Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Regole di Woodward-Hoffmann

Indice Regole di Woodward-Hoffmann

legami π. Il riferimento è allo stato fondamentale. Le regole di Woodward-Hoffmann, enunciate da Robert Burns Woodward e Roald Hoffmann, sono un insieme di regole che permettono, in chimica organica, di prevedere la stereochimica delle reazioni pericicliche sulla base della simmetria orbitalica.

34 relazioni: Alcheni, Allile, Anione, Calore, Catione, Chimica organica, Cicloaddizione, Ciclopentadiene, Ciclopropano, Composti antiaromatici, Elettrone, Etilene, Fotochimica, Ken'ichi Fukui, Legame π, Legame σ, Luce, Metodo di Hückel esteso, Orbitale molecolare, Orbitali di frontiera, Premio Nobel per la chimica, Quanto, Radicale libero, Reazione elettrociclica, Reazione periciclica, Roald Hoffmann, Robert Burns Woodward, Senso di rotazione, Simmetria molecolare, Stereochimica, Stereospecificità, Trasposizione sigmatropica, Velocità di reazione, 1981.

Alcheni

Gli alcheni sono idrocarburi (cioè composti organici costituiti solamente da atomi di carbonio e idrogeno) aciclici contenenti esattamente un doppio legame C.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Alcheni · Mostra di più »

Allile

In chimica l'allile (o gruppo allilico) è un gruppo funzionale corrispondente a un propilene privato di un atomo di idrogeno, avente formula CH2.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Allile · Mostra di più »

Anione

Confronto dimensionale fra un atomo di cloro e il suo anione monovalente Un anione è una specie chimica (formata da uno o più atomi) che ha acquistato uno o più elettroni (i quali possiedono carica negativa), diventando quindi uno ione negativo.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Anione · Mostra di più »

Calore

In fisica, in particolare in termodinamica, il calore è definito come il contributo di energia trasformata a seguito di una reazione chimica o nucleare e trasferita tra due sistemi o tra due parti dello stesso sistema, non imputabile ad un lavoro o ad una conversione tra due differenti tipi di energia.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Calore · Mostra di più »

Catione

Un catione è uno ione con carica positiva.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Catione · Mostra di più »

Chimica organica

La chimica organica si occupa delle caratteristiche chimiche e fisiche delle molecole organiche.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Chimica organica · Mostra di più »

Cicloaddizione

Una cicloaddizione è una reazione chimica tra due sostanze lineari o ramificate che porta alla formazione di un composto ciclico.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Cicloaddizione · Mostra di più »

Ciclopentadiene

Il ciclopentadiene è un composto organico con formula C5H6, dall'aspetto liquido incolore e dall'odore che ricorda quello della trementina o della canfora.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Ciclopentadiene · Mostra di più »

Ciclopropano

Il ciclopropano è un idrocarburo ciclico formato da tre atomi di carbonio e da sei atomi di idrogeno (C3H6).

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Ciclopropano · Mostra di più »

Composti antiaromatici

I composti antiaromatici sono formati da molecole o ioni ciclici contenenti doppi legami coniugati e caratterizzati da energia maggiore rispetto all'analogo a catena aperta, in relazione agli elettroni π. Per questo fatto i composti antiaromatici sono instabili e altamente reattivi; spesso tali composti assumono una struttura non planare perdendo la loro antiaromaticità in modo da conseguire maggiore stabilità.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Composti antiaromatici · Mostra di più »

Elettrone

L'elettrone è una particella subatomica con carica elettrica negativa che si ritiene essere una particella elementare.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Elettrone · Mostra di più »

Etilene

L'etilene (nome IUPAC: etene) è il più semplice degli alcheni, avente formula chimica C2H4.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Etilene · Mostra di più »

Fotochimica

La fotochimica è una branca della chimica che si occupa delle reazioni chimiche indotte dall'interazione della luce (in particolare ultravioletto, luce visibile e il vicino infrarosso) con la materia.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Fotochimica · Mostra di più »

Ken'ichi Fukui

Fukui vinse il premio Nobel per la chimica nel 1981 insieme con Roald Hoffmann, per i loro studi indipendenti sul meccanismo delle reazioni chimiche.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Ken'ichi Fukui · Mostra di più »

Legame π

Il legame π (pi greco) è un legame chimico covalente formato per sovrapposizione laterale di due orbitali di opportuna simmetria.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Legame π · Mostra di più »

Legame σ

Il legame di tipo σ (sigma) avviene tra due atomi che mettono in comune un elettrone ciascuno (avendo tali elettroni spin opposti) e si forma con la sovrapposizione degli orbitali più esterni.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Legame σ · Mostra di più »

Luce

Il termine luce (dal latino lux) si riferisce alla porzione dello spettro elettromagnetico visibile dall'occhio umano, approssimativamente compresa tra 400 e 700 nanometri di lunghezza d'onda, ossia tra 790 e di frequenza.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Luce · Mostra di più »

Metodo di Hückel esteso

Il metodo di Hückel esteso è un metodo di calcolo semiempirico di chimica quantistica, sviluppato da Roald Hoffmann nel 1963.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Metodo di Hückel esteso · Mostra di più »

Orbitale molecolare

In chimica, in particolare in chimica quantistica, un orbitale molecolare è la distribuzione spaziale degli elettroni in una molecola.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Orbitale molecolare · Mostra di più »

Orbitali di frontiera

Con il termine orbitali di frontiera (FMO, frontier molecular orbitals) ci si riferisce a due differenti tipi di orbitali definiti HOMO (highest occupied molecular orbital, orbitale molecolare a più alta energia occupato) e LUMO (lowest unoccupied molecular orbital, orbitale molecolare a più bassa energia non occupato).

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Orbitali di frontiera · Mostra di più »

Premio Nobel per la chimica

Il premio Nobel per la chimica è stato istituito dal testamento di Alfred Nobel del 1895 ed è stato assegnato per la prima volta nel 1901, come gli altri premi istituiti da Nobel stesso.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Premio Nobel per la chimica · Mostra di più »

Quanto

In fisica il quanto (dal latino quantum che significa quantità) è la quantità elementare e indivisibile di una certa grandezza.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Quanto · Mostra di più »

Radicale libero

In chimica, si definisce radicale (o radicale libero) un'entità molecolare molto reattiva avente vita media di norma brevissima, costituita da un atomo o una molecola formata da più atomi, che presenta un elettrone spaiato: tale elettrone rende il radicale estremamente reattivo, in grado di legarsi ad altri radicali o di sottrarre un elettrone ad altre molecole vicine.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Radicale libero · Mostra di più »

Reazione elettrociclica

In chimica organica una reazione elettrociclica è un tipo di reazione periciclica dove il risultato finale è la formazione di un legame pi greco e la simultanea scomparsa di un legame sigma, o viceversa.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Reazione elettrociclica · Mostra di più »

Reazione periciclica

Con il termine reazione periciclica si intende una reazione chimica concertata, cioè che avviene attraverso un unico stadio senza formazione di intermedi, caratterizzata da uno stato di transizione ciclico.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Reazione periciclica · Mostra di più »

Roald Hoffmann

I suoi studi di chimica teorica sui meccanismi delle reazioni gli hanno valso il premio Nobel nel 1981.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Roald Hoffmann · Mostra di più »

Robert Burns Woodward

I suoi studi si riferiscono principalmente alla sintesi organica e alla determinazione della struttura di sostanze naturali complesse quali la chinina, il colesterolo, il cortisone, la stricnina, l'acido lisergico e la cefalosporina.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Robert Burns Woodward · Mostra di più »

Senso di rotazione

Il senso di rotazione è il verso di un movimento in un piano di una semiretta intorno alla sua origine "O" che rimane fissa.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Senso di rotazione · Mostra di più »

Simmetria molecolare

In chimica, la simmetria molecolare descrive la simmetria presente nelle molecole e la classificazione delle molecole in base alla loro stessa simmetria applicando la teoria dei gruppi.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Simmetria molecolare · Mostra di più »

Stereochimica

Con il termine stereochimica si intende lo studio delle proprietà spaziali delle molecole (assenza o presenza di centri, piani e assi di simmetria riflessiva o rotazionale) e come queste ultime si riflettano sul comportamento chimico delle sostanze.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Stereochimica · Mostra di più »

Stereospecificità

La stereospecificità in chimica è la proprietà di una stessa reazione chimica di generare stereoisomeri diversi partendo da stereoisomeri diversi, o di prediligere come reagente un ben determinato stereoisomero.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Stereospecificità · Mostra di più »

Trasposizione sigmatropica

La trasposizione sigmatropica, o riarrangiamento sigmatropico, è una reazione periciclica che consiste nella migrazione intramolecolare di un legame σ, adiacente a uno o più sistemi π, in una nuova posizione con conseguente riorganizzazione dei legami π. Per indicare i diversi riarrangiamenti termici o fotochimici si è soliti ricorrere a una notazione che esprime, all'interno di parentesi quadre, la posizione dei due gruppi implicati nel riarrangiamento.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Trasposizione sigmatropica · Mostra di più »

Velocità di reazione

In cinetica chimica, con velocità di reazione si intende la variazione di concentrazione dei reagenti o dei prodotti, o della massa o di una delle proprietà della reazione nel tempo.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e Velocità di reazione · Mostra di più »

1981

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Regole di Woodward-Hoffmann e 1981 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Regole di selezione di Woodward-Hofmann.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »