Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

RNA

In chimica l'acido ribonucleico, in sigla RNA (dall'inglese RiboNucleic Acid), meno comunemente ARN (sigla italiana equivalente), è una molecola polimerica implicata in vari ruoli biologici di codifica, decodifica, regolazione e l'espressione dei geni.

125 relazioni: Acidi nucleici, Adenina, Amminoacido, Andrew Zachary Fire, Arthur Kornberg, Bacteria, Biologia dello sviluppo, Caenorhabditis elegans, Carl Woese, Catalisi, Catalizzatore, Cellula, Chimica, Citoplasma, Citosina, Codice genetico, Codone, Complementarità, Craig Cameron Mello, CRISPR, Cristallografia a raggi X, Cromosoma, Cromosoma X, David Baltimore, David Davies, Deossiribosio, DNA, DNA polimerasi (RNA-dipendente), Elicasi, Enzima, Espressione genica, Eukaryota, Fosfato organico, Friedrich Miescher, Gametogenesi, Gene, Genoma, Glucidi, Gruppo ossidrilico, Guanina, Har Gobind Khorana, Howard Martin Temin, Idrolisi, Interferoni, Introne, Ipotesi del mondo a RNA, Legame a idrogeno, Legame peptidico, Lievito, Ligasi, ..., Macromolecola, Magnesio, Marshall Warren Nirenberg, Metilazione, Metilazione del DNA, MicroRNA, Molecola, Nucleo cellulare, Nucleolo, Nucleotide, Petunia, PH, Phillip Sharp, Pirimidine, Piwi-interacting RNA, Plastidio, Poliadenilazione, Polimero, Poliovirus, Polipeptide, Pre-mRNA, Premio Nobel, Premio Nobel per la medicina, Prokaryota, Promotore (biologia), Proteine, Pseudouridina, Purine, Reazione chimica, Regolazione genica, Renato Dulbecco, Retrotrascrizione, Retrotrasposone, Retroviridae, Retrovirus, Ribonucleasi, Ribosio, Ribosoma, Ribozima, Richard Roberts, Rivestimento in 5', RNA eterogeneo nucleare, RNA interference, RNA messaggero, RNA non codificante, RNA polimerasi, RNA ribosomiale, RNA transfer, Robert William Holley, Roger David Kornberg, Severo Ochoa, Short interfering RNA, Sidney Altman, Sintesi chimica, Sintesi proteica, Sito attivo, Small nuclear RNA, Small nucleolar RNA, Spliceosoma, Splicing, Struttura terziaria, Telomerasi, Thomas Cech, Timina, Trascrizione, Trasposone, Tullio De Mauro, Università della California, Los Angeles, Università dello Utah, Uracile, Vertebrata, Viroide, Virus (biologia), Walter Fiers, Zanichelli. Espandi índice (75 più) »

Acidi nucleici

In chimica gli acidi nucleici sono macromolecole aperiodiche a debole reazione acida deputate alla conservazione e al trasporto dell'informazione genetica.

Nuovo!!: RNA e Acidi nucleici · Mostra di più »

Adenina

L'adenina è una delle due basi azotate puriniche (insieme alla guanina) che formano i nucleotidi degli acidi nucleici DNA e RNA.

Nuovo!!: RNA e Adenina · Mostra di più »

Amminoacido

In chimica gli amminoacidi (impropriamente chiamati anche aminoacidi o amino acidi) sono molecole organiche che nella loro struttura recano sia il gruppo funzionale amminico (delle ammine) (-NH2) denominato N terminus, sia quello carbossilico (degli acidi carbossilici) (-COOH) denominato C terminus. Proprio per questo sono molecole anfotere o zwitterioni, poiché presentano contemporaneamente un gruppo acido (-COOH) e un gruppo basico (-NH2).

Nuovo!!: RNA e Amminoacido · Mostra di più »

Andrew Zachary Fire

Fire è noto per la scoperta della RNA interference (interferenza dell'RNA), un meccanismo di controllo dell'espressione genica attraverso cui piccole molecole di RNA sono in grado di silenziare in modo specifico la trascrizione dei geni.

Nuovo!!: RNA e Andrew Zachary Fire · Mostra di più »

Arthur Kornberg

Nato a New York, Arthur Kornberg aveva origini ebraiche ed era figlio di Joseph e Lena Korberg, che emigrarono a New York dall'attuale Polonia nel 1900 prima ancora di sposarsi.

Nuovo!!: RNA e Arthur Kornberg · Mostra di più »

Bacteria

Il regno Bacteria, dei batteri o eubatteri, comprende microrganismi unicellulari, procarioti, in precedenza chiamati anche schizomiceti, di dimensioni solitamente dell'ordine di pochi micrometri, ma che possono variare da circa 0,2 µm dei micoplasmi fino a 30 µm di alcune spirochete.

Nuovo!!: RNA e Bacteria · Mostra di più »

Biologia dello sviluppo

La biologia dello sviluppo è la disciplina della biologia che studia i meccanismi molecolari e fisiologici che controllano le varie fasi embrionali e la formazione di cellule, organi e tessuti differenziati a dare un lento processo costituito da cambiamenti progressivi, chiamato sviluppo.

Nuovo!!: RNA e Biologia dello sviluppo · Mostra di più »

Caenorhabditis elegans

Caenorhabditis elegans è un verme nematode fasmidario, lungo circa 1 mm, che vive nel suolo, in regioni temperate.

Nuovo!!: RNA e Caenorhabditis elegans · Mostra di più »

Carl Woese

È noto principalmente per aver definito, nel 1977, l'esistenza del dominio degli Archea, organismi procariotici in precedenza considerati parte dei Batteri.

Nuovo!!: RNA e Carl Woese · Mostra di più »

Catalisi

La catalisi (dal verbo greco καταλύειν, che significa rompere, sciogliere) è un fenomeno chimico attraverso il quale la velocità di una reazione chimica subisce delle variazioni per l'intervento di una sostanza (o una miscela di sostanze) detta catalizzatore, che non viene consumata dal procedere della reazione stessa.

Nuovo!!: RNA e Catalisi · Mostra di più »

Catalizzatore

Un catalizzatore è una specie chimica che interviene durante lo svolgimento di una reazione chimica che, modificando il complesso attivato della reazione, permette un abbassamento dell'energia di attivazione, aumentando quindi la velocità, rimanendo comunque inalterato al termine della stessa (a differenza dei reagenti, che si consumano al procedere della reazione).

Nuovo!!: RNA e Catalizzatore · Mostra di più »

Cellula

La cellula è l'unità morfologico-funzionale degli organismi viventi, la più piccola struttura ad essere ununimamente classificabile come vivente.

Nuovo!!: RNA e Cellula · Mostra di più »

Chimica

La chimica (da kemà, il libro dei segreti dell'arte egizia, da cui l'arabo "al-kimiaa" "الكيمياء") è la scienza che studia la composizione della materia ed il suo comportamento in base a tale composizione.

Nuovo!!: RNA e Chimica · Mostra di più »

Citoplasma

Con il termine citoplasma (inglese: cytoplasm) si intende tutta la porzione di una cellula contenuta all'interno della membrana cellulare presente sia nelle cellule eucariote sia in quelle procariote.

Nuovo!!: RNA e Citoplasma · Mostra di più »

Citosina

La citosina è una delle tre basi azotate pirimidiniche che formano i nucleotidi degli acidi nucleici DNA e RNA.

Nuovo!!: RNA e Citosina · Mostra di più »

Codice genetico

Il codice genetico è l'insieme dei meccanismi attraverso i quali viene tradotta l'informazione codificata negli acidi nucleici costituenti i geni per la sintesi di proteine nelle cellule.

Nuovo!!: RNA e Codice genetico · Mostra di più »

Codone

Il codone (in inglese codon) viene definito come una sequenza specifica di 3 nucleotidi (tripletta) lungo l'mRNA che codifica l'informazione per l'inserimento di uno specifico amminoacido durante la sintesi proteica o per la fine della stessa (definito codone di stop).

Nuovo!!: RNA e Codone · Mostra di più »

Complementarità

G i legami sono 3. Sulla destra un esempio di sequenza di DNA con la propria sequenza complementare. Il concetto di complementarità in biologia molecolare si riferisce a molecole di DNA o RNA a doppio filamento o ibridi temporanei tra le due.

Nuovo!!: RNA e Complementarità · Mostra di più »

Craig Cameron Mello

Ricercatore della Harvard University di Boston, è noto per la scoperta di un fondamentale meccanismo di controllo del flusso dell'informazione genetica: il meccanismo di interferenza a Rna nel silenziamento dei geni, ha ottenuto per questo motivo il Premio Nobel per la Medicina 2006 insieme con Andrew Fire.

Nuovo!!: RNA e Craig Cameron Mello · Mostra di più »

CRISPR

CRISPR (/ˈkrɪspər/) (Clustered Regularly Interspaced Short Palindromic Repeats, traducibile in italiano con brevi ripetizioni palindrome raggruppate e separate a intervalli regolari) è il nome attribuito a una famiglia di segmenti di DNA contenenti brevi sequenze ripetute (di origine fagica o plasmidica) provenienti da virus che in passato hanno attaccato il batterio.

Nuovo!!: RNA e CRISPR · Mostra di più »

Cristallografia a raggi X

La cristallografia a raggi X è una tecnica della cristallografia in cui l'immagine, prodotta dalla diffrazione dei raggi X attraverso lo spazio del reticolo atomico in un cristallo, viene registrata e quindi analizzata per rivelare la natura del reticolo.

Nuovo!!: RNA e Cristallografia a raggi X · Mostra di più »

Cromosoma

Il cromosoma è la struttura con cui, durante il processo riproduttivo della cellula, ciascuna unità funzionale di DNA, dopo essersi duplicata, si compatta associata a specifiche proteine e viene trasmessa alle cellule figlie.

Nuovo!!: RNA e Cromosoma · Mostra di più »

Cromosoma X

Il cromosoma X è uno dei due cromosomi umani determinanti del sesso (l'altro cromosoma sessuale è il cromosoma Y).

Nuovo!!: RNA e Cromosoma X · Mostra di più »

David Baltimore

Fu presidente della California Institute of Technology (Caltech) dal 1997 al 2006, ed è ora il President Emeritus and Robert Andrews Millikan Professor of Biology al Caltech.

Nuovo!!: RNA e David Baltimore · Mostra di più »

David Davies

Ha vinto la medaglia di bronzo nei 1500 m stile libero all'Olimpiade di Atene 2004 e la medaglia d'argento nella maratona 10 km all'Olimpiade di Pechino 2008.

Nuovo!!: RNA e David Davies · Mostra di più »

Deossiribosio

Il deossiribosio (o desossiribosio) è uno dei due tipi di monosaccaridi che, assieme al ribosio, può concorrere alla formazione degli acidi nucleici.

Nuovo!!: RNA e Deossiribosio · Mostra di più »

DNA

L'acido desossiribonucleico o deossiribonucleico (in sigla DNA, dall'inglese DeoxyriboNucleic Acid; meno comunemente ADN, secondo la sigla italiana equivalente) è un acido nucleico che contiene le informazioni genetiche necessarie alla biosintesi di RNA e proteine, molecole indispensabili per lo sviluppo ed il corretto funzionamento della maggior parte degli organismi viventi.

Nuovo!!: RNA e DNA · Mostra di più »

DNA polimerasi (RNA-dipendente)

La DNA polimerasi (RNA-dipendente) (o trascrittasi inversa, o retrotrascrittasi), è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione: deossinucleoside trifosfato + DNAn difosfato + DNAn+1 Si tratta dunque di un enzima in grado di sintetizzare DNA come le consuete DNA polimerasi.

Nuovo!!: RNA e DNA polimerasi (RNA-dipendente) · Mostra di più »

Elicasi

L'elicasi è un enzima specifico della replicazione del DNA.

Nuovo!!: RNA e Elicasi · Mostra di più »

Enzima

Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici.

Nuovo!!: RNA e Enzima · Mostra di più »

Espressione genica

In biologia molecolare, con il termine espressione genica si intende il processo attraverso cui l'informazione contenuta in un gene (costituita di DNA) viene convertita in una macromolecola funzionale (tipicamente una proteina).

Nuovo!!: RNA e Espressione genica · Mostra di più »

Eukaryota

Gli eucarioti (Eukaryota; dal greco εὖ eu «buono» e κάρυον káryon «nucleo») sono uno dei due domini della classificazione tassonomica degli esseri viventi.

Nuovo!!: RNA e Eukaryota · Mostra di più »

Fosfato organico

Per fosfato organico, o gruppo fosfato, si intende un gruppo funzionale chimico, acido e polare costituito dall'anione fosfato legato ad una molecola organica tramite uno dei suoi 4 ossigeni.

Nuovo!!: RNA e Fosfato organico · Mostra di più »

Friedrich Miescher

Il laboratorio (ex cucina del castello di Hohentübingen) dove Miescher isolò per la prima volta la nucleina Egli evidenziò infatti nel 1869, presso i laboratori di Felix Hoppe-Seyler a Tubinga, la presenza di vari composti chimici ricchi in fosfato all'interno dei nuclei dei leucociti.

Nuovo!!: RNA e Friedrich Miescher · Mostra di più »

Gametogenesi

Per gametogenesi si intende quel processo che ha luogo nelle gonadi e porta alla formazione dei gameti ossia delle cellule sessuali mature, capaci quindi di fecondare o di essere fecondate.

Nuovo!!: RNA e Gametogenesi · Mostra di più »

Gene

In biochimica il gene (AFI) è l'unità ereditaria fondamentale degli organismi viventi.

Nuovo!!: RNA e Gene · Mostra di più »

Genoma

Nella moderna accezione della genetica e della biologia molecolare il genoma è la totalità aploide del DNA contenuto in una cellula di un organismo vivente.

Nuovo!!: RNA e Genoma · Mostra di più »

Glucidi

I glucidi o glicidi (dal greco γλυκύς, glucùs, cioè "dolce") sono dei composti chimici organici formati da atomi di carbonio, idrogeno e ossigeno, Sono chiamati anche carboidrati (da "idrati di carbonio") o saccaridi.

Nuovo!!: RNA e Glucidi · Mostra di più »

Gruppo ossidrilico

Il gruppo idrossile (gruppo idrossilico o idrossile secondo la nomenclatura IUPAC, o impropriamente ossidrile o ossidrilione) è un gruppo funzionale di formula -OH caratteristico di idrossidi, alcoli e fenoli, ma presente anche nel gruppo acido carbossilico (-COOH).

Nuovo!!: RNA e Gruppo ossidrilico · Mostra di più »

Guanina

La guanina (nome IUPAC: 2-ammino-6-ossipurina) è una delle due basi azotate puriniche (insieme all'adenina) che formano i nucleotidi degli acidi nucleici DNA e RNA.

Nuovo!!: RNA e Guanina · Mostra di più »

Har Gobind Khorana

La sua ricerca medica si è svolta nell'ambito della decifrazione del codice genetico: riuscì per primo a costruire in laboratorio degli RNA messaggeri monotoni nella ripetizione della coppia di nucleotidi CU.

Nuovo!!: RNA e Har Gobind Khorana · Mostra di più »

Howard Martin Temin

Vinse il premio Nobel nel 1975 per i suoi studi sul virus del sarcoma di Rous, che fu da lui individuato come il primo retrovirus.

Nuovo!!: RNA e Howard Martin Temin · Mostra di più »

Idrolisi

Rientrano sotto il generico nome di idrolisi (leggasi "idròlisi" o anche "idrolìsi", dal greco ὕδωρ, acqua, e λύω, sciogliere) diverse reazioni chimiche in cui le molecole sono scisse in due o più parti per effetto dell'acqua e può talvolta essere considerata come la reazione inversa della reazione di condensazione.

Nuovo!!: RNA e Idrolisi · Mostra di più »

Interferoni

Gli interferoni (IFN) sono una famiglia di proteine prodotte sia da cellule del sistema immunitario (globuli bianchi) sia da cellule tissutali in risposta alla presenza di agenti esterni come virus, batteri, parassiti ma anche di cellule tumorali.

Nuovo!!: RNA e Interferoni · Mostra di più »

Introne

Si definiscono introni le regioni non codificanti di un gene che, insieme agli esoni, vengono trascritte dalle RNA polimerasi.

Nuovo!!: RNA e Introne · Mostra di più »

Ipotesi del mondo a RNA

L'ipotesi del mondo a RNA è una teoria che propone la presenza di forme di vita basate esclusivamente sull'RNA (acido ribonucleico) prima della formazione degli attuali organismi viventi basati soprattutto sul DNA (acido desossiribonucleico).

Nuovo!!: RNA e Ipotesi del mondo a RNA · Mostra di più »

Legame a idrogeno

Il legame ad idrogeno o ponte ad idrogeno è un caso particolare di forza intermolecolare in cui è implicato un atomo di idrogeno coinvolto in un legame covalente con elementi molto elettronegativi (come fluoro (F), ossigeno (O), azoto (N)), i quali attraggono a sé gli elettroni di valenza, acquisendo una parziale carica negativa (δ-) lasciando l'idrogeno con una parziale carica positiva (δ+).

Nuovo!!: RNA e Legame a idrogeno · Mostra di più »

Legame peptidico

Il legame peptidico (o giunto peptidico) è il legame chimico responsabile dell'unione degli amminoacidi e della conseguente formazione di peptidi e proteine.

Nuovo!!: RNA e Legame peptidico · Mostra di più »

Lievito

I lieviti sono un gruppo di funghi, formati da un unico tipo di cellula eucariotica, che possono avere forma ellittica o sferica.

Nuovo!!: RNA e Lievito · Mostra di più »

Ligasi

In biochimica, una ligasi (-dal verbo latino ligāre, "legare") è un enzima che catalizza la formazione del legame tra due molecole in modo da formare una nuova molecola a partire dalle prime due, spesso accompagnato dall'idrolisi di una molecola come ATP.

Nuovo!!: RNA e Ligasi · Mostra di più »

Macromolecola

In chimica una macromolecola è una molecola di dimensioni molto grandi e di peso molecolare molto elevato.

Nuovo!!: RNA e Macromolecola · Mostra di più »

Magnesio

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: RNA e Magnesio · Mostra di più »

Marshall Warren Nirenberg

È noto per aver svelato il codice genetico e per averne interpretato il ruolo nella sintesi proteica.

Nuovo!!: RNA e Marshall Warren Nirenberg · Mostra di più »

Metilazione

Il termine metilazione è usato in chimica per definire l'addizione o la sostituzione di un gruppo metile su vari substrati.

Nuovo!!: RNA e Metilazione · Mostra di più »

Metilazione del DNA

La metilazione del DNA è una modificazione epigenetica del DNA.

Nuovo!!: RNA e Metilazione del DNA · Mostra di più »

MicroRNA

I microRNA (miRNA) sono piccole molecole endogene di RNA non codificante a singolo filamento riscontrate nel trascrittoma di piante, animali e alcuni virus a DNA.

Nuovo!!: RNA e MicroRNA · Mostra di più »

Molecola

In chimica e in fisica, la molecola (dal latino scientifico molecula, derivato a sua volta da moles, che significa "mole", cioè "piccola quantità") è un'entità elettricamente neutra composta da due o più atomi, dello stesso elemento o di elementi diversi, uniti fra loro da un legame chimico covalente.

Nuovo!!: RNA e Molecola · Mostra di più »

Nucleo cellulare

Il nucleo cellulare è un compartimento cellulare dotato di membrana contenente la maggior parte del patrimonio genetico.

Nuovo!!: RNA e Nucleo cellulare · Mostra di più »

Nucleolo

Il nucleolo è una regione del nucleo cellulare responsabile della sintesi dell'RNA ribosomiale (rRNA).

Nuovo!!: RNA e Nucleolo · Mostra di più »

Nucleotide

I nucleotidi sono unità ripetitive degli acidi nucleici (DNA e RNA).

Nuovo!!: RNA e Nucleotide · Mostra di più »

Petunia

Petunia è un genere di piante dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Solanaceae, originarie dell'America Meridionale.

Nuovo!!: RNA e Petunia · Mostra di più »

PH

Il pH è una scala di misura dell'acidità o della basicità di una soluzione acquosa.

Nuovo!!: RNA e PH · Mostra di più »

Phillip Sharp

Sharp nasce a Falmouth, nel Kentucky.

Nuovo!!: RNA e Phillip Sharp · Mostra di più »

Pirimidine

Le pirimidine sono basi azotate presenti negli acidi nucleici.

Nuovo!!: RNA e Pirimidine · Mostra di più »

Piwi-interacting RNA

Gli RNA Piwi-interacting (piRNA) rappresentano una classe di piccole molecole di RNA che è espressa nelle cellule animali e forma complessi proteina-RNA interagendo con le proteine Piwi.

Nuovo!!: RNA e Piwi-interacting RNA · Mostra di più »

Plastidio

I plastidi sono un gruppo di organuli cellulari specifici della cellula vegetale sede di numerosissime attività connesse al metabolismo cellulare.

Nuovo!!: RNA e Plastidio · Mostra di più »

Poliadenilazione

La poliadenilazione è una fase della maturazione del pre-mRNA che consiste nell'aggiunta di una sequenza poliadenilica di circa 200 nucleotidi (poli(A)), all'estremità 3'-OH del pre-mRNA tramite legame covalente.

Nuovo!!: RNA e Poliadenilazione · Mostra di più »

Polimero

Un polimero (dal greco "che ha molte parti") è una macromolecola, ovvero una molecola dall'elevato peso molecolare, costituita da un gran numero di gruppi molecolari (detti unità ripetitive) uguali o diversi (nei copolimeri), uniti "a catena" mediante la ripetizione dello stesso tipo di legame (covalente).

Nuovo!!: RNA e Polimero · Mostra di più »

Poliovirus

Il poliovirus (o virus poliomielitico) è un virus di una delle quattro specie del genere Enterovirus (famiglia Picornaviridae) che causa la poliomielite.

Nuovo!!: RNA e Poliovirus · Mostra di più »

Polipeptide

Un polipeptide è una singola catena di numerosi amminoacidi uniti tra loro attraverso legami peptidici per condensazione di un gruppo amminico di un amminoacido con il gruppo carbossilico del successivo.

Nuovo!!: RNA e Polipeptide · Mostra di più »

Pre-mRNA

Il pre-mRNA o trascritto primario è un tipo di hnRNA dal quale si ottiene l'mRNA dopo alcuni processi chimici che avvengono nel nucleo della cellula eucariotica, indicati come maturazione dell'mRNA.

Nuovo!!: RNA e Pre-mRNA · Mostra di più »

Premio Nobel

Il premio Nobel (pronuncia svedese; in italiano o) è un'onorificenza di valore mondiale attribuita annualmente a persone viventi che si sono distinte nei diversi campi dello scibile, apportando «i maggiori benefici all'umanità» per le loro ricerche, scoperte e invenzioni, per l'opera letteraria, per l'impegno in favore della pace mondiale.

Nuovo!!: RNA e Premio Nobel · Mostra di più »

Premio Nobel per la medicina

Il premio Nobel per la medicina, ufficialmente premio Nobel per la fisiologia o la medicina (Nobel prize in physiology or medicine), è stato istituito dal testamento di Alfred Nobel del 1895 ed è stato assegnato per la prima volta nel 1901, come gli altri premi istituiti da Nobel stesso.

Nuovo!!: RNA e Premio Nobel per la medicina · Mostra di più »

Prokaryota

I procariòti (Prokaryota, dal greco pro- «prima» e karyon «nucleo») sono uno dei due domini tassonomici in cui classicamente sono suddivisi gli organismi viventi.

Nuovo!!: RNA e Prokaryota · Mostra di più »

Promotore (biologia)

In biologia un promotore è una regione di DNA costituita da specifiche sequenze dette consenso, alla quale si lega la RNA polimerasi per iniziare la trascrizione di un gene, o di più geni (operone).

Nuovo!!: RNA e Promotore (biologia) · Mostra di più »

Proteine

In chimica, le proteine (o protidi) sono macromolecole biologiche costituite da catene di amminoacidi legati uno all'altro da un legame peptidico (ovvero un legame tra il gruppo amminico di un amminoacido e il gruppo carbossilico dell'altro amminoacido, creato attraverso una reazione di condensazione con perdita di una molecola d'acqua).

Nuovo!!: RNA e Proteine · Mostra di più »

Pseudouridina

pseudouridina e legame C-glicosidico La Pseudouridina è una delle basi rare (o insolite o minori) ritrovabile nella struttura secondaria del tRNA.

Nuovo!!: RNA e Pseudouridina · Mostra di più »

Purine

Le purine sono basi azotate presenti negli acidi nucleici.

Nuovo!!: RNA e Purine · Mostra di più »

Reazione chimica

Una reazione chimica è una trasformazione della materia che avviene senza variazioni misurabili di massa, in cui una o più specie chimiche (dette "reagenti") modificano la loro struttura e composizione originaria per generare altre specie chimiche (dette "prodotti").

Nuovo!!: RNA e Reazione chimica · Mostra di più »

Regolazione genica

La regolazione genica è il processo che permette ad una cellula di esprimere un determinato gruppo di geni in un contesto e di silenziarne altri.

Nuovo!!: RNA e Regolazione genica · Mostra di più »

Renato Dulbecco

È stato insignito del premio Nobel per la medicina nel 1975.

Nuovo!!: RNA e Renato Dulbecco · Mostra di più »

Retrotrascrizione

La retrotrascrizione (o trascrizione inversa) è, in biologia, la capacità da parte di particolari enzimi di sintetizzare una molecola di DNA a partire da RNA.

Nuovo!!: RNA e Retrotrascrizione · Mostra di più »

Retrotrasposone

In genetica, si definiscono retrotrasposoni dei frammenti di DNA capaci di trascriversi autonomamente in un intermedio ad RNA e conseguentemente replicarsi in diverse posizioni all'interno del genoma.

Nuovo!!: RNA e Retrotrasposone · Mostra di più »

Retroviridae

I Retroviridae sono una famiglia di retrovirus provvisti di peplos, con capside isometrico e con genoma costituito da due molecole di RNA monocatenario a polarità positiva.

Nuovo!!: RNA e Retroviridae · Mostra di più »

Retrovirus

I retrovirus sono un gruppo di virus che utilizza la trascrittasi inversa per convertire il proprio genoma da RNA a DNA durante il proprio ciclo di replicazione.

Nuovo!!: RNA e Retrovirus · Mostra di più »

Ribonucleasi

Le ribonucleasi, abbreviate comunemente RNasi, sono delle nucleasi che catalizzano l'idrolisi dell'acido ribonucleico (RNA) che viene così scisso in componenti più piccoli.

Nuovo!!: RNA e Ribonucleasi · Mostra di più »

Ribosio

Il D-ribosio è un carboidrato.

Nuovo!!: RNA e Ribosio · Mostra di più »

Ribosoma

I ribosomi sono complessi macromolecolari, immersi nel citoplasma o ancorati al reticolo endoplasmatico ruvido o contenuti in altri organuli (mitocondri e cloroplasti), responsabili della sintesi proteica.

Nuovo!!: RNA e Ribosoma · Mostra di più »

Ribozima

Un ribozima (termine composto da acido ribonucleico ed enzima), anche noto come enzima a RNA o RNA catalitico, è una molecola di RNA in grado di catalizzare una reazione chimica similmente agli enzimi, che invece sono proteine.

Nuovo!!: RNA e Ribozima · Mostra di più »

Richard Roberts

Roberts nacque a Derby, figlio di Edna (Allsop) e John Roberts, un meccanico di auto.

Nuovo!!: RNA e Richard Roberts · Mostra di più »

Rivestimento in 5'

Il rivestimento in 5' (anche cappuccio in 5, o 5' cap all'inglese) è un nucleotide alterato speciale sull'estremità 5' dell'RNA messaggero precursore e altri trascritti primari di RNA trovati negli eucarioti.

Nuovo!!: RNA e Rivestimento in 5' · Mostra di più »

RNA eterogeneo nucleare

L'hnRNA (RNA eterogeneo nucleare) è un gruppo di molecole di cui fanno parte il pre-mRNA e altri trascritti non destinati a divenire mRNA citoplasmatico.

Nuovo!!: RNA e RNA eterogeneo nucleare · Mostra di più »

RNA interference

La RNA interference (dall'inglese interferenza dell'RNA, abbreviata comunemente come RNAi) è un meccanismo epigenetico mediante il quale alcuni frammenti di RNA sono in grado di interferire (e spegnere) l'espressione genica.

Nuovo!!: RNA e RNA interference · Mostra di più »

RNA messaggero

L'RNA messaggero (noto con l'abbreviazione di mRNA o con il termine più generico di trascritto) è un tipo di RNA che codifica e porta informazioni durante la trascrizione dal DNA ai siti della sintesi proteica, per essere sottoposto alla traduzione.

Nuovo!!: RNA e RNA messaggero · Mostra di più »

RNA non codificante

L'RNA non codificante in biologia molecolare è un trascritto genico che non va incontro a traduzione; ciò significa che il gene che codifica per tale RNA non codifica per una proteina ma semplicemente per una molecola di RNA (e quindi non un mRNA, perché altrimenti andrebbe incontro a traduzione).

Nuovo!!: RNA e RNA non codificante · Mostra di più »

RNA polimerasi

In chimica l'RNA polimerasi è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione: Con questa reazione l'enzima catalizza la sintesi di un filamento di RNA.

Nuovo!!: RNA e RNA polimerasi · Mostra di più »

RNA ribosomiale

L'RNA ribosomiale (o RNA ribosomale, abbreviato come rRNA) è la tipologia più abbondante di RNA presente nella cellula.

Nuovo!!: RNA e RNA ribosomiale · Mostra di più »

RNA transfer

L'RNA transfer (o RNA di trasporto), abbreviato in tRNA, è una piccola catena di RNA (costituita da circa 70-90 nucleotidi) che trasferisce un amminoacido specifico di una catena polipeptidica in crescita al sito ribosomiale della sintesi proteica durante la traduzione.

Nuovo!!: RNA e RNA transfer · Mostra di più »

Robert William Holley

Diplomato nel 1938 alla Urbana High School, Holley intraprese gli studi in chimica all'università dell'Illinois presso Urbana-Champaign, dove si laureò nel 1942, prima di iniziare il programma di PhD in chimica organica presso la Cornell University.

Nuovo!!: RNA e Robert William Holley · Mostra di più »

Roger David Kornberg

È professore di biologia strutturale alla Stanford University.

Nuovo!!: RNA e Roger David Kornberg · Mostra di più »

Severo Ochoa

Nel 1959 fu insignito assieme allo statunitense Arthur Kornberg del Premio Nobel per la medicina per le ricerche effettuate nella sintesi del RNA.

Nuovo!!: RNA e Severo Ochoa · Mostra di più »

Short interfering RNA

Uno small interfering RNA (o short interfering RNA, traducibile come RNA interferente breve), comunemente conosciuto come siRNA, è una classe di molecole di RNA a doppio filamento, lunghe tra 19-21 nucleotidi in grado di svolgere numerosi ruoli biologici.

Nuovo!!: RNA e Short interfering RNA · Mostra di più »

Sidney Altman

Ricercatore dal 1971 dell'Università di Yale, nel Connecticut, nel 1982 dimostrò la caratteristica propria dell'acido ribonucleico ad agire da catalizzatore biologico.

Nuovo!!: RNA e Sidney Altman · Mostra di più »

Sintesi chimica

In chimica, la sintesi è l'esecuzione di una reazione chimica o di una sequenza di reazioni chimiche consecutive allo scopo di ottenere uno o più composti.

Nuovo!!: RNA e Sintesi chimica · Mostra di più »

Sintesi proteica

La sintesi proteica (detta anche traduzione, proteosintesi, proteogenesi, protidogenesi, proteinogenesi, o proteoneogenesi) è il processo biochimico attraverso il quale l'informazione genetica contenuta nel mRNA (RNA messaggero), viene convertita in proteine che svolgono nella cellula un'ampia gamma di funzioni.

Nuovo!!: RNA e Sintesi proteica · Mostra di più »

Sito attivo

Il sito attivo (o centro attivo) di un catalizzatore o di un enzima è la porzione di molecola direttamente implicata nel processo di catalisi e nella formazione dei legami con i reagenti.

Nuovo!!: RNA e Sito attivo · Mostra di più »

Small nuclear RNA

Per small nuclear RNA (piccolo RNA nucleare, abbreviato come snRNA) si intende una piccola molecola (circa 150 nucleotidi) di acido ribonucleico, solitamente molto ricca di uracile, che partecipa alla maturazione dell'mRNA.

Nuovo!!: RNA e Small nuclear RNA · Mostra di più »

Small nucleolar RNA

Gli small nucleolar RNA (piccoli RNA nucleolari, abbreviati come snoRNA) sono piccole molecole di RNA in grado di favorire alcune modificazioni chimiche dell'RNA ribosomiale e dei trascritti di altri geni che codificano per molecole di RNA.

Nuovo!!: RNA e Small nucleolar RNA · Mostra di più »

Spliceosoma

Lo spliceosoma è un grosso complesso enzimatico formato da proteine e piccole molecole di RNA nucleare (snRNA, small nuclear RNA), tra cui U1, U2, U4/U6 e U5.

Nuovo!!: RNA e Spliceosoma · Mostra di più »

Splicing

In biologia molecolare e in genetica, splicing (dall'inglese: montaggio) è una modifica del nascente pre-mRNA che avviene insieme o dopo la trascrizione, nella quale gli introni sono rimossi e gli esoni vengono uniti.

Nuovo!!: RNA e Splicing · Mostra di più »

Struttura terziaria

In biochimica la struttura terziaria di una proteina costituita da una singola catena è la sua disposizione nello spazio tridimensionale.

Nuovo!!: RNA e Struttura terziaria · Mostra di più »

Telomerasi

La telomerasi è una ribonucleoproteina, un enzima che aggiunge sequenze ripetitive di DNA non codificante, TTAGGG" per tutti i vertebrati ed altri organismi, al terminale 3' dei filamenti di DNA nelle regioni dei telomeri, che si trovano alle estremità dei cromosomi eucariotici, riallungando così i telomeri accorciati in modo da mantenere integri i cromosomi.

Nuovo!!: RNA e Telomerasi · Mostra di più »

Thomas Cech

Il suo nome è legato principalmente a studi di biologia molecolare sulla trascrizione genica e sulle modificazioni che portano alla formazione, nel nucleo cellulare, di mRNA maturo a partire dal suo neosintetizzato precursore, in particolare sul meccanismo di splicing.

Nuovo!!: RNA e Thomas Cech · Mostra di più »

Timina

La timina è una delle due basi azotate pirimidiniche che formano i nucleotidi dell'acido nucleico DNA.

Nuovo!!: RNA e Timina · Mostra di più »

Trascrizione

La trascrizione è, in grafemica, l'operazione che consiste nel rappresentare i suoni di una lingua con il sistema di scrittura di una lingua diversa.

Nuovo!!: RNA e Trascrizione · Mostra di più »

Trasposone

Si definiscono trasposoni alcuni elementi genetici presenti nei genomi di procarioti ed eucarioti, capaci di spostarsi da una posizione all'altra del genoma.

Nuovo!!: RNA e Trasposone · Mostra di più »

Tullio De Mauro

Importantissimo linguista e professore di linguistica e di filosofia del linguaggio, nell'immediato dopoguerra frequentò il Liceo classico statale Giulio Cesare di Roma.

Nuovo!!: RNA e Tullio De Mauro · Mostra di più »

Università della California, Los Angeles

L'Università della California, Los Angeles (University of California, Los Angeles, conosciuta anche come UCLA) è un'università pubblica e di ricerca statunitense tra le più importanti e prestigiose al mondo, che si trova a Los Angeles in California all'interno dell'area residenziale di Westwood.

Nuovo!!: RNA e Università della California, Los Angeles · Mostra di più »

Università dello Utah

L'Università dello Utah (in inglese: University of Utah) è un'università pubblica con sede a Salt Lake City, nello Utah.

Nuovo!!: RNA e Università dello Utah · Mostra di più »

Uracile

L'uracile è una delle due basi azotate pirimidiniche che formano i nucleotidi dell'acido nucleico RNA.

Nuovo!!: RNA e Uracile · Mostra di più »

Vertebrata

I vertebrati (Vertebrata) sono un subphylum di animali cordati caratterizzato da una struttura scheletrica ossea e/o cartilaginea.

Nuovo!!: RNA e Vertebrata · Mostra di più »

Viroide

Il viroide è un agente infettivo simile a un virus, scoperto nel 1971 da Theodor O. Diener; è costituito da una piccola molecola di RNA circolare (alcune centinaia di nucleotidi) non rivestita da capside.

Nuovo!!: RNA e Viroide · Mostra di più »

Virus (biologia)

Un virus è un organismo biologico con caratteristiche di parassita obbligato, in quanto si replica esclusivamente all'interno delle cellule viventi di altri organismi.

Nuovo!!: RNA e Virus (biologia) · Mostra di più »

Walter Fiers

Noto per essere stato il primo a determinare la sequenza nucleotidica completa di un gene (1972) e la sequenza nucleotidica completa del fago ad RNA MS2 (1976).

Nuovo!!: RNA e Walter Fiers · Mostra di più »

Zanichelli

La Zanichelli Editore è una casa editrice italiana.

Nuovo!!: RNA e Zanichelli · Mostra di più »

Riorienta qui:

Acidi ribonucleici, Acido ribonucleico.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »