Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

QtParted

QtParted è un software open source per il sistema operativo Linux che permette di creare, ridimensionare e gestire le partizioni.

13 relazioni: File system, GNOME, GNU General Public License, GNU Parted, GParted, Linux, NTFS, Open source, Partizione (informatica), Qt (toolkit), Sistema operativo, Toolkit, 2005.

File system

Un file system (abbreviazione: FS), in informatica, indica informalmente un meccanismo con il quale i file sono posizionati e organizzati o su un dispositivo di archiviazione o su una memoria di massa, come un disco rigido o un CD-ROM e, in casi particolari, anche nella RAM.

Nuovo!!: QtParted e File system · Mostra di più »

GNOME

GNOME (GNU Network Object Model Environment) è un ambiente desktop creato inizialmente dai programmatori messicani Miguel de Icaza e Federico Mena nell'agosto del 1997, con l'obiettivo di fornire sia un ambiente desktop che un ambiente di sviluppo libero per i sistemi operativi basati su GNU/Linux.

Nuovo!!: QtParted e GNOME · Mostra di più »

GNU General Public License

La GNU General Public License, comunemente indicata con l'acronimo GNU GPL o semplicemente GPL, è una licenza fortemente copyleft per software libero, originariamente stesa nel 1989 da Richard Stallman per patrocinare i programmi creati per il sistema operativo GNU.

Nuovo!!: QtParted e GNU General Public License · Mostra di più »

GNU Parted

GNU Parted (anche detto Parted) è un software libero ad interfaccia a riga di comando per la manipolazione delle partizioni e dei file system su memorie di massa.

Nuovo!!: QtParted e GNU Parted · Mostra di più »

GParted

In informatica GParted (GNOME Partition Editor) è un software libero per il partizionamento di hard-disk, scritto in GTK e distribuito con licenza GPL, è un front-end del più noto GNU Parted.

Nuovo!!: QtParted e GParted · Mostra di più »

Linux

Linux (pronuncia inglese) è una famiglia di sistemi operativi di tipo Unix-like, pubblicati sotto varie possibili distribuzioni, aventi la caratteristica comune di utilizzare come nucleo il kernel Linux.

Nuovo!!: QtParted e Linux · Mostra di più »

NTFS

NTFS (sigla di New Technology File System), file system dei sistemi operativi basati su kernel NT.

Nuovo!!: QtParted e NTFS · Mostra di più »

Open source

In informatica il termine inglese open source (che significa sorgente aperta) viene utilizzato per riferirsi ad un software di cui gli autori (più precisamente, i detentori dei diritti) rendono pubblico il codice sorgente, favorendone il libero studio e permettendo a programmatori indipendenti di apportarvi modifiche ed estensioni.

Nuovo!!: QtParted e Open source · Mostra di più »

Partizione (informatica)

Programma GParted per gestire le partizioni sotto sistema operativo GNU/Linux Una partizione, in informatica indica una suddivisione logica di un'unità di memorizzazione fisica (tipicamente una memoria di massa come un disco rigido o una chiavetta USB).

Nuovo!!: QtParted e Partizione (informatica) · Mostra di più »

Qt (toolkit)

Qt, in informatica ed in particolare nel campo della programmazione, è una libreria multipiattaforma per lo sviluppo di programmi con interfaccia grafica tramite l'uso di widget (congegni o elementi grafici).

Nuovo!!: QtParted e Qt (toolkit) · Mostra di più »

Sistema operativo

Un sistema operativo (abbreviato in SO), in informatica, è un software di sistema che gestisce le risorse hardware e software della macchina, fornendo servizi di base ai software applicativi (programmi) installati.

Nuovo!!: QtParted e Sistema operativo · Mostra di più »

Toolkit

Il termine Toolkit in informatica è utilizzato per riferirsi ad un insieme di strumenti software di base per facilitare e uniformare lo sviluppo di applicazioni derivate più complesse.

Nuovo!!: QtParted e Toolkit · Mostra di più »

2005

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: QtParted e 2005 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Qtparted.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »