Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Settimio Severo

L'ascesa di Settimio Severo costituisce uno spartiacque nella storia romana; è considerato infatti l'iniziatore della nozione di "dominato" in cui l'imperatore non è più un privato gestore dell'impero per conto del Senato, come durante il principato, ma è unico e vero dominus, che trae forza dall'investitura militare delle legioni (anche se anticipazioni di questa tendenza si erano avute durante la guerra civile seguita alla morte di Nerone e con Traiano).

155 relazioni: Africa (provincia romana), Alba Longa, Albano Laziale, Alessandria d'Egitto, Amministrazione finanziaria, Anarchia militare, Annona (economia), Arco di Settimio Severo, Autocrazia, Berberi, Britannia, Caledoni, Campagne partiche di Settimio Severo, Canabae, Caracalla, Carnunto, Cartagine, Cassio Dione, Castel Sant'Angelo, Castra Albana, Centurione, Clemente Alessandrino, Clodio Albino, Cognomina ex virtute, Collegium, Commodo, Console (storia romana), Coorti urbane, Crisi del III secolo, Cristianesimo, Ctesifonte, Cursus honorum, Didio Giuliano, Dinastia dei Severi, Dittatura, Dominato, Ebrei, Eburacum, Egitto, Ellenismo, Equites Singulares Augusti, Erodiano, Eusebio di Cesarea, Eutropio, Franco Cardini, Gaio Giulio Cesare, Gallia, Gallia Lugdunense, Gallieno, Gens Fulvia, ..., Geta, Giulia Domna, Guardia pretoriana, Guerra civile romana (193-197), Guerra civile romana (68-69), Historia Augusta, Imperatore romano, Imperatori adottivi, Imperatori romani, Impero partico, Impero romano, Inflazione, Isso (città), Italia, Legio I Parthica, Legio II Parthica, Legio III Parthica, Legione romana, Leptis Magna, Libia, Limes danubiano, Limes romano, Lingua latina, Lione, Madaura, Marco Aurelio, Marta Sordi, Martire, Martirologio, Mauritania, Mesopotamia, Mesopotamia (provincia romana), Musei Capitolini, Nerone, Numidia, Oea (città), Ordine equestre, Oriente, Paga (esercito romano), Pannonia (provincia romana), Pater Patriae, Perpetua e Felicita, Pertinace, Pescennio Nigro, Praefectus Mesopotamiae, Prefetto d'Egitto, Principato (storia romana), Proconsole, Propretore, Publio Settimio Geta, Questore (storia romana), Quinto Mecio Leto, Reddito, Rescritto, Rescritto di Adriano a Gaio Minucio Fundano, Rescritto di Traiano a Plinio il Giovane, Riforma augustea dell'esercito romano, Riserva monetaria, Roma, Roma (città antica), Santo Mazzarino, Schiavismo, Schola (unità romana), Senato romano, Sicilia, Sicilia (provincia romana), Signoraggio, Siria (provincia romana), Spagna romana, Tebaide (Egitto), Tertulliano, Tondo severiano, Traiano, Tribuno della plebe, Tribuno militare, Tripoli, Tusculum, Vallo di Adriano, Valore intrinseco, Valore nominale, Vigiles, Zosimo (storico), 146, 162, 169, 170, 171, 174, 176, 177, 178, 187, 189, 190, 191, 193, 194, 195, 197, 198, 202, 203, 209, 210, 211. Espandi índice (105 più) »

Africa (provincia romana)

La provincia romana d'Africa, in seguito anche Africa Proconsolare, corrispose inizialmente al territorio adiacente a Cartagine e si estese successivamente, a spese del regno di Numidia, lungo le coste del Maghreb, comprendendo i territori occupati oggi dalla Tunisia (ad esclusione della sua parte desertica), la costa orientale dell'Algeria e quella occidentale della Libia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Africa (provincia romana) · Mostra di più »

Alba Longa

Alba Longa (o Albalonga) fu una città del Latium vetus, a capo della confederazione dei popoli latini (populi albenses)Fu distrutta da Roma sotto il re Tullo Ostilio, dopo l'anno 673 a.C.Eutropio, Breviarium ab Urbe condita, I, 4.

Nuovo!!: Settimio Severo e Alba Longa · Mostra di più »

Albano Laziale

Albano Laziale (IPA:, Arbano in dialetto albanense) è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Roma Capitale nel Lazio.

Nuovo!!: Settimio Severo e Albano Laziale · Mostra di più »

Alessandria d'Egitto

Alessandria (in greco: Ἀλεξάνδρεια; in latino: Alexandrea ad Aegyptum) è la seconda più grande città d'Egitto, con una popolazione di 4,1 milioni di abitanti, si estende per 32 km lungo la costa del Mediterraneo nella parte settentrionale del paese.

Nuovo!!: Settimio Severo e Alessandria d'Egitto · Mostra di più »

Amministrazione finanziaria

L'Amministrazione finanziaria, detta anche Fisco, è l'insieme delle strutture amministrative che si occupano della gestione delle entrate dello Stato.

Nuovo!!: Settimio Severo e Amministrazione finanziaria · Mostra di più »

Anarchia militare

Con il termine anarchia militare si indica un turbolento periodo del III secolo d.C., durato circa 50 anni, in cui vennero eletti imperatori, comandanti militari dalla lunga esperienza maturata sui campi di battaglia, amati dalle loro truppe e che, per questo, ricevettero il potere assoluto dal proprio esercito.

Nuovo!!: Settimio Severo e Anarchia militare · Mostra di più »

Annona (economia)

L'annona è la politica di un paese per le proprie scorte di cereali e delle altre derrate alimentari.

Nuovo!!: Settimio Severo e Annona (economia) · Mostra di più »

Arco di Settimio Severo

L'arco di Settimio Severo è un arco trionfale a tre fornici (con un passaggio centrale affiancato da due passaggi laterali più piccoli), situato a Roma, all'angolo nord-ovest del Foro Romano e sorge su uno zoccolo in travertino, in origine accessibile solo per mezzo di scale.

Nuovo!!: Settimio Severo e Arco di Settimio Severo · Mostra di più »

Autocrazia

L'autocrazia è una forma di governo in cui un singolo individuo detiene un potere illimitato.

Nuovo!!: Settimio Severo e Autocrazia · Mostra di più »

Berberi

I Berberi o, nella loro stessa lingua, Imazighen (al singolare Amazigh), che significherebbe in origine "uomini liberi", sono, propriamente, le popolazioni autoctone di quei territori nord-africani conosciuti con la denominazione di Tamazgha, corrispondente agli stati di Marocco, Algeria, Tunisia e Libia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Berberi · Mostra di più »

Britannia

Britannia era il toponimo latino dato dai Romani all'attuale Gran Bretagna, probabilmente riprendendo una forma celtica autoctona.

Nuovo!!: Settimio Severo e Britannia · Mostra di più »

Caledoni

I Caledoni o Confederazione caledone erano un gruppo di tribù appartenente alla popolazione dei pitti, popolazione celtica dell'Età del ferro che viveva in Caledonia, tradizionalmente delimitata a sud dai fiumi Forth e Clyde e corrispondente in gran parte all'odierna Scozia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Caledoni · Mostra di più »

Campagne partiche di Settimio Severo

Le campagne partiche di Settimio Severo (195-198) costituirono l'ennesimo successo delle armate romane sui Parti per la supremazia sul vicino regno d'Armenia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Campagne partiche di Settimio Severo · Mostra di più »

Canabae

Per Canabae si intendeva, al tempo dell'Impero romano, l'agglomerato civile (anche di non-cittadini romani), sviluppatosi fin dai tempi di Augusto, attorno alle fortezze legionarie permanenti (castra stativa).

Nuovo!!: Settimio Severo e Canabae · Mostra di più »

Caracalla

Importante provvedimento preso durante il suo breve regno, fu la Constitutio Antoniniana, che concedeva la cittadinanza a tutti gli abitanti dell'Impero di condizione libera.

Nuovo!!: Settimio Severo e Caracalla · Mostra di più »

Carnunto

Carnunto (latino: Carnuntum; greco: Καρνους, Carnous), centro di origine celtica, fu in seguito un'importante fortezza legionaria (misurava 480 × 368 metri, pari a circa 17,6 ha) dell'Impero romano a partire dal 50 e sede della Flotta Pannonica, diventando anche sede, prima del governatore della Pannonia e poi (nel 103/106) della Pannonia superior; attualmente si trova in Austria, nel comune di Petronell-Carnuntum.

Nuovo!!: Settimio Severo e Carnunto · Mostra di più »

Cartagine

Cartagine (o Karthago; Karchēdōn; in arabo: قرطاج, Qarṭāj; in berbero: ⴽⴰⵔⵜⴰⵊⴻⵏ, Kartajen; in ebraico: קרתגו, Kartago; dal fenicio 𐤒𐤀𐤓𐤕𐤇𐤀𐤃𐤀𐤔𐤕, Qart-ḥadašt, "Città nuova", inteso come "Nuova Tiro") è una città tunisina situata a 16 chilometri a nord-est della capitale.

Nuovo!!: Settimio Severo e Cartagine · Mostra di più »

Cassio Dione

Figlio di Cassio Aproniano, un senatore romano, nacque a Nicea in Bitinia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Cassio Dione · Mostra di più »

Castel Sant'Angelo

Castel Sant'Angelo (o Mole Adrianorum o Castellum Crescentii nel X-XII sec.), detto anche Mausoleo di Adriano, è un monumento di Roma, situato sulla sponda destra del Tevere di fronte al pons Aelius (attuale ponte Sant'Angelo), a poca distanza dal Vaticano, nel rione di Borgo; è collegato allo Stato del Vaticano attraverso il corridoio fortificato del "passetto".

Nuovo!!: Settimio Severo e Castel Sant'Angelo · Mostra di più »

Castra Albana

I Castra Albana erano un accampamento fortificato stabile della Legio II Parthica in Italia fondato dall'imperatore Settimio Severo (193-211) nel sito dell'attuale centro di Albano Laziale.

Nuovo!!: Settimio Severo e Castra Albana · Mostra di più »

Centurione

Il centurione (in latino centurio; in greco εκατοντάρχος, hekatontarchos; che Polibio definisce anche ordinum ductor) era uno dei gradi della catena di comando nell'Esercito romano, a capo di una centuria, paragonabile ai moderni ufficiali di grado intermedio (come i capitani a capo di una compagnia).

Nuovo!!: Settimio Severo e Centurione · Mostra di più »

Clemente Alessandrino

Clemente nacque da genitori pagani, presumibilmente ad Atene intorno al 150.

Nuovo!!: Settimio Severo e Clemente Alessandrino · Mostra di più »

Clodio Albino

Fu infatti proclamato imperatore dalle legioni della Britannia e della Spagna subito dopo la morte di Pertinace (conosciuto anche come l'"anno dei cinque imperatori"), e si autoproclamò Augustus verso la fine del 195, poco prima della sconfitta finale degli inizi del 197.

Nuovo!!: Settimio Severo e Clodio Albino · Mostra di più »

Cognomina ex virtute

Nell'antica Roma, i cognomina ex virtute erano degli appellativi onorifici conferiti ad un comandante (durante l'età repubblicana) o ad un imperatore romano a seguito di una vittoria militare, la tradizione continuò fino a Giustiniano I (imperatore bizantino dal 527-565); si trattava per lo più di aggettivi sostantivati, derivati dal nome di una popolazione o di una regione vinta o sottomessa, che nell'onomastica latina andavano a porsi in funzione di cognomen.

Nuovo!!: Settimio Severo e Cognomina ex virtute · Mostra di più »

Collegium

Nel diritto romano il collegium era un'associazione retta da un proprio statuto (la lex collegii) che ne stabiliva finalità e organi, oltre ai criteri di ammissione degli associati.

Nuovo!!: Settimio Severo e Collegium · Mostra di più »

Commodo

Figlio dell'imperatore filosofo Marco Aurelio, Commodo fu associato al trono nel 177, succedendo al padre nel 180.

Nuovo!!: Settimio Severo e Commodo · Mostra di più »

Console (storia romana)

Nell'antica Roma i consoli (latino: consules, "coloro che decidono insieme") erano i due magistrati che, eletti ogni annoTito Livio, Ab Urbe condita libri, II, 1.

Nuovo!!: Settimio Severo e Console (storia romana) · Mostra di più »

Coorti urbane

Le coorti urbane o urbaniciani furono uno speciale corpo militare, istituito da Augusto, volto al mantenimento dell'ordine pubblico e della sicurezza nell'Urbe.

Nuovo!!: Settimio Severo e Coorti urbane · Mostra di più »

Crisi del III secolo

Con l'espressione crisi del III secolo ci si riferisce ad un'epoca della storia dell'Impero romano compresa all'incirca tra il 235 ed il 284, ovverosia tra il termine della dinastia dei Severi e l'ascesa al potere di Diocleziano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Crisi del III secolo · Mostra di più »

Cristianesimo

Il cristianesimo è una religione a carattere universalistico, originatasi dal giudaismo nel I secolo, fondata sulla venuta e predicazione, contenuta nei Vangeli, di Gesù di Nazareth, inteso come figlio del Dio d'Israele e quindi Dio egli stesso, incarnato, morto e risorto per la salvezza dell'umanità, ovvero il Messia promesso, il Cristo.

Nuovo!!: Settimio Severo e Cristianesimo · Mostra di più »

Ctesifonte

Ctesifonte è stata una delle principali città dell'antica Mesopotamia, capitale dell'impero arsacide prima e sasanide poi.

Nuovo!!: Settimio Severo e Ctesifonte · Mostra di più »

Cursus honorum

Il cursus honorum era l'ordine sequenziale degli uffici pubblici tenuti dall'aspirante politico sia durante il periodo repubblicano, sia nei primi due secoli dell'Impero romano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Cursus honorum · Mostra di più »

Didio Giuliano

Era un ricchissimo senatore, originario di Mediolanum, che divenne imperatore comprando all'asta l'impero dai pretoriani che lo vendevano al migliore offerente.

Nuovo!!: Settimio Severo e Didio Giuliano · Mostra di più »

Dinastia dei Severi

La dinastia dei Severi che regnò sull'Impero romano tra la fine del II e i primi decenni del III secolo, dal 193 al 235, con una breve interruzione durante il regno di Macrino tra il 217 e il 218, ebbe in Settimio Severo il suo capostipite ed in Alessandro Severo il suo ultimo discendente.

Nuovo!!: Settimio Severo e Dinastia dei Severi · Mostra di più »

Dittatura

La dittatura è una forma autoritaria di governo che, nella sua accezione moderna, accentra il potere in un solo organo, se non addirittura nelle mani del solo dittatore, non limitato da leggi, costituzioni, o altri fattori politici e sociali interni allo Stato.

Nuovo!!: Settimio Severo e Dittatura · Mostra di più »

Dominato

Con il termine Dominato o Signoria si intende nell'ambito della storia romana la forma di governo dell'Impero successiva al Principato.

Nuovo!!: Settimio Severo e Dominato · Mostra di più »

Ebrei

Gli ebrei (עברי, ʿivrîˈ, anche, Yhudim o jehuˈdim), anche detti popolo ebraico, sono un popolo, o gruppo etnoreligioso,.

Nuovo!!: Settimio Severo e Ebrei · Mostra di più »

Eburacum

Eburacum o Eboracum era l'antico nome romano dell'odierna città di York fondata nel 71 da Quinto Petilio Ceriale, governatore al tempo di Vespasiano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Eburacum · Mostra di più »

Egitto

L'Egitto, ufficialmente Repubblica araba d'Egitto (translitterato: Ǧumhūriyya Miṣr al-ʿArabiyya), è un paese transcontinentale che attraversa l'angolo nord-est dell'Africa e l'angolo sud-ovest dell'Asia attraverso un ponte di terra formato dalla penisola del Sinai.

Nuovo!!: Settimio Severo e Egitto · Mostra di più »

Ellenismo

L'Ellenismo, nella storiografia moderna, indica quel periodo storico-culturale della storia del Mondo Antico «che segue le imprese di Alessandro (spedizione contro il regno persiano nel 334 a.C.) e arriva fino alla formale nascita dell'Impero Romano» con la morte di Cleopatra e con l'annessione dell'ultimo regno ellenistico, il Regno tolemaico d'Egitto, nel 30 a.C. con Ottaviano vincitore ad Azio nel 31 a.C. L'ellenismo è noto anche come età ellenistica o età alessandrina.

Nuovo!!: Settimio Severo e Ellenismo · Mostra di più »

Equites Singulares Augusti

Gli equites singulares (cavalleria personale nelle province romane, del legatus legionis o del legatus Augusti pro praetoreY.Le Bohec, L'esercito romano da Augusto alla fine del III secolo, Roma 2008, p. 32.) o equites singulares Augusti (letteralmente Cavalleria personale dell'imperatore) o semplicemente equites singulares (scorta personale del comandante di un'unità ausiliaria) erano un corpo militare dell'Impero romano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Equites Singulares Augusti · Mostra di più »

Erodiano

Nulla di certo si sa sulle origini di Erodiano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Erodiano · Mostra di più »

Eusebio di Cesarea

Fu e biografo dell'imperatore romano Costantino I.

Nuovo!!: Settimio Severo e Eusebio di Cesarea · Mostra di più »

Eutropio

Era probabilmente di origine italica (così è citato nella Suda).

Nuovo!!: Settimio Severo e Eutropio · Mostra di più »

Franco Cardini

Consegue la laurea in Lettere presso l'Università di Firenze nel 1966.

Nuovo!!: Settimio Severo e Franco Cardini · Mostra di più »

Gaio Giulio Cesare

Ebbe un ruolo cruciale nella transizione del sistema di governo dalla forma repubblicana a quella imperiale.

Nuovo!!: Settimio Severo e Gaio Giulio Cesare · Mostra di più »

Gallia

La Gallia (o Gallia transalpinaAtlante Storico De Agostini, Novara 1979, p.26.) era, secondo la nomenclatura geografica dell'età antica, la terra dei Galli, termine che identificava, nel lessico latino, un ampio insieme di popolazioni celtiche continentali.

Nuovo!!: Settimio Severo e Gallia · Mostra di più »

Gallia Lugdunense

La Gallia Lugdunense era una provincia dell'Impero romano, situata nella Gallia (odierna Francia).

Nuovo!!: Settimio Severo e Gallia Lugdunense · Mostra di più »

Gallieno

Salì al potere insieme al padre Valeriano nel 253 e quando questi fu catturato dai Sasanidi (nel 260, dopo sette anni di regno) rimase l'unico imperatore per altri otto anni, fino alla morte quando era cinquantenne.

Nuovo!!: Settimio Severo e Gallieno · Mostra di più »

Gens Fulvia

La gens Fulvia fu un'importante famiglia romana, di origine plebea e, come riportato sia da Plinio il Vecchio che da Cicerone proveniente a Roma da Tusculum, anche se alcuni membri sono segnalati ancora a Tusculum ai tempi di Cicerone.

Nuovo!!: Settimio Severo e Gens Fulvia · Mostra di più »

Geta

Geta fu il figlio più giovane di Settimio Severo dalla seconda moglie Giulia Domna e nacque a Roma, quando suo padre era solo un governatore provinciale al servizio dell'imperatore Commodo.

Nuovo!!: Settimio Severo e Geta · Mostra di più »

Giulia Domna

Domna, figlia di Giulio Bassiano, gran sacerdote della divinità solare siriaca El-Gabal, nacque ad Emesa (l'attuale Homs, in Siria) attorno al 170.

Nuovo!!: Settimio Severo e Giulia Domna · Mostra di più »

Guardia pretoriana

La Guardia pretoriana era un reparto militare dell'Impero romano che svolgeva compiti di guardia del corpo dell'imperatore.

Nuovo!!: Settimio Severo e Guardia pretoriana · Mostra di più »

Guerra civile romana (193-197)

La guerra civile romana degli anni 193-197 nacque come conseguenza degli omicidi prima di Commodo il 31 dicembre del 192 e quello successivo di Pertinace, che aveva avuto in un primo momento il consenso di Senato e guardia pretoriana.

Nuovo!!: Settimio Severo e Guerra civile romana (193-197) · Mostra di più »

Guerra civile romana (68-69)

L'anno dei quattro imperatori corrisponde, all'interno della storia romana, all'anno 69, così chiamato in quanto durante questo anno regnarono quattro imperatori: Galba, successore di Nerone in carica dal giugno 68, Otone, entrato in carica a gennaio, Vitellio, imperatore da aprile, e Vespasiano, che ottenne la porpora a dicembre per tenerla saldamente per dieci anni.

Nuovo!!: Settimio Severo e Guerra civile romana (68-69) · Mostra di più »

Historia Augusta

La Storia Augusta (in latino: Historia Augusta) è una raccolta di biografie di imperatori e usurpatori romani comprendente l'arco di tempo che va da Adriano a Numeriano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Historia Augusta · Mostra di più »

Imperatore romano

Per imperatore romano (in latino Imperator Romanus o Imperator Caesar Augustus, Princeps et Dominus, "Imperatore Cesare Augusto, principe e signore", somma dei vari titoli detenuti durante la storia romana) si intende comunemente oggi il capo dell'Impero romano a partire dal 27 a.C., quando il Senato conferì a Gaio Giulio Cesare Ottaviano l'agnomen di Augusto.

Nuovo!!: Settimio Severo e Imperatore romano · Mostra di più »

Imperatori adottivi

All'interno della storia romana si definisce abitualmente età degli Imperatori adottivi (o Imperatori d'adozione) il periodo che va dal 96 (elezione di Nerva) al 180 (morte di Marco Aurelio), caratterizzato da una successione al trono stabilita non per via familiare, ma attraverso l'adozione, da parte dell'imperatore in carica, del proprio successore.

Nuovo!!: Settimio Severo e Imperatori adottivi · Mostra di più »

Imperatori romani

Quello che segue è l'elenco degli imperatori romani che governarono dal 27 a.C al 476 d.C. Per ciascuno sono riportati: il nome con cui è più comunemente conosciuto; il nome ufficioso; la data di nascita; il periodo temporale del suo regno (durante il quale fu ricevuto il titolo di augusto); la causa della morte (con la data se diversa da quella della fine del regno).

Nuovo!!: Settimio Severo e Imperatori romani · Mostra di più »

Impero partico

L'Impero partico (247 a.C. – 224 d.C.), anche noto come Impero arsacide, era una delle maggiori potenze politiche e culturali iraniche nell'antica Persia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Impero partico · Mostra di più »

Impero romano

L'Impero romano è lo Stato romano consolidatosi nell'area euro-mediterranea tra il I secolo a.C. e il V secolo d.C. Le due date che generalmente identificano l'inizio e la fine di un'entità statuale unica sono il 27 a.C., primo anno del principato di Ottaviano, con il conferimento del titolo di Augusto, e il 395 d.C, allorquando, alla morte di Teodosio I, l'impero viene suddiviso in una pars occidentalis e in una orientalis.

Nuovo!!: Settimio Severo e Impero romano · Mostra di più »

Inflazione

In macroeconomia l'inflazione (dal latino inflatio «enfiamento, gonfiatura», derivato da inflāre «gonfiare») è l'aumento prolungato del livello medio generale dei prezzi di beni e servizi in un dato periodo di tempo, che genera una diminuzione del potere d'acquisto della moneta.

Nuovo!!: Settimio Severo e Inflazione · Mostra di più »

Isso (città)

Isso (Ἱσσός o Ἱσσοί) un antico insediamento strategico sulla pianura costiera a cavallo del piccolo fiume Pinarus (un veloce flusso di acqua di fusione diversi metri di larghezza) sotto le montagne di difficile navigazione interna che torreggiano ad est nella Provincia di Hatay in Turchia, vicino al confine con la Siria.

Nuovo!!: Settimio Severo e Isso (città) · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Settimio Severo e Italia · Mostra di più »

Legio I Parthica

La Legio I Parthica era una legione romana creata nel 197 dall'Imperatore Settimio Severo.

Nuovo!!: Settimio Severo e Legio I Parthica · Mostra di più »

Legio II Parthica

La Legio II Parthica ("creata per la campagna partica") fu una legione romana creata dall'imperatore Settimio SeveroCassio Dione Cocceiano, Storia romana, LV, 24.

Nuovo!!: Settimio Severo e Legio II Parthica · Mostra di più »

Legio III Parthica

La Legio III Parthica (" partica") fu una legione romana arruolata dall'imperatore Settimio Severo nel 197, per la sua campagna contro l'Impero dei Parti, da cui deriva il cognomen Parthica.

Nuovo!!: Settimio Severo e Legio III Parthica · Mostra di più »

Legione romana

La legione romana (dal latino legio, derivato del verbo legere, "raccogliere assieme", che all'inizio indicava l'intero esercito) era l'unità militare di base dell'esercito romano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Legione romana · Mostra di più »

Leptis Magna

Emporio fondato da uomini di Tiro, città fenicia dell'attuale Libia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Leptis Magna · Mostra di più »

Libia

La Libia (AFI), ufficialmente Stato della Libia, è uno Stato del Nordafrica.

Nuovo!!: Settimio Severo e Libia · Mostra di più »

Limes danubiano

Per limes danubiano si intendeva il sistema di fortificazioni fluviali a difesa di tutti i territori a sud del corso del Danubio, oltre al "saliente" dacico contenuto nell'arco montuoso carpatico.

Nuovo!!: Settimio Severo e Limes danubiano · Mostra di più »

Limes romano

Il termine di limes romano in latino aveva un doppio significato.

Nuovo!!: Settimio Severo e Limes romano · Mostra di più »

Lingua latina

Il latino è una lingua indoeuropea appartenente al gruppo delle lingue latino-falische.

Nuovo!!: Settimio Severo e Lingua latina · Mostra di più »

Lione

Lione (AFI:; in francese Lyon, /ljɔ̃/) è una città della Francia centro-orientale, capoluogo della metropoli di Lione e della regione Alvernia-Rodano-Alpi.

Nuovo!!: Settimio Severo e Lione · Mostra di più »

Madaura

Madaura (in latino Madaurus o Madaura; in arabo M'Daourouch) è un comune della provincia Souk Ahras in Algeria, che occupa il sito della città romana di Madauras, Madaure o Madaura.

Nuovo!!: Settimio Severo e Madaura · Mostra di più »

Marco Aurelio

Su indicazione dell'imperatore Adriano, fu adottato nel 138 dal futuro suocero e zio acquisito Antonino Pio che lo nominò erede al trono imperiale.

Nuovo!!: Settimio Severo e Marco Aurelio · Mostra di più »

Marta Sordi

Nata a Livorno, si formò all'Università degli Studi di Milano, dove conseguì la laurea in Lettere sotto la guida di Alfredo Passerini.

Nuovo!!: Settimio Severo e Marta Sordi · Mostra di più »

Martire

Il martire (dal greco μάρτυς - testimone) è colui che ha testimoniato la propria fede o ideale nonostante la persecuzione, senza quindi abiurarla, anche a costo di eventuali pene corporali o morte.

Nuovo!!: Settimio Severo e Martire · Mostra di più »

Martirologio

Per martirologio in origine si intendeva la narrazione di notizie relative ai martiri cristiani dei primi secoli dell'era corrente.

Nuovo!!: Settimio Severo e Martirologio · Mostra di più »

Mauritania

La Mauritania (in francese République Islamique de Mauritanie) è uno Stato dell'Africa Occidentale che confina con il Sahara occidentale a nord, l'Oceano Atlantico ad ovest, il Senegal a sud-ovest, il Mali a sud e ad est e l'Algeria a nord-est.

Nuovo!!: Settimio Severo e Mauritania · Mostra di più »

Mesopotamia

Con il termine Mesopotamia si intende una regione del Vicino Oriente, parte della cosiddetta Mezzaluna Fertile.

Nuovo!!: Settimio Severo e Mesopotamia · Mostra di più »

Mesopotamia (provincia romana)

La Mesopotamia era una provincia dell'Impero romano; in età severiana portava il titolo ufficiale di Mesopotamia et Oshroenae.

Nuovo!!: Settimio Severo e Mesopotamia (provincia romana) · Mostra di più »

Musei Capitolini

I Musei Capitolini costituiscono la principale struttura museale civica comunale di Roma e fanno parte del «Sistema dei musei in comune».

Nuovo!!: Settimio Severo e Musei Capitolini · Mostra di più »

Nerone

Fu il quinto ed ultimo imperatore della dinastia giulio-claudia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Nerone · Mostra di più »

Numidia

Numidia è la denominazione, nell'antichità, di quella parte del Nordafrica compresa tra la Mauretania (all'incirca l'attuale Marocco) e i territori controllati da Cartagine (la zona dell'attuale Tunisia).

Nuovo!!: Settimio Severo e Numidia · Mostra di più »

Oea (città)

Oea era l'antico centro romano su cui sorge la città di Tripoli, attuale capitale della Libia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Oea (città) · Mostra di più »

Ordine equestre

Gli equites (dal Latino eques, pl. equites; letteralmente "cavalieri") erano un ordine sociale (e militare) dell'antica Roma basato sul censo.

Nuovo!!: Settimio Severo e Ordine equestre · Mostra di più »

Oriente

Il termine oriente indica il punto cardinale est e si tratta di una denominazione tradizionale che indica il mondo orientale, ossia le regioni geografiche appartenenti al Vicino Oriente, al Medio Oriente e all'Estremo Oriente in relazione all'Europa.

Nuovo!!: Settimio Severo e Oriente · Mostra di più »

Paga (esercito romano)

Per paga nell'esercito romano si intendeva lo stipendium annuale percepito da un soldato romano, di qualunque grado esso fosse, a partire dall'epoca Repubblicana, fino al tardo Impero romano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Paga (esercito romano) · Mostra di più »

Pannonia (provincia romana)

La Pannonia era una provincia dell'impero romano che comprendeva la parte occidentale dell'attuale Ungheria, il Burgenland oggi Land austriaco, fino a Vienna, la parte nord della Croazia e parte della Slovenia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Pannonia (provincia romana) · Mostra di più »

Pater Patriae

Pater Patriae (Padre della Patria) era un titolo onorifico conferito nell'antica Roma.

Nuovo!!: Settimio Severo e Pater Patriae · Mostra di più »

Perpetua e Felicita

Perpetua e Felicita (morte a Cartagine il 7 marzo 203) furono due giovani cristiane che subirono il martirio sotto l'imperatore Settimio Severo insieme a Saturo, Revocato, Saturnino e Secondino.

Nuovo!!: Settimio Severo e Perpetua e Felicita · Mostra di più »

Pertinace

Pertinace fu proclamato Imperatore romano la mattina seguente all'assassinio di Commodo il 31 dicembre 192.

Nuovo!!: Settimio Severo e Pertinace · Mostra di più »

Pescennio Nigro

Fu usurpatore dell'Impero tra il 193 ed il 194.

Nuovo!!: Settimio Severo e Pescennio Nigro · Mostra di più »

Praefectus Mesopotamiae

Con il titolo di praefectus Mesopotamiae si designò a partire dal 197 il governatore equestre della provincia imperiale di Mesopotamia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Praefectus Mesopotamiae · Mostra di più »

Prefetto d'Egitto

Il Prefetto d'Egitto (titolo ufficiale praefectus Alexandreae et Aegypti) era il titolo assegnato al governatore della provincia romana d'Egitto a partire dal 29 a.C., quando Augusto scelse per tale carica Gaio Cornelio Gallo.

Nuovo!!: Settimio Severo e Prefetto d'Egitto · Mostra di più »

Principato (storia romana)

Con il termine di Principato si intende nell'ambito della storia romana la prima forma di governo dell'Impero dall'avvento di Augusto fino a quello di Diocleziano e del suo dominato (27 a.C. - 285 d.C.). Il principato instaurato nel 27 a.C. da Augusto segnò il passaggio dalla forma repubblicana a quella autocratica dell'Impero: senza abolire formalmente le istituzioni repubblicane, il principe (in latino princeps) assumeva la guida della res publica e ne costituiva il perno politico.

Nuovo!!: Settimio Severo e Principato (storia romana) · Mostra di più »

Proconsole

Proconsole (dal latino proconsul) era un promagistrato romano, a volte ex console incaricato di governare una provincia romana.

Nuovo!!: Settimio Severo e Proconsole · Mostra di più »

Propretore

Il propretore, durante la Repubblica, era un pretore che, esercitata per un anno questa carica, era destinato al comando di un esercito o di una provincia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Propretore · Mostra di più »

Publio Settimio Geta

* Geta, imperatore romano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Publio Settimio Geta · Mostra di più »

Questore (storia romana)

Nell'antica Roma i questori erano magistrati minori dello Stato, la cui carica (quaestura) costituiva il primo grado del cursus honorum e richiedeva come età minima 30 anni (28 per i patrizi).

Nuovo!!: Settimio Severo e Questore (storia romana) · Mostra di più »

Quinto Mecio Leto

Intorno al 185 Leto divenne governatore della provincia d'Asia; nel 200-203 governò l'Egitto.

Nuovo!!: Settimio Severo e Quinto Mecio Leto · Mostra di più »

Reddito

Il reddito, in economia, può essere definito come un flusso di ricchezza durante un periodo di tempo.

Nuovo!!: Settimio Severo e Reddito · Mostra di più »

Rescritto

Il rescritto (Rescriptum principis) è una delle fonti del diritto romano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Rescritto · Mostra di più »

Rescritto di Adriano a Gaio Minucio Fundano

Il rescritto di Adriano a Gaio Minucio Fundano è un rescritto imperiale inviato dall'imperatore romano Adriano a Gaio Minucio Fundano, proconsole d'Asia dal 122 al 123.

Nuovo!!: Settimio Severo e Rescritto di Adriano a Gaio Minucio Fundano · Mostra di più »

Rescritto di Traiano a Plinio il Giovane

Il rescritto di Traiano a Plinio il Giovane è un rescritto imperiale inviato dall'imperatore Traiano a Plinio il Giovane, legatus augusti di Bitinia e Ponto per due anni nel 111 e nel 112.

Nuovo!!: Settimio Severo e Rescritto di Traiano a Plinio il Giovane · Mostra di più »

Riforma augustea dell'esercito romano

La riforma augustea dell'esercito romano rappresentò uno dei momenti principali della storia dell'esercito romano, che vide nel primo Imperatore romano, Augusto, l'artefice della riorganizzazione della macchina da guerra romana, grazie ad una disciplina ferrea, che rimase in vigore almeno per i successivi tre secoli.

Nuovo!!: Settimio Severo e Riforma augustea dell'esercito romano · Mostra di più »

Riserva monetaria

La riserva monetaria è la quantità di metallo o altro bene che l'emittente di moneta - in alcuni sistemi monetari - tiene come garanzia delle banconote stampate o più in generale del circolante presente all'interno del sistema economico.

Nuovo!!: Settimio Severo e Riserva monetaria · Mostra di più »

Roma

Roma (AFI) è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lazio.

Nuovo!!: Settimio Severo e Roma · Mostra di più »

Roma (città antica)

Roma fu una città dell'età antica, la cui storia come centro egemone, politicamente e culturalmente, si sviluppò lungo il fiume Tevere nell'antico Latium vetus,Strabone, Geografia, V, 3,7.

Nuovo!!: Settimio Severo e Roma (città antica) · Mostra di più »

Santo Mazzarino

Si laureò all'Università di Catania, nel giugno del 1936, con una tesi "Intorno alla storia romana del periodo stiliconiano" discussa, approvata con lode e diritto di stampa e premiata dall'Università di Firenze con il Premio Cantoni.

Nuovo!!: Settimio Severo e Santo Mazzarino · Mostra di più »

Schiavismo

Lo schiavismo è il sistema sociale ed economico basato sulla schiavitù: Secondo la maggior parte delle fonti, il termine schiavo deriverebbe dal termine latino medioevale sclavus, slavus indicante il prigioniero di guerra slavo.

Nuovo!!: Settimio Severo e Schiavismo · Mostra di più »

Schola (unità romana)

La schola palatina (in greco: Σχολαί) era una unità di cavalleria d'élite dell'esercito del tardo Impero romano, al diretto comando dell'imperatore, di cui costituivano la guardia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Schola (unità romana) · Mostra di più »

Senato romano

Il Senato romano (in latino Senatus) fu la più autorevole assemblea dello Stato nell'antica Roma, istituzione rimasta invariata nel corso delle trasformazioni politiche della storia dell'Urbe, il cui significato era assemblea degli anziani, ed i cui membri erano chiamati Patres (nel significato di patrizio).

Nuovo!!: Settimio Severo e Senato romano · Mostra di più »

Sicilia

La Sicilia (AFI:; Sicìlia in siciliano, Səcəlia in gallo-italico, Siçillja in arbëresh, Σικελία in greco), ufficialmente denominata Regione Siciliana, è una regione autonoma a statuto speciale di abitanti, con capoluogo Palermo.

Nuovo!!: Settimio Severo e Sicilia · Mostra di più »

Sicilia (provincia romana)

La Sicilia (provincia Sicilia in latino) fu una provincia romana.

Nuovo!!: Settimio Severo e Sicilia (provincia romana) · Mostra di più »

Signoraggio

Il signoraggio (letteralmente «aggio del signore», di derivazione medioevale) è l'insieme dei redditi derivanti dall'emissione di moneta.

Nuovo!!: Settimio Severo e Signoraggio · Mostra di più »

Siria (provincia romana)

La Siria era una provincia romana, corrispondente grosso modo all'attuale Siria.

Nuovo!!: Settimio Severo e Siria (provincia romana) · Mostra di più »

Spagna romana

Per Spagna romana si intende quel periodo storico in cui la penisola iberica passò sotto controllo romano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Spagna romana · Mostra di più »

Tebaide (Egitto)

La Tebaide (o) è una regione dell'antico Egitto con capitale Tebe.

Nuovo!!: Settimio Severo e Tebaide (Egitto) · Mostra di più »

Tertulliano

Negli ultimi anni della sua vita entrò in contatto con alcune sette ritenute eretiche, come quella riconducibile al prete Montano; per questo motivo fu l'unico apologeta cristiano antico, insieme ad Origene Adamantio, a non ottenere il titolo di Padre della Chiesa.

Nuovo!!: Settimio Severo e Tertulliano · Mostra di più »

Tondo severiano

Il Tondo severiano è uno dei pochi esemplari conservatisi di pittura su tavola dell'antichità: risale infatti a circa il 200.

Nuovo!!: Settimio Severo e Tondo severiano · Mostra di più »

Traiano

Fu primo tra gli imperatori ad avere un'origine provinciale (Hispania Baetica), seppure di fatto fosse originario dell'Italia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Traiano · Mostra di più »

Tribuno della plebe

Il tribuno della plebe fu la prima magistratura plebea a Roma.

Nuovo!!: Settimio Severo e Tribuno della plebe · Mostra di più »

Tribuno militare

Il tribunus militum (ovvero tribuno dei soldati, era sinonimo di capo della tribus fin dai tempi di Romolo) era un ufficiale dell'esercito romano.

Nuovo!!: Settimio Severo e Tribuno militare · Mostra di più »

Tripoli

Tripoli (AFI:;, anche Tripoli d'Occidente - - o Tripoli di Libia) è la capitale e la città più popolosa della Libia con 1,13 milioni di abitanti nel 2014.

Nuovo!!: Settimio Severo e Tripoli · Mostra di più »

Tusculum

Tusculum (in italiano Tusculo o Tuscolo) è un'antichissima città del Lazio, la cui fondazione risale a un'epoca pre-romana e la cui storia attraversa l'epoca romana e medievale.

Nuovo!!: Settimio Severo e Tusculum · Mostra di più »

Vallo di Adriano

Il Vallo di Adriano (in latino: Vallum Hadriani, in inglese: Hadrian's Wall o Roman Wall) era una imponente fortificazione in pietra, fatta costruire dall'imperatore romano Adriano nella prima metà del II secolo d.C., che segnava il confine tra la provincia romana occupata della Britannia e la Caledonia.

Nuovo!!: Settimio Severo e Vallo di Adriano · Mostra di più »

Valore intrinseco

Il valore intrinseco è il valore di un oggetto, inteso come costo di produzione.

Nuovo!!: Settimio Severo e Valore intrinseco · Mostra di più »

Valore nominale

In economia e finanza con valore nominale (ad esempio di un bene, di un titolo o di una valuta) è indicato il valore "teorico" (o "cartaceo") del medesimo bene, titolo o valuta, in contrapposizione al valore reale (o "di mercato") che tiene conto dell'influenza della domanda e dell'offerta del bene sul suo valore e, se applicabili, degli aspetti monetari (svalutazione, inflazione e tasso di cambio).

Nuovo!!: Settimio Severo e Valore nominale · Mostra di più »

Vigiles

Edicola nel cortile della VII coorte dei vigiles di Roma, in via della VII coorte (trastevere) 8 metri al di sotto del piano stradale. I vigiles (o più propriamente nella versione originaria estesa in latino: vigiles urbani, in italiano: vigili urbani) furono un corpo istituito nel 6 d.C. da Augusto a Roma per assicurare la vigilanza notturna delle strade e proteggere la città dagli incendi.

Nuovo!!: Settimio Severo e Vigiles · Mostra di più »

Zosimo (storico)

Secondo Fozio, Zosimo fu essenzialmente conte e advocatus fisci, ossia avvocato fiscale.

Nuovo!!: Settimio Severo e Zosimo (storico) · Mostra di più »

146

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 146 · Mostra di più »

162

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 162 · Mostra di più »

169

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 169 · Mostra di più »

170

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 170 · Mostra di più »

171

071.

Nuovo!!: Settimio Severo e 171 · Mostra di più »

174

074.

Nuovo!!: Settimio Severo e 174 · Mostra di più »

176

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 176 · Mostra di più »

177

077.

Nuovo!!: Settimio Severo e 177 · Mostra di più »

178

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 178 · Mostra di più »

187

087.

Nuovo!!: Settimio Severo e 187 · Mostra di più »

189

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 189 · Mostra di più »

190

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 190 · Mostra di più »

191

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 191 · Mostra di più »

193

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 193 · Mostra di più »

194

094.

Nuovo!!: Settimio Severo e 194 · Mostra di più »

195

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 195 · Mostra di più »

197

097.

Nuovo!!: Settimio Severo e 197 · Mostra di più »

198

098.

Nuovo!!: Settimio Severo e 198 · Mostra di più »

202

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 202 · Mostra di più »

203

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 203 · Mostra di più »

209

;Impero romano.

Nuovo!!: Settimio Severo e 209 · Mostra di più »

210

010.

Nuovo!!: Settimio Severo e 210 · Mostra di più »

211

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Settimio Severo e 211 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Lucio Settimio Severo, Lucius Septimius Severus.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »