Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Scopolamina-N-butilbromuro

La Scopolamina-N-butilbromuro, anche nota come N-butilbromuro di scopolamina o N-butilbromuro di joscina (o ioscina) è un principio attivo farmacologico ad azione antimuscarinica periferica e agente anticolinergico, impiegato specificamente come antispastico.

58 relazioni: Accomodazione, Acetilcolina, Addome, Albumina, Ammonio quaternario, Antispastico, Apparato digerente, Apparato gastrointestinale, Barriera emato-encefalica, Biodisponibilità, Boehringer Ingelheim, Cervice uterina, Cistifellea, Concentrazione plasmatica, Crampo, Disaccaridi, Dolore, Eccipiente, Enzima, Farmaco antalgico, Farmacologia, Feci, Fegato, Fruttosio, Glaucoma, Glucosio, Iperplasia prostatica benigna, Megacolon, Mestruazione, Miastenia gravis, Midriasi, Paracetamolo, Principio attivo, Proteine plasmatiche, Reazioni di ipersensibilità, Recettore muscarinico, Rene, Retto, Rettocolite ulcerosa, Ritenzione urinaria, Rociverina, Saccarosio, Scopolamina, Sindrome dell'intestino irritabile, Sistema nervoso centrale, Somministrazione orale, Sonnolenza, Sorbitolo, Spasmo, Spasmolisi, ..., Stenosi ipertrofica del piloro, Stitichezza, Sudorazione, Tachicardia, Tessuto (biologia), Tono oculare, Urina, Xerostomia. Espandi índice (8 più) »

Accomodazione

L'accomodazione in oculistica, o processo accomodativo, è il meccanismo autonomo dell'apparato visivo, attuato attraverso l'aumento della curvatura della superficie anteriore del cristallino tramite il muscolo ciliare, che permette di creare sulla retina immagini a fuoco di oggetti posti a distanza inferiore rispetto al punto remoto o infinito nella visione emmetrope.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Accomodazione · Mostra di più »

Acetilcolina

La molecola della acetilcolina (abbr. ACh) è stata il primo neurotrasmettitore a essere individuato.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Acetilcolina · Mostra di più »

Addome

L'addome o ventre o pancia è una parte costituente il corpo (o tronco) di un animale o persona, dove sono racchiusi i visceri (intestino, stomaco, fegato, pancreas, reni).

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Addome · Mostra di più »

Albumina

L'albumina è una proteina del plasma, prodotta dalle cellule epatiche.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Albumina · Mostra di più »

Ammonio quaternario

L'ammonio quaternario è un catione organico di formula generale, nel quale un atomo di azoto carico positivamente è direttamente legato a quattro gruppi sostituenti organici R. A differenza degli altri ioni ammonio, il catione quaternario in sé non ha apprezzabile acidità.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Ammonio quaternario · Mostra di più »

Antispastico

Gli antispastici o spasmolitici (o, nella vecchia terminologia medica, antispasmodici) sono una categoria di farmaci che agiscono sull'apparato gastro-enterico in supporto a terapie di cura per disturbi o malattie dell'apparato gastro-intestinale come la sindrome del colon irritabile.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Antispastico · Mostra di più »

Apparato digerente

L'apparato digerente di ogni essere vivente ha il compito di introdurre, di digerire ed assorbire i principi nutritivi contenuti negli alimenti, eliminando i residui non utilizzabili per il proprio metabolismo, sotto forma di feci.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Apparato digerente · Mostra di più »

Apparato gastrointestinale

L'apparato gastrointestinale è la parte principale dell'apparato digerente.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Apparato gastrointestinale · Mostra di più »

Barriera emato-encefalica

La barriera emato-encefalica (BEE) è una unità anatomico-funzionale realizzata dalle particolari caratteristiche delle cellule endoteliali che compongono i vasi del sistema nervoso centrale e ha principalmente una funzione di protezione del tessuto cerebrale dagli elementi nocivi (per esempio chimici) presenti nel sangue, pur tuttavia permettendo il passaggio di sostanze necessarie alle funzioni metaboliche.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Barriera emato-encefalica · Mostra di più »

Biodisponibilità

La biodisponibilità è una delle principali proprietà farmacocinetiche dei farmaci.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Biodisponibilità · Mostra di più »

Boehringer Ingelheim

Il gruppo Boehringer-Ingelheim è una tra le prime 20 aziende farmaceutiche al mondo, con sede a Ingelheim am Rhein (Germania) e opera a livello globale con 143 affiliate e circa di 50.000 collaboratori.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Boehringer Ingelheim · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Capodanno · Mostra di più »

Cervice uterina

La cervìce uterina (o collo dell'utero) è la porzione inferiore dell'utero.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Cervice uterina · Mostra di più »

Cistifellea

La cistifellea, detta anche colecisti o vescicola biliare (dal latino viscica fellea) è un piccolo organo cavo che aiuta la digestione immagazzinando la bile prodotta dal fegato prima che essa venga rilasciata nell'intestino tenue.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Cistifellea · Mostra di più »

Concentrazione plasmatica

Con il termine concentrazione plasmatica di un farmaco si intende la quantità di una determinata sostanza disciolta in un volume noto (ad esempio un decilitro, o un litro) di plasma, vale a dire la parte liquida del sangue.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Concentrazione plasmatica · Mostra di più »

Crampo

I crampi sono dolori muscolari improvvisi e violenti causati dalla contrazione involontaria di uno o più muscoli.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Crampo · Mostra di più »

Disaccaridi

I disaccaridi sono composti chimici organici della famiglia dei glucidi, o zuccheri, oppure carboidrati (cioè "idrati del carbonio") semplici.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Disaccaridi · Mostra di più »

Dolore

|Nome.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Dolore · Mostra di più »

Eccipiente

Un eccipiente è una sostanza ausiliaria della produzione di una forma farmaceutica; è una definizione che include qualsiasi materiale si trovi nel farmaco finito che non sia il principio attivo.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Eccipiente · Mostra di più »

Enzima

Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Enzima · Mostra di più »

Farmaco antalgico

I farmaci antalgici o analgesici sono medicamenti utilizzati per lenire il dolore riducendolo, senza però intervenire sulle cause che l'hanno provocato.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Farmaco antalgico · Mostra di più »

Farmacologia

La farmacologia (dal greco φάρμακον, e λόγος) è la branca della biologia che si dedica allo studio di come le sostanze chimiche interagiscono con gli organismi viventi.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Farmacologia · Mostra di più »

Feci

Con il termine feci si indica il materiale di rifiuto che viene emesso dagli esseri viventi del regno animale.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Feci · Mostra di più »

Fegato

Il fegato (dal latino ficātum, termine originariamente culinario) è una ghiandola extramurale anficrina (a secrezione endocrina ed esocrina) posizionata al di sotto del diaframma e localizzata sul lato destro tra questo, il colon trasverso e lo stomaco.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Fegato · Mostra di più »

Fruttosio

Il fruttosio (o fruttoso), zucchero semplice, è un monosaccaride isomero topologico (o costituzionale) del glucosio, dal quale si differenzia in quanto chetoso anziché aldoso.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Fruttosio · Mostra di più »

Glaucoma

I glaucomi sono un gruppo molto diversificato di malattie oculari, accomunate dalla presenza di un danno cronico e progressivo del nervo ottico, con alterazioni caratteristiche dell'aspetto della sua "testa" (che si può osservare con esame del fondo oculare) e dello strato delle fibre nervose retiniche.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Glaucoma · Mostra di più »

Glucosio

Il glucosio (o "glucoso") è un monosaccaride aldeidico; è il composto organico più diffuso in natura, sia libero sia sotto forma di polimeri.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Glucosio · Mostra di più »

Iperplasia prostatica benigna

L'iperplasia prostatica benigna (IPB o BPH - benign prostatic hyperplasia), conosciuta anche come adenoma prostatico o in maniera inesatta come "ipertrofia prostatica benigna", è una condizione caratterizzata dall'aumento di volume della ghiandola prostatica (BEP - benign enlargement of the prostate).

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Iperplasia prostatica benigna · Mostra di più »

Megacolon

Per megacolon in campo medico, si intende una malformazione del colon causata da anomalie congenite, da fattori batterici o da intossicazione da farmaci.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Megacolon · Mostra di più »

Mestruazione

La mestruazione (usato più spesso al plurale, mestruazioni) è la perdita di sangue proveniente dalla cavità uterina in seguito allo sfaldamento dello strato superficiale dell'endometrio.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Mestruazione · Mostra di più »

Miastenia gravis

La miastenia gravis (spesso abbreviata in MG, dal greco myastheneia, “debolezza muscolare”, μύς - muscolo, ά - privativo, σθένος - forza, e dal latino gravis, "grave”) è una malattia neuromuscolare caratterizzata da debolezza muscolare (ipostenia o miastenia) fluttuante e affaticabilità.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Miastenia gravis · Mostra di più »

Midriasi

La midriasi è la condizione fisiologica di dilatazione della pupilla dell'occhio in assenza di luce.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Midriasi · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Natale nel folclore · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Paracetamolo

Il paracetamolo (o acetaminofene, N-acetil-para-amminofenolo) è un farmaco ad azione analgesica e antipiretica largamente utilizzato sia da solo sia in associazione ad altre sostanze, ad esempio nei comuni preparati da banco per le forme virali da raffreddamento, o nei farmaci destinati al trattamento del dolore acuto e cronico.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Paracetamolo · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Periodo natalizio · Mostra di più »

Principio attivo

Il termine principio attivo indica una sostanza che possiede una certa attività biologica, includendo tutte le sostanze dotate di effetto terapeutico (farmaci), benefico (vitamine, probiotici) o tossico (veleni).

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Principio attivo · Mostra di più »

Proteine plasmatiche

Le proteine plasmatiche sono le proteine che si trovano disciolte nel plasma, la componente liquida del sangue, ad una concentrazione media di ca.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Proteine plasmatiche · Mostra di più »

Reazioni di ipersensibilità

Una reazione di ipersensibilità è una risposta immunitaria dannosa che provoca alterazioni tessutali e può causare gravi patologie.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Reazioni di ipersensibilità · Mostra di più »

Recettore muscarinico

Il recettore muscarinico è un recettore transmembrana appartenente alla grande famiglia dei recettori accoppiati alle proteine G. Il ligando naturale del recettore muscarinico è l'acetilcolina, neurotrasmettitore deputato alla trasmissione dell'informazione nervosa e in grado di legarsi anche ai recettori nicotinici.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Recettore muscarinico · Mostra di più »

Rene

I reni sono organi pari parenchimatosi escretori (nello specifico, emuntori) dei vertebrati.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Rene · Mostra di più »

Retto

Il retto (lat. rectum) è la parte terminale dell'intestino crasso, ed è compreso tra la porzione terminale del colon discendente o sigma e l'ano.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Retto · Mostra di più »

Rettocolite ulcerosa

La rettocolite ulcerosa è una malattia infiammatoria cronica intestinale che coinvolge selettivamente la mucosa del retto e/o del colon, nella maggioranza dei casi la parte discendente.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Rettocolite ulcerosa · Mostra di più »

Ritenzione urinaria

Per ritenzione urinaria, o iscùria (dal greco Ischö ritengo, fermo + Oyron urina.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Ritenzione urinaria · Mostra di più »

Rociverina

La rociverina è un farmaco spasmolitico ad attività antimuscarinica utilizzato per ridurre la sintomatologia spastico-dolorosa che si può manofestare a carico dell'apparato urinario, gastroenterico e delle vie biliari.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Rociverina · Mostra di più »

Saccarosio

Il saccarosio è un composto organico della famiglia dei glucidi disaccaridi, comunemente chiamato zucchero, sebbene quest'ultimo termine indichi un qualsiasi generico glucide (detto anche carboidrato o idrato del carbonio semplice), al quale appartiene anche il saccarosio.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Saccarosio · Mostra di più »

Scopolamina

La scopolamina, nota anche come ioscina o burundanga (soprattutto in Sudamerica), è un farmaco alcaloide allucinogeno ottenuto da piante della famiglia delle Solanaceae, come l'Hyoscyamus niger o le specie del genere Datura, tra queste è da segnalare l'abbondanza nello stramonio.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Scopolamina · Mostra di più »

Sindrome dell'intestino irritabile

La sindrome dell'intestino irritabile (SII o IBS dall'inglese irritable bowel syndrome, in italiano detta anche colite spastica) è un disordine della funzione intestinale caratterizzato da dolore addominale in relazione a cambiamenti dell'alvo (o in senso stitico o in senso diarroico) e con segni di alterata defecazione e meteorismo.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Sindrome dell'intestino irritabile · Mostra di più »

Sistema nervoso centrale

Il sistema nervoso centrale (SNC) in alcuni gruppi chiamato anche nevrasse, è una parte del sistema nervoso degli animali bilateri, quella che sovrintende alle principali funzioni di controllo ed elaborazione, contrapposta al sistema nervoso periferico a funzione trasmissiva di stimoli e risposte; nei cordati è situato all'interno della cavità dorsale mentre nei bilateri protostomi, in generale decorre ventralmente.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Sistema nervoso centrale · Mostra di più »

Somministrazione orale

La somministrazione orale (anche detta per via orale o per os) è una via di somministrazione di una sostanza e indica che un farmaco deve essere somministrato per bocca.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Somministrazione orale · Mostra di più »

Sonnolenza

La sonnolenza è uno stato di torpore psicofisico caratterizzato dal bisogno e dal desiderio di dormire, con conseguente riduzione del livello di coscienza e difficoltà a mantenere lo stato di veglia.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Sonnolenza · Mostra di più »

Sorbitolo

Il sorbitolo (o glucitolo) è l'alditolo del glucosio.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Sorbitolo · Mostra di più »

Spasmo

Lo spasmo è una contrazione improvvisa e involontaria di un muscolo (o un gruppo di muscoli), di un organo cavo o di un orifizio.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Spasmo · Mostra di più »

Spasmolisi

La spasmolisi è la risoluzione clinica, ottenuta spontaneamente o mediante supporto farmacologico, di uno spasmo muscolare.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Spasmolisi · Mostra di più »

Stenosi ipertrofica del piloro

La stenosi ipertrofica del piloro è una malattia gastrointestinale caratterizzata da un restringimento del piloro conseguente a un aumento di volume del tessuto muscolare che lo compone per ipertrofia delle cellule che lo costituiscono.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Stenosi ipertrofica del piloro · Mostra di più »

Stitichezza

La stitichezza (anche chiamata stipsi o costipazione) è un disturbo della defecazione consistente nella difficoltà obiettivamente osservabile e/o soggettivamente percepita a svuotare in tutto o in parte l'intestino espellendone le feci.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Stitichezza · Mostra di più »

Sudorazione

Il sudore è un liquido ipotonico (ca. 110 mmol/l) secreto dalle ghiandole sudoripare della pelle.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Sudorazione · Mostra di più »

Tachicardia

La tachicardia (dal greco ταχύς "veloce" e καρδία "cuore", detta anche, in modo scorretto, "ipercardia" o, impropriamente, tachiaritmia, in quanto il ritmo pur essendo accelerato è regolare), è una forma di accelerazione del battito cardiaco, con aumento della frequenza dei battiti cardiaci e pulsazioni sopra i 100 battiti al minuto a riposo o senza alcuna forma di stress psicofisico.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Tachicardia · Mostra di più »

Tessuto (biologia)

In biologia si definisce tessuto un insieme di cellule, strutturalmente simili, associate per funzione.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Tessuto (biologia) · Mostra di più »

Tono oculare

Per tono oculare si intende la pressione interna, espressa in millimetri di mercurio, del bulbo oculare.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Tono oculare · Mostra di più »

Urina

L'urina è il prodotto finale della escrezione del rene attraverso la quale vengono eliminati dall'organismo i prodotti metabolici (scorie dannose, soprattutto urea) presenti nel sangue.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Urina · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Vigilia di Natale · Mostra di più »

Xerostomia

Il termine xerostomia (anche nota come secchezza delle fauci) indica bocca secca a causa della mancanza di saliva.

Nuovo!!: Scopolamina-N-butilbromuro e Xerostomia · Mostra di più »

Riorienta qui:

Buscopan, C21H30NO4+, N-butilbromuro di joscina.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »