Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Q-D-Š

Q-D-Š (o Q-D-Sh, traslitterato anche Q-D-S) è una forma comune di radice semitica triconsonantica usata in varie lingue antiche e moderne a partire dal 3º millennio p.e.v.Bernal & Moore, 2001, pp.

43 relazioni: Al-Muqaddasi, Al-Quds, Amidah, Asherah, Ḥadīth, Cambridge University Press, Cananea, Corano, Dio, Ebraismo, Era volgare, Frank Moore Cross, Gabriel, GOD, Goddess, Holy Land, Italy, Jerusalem, Kaddish, Lilium, Lingua araba, Lingua aramaica, Lingua ebraica, Lingua fenicia, Lingua ge'ez, Lingua maltese, Lingua siriaca, Maometto, Qadesh (dea), Qedushah, Qiddush, Radice (linguistica), RUH, Sacro, Santo, Santuario, Semiti, Storia di Israele, Talmud, Tempio di Gerusalemme, Traslitterazione, Wilhelm Gesenius, William Albright.

Al-Muqaddasi

Di madre originaria del Khorasan e di famiglia abbiente, al-Muqaddasī era nipote per lato paterno di Abū Ṭāyyib al-Shawwā, un apprezzato ingegnere (bannāʾ) che era stato incaricato a suo tempo dal sultano tulunide Aḥmad b. Ṭūlūn di costruire il sistema difensivo portuale di Acri e che in seguito aveva deciso di trasferirsi a Gerusalemme (al-Quds, "la Santa", o al-Bayt al-maqdis, "Il sacro Santuario"), che gli dette modo di fregiarsi della relativa nisba di al-Maqdisī o al-Muqaddasī, che è una nisba rafforzativa, vale a dire "della città santissima"). Scrisse la sua opera nel 985 all'età di quarant'anni dopo aver lungamente viaggiato in tanti paesi. È ignota la data precisa della sua morte, che dovette comunque avvenire dopo il 988, data in cui licenziò una nuova versione della sua opera. L'interesse del testo di al-Muqaddasi risiede non solo nella descrizione accurata di Gerusalemme e delle località della Palestina nel X secolo, ma anche nella descrizione della Sicilia del suo tempo, che egli ebbe modo di visitare di persona.

Nuovo!!: Q-D-Š e Al-Muqaddasi · Mostra di più »

Al-Quds

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Q-D-Š e Al-Quds · Mostra di più »

Amidah

L‘Amidah, plur.

Nuovo!!: Q-D-Š e Amidah · Mostra di più »

Asherah

Asherah (ugaritico: 𐎀𐎘𐎗𐎚, 'ṯrt; ebraico: אֲשֵׁרָה), nella mitologia semitica e cananea è la paredra del dio del cielo El e compare in un vario numero di fonti, tra cui testi in accadico come Ashratum/Ashratu e in ittita come Asherdu(s), Ashertu(s), Aserdu(s) o Asertu(s).

Nuovo!!: Q-D-Š e Asherah · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Q-D-Š e Capodanno · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Q-D-Š e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Q-D-Š e Natale nel folclore · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Q-D-Š e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Q-D-Š e Periodo natalizio · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Q-D-Š e Vigilia di Natale · Mostra di più »

Ḥadīth

L'ḥadīth (plur.) è un racconto sulla vita del profeta Maometto.

Nuovo!!: Q-D-Š e Ḥadīth · Mostra di più »

Cambridge University Press

La Cambridge University Press (CUP) è una casa editrice inglese di proprietà dell'Università di Cambridge.

Nuovo!!: Q-D-Š e Cambridge University Press · Mostra di più »

Cananea

Cananea (ebraico classico: כְּנַעַן,, ebraico moderno: Knaan; greco della koinè: Χαναάν, da cui latino: Canaan; aramaico: da cui arabo کنعان) è un antico termine geografico che si riferiva ad una regione che comprendeva, grosso modo, il territorio attuale di Libano, Israele e parti di Siria e Giordania.

Nuovo!!: Q-D-Š e Cananea · Mostra di più »

Corano

Il Corano (letteralmente: «la lettura» o «la recitazione salmodiata») è il testo sacro dell'Islam.

Nuovo!!: Q-D-Š e Corano · Mostra di più »

Dio

Con il termine "dio" si intende indicare un'entità superiore dotata di potenza straordinaria variamente denominata e significata nelle diverse culture religiose.

Nuovo!!: Q-D-Š e Dio · Mostra di più »

Ebraismo

L'Ebraismo indica sia una religione monoteista sia uno stile di vita sia una tradizione culturale diffusa all'interno del popolo ebraico, nelle varie comunità presenti in tutti i paesi del mondo.

Nuovo!!: Q-D-Š e Ebraismo · Mostra di più »

Era volgare

Le locuzioni era volgare (e.v.) e/o era comune (e.c.), sono sinonimi e sono state introdotte per sostituire la sigla d.C. (dopo Cristo) volendo evitare riferimenti ad una particolare religione.

Nuovo!!: Q-D-Š e Era volgare · Mostra di più »

Frank Moore Cross

Cross fu allievo di William F. Albright mentre studiava studi biblici e lingue semitiche alla Johns Hopkins University dove completò il suo dottorato di ricerca nel 1950.

Nuovo!!: Q-D-Š e Frank Moore Cross · Mostra di più »

Gabriel

*Gabriel – variante in diverse lingue del nome proprio di persona italiano maschile Gabriele.

Nuovo!!: Q-D-Š e Gabriel · Mostra di più »

GOD

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Q-D-Š e GOD · Mostra di più »

Goddess

Goddess è un romanzo di Josephine Angelini ed è il terzo ed ultimo capitolo della trilogia chiamata The Awakening Series.

Nuovo!!: Q-D-Š e Goddess · Mostra di più »

Holy Land

Holy Land è il secondo album degli Angra, noto gruppo power/speed metal brasiliano.

Nuovo!!: Q-D-Š e Holy Land · Mostra di più »

Italy

*Italy – esonimo di Italia in lingua inglese.

Nuovo!!: Q-D-Š e Italy · Mostra di più »

Jerusalem

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Q-D-Š e Jerusalem · Mostra di più »

Kaddish

Il Kaddish, o Qaddish e Qadish (in aramaico קדיש, lett. Santificazione - plurale: Kaddishim), è una delle più antiche preghiere ebraiche recitata soltanto alla presenza di un Minian composto da dieci maschi ebrei che abbiano compiuto la maggiore età religiosa dei 13 anni, età a partire dalla quale ogni ebreo ha il dovere di osservare i precetti della Torah.

Nuovo!!: Q-D-Š e Kaddish · Mostra di più »

Lilium

Il giglio (Lilium L., 1753) è un genere di piante appartenente alla famiglia Liliaceae.

Nuovo!!: Q-D-Š e Lilium · Mostra di più »

Lingua araba

La lingua araba (الْعَرَبيّة, al-ʿarabiyya o semplicemente عَرَبيْ, ʿarabī) è una lingua semitica, del gruppo centrale.

Nuovo!!: Q-D-Š e Lingua araba · Mostra di più »

Lingua aramaica

L'aramaico è una lingua semitica che vanta circa 3.000 anni di storia. In passato fu lingua di culto religioso e lingua amministrativa di imperi. È la lingua in cui furono in origine scritti il Talmud e parte del Libro di Daniele e del Libro di Esdra. Era la lingua parlata correntemente in Israele (accanto al greco) ai tempi di Gesù. Attualmente, l'aramaico è utilizzato: in Siria nei villaggi di Ma'lula, Bh'ah, Hascha, Kamishlié. In Turchia: Tur-Abdin, Mardin. Nel Nord dell'Iraq: Krakosh, Elkosh, Erbil (la capitale della regione curda), Ankawa. L'aramaico appartiene alla famiglia linguistica delle lingue afro-asiatiche e alla sottofamiglia delle lingue semitiche (più precisamente, il gruppo nordoccidentale di cui fanno parte le lingue cananaiche, tra cui l'ebraico).

Nuovo!!: Q-D-Š e Lingua aramaica · Mostra di più »

Lingua ebraica

Con lingua ebraica (in ebraico israeliano: עברית, ivrit) si intende sia l'ebraico biblico (o classico) sia l'ebraico moderno, lingua ufficiale dello Stato di Israele e dell’oblast autonoma ebraica in Russia, che conta circa 7 milioni di locutori (oltre che un cospicuo numero di ebrei della Diaspora); l'ebraico moderno, cresciuto in un contesto sociale e tecnologico molto diverso da quello antico, contiene molti elementi lessicali presi in prestito da altre lingue.

Nuovo!!: Q-D-Š e Lingua ebraica · Mostra di più »

Lingua fenicia

La lingua fenicia, o fenicio, era la lingua, oggi estinta, degli antichi Fenici.

Nuovo!!: Q-D-Š e Lingua fenicia · Mostra di più »

Lingua ge'ez

La lingua ge῾ez (traslitterata gə'əz oppure gheez oppure geez) è una lingua semitica, oggi estinta, parlata nell'Impero d'Etiopia fino al XIV secolo.

Nuovo!!: Q-D-Š e Lingua ge'ez · Mostra di più »

Lingua maltese

La lingua maltese (lingwa Maltija, lsien Malti, "lingua maltese", o più semplicemente Malti, "maltese") è una lingua semitica parlata a Malta.

Nuovo!!: Q-D-Š e Lingua maltese · Mostra di più »

Lingua siriaca

La lingua siriaca, o siriaco (nome nativo ܣܘܪܝܝܐ Suryāyā), è una lingua semitica appartenente al gruppo dell'aramaico orientale, che è stata tra il II secolo e l'VIII secolo tra le più parlate nel Vicino Oriente.

Nuovo!!: Q-D-Š e Lingua siriaca · Mostra di più »

Maometto

Considerato l'ultimo esponente di una lunga tradizione profetica, all'interno della quale egli occupa per i musulmani una posizione di assoluto rilievo, venendo indicato come Messaggero di Dio (Allah) e Sigillo dei profeti per citare solo due degli epiteti onorifici che gli sono tradizionalmente riferiti, Maometto sarebbe stato incaricato da Dio stesso – attraverso l'angelo Gabriele – di divulgare l'ultima e definitiva Rivelazione all'umanità.

Nuovo!!: Q-D-Š e Maometto · Mostra di più »

Qadesh (dea)

Qadesh era in origine la dea-sole o la dea-cielo in Siria, adottata nella religione egizia.

Nuovo!!: Q-D-Š e Qadesh (dea) · Mostra di più »

Qedushah

Qedushah o Kedushah (קדושה) è tradizionalmente la terza sezione di tutte le recitazioni della preghiera ebraica Amidah.

Nuovo!!: Q-D-Š e Qedushah · Mostra di più »

Qiddush

Il Qiddush, Qidush o Kidush (ebraico: קידוש, letteralmente: "santificazione"), è la celebrazione con cui si santifica lo Shabbat o altre feste religiose nella religione ebraica.

Nuovo!!: Q-D-Š e Qiddush · Mostra di più »

Radice (linguistica)

In linguistica, la radice è quell'elemento linguistico irriducibile (non ulteriormente suddivisibile) che esprime il significato principale della parola.

Nuovo!!: Q-D-Š e Radice (linguistica) · Mostra di più »

RUH

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Q-D-Š e RUH · Mostra di più »

Sacro

Sacro è un termine storico religioso, fenomenologico religioso e antropologico che indica una categoria di attributi e realtà che si aggiungono o significano ulteriormente il reale ordinariamente percepito e indicato come profano.

Nuovo!!: Q-D-Š e Sacro · Mostra di più »

Santo

Santo (dal latino sanctus, participio passato di sancīre, sancire -un patto-, in quanto chi lo recede incorrerebbe a sanzione, proteggere con sanzione, ma anche stabilire per legge e quindi, nell'accezione originaria, ciò che è inviolabile, cioè sacro, in quanto protetto da una sanzione; a sua volta da Sanco, il dio dei giuramenti; abbreviato, secondo l'uso più comune al singolare in s. oppure S., al superlativo in SS. - riferito a Gesù o a Maria -, e al plurale in ss. oppure Ss.) è attributo di un essere, oggetto o manifestazione che si ritiene essere correlato alla divinità.

Nuovo!!: Q-D-Š e Santo · Mostra di più »

Santuario

Un santuario è un luogo considerato sacro per la manifestazione del divino, per la presenza di sepolture di personaggi importanti o reliquie, o perché connesso a eventi considerati soprannaturali.

Nuovo!!: Q-D-Š e Santuario · Mostra di più »

Semiti

I Semiti sono tutti i popoli che parlano, o hanno parlato, lingue collegate al ceppo linguistico semitico (Arabi, Ebrei e Cananeo-Fenici).

Nuovo!!: Q-D-Š e Semiti · Mostra di più »

Storia di Israele

Le prime tracce di insediamenti risalgono al Paleolitico medio (Uomo di Neanderthal), sede anche delle più antiche civiltà agricole e urbane che si conoscano (Neolitico, 8000-6000 a.C.). L'arrivo dei popoli semiti comincia nel III millennio a.C. Gli Ebrei, sovrappostisi ai Cananei, giunsero alla metà del II millennio a.C., in un periodo caratterizzato da un regime di accentuata aridità, che spingeva molte popolazioni a cercare nuovi territori per vivere.

Nuovo!!: Q-D-Š e Storia di Israele · Mostra di più »

Talmud

Il Talmud (talmūd, che significa insegnamento, studio, discussione dalla radice ebraica ל-מ-ד) è uno dei testi sacri dell'ebraismo.

Nuovo!!: Q-D-Š e Talmud · Mostra di più »

Tempio di Gerusalemme

Il Tempio di Gerusalemme, o Tempio Santo (Bet HaMikdash, tiberiense: Beṯ HamMiqdāš, aschenazita: Beis HaMikdosh;: Beit al-Quds o بيت المقدس: Bait-ul-Muqaddas; Ge'ez: ቤተ መቅደስ: Betä Mäqdäs), fu un insieme di strutture site sul Monte del Tempio nella Città Vecchia di Gerusalemme, sito attuale della Cupola della Roccia.

Nuovo!!: Q-D-Š e Tempio di Gerusalemme · Mostra di più »

Traslitterazione

La traslitterazione (o translitterazione) è l'operazione consistente nel trasporre i grafemi di un sistema di scrittura nei grafemi di un altro sistema di scrittura (generalmente un alfabeto), in modo tale che ad uno stesso grafema o sequenza di grafemi del sistema di partenza corrisponda sempre uno stesso grafema o sequenza di grafemi del sistema di scrittura di arrivo, e questo indipendentemente dalla pronuncia delle due lingue.

Nuovo!!: Q-D-Š e Traslitterazione · Mostra di più »

Wilhelm Gesenius

Insegnò per lungo tempo teologia all'Università di Halle, tuttavia è più conosciuto per aver gettato le basi dello studio scientifico dell'ebraismo e iscrizioni fenicie.

Nuovo!!: Q-D-Š e Wilhelm Gesenius · Mostra di più »

William Albright

Nato dai missionari protestanti, Wilbur Finley e Zephine Viola Foxwell Albright, ultimo di sei figli, ha sposato la dottoressa Ruth Norton a Gerusalemme nel 1921, dalla quale ha avuto quattro figli.

Nuovo!!: Q-D-Š e William Albright · Mostra di più »

Riorienta qui:

Q-D-S.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »