Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

My Fair Lady (film)

Indice My Fair Lady (film)

My Fair Lady è un film del 1964 diretto da George Cukor, tratto dal musical del 1956 di Alan Jay Lerner e Frederic Loewe, ispirato a sua volta dall'opera Pigmalione di George Bernard Shaw.

97 relazioni: AFI's 100 Years... 100 Movies, Alan Jay Lerner, American Cinema Editors, American Film Institute, André Previn, Audrey Hepburn, BAFTA al miglior attore protagonista, BAFTA al miglior film, Bill Shirley, British Academy Film Awards, Broadway theatre, Cecil Beaton, Cinema Writers Circle Awards, Cockney, David di Donatello (premio), David di Donatello 1965, David di Donatello per il miglior attore straniero, David di Donatello per il miglior produttore straniero, David di Donatello per la migliore attrice straniera, David Hall, Dhia Cristiani, Dialetti della Puglia, Dialetti italiani meridionali, Dialetto ciociaro, Directors Guild of America, Elizabeth Taylor, Film, Franca Dominici, Frederick Loewe, Gene Allen, George Bernard Shaw, George Cukor, George Groves, George James Hopkins, Gianni Marzocchi, Giorgio Capecchi, Gladys Cooper, Golden Globe, Golden Globe 1965, Golden Globe per il miglior attore in un film commedia o musicale, Golden Globe per il miglior attore non protagonista, Golden Globe per il miglior film commedia o musicale, Golden Globe per il miglior regista, Golden Globe per la migliore attrice in un film commedia o musicale, Gran Bretagna, Harry Stradling Sr., Isobel Elsom, Jack Warner, Jeremy Brett, Julie Andrews, ..., Laurel Awards, Lingua italiana, Linguistica storica, Londra, Luigi Pavese, Lydia Simoneschi, Maria Pia Di Meo, Marni Nixon, Mona Washbourne, Musical, Nando Gazzolo, National Board of Review, National Board of Review Awards 1966, National Board Review Top Ten Films, New York Film Critics Circle Award al miglior attore protagonista, New York Film Critics Circle Award al miglior film, New York Film Critics Circle Awards, Oscar ai migliori costumi, Oscar al miglior attore, Oscar al miglior attore non protagonista, Oscar al miglior film, Oscar al miglior montaggio, Oscar al miglior regista, Oscar al miglior sonoro, Oscar alla miglior attrice non protagonista, Oscar alla migliore colonna sonora, Oscar alla migliore fotografia, Oscar alla migliore sceneggiatura non originale, Oscar alla migliore scenografia, Pigmalione (Shaw), Premi Oscar 1965, Premio Oscar, Regno Unito, Rex Harrison, Sergio Graziani, Stanley Holloway, Stati Uniti d'America, Theodore Bikel, Tina Centi, Vestito bianco e nero di Audrey Hepburn, Wanda Tettoni, Wilfrid Hyde-White, William H. Ziegler, Writers Guild of America, 1956, 1964, 1998. Espandi índice (47 più) »

AFI's 100 Years... 100 Movies

L'AFI's 100 Years...

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e AFI's 100 Years... 100 Movies · Mostra di più »

Alan Jay Lerner

Nella sua carriera ha vinto tre Premi Oscar, tre Tony Award e due Golden Globe.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Alan Jay Lerner · Mostra di più »

American Cinema Editors

La American Cinema Editors (ACE) è una società onoraria di montatori cinematografici fondata nel 1950, che sono inclusi in base alla qualità delle loro prestazioni professionali e per il contributo dato al settore.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e American Cinema Editors · Mostra di più »

American Film Institute

L'American Film Institute è un'organizzazione indipendente no-profit creata dalla National Endowment for the Arts, che fu fondata da George Stevens Jr. nel 1967, quando il Presidente degli Stati Uniti d'America Lyndon B. Johnson firmò il National Foundation on the Arts and the Humanities Act.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e American Film Institute · Mostra di più »

André Previn

Nasce da una famiglia tedesca di discendenza ebraica russa.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e André Previn · Mostra di più »

Audrey Hepburn

Cresciuta tra Belgio, Regno Unito e Paesi Bassi, dove visse sotto il regime nazista, durante la seconda guerra mondiale studiò danza per poi approdare al teatro e infine al cinema.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Audrey Hepburn · Mostra di più »

BAFTA al miglior attore protagonista

Il BAFTA al miglior attore protagonista (BAFTA Award for Best Actor in a Leading Role) è un premio annuale, promosso dal BAFTA a partire dal 1953, che premia l'attore che più si è distinto nell'interpretazione nel ruolo di protagonista in una pellicola cinematografica dell'anno precedente.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e BAFTA al miglior attore protagonista · Mostra di più »

BAFTA al miglior film

Il BAFTA al miglior film è un premio annuale, promosso dal BAFTA a partire dal 1948.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e BAFTA al miglior film · Mostra di più »

Bill Shirley

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Bill Shirley · Mostra di più »

British Academy Film Awards

Il British Academy Film Awards è uno spettacolo annuale per la consegna dei premi presieduta dalla British Academy of Film and Television Arts (BAFTA).

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e British Academy Film Awards · Mostra di più »

Broadway theatre

Broadway theater, comunemente detta semplicemente Broadway, è la porzione dell'omonima avenue di Manhattan che ospita, anche sulle strade adiacenti, oltre 40 teatri, con sale da almeno 500 posti, nel Theatre District di New York, più un teatro al Lincoln Center, il Metropolitan Opera House, nell'Upper West Side.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Broadway theatre · Mostra di più »

Cecil Beaton

Dopo il liceo studia storia e architettura a Cambridge e dal 1926 si dedica alla fotografia e a disegnare costumi e scenografie per la televisione e poi per il cinema.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Cecil Beaton · Mostra di più »

Cinema Writers Circle Awards

I Cinema Writers Circle Awards sono dei premi cinematografici dedicati ai migliori film in lingua spagnola.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Cinema Writers Circle Awards · Mostra di più »

Cockney

Cockney è un termine inglese che può essere riferito sia alla classe proletaria di Londra, in particolare della zona Est, sia al dialetto parlato da quelle persone e per estensione al dialetto di Londra.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Cockney · Mostra di più »

David di Donatello (premio)

Il David di Donatello è un premio cinematografico italiano, assegnato dall'Ente David di Donatello dell'Accademia del Cinema Italiano in diverse categorie.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e David di Donatello (premio) · Mostra di più »

David di Donatello 1965

La cerimonia di premiazione della 10ª edizione dei David di Donatello si è svolta il 31 luglio 1965 al teatro antico di Taormina.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e David di Donatello 1965 · Mostra di più »

David di Donatello per il miglior attore straniero

Il David di Donatello per il miglior attore straniero è un premio cinematografico assegnato annualmente nell'ambito dei David di Donatello, a partire dalla seconda edizione fino a quella del 1996.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e David di Donatello per il miglior attore straniero · Mostra di più »

David di Donatello per il miglior produttore straniero

Il David di Donatello per il miglior produttore straniero è un premio cinematografico assegnato annualmente nell'ambito dei David di Donatello, a partire dalla prima edizione fino a quella del 1990 tranne che nelle edizioni del 1959, del 1960, dal 1962 al 1964 e dal 1972 all'1980.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e David di Donatello per il miglior produttore straniero · Mostra di più »

David di Donatello per la migliore attrice straniera

Il David di Donatello per la migliore attrice straniera è un premio cinematografico assegnato annualmente nell'ambito dei David di Donatello, a partire dalla seconda edizione fino a quella del 1996, tranne che nell'edizione del 1958.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e David di Donatello per la migliore attrice straniera · Mostra di più »

David Hall

Nativo del Québec (Canada), ma di nazionalità statunitense, è morto a Seattle all'età di 97 anni.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e David Hall · Mostra di più »

Dhia Cristiani

Si diplomò al Centro sperimentale di cinematografia nel 1938.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Dhia Cristiani · Mostra di più »

Dialetti della Puglia

I dialetti della Puglia, storicamente parlati nell'attuale regione amministrativa, non formano una compagine omogenea.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Dialetti della Puglia · Mostra di più »

Dialetti italiani meridionali

I dialetti italiani meridionali (o meridionali intermedi, o ancora alto-meridionali) costituiscono, nella classificazione dei dialetti d'Italia elaborata da Giovan Battista Pellegrini, una sezione del più ampio raggruppamento dei dialetti centro-meridionali.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Dialetti italiani meridionali · Mostra di più »

Dialetto ciociaro

Con dialetto ciociaro, in passato noto anche come campanino, s'intende l'insieme delle varietà linguistiche romanze appartenenti al raggruppamento dei dialetti italiani mediani parlati nel nord della Provincia di Frosinone, in quel territorio che ricadeva nell'antica Campagna e Marittima, comprendente anche parte della provincia di Roma e della Provincia di Latina.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Dialetto ciociaro · Mostra di più »

Directors Guild of America

La Directors Guild of America (DGA) è una corporazione di registi cinematografici e televisivi statunitensi.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Directors Guild of America · Mostra di più »

Elizabeth Taylor

Esordì al cinema ancora bambina, divenendo celebre grazie ai film Torna a casa, Lassie! (1943) e Gran Premio (1944), e raggiunse l'apice del successo fra gli anni cinquanta e sessanta, durante i quali fu l'attrice più pagata di Hollywood e ricevette enormi consensi da parte della critica.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Elizabeth Taylor · Mostra di più »

Film

Un film è un'immagine in movimento che è stata registrata su uno o più supporti cinematografici.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Film · Mostra di più »

Franca Dominici

Caratterista attiva in teatro sin dai primi anni venti, lavorò con notissimi nomi del teatro novecentesco, (Peppino De Filippo, Cesco Baseggio e Uberto Palmarini nella cui compagnia divenne primadonna nel 1932), distinguendosi per uno straordinario eclettismo ma soprattutto per la sua voce molto duttile, adatta sicuramente a doppiare moltissime regine dello schermo statunitense.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Franca Dominici · Mostra di più »

Frederick Loewe

Nato a Berlino da genitori viennesi, è cresciuto nella capitale tedesca, dove ha studiato il pianoforte insieme al padre Edmond Loewe, stella dei musical.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Frederick Loewe · Mostra di più »

Gene Allen

Ha vinto l'Oscar alla migliore scenografia per My Fair Lady nel 1965 e ha ricevuto altre due volte la nomination ai Premi Oscar nella stessa categoria, nel 1955 e nel 1958.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Gene Allen · Mostra di più »

George Bernard Shaw

Nel 1925 vinse il Premio Nobel per la letteratura con la seguente motivazione: Nel 1939 ricevette il Premio Oscar alla migliore sceneggiatura non originale per il film Pigmalione, ispirato alla sua omonima commedia.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e George Bernard Shaw · Mostra di più »

George Cukor

George Cukor nacque nel Lower East Side, un quartiere di Manhattan (New York), il 7 luglio del 1899, figlio di Viktor Cukor e di Helén Ilona Gross, ambedue immigrati ungheresi di origine ebraica.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e George Cukor · Mostra di più »

George Groves

Soprannominato "Saint George", possiede il titolo mondiale WBA dei pesi supermedi dal 2017.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e George Groves · Mostra di più »

George James Hopkins

Firmò anche la sceneggiatura di quattro film.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e George James Hopkins · Mostra di più »

Gianni Marzocchi

Attivo come cantante nei suoi primi anni di carriera dopo aver esordito nel 1956 al Festival di Sanremo, in seguito si è dedicato all'attività di doppiatore.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Gianni Marzocchi · Mostra di più »

Giorgio Capecchi

Attore teatrale e cinematografico di ottima preparazione e cultura, fratello maggiore del baritono Renato, esordisce nel cinema non giovanissimo affrontando solo ruoli da caratterista, nonostante il notevole temperamento che gli potrebbe consentire anche parti più importanti.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Giorgio Capecchi · Mostra di più »

Gladys Cooper

Gladys Constance Cooper è stata un'attrice teatrale e cinematografica inglese, attiva anche nel cinema americano.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Gladys Cooper · Mostra di più »

Golden Globe

Il Golden Globe (Golden Globe Award), detto anche in italiano Globo d'oro, è un riconoscimento assegnato annualmente (durante un pranzo di gala) ai migliori film ed ai programmi televisivi della stagione.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Golden Globe · Mostra di più »

Golden Globe 1965

La 22ª edizione della cerimonia di premiazione di Golden Globe si è tenuta l'8 febbraio 1965 al Cocoanut Grove dellAmbassador Hotel di Los Angeles, California.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Golden Globe 1965 · Mostra di più »

Golden Globe per il miglior attore in un film commedia o musicale

Il Golden Globe per il miglior attore in un film commedia o musicale viene assegnato al miglior attore comico o musicale dalla HFPA (Hollywood Foreign Press Association).

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Golden Globe per il miglior attore in un film commedia o musicale · Mostra di più »

Golden Globe per il miglior attore non protagonista

Il Golden Globe per il miglior attore non protagonista viene assegnato al miglior attore non protagonista dalla HFPA (Hollywood Foreign Press Association).

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Golden Globe per il miglior attore non protagonista · Mostra di più »

Golden Globe per il miglior film commedia o musicale

Il Golden Globe per il miglior film commedia o musicale viene assegnato al miglior film commedia o musicale dalla HFPA (Hollywood Foreign Press Association).

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Golden Globe per il miglior film commedia o musicale · Mostra di più »

Golden Globe per il miglior regista

Il Golden Globe per il miglior regista viene assegnato al miglior regista cinematografico dalla HFPA (Hollywood Foreign Press Association).

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Golden Globe per il miglior regista · Mostra di più »

Golden Globe per la migliore attrice in un film commedia o musicale

Il Golden Globe per la migliore attrice in un film commedia o musicale viene assegnato alla miglior attrice comica o musicale dalla HFPA (Hollywood Foreign Press Association).

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Golden Globe per la migliore attrice in un film commedia o musicale · Mostra di più »

Gran Bretagna

La Gran Bretagna (in inglese Great Britain o più familiarmente Britain; in gaelico scozzese Breatainn Mhòr; in gallese Prydain Fawr; in cornico Breten Veur) è un'isola dell'oceano Atlantico situata a nordovest dell'Europa continentale.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Gran Bretagna · Mostra di più »

Harry Stradling Sr.

Nipote di Walter Stradling, è il padre di Harry Stradling Jr., a sua volta affermato direttore della fotografia (due volte candidato all'Oscar).

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Harry Stradling Sr. · Mostra di più »

Isobel Elsom

Iniziò la sua carriera di attrice in teatro, diventando uno dei nomi più noti della scena inglese.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Isobel Elsom · Mostra di più »

Jack Warner

Nativo canadese di famiglia ebrea polacca, si trasferì successivamente negli Stati Uniti e fu tra i fondatori, nel 1927, dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences (AMPAS), organizzazione che dal 1929 conferisce i riconoscimenti noti come Premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Jack Warner · Mostra di più »

Jeremy Brett

Jeremy Brett nacque a Berkswell, nella contea del Warwickshire, da una famiglia di nobili origini, discendente dai Lord Lieutenant del Warwickshire.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Jeremy Brett · Mostra di più »

Julie Andrews

Julie Andrews è considerata una leggenda vivente, vincitrice di tutti i maggiori premi del mondo dello spettacolo, fra cui un Oscar, cinque Golden Globe, due Emmy, tre Grammy, due BAFTA, un People's Choice Award, uno Screen Actors Guild, un David di Donatello, tre nomination al Tony (una rifiutata) e insignita dell'onorificenza di dama di commenda dell'Ordine dell'Impero Britannico e del Kennedy Center Honor.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Julie Andrews · Mostra di più »

Laurel Awards

I Laurel Awards erano dei premi cinematografici statunitensi, assegnati a film, attori, registi e compositori.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Laurel Awards · Mostra di più »

Lingua italiana

L'italiano (Questa è una trascrizione fonetica. La trascrizione fonemica corrispondente è, dove la lunghezza della vocale non è segnata perché in italiano non ha valore distintivo.) è una lingua romanza parlata principalmente in Italia.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Lingua italiana · Mostra di più »

Linguistica storica

La linguistica storica (detta anche linguistica diacronica, o, soprattutto in ambito italiano, glottologia) è la disciplina che si occupa dello studio storico delle lingue e delle loro famiglie e gruppi di appartenenza, delle origini etimologiche delle parole, considerando i loro rapporti e sviluppi in diacronia.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Linguistica storica · Mostra di più »

Londra

Londra (AFI:; in inglese britannico: London) è la capitale e maggiore città dell'Inghilterra e del Regno Unito, con i suoi abitanti.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Londra · Mostra di più »

Luigi Pavese

Notevole caratterista, dotato di grande versatilità.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Luigi Pavese · Mostra di più »

Lydia Simoneschi

Figlia d'arte (suo padre, Carlo Simoneschi, era stato un famoso attore e regista del cinema muto italiano) ancora molto giovane decise di fare l'attrice, debuttando nella compagnia teatrale di Camillo Pilotto e recitando in vari spettacoli teatrali in giro per l'Italia e l'Europa; nei primi anni trenta debuttò anche nel cinema, ma il suo aspetto fisico poco appariscente non l'aiutò davanti alla cinepresa: come attrice cinematografica ebbe una carriera molto modesta (recitò soltanto in sei pellicole tra il 1932 ed il 1959) e sempre confinata a dei piccoli ruoli di contorno, ma la sua voce suadente, passionale e sofisticata le aprì la strada per diventare una doppiatrice.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Lydia Simoneschi · Mostra di più »

Maria Pia Di Meo

Nata a Roma nel 1939, figlia d'arte degli attori Giotto Tempestini e Anna Di Meo, inizia da bambina nel 1944 a lavorare nel doppiaggio e in teatro, spesso accanto ai genitori.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Maria Pia Di Meo · Mostra di più »

Marni Nixon

È nota soprattutto per aver doppiato nel canto diverse celebri attrici in film musicali di grande successo: doppiò le parti cantate di Deborah Kerr ne ''Il re ed io'', di Natalie Wood in West Side Story e di Audrey Hepburn in ''My Fair Lady''.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Marni Nixon · Mostra di più »

Mona Washbourne

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Mona Washbourne · Mostra di più »

Musical

Il musical è un genere di rappresentazione teatrale e cinematografica, nato e sviluppatosi negli USA tra l'800 ed il '900.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Musical · Mostra di più »

Nando Gazzolo

Figlio dell'attore e doppiatore Lauro Gazzolo e dell'annunciatrice radiofonica Aida Ottaviani Piccolo, fratello maggiore dell'attore Virginio Gazzolo e padre di tre figli, uno dei quali è l'attore Matteo Gazzolo.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Nando Gazzolo · Mostra di più »

National Board of Review

Il National Board of Review of Motion Pictures (più comunemente National Board of Review, abbreviato in NBR) è un'organizzazione no profit newyorkese dedicata al cinema inteso sia come arte che come intrattenimento, alla celebrazione dell'eccellenza artistica e al sostegno della libertà d'espressione nei film.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e National Board of Review · Mostra di più »

National Board of Review Awards 1966

La 38ª edizione dei National Board of Review Awards si è tenuta il 10 gennaio 1967.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e National Board of Review Awards 1966 · Mostra di più »

National Board Review Top Ten Films

La National Board Review Award Top Ten Films è una lista dei migliori dieci film dell'anno, selezionati dai membri del National Board of Review of Motion Pictures fin dal 1929.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e National Board Review Top Ten Films · Mostra di più »

New York Film Critics Circle Award al miglior attore protagonista

Il New York Film Critics Circle Award al miglior attore protagonista (New York Film Critics Circle Award for Best Actor) è un premio assegnato annualmente dal 1935 dai membri del New York Film Critics Circle al miglior interprete maschile protagonista di un film distribuito negli Stati Uniti nel corso dell'anno.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e New York Film Critics Circle Award al miglior attore protagonista · Mostra di più »

New York Film Critics Circle Award al miglior film

Il New York Film Critics Circle Award al miglior film (New York Film Critics Circle Award for Best Picture) è un premio assegnato annualmente dal 1935 dai membri del New York Film Critics Circle al miglior film ad una pellicola cinematografica distribuita negli Stati Uniti nel corso dell'anno.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e New York Film Critics Circle Award al miglior film · Mostra di più »

New York Film Critics Circle Awards

I New York Film Critics Circle Awards sono premi cinematografici assegnati annualmente da una commissione composta da critici cinematografici di pubblicazioni che hanno sede a New York.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e New York Film Critics Circle Awards · Mostra di più »

Oscar ai migliori costumi

L'Oscar ai migliori costumi (Academy Award for Costume Design) viene assegnato ai costumisti votati come migliori dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar ai migliori costumi · Mostra di più »

Oscar al miglior attore

L'Oscar al miglior attore (Academy Award for Best Actor in a Leading Role) è un premio cinematografico assegnato all'attore votato come migliore dalla Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar al miglior attore · Mostra di più »

Oscar al miglior attore non protagonista

L'Oscar al miglior attore non protagonista (Academy Award for Best Supporting Actor) viene assegnato all'attore che compare in un film in un ruolo non protagonista votato come migliore dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar al miglior attore non protagonista · Mostra di più »

Oscar al miglior film

L'Oscar al miglior film (Academy Award for Best Picture) viene assegnato al film votato come migliore dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar al miglior film · Mostra di più »

Oscar al miglior montaggio

L'Oscar per il miglior montaggio (Academy Award for Film Editing) viene assegnato al montatore votato come migliore dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar al miglior montaggio · Mostra di più »

Oscar al miglior regista

L'Oscar al miglior regista (Academy Award for Directing) viene assegnato al regista votato come migliore dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar al miglior regista · Mostra di più »

Oscar al miglior sonoro

L'Oscar al miglior sonoro o miglior mixaggio sonoro (Academy Award for Sound Mixing) viene assegnato al sonoro votato come migliore dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar al miglior sonoro · Mostra di più »

Oscar alla miglior attrice non protagonista

L'Oscar alla miglior attrice non protagonista (Academy Award for Best Supporting Actress) viene assegnato all'attrice che compare in un film in un ruolo non protagonista votata come migliore dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar alla miglior attrice non protagonista · Mostra di più »

Oscar alla migliore colonna sonora

L'Oscar alla miglior composizione originale o Oscar alla migliore colonna sonora (Academy Award for Best Original Score) viene assegnato al compositore votato come migliore dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar alla migliore colonna sonora · Mostra di più »

Oscar alla migliore fotografia

L'Oscar alla migliore fotografia (Academy Award for Best Cinematography) viene assegnato al direttore della fotografia votato come migliore dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar alla migliore fotografia · Mostra di più »

Oscar alla migliore sceneggiatura non originale

L'Oscar alla migliore sceneggiatura non originale è un Premio Oscar assegnato allo scrittore di una sceneggiatura già pubblicata o adattata da varie fonti, di solito da un romanzo, una serie TV, un videogioco e a volte anche da un altro film (vedi per esempio un sequel), questo in contrapposizione all'Oscar alla migliore sceneggiatura originale.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar alla migliore sceneggiatura non originale · Mostra di più »

Oscar alla migliore scenografia

L'Oscar alla migliore scenografia (Academy Award for Best Production Design) viene assegnato agli scenografi votati come migliori dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Oscar alla migliore scenografia · Mostra di più »

Pigmalione (Shaw)

Pigmalione (Pygmalion) è una commedia di George Bernard Shaw ispirata al mito di Pigmalione come tramandato da Ovidio.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Pigmalione (Shaw) · Mostra di più »

Premi Oscar 1965

La 37ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 5 aprile 1965 a Santa Monica, al Santa Monica Civic Auditorium, presentata dal comico Bob Hope.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Premi Oscar 1965 · Mostra di più »

Premio Oscar

L'Academy Award, conosciuto anche come Premio Oscar o semplicemente Oscar, è il premio cinematografico più prestigioso e antico al mondo, giacché venne assegnato per la prima volta il 16 maggio 1929, tre anni prima che il Festival di Venezia cominciasse ad assegnare i propri premi.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Premio Oscar · Mostra di più »

Regno Unito

Il Regno Unito, ufficialmente Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (in inglese: United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland; abbreviato in UK), è uno stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa occidentale con una popolazione di circa 64,5 milioni di abitanti.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Regno Unito · Mostra di più »

Rex Harrison

Tipico rappresentante della figura del gentleman inglese, interprete misurato, elegante e disinvolto, Harrison iniziò la sua carriera d'attore all'età di 18 anni, lavorando al "Liverpool Rep Theatre".

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Rex Harrison · Mostra di più »

Sergio Graziani

Dopo aver conseguito il diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica, esordisce in teatro con Il potere e la gloria di Graham Greene, per la regia di Luigi Squarzina.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Sergio Graziani · Mostra di più »

Stanley Holloway

Stanley Holloway nacque in un sobborgo londinese il 1º ottobre 1890, unico figlio maschio di George Augustus Holloway (1860-1936), impiegato di un avvocato e di Florence Mary Bell (1892-1913), una sartaHolloway, Stanley; Richards, Dick (1967).

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Stanley Holloway · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Theodore Bikel

Fu anche musicista e interprete di musical.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Theodore Bikel · Mostra di più »

Tina Centi

Visse per gran parte della sua vita a Roma, dove si era trasferita con la famiglia nel 1935 all'età di due anni.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Tina Centi · Mostra di più »

Vestito bianco e nero di Audrey Hepburn

Il vestito bianco e nero indossato da Audrey Hepburn nel film My Fair Lady, diretto da George Cukor nel 1964, è considerato uno dei costumi più celebri nella storia del cinema, oltre che un'icona della moda.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Vestito bianco e nero di Audrey Hepburn · Mostra di più »

Wanda Tettoni

Ha esordito a Milano, appena sedicenne, come protagonista della commedia Uccellino azzurro di Maurice Maeterlinck, proseguendo la carriera teatrale nelle compagnie di Ermete Zacconi, Renzo Ricci e Tatiana Pavlova.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Wanda Tettoni · Mostra di più »

Wilfrid Hyde-White

I suoi genitori erano Ethel Adelaide Drought e William Edward White, canonico della Gloucester Cathedral.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Wilfrid Hyde-White · Mostra di più »

William H. Ziegler

Ha avuto tre nomination all'Oscar al miglior montaggio: nel 1959 per La signora mia zia, nel 1963 per Capobanda e nel 1965 per My Fair Lady.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e William H. Ziegler · Mostra di più »

Writers Guild of America

Writers Guild of America (WGA) è il nome cui ci si riferisce generalmente per indicare i due sindacati attivi negli Stati Uniti d'America a difesa degli sceneggiatori.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e Writers Guild of America · Mostra di più »

1956

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e 1956 · Mostra di più »

1964

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e 1964 · Mostra di più »

1998

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: My Fair Lady (film) e 1998 · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »