Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Owen Young

Secondo l'esperto, la Germania avrebbe dovuto pagare le riparazioni di guerra per altri 59 anni.

8 relazioni: Crisi finanziaria, Europa, Germania, Piano Young, Radio Corporation of America, 1919, 1929, 1930.

Crisi finanziaria

Una crisi finanziaria, in economia e precisamente in un contesto macroeconomico, si ha quando la domanda di denaro, sotto forma di capitali da parte delle aziende, è superiore all'offerta da parte delle banche e degli investitori.

Nuovo!!: Owen Young e Crisi finanziaria · Mostra di più »

Europa

L'Europa è una regione geografica del mondo, comunemente considerata un continente in base a fattori economici, geopolitici e storico-culturali.

Nuovo!!: Owen Young e Europa · Mostra di più »

Germania

La Germania, ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale.

Nuovo!!: Owen Young e Germania · Mostra di più »

Piano Young

Il piano Young, che sostituì il piano Dawes, è un piano di natura economica sulle riparazioni di guerra da parte della Germania dopo la prima guerra mondiale; è possibile definirlo come la "fine di ogni pregiudizio politico" nella questione delle riparazioni.

Nuovo!!: Owen Young e Piano Young · Mostra di più »

Radio Corporation of America

La Radio Corporation of America (RCA) è stata una ditta statunitense di musica ed elettronica, fondata nel 1919 dalla General Electric.

Nuovo!!: Owen Young e Radio Corporation of America · Mostra di più »

1919

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Owen Young e 1919 · Mostra di più »

1929

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Owen Young e 1929 · Mostra di più »

1930

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Owen Young e 1930 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Owen D. Young, Owen Daniel Young.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »