Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Saif al-Islam Gheddafi

Indice Saif al-Islam Gheddafi

Nel luglio 2015 viene condannato alla pena di morte da una corte libica con l'accusa di genocidio.

56 relazioni: Abdelhakim Belhadj, Abdullah al-Thani, Al-Zintan, Architettura, Attentati di Nāṣiriya, Baida, Bani Walid, Bengasi, Consiglio nazionale di transizione, Corriere della Sera, Corte penale internazionale, Democrazia, Deserto Libico-Nubiano, Dottorato di ricerca, Egitto, Emittente televisiva, ʿAlī ibn Abī Ṭālib, Fayez al-Sarraj, Gabriele Albertini, Gran Giamahiria Araba Libica Popolare Socialista, Hannibal Gheddafi, Il Sole 24 ORE, Khalifa Belqasim Haftar, Libia, Lingua inglese, Lingua tedesca, Lombardia, London School of Economics and Political Science, Luis Moreno-Ocampo, Milano, Mu'ammar Gheddafi, Musa Ibrahim, Mutassim Gheddafi, Niger, Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord, Pakistan, Prima guerra civile in Libia, Primo ministro, Ramadan, Reuters, Riformismo, Roberto Formigoni, Saif al-Arab Gheddafi, Shari'a, Spada dell'islam, Telecomunicazione, Tobruch, Tripoli, Zulfiqar Ali Bhutto, 2008, ..., 2009, 2011, 2014, 2015, 2016, 2017. Espandi índice (6 più) »

Abdelhakim Belhadj

È un comandante dei ribelli anti-Gheddafi della guerra civile libica iniziata nel 2011.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Abdelhakim Belhadj · Mostra di più »

Abdullah al-Thani

Dopo essere stato Ministro della Difesa nel governo di Ali Zeidan, è diventato Primo ministro della Libia dall'11 marzo 2014.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Abdullah al-Thani · Mostra di più »

Al-Zintan

Al-Zintān, o Zintan o Zentan, o Tigharmin o Taghrmin, che significa "piccoli castelli", in Amazigh, cioè in lingua berbera) è una città del nord-ovest della Libia, situata nel massiccio del Nefusa e appartenente al distretto di al-Jabal al-Gharbi, a circa 160 km a sud-ovest della capitale Tripoli. Gli abitanti di Tigharmin, di etnia berbera, sono bilingui, e parlano tanto il berbero quanto l'arabo. Nel 2011, i suoi abitanti sono stati tra i primi al di fuori della Cirenaica a rivoltarsi contro il governo Mu'ammar Gheddafi e, con l'aiuto delle cittadine vicine di Nalut e Yefren, e sostenuti dai bombardamenti aerei della NATO sulla Libia, hanno opposto notevole resistenza ai reiterati assalti delle truppe regolari pro-Gheddafi fino alla cattura di Tripoli da parte delle truppe fedeli al CNT. Ai piedi del gebel era situato un cantiere edile Italiano che dal 1978 al 1987 circa, realizzò centinaia di chilometri di strade, manufatti e fabbricati. Costruì la strada che collega la pedemontana da Zawia a Nalut alla soprastante strada Garian-Nalut (realizzata dall'impresa tedesca Bilfinger-Berger). La strada a collegamento è denominata Sciantira Zintan, (più esattamente Musciallarin-Zintan in quanto trattasi rispettivamente di due piccole oasi ai piedi del Gebel, oasi di Sciantira e di Musciallarin). L'oasi di Sciantira era anche conosciuta con l'appellativo berbero di Al Zargha (l'azzurra, per la purezza dell'acqua). La nuova strada, sostituì la precedente realizzata nel periodo di occupazione italiana che si inerpicava dalla piana sottostante sino all'altipiano, passando a fianco dei ruderi di un vecchio fortilizio Berbero, posto a margine della scarpata. Gli abitanti da sempre conosciuti come dei "duri" sono oggi principalmente arabi e sostanzialmente costituiscono con alcuni villaggi circostanti, (Rieina, Rusban ecc.) un'enclave araba nel territorio Berbero, guai a definirli Berberi. Parlano un dialetto arabo inconfondibile, tant'è che chi lo parla è subito riconosciuto. Tagharminn era il precedente nome al tempo dei Berberi. A fronte dei ruderi del castello che dominava l'oasi di Sciantira vi è un altro colle a forma tondeggiante, denominato dai locali al-Rummia che reca tracce di un probabile e precedente castrum romano. Sulle pareti dell'acrocoro sono sparse numerose vestigia di antiche abitazioni, alle quali si accedeva tramite scale provvisorie. Ai piedi dell'altipiano erano presenti numerose torri in muratura a guardia dei vari pozzi disseminati nella zona. sempre ai piedi della scarpata e a lato della nuova strada era attiva una cava si sabbia particolarmente ricercata per la produzione di calcestruzzi ed asfalti. Disseminati all'interno della cava si reperivano molti resti fossili silicizzati di alberi, alcuni anche mineralizzati e con cristalli di grosse dimensioni. Alla partenza della nuova strada era stato realizzato dall'impresa un pozzo per l'approvvigionamento dell'acqua per il cantiere e le varie lavorazioni. Tale pozzo serviva anche la popolazione locale. Zintan era suddivisa in Qabile, ("frazioni", lett.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Al-Zintan · Mostra di più »

Architettura

L'architettura è la disciplina che ha come scopo l'organizzazione dello spazio a qualsiasi scala, ma principalmente quella in cui vive l'essere umano.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Architettura · Mostra di più »

Attentati di Nāṣiriya

Gli attentati di Nassiriya furono alcuni attacchi terroristici avvenuti dal 2003 al 2006 durante la guerra d'Iraq contro le forze armate italiane partecipanti alla missione militare denominata "Operazione Antica Babilonia", che provocarono un totale di circa 50 vittime (di cui 25 italiani).

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Attentati di Nāṣiriya · Mostra di più »

Baida

Baida è una antica borgata ed oggi area periferica in espansione della città Palermo in Sicilia.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Baida · Mostra di più »

Bani Walid

Bani Walid, Banī Walīd, italianizzata Beni Ulid) è una città della Libia, compreso nel distretto di Misurata. Si trova nell'interno della Tripolitania a circa 150 km a sud-est di Tripoli e circa 125 a sud-ovest di Misurata. Costituisce il centro di maggior insediamento della tribù dei Warfalla. Secondo un'ipotesi non confermata da fonti storico-letterarie, la città deve il suo nome al clan dei Banu Walid, branca della tribù dei Banu Hilal, giunta nella zona nell'XI secolo, in obbedienza alle direttive ricevute dai Fatimidi di punire con devastazioni e violenze gli Ziridi, già vassalli dell'Imamato, colpevoli di essersi proclamati indipendenti. Prima del 2007 è stato capoluogo dell'omonimo distretto (dal 2001) e della baladiyya di Sawfajjin (dal 1983). In città è presente un museo contenente molti reperti provenienti dai vicini siti archeologici. Bani Walid è inoltre sede aeroportuale (IATA: QBL).

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Bani Walid · Mostra di più »

Bengasi

Bengasi (AFI:;, Banghāzī) è una città e un porto della Libia.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Bengasi · Mostra di più »

Consiglio nazionale di transizione

Il Consiglio nazionale di transizione (al-majlis al-waṭanī al-intiqālī, berbero: Amqim n wamur n Libya), o anche Consiglio nazionale ad interim di transizione (inglese: Interim Transitional National Council), è stata un'autorità politica nata in seguito alle sommosse popolari in Libia del 2011 contro il regime di Gheddafi come guida della Coalizione della Rivoluzione del 17 febbraio.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Consiglio nazionale di transizione · Mostra di più »

Corriere della Sera

Il Corriere della Sera è uno storico quotidiano italiano, fondato a Milano nel 1876.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Corriere della Sera · Mostra di più »

Corte penale internazionale

La Corte penale internazionale (in inglese: International Criminal Court - ICC, in francese: Cour pénale internationale) è un tribunale per crimini internazionali che ha sede all'Aia, nei Paesi Bassi.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Corte penale internazionale · Mostra di più »

Democrazia

La democrazia (parentesi) etimologicamente significa "governo del popolo", ovvero sistema di governo in cui la sovranità è esercitata, o indirettamente, dal popolo, generalmente identificato con l'insieme dei cittadini che ricorrono ad una votazione.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Democrazia · Mostra di più »

Deserto Libico-Nubiano

Il deserto libico-nubiano costituisce la parte nord-orientale del Deserto del Sahara compresa fra la Libia, l'Egitto e il Sudan.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Deserto Libico-Nubiano · Mostra di più »

Dottorato di ricerca

Il dottorato di ricerca è un titolo accademico dell'istruzione superiore in molti paesi del mondo, corrispondente al massimo grado di istruzione universitaria ottenibile.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Dottorato di ricerca · Mostra di più »

Egitto

L'Egitto, ufficialmente Repubblica araba d'Egitto (translitterato: Ǧumhūriyya Miṣr al-ʿArabiyya), è un paese transcontinentale che attraversa l'angolo nord-est dell'Africa e l'angolo sud-ovest dell'Asia attraverso un ponte di terra formato dalla penisola del Sinai.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Egitto · Mostra di più »

Emittente televisiva

Un'emittente televisiva (chiamata anche rete televisiva, stazione televisiva o più impropriamente canale televisivo, in inglese network), è una struttura tecnico-imprenditoriale che si occupa della telediffusione, istantanea (o con un breve ritardo) e contemporanea, in aree geografiche predisposte da un'apposita rete per telecomunicazioni, di servizi televisivi ovvero contenuti audio-video fruibili in tempo reale da utenti dotati di specifici apparati elettronici di ricezione ed eventualmente impianti per telecomunicazioni (televisore).

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Emittente televisiva · Mostra di più »

ʿAlī ibn Abī Ṭālib

Secondo gli sciiti avrebbe dovuto essere il successore di Maometto, ma fu preceduto da tre califfi: Abū Bakr (632-634), 'Omar ibn al-Khattàb (634-644) e 'Othmàn ibn 'Affàn (644-656).

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e ʿAlī ibn Abī Ṭālib · Mostra di più »

Fayez al-Sarraj

Al-Sarrāj nasce a Tripoli nel 1960, da un'importante famiglia locale.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Fayez al-Sarraj · Mostra di più »

Gabriele Albertini

Laureato alla Statale in giurisprudenza, dal 1974 è alla guida dell'azienda paterna con il fratello Carlo Alberto, la "Cesare Albertini S.p.A.", fondata dal padre Cesare, nell'ottobre del 1932, ad oggi, ancora in attività e dalla fine del 2017, acquisita dal Gruppo Bosch GmbH, che si occupa di pressofusioni in alluminio.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Gabriele Albertini · Mostra di più »

Gran Giamahiria Araba Libica Popolare Socialista

Gran Giamahiria Araba Libica Popolare Socialista, è l'appellativo con cui dal 1977 Mu'ammar Gheddafi volle ribattezzare lo Stato sorto in Libia dopo il colpo di Stato del 1969 e inizialmente noto come Repubblica Araba di Libia.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Gran Giamahiria Araba Libica Popolare Socialista · Mostra di più »

Hannibal Gheddafi

Hannibal Mu'ammar Gheddafi è il figlio quartogenito dell'ex dittatore libico Mu'ammar Gheddafi: in virtù della sua nascita è stato inserito nell'entourage politico della Libia fintanto che il regime paterno non è crollato sotto la spinta della guerra civile libica.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Hannibal Gheddafi · Mostra di più »

Il Sole 24 ORE

Il Sole 24 ORE è il più diffuso quotidiano economico-finanziario italiano.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Il Sole 24 ORE · Mostra di più »

Khalifa Belqasim Haftar

Nell'aprile del 2011 è stato promosso al grado di Tenente generale dalle autorità del Consiglio nazionale di transizione libico.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Khalifa Belqasim Haftar · Mostra di più »

Libia

La Libia (AFI), ufficialmente Stato della Libia, è uno Stato del Nordafrica.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Libia · Mostra di più »

Lingua inglese

L'inglese (nome nativo English) è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche, assieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Lingua inglese · Mostra di più »

Lingua tedesca

Il tedesco è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Lingua tedesca · Mostra di più »

Lombardia

La Lombardia (AFI: in italiano;, o in lombardo) è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia nord-occidentale, prefigurata nel 1948 ed istituita nel 1970.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Lombardia · Mostra di più »

London School of Economics and Political Science

La Scuola di economia e scienze politiche di Londra (in inglese: London School of Economics and Political Sciences, LSE) è una scuola specializzata dell'Università di Londra.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e London School of Economics and Political Science · Mostra di più »

Luis Moreno-Ocampo

Dal 2003 al 2012 è stato il primo Procuratore capo del Corte Penale Internazionale.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Luis Moreno-Ocampo · Mostra di più »

Milano

Milano (Milàn in dialetto milanese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della regione Lombardia, dell'omonima città metropolitana, e centro di una delle più popolose aree metropolitane d'Europa.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Milano · Mostra di più »

Mu'ammar Gheddafi

Fu la guida ideologica del colpo di stato militare che il 1º settembre 1969 portò alla caduta della monarchia (accusata di essere corrotta ed eccessivamente filo-occidentale) del re Idris I di Libia e del suo successore Hasan.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Mu'ammar Gheddafi · Mostra di più »

Musa Ibrahim

Per quindici anni ha soggiornato a Exeter, nel Regno Unito, dove ha anche frequentato i 9 corsi di scienze politiche della locale università negli anni duemila.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Musa Ibrahim · Mostra di più »

Mutassim Gheddafi

Nato da Mu'ammar Gheddafi e Safia Farkash, Mutassim si è occupato soprattutto di riallacciare i rapporti con gli Stati Uniti dopo la fine dell'embargo, dato che dal 1970 nessun diplomatico americano di alto livello aveva fatto visita in Libia.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Mutassim Gheddafi · Mostra di più »

Niger

Il Niger (AFI:; pronuncia francese) è uno Stato senza sbocco al mare dell'Africa occidentale.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Niger · Mostra di più »

Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord

L'Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord (in inglese North Atlantic Treaty Organization, in sigla NATO, in francese: Organisation du Traité de l'Atlantique Nord, in sigla OTAN), è un'organizzazione internazionale per la collaborazione nel settore della difesa.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord · Mostra di più »

Pakistan

Aiuto:Stato --> Il Pakistan, ufficialmente Repubblica islamica del Pakistan, è uno Stato dell'Asia meridionale.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Pakistan · Mostra di più »

Prima guerra civile in Libia

La prima guerra civile in Libia ha avuto luogo tra il febbraio e l'ottobre del 2011 e ha visto opposte le forze lealiste di Mu'ammar Gheddafi e quelle dei rivoltosi, riunite nel Consiglio nazionale di transizione.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Prima guerra civile in Libia · Mostra di più »

Primo ministro

Il titolo di primo ministro è quello più frequentemente utilizzato per designare il capo del governo nei sistemi dove la carica è distinta da quella del capo dello stato.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Primo ministro · Mostra di più »

Ramadan

Il Ramadan è il nono mese dell'anno secondo il calendario islamico; ha una durata di 29 o 30 giorni in base all'osservazione della luna crescente.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Ramadan · Mostra di più »

Reuters

La Reuters è un'agenzia di stampa britannica.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Reuters · Mostra di più »

Riformismo

In scienze politiche il riformismo è un metodo di azione politica che, contrapponendosi tanto alla rivoluzione quanto al conservatorismo, opera per nelle Istituzioni democratiche al fine di modificare gradualmente le strutture economico-sociali.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Riformismo · Mostra di più »

Roberto Formigoni

Nato a Lecco nel 1947, figlio di Emilio, ingegnere, già comandante della Brigata Nera di Missaglia e di Doralice Baroni, insegnante, primo di tre fratelli.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Roberto Formigoni · Mostra di più »

Saif al-Arab Gheddafi

Saif al-Arab (cioè "Spada degli Arabi") Gheddafi, considerato uno dei figli con il più basso profilo, aveva studiato alla Technische Universität di Monaco di Baviera.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Saif al-Arab Gheddafi · Mostra di più »

Shari'a

Shariʿah o sharia è un termine arabo dal senso generale di "legge" (letteralmente "strada battuta"), che può essere interpretata sotto due sfere, una più metafisica e una più pragmatica.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Shari'a · Mostra di più »

Spada dell'islam

La spada dell'islam era un'arma bianca cerimoniale donata nel 1937 a Benito Mussolini in qualità di protettore dell'islam.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Spada dell'islam · Mostra di più »

Telecomunicazione

La telecomunicazione, abbreviazione TLC, è l'attività di trasmissione a lunga distanza (tele) di segnali, parole e immagini tra due o più soggetti mediante dispositivi elettronici attraverso un canale fisico di comunicazione.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Telecomunicazione · Mostra di più »

Tobruch

TobruchCfr.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Tobruch · Mostra di più »

Tripoli

Tripoli (AFI:;, anche Tripoli d'Occidente - - o Tripoli di Libia) è la capitale e la città più popolosa della Libia con 1,13 milioni di abitanti nel 2014.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Tripoli · Mostra di più »

Zulfiqar Ali Bhutto

Ha ricoperto la carica di Presidente del Pakistan dal 1971 al 1973 e quella di Primo ministro del Pakistan dal 1973 al 1977.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e Zulfiqar Ali Bhutto · Mostra di più »

2008

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e 2008 · Mostra di più »

2009

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e 2009 · Mostra di più »

2011

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e 2011 · Mostra di più »

2014

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e 2014 · Mostra di più »

2015

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e 2015 · Mostra di più »

2016

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e 2016 · Mostra di più »

2017

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Saif al-Islam Gheddafi e 2017 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Saif al-Islam Mu'ammar Gheddafi, Sayf al-Islam Gheddafi, Seif Gheddafi.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »