Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Sillaro

Indice Sillaro

Il Sìllaro (Sèlar in romagnolo, Sàrel in dialetto bolognese) è un importante torrente dell'Emilia-Romagna, affluente del Reno, che scorre nel territorio di diverse province: la sorgente e i primi 4 km sono nella città metropolitana di Firenze, poi la gran parte del suo corso è nella città metropolitana di Bologna; dopo aver percorso 1 km nel comune di Conselice (provincia di Ravenna), gli ultimi 6,5 km sono nel comune di Argenta (provincia di Ferrara).

30 relazioni: Acquabona, Argenta, Calanco, Canale di Medicina, Castel del Rio, Castel Guelfo di Bologna, Castel San Pietro Terme, Città metropolitana di Bologna, Città metropolitana di Firenze, Conselice, Dialetto bolognese, Emilia, Emilia-Romagna, Firenzuola, Giugnola, Idice, Lingua romagnola, Livello del mare, Monte Grande (Castel San Pietro Terme), Parco regionale del Delta del Po dell'Emilia-Romagna, Provincia di Ferrara, Provincia di Ravenna, Reno (Italia), Romagna, Ronco (rio), Sabbioso, Sassuno, Sellustra, Torrente, Valli di Campotto.

Acquabona

L'Acquabona è un piccolo torrente dell'Appennino imolese, affluente di destra del torrente Sillaro, che scorre interamente nel territorio comunale di Casalfiumanese (BO).

Nuovo!!: Sillaro e Acquabona · Mostra di più »

Argenta

Argenta (Arzènta in dialetto argentano) è un comune italiano di abitanti della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna.

Nuovo!!: Sillaro e Argenta · Mostra di più »

Calanco

I calanchi sono un fenomeno geomorfologico di erosione del terreno che si produce per l'effetto di dilavamento delle acque su rocce argillose degradate, con scarsa copertura vegetale e quindi poco protette dal ruscellamento.

Nuovo!!: Sillaro e Calanco · Mostra di più »

Canale di Medicina

Il canale di Medicina è un piccolo canale di bonifica della pianura bolognese che prende il nome dalla cittadina che bagna, Medicina appunto.

Nuovo!!: Sillaro e Canale di Medicina · Mostra di più »

Castel del Rio

Castel del Rio (Castel d'e' Rì in romagnolo) è un comune italiano di 1.229 abitanti della città metropolitana di Bologna, in Emilia-Romagna.

Nuovo!!: Sillaro e Castel del Rio · Mostra di più »

Castel Guelfo di Bologna

Castel Guelfo di Bologna (Castèl Guêlf o Castelghèif in dialetto bolognese orientale) è un comune italiano di 4.482 abitanti della città metropolitana di Bologna, in Emilia-Romagna.

Nuovo!!: Sillaro e Castel Guelfo di Bologna · Mostra di più »

Castel San Pietro Terme

Castel San Pietro Terme (già Castel San Pietro dell'Emilia fino al 1959, Castèl San Pîr in dialetto bolognese orientale) è un comune italiano di 20.888 abitanti della città metropolitana di Bologna, in Emilia-Romagna.

Nuovo!!: Sillaro e Castel San Pietro Terme · Mostra di più »

Città metropolitana di Bologna

La città metropolitana di Bologna è una città metropolitana italiana di abitanti, capoluogo dell'Emilia-Romagna.

Nuovo!!: Sillaro e Città metropolitana di Bologna · Mostra di più »

Città metropolitana di Firenze

Aiuto:Provincia --> La città metropolitana di Firenze è una città metropolitana italiana di abitanti della Toscana.

Nuovo!!: Sillaro e Città metropolitana di Firenze · Mostra di più »

Conselice

Consèlice (Cusëls in romagnolo) è un comune di 9.772 abitanti della provincia di Ravenna.

Nuovo!!: Sillaro e Conselice · Mostra di più »

Dialetto bolognese

Il dialetto bolognese è una varietà linguistica della lingua emiliana, parlato principalmente nella provincia di Bologna, nel circondario di Castelfranco Emilia in provincia di Modena e, in sottovarianti locali, nei comuni di Sambuca Pistoiese, Cento, Sant'Agostino, Poggio Renatico.

Nuovo!!: Sillaro e Dialetto bolognese · Mostra di più »

Emilia

L'Emilia (Emîlia in emiliano) è una regione storica dell'Italia settentrionale, che insieme alla Romagna forma la regione amministrativa dell'Emilia-Romagna.

Nuovo!!: Sillaro e Emilia · Mostra di più »

Emilia-Romagna

L'Emilia-Romagna (AFI:; Emîlia in emiliano e Rumâgna in romagnolo) è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia nord-orientale con abitanti.

Nuovo!!: Sillaro e Emilia-Romagna · Mostra di più »

Firenzuola

Firenzuola (pronuncia Firenzuòla,; Firenzuòla in romagnolo) è un comune italiano di 4.635 abitanti della città metropolitana di Firenze in Toscana.

Nuovo!!: Sillaro e Firenzuola · Mostra di più »

Giugnola

Giugnola è un paese dell'Appennino tosco-romagnolo, situato sul fianco nord-ovest del Monte la Fine, nell'alta valle del Sillaro.

Nuovo!!: Sillaro e Giugnola · Mostra di più »

Idice

L'Ìdice (Égg' in dialetto bolognese) è un torrente dell'Appennino tosco-emiliano il cui percorso si svolge quasi interamente (meno che i primi 3,5 km toscani nella città metropolitana di Firenze, e gli ultimi 8 km in provincia di Ferrara) nella città metropolitana di Bologna, attraversando i comuni di Monghidoro, Loiano, Monterenzio, Ozzano dell'Emilia, San Lazzaro di Savena, Castenaso, Budrio e Molinella.

Nuovo!!: Sillaro e Idice · Mostra di più »

Lingua romagnola

La lingua romagnola è parlata in Romagna, nella Repubblica di San Marino, nella provincia di Pesaro e Urbino e nei comuni toscani (in modo promiscuo con il toscano) della Romagna toscana. Appartiene agli idiomi del gruppo gallo-italico ed è quindi affine alle lingue di gran parte dell'Italia settentrionale. È caratterizzato da una notevole moltiplicazione dei fonemi vocalici (rispetto all'italiano, che ne ha solo sette) e da un forte rilievo delle consonanti, che caratterizzano il fraseggio, specie nelle frasi interrogative e negative. Esistono varie forme locali della lingua stessa. Ad esempio, il romagnolo di Ravenna è abbastanza differente da quello di Forlì o di Cesena, ma anche diverso da quello di Rimini. Nelle Marche il romagnolo è parlato nella sua variante gallo-picena nella Provincia di Pesaro e Urbino e in parte di quella di Ancona (nel circondario di Senigallia e in quello del Cònero). Nella Romagna toscana si notano interessanti influenze toscane, dovute a motivi sia geografici sia storici.

Nuovo!!: Sillaro e Lingua romagnola · Mostra di più »

Livello del mare

Il livello del mare indica l'altezza media della superficie terrestre rispetto a quella del mare; il termine può assumere significati specifici a seconda del contesto in cui lo si utilizza.

Nuovo!!: Sillaro e Livello del mare · Mostra di più »

Monte Grande (Castel San Pietro Terme)

Il monte Grande è un rilievo del basso Appennino bolognese che si trova sul territorio del comune di Castel San Pietro Terme.

Nuovo!!: Sillaro e Monte Grande (Castel San Pietro Terme) · Mostra di più »

Parco regionale del Delta del Po dell'Emilia-Romagna

Il Parco regionale del Delta del Po dell'Emilia-Romagna, istituito nel 1988, è un'area protetta che copre circa 54.000 ettari della Regione Emilia-Romagna.

Nuovo!!: Sillaro e Parco regionale del Delta del Po dell'Emilia-Romagna · Mostra di più »

Provincia di Ferrara

Aiuto:Provincia --> La provincia di Ferrara è una provincia italiana dell'Emilia-Romagna di 350.238 abitanti.

Nuovo!!: Sillaro e Provincia di Ferrara · Mostra di più »

Provincia di Ravenna

Aiuto:Provincia --> La provincia di Ravenna è una provincia italiana dell'Emilia-Romagna di 391 290 abitanti.

Nuovo!!: Sillaro e Provincia di Ravenna · Mostra di più »

Reno (Italia)

Il Reno (AFI:; Raggn in dialetto bolognese, Rhenus in latino e Rén in dialetto bolognese settentrionale), è il più importante fiume dell'Emilia-Romagna dopo il Po; inoltre è il maggiore per lunghezza, superficie di bacino e portata d'acqua media alla foce fra i corsi d'acqua che sfociano nell'Adriatico a sud del Po.

Nuovo!!: Sillaro e Reno (Italia) · Mostra di più »

Romagna

La Romagna (Rumâgna in romagnolo) è una regione storica, geografica e linguistica dell'Italia settentrionale che per quasi la sua totalità forma insieme all'Emilia la regione amministrativa dell'Emilia-Romagna. Geograficamente fanno parte della Romagna anche alcune zone della Provincia di Pesaro e Urbino nelle Marche, parte della città metropolitana di Bologna, parte della città metropolitana di Firenze, alcune zone della provincia di Arezzo in Toscana e la Repubblica di San Marino. Le città principali per importanza storica sono Ravenna, che fu capitale dell'Impero Romano d'Occidente e dell'Esarcato d'Italia; Rimini, caposaldo nonché centro viario romano; Forlì, città dal medioevo ghibellino, sede degli Sforza, dal Novecento caratterizzata come città di Benito Mussolini; Cesena, che fu l'unica città romagnola a possedere un'università. Il toponimo Romagna deriva dal tardo latino Romània (e in greco bizantino Ρωμανία) e risale al VI secolo d.C., quando l'Italia fu divisa tra aree soggette ai Longobardi o all'Impero Romano d'Oriente. "Romània" assunse quindi il significato generico di "mondo romano" (in opposizione a quello longobardo). Con la creazione dell'Esarcato d'Italia (con capitale Ravenna), il termine assunse poi un'accezione geograficamente determinata, indicando la parte della penisola rimasta legata all'Impero romano.

Nuovo!!: Sillaro e Romagna · Mostra di più »

Ronco (rio)

Il Ronco è un impetuoso rio dell'Appennino bolognese orientale, il maggior affluente da sinistra del torrente Sillaro.

Nuovo!!: Sillaro e Ronco (rio) · Mostra di più »

Sabbioso

Il Sabbioso è un rio del basso Appennino imolese, affluente di destra del torrente Sillaro.

Nuovo!!: Sillaro e Sabbioso · Mostra di più »

Sassuno

Il Sassuno è un piccolo ma impetuoso rio dell'Appennino bolognese orientale.

Nuovo!!: Sillaro e Sassuno · Mostra di più »

Sellustra

Il Sellustra è un torrente dell'Appennino imolese che nasce dal Monte la Pieve (parte del complesso montuoso del Poggio del Falchetto, nel comune di Fontanelice), ai limiti occidentali della Vena del Gesso Romagnola e si getta, praticamente insieme al rio Sabbioso, nel torrente Sillaro presso Castel Guelfo.

Nuovo!!: Sillaro e Sellustra · Mostra di più »

Torrente

Un torrente, in idrografia, è un corso d'acqua caratterizzato da un regime estremamente variabile in termini di deflusso.

Nuovo!!: Sillaro e Torrente · Mostra di più »

Valli di Campotto

Il termine Valli di Campotto indica quella parte del Parco regionale del Delta del Po che fa parte del territorio comunale della città di Argenta, nel ferrarese; il nome stesso delle valli deriva da Campotto, la frazione più meridionale del comune di Argenta, compresa nel parco.

Nuovo!!: Sillaro e Valli di Campotto · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »