Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Serafino (film)

Indice Serafino (film)

Serafino è un film del 1968 diretto dal regista Pietro Germi.

57 relazioni: Abruzzo, Adriano Celentano, Aiace Parolin, Alfredo Giannetti, Amatrice, Amedeo Trilli, Angelo Rizzoli (1889-1970), Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, Benjamin Lev, Campo Imperatore, Capodacqua (Arquata del Tronto), Carlo Egidi, Carlo Rustichelli, Clan Celentano, Combo Record, Cooperativa Doppiatori Cinematografici, Corrado Gaipa, Deddi Savagnone, Dolcevita, Erede, Ermelinda De Felice, Film, Fonola Dischi, Francesca Romana Coluzzi, Gino Santercole, Interdizione (diritto), Italia, La ballata del pastore/Musiche originali tratte dal film Serafino, La storia di Serafino, Leonardo Benvenuti, Luciana Turina, Macerata, Marche, Michele Gammino, Milano, Monte Vettore, Monti Sibillini, Nazzareno Natale, Nerina Montagnani, Oreste Lionello, Oreste Palella, Ottavia Piccolo, Perugia, Piani di Castelluccio, Piero De Bernardi, Piero Gerlini, Pietro Germi, Provincia dell'Aquila, Roberto Bertea, ..., Saro Urzì, Serafino (abbigliamento), Sergio Montanari, Spelonga, Tullio Pinelli, Vittorio Stagni, 1968. Espandi índice (7 più) »

Abruzzo

L'Abruzzo (o gli Abruzzi) (IPA:; Abbrùzze, Abbrìzze o Abbrèzze in abruzzese, Abbrùzzu in aquilano) è una regione a statuto ordinario dell'Italia meridionale, compresa tra il mare Adriatico e l'Appennino centrale, con capoluogo L'Aquila.

Nuovo!!: Serafino (film) e Abruzzo · Mostra di più »

Adriano Celentano

È soprannominato il Molleggiato per via del suo peculiare modo di ballare.

Nuovo!!: Serafino (film) e Adriano Celentano · Mostra di più »

Aiace Parolin

Dopo aver esordito come direttore della fotografia con il film Giorno per giorno disperatamente (1961), di Alfredo Giannetti, si afferma illuminando tutti i film di Pietro Germi, da Sedotta e abbandonata (1964) all'ultimo Alfredo, Alfredo (1972).

Nuovo!!: Serafino (film) e Aiace Parolin · Mostra di più »

Alfredo Giannetti

Debutta come sceneggiatore nel filone tardo-neorealista e trova un lungo sodalizio con Pietro Germi, fino a vincere il Premio Oscar alla migliore sceneggiatura originale nel 1963 per Divorzio all'italiana.

Nuovo!!: Serafino (film) e Alfredo Giannetti · Mostra di più »

Amatrice

Amatrice (L'Amatrici in dialetto sabino) è un comune italiano di 2.511 abitanti della provincia di Rieti nel Lazio.

Nuovo!!: Serafino (film) e Amatrice · Mostra di più »

Amedeo Trilli

In carriera è stato accreditato con alias diversi: Michael Moore, Mike Moore, Amedeo Novelli, Amid Trail.

Nuovo!!: Serafino (film) e Amedeo Trilli · Mostra di più »

Angelo Rizzoli (1889-1970)

Cresciuto nel Collegio dei Martinitt, figlio di un ciabattino analfabeta che morì prima che lui nascesse, conobbe l'angoscia della povertà e della miseria.

Nuovo!!: Serafino (film) e Angelo Rizzoli (1889-1970) · Mostra di più »

Arquata del Tronto

Appartenente alla Comunità montana del Tronto, è l'unico comune d'Europa racchiuso all'interno di due aree naturali protette: il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga a sud, e il Parco nazionale dei Monti Sibillini a nord.

Nuovo!!: Serafino (film) e Arquata del Tronto · Mostra di più »

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno (Asculum Picenum in latino; Ašculë in dialetto ascolano) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia nelle Marche.

Nuovo!!: Serafino (film) e Ascoli Piceno · Mostra di più »

Benjamin Lev

Promessa mancata del cinema italiano e misterioso attore (non sono note le sue origini anagrafiche e "Benjamin Lev" è forse uno pseudonimo) di probabile nazionalità libanese, che nel corso della sua breve carriera ha recitato in numerosi film.

Nuovo!!: Serafino (film) e Benjamin Lev · Mostra di più »

Campo Imperatore

Campo Imperatore è un vasto altopiano, di origine glaciale e carsico-alluvionale, situato a circa 1800 m di quota in provincia dell'Aquila, in Abruzzo, nel cuore del massiccio del Gran Sasso d'Italia e del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Nuovo!!: Serafino (film) e Campo Imperatore · Mostra di più »

Capodacqua (Arquata del Tronto)

Capodacqua è una frazione del comune di Arquata del Tronto in provincia di Ascoli Piceno.

Nuovo!!: Serafino (film) e Capodacqua (Arquata del Tronto) · Mostra di più »

Carlo Egidi

Laureato in architettura, ha iniziato la sua carriera scenografica con il film Caccia tragica di Giuseppe De Santis (1947).

Nuovo!!: Serafino (film) e Carlo Egidi · Mostra di più »

Carlo Rustichelli

Diplomato in pianoforte e composizione, dopo una breve parentesi teatrale esordisce nella musica da film con Gli ultimi filibustieri (1943).

Nuovo!!: Serafino (film) e Carlo Rustichelli · Mostra di più »

Clan Celentano

Il Clan Celentano S.r.l è una casa discografica fondata da Adriano Celentano.

Nuovo!!: Serafino (film) e Clan Celentano · Mostra di più »

Combo Record

La Società Trevisan Combo Record (nota anche come Combo Record o Combo) è stata una casa discografica italiana attiva negli anni sessanta e settanta del XX secolo.

Nuovo!!: Serafino (film) e Combo Record · Mostra di più »

Cooperativa Doppiatori Cinematografici

La CDC - Cooperativa Doppiatori Cinematografici è stata una società di doppiaggio italiana.

Nuovo!!: Serafino (film) e Cooperativa Doppiatori Cinematografici · Mostra di più »

Corrado Gaipa

Dopo tre anni all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica, debuttò sul palcoscenico nel 1946 con la Compagnia Tofano-Zacconi-Bagni-Cortese, interpretando Non te li puoi portare appresso di Hart e Kaufman.

Nuovo!!: Serafino (film) e Corrado Gaipa · Mostra di più »

Deddi Savagnone

Era figlia di Giuseppe Savagnone e di Rosella Marraffa, sorella maggiore dell'attrice e doppiatrice Rita Savagnone, quindi zia di Claudio Amendola, prozia di Alessia Amendola ed ex-cognata del celebre doppiatore e attore Ferruccio Amendola.

Nuovo!!: Serafino (film) e Deddi Savagnone · Mostra di più »

Dolcevita

Il dolcevita è un maglione dotato di un collo alto e risvoltato, aderente al collo dell'indossatore.

Nuovo!!: Serafino (film) e Dolcevita · Mostra di più »

Erede

In diritto civile si definisce erede (Lat. heres) colui che sia stato chiamato a succedere nella universalità dei beni o in una quota di essi (ad esempio Tizio eredita un terzo dei beni di Caio).

Nuovo!!: Serafino (film) e Erede · Mostra di più »

Ermelinda De Felice

Ermelinda De Felice è conosciuta come caratterista, ha preso parte a una cinquantina di film, ricoprendo però solo ruoli marginali e di scarso rilievo.

Nuovo!!: Serafino (film) e Ermelinda De Felice · Mostra di più »

Film

Un film è un'immagine in movimento che è stata registrata su uno o più supporti cinematografici.

Nuovo!!: Serafino (film) e Film · Mostra di più »

Fonola Dischi

Fonola Dischi è un'antica etichetta discografica italiana con sede ad Arona.

Nuovo!!: Serafino (film) e Fonola Dischi · Mostra di più »

Francesca Romana Coluzzi

Figlia dell'epidemiologo umbro Alberto Coluzzi, e di Anna Wimmer, educatrice tedesca di Passavia, era sorella di Mario Coluzzi.

Nuovo!!: Serafino (film) e Francesca Romana Coluzzi · Mostra di più »

Gino Santercole

Ha scritto le musiche di alcune canzoni entrate nella storia della musica italiana, come Una carezza in un pugno, Svalutation, Straordinariamente, Un bimbo sul leone e tante altre.

Nuovo!!: Serafino (film) e Gino Santercole · Mostra di più »

Interdizione (diritto)

Nel diritto romano l'interdizione era un istituto che escludeva dalla capacità di amministrare i beni, previsto esclusivamente nei confronti di chi avesse dissipato i beni "paterni e aviti" sulla base della formula Quando tu bona paterna avitaque perdidisti, te interdico.

Nuovo!!: Serafino (film) e Interdizione (diritto) · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Serafino (film) e Italia · Mostra di più »

La ballata del pastore/Musiche originali tratte dal film Serafino

La ballata del pastore/Musiche originali tratte dal film Serafino è un singolo split del regista italiano Pietro Germi e del compositore Carlo Rustichelli, pubblicato nel 1968.

Nuovo!!: Serafino (film) e La ballata del pastore/Musiche originali tratte dal film Serafino · Mostra di più »

La storia di Serafino

La storia di Serafino è un singolo del cantante italiano Adriano Celentano pubblicato nel 1969 da Clan Celentano.

Nuovo!!: Serafino (film) e La storia di Serafino · Mostra di più »

Leonardo Benvenuti

Intraprese la carriera di sceneggiatore nella seconda metà degli anni quaranta, collaborando con Luigi Giachino alla stesura della pellicola L'ultima cena.

Nuovo!!: Serafino (film) e Leonardo Benvenuti · Mostra di più »

Luciana Turina

Come cantante è famosa soprattutto negli anni sessanta.

Nuovo!!: Serafino (film) e Luciana Turina · Mostra di più »

Macerata

Macerata (AFI /mat͡ʃɛrata/) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della provincia omonima nelle Marche.

Nuovo!!: Serafino (film) e Macerata · Mostra di più »

Marche

Le Marche sono una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia centrale di abitanti, con capoluogo Ancona, affacciata verso est sul mar Adriatico.

Nuovo!!: Serafino (film) e Marche · Mostra di più »

Michele Gammino

Nato a Roma da genitori trasferitisi da Palermo, è padre di un altro doppiatore, Roberto Gammino, e zio della doppiatrice Letizia Scifoni.

Nuovo!!: Serafino (film) e Michele Gammino · Mostra di più »

Milano

Milano (Milàn in dialetto milanese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della regione Lombardia, dell'omonima città metropolitana, e centro di una delle più popolose aree metropolitane d'Europa.

Nuovo!!: Serafino (film) e Milano · Mostra di più »

Monte Vettore

Il Monte Vettore (dal latino victor, «vincitore», o vector, «conduttore ») è il rilievo montuoso più alto del massiccio dei Monti Sibillini, con i suoi 2.476 metri di altitudine, compreso all'interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, appartenente al comune di Arquata del Tronto, provincia di Ascoli Piceno.

Nuovo!!: Serafino (film) e Monte Vettore · Mostra di più »

Monti Sibillini

I Monti Sibillini sono il quarto massiccio montuoso per altezza dell'Appennino continentale dopo Gran Sasso, Maiella e Velino-Sirente posto nell'Appennino umbro-marchigiano, lungo lo spartiacque primario dell'Appennino centrale, a cavallo tra Marche e Umbria, tra le province di Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Perugia, ospitando l'omonimo Parco nazionale dei Monti Sibillini.

Nuovo!!: Serafino (film) e Monti Sibillini · Mostra di più »

Nazzareno Natale

Dopo aver esordito nel film Sodoma e Gomorra, frequentò a Roma il Centro sperimentale di cinematografia, conseguendo il relativo diploma nel 1965.

Nuovo!!: Serafino (film) e Nazzareno Natale · Mostra di più »

Nerina Montagnani

Esordì nel 1967 all'età di settant'anni, e da allora fu per oltre un ventennio caratterista cinematografica: prima di diventare attrice, era stata una domestica, a servizio anche della nobildonna Casati.

Nuovo!!: Serafino (film) e Nerina Montagnani · Mostra di più »

Oreste Lionello

Nato a Rodi, allora colonia italiana del Dodecaneso, ma cresciuto a Reggio Calabria, Lionello ha mosso i primi passi sul palcoscenico all'età di 10 anni, quando, vestito da valletto, chiudeva il sipario del Teatro Francesco Cilea a Reggio Calabria.

Nuovo!!: Serafino (film) e Oreste Lionello · Mostra di più »

Oreste Palella

Oreste Palella debutta nell'attività cinematografica nella seconda metà degli anni quaranta in qualità di regista e sceneggiatore di drammi e avventure dove spiccano tra gli attori diretti, Silvana Pampanini e Massimo Girotti.

Nuovo!!: Serafino (film) e Oreste Palella · Mostra di più »

Ottavia Piccolo

Nata a Bolzano nel 1949, inizia giovanissima a calcare il palcoscenico: a 10 anni è Helen, la protagonista di Anna dei miracoli di William Gibson per la regia di Luigi Squarzina.

Nuovo!!: Serafino (film) e Ottavia Piccolo · Mostra di più »

Perugia

Perugia (AFI:,; Perusia in latino, Perusna in etrusco) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia e della regione Umbria.

Nuovo!!: Serafino (film) e Perugia · Mostra di più »

Piani di Castelluccio

I Piani di Castelluccio sono un altopiano carsico-alluvionale dell'Appennino centrale (Appennino Umbro-Marchigiano), situato nel versante umbro dei Monti Sibillini, ai piedi del Monte Vettore (Cima del Redentore).

Nuovo!!: Serafino (film) e Piani di Castelluccio · Mostra di più »

Piero De Bernardi

Dopo aver debuttato alla sceneggiatura nel 1953 con Il tesoro del Bengala, è cresciuto professionalmente, con un forte legame d'amicizia, con Leo Benvenuti, col quale formerà una delle coppie di maggiore successo della commedia all'italiana, collaborando tra l'altro alla saga di Fantozzi e alla trilogia di Amici miei, ma anche a film di Vittorio De Sica, Pietro Germi, Mauro Bolognini, Nanni Loy, Alberto Sordi, Sergio Leone, Carlo Verdone e molti altri registi italiani del XX secolo, nonché allo sceneggiato televisivo Il balordo (1978) di Pino Passalacqua, con Tino Buazzelli protagonista.

Nuovo!!: Serafino (film) e Piero De Bernardi · Mostra di più »

Piero Gerlini

Attivo come caratterista in cinema e televisione fra il 1954 ed il 1992, ha interpretato numerosi film comici o della commedia all'italiana.

Nuovo!!: Serafino (film) e Piero Gerlini · Mostra di più »

Pietro Germi

Dopo essersi prevalentemente dedicato a pellicole di stampo drammatico e dalla forte critica sociale e politica, nella fase della piena maturità cominciò ad interessarsi alla commedia, realizzando film che, pur conservando le tematiche dei suoi precedenti lavori, assumevano spiccati toni satirici e cinicamente umoristici, che lo hanno portato ad essere considerato uno dei più importanti esponenti della commedia all'italiana (lo stesso termine fu ispirato da un suo film, Divorzio all'italiana, che gli valse il Prix de la meilleure comédie alla 15ª edizione del Festival di Cannes e il Premio Oscar per la miglior sceneggiatura originale nel 1963).

Nuovo!!: Serafino (film) e Pietro Germi · Mostra di più »

Provincia dell'Aquila

La provincia dell'Aquila è una provincia italiana dell'Abruzzo che conta abitanti con capoluogo L'Aquila.

Nuovo!!: Serafino (film) e Provincia dell'Aquila · Mostra di più »

Roberto Bertea

Debutta come attore in teatro alla fine degli anni trenta; viene notato da Carmine Gallone che lo fa scritturare per una parte nella pellicola Oltre l'amore.

Nuovo!!: Serafino (film) e Roberto Bertea · Mostra di più »

Saro Urzì

Lasciata la Sicilia in cerca di fortuna, e dopo aver svolto in gioventù varie attività, approda a Roma dove comincia a lavorare nel cinema, dapprima come comparsa, controfigura e acrobata e poi come attore in particine marginali di diversi film degli anni trenta e quaranta, affinando il suo personaggio di caratterista siciliano, talvolta sanguigno e collerico, ma dotato di una grande carica umana.

Nuovo!!: Serafino (film) e Saro Urzì · Mostra di più »

Serafino (abbigliamento)

La maglia serafino è un capo di abbigliamento.

Nuovo!!: Serafino (film) e Serafino (abbigliamento) · Mostra di più »

Sergio Montanari

In più di trent'anni di carriera ha lavorato al montaggio di moltissime pellicole del cosiddetto cinema di genere tra fine anni sessanta e fine anni ottanta: tra queste, sette film della serie di Neri Parenti sul ragionier Ugo Fantozzi.

Nuovo!!: Serafino (film) e Sergio Montanari · Mostra di più »

Spelonga

La frazione di Spelonga appartiene al territorio del comune di Arquata del Tronto in provincia di Ascoli Piceno.

Nuovo!!: Serafino (film) e Spelonga · Mostra di più »

Tullio Pinelli

Primogenito della nobile famiglia piemontese dei conti Pinelli, magistrati di tradizione risorgimentale originaria di Cuorgnè (TO), figlio di Ersilia Ratti e del giudice Ferdinando, frequenta il Liceo classico "D'Azeglio" con l'amico Cesare Pavese ed altri tra cui Norberto Bobbio, Massimo Mila, Leone Ginzburg con i quali forma un gruppo di giovani intellettuali antifascisti nella Torino degli anni '20 e '30.

Nuovo!!: Serafino (film) e Tullio Pinelli · Mostra di più »

Vittorio Stagni

È padre di Ilaria Stagni ed ex-marito di Lorenza Biella.

Nuovo!!: Serafino (film) e Vittorio Stagni · Mostra di più »

1968

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Serafino (film) e 1968 · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »