Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Solvente

Un solvente è un liquido che scioglie un soluto solido, liquido o gassoso, dando luogo ad una soluzione.

65 relazioni: Acetato di etile, Acetato di metile, Aceto, Acetone, Acetonitrile, Acido acetico, Acido formico, Acqua, Alchimia, Alogeni, Benzene, Butanolo, Cera, Chimica inorganica, Cloroformio, Composto organico, Concentrazione, Densità, Diclorometano, Dimetilformammide, Dimetilsolfossido, Dipolo elettrico, Distillazione, Effetto livellante, Esano, Estrazione (chimica), Etanolo, Etere dietilico, Evaporazione, Formula molecolare, Forza di van der Waals, Gas, Glucidi, Idrofilia, Idrofobia, Inerte (chimica), Interazione ione-solvente, Lavaggio a secco, Legame a idrogeno, Liquido, Medioevo, Metanolo, Miscela, Olio, Olio di oliva, Permittività elettrica, Punto di ebollizione, Reazione chimica, Sale, Solido, ..., Solubilità, Soluto, Soluzione (chimica), Solvatazione, Solvente aprotico, Solvente protico, Sostituzione elettrofila, Sostituzione nucleofila, Stato della materia, Temperatura, Tetracloroetene, Tetraidrofurano, Toluene, 1-propanolo, 2-propanolo. Espandi índice (15 più) »

Acetato di etile

L'acetato di etile è l'estere dell'etanolo e dell'acido acetico.

Nuovo!!: Solvente e Acetato di etile · Mostra di più »

Acetato di metile

L'acetato di metile è l'estere dell'acido acetico con il metanolo.

Nuovo!!: Solvente e Acetato di metile · Mostra di più »

Aceto

Viene definito aceto il liquido acido che è ottenuto grazie all'azione di batteri Gram-negativi del genere Acetobacter, che, in presenza di aria e acqua, ossidano l'etanolo contenuto nel vino, nel sidro, nella birra, nell'idromele (da cui si ricava l'aceto di miele) e in altre bevande alcoliche fermentate, oppure in altre materie prime quali malti, riso e frutta (anche mosto cotto), trasformandolo in acido acetico.

Nuovo!!: Solvente e Aceto · Mostra di più »

Acetone

L'acetone (anche chiamato dimetilchetone, propanone e β-chetopropano) è il chetone più semplice esistente.

Nuovo!!: Solvente e Acetone · Mostra di più »

Acetonitrile

L'acetonitrile è il composto chimico di formula CH3CN.

Nuovo!!: Solvente e Acetonitrile · Mostra di più »

Acido acetico

L'acido acetico (noto anche come acido etanoico) è un composto chimico organico la cui formula chimica è CH3COOH, meglio conosciuto per conferire all'aceto il suo caratteristico sapore acre e il suo odore pungente.

Nuovo!!: Solvente e Acido acetico · Mostra di più »

Acido formico

L'acido formico (o acido metanoico, secondo la nomenclatura IUPAC) è il più semplice degli acidi carbossilici.

Nuovo!!: Solvente e Acido formico · Mostra di più »

Acqua

L'acqua è un composto chimico di formula molecolare H2O, in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo di ossigeno con legame covalente polare.

Nuovo!!: Solvente e Acqua · Mostra di più »

Alchimia

L'alchimia è un antico sistema filosofico esoterico che si espresse attraverso il linguaggio di svariate discipline come la chimica, la fisica, l'astrologia, la metallurgia e la medicina lasciando numerose tracce nella storia dell'arte.

Nuovo!!: Solvente e Alchimia · Mostra di più »

Alogeni

Gli alogeni (dal greco αλς (als) + γενος (ghenos), generatore di sali) o elementi del gruppo 17 della tavola periodica sono: fluoro (F), cloro (Cl), bromo (Br), iodio (I) e astato (At).

Nuovo!!: Solvente e Alogeni · Mostra di più »

Benzene

Il benzene è un composto chimico che a temperatura ambiente e pressione atmosferica si presenta sotto forma di liquido volatile incolore altamente infiammabile, dall'odore caratteristico.

Nuovo!!: Solvente e Benzene · Mostra di più »

Butanolo

Il termine butanolo (o alcool butilico) indica un alcol la cui molecola contiene quattro atomi di carbonio, la cui formula bruta è C4H10O.

Nuovo!!: Solvente e Butanolo · Mostra di più »

Cera

Con il termine cera ci si riferisce solitamente alla sostanza secreta dalle api e usata da queste per la costruzione dei favi, ovvero alla cera d'api, e in generale a simili miscele di esteri di acidi grassi con alcoli grassi.

Nuovo!!: Solvente e Cera · Mostra di più »

Chimica inorganica

La chimica inorganica è quella branca della chimica che studia gli elementi, la sintesi e la caratterizzazione dei composti inorganici.

Nuovo!!: Solvente e Chimica inorganica · Mostra di più »

Cloroformio

Il cloroformio, nome IUPAC triclorometano, è un alogenuro alchilico, noto anche come freon 20 o CFC 20.

Nuovo!!: Solvente e Cloroformio · Mostra di più »

Composto organico

Si definisce composto organico un composto in cui uno o più atomi di carbonio sono uniti tramite legame covalente ad atomi di altri elementi - principalmente idrogeno, ossigeno, azoto.

Nuovo!!: Solvente e Composto organico · Mostra di più »

Concentrazione

La concentrazione di un componente in una miscela è una grandezza che esprime il rapporto tra la quantità del componente rispetto alla quantità totale di tutti i componenti della miscela (compreso il suddetto componente), o, in alcuni modi di esprimerla, del componente più abbondante.

Nuovo!!: Solvente e Concentrazione · Mostra di più »

Densità

La densità di una sostanza è la sua massa per unità di volume.

Nuovo!!: Solvente e Densità · Mostra di più »

Diclorometano

Il diclorometano (o cloruro di metilene, abbreviato anche in DCM) è un composto chimico appartenente alla categoria degli alogenuri alchilici e largamente utilizzato come solvente per la chimica organica.

Nuovo!!: Solvente e Diclorometano · Mostra di più »

Dimetilformammide

La N,N-dimetilformammide (o DMF) è l'ammide della dimetilammina e dell'acido formico.

Nuovo!!: Solvente e Dimetilformammide · Mostra di più »

Dimetilsolfossido

Il dimetilsolfossido (DMSO), noto anche come metilsolfossido o sulfinilbis(metano), è un composto organico appartenente alla categoria dei solfossidi.

Nuovo!!: Solvente e Dimetilsolfossido · Mostra di più »

Dipolo elettrico

In elettrostatica un dipolo elettrico è un sistema composto da due cariche elettriche uguali e opposte di segno e separate da una distanza costante nel tempo.

Nuovo!!: Solvente e Dipolo elettrico · Mostra di più »

Distillazione

La distillazione è una tecnica utilizzata per separare due o più sostanze presenti in una miscela, che sfrutta la differenza dei punti di ebollizione di tali sostanze (o in altre parole, la loro differenza di volatilità).

Nuovo!!: Solvente e Distillazione · Mostra di più »

Effetto livellante

L'effetto livellante è il fenomeno per cui acidi o basi forti (cioè presenti in soluzione interamente sotto forma di ioni liberi solvatati) presentano nel solvente acqua tutti valori estremamente alti delle costanti di equilibrio, tali che ai fini pratici possono considerarsi ognuno egualmente forte in ambiente acquoso.

Nuovo!!: Solvente e Effetto livellante · Mostra di più »

Esano

Con il termine esano ci si riferisce ad un qualunque alcano avente formula bruta C6H14 o ad una qualunque miscela di più composti corrispondenti a tale formula (isomeri strutturali) o per antonomasia all'isomero lineare, chiamato più propriamente n-esano.

Nuovo!!: Solvente e Esano · Mostra di più »

Estrazione (chimica)

Per estrazione in chimica si intende la separazione di una o più sostanze da una matrice mediante trattamento con solvente.

Nuovo!!: Solvente e Estrazione (chimica) · Mostra di più »

Etanolo

L'etanolo (o alcol etilico) è un alcol a catena libera, la cui formula di struttura condensata è CH3CH2OH.

Nuovo!!: Solvente e Etanolo · Mostra di più »

Etere dietilico

L'etere dietilico, altrimenti noto come etere etilico, dietiletere o etossietano è un composto chimico (formula CH3-CH2-O-CH2-CH3) che a temperatura ambiente si presenta come un liquido incolore dall'odore caratteristico.

Nuovo!!: Solvente e Etere dietilico · Mostra di più »

Evaporazione

L'evaporazione è il passaggio di stato dal liquido a quello aeriforme (gas o vapore) che coinvolge la sola superficie del liquido.

Nuovo!!: Solvente e Evaporazione · Mostra di più »

Formula molecolare

La formula molecolare è la formula chimica che rappresenta la costituzione atomica di una molecola in lettere (per indicare gli elementi) e cifre (per indicare il numero di atomi dello stesso elemento nella molecola).

Nuovo!!: Solvente e Formula molecolare · Mostra di più »

Forza di van der Waals

In chimica, le forze di van der Waals, chiamate così in onore dello studioso Johannes Diderik van der Waals che ne formula la legge nel 1873http://www.lescienze.it/news/2013/07/09/news/misura_diretta_van_der_waals_qubit_porta_logica-1731851/ Quanto è forte van der Waals, Le Scienze, sono forze attrattive o repulsive tra molecole.

Nuovo!!: Solvente e Forza di van der Waals · Mostra di più »

Gas

Il gas è uno dei quattro stati classici della materia: solido, liquido, gassoso e plasma.

Nuovo!!: Solvente e Gas · Mostra di più »

Glucidi

I glucidi o glicidi (dal greco γλυκύς, glucùs, cioè "dolce") sono dei composti chimici organici formati da atomi di carbonio, idrogeno e ossigeno, Sono chiamati anche carboidrati (da "idrati di carbonio") o saccaridi.

Nuovo!!: Solvente e Glucidi · Mostra di più »

Idrofilia

Per idrofilia o idrofilicità (dal greco hydros, "acqua", e philia, "amicizia") si intende la proprietà fisica di materiali o di singole specie chimiche (ad esempio molecole) a legarsi con l'acqua.

Nuovo!!: Solvente e Idrofilia · Mostra di più »

Idrofobia

Per idrofobia o idrofobicità (dal greco hydor, acqua, e phobos, paura) si intende la proprietà fisica di specie chimiche (ad esempio molecole) di essere respinte dall'acqua.

Nuovo!!: Solvente e Idrofobia · Mostra di più »

Inerte (chimica)

In chimica, è detta inerte una specie chimica o un materiale presente nell'ambiente in cui si svolge una determinata reazione chimica, ma non ne prende parte e non ne modifica il meccanismo di reazione (come invece succede nel caso dei catalizzatori).

Nuovo!!: Solvente e Inerte (chimica) · Mostra di più »

Interazione ione-solvente

Le interazioni ione-solvente sono le interazioni di tipo intermolecolare che intervengono tra un soluto ionico e un solvente (polare o apolare).

Nuovo!!: Solvente e Interazione ione-solvente · Mostra di più »

Lavaggio a secco

Il lavaggio a secco è il processo di lavaggio di tessuti e capi d'abbigliamento che utilizza un solvente anziché l'acqua.

Nuovo!!: Solvente e Lavaggio a secco · Mostra di più »

Legame a idrogeno

Il legame a idrogeno o ponte a idrogeno è un caso particolare di forza intermolecolare in cui è implicato un atomo di idrogeno coinvolto in un legame covalente con elementi molto elettronegativi (come fluoro (F), ossigeno (O), azoto (N)), i quali attraggono a sé gli elettroni di valenza, acquisendo una parziale carica negativa (δ-) lasciando l'idrogeno con una parziale carica positiva (δ+).

Nuovo!!: Solvente e Legame a idrogeno · Mostra di più »

Liquido

Il liquido è uno degli stati della materia.

Nuovo!!: Solvente e Liquido · Mostra di più »

Medioevo

Il Medioevo è una delle quattro grandi epoche storiche (antica, medievale, moderna e contemporanea) in cui viene tradizionalmente suddivisa la storia dell'Europa nella storiografia moderna.

Nuovo!!: Solvente e Medioevo · Mostra di più »

Metanolo

Il metanolo è il più semplice degli alcoli, noto anche come alcol metilico o spirito di legno, la sua formula chimica è CH3OH (o, abbreviata, MeOH o MetOH), il suo numero CAS è 67-56-1.

Nuovo!!: Solvente e Metanolo · Mostra di più »

Miscela

Normalmente in natura è assai improbabile che la materia si trovi sotto forma di sostanza pura, ma il più delle volte si presenta sotto forma di miscela.

Nuovo!!: Solvente e Miscela · Mostra di più »

Olio

Il termine olio è utilizzato per indicare un liquido organico ad alta viscosità lipofilo (cioè miscibile con altri oli) e idrofobo (cioè immiscibile con acqua).

Nuovo!!: Solvente e Olio · Mostra di più »

Olio di oliva

L'olio di oliva è un olio alimentare estratto dalle olive, ovvero i frutti dell'olivo (Olea europaea).

Nuovo!!: Solvente e Olio di oliva · Mostra di più »

Permittività elettrica

In elettromagnetismo e nella fisica dello stato solido, la permittività elettrica o permettività elettrica, anche chiamata semplicemente permittività o permettività, è una grandezza fisica che descrive il comportamento di un materiale dielettrico in presenza di un campo elettrico.

Nuovo!!: Solvente e Permittività elettrica · Mostra di più »

Punto di ebollizione

Il punto di ebollizione (o temperatura di ebollizione) è la temperatura alla quale la tensione di vapore di un liquido eguaglia la pressione esterna e il liquido inizia a bollire: essa è una proprietà chimico-fisica di una sostanza pura o miscuglio ed è determinata dai valori di temperatura e pressione in cui coesistono le fasi liquida e aeriforme.

Nuovo!!: Solvente e Punto di ebollizione · Mostra di più »

Reazione chimica

Una reazione chimica è una trasformazione della materia che avviene senza variazioni misurabili di massa, in cui una o più specie chimiche (dette "reagenti") modificano la loro struttura e composizione originaria per generare altre specie chimiche (dette "prodotti").

Nuovo!!: Solvente e Reazione chimica · Mostra di più »

Sale

In chimica, un sale è un composto chimico elettricamente neutro costituito dall'insieme di più ioni (anioni e cationi), in genere disposti all'interno di un reticolo cristallino, uniti da un legame ionico di ionicità più o meno elevata.

Nuovo!!: Solvente e Sale · Mostra di più »

Solido

Si definisce solido una porzione di materia che si trova in uno stato condensato caratterizzato da resistenza a deformazione e a variazioni di volume.

Nuovo!!: Solvente e Solido · Mostra di più »

Solubilità

In chimica si definisce solubilità (o miscibilità) di un soluto in un solvente, a determinate condizioni di temperatura e pressione, la massima quantità di un soluto che in tali condizioni si scioglie in una data quantità di solvente, formando in tal modo un'unica fase con esso.

Nuovo!!: Solvente e Solubilità · Mostra di più »

Soluto

È definito soluto il composto che contribuisce a far parte di una soluzione assieme al solvente.

Nuovo!!: Solvente e Soluto · Mostra di più »

Soluzione (chimica)

In chimica, si definisce soluzione una miscela omogenea in cui una o più sostanze sono contenute in una fase liquida o solida o gassosa; contiene particelle diverse mescolate e distribuite in modo uniforme nello spazio disponibile in modo che ogni volume di soluzione abbia la medesima composizione degli altri.

Nuovo!!: Solvente e Soluzione (chimica) · Mostra di più »

Solvatazione

Per solvatazione in chimica si intende l'interazione tra soluto e solvente che porta le singole molecole di soluto disciolto a circondarsi di molecole di solvente.

Nuovo!!: Solvente e Solvatazione · Mostra di più »

Solvente aprotico

In chimica, un solvente aprotico è un solvente la cui struttura molecolare non presenta un atomo di idrogeno dissociabile come ione H+.

Nuovo!!: Solvente e Solvente aprotico · Mostra di più »

Solvente protico

In chimica, un solvente protico è un solvente la cui struttura molecolare presenta un atomo di idrogeno dissociabile come ione H+.

Nuovo!!: Solvente e Solvente protico · Mostra di più »

Sostituzione elettrofila

Una sostituzione elettrofila è una reazione chimica in cui un elettrofilo - ovvero una specie carente di elettroni e con un orbitale vuoto - va a sostituire un altro gruppo (spesso, ma non sempre, un semplice atomo di idrogeno) su una molecola.

Nuovo!!: Solvente e Sostituzione elettrofila · Mostra di più »

Sostituzione nucleofila

In chimica si intende per sostituzione nucleofila una reazione di sostituzione in cui un nucleofilo sostituisce in una molecola un secondo gruppo nucleofilo (che prende il nome di gruppo uscente).

Nuovo!!: Solvente e Sostituzione nucleofila · Mostra di più »

Stato della materia

Con stato della materia (o stato di aggregazione delle molecole) si intende una classificazione convenzionale degli stati che può assumere la materia a seconda delle proprietà meccaniche che manifesta.

Nuovo!!: Solvente e Stato della materia · Mostra di più »

Temperatura

La temperatura di un corpo può essere definita come una misura dello stato di agitazione delle entità molecolari delle quali è costituito.

Nuovo!!: Solvente e Temperatura · Mostra di più »

Tetracloroetene

Il tetracloroetene (o tetracloroetilene o percloroetilene) è un alogenuro organico.

Nuovo!!: Solvente e Tetracloroetene · Mostra di più »

Tetraidrofurano

Il tetraidrofurano (nome IUPAC: ossolano), noto anche come THF, è un etere ciclico.

Nuovo!!: Solvente e Tetraidrofurano · Mostra di più »

Toluene

Il toluene (noto anche come toluolo, nome IUPAC metilbenzene) è un liquido volatile ed incolore dall'odore caratteristico.

Nuovo!!: Solvente e Toluene · Mostra di più »

1-propanolo

L'1-propanolo o alcol n-propilico (leggi: alcol normal propilico) è un alcol di formula CH3CH2CH2OH.

Nuovo!!: Solvente e 1-propanolo · Mostra di più »

2-propanolo

L'alcool isopropilico, (IUPAC propan-2-olo), o 2-propanolo è un alcool di formula CH3CH(OH)CH3, incolore e moderatamente volatile, con un forte odore caratteristico non sgradevole se puro.

Nuovo!!: Solvente e 2-propanolo · Mostra di più »

Riorienta qui:

Solventi, Solventi organici.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »