Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Nucleo cellulare

Indice Nucleo cellulare

Il nucleo cellulare è un compartimento cellulare dotato di membrana contenente la maggior parte del patrimonio genetico.

44 relazioni: Apoptosi, Blastocisti, Centromero, Chinasi, Ciliophora, Citoplasma, Citosol, Corredo cromosomico, Cromatina, Cromosoma, Enterocita, Eritrocita, Eukaryota, Evoluzione, Fenilalanina, Fibrocellula, Filamento intermedio, Fungi, Glicina, Guanosindifosfato, Guanosintrifosfato, Lamina (proteina), Meiosi, Membrana cellulare, Membrana fosfolipoproteica, Membrana nucleare, Mitosi, Muscolo, Nucleolo, Osteoclasto, Plasmodio, Poro nucleare, Profase, Prokaryota, Proteina G, Proteine, Reticolo endoplasmatico, Ribosoma, Secrezione, Sincizio, Superavvolgimento del DNA, Telomero, Tessuto (biologia), Tessuto adiposo.

Apoptosi

In biologia, il termine apoptosi (coniato nel 1972 da John F. Kerr, Andrew H. Wyllie e A. R. Currie a partire dal termine greco che indica la caduta delle foglie e dei petali dei fiori) indica una forma di morte cellulare programmata, termine con il quale il processo è stato tradizionalmente chiamato.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Apoptosi · Mostra di più »

Blastocisti

La blastocisti è una fase embrionale propria dei mammiferi (corrispondente a quella di blastula negli altri animali).

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Blastocisti · Mostra di più »

Centromero

Il centromero (dal greco 'kentron':centro e 'meros': parte) o costrizione primaria è la regione del cromosoma in cui i cromatidi sono a stretto contatto.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Centromero · Mostra di più »

Chinasi

In biochimica, si definisce chinasi (o, con un termine ormai poco usato, cinasi), un tipo di enzima appartenente alla famiglia delle fosfotransferasi in grado di trasferire gruppi fosfato da molecole donatrici ad alta energia (come l'ATP) a specifici substrati; tale processo è definito fosforilazione.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Chinasi · Mostra di più »

Ciliophora

I ciliati (Ciliophora) sono organismi unicellulari che si possono trovare nei mari, in acqua dolce nel terreno e comunque dovunque ci sia acqua.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Ciliophora · Mostra di più »

Citoplasma

Con il termine citoplasma (inglese: cytoplasm) si intende tutta la porzione di una cellula contenuta all'interno della membrana cellulare presente sia nelle cellule eucariote sia in quelle procariote.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Citoplasma · Mostra di più »

Citosol

Il citosol o fluido intracellulare (ICF) è il liquido che si trova all'interno delle cellule.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Citosol · Mostra di più »

Corredo cromosomico

Il corredo cromosomico di un essere vivente è l'insieme dei cromosomi presenti in una cellula somatica.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Corredo cromosomico · Mostra di più »

Cromatina

La cromatina è la forma in cui gli acidi nucleici si trovano nella cellula.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Cromatina · Mostra di più »

Cromosoma

Il cromosoma è la struttura con cui, durante il processo riproduttivo della cellula, ciascuna unità funzionale di DNA, dopo essersi duplicata, si compatta associata a specifiche proteine e viene trasmessa alle cellule figlie.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Cromosoma · Mostra di più »

Enterocita

Un enterocita è una cellula epiteliale.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Enterocita · Mostra di più »

Eritrocita

Gli eritrociti (dal greco ἐρυϑρός, erythròs, «rosso» e κύτος, cytos, «cellula») o emazie (dal greco αἱμάτιον, haimàtion, derivato da αἷμα, hàima, «sangue») o globuli rossi sono cellule del sangue.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Eritrocita · Mostra di più »

Eukaryota

Gli eucarioti (Eukaryota; dal greco εὖ eu «buono» e κάρυον káryon «nucleo») sono uno dei due domini della classificazione tassonomica degli esseri viventi.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Eukaryota · Mostra di più »

Evoluzione

In biologia, con il termine evoluzione, si intende il cambiamento, all'interno di una popolazione, delle caratteristiche ereditabili col passare delle generazioni.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Evoluzione · Mostra di più »

Fenilalanina

La fenilalanina è un amminoacido che partecipa alla costituzione delle più comuni proteine alimentari.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Fenilalanina · Mostra di più »

Fibrocellula

La fibrocellula (anche chiamata fibra muscolare, miocita o miocellula) è l'elemento caratteristico del tessuto muscolare, di forma allungata, fusiforme, in grado di accorciare la propria lunghezza in seguito ad uno stimolo nervoso.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Fibrocellula · Mostra di più »

Filamento intermedio

I filamenti intermedi sono strutture intracellulari costituite da una classe eterogenea di proteine; sono complessi solidi, non polari, formati da subunità lineari ad α elica polimerizzate in un cordone fibrillare con un diametro apparente di 8-15 nm.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Filamento intermedio · Mostra di più »

Fungi

I funghi (Fungi, L. 1753, dal latino) o miceti (dal greco μύκης, mykes) sono un regno di organismi eucarioti, da unicellulari a complessi, a cui appartengono anche i lieviti e le muffe.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Fungi · Mostra di più »

Glicina

La glicina è un amminoacido non polare.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Glicina · Mostra di più »

Guanosindifosfato

Chimicamente è un estere dell'acido pirofosforico con il nucleoside guanosina.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Guanosindifosfato · Mostra di più »

Guanosintrifosfato

Il guanosintrifosfato o GTP è un ribonucleotide trifosfato formato dalla guanina (una base azotata), dal ribosio (uno zucchero pentoso) e da tre gruppi fosfato.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Guanosintrifosfato · Mostra di più »

Lamina (proteina)

La lamìna è una proteina fibrosa (60-80.000 Da) le cui molecole si uniscono fra loro formando filamenti (sono dei filamenti intermedi).

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Lamina (proteina) · Mostra di più »

Meiosi

La meiosi è un processo di divisione riduzionale mediante il quale una cellula eucariota con corredo cromosomico diploide dà origine a quattro cellule con corredo cromosomico aploide.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Meiosi · Mostra di più »

Membrana cellulare

La membrana cellulare, detta anche membrana plasmatica, plasmalemma o citomembrana, è un sottile rivestimento, con spessore di 5-10 nm (50-100 Å), che delimita la cellula in tutti gli organismi viventi, la separa dall'ambiente esterno e ne regola gli scambi di elementi e sostanze chimiche con questo.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Membrana cellulare · Mostra di più »

Membrana fosfolipoproteica

La membrana fosfolipoproteica è la membrana dei globuli di grasso presenti in emulsione in acqua e nel latte.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Membrana fosfolipoproteica · Mostra di più »

Membrana nucleare

Il nucleo cellulare è avvolto da un doppio bilayer fosfolipidico che forma l'involucro nucleare.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Membrana nucleare · Mostra di più »

Mitosi

La mitosi (detta anche cariocinesi) è un processo di riproduzione asessuata delle cellule eucariotiche grazie al quale da una singola cellula si formano 2 cellule figlie geneticamente identiche alla progenitrice.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Mitosi · Mostra di più »

Muscolo

Il termine muscolo (derivante dal latino muscŭlus) identifica un organo composto in prevalenza da tessuto muscolare, definito biologico e con capacità contrattile.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Muscolo · Mostra di più »

Nucleolo

Il nucleolo è una regione del nucleo cellulare responsabile della sintesi dell'RNA ribosomiale (rRNA).

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Nucleolo · Mostra di più »

Osteoclasto

L'osteoclasto è una cellula molto grande, polinucleata (sincizio) e ricca di lisosomi.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Osteoclasto · Mostra di più »

Plasmodio

Il plasmodio è una massa o uno strato di protoplasma contenente alcuni o molti nuclei formatisi in seguito a numerose divisioni nucleari alle quali non fa riscontro la divisione del citoplasma in cellule figlie.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Plasmodio · Mostra di più »

Poro nucleare

Il poro nucleare è un complesso proteico dalla forma assimilabile ad un cilindro che attraversa entrambe le membrane che costituiscono l'involucro nucleare, a livello del quale le membrane si fondono tra loro.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Poro nucleare · Mostra di più »

Profase

La profase è la prima fase della mitosi e della meiosi; nella mitosi avviene una sola volta, nella meiosi invece due volte, in ciascuna delle due divisioni cellulari in cui si articola appunto la meiosi.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Profase · Mostra di più »

Prokaryota

I procariòti (Prokaryota, dal greco pro- «prima» e karyon «nucleo») sono uno dei due domini tassonomici in cui classicamente sono suddivisi gli organismi viventi.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Prokaryota · Mostra di più »

Proteina G

Le proteine G sono un sottogruppo di una superfamiglia di GTPasi.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Proteina G · Mostra di più »

Proteine

In chimica, le proteine (o protidi) sono macromolecole biologiche costituite da catene di amminoacidi legati uno all'altro da un legame peptidico (ovvero un legame tra il gruppo amminico di un amminoacido e il gruppo carbossilico dell'altro amminoacido, creato attraverso una reazione di condensazione con perdita di una molecola d'acqua).

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Proteine · Mostra di più »

Reticolo endoplasmatico

Il reticolo endoplasmatico è un sistema di endomembrane tipico delle cellule eucarioti.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Reticolo endoplasmatico · Mostra di più »

Ribosoma

I ribosomi sono complessi macromolecolari, immersi nel citoplasma o ancorati al reticolo endoplasmatico ruvido o contenuti in altri organuli (mitocondri e cloroplasti), responsabili della sintesi proteica.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Ribosoma · Mostra di più »

Secrezione

La secrezione è quel processo che le cellule o ghiandole compiono nell'elaborare e rilasciare sostanze chimiche sotto forma di prodotti denominati secreti.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Secrezione · Mostra di più »

Sincizio

In citologia, si definisce sincizio la fusione di due o più cellule tra loro, con la formazione di una sola cellula multinucleata.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Sincizio · Mostra di più »

Superavvolgimento del DNA

Il genoma umano è formato da DNA che, tutto insieme, contiene all'incirca 3,2 Gbp, divisi in 24 parti di lunghezza varia (il più lungo 245 Mbp, il più corto 47 Mbp).

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Superavvolgimento del DNA · Mostra di più »

Telomero

Il telomero è la regione terminale di un cromosoma composta di DNA altamente ripetuto che protegge l'estremità del cromosoma stesso dal deterioramento o dalla fusione con cromosomi confinanti.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Telomero · Mostra di più »

Tessuto (biologia)

In biologia si definisce tessuto un insieme di cellule, strutturalmente simili, associate per funzione.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Tessuto (biologia) · Mostra di più »

Tessuto adiposo

Il tessuto adiposo è formato da cellule dette adipociti, ed è diviso in tessuto adiposo bianco e tessuto adiposo bruno.

Nuovo!!: Nucleo cellulare e Tessuto adiposo · Mostra di più »

Riorienta qui:

Nuclei cellulari, Nucleo (biologia), Nucleo (cellula), Nucleo della cellula.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »