Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Sistematica

Indice Sistematica

La sistematica è la scienza che classifica gli esseri viventi.

55 relazioni: Abbreviazioni standard degli autori botanici, Acytota, Albero filogenetico, Animalia, Apomorfia, Archaea, Aristotele, Aves, Bacteria, Basilea, Carl Woese, Chromalveolata, Chromista, Cladistica, Classe (tassonomia), Classificazione scientifica, Codice internazionale di nomenclatura zoologica, Codice internazionale per la nomenclatura delle alghe, funghi e piante, Cultivar, Dominio (biologia), Eterotrofia, Eukaryota, Famiglia (tassonomia), Filogenesi, Fungi, Gaspard Bauhin, Genere (tassonomia), Jean-Baptiste de Lamarck, Linneo, Mammalia, Monofilia, Nome scientifico, Nomenclatura binomiale, Nomenclatura trinomiale, Ordine (tassonomia), Parafilia (filogenesi), Phylum, Plantae, Plesiomorfia, Plinio il Vecchio, Polifilia, Prokaryota, Protozoa, Regno (biologia), Reptilia, Sauropsida, Scienza, Sottospecie, Specie, Tassonomia, ..., Taxon, Thomas Cavalier-Smith, Varietà (biologia), Virus (biologia), Willi Hennig. Espandi índice (5 più) »

Abbreviazioni standard degli autori botanici

Questa lista elenca, in ordine alfabetico, le abbreviazioni standard dei nomi degli autori che si ritrovano nella nomenclatura binomiale delle specie botaniche da loro descritte.

Nuovo!!: Sistematica e Abbreviazioni standard degli autori botanici · Mostra di più »

Acytota

Si definisce forma di vita non cellulare o acitota una forma di vita che esiste senza possedere una struttura cellulare.

Nuovo!!: Sistematica e Acytota · Mostra di più »

Albero filogenetico

Un albero filogenetico è un diagramma che mostra le relazioni fondamentali di discendenza comune di gruppi tassonomici di organismi.

Nuovo!!: Sistematica e Albero filogenetico · Mostra di più »

Animalia

Gli animali (Animalia Linnaeus, 1758) o metazoi (Metazoa Haeckel, 1874) sono un regno del dominio degli eucarioti.

Nuovo!!: Sistematica e Animalia · Mostra di più »

Apomorfia

Una apomorfia (dal greco απο, "da", nel senso di modificazione, differenziazione, scartamento, separazione, e μορφος, "forma") è un carattere derivato cioè un carattere nuovo, risultato della modificazione di un carattere ancestrale nel corso dell'evoluzione.

Nuovo!!: Sistematica e Apomorfia · Mostra di più »

Archaea

Gli archei o archibatteri o archeobatteri (Archaea o Archaeobacteria) sono una suddivisione sistematica fondamentale, al più basso livello, della vita cellulare.

Nuovo!!: Sistematica e Archaea · Mostra di più »

Aristotele

È ritenuto una delle menti filosofiche più innovative, prolifiche e influenti del mondo antico occidentale, sia per la vastità che per la profondità dei suoi campi di conoscenza, compresa quella scientifica.

Nuovo!!: Sistematica e Aristotele · Mostra di più »

Aves

Gli uccelli (Aves Linnaeus, 1758) sono una classe di vertebrati endotermi cladisticamente riconducibile come origine a un ramo dei dinosauri teropodi caratterizzati dalla presenza di becchi sdentati e forcule, corpi ricoperti di piumaggio e ripieni di sacchi aeriferi, dita anteriori fuse, uova dai gusci duri, metabolismi alti e ossa cave ma robuste.

Nuovo!!: Sistematica e Aves · Mostra di più »

Bacteria

Il regno Bacteria, dei batteri o eubatteri, comprende microrganismi unicellulari, procarioti, in precedenza chiamati anche schizomiceti, di dimensioni solitamente dell'ordine di pochi micrometri, ma che possono variare da circa 0,2 µm dei micoplasmi fino a 30 µm di alcune spirochete.

Nuovo!!: Sistematica e Bacteria · Mostra di più »

Basilea

Basilea (AFI:; in tedesco Basel, in francese Bâle; in romancio: Basilea), è una città della Svizzera di 171.017 abitanti.

Nuovo!!: Sistematica e Basilea · Mostra di più »

Carl Woese

È noto principalmente per aver definito, nel 1977, l'esistenza del dominio degli Archea, organismi procariotici in precedenza considerati parte dei Batteri.

Nuovo!!: Sistematica e Carl Woese · Mostra di più »

Chromalveolata

I cromalveolati (Chromalveolata) sono un super-gruppo di eucarioti proposto da Thomas Cavalier-Smith per la prima volta nel 1981.

Nuovo!!: Sistematica e Chromalveolata · Mostra di più »

Chromista

I cromisti (Chromista) sono un gruppo tassonomico di esseri viventi eucarioti unicellulari o pluricellulari, per la maggior parte fotosintetici, anche se vi sono stati inseriti anche organismi precedentemente classificati fra i "funghi inferiori", e dunque eterotrofi.

Nuovo!!: Sistematica e Chromista · Mostra di più »

Cladistica

La cladistica, o tassonomia cladistica, (dal greco κλάδος kládos.

Nuovo!!: Sistematica e Cladistica · Mostra di più »

Classe (tassonomia)

Nelle scienze naturali, ai fini della tassonomia, la classe è uno dei livelli di classificazione scientifica degli organismi viventi (tanto della zoologia, quanto della botanica) e dei minerali.

Nuovo!!: Sistematica e Classe (tassonomia) · Mostra di più »

Classificazione scientifica

In biologia, la classificazione è un concetto che si riferisce alle modalità con le quali i biologi raggruppano, sistemano e categorizzano le varie entità al cui fondamento si trovano le specie di organismi viventi e fossili.

Nuovo!!: Sistematica e Classificazione scientifica · Mostra di più »

Codice internazionale di nomenclatura zoologica

Il Codice internazionale di nomenclatura zoologica o International Code of Zoological Nomenclature (denominazione ufficiale, in inglese), familiarmente detto The Code ("Il Codice") fra gli zoologi, è un insieme di regole nella zoologia che hanno l'intento fondamentale di provvedere alla massima universalità e continuità nella classificazione di tutti gli animali, secondo giudizio tassonomico.

Nuovo!!: Sistematica e Codice internazionale di nomenclatura zoologica · Mostra di più »

Codice internazionale per la nomenclatura delle alghe, funghi e piante

Il Codice internazionale di nomenclatura per le alghe, funghi e piante (ICN) è entrato in vigore dal 1º gennaio 2012 e ha apportato alcuni sostanziali cambiamenti rispetto ai precedenti Codici Internazionali di Nomenclatura Botanica.

Nuovo!!: Sistematica e Codice internazionale per la nomenclatura delle alghe, funghi e piante · Mostra di più »

Cultivar

Cultivar (abbreviato in cv. secondo il Codice internazionale per la nomenclatura delle piante coltivate) è il termine col quale in agronomia s'intende una varietà di pianta coltivata, ottenuta con il miglioramento genetico, che riassume un insieme di specifici caratteri morfologici, fisiologici, agronomici e merceologici di particolare interesse e trasmissibili con la propagazione, sia per seme sia per parti di pianta.

Nuovo!!: Sistematica e Cultivar · Mostra di più »

Dominio (biologia)

Il dominio è un gruppo tassonomico che rappresenta il livello più alto della classificazione scientifica.

Nuovo!!: Sistematica e Dominio (biologia) · Mostra di più »

Eterotrofia

L'eterotrofia è la condizione nutrizionale di un organismo vivente che non è in grado di sintetizzare tutte le proprie molecole organiche autonomamente a partire da altre molecole inorganiche, come ad esempio utilizzando l'anidride carbonica.

Nuovo!!: Sistematica e Eterotrofia · Mostra di più »

Eukaryota

Gli eucarioti (Eukaryota; dal greco εὖ eu «buono» e κάρυον káryon «nucleo») sono uno dei due domini della classificazione tassonomica degli esseri viventi.

Nuovo!!: Sistematica e Eukaryota · Mostra di più »

Famiglia (tassonomia)

In biologia, ai fini della tassonomia, la famiglia è uno dei livelli di classificazione scientifica degli organismi viventi e di altre entità biologiche, quindi della zoologia, della botanica, della protistologia, micologia, batteriologia, virologia.

Nuovo!!: Sistematica e Famiglia (tassonomia) · Mostra di più »

Filogenesi

La filogenesi o filogenetica o filogenia, (dal greco φυλή e ɣένεσις), è il processo di ramificazione delle linee di discendenza nell'evoluzione della vita.

Nuovo!!: Sistematica e Filogenesi · Mostra di più »

Fungi

I funghi (Fungi, L. 1753, dal latino) o miceti (dal greco μύκης, mykes) sono un regno di organismi eucarioti, da unicellulari a complessi, a cui appartengono anche i lieviti e le muffe.

Nuovo!!: Sistematica e Fungi · Mostra di più »

Gaspard Bauhin

A lui si deve l'introduzione nella tassonomia della nomenclatura binomiale, che fu poi adottata da Linneo nel suo sistema di classificazione scientifica.

Nuovo!!: Sistematica e Gaspard Bauhin · Mostra di più »

Genere (tassonomia)

Nelle scienze naturali il genere (o genus) è una categoria che raggruppa le specie, in quanto aventi caratteristiche comuni tra loro.

Nuovo!!: Sistematica e Genere (tassonomia) · Mostra di più »

Jean-Baptiste de Lamarck

Introdusse verso la fine del XVIII secolo il termine "biologia" ed elaborò la prima teoria dell'evoluzione degli organismi viventi basata sull'adattamento e sulla ereditarietà dei caratteri acquisiti, conosciuta come lamarckismo.

Nuovo!!: Sistematica e Jean-Baptiste de Lamarck · Mostra di più »

Linneo

La lettera L., posta spesso a seguire delle indicazioni di nomenclatura binomiale nei cataloghi di specie, identifica il cognome dello scienziato.

Nuovo!!: Sistematica e Linneo · Mostra di più »

Mammalia

I mammiferi (Mammalia Linnaeus, 1758) sono una classe di vertebrati a diffusione cosmopolita caratterizzata dall'allattamento della prole.

Nuovo!!: Sistematica e Mammalia · Mostra di più »

Monofilia

È detta monofilia la proprietà di un insieme di specie di essere tutte e sole le discendenti di un comune antenato.

Nuovo!!: Sistematica e Monofilia · Mostra di più »

Nome scientifico

In biologia, il nome scientifico è usato per riferirsi ai taxa creati dalla scienza della tassonomia, della quale una sua suddivisione, la nomenclatura, si occupa di regolare i nomi dei taxa.

Nuovo!!: Sistematica e Nome scientifico · Mostra di più »

Nomenclatura binomiale

La nomenclatura binomiale, o nomenclatura binomia, è una convenzione standard utilizzata in nomenclatura per conferire il nome a una specie.

Nuovo!!: Sistematica e Nomenclatura binomiale · Mostra di più »

Nomenclatura trinomiale

La nomenclatura trinomiale è un sistema tassonomico utilizzato in biologia per la classificazione scientifica delle forme di vita.

Nuovo!!: Sistematica e Nomenclatura trinomiale · Mostra di più »

Ordine (tassonomia)

In biologia, ai fini della tassonomia, l'ordine è uno dei livelli di classificazione scientifica degli organismi viventi, tanto della zoologia, a quanto della botanica.

Nuovo!!: Sistematica e Ordine (tassonomia) · Mostra di più »

Parafilia (filogenesi)

Si dice parafilia la proprietà di un gruppo sistematico di includere specie derivate tutte da un progenitore comune appartenente al gruppo, ma senza includere tutti i suoi discendenti.

Nuovo!!: Sistematica e Parafilia (filogenesi) · Mostra di più »

Phylum

Il phylum (plurale phyla), a volte italianizzato in filo, è il gruppo tassonomico gerarchicamente inferiore al regno e superiore alla classe.

Nuovo!!: Sistematica e Phylum · Mostra di più »

Plantae

Le piante (Plantae Haeckel, 1866) sono un regno di esseri viventi che comprende più di 390.000 specie, identificate comunemente con i nomi di alberi, arbusti, cespugli, erbe, rampicanti, succulente, felci, muschi e molti altri ancora.

Nuovo!!: Sistematica e Plantae · Mostra di più »

Plesiomorfia

In cladistica è definita plesiomorfia (dal greco, plēsio.

Nuovo!!: Sistematica e Plesiomorfia · Mostra di più »

Plinio il Vecchio

La sua Naturalis historia, che conta 37 volumi, è il solo lavoro di Plinio il Vecchio che si sia conservato.

Nuovo!!: Sistematica e Plinio il Vecchio · Mostra di più »

Polifilia

È detta polifilia la proprietà di un gruppo di specie di non avere al suo interno un antenato comune.

Nuovo!!: Sistematica e Polifilia · Mostra di più »

Prokaryota

I procariòti (Prokaryota, dal greco pro- «prima» e karyon «nucleo») sono uno dei due domini tassonomici in cui classicamente sono suddivisi gli organismi viventi.

Nuovo!!: Sistematica e Prokaryota · Mostra di più »

Protozoa

I protozoi sono un raggruppamento non ortodosso di esseri viventi che fanno parte del regno dei protisti, che sono organismi unicellulari (secondo alcuni biologi anche pluricellulari), eucarioti, eterotrofi.

Nuovo!!: Sistematica e Protozoa · Mostra di più »

Regno (biologia)

Il regno è il gruppo tassonomico di livello gerarchico più elevato condiviso da ogni classificazione scientifica, e fu introdotto già da Linneo.

Nuovo!!: Sistematica e Regno (biologia) · Mostra di più »

Reptilia

I rettili (Reptilia Laurenti, 1768), dal latino reptilis.

Nuovo!!: Sistematica e Reptilia · Mostra di più »

Sauropsida

Col termine sauropsidi, sauropsida, si definisce il raggruppamento che riunisce gli attuali rettili ed uccelli.

Nuovo!!: Sistematica e Sauropsida · Mostra di più »

Scienza

Per scienza si intende un sistema di conoscenze ottenute attraverso un'attività di ricerca prevalentemente organizzata e con procedimenti metodici e rigorosi (il metodo scientifico), avente lo scopo di giungere, attraverso delle prove, ad una descrizione, verosimile, oggettiva e con carattere predittivo, della realtà e delle leggi che regolano l'occorrenza dei fenomeni.

Nuovo!!: Sistematica e Scienza · Mostra di più »

Sottospecie

Nella gerarchia della classificazione degli organismi viventi, la sottospecie si colloca un gradino più in basso della specie.

Nuovo!!: Sistematica e Sottospecie · Mostra di più »

Specie

Il concetto di specie è alla base della classificazione degli organismi viventi, trattandosi del livello tassonomico obbligatorio gerarchicamente più basso.

Nuovo!!: Sistematica e Specie · Mostra di più »

Tassonomia

La tassonomia (dal greco: ταξις, taxis, ordinamento e νομος, nomos, norma o regola; talora tassinomia) è, nel suo significato più generale, la disciplina della classificazione.

Nuovo!!: Sistematica e Tassonomia · Mostra di più »

Taxon

In biologia, un taxon (plurale taxa, dal greco ταξις, taxis, "ordinamento") o unità tassonomica, è un raggruppamento di organismi reali, distinguibili morfologicamente e geneticamente da altri e riconoscibili come unità sistematica, posizionata all'interno della struttura gerarchica della classificazione scientifica.

Nuovo!!: Sistematica e Taxon · Mostra di più »

Thomas Cavalier-Smith

È autore di molti lavori sulla classificazione sistematica dei protisti e dei procarioti.

Nuovo!!: Sistematica e Thomas Cavalier-Smith · Mostra di più »

Varietà (biologia)

Col termine varietà (abbreviato var) si intende in senso descrittivo la diversità delle caratteristiche all'interno di una specie biologica: Il termine ha però assunto anche un significato in senso distintivo, con "una varietà" (ristretta quasi a singolarità) si intende una parte ristretta, del complesso delle varietà esistenti, avente caratteristiche in qualche modo distinguibili dalla rimanente gamma varietale.

Nuovo!!: Sistematica e Varietà (biologia) · Mostra di più »

Virus (biologia)

Un virus è un organismo biologico con caratteristiche di parassita obbligato, in quanto si replica esclusivamente all'interno delle cellule viventi di altri organismi.

Nuovo!!: Sistematica e Virus (biologia) · Mostra di più »

Willi Hennig

Willi Hennig nacque in un piccolo villaggio della Sassonia in una famiglia di modeste condizioni economiche: il padre, Karl Ernst Emil Hennig, era ferroviere; la madre, Marie Emma Groß, cameriera.

Nuovo!!: Sistematica e Willi Hennig · Mostra di più »

Riorienta qui:

Sistematica (biologia).

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »