Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Sonetti (Shakespeare)

Indice Sonetti (Shakespeare)

I Sonetti (Shakespeare's Sonnets) è il titolo di una collezione di 154 sonetti di William Shakespeare, che spaziano dai temi come lo scorrere del tempo, l'amore, alla bellezza, alla caducità e alla mortalità.

52 relazioni: Alessandro Serpieri (1935), Androgino, Bellezza, Christopher Marlowe, Dario Calimani, Dark lady, Distico, Età elisabettiana, Francis Meres, Gabriele Baldini, George Chapman, Giorgio Melchiori, H, Henry Wriothesley, III conte di Southampton, Il pellegrino appassionato, Il ritratto di Mr W.H., In quarto, La tempesta, Londra, Mario Praz, Matrimonio, Narcisismo, Nuova Universale Einaudi, Oscar Wilde, Pentametro giambico, Personaggio immaginario, Petrarchismo, Prova d'autore, Quartina (metrica), Riproduzione, Roberto Piumini, Roberto Sanesi, Sonetto, Sonnet 1, Sonnet 130, Sonnet 138, Sonnet 144, Sonnet 15, Sonnet 154, Sonnet 18, Sonnet 20, Stationers' Register, Teatro (architettura), Thomas Thorpe, Walter Raleigh, William Herbert, William Herbert, III conte di Pembroke, William Shakespeare, 1598, 1599, ..., 1600, 1609. Espandi índice (2 più) »

Alessandro Serpieri (1935)

Nato a Molfetta, nel 1935 divenne assistente ordinario di Lingua e Letteratura inglese presso l'Università di Bologna; mantenne l'incarico fino al 1968, passando poi al grado di assistente incaricato.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Alessandro Serpieri (1935) · Mostra di più »

Androgino

L'androginia è la combinazione di elementi o caratteristiche maschili e femminili in una stessa persona.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Androgino · Mostra di più »

Bellezza

La bellezza è l'insieme delle qualità percepite tramite i cinque sensi, che suscitano sensazioni piacevoli che attribuiamo a concetti, oggetti, animali o persone nell'universo osservato, che si sente istantaneamente durante l'esperienza, che si sviluppa spontaneamente e tende a collegarsi a un contenuto emozionale positivo, in seguito a un rapido paragone effettuato consciamente o inconsciamente, con un canone di riferimento interiore che può essere innato oppure acquisito per istruzione o per consuetudine sociale.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Bellezza · Mostra di più »

Christopher Marlowe

Perfezionò al massimo livello il blank verse, portandolo a quella forma che adottò lo stesso William Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Christopher Marlowe · Mostra di più »

Dario Calimani

Laureatosi in lingua e letteratura inglese presso l'Università "Ca' Foscari" di Venezia, ha studiato letteratura anglo-irlandese presso l'University College di Dublino.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Dario Calimani · Mostra di più »

Dark lady

Sharon Stone è un'attrice spesso associata a ruoli di ''dark lady'', come in ''Basic Instinct'' La dark lady (letteralmente: "donna oscura") è un personaggio stereotipato delle opere di narrativa e del cinema, in particolare del genere del noir - di cui è forse il carattere più tipico e popolare - e del giallo hard boiled.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Dark lady · Mostra di più »

Distico

Il distico è una strofa formata da una coppia di versi.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Distico · Mostra di più »

Età elisabettiana

L'età elisabettiana è il nome comunemente dato al periodo della storia inglese che cadde durante il regno di Elisabetta I, dal 1558 al 1603, fino alla morte del suo successore Giacomo I nel 1625.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Età elisabettiana · Mostra di più »

Francis Meres

Nato a Kirton nel 1565, studiò al Pembroke College di Cambridge, per poi intraprendere una carriera universitaria, con l'aiuto dell'influente parente John Meres, sceriffo di Lincolnshire nel 1596.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Francis Meres · Mostra di più »

Gabriele Baldini

Storia della letteratura inglese.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Gabriele Baldini · Mostra di più »

George Chapman

Fu uno studioso classico e i suoi lavori mostrano l'influenza dello Stoicismo.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e George Chapman · Mostra di più »

Giorgio Melchiori

Allievo del padre dell'anglistica italiana Mario Praz alla Sapienza di Roma, da allora ne condivise interessi letterari e culturali.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Giorgio Melchiori · Mostra di più »

H

H (chiamata acca in italiano) è l'ottava lettera dell'alfabeto italiano.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e H · Mostra di più »

Henry Wriothesley, III conte di Southampton

Patrono, nonché intimo amico, di William Shakespeare; a lui furono dedicati i suoi due poemetti giovanili, Venere e Adone e Il ratto di Lucrezia, le uniche opere pubblicate direttamente da Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Henry Wriothesley, III conte di Southampton · Mostra di più »

Il pellegrino appassionato

Il pellegrino appassionato (The Passionate Pilgrim) è una raccolta di venti poesie pubblicate nel 1599 e attribuite in parte a William Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Il pellegrino appassionato · Mostra di più »

Il ritratto di Mr W.H.

Il ritratto di Mr W. H. (titolo originale The Portrait of Mr. W. H.) è un'opera in prosa di Oscar Wilde di cui si hanno due versioni: una pubblicata nel luglio 1889, l'altra nel 1921.È un racconto breve basato sui Sonnets di Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Il ritratto di Mr W.H. · Mostra di più »

In quarto

In tipografia, l'in-quarto o in-4º è un formato dei libri.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e In quarto · Mostra di più »

La tempesta

La tempesta (The Tempest) è un'opera teatrale in cinque atti scritta da William Shakespeare tra il 1610 e il 1611.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e La tempesta · Mostra di più »

Londra

Londra (AFI:; in inglese britannico: London) è la capitale e maggiore città dell'Inghilterra e del Regno Unito, con i suoi abitanti.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Londra · Mostra di più »

Mario Praz

Il padre, Luciano Praz, proveniente da una famiglia di origine svizzera, era impiegato di banca, i cui antenati si trasferirono nel 1525 da Zermatt in Valle d'Aosta, in seguito a persecuzioni religiose, perché i Praz erano di fede cattolica.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Mario Praz · Mostra di più »

Matrimonio

Il matrimonio è un negozio giuridico che indica l'unione fra due o più persone, a fini civili, religiosi o ad entrambi i fini e che di norma viene celebrato attraverso una cerimonia pubblica detta nozze, comportando diritti e obblighi fra gli sposi e nei confronti dell'eventuale prole.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Matrimonio · Mostra di più »

Narcisismo

Il narcisismo è un termine che presenta una vasta gamma di significati, a seconda che venga utilizzato per descrivere un concetto centrale della teoria psicoanalitica, un disturbo mentale, un problema sociale o culturale, o più semplicemente un tratto della personalità.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Narcisismo · Mostra di più »

Nuova Universale Einaudi

La Nuova Universale Einaudi, conosciuta anche come NUE, è una collana editoriale della Giulio Einaudi Editore, fondata nel 1962 da Giulio Bollati e tuttora aperta.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Nuova Universale Einaudi · Mostra di più »

Oscar Wilde

Autore dalla scrittura apparentemente semplice e spontanea, ma sostanzialmente molto raffinata ed incline alla ricerca del bon mot, con uno stile talora sferzante e impertinente egli voleva risvegliare l'attenzione dei suoi lettori e invitarli alla riflessione.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Oscar Wilde · Mostra di più »

Pentametro giambico

Il pentametro giambico, di cui qui è riportato un esempio d'autore, è il verso classico della poesia inglese, il blank verse di Henry Howard (Surrey), Christopher Marlowe, William Shakespeare, John Donne, John Milton, Edwin Atherstone, John Keats e Robert Browning ed è figlio dell'endecasillabo di Dante Alighieri e Francesco Petrarca.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Pentametro giambico · Mostra di più »

Personaggio immaginario

Un personaggio immaginario è una persona che appare in un'opera di narrativa (un romanzo, una favola, un fumetto, un cartone animato) o in una qualunque altra opera di intrattenimento (ad esempio un videogioco), e può essere interpretato da un attore in una rappresentazione teatrale, in un film o in una serie televisiva, da un cantante in un'opera o da un danzatore in un balletto.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Personaggio immaginario · Mostra di più »

Petrarchismo

Il petrarchismo indica il fenomeno internazionale d'imitazione della poetica di Francesco Petrarca che interessò il basso Medioevo e la prima parte dell'età moderna.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Petrarchismo · Mostra di più »

Prova d'autore

Prova d'autore è una casa editrice italiana.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Prova d'autore · Mostra di più »

Quartina (metrica)

Una quartina è in poesia una strofa composta da quattro versi.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Quartina (metrica) · Mostra di più »

Riproduzione

La riproduzione (o procreazione), in biologia, è il processo attraverso il quale organismi viventi (chiamati genitori) generano altri individui della stessa specie (chiamati discendenti).

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Riproduzione · Mostra di più »

Roberto Piumini

Nasce ad Edolo nel 1947 in provincia di Brescia e consegue la laurea in Pedagogia presso l'Università di Milano.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Roberto Piumini · Mostra di più »

Roberto Sanesi

Inizia la propria attività creativa multiforme nel 1951 come critico d'arte per la rivista «aut aut», diretta da Enzo Paci.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Roberto Sanesi · Mostra di più »

Sonetto

Il sonetto è un breve componimento poetico, tipico soprattutto della letteratura italiana, il cui nome deriva dal provenzale sonet (piccolo suono, diminutivo di son: suono, melodia).

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Sonetto · Mostra di più »

Sonnet 1

Sonnet 1 o From fairest creatures we desire increase è il primo dei Sonnets di William Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Sonnet 1 · Mostra di più »

Sonnet 130

Sonnet 130 o My mistress' eyes are nothing like the sun è il centotrentesimo dei Sonnets di William Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Sonnet 130 · Mostra di più »

Sonnet 138

Sonnet 138 o When my love swears that she is made of truth è il centotrentottesimo dei Sonnets di William Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Sonnet 138 · Mostra di più »

Sonnet 144

Sonnet 144 o Two loves I have of comfort and despair è il centoquarantaquattresimo dei Sonnets di William Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Sonnet 144 · Mostra di più »

Sonnet 15

Sonnet 15 o When I consider every thing that grows è il quindicesimo dei Sonnets di William Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Sonnet 15 · Mostra di più »

Sonnet 154

Sonnet 154 o The little Love-god lying once asleep è il centocinquantaquattresimo e ultimo dei Sonnets di William Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Sonnet 154 · Mostra di più »

Sonnet 18

Il Sonetto 18 o Shall I compare thee to a summer's day? è il diciottesimo dei Sonnets di William Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Sonnet 18 · Mostra di più »

Sonnet 20

Sonnet 20 o A woman's face with nature's own hand painted è il ventesimo dei Sonnets di William Shakespeare.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Sonnet 20 · Mostra di più »

Stationers' Register

Lo Stationers' Register era un registro, attivo fra il XVI secolo e il XVIII secolo, attraverso il quale editori e tipografi potevano assicurarsi la pubblicazione di un testo.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Stationers' Register · Mostra di più »

Teatro (architettura)

Un teatro è un luogo, spesso un edificio, il cui uso specifico è ospitare rappresentazioni teatrali di prosa, o di altri generi di spettacolo in ogni sua forma artistica, come l'esecuzione di concerti ed eventi musicali, letture di poesie, spettacoli di danza, allestimenti di opere liriche.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Teatro (architettura) · Mostra di più »

Thomas Thorpe

Thorpe è stato un editore abbastanza famoso e ben considerato dai suoi contemporanei, lodato per la qualità delle proprie edizioni.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Thomas Thorpe · Mostra di più »

Walter Raleigh

Favorito di Elisabetta I, al suo servizio scoprì le coste dell'America settentrionale nel 1584 (quella che ribattezzò Virginia e di cui fu primo governatore).

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e Walter Raleigh · Mostra di più »

William Herbert

*William Herbert, I conte di Pembroke.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e William Herbert · Mostra di più »

William Herbert, III conte di Pembroke

Fu Cancelliere dell'Università di Oxford e fondò il Pembroke College (Oxford) assieme a re Giacomo I Stuart.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e William Herbert, III conte di Pembroke · Mostra di più »

William Shakespeare

È considerato il poeta più rappresentativo del popolo inglese e soprannominato il "Bardo dell'Avon" (o semplicemente "Il Bardo") oppure il "Cigno dell'Avon"; delle sue opere ci sono pervenuti, incluse alcune collaborazioni, 37 testi teatrali, 154 sonetti e una serie di altri poemi.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e William Shakespeare · Mostra di più »

1598

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e 1598 · Mostra di più »

1599

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e 1599 · Mostra di più »

1600

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e 1600 · Mostra di più »

1609

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sonetti (Shakespeare) e 1609 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Sonetti di Shakespeare.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »