Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Stati baltici

Indice Stati baltici

Con il termine Stati baltici, EstLaLia oppure Repubbliche baltiche, o ancora Paesi baltici (in estone Balti riigid, in lettone Baltijas valstis e in lituano Baltijos valstybės) in senso lato, si fa riferimento alle tre repubbliche sulla costa orientale del Mar Baltico, ovvero Lituania, Estonia e Lettonia.

86 relazioni: Alytus, Ateismo, Šiauliai, Chiesa cattolica, Chiesa ortodossa, Comunità degli Stati Indipendenti, Danimarca, Daugavpils, Dichiarazione di Welles, Dissoluzione dell'Unione Sovietica, Estonia, Euro, Europa centrale, Europa settentrionale, Finlandia, Germania, Germania nazista, Governatorati baltici, Granducato di Finlandia, Impero russo, Impero svedese, Impero tedesco, Jēkabpils, Jūrmala, Jelgava, Jonava, Kaunas, Kėdainiai, Klaipėda, Kohtla-Järve, Lettonia, Liepāja, Lingua estone, Lingua finlandese, Lingua lettone, Lingua lituana, Lingue baltiche, Lingue ugrofinniche, Lituania, Luteranesimo, Mažeikiai, Mar Baltico, Marijampolė, Narva (città), Ober Ost, Ogre (Lettonia), Ordine teutonico, Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord, Paesi nordici, Panevėžys, ..., Pärnu, Polonia, Prima guerra mondiale, Rēzekne, Regione baltica, Repubblica parlamentare, Repubbliche dell'Unione Sovietica, Riga, Rivoluzione russa, Russi, Russia, Seconda guerra mondiale, Stati Uniti d'America, Stemma, Svezia, Tallinn, Tartu, Tauragė, Telšiai, Ukmergė, Unione europea, Unione Sovietica, Utena, Valmiera, Ventspils, Vilnius, Visaginas, 1917, 1940, 1941, 1944, 1991, 2004, 2011, 2014, 2015. Espandi índice (36 più) »

Alytus

Alytus (Olita in polacco, Alitten in tedesco) è una città situata nella Lituania meridionale, è il capoluogo della Contea di Alytus.

Nuovo!!: Stati baltici e Alytus · Mostra di più »

Ateismo

L'ateismo (àtheos, composto da α- privativo, senza, e θεός, dio, letteralmente senza dio) è una posizione filosofica che, a seconda delle concezioni, nega o non riconosce l'esistenza di Dio ateismo s. m..

Nuovo!!: Stati baltici e Ateismo · Mostra di più »

Šiauliai

Šiauliai (Šiaulē in samogitico, Šauļi in lettone, Schaulen in tedesco, Szawle in polacco, שאַװל in yiddish) è una città della Lituania, situata nella regione della Samogizia.

Nuovo!!: Stati baltici e Šiauliai · Mostra di più »

Chiesa cattolica

La Chiesa cattolica (dal latino ecclesiastico catholicus, a sua volta dal greco antico, katholikòs, cioè "universale") è la Chiesa cristiana che riconosce il primato di autorità al vescovo di Roma, in quanto successore dell'apostolo Pietro sulla cattedra di Roma.

Nuovo!!: Stati baltici e Chiesa cattolica · Mostra di più »

Chiesa ortodossa

La Chiesa ortodossa, talvolta indicata anche come Chiesa ortodossa orientale o Chiesa cristiana d'oriente o Chiesa cattolica ortodossa, è una comunione di Chiese cristiane nazionali, che sono o autocefale (cioè il cui capo non riconosce alcuna autorità religiosa al di sopra di sé) o autonome (cioè dipendenti da un patriarcato, ma da esso distinte).

Nuovo!!: Stati baltici e Chiesa ortodossa · Mostra di più »

Comunità degli Stati Indipendenti

La Comunità degli Stati Indipendenti (CSI) è un'organizzazione internazionale composta da nove delle quindici ex repubbliche sovietiche (tra le quali la Russia), cui si aggiunge il Turkmenistan come membro associato.

Nuovo!!: Stati baltici e Comunità degli Stati Indipendenti · Mostra di più »

Danimarca

La Danimarca (danese: Danmark) è uno Stato membro dell'Unione europea e lo Stato più piccolo e più meridionale della Scandinavia, anche se non appartenente alla penisola scandinava.

Nuovo!!: Stati baltici e Danimarca · Mostra di più »

Daugavpils

Daugavpils (in tedesco Dünaburg, in russo Двинск, Dvinsk, in polacco Dyneburg) è una città della Lettonia situata nella parte sud-est del paese, nella regione storica della Letgallia.

Nuovo!!: Stati baltici e Daugavpils · Mostra di più »

Dichiarazione di Welles

La dichiarazione di Welles (Welles Declaration, in lingua inglese), fu un atto diplomatico di condanna nei confronti dell'occupazione sovietica delle repubbliche baltiche (Lituania, Lettonia ed Estonia) avvenuta tra il 14 ed il 17 giugno 1940, mentre l'attenzione del mondo era concentrata sul conflitto fra la Germania e la Gran Bretagna (la Francia, che era già capitolata dopo l'occupazione di Parigi da parte della Wehrmacht, aveva chiesto l'armistizio alla Germania).

Nuovo!!: Stati baltici e Dichiarazione di Welles · Mostra di più »

Dissoluzione dell'Unione Sovietica

La dissoluzione dell'Unione Sovietica fu il processo di disgregazione che coinvolse il sistema politico, economico e la struttura sociale sovietica, compreso tra il 19 gennaio 1990 e il 26 dicembre 1991, portando alla scomparsa dell'Unione Sovietica, all'indipendenza delle repubbliche sovietiche e alla restaurazione dell'indipendenza negli Stati baltici, avvenuta il 26 dicembre dello stesso anno, dando così nascita ai cosiddetti Stati post-sovietici.

Nuovo!!: Stati baltici e Dissoluzione dell'Unione Sovietica · Mostra di più »

Estonia

L'Estonia, ufficialmente Repubblica d'Estonia (in lingua estone: Eesti Vabariik), con capitale Tallinn, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa settentrionale, confinante ad est con la Russia e a sud con la Lettonia e bagnata a nord e ad ovest dal Mar Baltico, che la separa dalla Finlandia e dalla Svezia.

Nuovo!!: Stati baltici e Estonia · Mostra di più »

Euro

L'euro (AFI:; plurale invariabile oppure, meno comunemente, euri; EUR o €) è la valuta comune ufficiale dell'Unione europea (nel suo insieme) e quella unica attualmente adottata da 19 dei 28 Stati membri dell'Unione aderenti all'Unione economica e monetaria dell'Unione europea (UEM), ossia Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna.

Nuovo!!: Stati baltici e Euro · Mostra di più »

Europa centrale

L'Europa Centrale (anche Mitteleuropa o Europa danubiana) è una regione dell'Europa, compresa tra l'Europa occidentale e l'Europa orientale e tra l'Europa settentrionale e l’Europa meridionale, per quanto variamente definite.

Nuovo!!: Stati baltici e Europa centrale · Mostra di più »

Europa settentrionale

L'Europa settentrionale è la parte settentrionale del continente europeo.

Nuovo!!: Stati baltici e Europa settentrionale · Mostra di più »

Finlandia

La Finlandia (in finlandese:, in svedese), ufficialmente Repubblica di Finlandia (in finlandese: Suomen tasavalta e in svedese: Republiken Finland), è un paese dell'Europa del nord, facente parte della regione nota come Fennoscandia e della penisola scandinava.

Nuovo!!: Stati baltici e Finlandia · Mostra di più »

Germania

La Germania, ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale.

Nuovo!!: Stati baltici e Germania · Mostra di più »

Germania nazista

Germania Nazionalsocialista e Terzo Reich (in tedesco: Drittes Reich) sono le definizioni con cui comunemente ci si riferisce alla Germania tra il 1933 e il 1945, quando si trovò sotto il regime totalitario del Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori guidato dal dittatore Adolf Hitler.

Nuovo!!: Stati baltici e Germania nazista · Mostra di più »

Governatorati baltici

I governatorati baltici furono i governatorati dell'Impero russo nei territori che dal 1918 appartengono all'Estonia e alla Lettonia.

Nuovo!!: Stati baltici e Governatorati baltici · Mostra di più »

Granducato di Finlandia

Il Granducato di Finlandia (in finlandese Suomen suuriruhtinaskunta, in russo Великое княжество Финляндское, in svedese Storfurstendömet Finland e in latino Magnus Ducatus Finlandiæ) fu lo stato che precedette l'attuale Finlandia e che esistette nel suo attuale territorio dal 1809 al 1917 come parte dell'Impero russo.

Nuovo!!: Stati baltici e Granducato di Finlandia · Mostra di più »

Impero russo

L'Impero russo (in russo: Российская империя, Rossijskaja imperija), spesso indicato anche come Russia imperiale, fu l'organismo statale che per volontà di Pietro I il Grande (1682–1725) governò la Russia zarista dal 1721 fino alla deposizione di Nicola II (1894–1917) a seguito della rivoluzione di febbraio del 1917.

Nuovo!!: Stati baltici e Impero russo · Mostra di più »

Impero svedese

L'Impero Svedese fu uno Stato esistito tra il 1611 e il 1718.

Nuovo!!: Stati baltici e Impero svedese · Mostra di più »

Impero tedesco

Il termine Impero tedesco o Impero germanico (1871 - 1918), chiamato anche Secondo Reich (Zweites Reich), si riferisce comunemente alla Germania nel periodo che va dal conseguimento di una piena unità nazionale il 18 gennaio 1871 fino all'abdicazione del Kaiser Guglielmo II il 9 novembre 1918, mentre più rara è la forma Reich tedesco.

Nuovo!!: Stati baltici e Impero tedesco · Mostra di più »

Jēkabpils

Jēkabpils è una città della Lettonia di 27.078 abitanti, che si trova a metà strada tra Riga e Daugavpils.

Nuovo!!: Stati baltici e Jēkabpils · Mostra di più »

Jūrmala

Jūrmala (in tedesco: Dünemünde) è una città della Lettonia situata sul Mar Baltico, a nordovest di Riga.

Nuovo!!: Stati baltici e Jūrmala · Mostra di più »

Jelgava

Jelgava (in russo Елгава, Elgava, nota anche con il nome tedesco di Mitau) è una città della Lettonia, circa 40 km a sudovest di Riga, sulle rive del fiume Lielupe.

Nuovo!!: Stati baltici e Jelgava · Mostra di più »

Jonava

Jonava (in polacco Janów, in tedesco Janau) è una città della Lituania, la 9ª per popolazione con circa 35.000 abitanti.

Nuovo!!: Stati baltici e Jonava · Mostra di più »

Kaunas

Kaunas (o, anticamente, Кoвнo, polacco Kowno, in tedesco Kauen) è una città della Lituania, capoluogo dell'omonima contea, di 378.943 abitanti.

Nuovo!!: Stati baltici e Kaunas · Mostra di più »

Kėdainiai

Kėdainiai, pronuncia kedáiñai (in polacco Kiejdany, in tedesco Kedahnen, in yiddish קיידאן, Keidan), è una città della Lituania centrale, nella Contea di Kaunas, ed è una delle città più antiche del paese.

Nuovo!!: Stati baltici e Kėdainiai · Mostra di più »

Klaipėda

Klaipėda (in tedesco Memel, in polacco Kłajpeda) è una città della Lituania nei pressi della foce del fiume Nemunas.

Nuovo!!: Stati baltici e Klaipėda · Mostra di più »

Kohtla-Järve

Kohtla-Järve è una città dell'Estonia nord-orientale, nella contea di Ida-Virumaa, fondata nel 1924 e decretata municipalità nel 1946.

Nuovo!!: Stati baltici e Kohtla-Järve · Mostra di più »

Lettonia

La Repubblica di Lettonia (in lettone Latvijas Republika) è uno Stato membro dell'Unione europea (abitanti secondo i dati del 2012, capitale Riga); situata nell'Europa nord-orientale, confina a nord con l'Estonia a est con la Russia (217 km), a sud-est con la Bielorussia (141 km) e a sud con la Lituania (453 km), ed è bagnata a ovest dal Mar Baltico.

Nuovo!!: Stati baltici e Lettonia · Mostra di più »

Liepāja

Liepāja (ted. Libau, rus. Лиепая, Liepaja) è una città della Lettonia di 82.413 abitanti.

Nuovo!!: Stati baltici e Liepāja · Mostra di più »

Lingua estone

La lingua estone (in estone eesti keel) è la lingua ufficiale parlata dagli Estoni.

Nuovo!!: Stati baltici e Lingua estone · Mostra di più »

Lingua finlandese

La lingua finlandese o finnica (suomen kieli) è l'idioma più parlato in Finlandia.

Nuovo!!: Stati baltici e Lingua finlandese · Mostra di più »

Lingua lettone

La lingua lettone (Latviešu valoda) è l'idioma ufficiale della Repubblica di Lettonia.

Nuovo!!: Stati baltici e Lingua lettone · Mostra di più »

Lingua lituana

La lingua lituana (lietuvių kalba) appartiene al ramo orientale delle lingue baltiche all'interno della famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Stati baltici e Lingua lituana · Mostra di più »

Lingue baltiche

Le lingue baltiche sono un gruppo di lingue che appartengono alla famiglia delle lingue indoeuropee, parlate soprattutto nell'area ad est e a sud-est del Mar Baltico nell'Europa settentrionale.

Nuovo!!: Stati baltici e Lingue baltiche · Mostra di più »

Lingue ugrofinniche

Le lingue ugrofinniche (o finnougriche) sono un gruppo linguistico diffuso soprattutto nell'Europa orientale e settentrionale.

Nuovo!!: Stati baltici e Lingue ugrofinniche · Mostra di più »

Lituania

La Lituania (in lituano: Lietuva), ufficialmente Repubblica di Lituania (in lituano Lietuvos Respublika), è uno Stato membro dell'Unione europea, confinante a nord con la Lettonia, ad est con la Bielorussia, a sud con la Polonia e a sud-ovest con l'exclave russa dell'Oblast' di Kaliningrad, mentre ad ovest è bagnata dal mar Baltico.

Nuovo!!: Stati baltici e Lituania · Mostra di più »

Luteranesimo

Con il termine luteranesimo si indica la confessione religiosa cristiana della riforma protestante sviluppata da Martin Lutero, che si ispira a lui e ai teologi che ne raccolsero l'eredità.

Nuovo!!: Stati baltici e Luteranesimo · Mostra di più »

Mažeikiai

Mažeikiai è una città di 40.000 abitanti situata nel nord-ovest della Lituania, nella regione di Telšiai.

Nuovo!!: Stati baltici e Mažeikiai · Mostra di più »

Mar Baltico

Il mar Baltico è un mare interno dell'oceano Atlantico settentrionale e si trova nell'Europa nord-orientale, circondato dalla Penisola scandinàva (meno correttamente scandìnava), dalla terraferma dell'Europa centrale e orientale e dalle Isole danesi.

Nuovo!!: Stati baltici e Mar Baltico · Mostra di più »

Marijampolė

Marijampolė (pronunciato approssimativamente Mariàmpole) è il capoluogo della contea omonima nel sud della Lituania.

Nuovo!!: Stati baltici e Marijampolė · Mostra di più »

Narva (città)

Narva è una città dell'Estonia nord-orientale, nella contea di Ida-Virumaa, che conta 65.886 abitanti.

Nuovo!!: Stati baltici e Narva (città) · Mostra di più »

Ober Ost

Ober Ost, abbreviazione del termine tedesco "Oberbefehlshaber der gesamten deutschen Streitkräfte im Osten" ("Comando Supremo di Tutte le Forze Tedesche nell'Est") fu un'amministrazione militare tedesca operativa durante la Prima guerra mondiale che governò una grande parte delle aree tedesche e dei governatorati baltici cedute con la resa dell'Impero russo e la Pace di Brest-Litovsk.

Nuovo!!: Stati baltici e Ober Ost · Mostra di più »

Ogre (Lettonia)

Ogre (in tedesco: Ogershof) è un comune della Lettonia appartenente alla regione storica della Livonia di 39.117 abitanti (dati 2009).

Nuovo!!: Stati baltici e Ogre (Lettonia) · Mostra di più »

Ordine teutonico

L'Ordine Teutonico o, nella sua definizione completa, Ordine dei Fratelli della Casa Ospitaliera di Santa Maria dei Teutonici in Gerusalemme (in latino Ordo Fratrum Domus Hospitalis Sanctae Mariae Teutonicorum in Jerusalem o Ordo teutonicus; in tedesco Orden der Brüder vom Deutschen Haus St. Mariens in Jerusalem o Deutscher Orden; sigla O.T.) è un antico ordine monastico-militare e ospedaliero sorto in Terrasanta all'epoca della terza crociata (insieme a quelli gerosolimitano e del Tempio) ad opera di alcuni tedeschi (di Brema e Lubecca) per assistere i pellegrini provenienti dalla Germania.

Nuovo!!: Stati baltici e Ordine teutonico · Mostra di più »

Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord

L'Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord (in inglese North Atlantic Treaty Organization, in sigla NATO, in francese: Organisation du Traité de l'Atlantique Nord, in sigla OTAN), è un'organizzazione internazionale per la collaborazione nel settore della difesa.

Nuovo!!: Stati baltici e Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord · Mostra di più »

Paesi nordici

I Paesi nordici sono un gruppo di paesi dell'Europa settentrionale composto da.

Nuovo!!: Stati baltici e Paesi nordici · Mostra di più »

Panevėžys

Panevėžys è una città della Lituania centro-settentrionale di 113.653 abitanti, la quinta più popolosa del paese.

Nuovo!!: Stati baltici e Panevėžys · Mostra di più »

Pärnu

Pärnu (Pernau in tedesco, Parnawa in polacco) è una città dell'Estonia meridionale, capoluogo della contea di Pärnumaa.

Nuovo!!: Stati baltici e Pärnu · Mostra di più »

Polonia

La Polonia, ufficialmente Repubblica di Polonia, (in polacco: Rzeczpospolita Polska, nel linguaggio comune Polska) è uno Stato situato nell'Europa centrale, membro dell'Unione europea, della NATO e dell'ONU.

Nuovo!!: Stati baltici e Polonia · Mostra di più »

Prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale fu un conflitto armato che coinvolse le principali potenze mondiali e molte di quelle minori tra il luglio del 1914 e il novembre del 1918.

Nuovo!!: Stati baltici e Prima guerra mondiale · Mostra di più »

Rēzekne

Rēzekne (in tedesco: Rositten) è una città della Lettonia orientale, di abitanti, nella regione della Letgallia.

Nuovo!!: Stati baltici e Rēzekne · Mostra di più »

Regione baltica

Regione baltica è un termine utilizzato per denominare le regioni che si affacciano sul mar Baltico.

Nuovo!!: Stati baltici e Regione baltica · Mostra di più »

Repubblica parlamentare

La Repubblica parlamentare è una forma di governo, in cui la rappresentanza democratica della volontà popolare è affidata, tipicamente tramite elezioni politiche, al Parlamento e ai suoi membri che, in quanto tale, elegge con modalità differenti sia il Governo che il presidente della repubblica.

Nuovo!!: Stati baltici e Repubblica parlamentare · Mostra di più »

Repubbliche dell'Unione Sovietica

Dal 1954, l'Unione Sovietica consisteva di 15 Repubbliche socialiste sovietiche (RSS); all'interno dell'URSS erano anche chiamate Repubbliche dell'Unione.

Nuovo!!: Stati baltici e Repubbliche dell'Unione Sovietica · Mostra di più »

Riga

Riga (in lettone Rīga) è la capitale della Lettonia.

Nuovo!!: Stati baltici e Riga · Mostra di più »

Rivoluzione russa

La rivoluzione russa è stato un evento sociopolitico, occorso in Russia nel 1917, che portò al rovesciamento dell'Impero russo e alla formazione inizialmente della Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa e, nel 1922, in seguito alla guerra civile russa, dell'Unione Sovietica; fu un tentativo di applicazione delle teorie sociali ed economiche di Karl Marx e Friedrich Engels.

Nuovo!!: Stati baltici e Rivoluzione russa · Mostra di più »

Russi

I russi sono il gruppo etnico di maggioranza della Russia, dove rappresentano l'80% della popolazione totale con quasi 116 milioni di individui.

Nuovo!!: Stati baltici e Russi · Mostra di più »

Russia

La Russia o la Federazione Russa è uno Stato transcontinentale che si estende tra l'Europa e l'Asia ed è il più vasto Stato del mondo, con una superficie di circa (per più della metà disabitato).

Nuovo!!: Stati baltici e Russia · Mostra di più »

Seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale fu il conflitto armato che tra il 1939 e il 1945 vide contrapporsi da un lato le potenze dell'Asse e dall'altro i Paesi Alleati.

Nuovo!!: Stati baltici e Seconda guerra mondiale · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Stati baltici e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Stemma

Lo stemma, dal greco (stémma), corona, è l'insieme di scudo ed ornamenti esteriori di un'insegna simbolica gentilizia, nazionale o civica.

Nuovo!!: Stati baltici e Stemma · Mostra di più »

Svezia

La Svezia (AFI:; in svedese: Sverige), ufficialmente chiamata Regno di Svezia (in svedese: Konungariket Sverige), è uno Stato dell'Unione Europea, situato nella penisola scandinava.

Nuovo!!: Stati baltici e Svezia · Mostra di più »

Tallinn

Tallinn (Reval in tedesco, Tallinna in finlandese) è la capitale dell'Estonia nonché suo principale porto, è situata nella costa settentrionale del paese, affacciata sul Mar Baltico, in linea d'aria è divisa da 80 chilometri di Mar Baltico da Helsinki, quest'ultima situata più a Nord, inoltre Tallinn è anche la città più popolosa e maggiore centro economico e commerciale del paese estone.

Nuovo!!: Stati baltici e Tallinn · Mostra di più »

Tartu

Tartu (Dorpat in tedesco, Юрьев, Jur'ev in russo) è una città dell'Estonia, seconda città del Paese in termini di popolazione con 95.074 abitanti.

Nuovo!!: Stati baltici e Tartu · Mostra di più »

Tauragė

Tauragė (in tedesco Tauroggen) è una città industriale della Lituania e capoluogo della contea omonima.

Nuovo!!: Stati baltici e Tauragė · Mostra di più »

Telšiai

Telšiai (in samogitico Telšē) è una città della Lituania di circa 30.000 abitanti.

Nuovo!!: Stati baltici e Telšiai · Mostra di più »

Ukmergė

Ukmergė (pronuncia), precedentemente Vilkmergė,, in tedesco Wilkomir) è una storica città della Lituania di 28.659 abitanti. Situata nella regione etnica della Aukštaitija, fa parte della Contea di Vilnius ed è capoluogo del Comune distrettuale di Ukmergė. Si trova a 78 km a nord-ovest di Vilnius ed è attraversata dal fiume Šventoji. Venne menzionata per la prima volta nel 1333 e ricevette lo statuto di città libera nel 1486.

Nuovo!!: Stati baltici e Ukmergė · Mostra di più »

Unione europea

L'Unione europea (abbreviata in UE o Ue, pron.) è un'organizzazione internazionale politica ed economica a carattere sovranazionale, che comprende 28 paesi membri indipendenti e democratici.

Nuovo!!: Stati baltici e Unione europea · Mostra di più »

Unione Sovietica

L'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (Sojuz Sovetskich Socialističeskich Respublik), acronimo URSS e in forma abbreviata Unione Sovietica (Sovetskij Sojuz), fu uno Stato federale che si estendeva tra Europa orientale e Asia settentrionale.

Nuovo!!: Stati baltici e Unione Sovietica · Mostra di più »

Utena

Utena è una città nel nord est della Lituania, ed è capoluogo del distretto rurale di Utena e dell'omonima contea.

Nuovo!!: Stati baltici e Utena · Mostra di più »

Valmiera

Valmiera (in tedesco Wolmar) è una città della Lettonia settentrionale, di 27 569 abitanti.

Nuovo!!: Stati baltici e Valmiera · Mostra di più »

Ventspils

Ventspils (in tedesco Windau) è una città di quasi 42.000 abitanti della Lettonia occidentale situata sul mar Baltico alla foce del fiume Venta.

Nuovo!!: Stati baltici e Ventspils · Mostra di più »

Vilnius

Vilnius (Vil'njus oppure Вильна, Vil'na; in polacco Wilno; in tedesco Wilna; in yiddish ווילנע, Wilne, nota in italiano anche come Vilna) è la capitale e la città più popolosa della Lituania, capoluogo dell'omonima contea.

Nuovo!!: Stati baltici e Vilnius · Mostra di più »

Visaginas

Visaginas è una città, a cui spetta anche il diritto di comune, che sorge nell'est della Lituania, vicino al lago Drūkšiai.

Nuovo!!: Stati baltici e Visaginas · Mostra di più »

1917

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Stati baltici e 1917 · Mostra di più »

1940

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Stati baltici e 1940 · Mostra di più »

1941

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Stati baltici e 1941 · Mostra di più »

1944

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Stati baltici e 1944 · Mostra di più »

1991

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Stati baltici e 1991 · Mostra di più »

2004

È stato proclamato l'Anno internazionale del riso.

Nuovo!!: Stati baltici e 2004 · Mostra di più »

2011

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Stati baltici e 2011 · Mostra di più »

2014

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Stati baltici e 2014 · Mostra di più »

2015

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Stati baltici e 2015 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Paesi Baltici, Paesi baltici, Repubbliche Baltiche, Repubbliche baltiche, Stati Baltici, Stato baltico.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »