Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Sangiaccato di Nablus

Indice Sangiaccato di Nablus

Il sangiaccato di Nablus è stato una provincia dell'Impero ottomano fino al 1918.

13 relazioni: Beirut, Impero ottomano, Jenin, Nablus, Palestina, Qaḍāʾ, Sangiaccato di Acri, Sangiaccato di Gerusalemme, Siria, Tulkarem, Wilaya, 1888, 1918.

Beirut

Beirut (AFI:;, Bayrūt; in francese Beyrouth; con riferimento all'antichità Berito,; in tempi medievali Baruti) è la capitale del Libano.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e Beirut · Mostra di più »

Impero ottomano

L'Impero ottomano o Sublime Stato ottomano, noto anche come Sublime porta (in lingua turca ottomana دَوْلَتِ عَلِيّهٔ عُثمَانِیّه, Devlet-i ʿAliyye-i ʿOsmâniyye; in turco moderno: Osmanlı Devleti o Osmanlı İmparatorluğu), è stato un impero turco che è durato 623 anni, dal 1299 al 1922. Fu detto "ottomano" poiché costituito originariamente dai successori di Osman Gazi, guerriero turco capostipite della dinastia ottomana, che assunse il titolo di sultano con il nome di Osman I. Il sultanato, e poi impero con Maometto II, nacque in continuità col Sultanato selgiuchide di Rum e durò sino all'istituzione dell'odierna Repubblica di Turchia. L'Impero ottomano fu uno dei più estesi e duraturi della storia: infatti durante il XVI e il XVII secolo, al suo apogeo sotto il regno di Solimano il Magnifico, era uno dei più potenti Stati del mondo, un impero multietnico, multiculturale e multilinguistico che si estendeva dai confini meridionali del Sacro Romano Impero, alle periferie di Vienna e della Polonia a nord fino allo Yemen e all'Eritrea a sud; dall'Algeria a ovest fino all'Azerbaigian a est, controllando gran parte dei Balcani, del Vicino Oriente e del Nordafrica. Avendo Costantinopoli come capitale e un vasto controllo sulle coste del Mediterraneo, l'Impero fu al centro dei rapporti tra Oriente e Occidente per circa cinque secoli. Durante la prima guerra mondiale si alleò con gli Imperi centrali e con essi fu pesantemente sconfitto, tanto da essere smembrato per volontà dei vincitori.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e Impero ottomano · Mostra di più »

Jenin

Jenin è una città della Cisgiordania, capoluogo della Governatorato di Jenin, situata 26 km a nord della città di Nablus.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e Jenin · Mostra di più »

Nablus

Nablus, conosciuta anche come Sichem (Šəḫem), è una delle più grandi città della Cisgiordania, con una popolazione di 135.000 abitanti (2006).

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e Nablus · Mostra di più »

Palestina

Con il nome Palestina (Palestina; in yiddish: פאלעסטינע, Palestine; in greco: Παλαιστίνη, Palaistine; in latino: Palaestina) viene indicata la regione geografica del Vicino Oriente compresa tra il Mar Mediterraneo, il fiume Giordano, il Mar Morto, a scendere fino al mar Rosso e i confini con l'Egitto.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e Palestina · Mostra di più »

Qaḍāʾ

Col termine qaḍāʾ (qaḍāʾ:, pl. أقضية aqḍiya:; in turco Ottomano); letteralmente "giurisdizione"), in italiano cazà, si indica una suddivisione amministrativa di secondo livello in Iraq e Libano e per indicare una suddivisione amministrativa di terzo livello in Giordania, inferiore rispetto al governatorato (muḥāfaẓa). Il qaḍāʾ è stata una divisione amministrativa di secondo livello in Siria; ora esso è chiamato Mintaqa (regione). La pronuncia ottomana è simile alle consuete forme inglesi kaza o caza. La denominazione trae origine dall'esperienza ottomana che col termine si riferiva (come ancor oggi avviene in Turchia) al territorio nel quale aveva piena giurisdizione ogni deliberato giudiziario (qaḍāʾ) del qāḍī, di nomina statale, e dove vigeva il governo del Caimacam. Il termine designa anche il giudizio emesso dal qaḍī nell'ambito del "foro esterno", contrapposto alla diyāna - la coscienza - del "foro interno". È stato una suddivisione di un Sangiaccato che corrispondeva all'incirca a una città con i suoi villaggi circostanti. Nei primi anni nella Repubblica di Turchia si continuò ad usare il termine cazà, rinominato però ilçe dopo il 1920.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e Qaḍāʾ · Mostra di più »

Sangiaccato di Acri

Il sangiaccato di Acri è stato una provincia dell'Impero Ottomano fino al 1918.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e Sangiaccato di Acri · Mostra di più »

Sangiaccato di Gerusalemme

Il sangiaccato di Gerusalemme è stato una provincia dell'Impero ottomano fino al 1918.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e Sangiaccato di Gerusalemme · Mostra di più »

Siria

Aiuto:Stato --> La Repubblica Araba di Siria, o semplicemente Siria, è uno Stato del Vicino Oriente, vasta, con 18 906 907 abitanti.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e Siria · Mostra di più »

Tulkarem

Tulkarem o Tulkarm è una città palestinese nel nordovest dei Territori palestinesi cisgiordani, appartenente alla wilāya di Tulkarem.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e Tulkarem · Mostra di più »

Wilaya

In diversi paesi, il termine, pl.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e Wilaya · Mostra di più »

1888

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e 1888 · Mostra di più »

1918

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sangiaccato di Nablus e 1918 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Belqa.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »