Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Noè

Noè (Noakh) è un patriarca biblico, descritto come un uomo retto che "camminava con Dio" (Genesi, 6,9) e che Dio decise di mettere in salvo quando, inviando il Diluvio Universale, sterminò l'umanità corrotta (Genesi 6, 11-17).

85 relazioni: Abramo, Adamo, Adelphi, Alleanza (Bibbia), Angelo, Animalia, Anni 1980, Arca di Noè, Arcobaleno, Atraḫasis, Basilica di Santa Maria Novella, Bibbia, Cam (Bibbia), Camiti, Casherut, Chabad Lubavitch, Chassidismo, Chiesa ortodossa etiope, Diluvio universale, Dio, Dodici tribù di Israele, Ebraismo, Esegesi, Falsa testimonianza, Fede, Fenice, Figli di Noè, Genesi, Gerusalemme, Gigante (mitologia), Goy (ebraismo), Halakhah, Il navigatore del diluvio, Indoeuropei, Isaac ben Solomon Luria, Isaia, Israele, Jafet, Joseph ben Ephraim Karo, Korban, Lamech, Lashon hara, Libro di Enoch, Libro di Giobbe, Lingua ebraica, Lingua yiddish, Mario Brelich, Matusalemme, Menachem Mendel Schneerson, Mesopotamia, ..., Midrash, Mosè, Mosè Maimonide, Noach (parashah), Noachismo, Noè, Noè (nome), Nu'u, Paolo Uccello, Pardes, Patriarca (ebraismo), Prima lettera di Pietro, Rabbino, Rabbino capo, Reincarnazione, Safad, Samuele (profeta), Sanhedrin, Satana, Sem (Bibbia), Semiti, Set (Bibbia), Shekhinah, Storie di Noè (Paolo Uccello), Talmud, Teshuvah, Torah, Torre di Babele, Venezia, Vino, Vitis, Zaddiq, 1563, 18 novembre, 2005. Espandi índice (35 più) »

Abramo

La sua storia è narrata nel Libro della Genesi ed è ripresa dal Corano.

Nuovo!!: Noè e Abramo · Mostra di più »

Adamo

È santo della Chiesa cattolica ed è ricordato il 24 dicembre.

Nuovo!!: Noè e Adamo · Mostra di più »

Adelphi

L'Adelphi è una casa editrice italiana fondata nel 1962.

Nuovo!!: Noè e Adelphi · Mostra di più »

Alleanza (Bibbia)

Il concetto di alleanza assume diversi significati presso gli ebrei ed i cristiani.

Nuovo!!: Noè e Alleanza (Bibbia) · Mostra di più »

Angelo

In molte tradizioni religiose, un angelo è un essere spirituale che assiste e serve Dio (o gli dei) o è al servizio dell'uomo lungo il percorso del suo progresso spirituale e della sua esistenza terrena.

Nuovo!!: Noè e Angelo · Mostra di più »

Animalia

Gli animali (Animalia Linnaeus, 1758) o metazoi (Metazoa Haeckel, 1874) sono un regno del dominio degli eucarioti.

Nuovo!!: Noè e Animalia · Mostra di più »

Anni 1980

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Noè e Anni 1980 · Mostra di più »

Arca di Noè

L'arca di Noè - nel racconto biblico - è una grande imbarcazione costruita su indicazione divina da Noè per sfuggire al Diluvio universale, per preservare la specie umana e gli altri esseri viventi.

Nuovo!!: Noè e Arca di Noè · Mostra di più »

Arcobaleno

L’arcobaleno è un fenomeno ottico e meteorologico che produce uno spettro quasi continuo di luce nel cielo quando la luce del Sole attraversa le gocce d'acqua rimaste in sospensione dopo un temporale, o presso una cascata o una fontana.

Nuovo!!: Noè e Arcobaleno · Mostra di più »

Atraḫasis

Atraḫasis (accadico, lett. "il molto saggio"; ma reso anche come Atramḫasīs, Atra-ḫasis, Atar-ḫasis o Atrahasis), presente nella letteratura in lingua accadica anche come Utanapištim (accadico; lett. "Colui che ha trovato la vita"; reso anche come Ut-napištim o Utnapištim) e, nella letteratura sumerica, indicato con il nome di Ziusudra (sumerico, Zi-u4-sud-ra, lett. "Vita dai giorni prolungati"; reso anche come Ziusura), conosciuto nella successiva letteratura in lingua greca come Xisouthros (nella Storia di Babilonia di Berosso), è il re di Šuruppak (oggi Tell Fara, nella parte centro-meridionale dell'Iraq) e l'eroe dei poemi mesopotamici inerenti al Diluvio Universale, evento mitico a cui lui sopravvisse, e a cui gli dèi consegnarono l'immortalità.

Nuovo!!: Noè e Atraḫasis · Mostra di più »

Basilica di Santa Maria Novella

La basilica di Santa Maria Novella è una delle più importanti chiese di Firenze e sorge sull'omonima piazza.

Nuovo!!: Noè e Basilica di Santa Maria Novella · Mostra di più »

Bibbia

La Bibbia, dal greco antico βιβλίον, plur.

Nuovo!!: Noè e Bibbia · Mostra di più »

Cam (Bibbia)

Cam (in ebraico חָם, tradotto talvolta anche con Ham, Cham o Kam) è un personaggio biblico, uno dei tre figli di Noè insieme a Sem e Jafet.

Nuovo!!: Noè e Cam (Bibbia) · Mostra di più »

Camiti

Secondo la mitologia biblica, i Camiti, ortografati anche come Chamiti o Kamiti, chiamati anche Hamiti, sono l'insieme di popolazioni discendenti da Cam, figlio di Noè, che popolano l'Africa e di cui fanno parte i Berberi, gli Etiopi, gli Egizi e i Cananei e tutte le popolazioni nere.

Nuovo!!: Noè e Camiti · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Noè e Capodanno · Mostra di più »

Casherut

La casherut (o kasherùt,, letteralmente adeguatezza) indica, nell'accezione comune, l'idoneità di un cibo a essere consumato dal popolo ebraico secondo le regole alimentari della religione ebraica stabilite nella Torah, come interpretate dall'esegesi del Talmud e come sono codificate nello Shulchan Aruk.

Nuovo!!: Noè e Casherut · Mostra di più »

Chabad Lubavitch

Chabad-Lubavitch (חב"ד ליובאוויטש) è un movimento, Chabad.org.

Nuovo!!: Noè e Chabad Lubavitch · Mostra di più »

Chassidismo

Il chassidismo, ḥasidismo o hassidismo (Ḥăsīdūt) è un movimento di massa S. Pines, in Encyclopædia Britannica.

Nuovo!!: Noè e Chassidismo · Mostra di più »

Chiesa ortodossa etiope

La Chiesa Ortodossa Etiope (amarico: የኢትዮጵያ ኦርቶዶክስ ተዋሕዶ ቤተ ክርስቲያን; traslitterazione in alfabeto latino: Yäityop'ya ortodoks täwahedo bétäkrestyan) è la principale chiesa in Etiopia e anche la confessione più largamente professata in Etiopia.

Nuovo!!: Noè e Chiesa ortodossa etiope · Mostra di più »

Diluvio universale

Il Diluvio universale (o anche semplicemente il Diluvio) è la storia mitologica di una grande inondazione mandata da una o più divinità per distruggere la civiltà come atto di punizione divina.

Nuovo!!: Noè e Diluvio universale · Mostra di più »

Dio

Con il termine "dio" si intende indicare un'entità superiore dotata di potenza straordinaria variamente denominata e significata nelle diverse culture religiose.

Nuovo!!: Noè e Dio · Mostra di più »

Dodici tribù di Israele

Le dodici tribù di Israele (anche dette figli di Israele, popolo di Israele e Israeliti) sono i dodici gruppi, legati da vincoli di parentela nei quali, secondo la tradizione biblica, si suddivideva il popolo ebraico.

Nuovo!!: Noè e Dodici tribù di Israele · Mostra di più »

Ebraismo

L'Ebraismo indica sia una religione monoteista sia uno stile di vita sia una tradizione culturale diffusa all'interno del popolo ebraico, nelle varie comunità presenti in tutti i paesi del mondo.

Nuovo!!: Noè e Ebraismo · Mostra di più »

Esegesi

In filologia, l'esegesi (ἐξήγησις hek'sɛ:gɛ:sis) è l'interpretazione critica di testi finalizzata alla comprensione del loro significato.

Nuovo!!: Noè e Esegesi · Mostra di più »

Falsa testimonianza

In diritto la falsa testimonianza è il reato commesso dal testimone che, in occasione di una procedura giudiziaria (a seconda degli ordinamenti non solo durante un processo), afferma consapevolmente il falso.

Nuovo!!: Noè e Falsa testimonianza · Mostra di più »

Fede

La fede secondo l'accezione più comune è la disposizione ad accogliere come vere le informazioni di cui non si ha una conoscenza diretta, basandosi sull'autorità altrui (del maestro, dell'amico, di un documento, etc.). In tal senso è illuminante un passo tratto dalle Confessioni di sant'Agostino:«Tu mi facesti considerare l'incalcolabile numero dei fatti a cui credevo senza vederli, senza assistere al loro svolgimento, quale la moltitudine degli eventi storici, delle notizie di luoghi e città mai visitate di persona, delle cose per cui necessariamente, se vogliamo agire comunque nella vita, diamo credito agli amici, ai medici, a persone di ogni genere; e infine come ero saldamente certo dell'identità dei miei genitori, benché nulla potessi saperne senza prestare fede a ciò che udivo».

Nuovo!!: Noè e Fede · Mostra di più »

Fenice

La fenice, spesso nota anche con l'epiteto di araba fenice e chiamata anche uccello di fuoco, è un uccello mitologico noto per il fatto di rinascere dalle proprie ceneri dopo la morte.

Nuovo!!: Noè e Fenice · Mostra di più »

Figli di Noè

La Tavola delle Nazioni è una lunga lista di figli e discendenti di Noè che appare in della Bibbia ebraica, e rappresenta un'etnologia tradizionale.

Nuovo!!: Noè e Figli di Noè · Mostra di più »

Genesi

Il Libro della Genesi (ebraico בראשית bereshìt, "in principio", dall'incipit; greco Γένεσις ghènesis, "nascita", "creazione", "origine"; latino Genesis), comunemente citato come Genesi (femminile), è il primo libro della Torah del Tanakh ebraico e della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Noè e Genesi · Mostra di più »

Gerusalemme

Gerusalemme (AFI:;, Yerushalayim, Yerushalaim e/o Yerushalaym;, "la (città) santa", sempre, in greco Ιεροσόλυμα, Ierosólyma, in latino Hierosolyma o Ierusalem, per antonomasia è definita "La Città Eterna"), capitale giudaica tra il X e il VI secolo a.C., è la capitale contesa di Israele e città santa nell'Ebraismo, nel Cristianesimo e nell'Islam.

Nuovo!!: Noè e Gerusalemme · Mostra di più »

Gigante (mitologia)

Nelle mitologie di molte culture compaiono esseri dall'aspetto umano ma di incredibile statura e forza; con un termine originariamente proprio della mitologia greca, essi sono genericamente detti giganti.

Nuovo!!: Noè e Gigante (mitologia) · Mostra di più »

Goy (ebraismo)

La parola ebraica goy o goj (in ebraico e in yiddish: singolare גוי; plurale גוים, goyim o gojim) significa "popolo" o "nazione".

Nuovo!!: Noè e Goy (ebraismo) · Mostra di più »

Halakhah

Halakhah (ebr. הלכה) — traslitt. anche con Halakha, Halakhà, Halacha, o Halocho; plur. halakhot — è la tradizione "normativa" religiosa dell'Ebraismo, codificata in un corpo di Scritture e include la legge biblica (le 613 mitzvòt) e successive leggi talmudiche e rabbiniche, come anche tradizioni e usanze.

Nuovo!!: Noè e Halakhah · Mostra di più »

Il navigatore del diluvio

Il navigatore del diluvio è un saggio romanzato di Mario Brelich del 1954 (pubblicato per la prima volta nel 1979) che rilegge con sapienza, ironia ed umana comprensione la storia di Noè, ed in particolare il suo ruolo prima, durante e dopo il Diluvio Universale.

Nuovo!!: Noè e Il navigatore del diluvio · Mostra di più »

Indoeuropei

Con il termine Indoeuropei (o Proto-Indoeuropei) si indica un insieme di popolazioni preistoriche accomunate dall'uso linguistico del proto-indoeuropeo, che avrebbe popolato originariamente una regione geografica comune.

Nuovo!!: Noè e Indoeuropei · Mostra di più »

Isaac ben Solomon Luria

Conosciuto anche con i soprannomi reverenziali di Ari («il Leone», acronimo di Ashkenazi Rabbi Yitzhak, «Il Maestro Tedesco Yitzhak»), Arizal, dove ZaL è l'acronimo di Zikhrono Livrakha («di benedetta memoria» o letteralmente «il ricordo di lui in benedizione», un tratto d'onore ebraico riservato ai defunti), e anche come Ari Ha-Kadosh («il Santo Ari»), Isacco Luria è stato uno dei pensatori più importanti nella storia della mistica ebraica.

Nuovo!!: Noè e Isaac ben Solomon Luria · Mostra di più »

Isaia

Egli è uno dei cinque maggiori profeti biblici, al quale è attribuito il libro di Isaia; è considerato, insieme ad Elia, uno dei profeti più importanti di tutta la Bibbia.

Nuovo!!: Noè e Isaia · Mostra di più »

Israele

Israele, ufficialmente Stato d'Israele (in ebraico:, Medinat Yisra'el; in arabo: دولة اسرائيل, Dawlat Isrā'īl), è uno Stato del Vicino Oriente affacciato sul mar Mediterraneo e che confina a nord con il Libano, con la Siria a nord-est, Giordania a est, Egitto e golfo di Aqaba a sud e con i territori palestinesi, ossia Cisgiordania (comprendente le regioni storiche di Giudea e Samaria) a est, e Striscia di Gaza a sud-ovest.

Nuovo!!: Noè e Israele · Mostra di più »

Jafet

Jafet o Iafet, anticamente anche italianizzato Giapeto (in ebraico יפת, pron. Iéfet) è un personaggio biblico, uno dei figli di Noè.

Nuovo!!: Noè e Jafet · Mostra di più »

Joseph ben Ephraim Karo

Data la sua importanza, Karo è noto anche con i soprannomi HaMechaber (ebraico: "L'Autore") e Maran (aramaico: "Nostro Maestro").

Nuovo!!: Noè e Joseph ben Ephraim Karo · Mostra di più »

Korban

Con korbàn (traslitterazione dell'ebraico קרבן, plurale קרבנות korbanòt, dalla radice קרב "avvicinare", "accostare" a Dio) si intende il sacrificio cruento (cioè che veniva macellato e/o distrutto tramite il fuoco) o incruento (cioè che non veniva distrutto ma offerto ai sacerdoti o al Tempio di Gerusalemme) proprio dell'antica religione ebraica.

Nuovo!!: Noè e Korban · Mostra di più »

Lamech

Lamech è il nome di due figure dell'Antico Testamento.

Nuovo!!: Noè e Lamech · Mostra di più »

Lashon hara

L'espressione ebraica lashon hara (o loshon hora) (לשון ערה; "malalingua") è un termine halakhico per indicare un discorso denigratorio rivolto verso un'altra persona.

Nuovo!!: Noè e Lashon hara · Mostra di più »

Libro di Enoch

Il Libro di Enoch è un testo apocrifo di origine giudaica la cui redazione definitiva risale al I secolo a.C., pervenuto ad oggi integralmente in una versione in lingua ge'ez (antica lingua dell'Etiopia), donde il nome Enoch etiope.

Nuovo!!: Noè e Libro di Enoch · Mostra di più »

Libro di Giobbe

Il Libro di Giobbe (ebraico איוב; greco Ιώβ; latino Iob) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana.

Nuovo!!: Noè e Libro di Giobbe · Mostra di più »

Lingua ebraica

Con lingua ebraica (in ebraico israeliano: עברית, ivrit) si intende sia l'ebraico biblico (o classico) sia l'ebraico moderno, lingua ufficiale dello Stato di Israele e dell’oblast autonoma ebraica in Russia, che conta circa 7 milioni di locutori (oltre che un cospicuo numero di ebrei della Diaspora); l'ebraico moderno, cresciuto in un contesto sociale e tecnologico molto diverso da quello antico, contiene molti elementi lessicali presi in prestito da altre lingue.

Nuovo!!: Noè e Lingua ebraica · Mostra di più »

Lingua yiddish

Lo yiddish (ייִדיש yidish o אידיש idish, letteralmente: "giudeo/giudaico") o giudeo-tedesco (Jiddisch in tedesco) è una lingua germanica del ramo germanico occidentale, parlata dagli ebrei originari dell'Europa orientale.

Nuovo!!: Noè e Lingua yiddish · Mostra di più »

Mario Brelich

Mario Brelich è nato a Budapest nel 1910 da padre italiano e madre ungherese, fratello dello storico delle religioni Angelo Brelich.

Nuovo!!: Noè e Mario Brelich · Mostra di più »

Matusalemme

Matusalemme (ebraico: Methuselah, מְתֿוּשֶלַח/מְתֿוּשָלַח, Məṯûšélaḥ – "Uomo del dardo/lancia", o alternativamente "la sua morte porterà un giudizio"), nato nel 3073 a.C. e morto nel 2104 a.C. (secondo la Bibbia), è uno dei grandi patriarchi antidiluviani citati nel libro della Genesi e in base a questo testo si crede sia la persona più vecchia che sia mai esistita.

Nuovo!!: Noè e Matusalemme · Mostra di più »

Menachem Mendel Schneerson

Menachem M. Schneerson fu un rabbino ortodosso ed il settimo Rebbe (capo spirituale, nell'ebraismo chassidico) degli chassidim di Chabad.

Nuovo!!: Noè e Menachem Mendel Schneerson · Mostra di più »

Mesopotamia

Con il termine Mesopotamia si intende una regione del Vicino Oriente, parte della cosiddetta Mezzaluna Fertile.

Nuovo!!: Noè e Mesopotamia · Mostra di più »

Midrash

Midrash (ebr. מדרש; plurale Midrashim) è uno dei metodi ebraici di interpretazione e commento dei testi sacri ebraici.

Nuovo!!: Noè e Midrash · Mostra di più »

Mosè

Mosè (latino: Moyses; in ebraico: מֹשֶׁה, standard Moshé, tiberiense Mōšeh; greco: Mωϋσῆς;; ge'ez: ሙሴ, Musse) è per gli Ebrei il rav per antonomasia (Moshé Rabbenu, Mosè il nostro maestro), e tanto per gli Ebrei quanto per i cristiani egli fu la guida del popolo ebraico secondo il racconto biblico dell'Esodo; per i musulmani, invece, Mosè fu innanzi tutto uno dei profeti dell'Islam la cui rivelazione originale, tuttavia, andò perduta.

Nuovo!!: Noè e Mosè · Mostra di più »

Mosè Maimonide

Conosciuto anche con l'acronimo di Rambam (RaMBaM, הרמב"ם, ovvero Rabbī Mōsheh ben Maymōn), Mosè Maimonide divenne, grazie al suo enorme lavoro di analisi del Talmud e sistematizzazione dell'Halakhah, il rabbino e filosofo ebreo di maggior prestigio ed influenza del Medioevo; le sue opere di diritto ebraico vengono ancora oggi ritenute le migliori nell'ortodossia, e sono, insieme al commentario di Rashi, un caposaldo indispensabile della letteratura rabbinica.

Nuovo!!: Noè e Mosè Maimonide · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Noè e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Noè e Natale nel folclore · Mostra di più »

Noach (parashah)

Noach o Noah (ebraico: נֹחַ — ebraico del nome proprio "Noè", terza parola e incipit della relativa parashah) è la seconda porzione settimanale della Torah (parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco.

Nuovo!!: Noè e Noach (parashah) · Mostra di più »

Noachismo

Nell'ebraismo le sette leggi di Noè (שבע מצוות בני נח, Sheva mitzvot B'nei Noach) sono una serie d'imperativi morali che sarebbero stati dati da Dio ai "figli di Noè" (e dunque a tutto il genere umano).

Nuovo!!: Noè e Noachismo · Mostra di più »

Noè

Noè (Noakh) è un patriarca biblico, descritto come un uomo retto che "camminava con Dio" (Genesi, 6,9) e che Dio decise di mettere in salvo quando, inviando il Diluvio Universale, sterminò l'umanità corrotta (Genesi 6, 11-17).

Nuovo!!: Noè e Noè · Mostra di più »

Noè (nome)

.

Nuovo!!: Noè e Noè (nome) · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Noè e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Nu'u

Nella mitologia hawaiana Nu'u è un umano che sopravvisse al diluvio universale.

Nuovo!!: Noè e Nu'u · Mostra di più »

Paolo Uccello

Fu tra i protagonisti della scena artistica fiorentina della metà del XV secolo.

Nuovo!!: Noè e Paolo Uccello · Mostra di più »

Pardes

Pardes si riferisce a metodologie ermeneutiche di esegesi biblica nell'ebraismo rabbinico, o anche all'interpretazione di altri testi religiosi nello studio della Torah.

Nuovo!!: Noè e Pardes · Mostra di più »

Patriarca (ebraismo)

I patriarchi (אבות avot o abot, singolare אב Ab o aramaico: אבא, Abba) della Bibbia, quando definiti in senso stretto, sono Abramo, suo figlio Isacco e il figlio di Isacco Giacobbe, chiamato anche Israele, capostipite degli Israeliti.

Nuovo!!: Noè e Patriarca (ebraismo) · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Noè e Periodo natalizio · Mostra di più »

Prima lettera di Pietro

La Prima lettera di Pietro è una delle lettere cattoliche incluse nel Nuovo Testamento.

Nuovo!!: Noè e Prima lettera di Pietro · Mostra di più »

Rabbino

Il termine rabbino (dall'ebraico biblico: רַבִּי, traslitt. rabi - IPA, "mio maestro", plurale irregolare רבנים rabanim) – la parola "maestro" רב rav letteralmente significa "grande", "distinto", e viene inteso come "maestro" nell'ebraico post-biblico.

Nuovo!!: Noè e Rabbino · Mostra di più »

Rabbino capo

Rabbino capo è un titolo dato in numerosi paesi al capo religioso riconosciuto della comunità ebraica locale e/o nazionale,, o al principale rabbino nominato dalle locali/nazionali autorità secolari.

Nuovo!!: Noè e Rabbino capo · Mostra di più »

Reincarnazione

Per reincarnazione si intende la rinascita dell'anima, o dello spirito di un individuo, in un altro corpo fisico, trascorso un certo intervallo di tempo dopo la sua morte terrena.

Nuovo!!: Noè e Reincarnazione · Mostra di più »

Safad

Safad (in ebraico: צפת, Tzfat;; chiamata anche Zefat, Tsfat, Zfat, Safed, Safes, Safet) è una città situata nel nord d'Israele, in Galilea, a un'altitudine di 900 metri s.l.m. Capoluogo dell'omonimo sottodistretto, è una delle quattro città sante ebraiche, con Gerusalemme, Hebron e Tiberiade.

Nuovo!!: Noè e Safad · Mostra di più »

Samuele (profeta)

Samuele (in lingua ebraica: שְׁמוּאֵל /Shmu'el/, ebraico tradizionale: Šəmuʼel; ebraico tiberiense: Šəmûʼēl; XI secolo a.C.) è un personaggio della Bibbia ebraica e dell'Antico Testamento cristiano.

Nuovo!!: Noè e Samuele (profeta) · Mostra di più »

Sanhedrin

Sanhedrin (ebraico: סנהדרין, Sinedrio) è uno dei dieci trattati del Seder Nezikin (Ordine dei Danni, una sezione della Mishnah e del Talmud che tratta dei danni civili e penali, nelle procedure giudiziarie).

Nuovo!!: Noè e Sanhedrin · Mostra di più »

Satana

Satana (ebraico: שָׂטָן, Satàn, traslitterazione del masoretico; greco koinè: Σατανᾶς, Satanâs; latino: Satanas; aramaico: צטנא,; arabo: ﺷﻴﻄﺎﻥ) è un termine che identifica uno o più demoni, o divinità minori in molte religioni del Medio Oriente e Vicino Oriente antico.

Nuovo!!: Noè e Satana · Mostra di più »

Sem (Bibbia)

Sem (in ebraico שֵׁם) è uno dei tre figli di Noè citati nella Bibbia, nacque quando suo padre aveva ben cinquecento anni, cioè cento anni prima del diluvio universale.

Nuovo!!: Noè e Sem (Bibbia) · Mostra di più »

Semiti

I Semiti sono tutti i popoli che parlano, o hanno parlato, lingue collegate al ceppo linguistico semitico (Arabi, Ebrei e Cananeo-Fenici).

Nuovo!!: Noè e Semiti · Mostra di più »

Set (Bibbia)

Set (ebraico biblico: שֵׁתֿebraico moderno Šet, Ebraico tiberiense; شيث Shith o Shiyth o Sheeth) secondo il Giudaismo, il Cristianesimo e l'Islam fu il terzo figlio di Adamo ed Eva e fratello di Caino e Abele, i soli loro altri figli citati per nome dalla Bibbia.

Nuovo!!: Noè e Set (Bibbia) · Mostra di più »

Shekhinah

La parola Shekhinah (leggi: sce-chi-nà – שְׁכִינָה; السكينة) è una traslitterazione del sostantivo ebraico femminile singolare שכינה, reso talvolta dagli omofoni Shechinah, Shekina, Shechina, Schechinah.

Nuovo!!: Noè e Shekhinah · Mostra di più »

Storie di Noè (Paolo Uccello)

Le Storie di Noè sono una coppia di affreschi di Paolo Uccello, realizzati verso il 1436-1440 nel Chiostro Verde di Santa Maria Novella a Firenze.

Nuovo!!: Noè e Storie di Noè (Paolo Uccello) · Mostra di più »

Talmud

Il Talmud (talmūd, che significa insegnamento, studio, discussione dalla radice ebraica ל-מ-ד) è uno dei testi sacri dell'ebraismo.

Nuovo!!: Noè e Talmud · Mostra di più »

Teshuvah

Il Pentimento nell'ebraismo, chiamato Teshuvah o Teshuva (תשובה, letteralmente "ritorno"), è il modo di espiare i peccati nell'ebraismo, spesso raggiungendo la redenzione, collettiva e individuale.

Nuovo!!: Noè e Teshuvah · Mostra di più »

Torah

La Tōrāh (a volte scritta Thorah, o Torà: "istruzione, insegnamento") è il riferimento centrale della tradizione religiosa ebraica e ha una vasta gamma di significati.

Nuovo!!: Noè e Torah · Mostra di più »

Torre di Babele

La torre di Babele (migdàl Bavèl) è la leggendaria costruzione di cui narra la Bibbia nel libro della Genesi:, che presenta un importante parallelo in un poema sumerico più antico, Enmerkar e il signore di Aratta, e nel Libro dei Giubilei (10, 18-27).

Nuovo!!: Noè e Torre di Babele · Mostra di più »

Venezia

Venezia (AFI:,; Poiché manca una grafia standardizzata per il veneziano e il veneto in generale, per trascrivere la pronuncia locale vengono utilizzate grafie alternative: Venesia, Venezia, Venexia, Venessia e Venezsia. In antico diffuse anche le grafie Vinegia e Venethia. In latino il nome della città è Venetiae e si tratta di un plurale tantum, cfr. a questo proposito il paragrafo Origini del nome.) è un comune italiano di abitanti, circa in tutta l'area urbana, capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Veneto.

Nuovo!!: Noè e Venezia · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Noè e Vigilia di Natale · Mostra di più »

Vino

Il vino è una bevanda alcolica, ottenuta dalla fermentazione (totale o parziale) del frutto della vite, l'uva (sia essa pigiata o meno), o del mosto.

Nuovo!!: Noè e Vino · Mostra di più »

Vitis

Vitis, L., 1753 è un genere di piante arbustive della famiglia Vitacea, anticamente chiamata Ampelidacee.

Nuovo!!: Noè e Vitis · Mostra di più »

Zaddiq

Zaddiq o Tzadik/Zadik/Sadiq («giusto»; plur., ṣaddīqīm) è un titolo onorifico usato nell'ebraismo, generalmente conferito a coloro che vengono considerati giusti, come un personaggio biblico, un maestro spirituale o un rabbino.

Nuovo!!: Noè e Zaddiq · Mostra di più »

1563

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Noè e 1563 · Mostra di più »

18 novembre

Il 18 novembre è il 322º giorno del calendario gregoriano (il 323º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Noè e 18 novembre · Mostra di più »

2005

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Noè e 2005 · Mostra di più »

Riorienta qui:

7 precetti Noachici, 7 precetti Noachidi, 7 precetti di Noach, Campagna Noachica, Legge noachica, Leggi di Noè, Leggi noachiche, Noach, Noé, Nòach, Nūḥ, Sette Leggi di Noè, Sette Precetti dei figli di Noah, Sette precetti Noachici, Sette precetti dei figli di Noah, Sette precetti di Noach, Sette precetti di Noah, Storie di Noè.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »