Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Nitiobrogi

Indice Nitiobrogi

I Nitiobrogi furono un popolo celtico il cui territorio si situa nell'attuale territorio di Agen.

27 relazioni: Agen, Alfabeto greco, Aube (dipartimento), Battaglia di Gergovia, Celti, Claudio Tolomeo, Conquista della Gallia, Epigrafe, Epigrafia, Etimologia, Etnonimo, Fonte (storiografia), Gaio Giulio Cesare, Garonna, I secolo, I secolo a.C., II secolo a.C., III secolo a.C., Lezione (filologia), Lista di tribù celtiche, Mailly-le-Camp, Oppidum, Strabone, Tavola Peutingeriana, Teutomato, Torque, Tradizione.

Agen

Agen è un comune francese di 35.260 abitanti capoluogo del dipartimento del Lot e Garonna della regione della Nuova Aquitania.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Agen · Mostra di più »

Alfabeto greco

L'alfabeto greco è un sistema di scrittura composto da 24 lettere (7 vocali e 17 consonanti) e risale al IX secolo a.C.; deriva dall'alfabeto fenicio, nel quale a ogni segno era associato un solo suono.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Alfabeto greco · Mostra di più »

Aube (dipartimento)

L'Aube è un dipartimento francese della regione Grand Est.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Aube (dipartimento) · Mostra di più »

Battaglia di Gergovia

La battaglia di Gergovia fu un episodio della Conquista della Gallia da parte della Repubblica romana: la battaglia si svolse nell'anno 52 a.C. tra l'esercito romano guidato da Gaio Giulio Cesare e l'esercito gallico di Vercingetorige, che inflisse una sconfitta ai Romani.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Battaglia di Gergovia · Mostra di più »

Celti

I Celti furono un insieme di popoli indoeuropei che, nel periodo di massimo splendore (IV-III secolo a.C.), erano estesi in un'ampia area dell'Europa, dalle Isole britanniche fino al bacino del Danubio, oltre ad alcuni insediamenti isolati più a sud, frutto dell'espansione verso le penisole iberica, italica e anatolica.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Celti · Mostra di più »

Claudio Tolomeo

Considerato uno dei padri della geografia, fu autore di importanti opere scientifiche, la principale delle quali è il trattato astronomico noto come Almagesto.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Claudio Tolomeo · Mostra di più »

Conquista della Gallia

Con l'espressione conquista della Gallia si indica la campagna di sottomissione dei popoli delle regioni che oggi formano l'attuale Francia (ad esclusione della parte meridionale, ovvero della Gallia Narbonense, già sotto il dominio romano dal 121 a.C.), il Belgio, il Lussemburgo e parte di Svizzera, Paesi Bassi e Germania, portata a termine da Gaio Giulio Cesare dal 58 al 51/50 a.C. e da lui narrata nel De bello Gallico, che resta la principale fonte per questi eventi.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Conquista della Gallia · Mostra di più »

Epigrafe

fiorentina di Porta San Gallo. L'epigrafe (dal greco antico:, epigraphè, scritto sopra) o iscrizione è un testo esposto pubblicamente su un supporto di materiale non deperibile (principalmente marmo o pietra, più raramente metallo).

Nuovo!!: Nitiobrogi e Epigrafe · Mostra di più »

Epigrafia

Il termine epigrafia (dal greco έπί – γράφειν.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Epigrafia · Mostra di più »

Etimologia

In linguistica, lʼetimologìa (dal greco ἔτυμος étymon 'intimo significato della parola', e λόγος lógos 'studio') indaga l'origine e la storia delle parole.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Etimologia · Mostra di più »

Etnonimo

L'etnonimo (dal greco ἔθνος éthnos, "tribù", + ὄνυμα ónyma, variante dorico-eolica dell'attico ὄνομα "nome") è il nome di un popolo.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Etnonimo · Mostra di più »

Fonte (storiografia)

Per fonte si intende, nelle discipline storiche in particolare - secondo la sintetica definizione di Paul Kirn - «ogni testo, oggetto o manufatto da cui si può ricavare una conoscenza del passato»; più diffusamente possono chiamarsi fonti «tutti i resti del passato, materiali o immateriali, scritti o non scritti, prodotti intenzionalmente da chi ci ha preceduto per lasciare memoria di sé e delle proprie azioni, o risultato meccanico delle varie attività umane».

Nuovo!!: Nitiobrogi e Fonte (storiografia) · Mostra di più »

Gaio Giulio Cesare

Ebbe un ruolo cruciale nella transizione del sistema di governo dalla forma repubblicana a quella imperiale.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Gaio Giulio Cesare · Mostra di più »

Garonna

La Garonna (in francese Garonne, in occitano, in catalano e spagnolo Garona) è un grande fiume della Francia sud-occidentale che scorre in Francia per 528 km SANDRE, (URL consultato il 18 luglio 2011), preceduta dal percorso in Spagna di 99 km.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Garonna · Mostra di più »

I secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Nitiobrogi e I secolo · Mostra di più »

I secolo a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Nitiobrogi e I secolo a.C. · Mostra di più »

II secolo a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Nitiobrogi e II secolo a.C. · Mostra di più »

III secolo a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Nitiobrogi e III secolo a.C. · Mostra di più »

Lezione (filologia)

Lezione, in filologia, è il termine con il quale si indica una delle differenti varianti formali in cui è avvenuta la conservazione di un documento scritto, o di parte di esso, attraverso i testimoni che lo hanno tramandato.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Lezione (filologia) · Mostra di più »

Lista di tribù celtiche

Questa voce contiene un elenco di tribù celtiche in Europa e Asia Minore insediate in Europa e in Asia Minore tra l'VIII secolo a.C. e il II secolo d.C. la cui esistenza è accertata da fonti antiche.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Lista di tribù celtiche · Mostra di più »

Mailly-le-Camp

Mailly-le-Camp è un comune francese di 1.749 abitanti situato nel dipartimento dell'Aube nella regione del Grand Est.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Mailly-le-Camp · Mostra di più »

Oppidum

I Latini chiamavano oppidum (plurale latino: oppida) una città fortificata priva di un confine sacro (il pomerio), proprio invece dell'urbe.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Oppidum · Mostra di più »

Strabone

Della sua vita sappiamo poco: tutti i riferimenti biografici sono desunti dalla sua opera principale, la Geografia, in cui l'autore accenna a episodi che permettono di datare le tappe fondamentali della sua esistenza.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Strabone · Mostra di più »

Tavola Peutingeriana

La Tavola Peutingeriana, o Tabula Peutingeriana, è una copia del XII-XIII secolo di un'antica carta romana che mostra le vie militari dell'Impero romano.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Tavola Peutingeriana · Mostra di più »

Teutomato

È conosciuto per due menzioni di Giulio Cesare nel suo De bello Gallico (Libro vii, 31 e 46).

Nuovo!!: Nitiobrogi e Teutomato · Mostra di più »

Torque

La torque, detta anche torquis, torc o torq (dal latino torquis o torques, da torquĕo) era un collare o un girocollo,, solitamente d'oro o di bronzo, più raramente d'argento, realizzato con una disposizione a tortiglione da cui deriva il nome.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Torque · Mostra di più »

Tradizione

Il termine tradizione (dal latino traditiònem deriv. da tràdere.

Nuovo!!: Nitiobrogi e Tradizione · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »