Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Osservatorio di Parigi

Indice Osservatorio di Parigi

L'osservatorio di Parigi L'osservatorio di Parigi (in francese, Observatoire de Paris) è uno dei più importanti osservatori astronomici della Francia, e uno dei più grandi centri astronomici del mondo.

75 relazioni: Alexis Bouvard, Amédée Mouchez, André-Louis Danjon, Architetto, Benjamin Baillaud, Carta celeste, Carta di Cassini, Carte du Ciel, César-François Cassini, Charles Perrault, Charles-Eugène Delaunay, Claude Perrault, Ernest Esclangon, Félix Tisserand, François Arago, Francia, Geodesia, Giovanni Cassini, Giove (astronomia), Giuseppe Campani, Henri-Alexandre Deslandres, Jacques Cassini, Jérôme Lalande, Jean Prouvé, Jean-Baptiste Colbert, Jean-Baptiste Delambre, Jean-Dominique Cassini (1748-1845), Lingua francese, Luigi XIV di Francia, Maurice Loewy, Meridiano di Parigi, Meudon, Nançay, Osservatorio astronomico, Pierre Méchain, Radiotelescopio, Triangolazione, Urbain Le Verrier, XVII secolo, 1667, 1671, 1679, 1712, 1730, 1740, 1756, 1784, 1793, 1795, 1800, ..., 1804, 1810, 1822, 1834, 1843, 1850, 1853, 1854, 1870, 1873, 1877, 1878, 1887, 1892, 1896, 1907, 1908, 1926, 1929, 1944, 1945, 1951, 1963, 2002, 2011. Espandi índice (25 più) »

Alexis Bouvard

Ha scoperto le comete C/1797 P1 Bouvard-Herschel e C/1798 X1 Bouvard.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Alexis Bouvard · Mostra di più »

Amédée Mouchez

Nel 1887 avviò il progetto della Carte du Ciel in qualità di direttore dell'Osservatorio di Parigi.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Amédée Mouchez · Mostra di più »

André-Louis Danjon

André Danjon è stato direttore dell'osservatorio di Strasburgo dal 1930 al 1945 e dell'osservatorio di Parigi dal 1945 al 1963.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e André-Louis Danjon · Mostra di più »

Architetto

L'architetto (abbreviato arch.) è la figura professionale massimamente esperta della progettazione urbanistica, edilizia e architettonica, del restauro dei monumenti, della progettazione del paesaggio, dell'allestimento, dell'estimo immobiliare e del disegno.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Architetto · Mostra di più »

Benjamin Baillaud

Dopo aver studiato all'École Normale Supérieure e all'Università di Parigi, ha lavorato come assistente all'Osservatorio di Parigi.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Benjamin Baillaud · Mostra di più »

Carta celeste

Una carta celeste è una carta del cielo notturno; in senso moderno, rappresenta le principali stelle e le costellazioni del cielo.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Carta celeste · Mostra di più »

Carta di Cassini

La carta di Cassini o carta dell'Académie è la prima carta generale e particolare del regno di Francia.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Carta di Cassini · Mostra di più »

Carte du Ciel

Carte du Ciel ("mappa del cielo") era un progetto internazionale per mappare la posizione di milioni di stelle, fino all'undicesima o dodicesima magnitudine.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Carte du Ciel · Mostra di più »

César-François Cassini

Nipote del celebre Giovanni Cassini, e figlio di Jacques Cassini, succedette al padre nella direzione dell'osservatorio di Parigi.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e César-François Cassini · Mostra di più »

Charles Perrault

Perrault nacque a Parigi il 12 gennaio 1628 da famiglia alto-borghese, vicina alla Corte di Francia, numerosa e adeguatamente facoltosa: tra gli altri, vale la pena ricordare il padre Pierre Perrault, avvocato al parlamento di Parigi, e il fratello Claude Perrault, medico e architetto, cui si deve la facciata del Louvre.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Charles Perrault · Mostra di più »

Charles-Eugène Delaunay

Charles-Eugène Delaunay. Nato a Lusigny-sur-Barse, in Francia, Delauneay studiò sotto Jean Baptiste Biot all'Università di Parigi.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Charles-Eugène Delaunay · Mostra di più »

Claude Perrault

Medico di professione e architetto per diletto, a lui si deve la facciata est del Louvre di Parigi, iniziata nel 1667 e che ebbe notevole influenza sull'architettura del periodo.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Claude Perrault · Mostra di più »

Ernest Esclangon

Nel 1895, inizia a studiare matematica presso l'Ecole Normale Superieure dove si laurea nel 1898.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Ernest Esclangon · Mostra di più »

Félix Tisserand

Tisserand nacque a Nuits-Saint-Georges, nella Côte-d'Or.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Félix Tisserand · Mostra di più »

François Arago

Nato in un piccolo villaggio vicino a Perpignan, maggiore di quattro fratelli (tra cui Jacques, scrittore e Étienne politico e commediografo), iniziò gli studi di matematica nella scuola municipale di Perpignan.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e François Arago · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale, ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Francia · Mostra di più »

Geodesia

La geodesia (dal greco γῆ, gê, "terra" e δαίω, daío, "divido"; pron. geodesìa) è una disciplina appartenente alle scienze della Terra che si occupa della misura e della rappresentazione della Terra, del suo campo gravitazionale e dei fenomeni geodinamici (spostamento dei poli, maree terrestri e movimenti della crosta).

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Geodesia · Mostra di più »

Giovanni Cassini

Naturalizzato francese nel 1673, Cassini lavorò come astronomo, a fasi alterne, presso l'Osservatorio di Panzano (Castelfranco Emilia) dal 1648 al 1664 (cioè fino alla morte del suo mecenate, e signore del Castello di Panzano, il marchese Cornelio Malvasia, avvenuta in quell'anno).

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Giovanni Cassini · Mostra di più »

Giove (astronomia)

Giove (dal latino Iovem, accusativo di Iuppiter) è il quinto pianeta del sistema solare in ordine di distanza dal Sole ed il più grande di tutto il sistema planetario: la sua massa corrisponde a 2,468 volte la somma di quelle di tutti gli altri pianeti messi insieme.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Giove (astronomia) · Mostra di più »

Giuseppe Campani

Di origine contadina, nato in una piccola località nei pressi di Spoleto, Giuseppe Campani si stabilì in giovane età a Roma, dove imparò a smerigliare le lenti presso i suoi due fratelli, noti nel campo dell'orologeria: Matteo, parroco a S. Tommaso e appassionato di meccanica, e Pier Tommaso, orologiaio di professione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Giuseppe Campani · Mostra di più »

Henri-Alexandre Deslandres

Henri-Alexandre Deslandres.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Henri-Alexandre Deslandres · Mostra di più »

Jacques Cassini

Jacques Cassini Egli studiò presso l'Osservatorio di Parigi (dove, si dice, sarebbe nato) prima di entrare al Collège Mazarin.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Jacques Cassini · Mostra di più »

Jérôme Lalande

Fu direttore dell'Osservatorio di Parigi dal 1795 e nel 1801 compilò il catalogo più completo del suo tempo con le indicazioni della posizione di 47.390 stelle, Histoire Céleste Française.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Jérôme Lalande · Mostra di più »

Jean Prouvé

Jean Prouvé si è formato essenzialmente da autodidatta.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Jean Prouvé · Mostra di più »

Jean-Baptiste Colbert

La sua opera fu diretta principalmente ad accrescere la ricchezza del Paese, incoraggiandone lo sviluppo industriale e coloniale.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Jean-Baptiste Colbert · Mostra di più »

Jean-Baptiste Delambre

Si dedica inizialmente agli studi umanistici, che coltiva con passione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Jean-Baptiste Delambre · Mostra di più »

Jean-Dominique Cassini (1748-1845)

Era figlio di César-François Cassini de Thury, a sua volta nipote del celebre astronomo italiano Gian Domenico Cassini, emigrato in Francia nel 1669.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Jean-Dominique Cassini (1748-1845) · Mostra di più »

Lingua francese

Il francese (nome nativo français, in IPA) è una lingua appartenente al gruppo delle lingue romanze della famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Lingua francese · Mostra di più »

Luigi XIV di Francia

Per la sua durata il regno di Luigi XIV è al 12º posto nella classifica dei regni più lunghi della storia.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Luigi XIV di Francia · Mostra di più »

Maurice Loewy

Nacque a Mariánské Lázně, nell'attuale Repubblica Ceca; i suoi genitori, ebrei, nel 1841 si trasferirono a Vienna per sfuggire all'antisemitismo della loro terra natale.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Maurice Loewy · Mostra di più »

Meridiano di Parigi

Il meridiano di Parigi è il meridiano passante per il centro dell'Osservatorio di Parigi.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Meridiano di Parigi · Mostra di più »

Meudon

Meudon /mø'dɔ̃/ è un comune francese di 45.578 abitanti situato nel dipartimento dell'Hauts-de-Seine nella regione dell'Île-de-France, a sud-ovest di Parigi.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Meudon · Mostra di più »

Nançay

Nançay è un comune francese di 927 abitanti situato nel dipartimento del Cher nella regione del Centro-Valle della Loira.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Nançay · Mostra di più »

Osservatorio astronomico

Un osservatorio astronomico è una struttura preposta all'osservazione dello spazio cosmico tramite opportuna strumentazione astronomica.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Osservatorio astronomico · Mostra di più »

Pierre Méchain

Prese parte dal 1792 al 1798, con Jean Baptiste Joseph Delambre, alla triangolazione lungo il meridiano di Parigi fino a Barcellona, promossa dall'Assemblea Costituente con il principale scopo di fissare l'unità metrica di misura.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Pierre Méchain · Mostra di più »

Radiotelescopio

Un radiotelescopio è un telescopio che, a differenza di quelli classici che osservano la luce visibile, è specializzato nel rilevare onde radio emesse dalle varie radiosorgenti sparse per l'Universo, generalmente grazie ad una grande antenna parabolica, o più antenne collegate.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Radiotelescopio · Mostra di più »

Triangolazione

La triangolazione è una tecnica che permette di calcolare distanze fra punti sfruttando le proprietà dei triangoli.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Triangolazione · Mostra di più »

Urbain Le Verrier

Specializzato nella meccanica celeste, lavorò all'Osservatorio di Parigi per la maggior parte della sua vita.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e Urbain Le Verrier · Mostra di più »

XVII secolo

È usualmente ricordato in Europa come il secolo dell'assolutismo monarchico in politica, della rivoluzione scientifica nelle scienze e del barocco nell'arte e nella letteratura.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e XVII secolo · Mostra di più »

1667

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1667 · Mostra di più »

1671

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1671 · Mostra di più »

1679

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1679 · Mostra di più »

1712

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1712 · Mostra di più »

1730

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1730 · Mostra di più »

1740

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1740 · Mostra di più »

1756

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1756 · Mostra di più »

1784

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1784 · Mostra di più »

1793

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1793 · Mostra di più »

1795

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1795 · Mostra di più »

1800

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1800 · Mostra di più »

1804

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1804 · Mostra di più »

1810

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1810 · Mostra di più »

1822

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1822 · Mostra di più »

1834

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1834 · Mostra di più »

1843

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1843 · Mostra di più »

1850

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1850 · Mostra di più »

1853

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1853 · Mostra di più »

1854

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1854 · Mostra di più »

1870

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1870 · Mostra di più »

1873

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1873 · Mostra di più »

1877

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1877 · Mostra di più »

1878

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1878 · Mostra di più »

1887

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1887 · Mostra di più »

1892

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1892 · Mostra di più »

1896

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1896 · Mostra di più »

1907

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1907 · Mostra di più »

1908

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1908 · Mostra di più »

1926

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1926 · Mostra di più »

1929

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1929 · Mostra di più »

1944

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1944 · Mostra di più »

1945

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1945 · Mostra di più »

1951

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1951 · Mostra di più »

1963

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 1963 · Mostra di più »

2002

È stato proclamato l'Anno internazionale delle montagne.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 2002 · Mostra di più »

2011

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Osservatorio di Parigi e 2011 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Observatoire de Paris, Observatoire de Paris-Meudon, Osservatorio astronomico di Parigi.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »