascolare).

Nuovo!!: Mucosa e Lume · Mostra di più »

Membrana sierosa

In anatomia, il termine membrana o tunica sierosa, nota anche semplicemente come sierosa, è utilizzato per indicare un particolare tessuto formato da un epitelio pavimentoso semplice non vascolarizzato, noto come mesotelio, responsabile della produzione di un liquido sieroso di consistenza simile a quella del muco e da un sottostante tessuto connettivo, vascolarizzato e innervato, con funzione principale di sostegno.

Nuovo!!: Mucosa e Membrana sierosa · Mostra di più »

Muco

Il muco è un colloide viscoso formato dalle ghiandole mucipare di numerosi tessuti del corpo.

Nuovo!!: Mucosa e Muco · Mostra di più »

Muscularis mucosae

La Muscularis mucosae, o meglio Lamina muscularis mucosae, è una sottile fascia di muscolatura liscia che rappresenta il limite anatomico della mucosa, costituita dalla componente ghiandolare e dalla lamina propria della mucosa, che rappresenta il tessuto connettivo interposto tra le ghiandole stesse.

Nuovo!!: Mucosa e Muscularis mucosae · Mostra di più »

Organo (anatomia)

L'organo è un'associazione di tessuti diversi che svolgono funzioni tra loro integrate.

Nuovo!!: Mucosa e Organo (anatomia) · Mostra di più »

Tessuto (biologia)

In biologia si definisce tessuto un insieme di cellule, strutturalmente simili, associate per funzione.

Nuovo!!: Mucosa e Tessuto (biologia) · Mostra di più »

Tessuto epiteliale

Il tessuto epiteliale è uno dei quattro tipi fondamentali di tessuto che compongono il corpo degli animali.

Nuovo!!: Mucosa e Tessuto epiteliale · Mostra di più »

Riorienta qui:

Membrana mucosa, Mucosa nasale, Mucose, Tonaca mucosa.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »