Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

N

N (chiamata enne in italiano) è la dodicesima lettera dell'alfabeto italiano e la quattordicesima dell'alfabeto latino moderno.

20 relazioni: Alfabeto greco, Alfabeto italiano, Alfabeto latino, Ñ, Consonante, Egitto, Geroglifici egizi, Grafema, J, Lingua araba, Lingua aramaica, Lingua ebraica, Lingua etrusca, Lingua fenicia, Lingua italiana, Nasale alveolare, Ni (lettera), Nun (lettera), Semiti, Trascrizione fonetica.

Alfabeto greco

L'alfabeto greco è un sistema di scrittura composto da 24 lettere (7 vocali e 17 consonanti), e risale al IX secolo a.C.; deriva dall'alfabeto fenicio, nel quale a ogni segno era associato un solo suono.

Nuovo!!: N e Alfabeto greco · Mostra di più »

Alfabeto italiano

L'alfabeto italiano è il sistema di scrittura alfabetico utilizzato per trascrivere i fonemi propri della lingua italiana.

Nuovo!!: N e Alfabeto italiano · Mostra di più »

Alfabeto latino

L'alfabeto latino, tecnicamente chiamato script latino, è un insieme di grafi usato dalla maggior parte dei sistemi di scrittura del mondo, tra i quali l'alfabeto della lingua latina, l'alfabeto italiano e della maggior parte delle altre lingue romanze, l'alfabeto inglese, l'alfabeto turco, l'alfabeto vietnamita e molti altri sistemi di scrittura europei ed extra-europei, che lo hanno adottato durante il XX secolo.

Nuovo!!: N e Alfabeto latino · Mostra di più »

Ñ

Ñ (minuscolo ñ) è una lettera del moderno alfabeto latino formata da una N con un segno diacritico di tilde.

Nuovo!!: N e Ñ · Mostra di più »

Consonante

In fonetica articolatoria, una consonante è un fono che ha come realizzazione prevalente un contoide.

Nuovo!!: N e Consonante · Mostra di più »

Egitto

L'Egitto, ufficialmente Repubblica araba d'Egitto, è un paese transcontinentale che attraversa l'angolo nord-est dell'Africa e l'angolo sud-ovest dell'Asia attraverso un ponte di terra formato dalla penisola del Sinai.

Nuovo!!: N e Egitto · Mostra di più »

Geroglifici egizi

I geroglifici egizi sono i segni scolpiti o pittorici che compongono il sistema di scrittura monumentale utilizzato dagli antichi Egizi, che combina elementi ideografici, sillabici e alfabetici.

Nuovo!!: N e Geroglifici egizi · Mostra di più »

Grafema

Con il termine grafema si indica il segno elementare e non ulteriormente suddivisibile che costituisce l'unità minima dei sistemi di scrittura: un grafema rappresenta un'unità linguistica (un fonema, una sillaba o un morfema).

Nuovo!!: N e Grafema · Mostra di più »

J

La J, in italiano chiamata i lunga o i lungo, colloquialmente gèi o géi (pronuncia italianizzata del nome inglese jay), o, raramente, iota o iod (rispettivamente dalla iota greca e da iod, nome della lettera analoga nell'alfabeto fenicio jōdh), è la decima lettera dell'alfabeto latino moderno.

Nuovo!!: N e J · Mostra di più »

Lingua araba

La lingua araba (الْعَرَبيّة, al-ʿarabiyyah o semplicemente عَرَبيْ, ʿarabī) è una lingua semitica, del gruppo centrale.

Nuovo!!: N e Lingua araba · Mostra di più »

Lingua aramaica

L'aramaico è una lingua semitica che vanta circa 3.000 anni di storia. In passato fu lingua di culto religioso e lingua amministrativa di imperi. È la lingua in cui furono in origine scritti il Talmud e parte del Libro di Daniele e del Libro di Esdra. Era la lingua parlata correntemente in Israele (accanto al greco) ai tempi di Gesù di Nazareth. Attualmente, l'aramaico è utilizzato: in Siria nei villaggi di Ma'lula, Bh'ah, Hascha, Kamishlié. In Turchia: Tur-Abdin, Mardin. Nel Nord dell'Iraq: Krakosh, Elkosh, Erbil (la capitale della regione curda), Ankawa. L'aramaico appartiene alla famiglia linguistica delle lingue afro-asiatiche e alla sottofamiglia delle lingue semitiche (più precisamente, il gruppo nordoccidentale di cui fanno parte le lingue cananaiche, tra cui l'ebraico).

Nuovo!!: N e Lingua aramaica · Mostra di più »

Lingua ebraica

Per lingua ebraica (in ebraico israeliano: עברית, ivrit) si intendono sia l'ebraico biblico (o classico), sia l'ebraico moderno, lingua ufficiale dello Stato di Israele, che conta circa 7 milioni di locutori (oltre che un cospicuo numero di ebrei della Diaspora); l'ebraico moderno, cresciuto in un contesto sociale e tecnologico molto diverso da quello antico, contiene molti elementi lessicali presi in prestito da altre lingue.

Nuovo!!: N e Lingua ebraica · Mostra di più »

Lingua etrusca

L'etrusco è una lingua che fu parlata e scritta dagli Etruschi.

Nuovo!!: N e Lingua etrusca · Mostra di più »

Lingua fenicia

La lingua fenicia, o fenicio, era la lingua, oggi estinta, degli antichi Fenici.

Nuovo!!: N e Lingua fenicia · Mostra di più »

Lingua italiana

L'italiano è una lingua romanza basata sul fiorentino letterario usato nel Trecento.

Nuovo!!: N e Lingua italiana · Mostra di più »

Nasale alveolare

La nasale alveolare è una consonante, rappresentata con il simbolo nell'alfabeto fonetico internazionale (IPA).

Nuovo!!: N e Nasale alveolare · Mostra di più »

Ni (lettera)

Il ni (maiuscolo Ν, minuscolo ν) è la tredicesima lettera dell'alfabeto greco, che rappresenta la consonante nasale alveolare //.

Nuovo!!: N e Ni (lettera) · Mostra di più »

Nun (lettera)

Nun (ebraico נ e "Nun sofit", "Nun finale": ן) è la quattordicesima lettera di molti abjad semitici, inclusi il fenicio, l'aramaico, l'ebraico e l'arabo.

Nuovo!!: N e Nun (lettera) · Mostra di più »

Semiti

I Semiti sono tutti i popoli che parlano, o hanno parlato, lingue collegate al ceppo linguistico semitico (Arabi, Ebrei e Cananeo-Fenici).

Nuovo!!: N e Semiti · Mostra di più »

Trascrizione fonetica

L'alfabeto fonetico internazionale, revisione del 2015 La trascrizione fonetica è la rappresentazione scritta dei suoni (foni) delle lingue usata principalmente in linguistica.

Nuovo!!: N e Trascrizione fonetica · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »