Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Osama bin Laden

Nato nella famiglia bin Laden di etnia Kindita Yemenita dal miliardario Mohammed bin Awad bin Laden in Arabia Saudita, vi studiò all'università sino al 1979, anno in cui si unì alle forze dei mujaheddin in Pakistan contro i sovietici in Afghanistan.

299 relazioni: Abbottabad, ABC (Stati Uniti d'America), Abd Allah al-Azzam, Abu Musab al-Zarqawi, Aden, Aeromobile a pilotaggio remoto, Afghanistan, Africa, Agenzia Giornalistica Italia, Ahmed Ressam, Airlines for America, Al Jazeera, Al Qaida, Al-Andalus, Al-Masjid al-Haram, Al-Sahab, Allah, Alluvione del Pakistan del 2010, Amman, Amministrazione pubblica, Anni 1980, Antisemitismo, Approvvigionamento, Arabia Saudita, Ariana Afghan Airlines, Asif Ali Zardari, Assaltatore, Associated Press, Attentati alle ambasciate statunitensi del 1998, Attentati dell'11 settembre 2001, Attentati di Londra del 7 luglio 2005, Attentati di Madrid dell'11 marzo 2004, Attentato al Pentagono dell'11 settembre 2001, Attentato al World Trade Center del 1993, Attentato allo USS Cole, Autobomba, Ayman al-Zawahiri, Āyāt, Barack Obama, Battaglia di Jaji, Battaglia di Tora Bora, BBC News, Bernard Law Montgomery, Bill Clinton, Bosnia ed Erzegovina, Cacciatorpediniere, Campo di prigionia di Guantánamo, Cancelliere, Capitano di fregata, Casa Bianca, ..., CBS, Central Intelligence Agency, Charles de Gaulle, Che fine ha fatto Osama Bin Laden?, CNN, Commando, Contea di Arlington, Corano, Corriere della Sera, Dar es Salaam, Dhahran, Die Welt, Dinastia Saudita, Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d'America, Diritti umani, Dirottatori degli attentati dell'11 settembre 2001, Dollaro, Effetto serra, Egitto, Elmetto, Europa, Fabbrica farmaceutica di Al-Shifa, Fahd dell'Arabia Saudita, Famiglia bin Laden, Fatwā, FBI Ten Most Wanted Fugitives, Febbre tifoide, Federal Bureau of Investigation, Federation of American Scientists, Feldmaresciallo, FIM-92 Stinger, Fondamentalismo islamico, Fornicazione, Forze speciali, Fox News Channel, Francia, Fronte islamico unito per la salvezza dell'Afghanistan, Gedda, George H. W. Bush, George W. Bush, Gerusalemme, Giordania, Giordano (fiume), Golfo Persico, Gran Bretagna, Grand jury, Grande recessione, Guardia nazionale dell'Arabia Saudita, Guerra al terrorismo, Guerra asimmetrica, Guerra del Golfo, Guerra del Libano (1982), Guerra di logoramento, Guerra in Afghanistan (1979-1989), Guerra in Afghanistan (2001-in corso), Hamza al-Ghamdi, Hamza ibn Abd al-Muttalib, Hasan al-Turabi, Hazara, Helmut Schmidt, Hosni Mubarak, Ibn, Indonesia, Inferno islamico, Ingegneria civile, Ingegneria genetica, Inter-Services Intelligence, Internet, Interpol, Invasione del Kuwait, Iraq, Islam, Islamabad, Israele, Jalalabad (Afghanistan), Janna, Jihad islamica egiziana, Jihād, Jimmy Carter, Kaʿba, Kandahar, Kefiah, Kenya, Khartum, Khowst, Khyber Pakhtunkhwa, Kinda, La Mecca, Laodicea (Siria), Leadership, Lewis Paul Bremer, Libano, Libia, Lobby israeliana, Londra, Los Angeles Times, Luxor, Madrid, Maktab al-Khidamat, Manila, Maometto, Mar Arabico, Massacro di Luxor, Mazar-i Sharif, Medina, Meir Kahane, Mezzo di comunicazione di massa, Microeconomia aziendale, Missile da crociera, Mohammed bin Laden, Mohammed Omar, Monte Nebo, Morte di Osama bin Laden, Moschea al-Aqsa, Moschea del Profeta, Moschea Rossa, Muftī, Muhammad Atef, Muhammad ibn Abd al-Wahhab, Muhammad Jamal Khalifa, Mujaheddin, Musulmano, Nairobi, Nasab, Navy SEAL, NBC, New Jersey, New York, Nicolas Sarkozy, Niger, Nilo Azzurro, Oceano Indiano, Omar Hasan Ahmad al-Bashir, Operazione Cyclone, Operazione militare, Operazione Southern Watch, Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord, Organizzazione delle Nazioni Unite, Osama (nome), Pakistan, Palestina, Panarabismo, Papa Benedetto XVI, Patronimico, Pena di morte, Penisola araba, Pentagono (edificio), Pervez Musharraf, Plotone, Progetto Bojinka, Protocollo di Kyoto, Qatar, Qutbiyya, Rai News24, Raid, Ramadan, Ramzi bin al-Shibh, Rapporto della Commissione sull'11 settembre, Repubblica Democratica dell'Afghanistan, Repubblica Democratica Popolare dello Yemen, Riad, RPG (lanciarazzi), Saddam Hussein, Sahaba, Salem bin Laden, San Antonio, Saudi Binladin Group, Sayyid Qutb, Sceicco, Sciismo, Shari'a, Siria, Soba (città), Somalia, Special Activities Division, Spionaggio, Stati Uniti d'America, Striscia di Gaza, Sud-est asiatico, Sudan, Sudan Airways, Sultan bin 'Abd al-'Aziz Al Sa'ud, Sunnismo, Swissinfo, Talebani, Tanzania, Tayseer Allouni, Terrorismo, Terrorismo islamista, Texas, The Economist, The New York Times, The Washington Post, Tomahawk, Tripoli, Turbante, Ueli Maurer, Umma, Unione Sovietica, United States Military Academy, United States Naval Special Warfare Development Group, United States Navy, United States Special Operations Command, Università di Oxford, Vicino Oriente, VIII secolo, Viktor Bout, Volo charter, Wa'il al-Shihri, Wahhabismo, Washington, Waziristan, World Trade Center, XV secolo, XX secolo, Yemen, Zbigniew Brzezinski, 1908, 1967, 1968, 1971, 1974, 1976, 1979, 1981, 1983, 1984, 1985, 1986, 1987, 1988, 1989, 1992, 1995, 1996, 1997, 1998, 1999, 2000, 2001, 2002, 2004, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 82nd Airborne Division. Espandi índice (249 più) »

Abbottabad

Abbottabad (ایبٹ آباد in urdu, Ābṭābād) è una città del Pakistan capoluogo del distretto omonimo, nella Provincia della Frontiera del Nord Ovest.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Abbottabad · Mostra di più »

ABC (Stati Uniti d'America)

La ABC, sigla di American Broadcasting Company, è una storica emittente televisiva statunitense.

Nuovo!!: Osama bin Laden e ABC (Stati Uniti d'America) · Mostra di più »

Abd Allah al-Azzam

È il pensatore "fondamentalista" cui si ispirarono tanto il saudita Osama Bin Laden quanto l'egiziano Ayman al-Ẓawāhirī.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Abd Allah al-Azzam · Mostra di più »

Abu Musab al-Zarqawi

Era originario di Zarqāʾ, una povera città industriale a nordest di Amman, sede del più antico campo profughi palestinese creato dalla Croce Rossa nel 1948, che oggi ospita ancora 18.000 persone.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Abu Musab al-Zarqawi · Mostra di più »

Aden

Aden è una delle principali città dello Yemen, capoluogo del governatorato di 'Adan.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Aden · Mostra di più »

Aeromobile a pilotaggio remoto

Un aeromobile a pilotaggio remoto o APR, comunemente noto come drone, è un apparecchio volante caratterizzato dall'assenza del pilota a bordo.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Aeromobile a pilotaggio remoto · Mostra di più »

Afghanistan

L'Afghanistan (AFI:, pronuncia tradizionale; anche trascritto come Afganistan in italiano) è uno Stato senza sbocco sul mare di km² e di 33 332 025 abitanti stimati nel 2016.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Afghanistan · Mostra di più »

Africa

L'Africa è un continente della Terra, il terzo per superficie (considerando l'America al secondo posto se intesa come un unico continente).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Africa · Mostra di più »

Agenzia Giornalistica Italia

L'Agenzia Giornalistica Italia, in acronimo AGI, è un'agenzia di stampa italiana.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Agenzia Giornalistica Italia · Mostra di più »

Ahmed Ressam

Fu un membro di Al-Qaida.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Ahmed Ressam · Mostra di più »

Airlines for America

L'Airlines for America (A4A) – in precedenza conosciuta come Air Transport Association of America (ATA) – è la più antica e grande associazione di compagnie aeree; al 2017 comprende 9 compagnie aeree statunitensi.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Airlines for America · Mostra di più »

Al Jazeera

Al Jazeera (nome che significa L'isola) è una rete televisiva satellitare con sede in Qatar, talvolta menzionata come Al Jazira.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Al Jazeera · Mostra di più »

Al Qaida

Al-Qāʿida ("la Base", italianizzata spesso in Al Qaida oppure, seguendo la grafia inglese, Al Qaeda) è un movimento islamista sunnita paramilitare terroristico nato nel 1988 durante la Guerra in Afghanistan, fautore di ideali riconducibili al fondamentalismo islamico più oltranzista, impegnato in modo militante nell'organizzazione e nell'esecuzione di violente azioni ostili, sia nei confronti dei vari regimi islamici filo-occidentali definiti munāfiqūn (ipocriti), sia del mondo occidentale, definito sommariamente kufr (infedele).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Al Qaida · Mostra di più »

Al-Andalus

al-Andalus è il nome che gli arabi diedero alla parte della Penisola Iberica e della Settimania al sud della Gallia da essi controllata e governata.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Al-Andalus · Mostra di più »

Al-Masjid al-Haram

Al-Masjid al-Ḥarām ("La sacra moschea") chiamata anche la Santa Moschea, la Grande Moschea o Grande Moschea della Mecca, è la più grande moschea del mondo e circonda il luogo più sacro dell'Islam, la ka'ba, nella città de La Mecca.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Al-Masjid al-Haram · Mostra di più »

Al-Sahab

Al-Sahab ("la nuvola") è una casa di produzione e di diffusione di messaggi video e audio Secondo le Intelligence occidentali, al-Sahab ha prodotto e distribuito la maggior parte dei messaggi audio e video di Osama bin Laden e di Ayman al-Zawahiri resi pubblici dal 2001 a oggi.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Al-Sahab · Mostra di più »

Allah

Allah è una parola araba che significa Dio.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Allah · Mostra di più »

Alluvione del Pakistan del 2010

L'alluvione del Pakistan del 2010 è stata la più grande alluvione che abbia colpito il Pakistan.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Alluvione del Pakistan del 2010 · Mostra di più »

Amman

Amman è la capitale e la più popolosa città della Giordania, formata da 14 colli.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Amman · Mostra di più »

Amministrazione pubblica

Nel diritto pubblico la locuzione amministrazione pubblica viene utilizzata per designare un singolo ente pubblico, che esercita la funzione pubblica, all'interno dell'intera pubblica amministrazione - in senso soggettivo - di uno stato.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Amministrazione pubblica · Mostra di più »

Anni 1980

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Anni 1980 · Mostra di più »

Antisemitismo

Con la parola antisemitismo, per alcuni eufemismo e sinonimo di giudeofobia («paura, odio irrazionale per i giudei», cioè gli ebrei), si indicano i pregiudizi e gli atteggiamenti persecutori nei confronti degli ebrei.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Antisemitismo · Mostra di più »

Approvvigionamento

L'approvvigionamento è il reperimento delle materie prime, beni e servizi necessari al funzionamento di un'attività produttiva o al sostentamento della famiglia o di una comunità.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Approvvigionamento · Mostra di più »

Arabia Saudita

L'Arabia Saudita (al-Suʿūdiyya o al-Saʿūdiyya), ufficialmente conosciuta come Regno dell'Arabia Saudita, è il più grande Stato arabo dell'Asia occidentale per superficie (circa 2,25 milioni di km², che costituiscono il grosso della penisola arabica), il secondo più grande del mondo arabo (dopo l'Algeria).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Arabia Saudita · Mostra di più »

Ariana Afghan Airlines

Ariana Afghan Airlines è la compagnia aerea dell'Afghanistan e ha come hub l'Aeroporto Internazionale di Kabul.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Ariana Afghan Airlines · Mostra di più »

Asif Ali Zardari

Zardari, che è stato il marito di Benazir Bhutto, l'ex premier pachistana uccisa in un attentato il 27 dicembre 2007, è presidente del Partito Popolare Pakistano, il cui segretario è il figlio Bilawal Bhutto Zardari.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Asif Ali Zardari · Mostra di più »

Assaltatore

L'assaltatore è un militare di fanteria appartenente ad un corpo speciale d'èlite, specializzato nell'assalto terrestre e navale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Assaltatore · Mostra di più »

Associated Press

L'Associated Press, nota anche come APTN (Associated Press Television News), è la prima agenzia di stampa internazionale, con sede negli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Associated Press · Mostra di più »

Attentati alle ambasciate statunitensi del 1998

Gli attentati alle ambasciate statunitensi del 1998 colpirono le sedi diplomatiche degli Stati Uniti in Kenya e Tanzania il 7 agosto del 1998.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Attentati alle ambasciate statunitensi del 1998 · Mostra di più »

Attentati dell'11 settembre 2001

Gli attentati dell'11 settembre 2001 sono stati una serie di quattro attacchi suicidi che causarono la morte di oltre formatnum:2996 persone e il ferimento di oltre, organizzati e realizzati da un gruppo di terroristi aderenti ad al-Qāʿida contro obiettivi civili e militari nel territorio degli Stati Uniti, spesso citati dall'opinione pubblica come i più gravi attentati terroristici dell'età contemporanea.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Attentati dell'11 settembre 2001 · Mostra di più »

Attentati di Londra del 7 luglio 2005

Gli attentati di Londra del 7 luglio 2005 furono una serie di esplosioni causate da attentatori suicidi che colpirono il sistema di trasporti pubblici della capitale britannica durante l'ora di punta, mentre molte persone si recavano al lavoro.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Attentati di Londra del 7 luglio 2005 · Mostra di più »

Attentati di Madrid dell'11 marzo 2004

Gli attentati di Madrid dell'11 marzo 2004, anche conosciuti come 11-M o M-11, furono una serie di attacchi terroristici di matrice islamica sferrati nella capitale spagnola a diversi treni locali, provocando 192 morti (di cui 177 nell'immediatezza degli attentati) e 2.057 feriti.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Attentati di Madrid dell'11 marzo 2004 · Mostra di più »

Attentato al Pentagono dell'11 settembre 2001

Con attentato al Pentagono dell'11 settembre 2001 si fa riferimento allo schianto del Boeing 757 dirottato che ha colpito il Pentagono alle 9:43 (ora locale) dell'11 settembre 2001.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Attentato al Pentagono dell'11 settembre 2001 · Mostra di più »

Attentato al World Trade Center del 1993

L'attentato al World Trade Center del 1993 è stato un attacco terroristico avvenuto il 26 febbraio 1993, quando un furgone-bomba esplose nel parcheggio sotterraneo del World Trade Center a Manhattan.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Attentato al World Trade Center del 1993 · Mostra di più »

Attentato allo USS Cole

Lo USS Cole (DDG-67), è un cacciatorpediniere della classe Burke.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Attentato allo USS Cole · Mostra di più »

Autobomba

Una autobomba identifica un autoveicolo (generalmente una autovettura) al cui interno viene collocato un ordigno e/o altro materiale esplosivo (per es. il tritolo), la cui detonazione viene realizzata a distanza, di solito attraverso un radiocomando.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Autobomba · Mostra di più »

Ayman al-Zawahiri

Dal 16 giugno 2011 è ufficialmente il capo del gruppo terrorista islamico al-Qāʿida in seguito alla morte di Osama bin Laden, dopo essersi impegnato, in un video pubblicato l'8 giugno 2011, a continuare il suo operato.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Ayman al-Zawahiri · Mostra di più »

Āyāt

Nell'Islam, le āyāt (in arabo آيات, letteralmente segni o prodigi) sono i 6.236 versetti (di 77.439 parole) alla base delle 114 sure del Corano.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Āyāt · Mostra di più »

Barack Obama

Figlio di un'antropologa originaria del Kansas e di un economista kenyota, Obama si è laureato in scienze politiche alla Columbia University (1983) e in giurisprudenza alla Harvard Law School (1991), dove è stato il primo afroamericano a dirigere la rivista Harvard Law Review.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Barack Obama · Mostra di più »

Battaglia di Jaji

La battaglia di Jaji ebbe luogo nella provincia di Paktia tra il 17 aprile e il 13 giugno 1987 durante l'invasione sovietica dell'Afghanistan, nel corso delle prime fasi della ritirata sovietica.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Battaglia di Jaji · Mostra di più »

Battaglia di Tora Bora

La battaglia di Tora Bora è stata una battaglia avvenuta nel dicembre 2001 nel corso dell'invasione statunitense dell'Afghanistan.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Battaglia di Tora Bora · Mostra di più »

BBC News

BBC News and Current Affairs (abbreviato in BBC NCA) è una divisione della BBC.

Nuovo!!: Osama bin Laden e BBC News · Mostra di più »

Bernard Law Montgomery

Ebbe un ruolo cruciale durante la campagna del Nordafrica quando ingaggiò le forze italo-tedesche durante la decisiva seconda battaglia di El Alamein, che segnò una svolta delle sorti della seconda guerra mondiale nel teatro africano e dell'intero teatro del Mediterraneo e, più tardi, fu tra i protagonisti della campagna alleata in Italia e dell'invasione della Francia.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Bernard Law Montgomery · Mostra di più »

Bill Clinton

Con i suoi 46 anni al momento dell'elezione, è stato il terzo presidente più giovane di sempre.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Bill Clinton · Mostra di più »

Bosnia ed Erzegovina

La Bosnia ed Erzegovina (comunemente indicata anche come Bosnia-Erzegovina e a volte semplicemente come Bosnia, in croato e bosniaco: Bosna i Hercegovina, in serbo: Босна и Херцеговина, Bosna i Hercegovina) è uno Stato situato nei Balcani occidentali, confina con la Serbia ad est, il Montenegro a sud-est e con la Croazia a nord e ad ovest.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Bosnia ed Erzegovina · Mostra di più »

Cacciatorpediniere

Un cacciatorpediniere (solitamente abbreviato sigla CT) è una nave da guerra veloce e manovrabile, dotata di grande autonomia, progettata per scortare vascelli di dimensioni maggiori in una flotta o in un gruppo di battaglia e difenderli contro attaccanti più piccoli e a corto raggio d'azione (originariamente le torpediniere, successivamente sottomarini e aerei).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Cacciatorpediniere · Mostra di più »

Campo di prigionia di Guantánamo

Il campo di prigionia di Guantánamo è una struttura detentiva statunitense di massima sicurezza interna alla base navale di Guantánamo, sull'isola di Cuba.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Campo di prigionia di Guantánamo · Mostra di più »

Cancelliere

Il titolo di cancelliere è utilizzato in vari ordinamenti per raffigurare un funzionario con attribuzioni diverse.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Cancelliere · Mostra di più »

Capitano di fregata

Quello di capitano di fregata è un grado militare attribuito agli ufficiali superiori di molte marine militari ed è corrispondente al grado di tenente colonnello dell'esercito e dell'aeronautica.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Capitano di fregata · Mostra di più »

Casa Bianca

La Casa Bianca (in inglese White House) è la residenza ufficiale e il principale ufficio del presidente degli Stati Uniti.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Casa Bianca · Mostra di più »

CBS

La CBS (acronimo del precedente nome della rete, Columbia Broadcasting System), è un'emittente radiotelevisiva statunitense in lingua inglese, proprietà di punta della CBS Corporation.

Nuovo!!: Osama bin Laden e CBS · Mostra di più »

Central Intelligence Agency

La Central Intelligence Agency (in italiano letteralmente: Agenzia d'Informazioni Centrale, nota con la sigla CIA) è un'agenzia di spionaggio civile del governo federale degli Stati Uniti d'America che rivolge le sue attività all'estero.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Central Intelligence Agency · Mostra di più »

Charles de Gaulle

Cresciuto in una cultura di grandezza nazionale, Charles de Gaulle scelse la carriera d'ufficiale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Charles de Gaulle · Mostra di più »

Che fine ha fatto Osama Bin Laden?

Che fine ha fatto Osama Bin Laden? (Where in the World Is Osama Bin Laden?) è un film documentario del 2008 co-sceneggiato, prodotto, diretto ed interpretato da Morgan Spurlock, a partire da un'idea di Adam Dell, Steven J. Dell e dello stesso Spurlock.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Che fine ha fatto Osama Bin Laden? · Mostra di più »

CNN

La CNN (acronimo di Cable News Network) è un'emittente televisiva statunitense all-news visibile via cavo nell'America centrosettentrionale e, in tutto il resto del mondo, grazie alla tecnologia satellitare.

Nuovo!!: Osama bin Laden e CNN · Mostra di più »

Commando

Il commando, nel gergo militare, indica una unità militare terrestre, composta da uno o più individui, dedita ad operazioni speciali come assalti, sbarchi anfibi e sabotaggi in territorio nemico.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Commando · Mostra di più »

Contea di Arlington

La contea di Arlington (in inglese Arlington County) è una contea e una città (per questo chiamata anche semplicemente Arlington) dello stato della Virginia, negli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Contea di Arlington · Mostra di più »

Corano

Il Corano (letteralmente: «la lettura» o «la recitazione salmodiata») è il testo sacro dell'Islam.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Corano · Mostra di più »

Corriere della Sera

Il Corriere della Sera è uno storico quotidiano italiano, fondato a Milano nel 1876.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Corriere della Sera · Mostra di più »

Dar es Salaam

Dar es Salaam (دار السلام, in arabo "casa della pace") è la più grande città della Tanzania, il principale polo economico e il primo porto del paese.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Dar es Salaam · Mostra di più »

Dhahran

Dhahran (aẓ-Ẓahrān) è una città della costa Est dell'Arabia Saudita, alla mega-corporazione del petrolio Saudi Aramco, azienda con la più alta capitalizzazione, al mondo, stimata in poco più di 10 trilioni $. Dhahran è una delle principali città ove risiedono i professionisti stranieri che soggiornano nello stato, in particolare scienziati, geofisici e soprattutto ricercatori di giacimenti di petrolio.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Dhahran · Mostra di più »

Die Welt

Die Welt ((in italiano Il mondo) è un importante quotidiano tedesco di stampo conservatore, fondato nell'allora zona occupata dal Regno Unito, ad Amburgo. La prima edizione vide la luce il 2 aprile 1946 e nel 1953 passò al gruppo editoriale Axel Springer.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Die Welt · Mostra di più »

Dinastia Saudita

La dinastia Saudita istituita dal Sultano del Najd ʿAbd al-ʿAziz Āl Saʿūd - governa dal 1926 il Regno Arabo Saudita, nato dopo la vittoriosa annessione al Sultanato del Regno hascemita del Hijaz.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Dinastia Saudita · Mostra di più »

Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d'America

La struttura organizzativa del Dipartimento. Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d'America, istituito nel 1789 all'inizio della presidenza di George Washington, è una struttura del governo degli Stati Uniti d'America che svolge molteplici funzioni.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Diritti umani

I diritti umani (o diritti dell'uomo) sono una branca del diritto e una concezione filosofico-politica.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Diritti umani · Mostra di più »

Dirottatori degli attentati dell'11 settembre 2001

Gli attentati dell'11 settembre 2001 sono stati portati a termine da 19 dirottatori con il supporto logistico di numerosi individui affiliati ad al-Qa'ida.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Dirottatori degli attentati dell'11 settembre 2001 · Mostra di più »

Dollaro

Dollaro è il nome della valuta ufficiale di vari stati e territori tra cui.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Dollaro · Mostra di più »

Effetto serra

Nelle scienze dell'atmosfera, l'effetto serra è un particolare fenomeno di regolazione della temperatura di un pianeta (o satellite) provvisto di atmosfera, che consiste in una serie di fenomeni che portano all'accumulo all'interno della stessa atmosfera di una parte dell'energia termica proveniente dalla stella attorno al quale orbita il corpo celeste.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Effetto serra · Mostra di più »

Egitto

L'Egitto, ufficialmente Repubblica araba d'Egitto (translitterato: Ǧumhūriyya Miṣr al-ʿArabiyya), è un paese transcontinentale che attraversa l'angolo nord-est dell'Africa e l'angolo sud-ovest dell'Asia attraverso un ponte di terra formato dalla penisola del Sinai.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Egitto · Mostra di più »

Elmetto

L'elmetto è un copricapo protettivo utilizzato maggiormente in ambito militare, ma impiegato anche in particolari attività civili o sportive realizzato prevalentemente in metallo, cuoio o materiali sintetici.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Elmetto · Mostra di più »

Europa

L'Europa è una regione geografica del mondo, comunemente considerata un continente in base a fattori economici, geopolitici e storico-culturali.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Europa · Mostra di più »

Fabbrica farmaceutica di Al-Shifa

La fabbrica farmaceutica di Al-Shifa (الشفاء, in Arabo "guarigione"), situata presso Al Khartum Bahrī in Sudan, fu costruita tra il 1992 e il 1996 utilizzando componenti importati da Stati Uniti, Svezia, Italia, Svizzera, Germania, India e Thailandia.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Fabbrica farmaceutica di Al-Shifa · Mostra di più »

Fahd dell'Arabia Saudita

Nel 1992 promulgò la legge fondamentale del Paese.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Fahd dell'Arabia Saudita · Mostra di più »

Famiglia bin Laden

Palazzo degli uffici della famiglia bin Laden a Dubai (Emirati Arabi Uniti). La famiglia bin Laden (بن لادن), anche detta bin Ladin, è una ricca famiglia legata alla cerchia più stretta della Famiglia Reale Araba.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Famiglia bin Laden · Mostra di più »

Fatwā

La fatwā (plur.), nel diritto islamico, corrisponde ai responsa del diritto romano.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Fatwā · Mostra di più »

FBI Ten Most Wanted Fugitives

L'idea di compilare la lista nota come FBI Ten Most Wanted Fugitives ("10 criminali più ricercati dall'F.B.I." in inglese) venne durante una partita a Peppa, tenutasi verso la fine del 1949, tra J. Edgar Hoover, Direttore del Federal Bureau of Investigation statunitense e William Kinsey Hutchinson, Capo redattore dell'International News Service (oggi United Press International), che discutevano sui modi di pubblicizzare la cattura dei "toughest guys" (ossi duri) dell'FBI.

Nuovo!!: Osama bin Laden e FBI Ten Most Wanted Fugitives · Mostra di più »

Febbre tifoide

La febbre tifoide o tifo addominale (o ileotifo) è una malattia infettiva sistemica, febbrile, a trasmissione oro-fecale provocata dal batterio Salmonella enterica, detto anche bacillo di Eberth o di Gaffky.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Febbre tifoide · Mostra di più »

Federal Bureau of Investigation

Il Federal Bureau of Investigation (letteralmente in italiano: Ufficio Federale di Investigazione), noto con la sigla FBI, inizialmente chiamato Bureau of Investigation (BOI) è un ente investigativo di polizia federale degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Federal Bureau of Investigation · Mostra di più »

Federation of American Scientists

La Federation of American Scientists (FAS; in italiano: Federazione degli scienziati americani) è un'organizzazione fondata nel 1945 da scienziati del Progetto Manhattan che ritenevano che gli scienziati, ingegneri e altri tipi di innovatori avessero l'obbligo etico di portare la loro conoscenza ed esperienza a sostegno di chi avesse dovuto prendere cruciali decisioni riguardanti la sicurezza nazionale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Federation of American Scientists · Mostra di più »

Feldmaresciallo

Feldmaresciallo generale (in tedesco Generalfeldmarschall, in inglese general field marshal o field marshal general; abbreviato in tedesco Feldmarschall, in inglese field marshal ovvero maresciallo di campo) è un grado presente nell'esercito di alcuni stati (fra cui il Regno Unito) nonché nel passato nel Sacro Romano Impero, nell'Impero austriaco ed in vari Stati tedeschi ed in seguito presente in Germania nell'Impero tedesco e nel Terzo Reich; il suo simbolo per eccellenza è il bastone da feldmaresciallo che può essere assegnato ad ufficiali in servizio solo in tempo di guerra.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Feldmaresciallo · Mostra di più »

FIM-92 Stinger

Il FIM-92 Stinger è un missile terra-aria spalleggiabile a ricerca di calore sviluppato negli Stati Uniti ed utilizzato da tutte le forze armate USA, è entrato in servizio nel 1981.

Nuovo!!: Osama bin Laden e FIM-92 Stinger · Mostra di più »

Fondamentalismo islamico

Con fondamentalismo islamico (Arabo: الأصولية الإسلامية, al-uṣūliyah al-īslāmiyah) si usa definire, almeno a partire dalla nascita della Repubblica Islamica nell'Iran sciita, quella corrente di attivismo teoretico e politico conservatore che attraverso interpretazioni letterali del Corano e di altri testi islamici propugna un ritorno ai «fondamenti» dell'Islam delle origini, ritenuti autentici e infallibili.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Fondamentalismo islamico · Mostra di più »

Fornicazione

Il termine fornicazione viene utilizzato nella religione per indicare rapporti sessuali vietati da essa, ossia ogni forma di rapporto sessuale al di fuori del vincolo coniugale e, più in generale, peccati legati alla sfera sessuale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Fornicazione · Mostra di più »

Forze speciali

Le forze speciali sono delle unità militari addestrate a condurre operazioni militari speciali.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Forze speciali · Mostra di più »

Fox News Channel

Fox News Channel (abbreviato anche in Fox News o più semplicemente FNC) è un canale televisivo internazionale di news 24 ore su 24.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Fox News Channel · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale, ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Francia · Mostra di più »

Fronte islamico unito per la salvezza dell'Afghanistan

Il Fronte islamico unito per la salvezza dell'Afghanistan (dari: Jabha-yi Muttahid-i Islami-yi Milli bara-yi Nijat-i Afghanistan), conosciuto in Occidente anche come Alleanza del Nord, fu un'organizzazione politico-militare fondata dallo Stato islamico dell'Afghanistan nel 1996.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Fronte islamico unito per la salvezza dell'Afghanistan · Mostra di più »

Gedda

Gedda (AFI:;, ma sono abbastanza diffuse anche le scritture Gidda, Jedda; Jeddah, Jiddah o Jidda), situata nella regione del Hijāz, è la seconda città più grande dell'Arabia Saudita dopo la capitale Riyāḍ.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Gedda · Mostra di più »

George H. W. Bush

Bush nacque nel Massachusetts dal senatore Prescott Bush e da Dorothy Walker Bush.

Nuovo!!: Osama bin Laden e George H. W. Bush · Mostra di più »

George W. Bush

Chiamato comunemente George W. Bush o George Bush, è noto anche come George Bush junior poiché figlio dell'ex presidente George H. W. Bush.

Nuovo!!: Osama bin Laden e George W. Bush · Mostra di più »

Gerusalemme

Gerusalemme (AFI:;, Yerushalayim, Yerushalaim e/o Yerushalaym;, "la (città) santa", sempre, in greco Ιεροσόλυμα, Ierosólyma, in latino Hierosolyma o Ierusalem, per antonomasia è definita "La Città Eterna"), capitale giudaica tra il X e il VI secolo a.C., è la capitale contesa di Israele e città santa nell'Ebraismo, nel Cristianesimo e nell'Islam.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Gerusalemme · Mostra di più »

Giordania

La Giordania o Regno Hascemita di Giordania è uno Stato del Vicino Oriente (Asia).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Giordania · Mostra di più »

Giordano (fiume)

Il Giordano (AFI:; in ebraico: נהר הירדן: Nehar haYarden) è un fiume dell'Asia occidentale che bagna Israele e Libano, Cisgiordania, Siria e Giordania.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Giordano (fiume) · Mostra di più »

Golfo Persico

Il golfo Persico (in persiano خلیج فارس, pronunciato "khalij-e fārs", o خلیج پارس "Khalij-e Pars"; in arabo: الخليج الفارسي "al-khalīj al-Faresi" (Golfo Persico), nella cultura araba è stato ribattezzato anche Golfo Arabico, per gli Ottomani Golfo di Bassora), è un golfo dell'oceano Indiano che bagna le coste di Oman, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Qatar, Bahrain, Kuwait, Iraq e Iran.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Golfo Persico · Mostra di più »

Gran Bretagna

La Gran Bretagna (in inglese Great Britain o più familiarmente Britain; in gaelico scozzese Breatainn Mhòr; in gallese Prydain Fawr; in cornico Breten Veur) è un'isola dell'oceano Atlantico situata a nordovest dell'Europa continentale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Gran Bretagna · Mostra di più »

Grand jury

Il grand jury (letteralmente «gran giuria», più comunemente reso in italiano come «gran giurì») rappresenta, in alcuni ordinamenti di common law, una particolare giuria chiamata a stabilire se le prove raccolte sono sufficienti per iniziare un processo penale nei confronti di una persona.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Grand jury · Mostra di più »

Grande recessione

La grande recessione è una crisi economica mondiale che prese avvio negli Stati Uniti d'America nel 2007 in seguito a una crisi del mercato immobiliare innescata dallo scoppio di una bolla immobiliare (crisi dei subprime) producendo a catena una grave crisi finanziaria nell'economia americana.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Grande recessione · Mostra di più »

Guardia nazionale dell'Arabia Saudita

La Guardia Nazionale dell'Arabia Saudita (in arabo: الحرس الوطني, al-Haras al-Watani, nota anche come Armata Bianca) è la sesta forza armate del Regno dell'Arabia Saudita.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Guardia nazionale dell'Arabia Saudita · Mostra di più »

Guerra al terrorismo

L'espressione guerra al terrore o guerra globale al terrorismo (in inglese, war on terror o global war on terrorism) è uno slogan politico usato dall'amministrazione statunitense Bush e dai media occidentali per riferirsi a una serie di operazioni militari internazionali iniziate dopo gli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001 negli Stati Uniti.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Guerra al terrorismo · Mostra di più »

Guerra asimmetrica

Guerra asimmetrica è un'espressione che, in origine, si riferiva a una situazione di conflitto armato tra due o più soggetti (di diritto internazionale pubblico), o gruppi, le cui rispettive forze militari differissero in modo significativo.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Guerra asimmetrica · Mostra di più »

Guerra del Golfo

La guerra del Golfo (2 agosto 1990 – 28 febbraio 1991), detta anche prima guerra del Golfo in relazione alla cosiddetta seconda guerra del Golfo, è il conflitto che oppose l'Iraq ad una coalizione composta da 35 stati formatasi sotto l'egida dell'ONU e guidata dagli Stati Uniti, che si proponeva di restaurare la sovranità del piccolo emirato del Kuwait, dopo che questo era stato invaso e annesso dall'Iraq.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Guerra del Golfo · Mostra di più »

Guerra del Libano (1982)

La guerra del Libano del 1982 (ebraico מלחמת לבנון, Milkhemet Levanon, Milkhemet Levanon, arabo حرب لبنان, ossia "Guerra del Libano"), anche indicata in ambito militare israeliano con l'espressione Operazione Pace in Galilea (מבצע שלום הגליל, Mivtsa Shalom HaGalil), cominciò il 6 giugno 1982, allorché le Forze di Difesa Israeliane (FDI) invasero il sud del Paese dei cedri.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Guerra del Libano (1982) · Mostra di più »

Guerra di logoramento

La guerra di logoramento è una strategia che mira a consumare le risorse materiali nonché il morale del nemico per obbligarlo alla trattativa oppure per strappargli l'iniziativa.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Guerra di logoramento · Mostra di più »

Guerra in Afghanistan (1979-1989)

La guerra in Afghanistan del 1979-1989, talvolta indicata anche come guerra russo-afghana, invasione sovietica dell'Afghanistan o intervento sovietico in Afghanistan, fu un conflitto intercorso tra il 24 dicembre 1979 e il 15 febbraio 1989 nel territorio dell'Afghanistan, e che vide contrapposte da un lato le forze armate della Repubblica Democratica dell'Afghanistan (RDA), sostenute da un massiccio contingente di truppe terrestri e aeree dell'Unione Sovietica, e dall'altro vari raggruppamenti di guerriglieri afghani collettivamente noti come mujaheddin, appoggiati materialmente e finanziariamente da un gran numero di nazioni estere; il conflitto viene considerato parte della guerra fredda nonché prima fase della più ampia guerra civile afghana.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Guerra in Afghanistan (1979-1989) · Mostra di più »

Guerra in Afghanistan (2001-in corso)

La guerra in Afghanistan, iniziata il 7 ottobre 2001, ha visto l'avvio delle ostilità con l'invasione del territorio controllato dai talebani, da parte dei gruppi afghani loro ostili dell'Alleanza del Nord, mentre gli USA e la NATO hanno fornito, nella fase iniziale, supporto tattico, aereo e logistico.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Guerra in Afghanistan (2001-in corso) · Mostra di più »

Hamza al-Ghamdi

È stato un membro di al-Qāʿida e uno dei pirati dell'aria del volo United Airlines 175 che fu dirottato e fatto schiantare col suo carico umano contro la seconda torre del World Trade Center di New York, nel quadro degli attentati dell'11 settembre 2001.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Hamza al-Ghamdi · Mostra di più »

Hamza ibn Abd al-Muttalib

Hamza era lo zio paterno di Maometto, di lui pressoché coetaneo, e fratello consanguineo del padre del profeta, ʿAbd Allāh b. ʿAbd al-Muttalib. Era anche fratello di latte di Maometto, per avere avuto in comune la nutrice Thuwayba. La sua conversione all'Islam sarebbe stata determinata, almeno inizialmente, da un sentimento di orgoglio familiare, incluso fra le doti che, in epoca preislamica (jāhiliyya), erano raggruppate sotto la denominazione di muruwwa. Sentendo infatti dileggiare in una certa occasione il nipote a causa della sua predicazione monoteistica in una città, Mecca, invece di tenaci sentimenti paganeggianti, Hamza (che s'era distinto fino ad allora quasi unicamente per le sue qualità e la sua passione venatoria) insorse offeso per l'offesa che, portata al suo parente, coinvolgeva però tutto l'intero suo gruppo clanico (Banū Hāshim). Divenne pertanto musulmano e s'accompagnò da allora al nipote, accrescendo di giorno in giorno la sua fede in lui e nel suo messaggio monoteistico. Prese parte all'Egira e fu dal nipote affratellato a Zayd ibn Haritha, figlio adottivo del Profeta. Partecipò a tutti i fatti d'arme del primo Islam, e a lui Maometto affidò il comando della prima azione bellica, condotta lungo la costa, nel territorio dei Banu Juhayna. S'illustrò anche nel corso della vittoriosa battaglia di Badr. Nella battaglia di Uhud fu tuttavia colpito dall'abissino Wahshī - uno schiavo di Jubayr ibn Mutʿim, il cui zio Tuʿayma b. ʿAdī era stato ucciso a Badr - abilissimo nello scagliare il suo corto giavellotto che, infatti, lo ferì a morte. Sul suo cadavere ancora caldo corse allora Hind, moglie di Abū Sufyān, ansiosa di vendicare la morte del padre Utba, avvenuta nel precedente scontro di Badr. Wahshī estrasse dal cadavere il fegato di Hamza dandolo a Hind, che ne addentò rabbiosamente un lembo per poi sputarlo, guadagnandosi per questo efferato atto il soprannome di Ākilat al-akbād, cioè "Mangiatrice di fegato".

Nuovo!!: Osama bin Laden e Hamza ibn Abd al-Muttalib · Mostra di più »

Hasan al-Turabi

Ha svolto un ruolo determinante nel processo di reintroduzione della shari'a islamica oggi vigente nel suo paese dopo il colpo di Stato militare che portò nel 1989 alla caduta del terzo regime parlamentare (1986-89) e alla deposizione del governo di Ṣādiq al-Mahdī.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Hasan al-Turabi · Mostra di più »

Hazara

Gli Hazāra costituiscono un gruppo etnico che vive prevalentemente in una regione montuosa dell'Afghanistan centrale, nota come Hazarajat o Hazaristan.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Hazara · Mostra di più »

Helmut Schmidt

È stato Cancelliere della Repubblica Federale Tedesca dal 6 maggio 1974 al 1º ottobre 1982 (→ Governo Schmidt I, II e III).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Helmut Schmidt · Mostra di più »

Hosni Mubarak

Mubārak è stato nominato vicepresidente della Repubblica d'Egitto dopo una brillante carriera militare svolta nei ranghi dell'aeronautica egiziana, nella quale si distinse come generale durante la guerra del Kippur (1973).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Hosni Mubarak · Mostra di più »

Ibn

Ibn (convenzionalmente abbreviato "b.") è un sostantivo presente in numerose lingue semitiche che si ricollega alla radice triconsonantica che, di per sé, significa "generare, mettere al mondo".

Nuovo!!: Osama bin Laden e Ibn · Mostra di più »

Indonesia

L'Indonesia, conosciuta ufficialmente come Repubblica di Indonesia, è uno Stato del sud-est asiatico.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Indonesia · Mostra di più »

Inferno islamico

Secondo la fede islamica, l'Inferno (jahannam, in Arabo جهنم - ma anche uama ﺣﻄﻤـة -) è il luogo escatologico in cui, secondo il Corano, i reprobi saranno condannati a permanere: secondo alcuni per l'eternità ma secondo altri solo per il periodo che Dio vorrà (e che per i musulmani sarà comunque limitato nel tempo).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Inferno islamico · Mostra di più »

Ingegneria civile

L'ingegneria civile è il ramo dell'ingegneria preposto alla progettazione di manufatti e infrastrutture destinati all'uso civile e quindi a tutti gli ambiti relativi: edili, geotecnici, infrastrutturali, idraulici, strutturali, urbanistici.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Ingegneria civile · Mostra di più »

Ingegneria genetica

bioluminescente per evidenziare i nuclei di tutte le cellule Con il termine generico di ingegneria genetica (più propriamente tecnologia del DNA ricombinante) si fa riferimento ad una branca delle biotecnologie che consiste in un insieme molto eterogeneo di tecniche che permettono di isolare geni, clonarli, introdurli ed esprimerli in un ospite eterologo (differente dall'ospite originale).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Ingegneria genetica · Mostra di più »

Inter-Services Intelligence

L'Inter-Services Intelligence, o ISI (Urdu بین الخدماتی مخابرات, Bayna al-Khidmāti Mukhābarāt) è la più importante e potente delle tre branche dei servizi di Intelligence del Pakistan.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Inter-Services Intelligence · Mostra di più »

Internet

Internet è una rete ad accesso pubblico che connette vari dispositivi o terminali in tutto il mondo.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Internet · Mostra di più »

Interpol

L'Interpol, il cui nome completo è Organizzazione internazionale della polizia criminale - Interpol (in francese Organisation internationale de police criminelle), è un'organizzazione internazionale dedita alla cooperazione di polizia e al contrasto del crimine internazionale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Interpol · Mostra di più »

Invasione del Kuwait

L'Invasione del Kuwait o Guerra Iraq-Kuwait (in غزو العراق للكويت) è stata la guerra combattuta dall'Iraq per invadere il Kuwait.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Invasione del Kuwait · Mostra di più »

Iraq

L'Iraq, ufficialmente Repubblica d'Iraq, è uno Stato dell'Asia occidentale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Iraq · Mostra di più »

Islam

L'islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Islam · Mostra di più »

Islamabad

Islamabad (اسلام آباد in urdu) è la capitale del Pakistan dal 1967.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Islamabad · Mostra di più »

Israele

Israele, ufficialmente Stato d'Israele (in ebraico:, Medinat Yisra'el; in arabo: دولة اسرائيل, Dawlat Isrā'īl), è uno Stato del Vicino Oriente affacciato sul mar Mediterraneo e che confina a nord con il Libano, con la Siria a nord-est, Giordania a est, Egitto e golfo di Aqaba a sud e con i territori palestinesi, ossia Cisgiordania (comprendente le regioni storiche di Giudea e Samaria) a est, e Striscia di Gaza a sud-ovest.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Israele · Mostra di più »

Jalalabad (Afghanistan)

Jalalabad (in persiano:جلال آباد, Ǧalāl Ābād) è una città dell'Afghanistan orientale, capoluogo della provincia di Nangarhar.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Jalalabad (Afghanistan) · Mostra di più »

Janna

Janna, o Ǧanna è il nome che indica il Paradiso.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Janna · Mostra di più »

Jihad islamica egiziana

La Jihad islamica egiziana (arabo الجهاد الإسلامي المصري) (JIE), già noto come Jihad islamica (الجهاد الإسلامي), qualche volta indicata anche come "al-Jihād" o "Gruppo al-Jihād", è una organizzazione islamista egiziana attiva dai tardi anni settanta che trova le sue origini dai Fratelli musulmani.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Jihad islamica egiziana · Mostra di più »

Jihād

Jihād (sostantivo maschile, ma usato in italiano perlopiù al femminile, pron.,, arcaico ǧihād che deriva dalla radice, significa "sforzo ") è un termine nel linguaggio dell'Islam che connota un ampio spettro di significati dalla lotta interiore spirituale per raggiungere una perfetta fede fino alla guerra santa.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Jihād · Mostra di più »

Jimmy Carter

In precedenza è stato produttore di arachidi e membro della Commissione Trilaterale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Jimmy Carter · Mostra di più »

Kaʿba

La Kaʿba, nell'adattamento italiano Caaba o Kaaba, è un'antica costruzione situata all'interno della Sacra Moschea, al centro della Mecca (in Arabia Saudita); rappresenta il luogo più sacro dell'Islam.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Kaʿba · Mostra di più »

Kandahar

Kandahar (Kandahār o Qandahār, in pashtu کندهار, in persiano قندهار) è la seconda città dell'Afghanistan ed è capoluogo dell'omonima provincia, probabilmente da identificare con Alessandria Arachosia.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Kandahar · Mostra di più »

Kefiah

La kefiah, in italiano talvolta anche chefiah, è un copricapo tradizionale della cultura araba e mediorientale, non solo palestinese, specialmente diffuso negli ambienti agricoli.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Kefiah · Mostra di più »

Kenya

Il Kenya (AFI:; in swahili Jamuhuri ya Kenya, in inglese Republic of Kenya), a volte italianizzato come Kenia, è uno Stato dell'Africa orientale, confinante a nord con Etiopia e Sudan del Sud, a sud con la Tanzania, a ovest con l'Uganda, a nord-est con la Somalia e bagnato ad est dall'oceano Indiano.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Kenya · Mostra di più »

Khartum

Khartum (inglese: Khartoum) è la capitale del Sudan.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Khartum · Mostra di più »

Khowst

Khowst (in pashtu: خوست) è una città dell'Afghanistan, capoluogo della provincia di Khowst.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Khowst · Mostra di più »

Khyber Pakhtunkhwa

Khyber Pakhtunkhwa (in pashtu: خیبر پښتو‌نخوا), in precedenza nota come Provincia della Frontiera del Nord Ovest (in inglese: North-West Frontier Province o NWFP) e colloquialmente nota come Sarhad (pashtu, hindko, urdu: سرحد letteralmente "frontiera") è una delle quattro province del Pakistan, con capitale Peshawar.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Khyber Pakhtunkhwa · Mostra di più »

Kinda

Il regno dei Kinda fu una monarchia vassalla che ebbe come centro capitale Qarya dhat Kahl (oggi Qaryat al-Faw), nell'Arabia centrale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Kinda · Mostra di più »

La Mecca

La Mecca (AFI:;, "Makka l'onoratissima"), è una città dell'attuale Arabia Saudita occidentale, situata nella regione dell'Hegiaz.

Nuovo!!: Osama bin Laden e La Mecca · Mostra di più »

Laodicea (Siria)

Laodicea (oggi Latakia o Lattakia,, in greco: Λαοδικεία) è la più importante città portuale della Siria.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Laodicea (Siria) · Mostra di più »

Leadership

Con leadership si intende il rapporto di colui che in una struttura sociale organizzata occupa la posizione più elevata, nell'interazione col resto del gruppo.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Leadership · Mostra di più »

Lewis Paul Bremer

Nasce ad Hartford, Connecticut.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Lewis Paul Bremer · Mostra di più »

Libano

Il Libano (Lubnān; francese: Liban, nella forma estesa, République libanaise ossia "Repubblica libanese") è uno Stato del Vicino Oriente che si affaccia sul settore orientale del mar Mediterraneo.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Libano · Mostra di più »

Libia

La Libia (AFI), ufficialmente Stato della Libia, è uno Stato del Nordafrica.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Libia · Mostra di più »

Lobby israeliana

Con il termine lobby israeliana si suole generalmente indicare l'influenza internazionale che attuano gruppi d'interesse pro-israeliani, tramite organizzazioni, associazioni e individui legati tra loro dal comune interesse di incidere sulle istituzioni legislative, sull'industria mediatica, l'opinione pubblica e le relazioni internazionali in favore di una politica estera favorevole allo Stato di Israele, alle sue specifiche politiche del governo eletto e al sionismo.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Lobby israeliana · Mostra di più »

Londra

Londra (AFI:; in inglese britannico: London) è la capitale e maggiore città dell'Inghilterra e del Regno Unito, con i suoi abitanti.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Londra · Mostra di più »

Los Angeles Times

Il Los Angeles Times è un quotidiano statunitense, con sede a Los Angeles, in California, fondato nel 1881 e distribuito in tutti gli stati dell'ovest.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Los Angeles Times · Mostra di più »

Luxor

Luxor (AFI:;, al-Uqṣur) è una città dell'Egitto, capoluogo del governatorato omonimo.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Luxor · Mostra di più »

Madrid

Madrid (AFI) è la capitale e la città più popolosa della Spagna.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Madrid · Mostra di più »

Maktab al-Khidamat

Il Maktab al-Khidamat al-Mujahidin al-ʿArab (in), o semplicemente Maktab al-Khidamat (MAK), è stato fondato nel 1984 da ʿAbd Allāh Yūsuf al-ʿAzzām e Osama bin Laden per raccogliere fondi e reclutare mujahidin stranieri nella guerra contro l'Unione Sovietica in Afghanistan.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Maktab al-Khidamat · Mostra di più »

Manila

Manila (AFI:; in filippino Maynila, nome completo Lungsod ng Maynila) è la capitale delle Filippine.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Manila · Mostra di più »

Maometto

Considerato l'ultimo esponente di una lunga tradizione profetica, all'interno della quale egli occupa per i musulmani una posizione di assoluto rilievo, venendo indicato come Messaggero di Dio (Allah) e Sigillo dei profeti per citare solo due degli epiteti onorifici che gli sono tradizionalmente riferiti, Maometto sarebbe stato incaricato da Dio stesso – attraverso l'angelo Gabriele – di divulgare l'ultima e definitiva Rivelazione all'umanità.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Maometto · Mostra di più »

Mar Arabico

Il Mar Arabico (arabo: بحر العرب; translitterato: Bahr al-'Arab, latino: Mare Erythraeum) è la sezione nord-occidentale dell'oceano Indiano.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Mar Arabico · Mostra di più »

Massacro di Luxor

Il massacro di Luxor fu un attentato terroristico avvenuto il 17 novembre del 1997 a Deir el-Bahari, un sito archeologico che si estende lungo il Nilo nei pressi di Luxor, in Egitto.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Massacro di Luxor · Mostra di più »

Mazar-i Sharif

Mazar-i Sharif (in) è la quarta maggiore città afghana, con una popolazione di 300.600 abitanti (stima del 2006).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Mazar-i Sharif · Mostra di più »

Medina

Medina (AFI:;, "La città illuminatissima") è una città dell'attuale regione saudita del Hijāz, nella Penisola araba.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Medina · Mostra di più »

Meir Kahane

Propositore di una linea nazionalista favorevole all'ideale della Grande Israele e alla deportazione fuori d'Israele di tutti i palestinesi dei Territori occupati, ivi compresi gli arabi che vivono in Israele, Meir David Kahane - che si firmò anche Benyac e David Sinai e che usò gli pseudonimi di Michael King, David Borac e Martin Keene - aveva fondato negli Stati Uniti l'organizzazione Lega di Difesa Ebraica e poi il Kach, un partito politico israeliano di estrema destra.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Meir Kahane · Mostra di più »

Mezzo di comunicazione di massa

La locuzione mezzo di comunicazione di massa fu coniata insieme all'espressione «comunicazione di massa» nella prima metà del XX secolo in ambito anglosassone.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Mezzo di comunicazione di massa · Mostra di più »

Microeconomia aziendale

La microeconomia aziendale (o business administration o amministrazione aziendale) è quella branca dell'economia aziendale che studia l'interno dell'impresa, pur non trascurando le sue relazioni con l'ambiente circostante.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Microeconomia aziendale · Mostra di più »

Missile da crociera

Un missile da crociera (italianizzazione dell'inglese cruise missile; in italiano reso anche come missile cruise) è un missile che percorre una traiettoria guidata.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Missile da crociera · Mostra di più »

Mohammed bin Laden

Si sposò 22 volte e fu padre di 126 figli, tra i quali si crede che Osama bin Laden sia stato il suo 17° figlio, unigenito della sua decima moglie Hamida al-Attas, di asserita origine siriana.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Mohammed bin Laden · Mostra di più »

Mohammed Omar

'Omar era sulla lista dei ricercati da parte del Dipartimento di Stato statunitense in seno al "Rewards for Justice" avendo ospitato Osama bin Laden e i miliziani di al-Qaeda nel periodo precedente l'attacco dell'11 settembre alle Torri Gemelle di New York.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Mohammed Omar · Mostra di più »

Monte Nebo

Il Monte Nebo (ebraico הַר נְבוֹ, Har Nəvō) è una cresta montuosa alta circa 817 metri s.l.m., in quella che è attualmente la Giordania occidentale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Monte Nebo · Mostra di più »

Morte di Osama bin Laden

La morte di Osama bin Laden avvenne il 2 maggio 2011, nel corso della cosiddetta Operation Neptune Spear, una azione militare condotta dai Navy SEAL nell'ambito della guerra al terrorismo.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Morte di Osama bin Laden · Mostra di più »

Moschea al-Aqsa

La moschea al-Aqṣā, fa parte del complesso di edifici religiosi di Gerusalemme noto sia come Monte Majid o al-Ḥaram al-Sharīf (il nobile santuario) da parte dei musulmani, Har ha-Bayit (Monte del Tempio) dagli Ebrei e Tempio di Salomone (Templum Salomonis) dai cristiani soprattutto in epoca medievale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Moschea al-Aqsa · Mostra di più »

Moschea del Profeta

La moschea del Profeta (al-Masjid al-Nabawi) è la seconda moschea più sacra per l'Islam (a Medina, Arabia Saudita).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Moschea del Profeta · Mostra di più »

Moschea Rossa

La moschea Rossa (in lingua albanese: Xhamia e Kuqe) è un'altra moschea diroccata (nella stessa zona si trova infatti anche la moschea Bianca) situata nel castello di Berat, a Berat, in Albania.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Moschea Rossa · Mostra di più »

Muftī

Il mufti (in persiano e turco muftì) (in turco müftü), è un giurisperito musulmano (faqīh) che, per i suoi studi e la sua buona nomea, è autorizzato a emettere una fatwa, cioè un responso giuridico su una fattispecie astratta, basato sul disposto della sharīʿa.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Muftī · Mostra di più »

Muhammad Atef

Originario di Menufiyya (o di Alessandria) è stato per due anni arruolato nell'aviazione militare egiziana per diventare in seguito un esperto agrario.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Muhammad Atef · Mostra di più »

Muhammad ibn Abd al-Wahhab

Nato nel 1703 o 1704 ad al-ʿUyayna, un villaggio del Najd centrale, Muḥammad ibn ʿAbd al-Wahhāb giunse ad al-Dirʿiyya (allora capitale dell'emirato saudita) nel 1744, dopo varie peregrinazioni destinate in seguito a mitizzarne la figura presso i suoi seguaci.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Muhammad ibn Abd al-Wahhab · Mostra di più »

Muhammad Jamal Khalifa

La prima occasione di conoscenza che le autorità degli Stati Uniti ebbero di Muhammad Jamāl Khalīfa fu nel 1992, quando il nome di Abū Barra (che sarà poi attribuito a lui) apparve su un manuale che dava le istruzioni per fabbricarsi da soli una bomba, portato con sé da Ahmed Ajaj, che era entrato negli USA con un passaporto falso.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Muhammad Jamal Khalifa · Mostra di più »

Mujaheddin

Mujaheddin, erronea traslitterazione giornalistica di mujāhidīn (pl. di mujāhid (مجاهد), indica il "combattente impegnato nel jihād" o anche, per estensione, "patriota". A partire dalla seconda metà del Novecento tale termine si diffonde nei Paesi occidentali per indicare i guerriglieri di ispirazione islamica, specie quelli che negli anni Ottanta si opponevano all'Unione Sovietica nell'ambito della guerra in Afghanistan.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Mujaheddin · Mostra di più »

Musulmano

Il termine musulmano (o mussulmano) indica ciò che è attinente all'Islam.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Musulmano · Mostra di più »

Nairobi

Nairobi è la capitale del Kenya, nonché capoluogo dell'omonima contea.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Nairobi · Mostra di più »

Nasab

Il nasab è il patronimico che segue l'ism nell'onomastica araba.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Nasab · Mostra di più »

Navy SEAL

Con Navy SEAL si indicano le forze speciali della United States Navy.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Navy SEAL · Mostra di più »

NBC

La National Broadcasting Company, abbreviata in NBC, è una azienda radiotelevisiva statunitense la cui sede principale è New York.

Nuovo!!: Osama bin Laden e NBC · Mostra di più »

New Jersey

Il New Jersey (in inglese) è uno Stato federato degli Stati Uniti d'America, con capitale Trenton.

Nuovo!!: Osama bin Laden e New Jersey · Mostra di più »

New York

New York (AFI:, in inglese americano, in italiano conosciuta anche come Nuova York) è una città degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Osama bin Laden e New York · Mostra di più »

Nicolas Sarkozy

È stato il ventitreesimo presidente della Repubblica francese, dal 16 maggio 2007 al 15 maggio 2012.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Nicolas Sarkozy · Mostra di più »

Niger

Il Niger (AFI:; pronuncia francese) è uno Stato senza sbocco al mare dell'Africa occidentale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Niger · Mostra di più »

Nilo Azzurro

Il Nilo Azzurro (amarico: ዓባይ; traslitterato: abay; arabo: النيل الأزرق; traslitterato: an-Nīl al-Āzraq) è un fiume (1.610 km, bacino 178.700 km²) dell'Africa, chiamato anche Abbai o Abai.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Nilo Azzurro · Mostra di più »

Oceano Indiano

L'oceano Indiano è un oceano della Terra.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Oceano Indiano · Mostra di più »

Omar Hasan Ahmad al-Bashir

È giunto al potere nel 1989, quando, come colonnello dell'esercito sudanese, ha guidato un gruppo di ufficiali in un incruento colpo di Stato militare che ha rimosso il governo del Primo ministro Sadiq al-Mahdi.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Omar Hasan Ahmad al-Bashir · Mostra di più »

Operazione Cyclone

Operazione Cyclone fu il nome in codice del programma di armamento dei mujahideen afghani durante l'invasione sovietica dell'Afghanistan.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Operazione Cyclone · Mostra di più »

Operazione militare

Le operazioni militari sono tutte quelle attività in cui generalmente vengono impiegate materialmente risorse di tipo militare, a prescindere dall'entità e dal tipo, per assolvere uno o più compiti.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Operazione militare · Mostra di più »

Operazione Southern Watch

L'operazione Southern Watch fu un'operazione militare organizzata e condotta dalla Task Force Southwest Asia (JTF-SWA) in seguito alla guerra del Golfo, con il compito di monitorare e controllare lo spazio aereo a sud del trentaduesimo parallelo in Iraq.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Operazione Southern Watch · Mostra di più »

Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord

L'Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord (in inglese North Atlantic Treaty Organization, in sigla NATO, in francese: Organisation du Traité de l'Atlantique Nord, in sigla OTAN), è un'organizzazione internazionale per la collaborazione nel settore della difesa.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord · Mostra di più »

Organizzazione delle Nazioni Unite

L'Organizzazione delle Nazioni Unite, in sigla ONU o UN (dall'inglese), spesso abbreviata in Nazioni Unite, è un'organizzazione intergovernativa a carattere internazionale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Organizzazione delle Nazioni Unite · Mostra di più »

Osama (nome)

.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Osama (nome) · Mostra di più »

Pakistan

Aiuto:Stato --> Il Pakistan, ufficialmente Repubblica islamica del Pakistan, è uno Stato dell'Asia meridionale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Pakistan · Mostra di più »

Palestina

Con il nome Palestina (Palestina; in yiddish: פאלעסטינע, Palestine; in greco: Παλαιστίνη, Palaistine; in latino: Palaestina) viene indicata la regione geografica del Vicino Oriente compresa tra il Mar Mediterraneo, il fiume Giordano, il Mar Morto, a scendere fino al mar Rosso e i confini con l'Egitto.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Palestina · Mostra di più »

Panarabismo

Il panarabismo è sia un movimento politico sia un'ideologia: lo scopo principale è la visibilità sulla scena mondiale come soggetto politico autonomo dell'insieme dei popoli, ne fanno parte stati nordafricani e medio-orientali.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Panarabismo · Mostra di più »

Papa Benedetto XVI

Nel concistoro ordinario dell'11 febbraio 2013 ha annunciato la sua rinuncia «al ministero di vescovo di Roma, successore di san Pietro», con decorrenza della sede vacante dalle 8 di sera del 28 dello stesso mese: da quel momento il suo titolo è diventato sommo pontefice emerito o papa emerito mentre il suo trattamento è rimasto quello di Sua Santità.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Papa Benedetto XVI · Mostra di più »

Patronimico

Il patronimico è l'espressione onomastica delegata a indicare il vincolo col proprio padre, come, ad esempio, in greco il Pelide Achille (dal nome del padre Peleo) o in arabo il termine ebn "figlio di", abu "padre di".

Nuovo!!: Osama bin Laden e Patronimico · Mostra di più »

Pena di morte

La pena di morte o pena capitale è una sanzione penale la cui esecuzione consiste nel privare della vita il condannato.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Pena di morte · Mostra di più »

Penisola araba

La penisola arabica o penisola araba (ossia "Penisola (o Isola) degli Arabi") è un vasto sub-continente trapezoidale che a nord confina col deserto siriano, a ovest col mar Rosso, a sud con l'oceano Indiano e a est con il golfo Persico.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Penisola araba · Mostra di più »

Pentagono (edificio)

Il Pentagono (in inglese: The Pentagon) è l'edificio sede del quartier generale del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Pentagono (edificio) · Mostra di più »

Pervez Musharraf

È nato a Daryaganj (hindi: दरियागंज, urdu: درِیاگںج, punjabi: ਦਰਿਯਾਗਂਜ), un sobborgo/cittadina satellite di Delhi.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Pervez Musharraf · Mostra di più »

Plotone

Il plotone è una delle unità militari più piccole (la più piccola è la squadra) comandata da un ufficiale o da un maresciallo, che raggruppa più squadre.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Plotone · Mostra di più »

Progetto Bojinka

Il progetto Bojinka (in serbo - croato esplosione) fu una cospirazione terroristica dell 'organizzazione filippina Abu Sayyaf del 1995 che, in una prima fase, prevedeva di far esplodere contemporaneamente sull'Oceano Pacifico circa 11 Jumbo Jet delle compagnie aeree United Airlines, Delta Airlines e Northwest Airlines, stimando di uccidere circa 4.000 persone.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Progetto Bojinka · Mostra di più »

Protocollo di Kyoto

Il protocollo di Kyoto è un trattato internazionale in materia ambientale riguardante il surriscaldamento globale, redatto l'11 dicembre 1997 nella città giapponese di Kyoto da più di 180 Paesi in occasione della Conferenza delle Parti "COP3" della economia Categoria:Effetto serra Categoria:Economia ambientale Categoria:Trattati sull'ambiente Categoria:Kyoto.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Protocollo di Kyoto · Mostra di più »

Qatar

Lo Stato del Qatar (pronunciato, Qatàr) è un emirato del Vicino Oriente.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Qatar · Mostra di più »

Qutbiyya

Qutbiyya (chiamato anche Qutbismo) è una variante ideologica e politica dell'ideologia sunnita ispirata al pensiero e agli scritti di Sayyid Qutb, un militante egiziano dei Fratelli Musulmani, giustiziato nel 1966.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Qutbiyya · Mostra di più »

Rai News24

Rai News 24 è un canale televisivo all-news italiano edito dalla Rai.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Rai News24 · Mostra di più »

Raid

Il raid, in campo militare, è inteso come un'azione di sorpresa, generalmente eseguita con ridotto impiego di mezzi, contro obiettivi di limitata importanza nel quale, a differenza del blitz, è sempre programmato il rientro alla base, non prevedendo l'occupazione del territorio di manovra.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Raid · Mostra di più »

Ramadan

Il Ramadan è il nono mese dell'anno secondo il calendario islamico; ha una durata di 29 o 30 giorni in base all'osservazione della luna crescente.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Ramadan · Mostra di più »

Ramzi bin al-Shibh

È stato uno dei tesorieri di al-Qāʿida e si è occupato in particolare del finanziamento degli attentati dell'11 settembre 2001.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Ramzi bin al-Shibh · Mostra di più »

Rapporto della Commissione sull'11 settembre

Il Final Report of the National Commission on Terrorist Attacks Upon the United States è il rapporto compilato dalla Commissione d'indagine formata su richiesta del Presidente degli Stati Uniti e del Congresso per far luce sugli eventi che portarono agli attentati dell'11 settembre 2001 contro gli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Rapporto della Commissione sull'11 settembre · Mostra di più »

Repubblica Democratica dell'Afghanistan

La Repubblica Democratica dell'Afghanistan è stato il regime politico presente in Afghanistan dal 1978 al 1992.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Repubblica Democratica dell'Afghanistan · Mostra di più »

Repubblica Democratica Popolare dello Yemen

Per Repubblica Democratica Popolare dello Yemen (Repubblica Popolare dello Yemen Meridionale), o anche Yemen del Sud, si intende uno Stato esistito nella Penisola Araba tra il 1971 e il 1990.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Repubblica Democratica Popolare dello Yemen · Mostra di più »

Riad

Riad ("giardini") o Riyad, è la capitale dell'Arabia Saudita e la sua città più grande; è capoluogo dell'omonima provincia, appartenente alle regioni storiche di Najd e al-Yamāma.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Riad · Mostra di più »

RPG (lanciarazzi)

La sigla RPG, dal russo РПГ, sta per Ручной Противотанковый Гранатомёт (Ruchnoy Protivotankovyj Granatomjot), ovvero "lanciagranate portatile anticarro", e indica una precisa serie di sistemi anticarro di fabbricazione sovietica (oggi russa).

Nuovo!!: Osama bin Laden e RPG (lanciarazzi) · Mostra di più »

Saddam Hussein

La data di nascita è incerta: non fu registrata e quella riportata è la data di nascita "ufficiale" diffusa sotto il suo governo.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Saddam Hussein · Mostra di più »

Sahaba

I Ṣaḥāba (collettivo riferibile al termine Ṣāḥib o Ṣaḥābī, pl. Aṣḥāb, Ṣaḥb) sono i Compagni del Profeta, o semplicemente Compagni: il termine arabo è usato per indicare i musulmani di ambo i sessi che siano stati in contatto, sia pure occasionale, con il profeta dell'Islam Muhammad.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Sahaba · Mostra di più »

Salem bin Laden

Considerato il primogenito di cinquantadue fratelli e fratellastri di Mohammed bin Laden, il fondatore di Saudi Binladin Group.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Salem bin Laden · Mostra di più »

San Antonio

San Antonio è una città (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Bexar nello Stato del Texas.

Nuovo!!: Osama bin Laden e San Antonio · Mostra di più »

Saudi Binladin Group

La Saudi Binladin Group (SBG), con i suoi 5 miliardi di dollari di capitale e i suoi 22.000 lavoratori stabili, è una delle più potenti multinazionali di tipo conglomerato del mondo arabo, specializzata nel settore delle costruzioni edili, e che detiene quote azionarie di diversi gruppi americani.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Saudi Binladin Group · Mostra di più »

Sayyid Qutb

Sayyid Quṭb Ibrāhīm Ḥusayn al-Shādhilī, (traslitterato anche solo come Sayyd Qutb (سيد قطب) o, più approssimativamente, Said Qotb), nasce il 9 ottobre 1906 a Mūshā, un villaggio situato nella parte centrale dell'Egitto, nella provincia di Asyū.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Sayyid Qutb · Mostra di più »

Sceicco

Sceicco (spesso traslitterato come shaykh), è un termine derivato dall'arabo che letteralmente significa "vecchio" o "anziano", ma che in realtà indica una qualsiasi persona che goda di grande rispetto, a prescindere dall'età.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Sceicco · Mostra di più »

Sciismo

L’Islam sciita («partito, fazione», sottinteso «di ʿAli e dei suoi discendenti») è il principale ramo minoritario dell'Islam (intorno al 15%).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Sciismo · Mostra di più »

Shari'a

Shariʿah o sharia è un termine arabo dal senso generale di "legge" (letteralmente "strada battuta"), che può essere interpretata sotto due sfere, una più metafisica e una più pragmatica.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Shari'a · Mostra di più »

Siria

Aiuto:Stato --> La Repubblica Araba di Siria, o semplicemente Siria, è uno Stato del Vicino Oriente, vasta, con 18 906 907 abitanti.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Siria · Mostra di più »

Soba (città)

Soba è la capitale di Alodia.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Soba (città) · Mostra di più »

Somalia

La Somalia (somalo: Soomaaliya), ufficialmente Repubblica Federale di Somalia (somalo: Jamhuuriyadda Federaalka Soomaaliya), è uno Stato dell'Africa Orientale situato nel corno d'Africa.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Somalia · Mostra di più »

Special Activities Division

La Special Activities Division è una divisione della CIA all'interno del Directorate of Operations (DO) responsabile delle operazioni segrete sotto copertura, conosciute come "attività speciali".

Nuovo!!: Osama bin Laden e Special Activities Division · Mostra di più »

Spionaggio

Lo spionaggio è una attività di intelligence volta a ottenere la conoscenza di segreti, solitamente da rivali o nemici, per ottenere vantaggi militari, politici od economici.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Spionaggio · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Striscia di Gaza

Col termine striscia di Gaza (in ebraico: רצועת עזה, Retzu'at 'Azza) si indica un territorio palestinese confinante con Israele ed Egitto nei pressi della città di Gaza. Si tratta di una regione costiera di 360 km² di superficie popolata da circa 1.760.037 abitanti di etnia palestinese, di cui 1.240.082 rifugiati palestinesi. Rivendicato dai palestinesi, assieme alla Cisgiordania e a Gerusalemme Est, come parte dello Stato di Palestina nella regione storico-geografica della Palestina, dal 2007 è governato da Hamas in seguito alle elezioni legislative del 2006 e alla battaglia di Gaza del 2007. Nonostante il ritiro dei militari e dei civili israeliani da Gaza nel 2005, le Nazioni Unite, le organizzazioni internazionali per i diritti umani, e la maggioranza dei governi e dei giuristi considerano il territorio ancora occupato da Israele, che mantiene sulla striscia un blocco insieme all'Egitto. Israele controlla lo spazio aereo e marittimo della striscia, sei dei sette attraversamenti della frontiera terrestre e il movimento di merci e persone dentro e fuori dalla striscia.*"Israel claims it no longer occupies the Gaza Strip, maintaining that it is neither a Stale nor a territory occupied or controlled by Israel, but rather it has 'sui generis' status. Pursuant to the Disengagement Plan, Israel dismantled all military institutions and settlements in Gaza and there is no longer a permanent Israeli military or civilian presence in the territory. However the Plan also provided that Israel will guard and monitor the external land perimeter of the Gaza Strip, will continue to maintain exclusive authority in Gaza air space, and will continue to exercise security activity in the sea off the coast of the Gaza Strip as well as maintaining an Israeli military presence on the Egyptian-Gaza border. and reserving the right to reenter Gaza at will. Israel continues to control six of Gaza's seven land crossings, its maritime borders and airspace and the movement of goods and persons in and out of the territory. Egypt controls one of Gaza's land crossings. Troops from the Israeli Defence Force regularly enter pans of the territory and/or deploy missile attacks, drones and sonic bombs into Gaza. Israel has declared a no-go buffer zone that stretches deep into Gaza: if Gazans enter this zone they are shot on sight. Gaza is also dependent on Israel for water, electricity, telecommunications and other utilities, currency, issuing IDs, and permits to enter and leave the territory. Israel also has sole control of the Palestinian Population Registry through which the Israeli Army regulates who is classified as a Palestinian and who is a Gazan or West Banker. Since 2000 aside from a limited number of exceptions Israel has refused to add people to the Palestinian Population Registry.It is this direct external control over Gaza and indirect control over life within Gaza that has led the United Nations, the UN General Assembly, the UN Fact Finding Mission to Gaza, International human rights organisations, US Government websites, the UK Foreign and Commonwealth Office and a significant number of legal commentators, to reject the argument that Gaza is no longer occupied."* "Even after the accession to power of Hamas, Israel's claim that it no longer occupies Gaza has not been accepted by UN bodies, most States, nor the majority of academic commentators because of its exclusive control of its border with Gaza and crossing points including the effective control it exerted over the Rafah crossing until at least May 2011, its control of Gaza's maritime zones and airspace which constitute what Aronson terms the 'security envelope' around Gaza, as well as its ability to intervene forcibly at will in Gaza."* "While Israel withdrew from the immediate territory, it remained in control of all access to and from Gaza through the border crossings, as well as through the coastline and the airspace. In addition, Gaza was dependent upon Israel for water, electricity sewage communication networks and for its trade (Gisha 2007.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Striscia di Gaza · Mostra di più »

Sud-est asiatico

Il sud-est asiatico è una regione geografica dell'Asia situata a sud della Cina e a nord dell'Australia, tra l'Oceano Indiano e l'Oceano Pacifico.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Sud-est asiatico · Mostra di più »

Sudan

Il Sudan (Sudàn), ufficialmente Repubblica del Sudan, in inglese.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Sudan · Mostra di più »

Sudan Airways

La Sudan Airways è la principale compagnia di bandiera sudanese ed è membro della Arab Air Carriers Organization (Organizzazione Araba dei Trasporti Aerei).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Sudan Airways · Mostra di più »

Sultan bin 'Abd al-'Aziz Al Sa'ud

Ha occupato importanti posti politici come ministro della Difesa e dell'Aviazione saudita e primo vice-Primo Ministro.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Sultan bin 'Abd al-'Aziz Al Sa'ud · Mostra di più »

Sunnismo

Il sunnismo (in arabo أهل السنة والجماعة, ahl as-sunna wa l-jama‛a) è la corrente maggioritaria dell'Islam, comprendendo circa il 90% dell'intero mondo islamico.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Sunnismo · Mostra di più »

Swissinfo

swissinfo.ch è un portale web d'informazione della SRG SSR.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Swissinfo · Mostra di più »

Talebani

Il termine talebani (in Pashto e in farsi طالبان, ṭālebān, plurale di ṭāleb, ossia "studenti/studente") indica gli studenti delle scuole coraniche in area iranica, incaricati della prima alfabetizzazione, basata su testi sacri islamici.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Talebani · Mostra di più »

Tanzania

La Tanzania, formalmente Repubblica Unita di Tanzania (in swahili: Jamhuri ya Muungano wa Tanzania, in inglese: United Republic of Tanzania) è uno Stato dell'Africa orientale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Tanzania · Mostra di più »

Tayseer Allouni

Nasce a Deir ez-Zor in Siria nel 1955; poi nel 1983 si trasferisce in Spagna dove studia economia, adottando la cittadinanza spagnola nel 1988.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Tayseer Allouni · Mostra di più »

Terrorismo

Il termine terrorismo, com'è consuetudine nel diritto penale internazionale, indica azioni criminali violente premeditate a suscitare paura nella popolazione come attentati, omicidi, stragi, sequestri, sabotaggi, dirottamenti a danno di collettività o enti quali istituzioni statali e/o pubbliche, governi, esponenti politici o pubblici, gruppi politici, etnici o religiosi.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Terrorismo · Mostra di più »

Terrorismo islamista

Il terrorismo islamista è una forma di terrorismo religioso praticato da diversi gruppi di fondamentalisti musulmani per raggiungere vari obiettivi politici in nome della loro religione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Terrorismo islamista · Mostra di più »

Texas

Il Texas (in inglese o, in spagnolo) è uno dei cinquanta Stati federati degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Texas · Mostra di più »

The Economist

The Economist è un settimanale con articoli di informazione da tutto il mondo edito a Londra da The Economist Newspaper Limited.

Nuovo!!: Osama bin Laden e The Economist · Mostra di più »

The New York Times

Il New York Times – spesso abbreviato in N.Y. Times – è un quotidiano statunitense fondato a New York il 18 settembre 1851 da Henry Jarvis Raymond e George Jones durante la presidenza di Millard Fillmore.

Nuovo!!: Osama bin Laden e The New York Times · Mostra di più »

The Washington Post

Il Washington Post è un quotidiano statunitense.

Nuovo!!: Osama bin Laden e The Washington Post · Mostra di più »

Tomahawk

Il tomahawk è l'ascia da battaglia (termine in realtà improprio in quanto il tomahawk è in realtà un'accetta) dei Nativi americani.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Tomahawk · Mostra di più »

Tripoli

Tripoli (AFI:;, anche Tripoli d'Occidente - - o Tripoli di Libia) è la capitale e la città più popolosa della Libia con 1,13 milioni di abitanti nel 2014.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Tripoli · Mostra di più »

Turbante

Il turbante - dal persiano دولبند (dūlband) o دلبند (dulband), passando per il turco tülbent - è un copricapo di origine orientale ottenuto avvolgendo attorno al capo una o più lunghe fasce di tessuto di seta, lana o cotone.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Turbante · Mostra di più »

Ueli Maurer

Maurer è cresciuto in una famiglia povera di contadini nelle campagne del canton Zurigo.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Ueli Maurer · Mostra di più »

Umma

Nell'Islam, il termine umma (umma 'comunità', 'nazione', 'etnia') designa primariamente la Comunità di fedeli (intesa quale 'comunità di musulmani'), senza alcun significato etnico-linguistico-culturale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Umma · Mostra di più »

Unione Sovietica

L'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (Sojuz Sovetskich Socialističeskich Respublik), acronimo URSS e in forma abbreviata Unione Sovietica (Sovetskij Sojuz), fu uno Stato federale che si estendeva tra Europa orientale e Asia settentrionale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Unione Sovietica · Mostra di più »

United States Military Academy

La United States Military Academy (abbreviato in USMA) è un'accademia militare federale dell'esercito degli Stati Uniti.

Nuovo!!: Osama bin Laden e United States Military Academy · Mostra di più »

United States Naval Special Warfare Development Group

Lo United States Naval Special Warfare Development Group (Gruppo Speciale di Sperimentazione Tecniche di Guerra Navale degli Stati Uniti in lingua italiana), noto anche come DEVGRU, NAVDEVGRU o SEAL Team Six, è uno dei più segreti corpi d'élite statunitensi, facente parte dei Navy SEALs della Marina degli Stati Uniti e classificata come "Tier One" assieme alla Delta Force.

Nuovo!!: Osama bin Laden e United States Naval Special Warfare Development Group · Mostra di più »

United States Navy

La United States Navy (abbreviato in U.S. Navy o USN) è la marina militare degli Stati Uniti, una delle forze armate degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Osama bin Laden e United States Navy · Mostra di più »

United States Special Operations Command

L'United States Special Operations Command (USSOCOM, traducibile in italiano come Comando delle Operazioni Speciali degli Stati Uniti) è l'Unified Combatant Command (comando combattente unificato) incaricato di gestire le varie forze e operazioni speciali condotte dall'esercito, dall'aeronautica, dalla marina o dal Corpo dei Marines degli Stati Uniti; il comando è controllato dal Dipartimento della Difesa ed ha sede presso la MacDill Air Force Base di Tampa, Florida.

Nuovo!!: Osama bin Laden e United States Special Operations Command · Mostra di più »

Università di Oxford

L'Università di Oxford (in inglese: University of Oxford) è la più antica università del mondo anglosassone, la quarta università più antica d'Europa, dopo le tre antiche università italiane di Parma, Bologna e Padova.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Università di Oxford · Mostra di più »

Vicino Oriente

Vicino Oriente è un'espressione che propriamente andrebbe usata per indicare la regione geografica oggi per lo più arabofona che si estende dalla sponda orientale del Mar Mediterraneo all'Iran e alla Penisola Arabica.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Vicino Oriente · Mostra di più »

VIII secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e VIII secolo · Mostra di più »

Viktor Bout

Ex tenente dell'esercito russo in Angola e trafficante d'armi, è conosciuto con il soprannome di mercante della morte.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Viktor Bout · Mostra di più »

Volo charter

Un volo charter è un servizio di trasporto aereo, merci o passeggeri, non soggetto ad una programmazione oraria sistematica, diversamente da quanto avviene per i voli di linea.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Volo charter · Mostra di più »

Wa'il al-Shihri

È stato un membro di al-Qa'ida e uno dei pirati dell'aria del Volo American Airlines 11, che fu dirottato e fatto schiantare contro la prima torre del World Trade Center nel quadro degli attentati dell'11 settembre 2001.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Wa'il al-Shihri · Mostra di più »

Wahhabismo

Il Wahhabismo è un movimento di riforma religiosa, sviluppatosi in seno alla comunità islamica sunnita, fondato nel XVIII secolo da Muḥammad ibn ʿAbd al-Wahhāb (al-ʿUyayna, Najd, 1703 - Dirʿiyya, presso Riyāḍ, 1792), un Arabo della tribù sedentaria dei Banu Tamim.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Wahhabismo · Mostra di più »

Washington

Washington D.C. (AFI:; in inglese) è la capitale degli Stati Uniti d'America, con una popolazione di 672 228 abitanti (5 582 170 abitanti nell'area metropolitana).

Nuovo!!: Osama bin Laden e Washington · Mostra di più »

Waziristan

Il Waziristan (Urdu: وزیرستان) è una regione montagnosa del nord-ovest del Pakistan, che copre una superficie di 11.585 km² (4.473 m²) tra il fiume Tochi al nord e il fiume Gomal al sud, formando parte delle Aree tribali amministrate direttamente dal governo federale del Pakistan.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Waziristan · Mostra di più »

World Trade Center

Il World Trade Center di New York era un complesso di sette edifici per la maggior parte disegnati dall'architetto Minoru Yamasaki e dall'ingegnere Leslie Robertson e sviluppato dall'Autorità Portuale di New York e New Jersey.

Nuovo!!: Osama bin Laden e World Trade Center · Mostra di più »

XV secolo

Secolo che sancisce il passaggio dal Medioevo al Rinascimento attraverso l'Umanesimo.

Nuovo!!: Osama bin Laden e XV secolo · Mostra di più »

XX secolo

È il secondo secolo dell'età contemporanea, un secolo caratterizzato dalla rivoluzione russa, dalle due guerre mondiali e dai regimi totalitari, intervallate dalla grande depressione del 29 nella prima metà del secolo e dalla terza rivoluzione industriale fino all'era della globalizzazione nella seconda metà.

Nuovo!!: Osama bin Laden e XX secolo · Mostra di più »

Yemen

Lo Yemen (AFI), raramente Iemen, è uno Stato posto all'estremità meridionale della Penisola araba; il suo nome ufficiale è Repubblica Unita dello Yemen.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Yemen · Mostra di più »

Zbigniew Brzezinski

Le maggiori emergenze in tema di politica estera durante il suo mandato e nella veste di consulente strategico della Casa Bianca hanno riguardato la normalizzazione delle relazioni con la Repubblica popolare cinese (e la rottura dei legami con la Repubblica di Cina); la firma trattato per la limitazione degli armamenti strategici (SALT II); la mediazione per il raggiungimento degli accordi di Camp David; il passaggio dell'Iran dalla condizione di stato cliente degli USA ad attore anti-occidentale come Repubblica islamica; il sostegno ai dissidenti in Europa orientale e l'importanza data al tema della difesa dei diritti umani al fine di minare l'influenza dell'Unione Sovietica, il finanziamento dei mujahideen in Afghanistan in risposta al dispiegamento di forze sovietiche colà presenti e, infine, l'armamento diretto di questi ribelli per contrastare l'invasione sovietica; la firma dei trattati Torrijos-Carter per la cessione del controllo da parte degli Stati Uniti del Canale di Panama dopo il 1999.

Nuovo!!: Osama bin Laden e Zbigniew Brzezinski · Mostra di più »

1908

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1908 · Mostra di più »

1967

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1967 · Mostra di più »

1968

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1968 · Mostra di più »

1971

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1971 · Mostra di più »

1974

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1974 · Mostra di più »

1976

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1976 · Mostra di più »

1979

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1979 · Mostra di più »

1981

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1981 · Mostra di più »

1983

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1983 · Mostra di più »

1984

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1984 · Mostra di più »

1985

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1985 · Mostra di più »

1986

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1986 · Mostra di più »

1987

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1987 · Mostra di più »

1988

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1988 · Mostra di più »

1989

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1989 · Mostra di più »

1992

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1992 · Mostra di più »

1995

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1995 · Mostra di più »

1996

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1996 · Mostra di più »

1997

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1997 · Mostra di più »

1998

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1998 · Mostra di più »

1999

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 1999 · Mostra di più »

2000

È stato l'ultimo anno del XX secolo e del II millennio, iniziato di sabato secondo il calendario Gregoriano.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 2000 · Mostra di più »

2001

Il 2001 è stato il primo anno del XXI secolo dell'Era cristiana.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 2001 · Mostra di più »

2002

È stato proclamato l'Anno internazionale delle montagne.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 2002 · Mostra di più »

2004

È stato proclamato l'Anno internazionale del riso.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 2004 · Mostra di più »

2006

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 2006 · Mostra di più »

2007

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 2007 · Mostra di più »

2008

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 2008 · Mostra di più »

2009

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 2009 · Mostra di più »

2010

È stato dichiarato dalle Nazioni Unite Anno Internazionale della biodiversità e proclamato dal Parlamento europeo Anno della lotta alla povertà e all'esclusione sociale.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 2010 · Mostra di più »

2011

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 2011 · Mostra di più »

82nd Airborne Division

L'82nd Airborne Division (82ª Divisione aviotrasportata) dell'esercito degli Stati Uniti fu costituita il 5 marzo 1917 come 82ª Divisione di fanteria e organizzata il 25 marzo 1917 a Camp Gordon in Georgia.

Nuovo!!: Osama bin Laden e 82nd Airborne Division · Mostra di più »

Riorienta qui:

Bin Laden, Bin Lāden, Osama Bin Laden, Osama bin Muhammad bin Awad bin Laden, Osāma bin Lāden, Osāma bin Muhammad bin ʿAwaḍ bin Lāden, Usama Bin Laden, Usama bin Laden, Usama bin Ladin.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »