Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Teatro elisabettiano

Indice Teatro elisabettiano

Il teatro elisabettiano è stato uno dei periodi artistici di maggiore splendore del teatro britannico.

264 relazioni: Allegoria, America settentrionale, Amleto, Ammiraglio, Amore, Anfiteatro, Anthony Burgess, Antica Grecia, Archeologia, Architettura, Aristotele, Arte, Automa meccanico, Avanguardia, Balcone, Barocco, Bauhaus, Ben Jonson, Bertolt Brecht, Bibbia, Blackfriars Theatre, Blank verse, Calibano (La tempesta), Cambridge, Candela (illuminazione), Cannibalismo, Caraibi, Carlo I d'Inghilterra, Censura, Christopher Marlowe, Cinema, Città di Londra, Classe sociale, Colonizzazione europea delle Americhe, Commedia, Compagnia teatrale, Contaminazione (narrativa), Copertura, Copione, Corte (architettura), Corte (storia), Cospirazione, Costantinopoli, Dadaismo, Danimarca, Demografia, Dinastia Tudor, Diritto, Diritto d'autore, Dramma, ..., Dramma borghese, Drammaturgo, Duello, Edoardo II (Marlowe), Edward Alleyn, Edward Stafford, III duca di Buckingham, Effetti speciali, Elisabetta I d'Inghilterra, Emigrazione, Empietà, Eneide, Eneide (Caro), Enrico V (Shakespeare), Enrico VII d'Inghilterra, Enrico VIII d'Inghilterra, Esotismo, Età dell'oro, Età di Giacomo I, Età elisabettiana, Età vittoriana, Eufuismo, Europa, Europa settentrionale, Figura retorica, Filippo II di Spagna, Filologia, Filosofia, Firenze, Follia, Francis Beaumont, Franco Zeffirelli, Futurismo, George Macaulay Trevelyan, Germania, Giacomo I d'Inghilterra, Giulio Cesare (Shakespeare), Globe Theatre, Gorboduc, Gran Bretagna, Guerra anglo-spagnola (1585-1604), Guerra civile inglese, Hamlet (film 1996), Il Principe, Inghilterra, Inn of court, Inner Temple, Intellettuale, Invincibile Armata, Ironia, Italia, James Burbage, John Dudley, I duca di Northumberland, John Fletcher, John Lyly, John Milton, King's Men, La bisbetica domata, La tempesta, La tragica storia del Dottor Faust, Leonardo da Vinci, Letteratura greca, Letteratura inglese, Letteratura latina, Lingua ebraica, Lingua greca, Lingua latina, Livrea, Livrea (abbigliamento), Locanda, Loggione (architettura), Londra, Lucio Anneo Seneca, Macbeth (film 1971), Magia, Male, Manierismo, Maria I d'Inghilterra, Mary Sidney, Mattone, Medioevo, Mercante, Metrica, Mile End, Mimo, Mistero (teatro), Monarca, Morality play, Morte, Nördlingen, Niccolò Copernico, Niccolò Machiavelli, Oceano Atlantico, Omosessualità, Pace, Palcoscenico, Papa, Paradiso perduto, Pastorale (arte), Pena di morte, Pene d'amor perdute, Penny, Pentametro giambico, Persecuzione religiosa, Peste, Philip Henslowe, Piano (architettura), Pianta (architettura), Pinewood Studios, Platea, Poetica (Aristotele), Poligono, Povertà, Prospero (La tempesta), Protestantesimo, Puritani, Re Lear, Regicidio, Regno Unito, Richard Burbage, Rima, Rinascimento, Rinascimento italiano, Roma (città antica), Romeo e Giulietta, Romeo e Giulietta (film 1968), Sacra rappresentazione, Sacro Romano Impero, Sagrato, Salario, Scellino, Scenografia, Schiavismo, Scisma anglicano, Sessualità, Shakespeare in Love, Shoreditch, Southwark (borgo di Londra), Sovrano, Sponsor, Sterlina britannica, Storia moderna, Storiografia, Stratford-upon-Avon, Suicidio, Surrealismo, Surrey, Tabù, Teatro, Teatro (architettura), Teatro inglese, Teatro nel teatro, Tecnologia, Tegola, Televisione, The Admiral's Men, The Curtain, The Lord Chamberlain's Men, The Rose (teatro), The Swan (teatro), The Tempest (film 1979), The Theatre, Thomas Dekker (scrittore), Thomas Gresham, Thomas Middleton, Thomas Nashe, Tortura, Tournée, Traduzione, Tragedia, Tragicommedia, Umanesimo rinascimentale, Umorismo, Università di Oxford, Usura, Venerdì santo, Verso, Violenza, Volpone, William Shakespeare, XV secolo, XVI secolo, XVII secolo, XX secolo, 1453, 1533, 1540, 1548, 1558, 1561, 1564, 1565, 1567, 1572, 1576, 1577, 1580, 1587, 1588, 1595, 1599, 1600, 1603, 1604, 1608, 1610, 1613, 1616, 1617, 1621, 1625, 1629, 1640, 1642, 1968. Espandi índice (214 più) »

Allegoria

L'allegoria è una figura retorica per cui, in letteratura, qualcosa di astratto viene espresso attraverso un'immagine concreta.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Allegoria · Mostra di più »

America settentrionale

L'America settentrionale o America del Nord o Nord America (grafie alternative: "Nord-America", "Nordamerica") è una delle tre principali macroregioni, distinte per posizione geografica, in cui attualmente viene suddivisa l'intera America (le altre due macroregioni sono l'America centrale e l'America meridionale).

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e America settentrionale · Mostra di più »

Amleto

Amleto (The Tragedy of Hamlet, Prince of Denmark, "La tragedia di Amleto, principe di Danimarca") è una delle tragedie shakespeariane più conosciute e citate.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Amleto · Mostra di più »

Ammiraglio

Quello di ammiraglio (dall'arabo amir al-bahr, أمير البحر, 'signore o principe del mare') è il grado apicale della Marina militare e il titolo (appellativo) cui ci si riferisce in senso formale (trattamento) a una figura delle forze armate che appartiene alla più elevata categoria degli ufficiali di varie marine militari e cioè quella degli ufficiali ammiragli.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Ammiraglio · Mostra di più »

Amore

Con la parola amore si può intendere un'ampia varietà di sentimenti ed atteggiamenti differenti, che possono spaziare da una forma più generale di affetto ("amo mia madre; amo mio figlio") sino a riferirsi ad un forte sentimento che si esprime in attrazione interpersonale ed attaccamentoOxford Illustrated American Dictionary (1998) + Merriam-Webster Collegiate Dictionary (2000), una dedizione appassionata tra persone oppure, nel suo significato esteso, l'inclinazione profonda nei confronti di qualche cosa.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Amore · Mostra di più »

Anfiteatro

L'anfiteatro (dal greco amfi, αμφί - intorno a - e teatro, θέατρον) è un edificio di forma ellittica usato per spettacoli pubblici.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Anfiteatro · Mostra di più »

Anthony Burgess

È considerato uno dei più grandi autori inglesi del Novecento.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Anthony Burgess · Mostra di più »

Antica Grecia

Con il termine antica Grecia (o anche Grecia antica) s'identifica la civiltà sviluppatasi nella Grecia continentale, in Albania, nelle isole del Mar Egeo, sulle coste del Mar Nero e della Turchia occidentale, in Sicilia, sulle zone costiere dell'Italia Meridionale (complessivamente denominate poi Magna Grecia), in Nordafrica, in Corsica, sulle coste orientali della Spagna e quelle meridionali della Francia.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Antica Grecia · Mostra di più »

Archeologia

L'archeologia (dal greco, composto dalle parole, "antico", e, "discorso" o "studio") è la scienza che studia le civiltà e le culture umane del passato e le loro relazioni con l'ambiente circostante, mediante la raccolta, la documentazione e l'analisi delle tracce materiali che hanno lasciato (architetture, manufatti, resti biologici e umani).

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Archeologia · Mostra di più »

Architettura

L'architettura è la disciplina che ha come scopo l'organizzazione dello spazio a qualsiasi scala, ma principalmente quella in cui vive l'essere umano.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Architettura · Mostra di più »

Aristotele

È ritenuto una delle menti filosofiche più innovative, prolifiche e influenti del mondo antico occidentale, sia per la vastità che per la profondità dei suoi campi di conoscenza, compresa quella scientifica.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Aristotele · Mostra di più »

Arte

L'arte, nel suo significato più ampio, comprende ogni attività umana – svolta singolarmente o collettivamente – che porta a forme di creatività e di espressione estetica, poggiando su accorgimenti tecnici, abilità innate o acquisite e norme comportamentali derivanti dallo studio e dall'esperienza.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Arte · Mostra di più »

Automa meccanico

Un automa è una macchina in grado di operare in modo autonomo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Automa meccanico · Mostra di più »

Avanguardia

Avanguardia è la denominazione attribuita ai fenomeni del comportamento o dell'opinione intellettuale, soprattutto artistici e letterari, più estremisti, audaci, innovativi, in anticipo sui gusti e sulle conoscenze.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Avanguardia · Mostra di più »

Balcone

Il balcone, chiamato anche poggiolo, è una sporgenza della facciata di un edificio munita di ringhiera o parapetto.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Balcone · Mostra di più »

Barocco

Barocco è il termine utilizzato per indicare tout court una ideologia e una stagione culturale nate a Roma, che si sono espresse in letteratura, filosofia, arte e musica, caratteristiche del XVII secolo e dei primi decenni del XVIII secolo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Barocco · Mostra di più »

Bauhaus

Bauhaus, il cui nome completo era Staatlitches Bauhaus, fu una scuola di architettura, arte e design della Germania che operò a Weimar dal 1919 al 1925, a Dessau dal 1925 al 1932 e a Berlino dal 1932 al 1933.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Bauhaus · Mostra di più »

Ben Jonson

Fu una figura di primo piano del teatro elisabettiano.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Ben Jonson · Mostra di più »

Bertolt Brecht

Bertolt Brecht nacque al numero 8 del vicoletto Auf dem Rain, ad Augusta, il 10 febbraio 1898, da Berthold Friedrich Brecht e Sophie Brezing, in una famiglia recentemente approdata alla borghesia; i nonni paterni erano originari del Baden, mentre quelli materni provenivano da Bad Waldsee, nell'Alta Svevia.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Bertolt Brecht · Mostra di più »

Bibbia

La Bibbia, dal greco antico βιβλίον, plur.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Bibbia · Mostra di più »

Blackfriars Theatre

Blackfriars Theatre era un teatro privato allestito nel 1596, durante l'età elisabettiana, da Richard Burbage ricavandolo da un ex-monastero londinese poi confiscato da Enrico VIII per via dell'abolizione della Chiesa cattolica e utilizzato nel XVI e XVII secolo per gli spettacoli dei boy-actors.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Blackfriars Theatre · Mostra di più »

Blank verse

Il Blank verse è un verso della poesia in lingua inglese.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Blank verse · Mostra di più »

Calibano (La tempesta)

Calibano è un personaggio teatrale di William Shakespeare nella commedia La tempesta, un mostro ripugnante schiavo di Prospero.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Calibano (La tempesta) · Mostra di più »

Cambridge

Cambridge (pronuncia) è una città del Regno Unito di 124 000 abitanti.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Cambridge · Mostra di più »

Candela (illuminazione)

La candela è una sorgente luminosa tipicamente costituita da uno stoppino immerso in una colonna di combustibile solido, in genere un qualche tipo di materiale ceroso.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Candela (illuminazione) · Mostra di più »

Cannibalismo

Cannibalismo, sinonimo di predazione intraspecifica, è un termine che indica la pratica del mangiare i propri simili.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Cannibalismo · Mostra di più »

Caraibi

I Caraibi sono una regione delle Americhe che comprende tutti i paesi bagnati dal Mare Caraibico, cioè tutte le isole delle Antille e i litorali di alcuni paesi continentali del centro e sud America che si affacciano su di questo mare.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Caraibi · Mostra di più »

Carlo I d'Inghilterra

Sostenitore del diritto divino dei re come il padre Giacomo I, fu impegnato nella prima fase del suo regno in una dura lotta di potere contro il Parlamento, che si oppose risolutamente alle sue aspirazioni assolutistiche, contrastando soprattutto la sua pretesa di riscuotere le tasse senza l'assenso parlamentare.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Carlo I d'Inghilterra · Mostra di più »

Censura

Per censura si intende il controllo e la limitazione della comunicazione e di varie forme di libertà di espressione, di pensiero, di parola da parte di una autorità.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Censura · Mostra di più »

Christopher Marlowe

Perfezionò al massimo livello il blank verse, portandolo a quella forma che adottò lo stesso William Shakespeare.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Christopher Marlowe · Mostra di più »

Cinema

La cinematografia è l'insieme delle arti, delle tecniche e delle attività industriali e distributive che producono come risultato commerciale un film.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Cinema · Mostra di più »

Città di Londra

La Città di Londra (in inglese City of London e universalmente nota come la City per antonomasia) è il borgo di Londra che occupa la porzione più antica dell'agglomerato urbano, nonché una delle due contee della metropoli.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Città di Londra · Mostra di più »

Classe sociale

Classe sociale è la strutturazione gerarchica di uno strato della popolazione in un raggruppamento abbastanza omogeneo, sia da un punto di vista economico (lavoro, casa, vestiario), sia sul versante culturale (livello di istruzione, titolo di studi, cultura generale). Una famosa definizione di classe sociale è quella marxiana, in cui si intende per classe un insieme di individui che hanno lo stesso posto nella produzione sociale e in conseguenza lo stesso rapporto con i mezzi della produzione. Nella successiva tradizione marxista, al concetto di classe si legano la coscienza di classe e la lotta di classe. Il concetto di classe nella sociologia, comunque centrale, è di difficile definizione. Abitualmente, un gruppo di persone che si trova in una posizione simile nell'ambito della struttura governata dalle relazioni economiche e politiche di una società, viene a formare una classe sociale.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Classe sociale · Mostra di più »

Colonizzazione europea delle Americhe

La colonizzazione europea delle Americhe fu quel fenomeno storico che portò all'esplorazione, la conquista e l'occupazione del continente americano da parte di diversi stati d'Europa, tra i quali la Spagna, i Paesi Bassi, il Portogallo, la Francia e l'Inghilterra.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Colonizzazione europea delle Americhe · Mostra di più »

Commedia

Una commedia è un componimento teatrale o un'opera cinematografica dalle tematiche di norma leggere o atto a suscitare il riso.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Commedia · Mostra di più »

Compagnia teatrale

Una compagnia teatrale è l'insieme del cast artistico e tecnico riunito allo scopo di allestire e produrre uno spettacolo teatrale e di trarne un utile.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Compagnia teatrale · Mostra di più »

Contaminazione (narrativa)

Con il termine contaminazione, in narrativa, si è soliti riferirsi alla mescolanza di elementi antinomici considerati ingredienti che caratterizzano un genere rispetto ad altri.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Contaminazione (narrativa) · Mostra di più »

Copertura

La copertura, o più comunemente tetto (ultimamente dal verbo latino tegere, oppure coprire), ha la funzione di definire la parte superiore dell'edificio e di preservare l'ambiente interno dagli agenti atmosferici e dall'invasione di animali.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Copertura · Mostra di più »

Copione

Il copione nel linguaggio teatrale e cinematografico è l'insieme delle battute che gli attori devono recitare; ad ogni attore è assegnato un ruolo da interpretare nell'ambito del copione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Copione · Mostra di più »

Corte (architettura)

La corte o cortile è uno spazio scoperto di un edificio, al fine di dargli maggior luce e aerazione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Corte (architettura) · Mostra di più »

Corte (storia)

La corte (in latino curtis) viene definita, in ambito feudale, come quell'insieme di ville ed edifici dove il signore soggiornava ed espletava le sue funzioni di controllo sul territorio.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Corte (storia) · Mostra di più »

Cospirazione

Una cospirazione (anche complotto o congiura) è un'azione condotta da più persone, mediante un accordo segreto, mirante ad alterare o sovvertire una situazione sociale consolidata.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Cospirazione · Mostra di più »

Costantinopoli

Costantinopoli (latino: Constantinopolis; greco: Κωνσταντινούπολις, Konstantinoupolis), o Nuova Roma (latino: Nova Roma, greco: Νέα Ῥώμη, Nea Rōmē), o la Città d'Oro, sono alcuni dei nomi e degli epiteti dell'odierna città di Istanbul, sulle rive del Bosforo, maggior centro urbano della Turchia.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Costantinopoli · Mostra di più »

Dadaismo

Il Dadaismo o Dada è una tendenza culturale nata a Zurigo, nella Svizzera neutrale della prima guerra mondiale, e sviluppatasi tra il 1916 e il 1920.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Dadaismo · Mostra di più »

Danimarca

La Danimarca (danese: Danmark) è uno Stato membro dell'Unione europea e lo Stato più piccolo e più meridionale della Scandinavia, anche se non appartenente alla penisola scandinava.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Danimarca · Mostra di più »

Demografia

La demografia è la scienza che studia quantitativamente e caratteristicamente i fenomeni che riguardano lo stato e il movimento della popolazione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Demografia · Mostra di più »

Dinastia Tudor

Fanno parte della dinastia Tudor (House of Tudor; in gallese Tudur) cinque sovrani di origine gallese che regnarono in Inghilterra dal 1485 al 1603.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Dinastia Tudor · Mostra di più »

Diritto

Il diritto è l'insieme delle norme che uno Stato esercita, ma anche un sinonimo di potere o facoltà.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Diritto · Mostra di più »

Diritto d'autore

Il diritto d'autore è l'istituto giuridico che ha lo scopo di tutelare i frutti dell'attività intellettuale attraverso il riconoscimento all'autore originario dell'opera di una serie di diritti di carattere sia morale, sia patrimoniale.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Diritto d'autore · Mostra di più »

Dramma

Un dramma (dal greco δρᾶμα, "drama".

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Dramma · Mostra di più »

Dramma borghese

Il dramma borghese è un componimento teatrale che rappresenta personaggi della piccola e media borghesia o dei ceti cittadini agiati ma non appartenenti alla nobiltà e ne descrive la vita quotidiana, le disavventure, le aspirazioni.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Dramma borghese · Mostra di più »

Drammaturgo

Il drammaturgo è un autore che scrive opere che vengono rappresentate in teatro.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Drammaturgo · Mostra di più »

Duello

Si definisce duello il combattimento formalizzato tra due persone.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Duello · Mostra di più »

Edoardo II (Marlowe)

Edoardo II (Edward II) è una tragedia in versi in pentametro giambico in cinque atti di Christopher Marlowe, scritta e rappresentata per la prima volta nel 1592.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Edoardo II (Marlowe) · Mostra di più »

Edward Alleyn

Edward Alleyn è stato uno dei più importanti attori inglesi del teatro elisabettiano, fondatore del Dulwich College e della Scuola di Alleyn.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Edward Alleyn · Mostra di più »

Edward Stafford, III duca di Buckingham

Edward Stafford nacque al castello di Brecon, nel Galles ed era il primogenito di Henry Stafford, II duca di Buckingham e di Catherine Woodville (1458 circa-18 maggio 1497).

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Edward Stafford, III duca di Buckingham · Mostra di più »

Effetti speciali

Gli effetti speciali sono un insieme di tecniche e tecnologie utilizzate nel cinema, nella televisione, nel teatro e nell'industria dell'intrattenimento per simulare degli eventi altrimenti impossibili da rappresentare in maniera tradizionale, in quanto troppo costosi, pericolosi o semplicemente contrari alle leggi della natura.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Effetti speciali · Mostra di più »

Elisabetta I d'Inghilterra

Figlia di Enrico VIII e di Anna Bolena, e talvolta chiamata "regina vergine", "Gloriana" o "la buona regina Bess", Elisabetta fu la quinta e ultima monarca della dinastia Tudor; liberata dalla prigionia alla quale era stata sottoposta nel 1558 per evitare che prendesse il potere, succedette nello stesso anno alla sorellastra Maria I d'Inghilterra, morta senza eredi.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Elisabetta I d'Inghilterra · Mostra di più »

Emigrazione

L'emigrazione è il fenomeno sociale che porta un singolo individuo o un gruppo di persone a spostarsi dal proprio luogo originario verso un altro luogo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Emigrazione · Mostra di più »

Empietà

L'empietà è, nella concezione generale, la trascuratezza del culto di una religione, ovverosia della totalità della pratica religiosa esteriore; indipendentemente dalle sue sacre scritture, dalla sua teologia o mitologia, o dalla fede personale dei suoi credenti.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Empietà · Mostra di più »

Eneide

L'Eneide è un poema epico della cultura latina scritto dal poeta Publio Virgilio Marone tra il 29 a.C. e il 19 a.C., che narra la leggendaria storia dell'eroe troiano Enea (figlio di Anchise e la dea Venere) che riuscì a fuggire dopo la caduta della città di Troia, e che viaggiò per il Mediterraneo fino ad approdare nel Lazio, diventando il progenitore del popolo romano.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Eneide · Mostra di più »

Eneide (Caro)

LEneide è la traduzione di Annibal Caro dell'opera di Publio Virgilio Marone.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Eneide (Caro) · Mostra di più »

Enrico V (Shakespeare)

Enrico V è un dramma storico di William Shakespeare composto tra il 1598 ed il 1599.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Enrico V (Shakespeare) · Mostra di più »

Enrico VII d'Inghilterra

Enrico era figlio di Edmondo Tudor, fratellastro di Enrico VI d'Inghilterra, e di Margaret Beaufort, discendente dei Lancaster.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Enrico VII d'Inghilterra · Mostra di più »

Enrico VIII d'Inghilterra

Enrico VIII fu il secondo monarca della Dinastia Tudor come successore di suo padre, re Enrico VII d'Inghilterra.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Enrico VIII d'Inghilterra · Mostra di più »

Esotismo

L'esotismo (estensione del termine esotico, derivato dal greco) è un fenomeno culturale che tende ad esaltare ed imitare, specie nell'arte, forme e suggestioni di paesi lontani, sviluppatosi a partire dal XVIII secolo e grandemente diffuso in Europa specialmente dopo il Romanticismo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Esotismo · Mostra di più »

Età dell'oro

L'età dell'oro (o età aurea) è un tempo mitico di prosperità e abbondanza.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Età dell'oro · Mostra di più »

Età di Giacomo I

L'età di Giacomo I è un periodo della storia inglese che coincide con il periodo di governo del sovrano, che regnò dal 1603 al 1625, anno della sua morte.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Età di Giacomo I · Mostra di più »

Età elisabettiana

L'età elisabettiana è il nome comunemente dato al periodo della storia inglese che cadde durante il regno di Elisabetta I, dal 1558 al 1603, fino alla morte del suo successore Giacomo I nel 1625.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Età elisabettiana · Mostra di più »

Età vittoriana

Per epoca vittoriana (o età vittoriana) si intende comunemente il periodo della storia inglese compreso nel lungo regno della Regina Vittoria, cioè dal 20 giugno 1837 fino alla sua morte, avvenuta il 22 gennaio 1901.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Età vittoriana · Mostra di più »

Eufuismo

Con eufuismo si indica lo stile letterario, d'uso in Inghilterra tra il 1570 e il 1590, caratterizzato da un gusto manieristico e dall'uso abbondante di figure retoriche.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Eufuismo · Mostra di più »

Europa

L'Europa è una regione geografica del mondo, comunemente considerata un continente in base a fattori economici, geopolitici e storico-culturali.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Europa · Mostra di più »

Europa settentrionale

L'Europa settentrionale è la parte settentrionale del continente europeo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Europa settentrionale · Mostra di più »

Figura retorica

In retorica, fin dalle sue forme classiche, si intende per "figura" (spesso "figura retorica"; in greco σχῆμα, schêma; in latino figura, da fingo, 'plasmo'Beccaria, op. cit., ad vocem.) qualsiasi artificio nel discorso volto a creare un particolare effetto.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Figura retorica · Mostra di più »

Filippo II di Spagna

Nato a Valladolid, il 21 maggio del 1527, da Carlo V d'Asburgo e da Isabella d'Aviz, ricevette un'educazione precoce presso la corte di Spagna che gli fu impartita da Juan Martínez Silíceo, futuro Arcivescovo di Toledo e cardinale.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Filippo II di Spagna · Mostra di più »

Filologia

La filologia (dal greco φιλoλογία, composto da φίλος phìlos "amante, amico" e λόγος lògos "parola, discorso": "interesse per lo studio delle parole"), secondo l’accezione comune attuale, è un insieme di discipline che studia i testi di varia natura (letterari, storici, politologici, economici, giuridici, ecc.), da quelli antichi a quelli contemporanei, al fine della ricostruzione della loro forma originaria attraverso l’analisi critica e comparativa delle fonti che li testimoniano, e pervenire, mediante varie metodologie di indagine, ad un’interpretazione che sia la più corretta possibile.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Filologia · Mostra di più »

Filosofia

La filosofia (philosophía, composto di φιλεῖν (phileîn), "amare", e σοφία (sophía), "sapienza", ossia "amore per la sapienza") è un campo di studi che si pone domande e riflette sul mondo e sull'essere umano, indaga sul senso dell'essere e dell'esistenza umana, tenta di definire la natura e analizza le possibilità e i limiti della conoscenza.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Filosofia · Mostra di più »

Firenze

Firenze (AFI:;; in epoca medievale e nel linguaggio poetico anche Fiorenza,; Florentia in latino) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della Toscana e centro della propria città metropolitana con una popolazione di abitanti.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Firenze · Mostra di più »

Follia

In psicologia, psichiatria e nel senso comune con il termine follia o pazzia si indica genericamente una condizione psichica che identifica una mancanza di adattamento, che il soggetto esibisce nei confronti della società, spesso in maniera anche non pienamente consapevole, tipicamente attraverso il suo comportamento, le relazioni interpersonali e stati psichici alterati ovvero considerati anormali fino a causare stati di sofferenza psicologica per il soggetto.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Follia · Mostra di più »

Francis Beaumont

Figlio di un giudice, studiò presso il Pembroke College di Oxford senza però conseguire il titolo di studio: la morte del padre, avvenuta nel 1598, lo obbligò a seguirne la carriera, studiando due anni dopo nella Inner Temple di Londra.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Francis Beaumont · Mostra di più »

Franco Zeffirelli

Nato fuori dal matrimonio da Ottorino Corsi, un commerciante di stoffe originario di Vinci, e dalla fiorentina Alaide Garosi Cipriani, ebbe un'infanzia tribolata dovuta al mancato riconoscimento paterno, che avvenne solo a 19 anni, e alla prematura scomparsa della madre.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Franco Zeffirelli · Mostra di più »

Futurismo

Il Futurismo è stato un movimento artistico e culturale Italiano dell'inizio del XX secolo, nonché la prima avanguardia europea.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Futurismo · Mostra di più »

George Macaulay Trevelyan

Docente di storia moderna all'Università di Cambridge (1927-40), poi rettore del Trinity College (1940-51), si dedicò inizialmente alla storia inglese del XIV secolo e dell'età degli Stuart, poi al Risorgimento italiano con una trilogia su Giuseppe Garibaldi.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e George Macaulay Trevelyan · Mostra di più »

Germania

La Germania, ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Germania · Mostra di più »

Giacomo I d'Inghilterra

Regnò in Scozia dal 24 luglio 1567, dall'età di un anno, fino alla morte; il paese fu governato da diversi reggenti durante la sua minorità, che terminò ufficialmente nel 1578, sebbene non abbia preso pieno controllo del suo governo fino al 1581.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Giacomo I d'Inghilterra · Mostra di più »

Giulio Cesare (Shakespeare)

Il Giulio Cesare (The Tragedy of Julius Caesar) è una tragedia di William Shakespeare scritta probabilmente nel 1599.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Giulio Cesare (Shakespeare) · Mostra di più »

Globe Theatre

Il Globe Theatre fu il teatro di Londra dove recitò la compagnia di William Shakespeare.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Globe Theatre · Mostra di più »

Gorboduc

Gorboduc o Gorbodug (in gallese Gwrvyw) fu un leggendario sovrano della Britannia, menzionato da Goffredo di Monmouth nella Historia Regum Britanniae.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Gorboduc · Mostra di più »

Gran Bretagna

La Gran Bretagna (in inglese Great Britain o più familiarmente Britain; in gaelico scozzese Breatainn Mhòr; in gallese Prydain Fawr; in cornico Breten Veur) è un'isola dell'oceano Atlantico situata a nordovest dell'Europa continentale.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Gran Bretagna · Mostra di più »

Guerra anglo-spagnola (1585-1604)

La guerra anglo-spagnola dal 1585 al 1604 fu un conflitto intermittente fra la Spagna ed il regno d'Inghilterra, che non fu mai formalmente dichiarato.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Guerra anglo-spagnola (1585-1604) · Mostra di più »

Guerra civile inglese

La guerra civile inglese (conosciuta anche come rivoluzione inglese o prima rivoluzione inglese) fu un conflitto civile combattuto in Gran Bretagna tra il 1642 e il 1651, nell'ambito delle cosiddette Guerre dei tre regni.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Guerra civile inglese · Mostra di più »

Hamlet (film 1996)

Hamlet è un film del 1996 diretto da Kenneth Branagh, basato sull'omonima tragedia di William Shakespeare.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Hamlet (film 1996) · Mostra di più »

Il Principe

Il Principe (titolo assegnato nell'edizione originale postuma di Antonio Blado e poi unanimemente adottato, ma il titolo originario era in lingua latina: De Principatibus, "Sui Principati") è un trattato di dottrina politica scritto da Niccolò Machiavelli nel 1513, nel quale espone le caratteristiche dei principati e dei metodi per mantenerli e conquistarli.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Il Principe · Mostra di più »

Inghilterra

L'Inghilterra (in inglese: England, /ˈɪŋɡlənd/; in cornico: Pow Sows) è una delle quattro nazioni costitutive del Regno Unito, l'unica a non costituire un'entità amministrativa e a non avere un governo proprio ed non avere uno stato autonomo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Inghilterra · Mostra di più »

Inn of court

Gli Inn of Court sono associazioni professionali con sede a Londra di cui deve essere membro ogni barrister, appartenente ad una delle due categorie nelle quali si divide la professione legale in Inghilterra e Galles; vi fanno parte anche i giudici tratti da questa categoria.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Inn of court · Mostra di più »

Inner Temple

L'Onorevole Società dell'Inner Temple (in inglese The Honourable Society of the Inner Temple o semplicemente Inner Temple) è una delle quattro Inn of court (istituti professionali per penalisti e giudici), che ruota intorno alla Royal Courts of Justice di Londra, Inghilterra: la Inner Temple rappresenta inoltre uno dei quattro centri della sociabilità forense e il nucleo ideale dell'identità degli avvocati.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Inner Temple · Mostra di più »

Intellettuale

Il termine intellettuale deriva dal tardo latino intellectualis, aggettivo che vuole indicare ciò che in filosofia riguarda l'intelletto nella sua attività teoretica e si caratterizza perciò come separato dalla sensibilità e dall'esperienza giudicata di grado conoscitivo inferiore.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Intellettuale · Mostra di più »

Invincibile Armata

L'Invincibile Armada (in spagnolo: Armada Invencible, reale denominazione: Grande y Felicisima Armada) fu la flotta composta da 130 vascelli e 24 000 uomini (20 000 soldati e 4 000 marinai) approntata dal re di Spagna Filippo II nel 1587 per contrastare la crescente potenza marittimo-commerciale dell'Inghilterra e per porre termine al conflitto (mai dichiarato) che ormai da due anni veniva combattuto con atti di pirateria da entrambe le parti.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Invincibile Armata · Mostra di più »

Ironia

L'ironia (dal greco εἰρωνεία eirōneía, «dissimulazione») ha come base ridicolizzare o sottolinare concetti provocando a volte una risata e finendo, in quei casi, nel sarcasmo, ma ha assunto anche significati più profondi.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Ironia · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Italia · Mostra di più »

James Burbage

Nato forse a Stratford-upon-Avon, padre dell'attore Richard Burbage, svolse inizialmente l'attività di falegname prima di iniziare a recitare.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e James Burbage · Mostra di più »

John Dudley, I duca di Northumberland

Rivestì un ruolo di primo piano nel governo durante il regno di Edoardo VI d'Inghilterra e, alla morte di questi, provò a mettere sul trono la nuora Jane Grey.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e John Dudley, I duca di Northumberland · Mostra di più »

John Fletcher

Si formò nella città di Cambridge, ma poco si conosce del suo passato.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e John Fletcher · Mostra di più »

John Lyly

Studiò a Canterbury e ad Oxford, dove completò gli studi nel 1575.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e John Lyly · Mostra di più »

John Milton

È considerato uno dei letterati britannici più celebri, apprezzati e influenti dell'epoca successiva a quella shakespeariana.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e John Milton · Mostra di più »

King's Men

I King's Men, gli uomini del re è una compagnia di attori a cui apparteneva William Shakespeare (1564-1616) per gran parte della sua carriera.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e King's Men · Mostra di più »

La bisbetica domata

La bisbetica domata (The Taming of the Shrew, lit. "L'addomesticamento della bisbetica") è una commedia di William Shakespeare.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e La bisbetica domata · Mostra di più »

La tempesta

La tempesta (The Tempest) è un'opera teatrale in cinque atti scritta da William Shakespeare tra il 1610 e il 1611.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e La tempesta · Mostra di più »

La tragica storia del Dottor Faust

La tragica storia del Dottor Faust (The Tragical History of Doctor Faustus) è un'opera teatrale scritta da Christopher Marlowe, secondo alcuni critici prima del 1590.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e La tragica storia del Dottor Faust · Mostra di più »

Leonardo da Vinci

Uomo d'ingegno e talento universale del Rinascimento, incarnò in pieno lo spirito della sua epoca, portandolo alle maggiori forme di espressione nei più disparati campi dell'arte e della conoscenza.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Leonardo da Vinci · Mostra di più »

Letteratura greca

La letteratura greca, espressione dell'antica Grecia e della sua ricchissima cultura, è tra gli elementi fondanti dell'idea moderna di Occidente e di gran parte della cultura occidentale.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Letteratura greca · Mostra di più »

Letteratura inglese

La letteratura inglese indica l'insieme di quelle attività indirizzate alla produzione di testi scritti a fini artistici, in poesia o in prosa, in lingua inglese.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Letteratura inglese · Mostra di più »

Letteratura latina

La letteratura latina è l'insieme della produzione letteraria in lingua latina e delle problematiche che gravitano intorno al suo studio.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Letteratura latina · Mostra di più »

Lingua ebraica

Con lingua ebraica (in ebraico israeliano: עברית, ivrit) si intende sia l'ebraico biblico (o classico) sia l'ebraico moderno, lingua ufficiale dello Stato di Israele e dell’oblast autonoma ebraica in Russia, che conta circa 7 milioni di locutori (oltre che un cospicuo numero di ebrei della Diaspora); l'ebraico moderno, cresciuto in un contesto sociale e tecnologico molto diverso da quello antico, contiene molti elementi lessicali presi in prestito da altre lingue.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Lingua ebraica · Mostra di più »

Lingua greca

Il greco (greco moderno: ελληνικά, elliniká, greco; ελληνική γλώσσα, ellinikí glóssa, lingua greca) è un branco indipendente della famiglia delle lingue indoeuropee, nativa della Grecia ed altre parti del Mediterraneo dell'est e del Mar Nero.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Lingua greca · Mostra di più »

Lingua latina

Il latino è una lingua indoeuropea appartenente al gruppo delle lingue latino-falische.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Lingua latina · Mostra di più »

Livrea

La livrea è l'insieme dei colori e dei disegni della pelle, del pelo o del piumaggio di tutti gli animali.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Livrea · Mostra di più »

Livrea (abbigliamento)

La livrea era un abbigliamento associato ad una famiglia nobile.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Livrea (abbigliamento) · Mostra di più »

Locanda

La locanda è una struttura sia ristorativa che ricettiva.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Locanda · Mostra di più »

Loggione (architettura)

Il loggione o piccionaia è la porzione più alta della galleria o dei palchi di teatro e cinema.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Loggione (architettura) · Mostra di più »

Londra

Londra (AFI:; in inglese britannico: London) è la capitale e maggiore città dell'Inghilterra e del Regno Unito, con i suoi abitanti.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Londra · Mostra di più »

Lucio Anneo Seneca

Seneca fu attivo in molti campi, compresa la vita pubblica, dove fu senatore e questore, dando un impulso riformatore.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Lucio Anneo Seneca · Mostra di più »

Macbeth (film 1971)

Macbeth è un film del 1971 diretto da Roman Polanski, tratto dall'omonima opera shakespeariana.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Macbeth (film 1971) · Mostra di più »

Magia

Con il termine magia si indica una tecnica che si prefigge lo scopo di influenzare gli eventi e di dominare i fenomeni fisici e l'essere umano con la volontà; a tale fine la "magia" può servirsi di gesti, atti e formule verbali, o di rituali appropriati.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Magia · Mostra di più »

Male

Il male, nella sua opposizione al bene, è ciò che è dannoso, inopportuno, contrario alla giustizia, alla morale o all'onestà, ovvero ciò che è considerato in qualche modo indesiderabile.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Male · Mostra di più »

Manierismo

Il manierismo è una corrente artistica prima italiana e poi europea del XVI secolo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Manierismo · Mostra di più »

Maria I d'Inghilterra

Figlia di Enrico VIII e di Caterina di Aragona (figlia di Isabella e Ferdinando di Spagna), Maria, quarta e penultima monarca della dinastia Tudor, è ricordata soprattutto per il tentativo di restaurare il cattolicesimo in Inghilterra dopo la Riforma.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Maria I d'Inghilterra · Mostra di più »

Mary Sidney

Nacque a Tickenhill Palace, a Bewdley nel Worcestershire da Sir Henry Sidney e Mary Dudley, figlia di John Dudley, I duca di Northumberland.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Mary Sidney · Mostra di più »

Mattone

Il mattone o laterizio è un prodotto utilizzato sin dall'antichità per lavorare nell'edilizia.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Mattone · Mostra di più »

Medioevo

Il Medioevo è una delle quattro grandi età storiche (antica, medievale, moderna e contemporanea) in cui viene tradizionalmente suddivisa la storia dell'Europa nella storiografia moderna.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Medioevo · Mostra di più »

Mercante

Il mercante è colui che esercita la mercatura, attività di lavoro umana che prevede come azione principale l'acquisto e la vendita (ad un prezzo maggiore) e spesso il trasporto e la distribuzione di un determinato bene o prodotto.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Mercante · Mostra di più »

Metrica

La metrica è la struttura ritmica di un componimento poetico, descritta attraverso la lunghezza, tipologia e accentuazione dei versi e del tipo di rime utilizzate: la critica letteraria, analizzando una parte significativa della produzione poetica di una certa cultura, stabilisce dei canoni, delle categorie ricorrenti e significative, che classificano la composizione dei versi e delle strofe.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Metrica · Mostra di più »

Mile End

Mile End è un quartiere nell'East End di Londra, Inghilterra, parte del borgo londinese di Tower Hamlets.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Mile End · Mostra di più »

Mimo

Mimo Pablo Zibes Il mimo è una rappresentazione di azioni, caratteri e personaggi che si serve solamente della gestualità invece che della parola.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Mimo · Mostra di più »

Mistero (teatro)

Il mistero, dal latino medievale misterium (cerimonia), è un genere teatrale apparso nel XV secolo, durante il Basso medioevo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Mistero (teatro) · Mostra di più »

Monarca

Il monarca o re - termine derivante dal latino tardo mona°rcha(m), che è dal greco monárchìs, composto di mónos (μόνος) "solo", "unico" e -árchìs, da árchein (ἄρχειν), "governare", "comandare" - è un capo di Stato che fino alla nascita delle monarchie costituzionali assommava in sé i tre poteri dello Stato (legislativo, esecutivo e giudiziario).

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Monarca · Mostra di più »

Morality play

I Morality Plays o Moralities (comunemente tradotti come Moralità) erano forme di drammatizzazione a carattere didattico e religioso che nacquero in Inghilterra a partire dalla fine del Quattrocento agli inizi del Cinquecento.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Morality play · Mostra di più »

Morte

La morte è la cessazione delle funzioni biologiche che definiscono gli organismi viventi.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Morte · Mostra di più »

Nördlingen

Nördlingen è una città tedesca di 19.268 abitanti, situato nel land della Baviera ed appartenente al circondario del Danubio-Ries.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Nördlingen · Mostra di più »

Niccolò Copernico

Fu anche un ecclesiastico, un giurista, un governatore e un medico.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Niccolò Copernico · Mostra di più »

Niccolò Machiavelli

Considerato, come Leonardo da Vinci, un uomo universale, nonché figura controversa nella Firenze dei Medici, è noto come il fondatore della scienza politica moderna, i cui principi base emergono dalla sua opera più famosa, Il Principe, nella quale è esposto il concetto di ragion di stato e la concezione ciclica della storia.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Niccolò Machiavelli · Mostra di più »

Oceano Atlantico

L'oceano Atlantico, detto brevemente Atlantico, è il secondo oceano della Terra per estensione, di cui ricopre circa il 20% della superficie.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Oceano Atlantico · Mostra di più »

Omosessualità

L'omosessualità è una variante naturale del comportamento umano che comporta l'attrazione sentimentale e/o sessuale verso individui dello stesso sesso.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Omosessualità · Mostra di più »

Pace

La pace è una condizione sociale, relazionale, politica (per estensione anche personale ovvero intraindividuale, o eventualmente legata ad altri contesti), caratterizzata dalla presenza di condivisa armonia e contemporanea assenza di tensioni e conflitti.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Pace · Mostra di più »

Palcoscenico

Il palcoscenico del teatro romano di Bosra, Siria. Un palcoscenico all'aperto nel Regent's Park di Londra. Il palcoscenico (o palco) è la parte dell'edificio teatrale che ospita l'azione scenica.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Palcoscenico · Mostra di più »

Papa

Il papa, chiamato anche romano pontefice o sommo pontefice, è la più alta autorità religiosa riconosciuta nella Chiesa cattolica.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Papa · Mostra di più »

Paradiso perduto

Il Paradiso perduto (titolo originale: Paradise Lost), pubblicato nel 1667, è il poema epico in versi sciolti (blank verse) di John Milton, che racconta l'episodio biblico della caduta dell'uomo: la tentazione di Adamo ed Eva a opera di Satana e la loro cacciata dal giardino dell'Eden.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Paradiso perduto · Mostra di più »

Pastorale (arte)

Il termine pastorale in arte (letteratura, arti visive e musica, principalmente) si riferisce alla rappresentazione di un soggetto campestre in cui villaggi di campagna, pastori, animali e il paesaggio stesso vengono raffigurati in maniera idealizzata, spesso alludendo ad atmosfere idilliache e mitiche.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Pastorale (arte) · Mostra di più »

Pena di morte

La pena di morte o pena capitale è una sanzione penale la cui esecuzione consiste nel privare della vita il condannato.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Pena di morte · Mostra di più »

Pene d'amor perdute

Pene d'amor perdute (Love's Labour's Lost) è il titolo di una commedia teatrale di William Shakespeare, composta probabilmente tra il 1593 ed il 1596.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Pene d'amor perdute · Mostra di più »

Penny

Un penny (plurale pence o pennies) è una moneta o una valuta utilizzata in molte nazioni di cultura anglosassone.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Penny · Mostra di più »

Pentametro giambico

Il pentametro giambico, di cui qui è riportato un esempio d'autore, è il verso classico della poesia inglese, il blank verse di Henry Howard (Surrey), Christopher Marlowe, William Shakespeare, John Donne, John Milton, Edwin Atherstone, John Keats e Robert Browning ed è figlio dell'endecasillabo di Dante Alighieri e Francesco Petrarca.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Pentametro giambico · Mostra di più »

Persecuzione religiosa

La persecuzione religiosa è il maltrattamento sistematico di un individuo o un gruppo di individui, anche in relazione alla negazione di diritti, come una risposta al loro credo religiosoRobert S. Ellwood,Gregory D. Alles, The Encyclopedia of World Religions, DWJ Books, 2007 (voce "persecution, religious", pagg. 340-341).

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Persecuzione religiosa · Mostra di più »

Peste

La peste è una malattia infettiva di origine batterica causata dal batterio Yersinia pestis.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Peste · Mostra di più »

Philip Henslowe

Nato in un piccolo villaggio del West Sussex, nel 1570, presumibilmente all'età di 20 anni si recò a Londra dove iniziò l'attività di capocomico che lo portò a dirigere e, successivamente, con i capitali acquistati in seguito al matrimonio con una ricca vedova, a divenire proprietario di alcuni teatri londinesi nei quali vennero recitati molti drammi elisabettiani: The Rose, il Fortune Theatre (dove ebbe come socio il celebre attore Edward Alleyn, suo genero per aver sposato la figliastra Joan Woodward), e infine il teatro The Hope.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Philip Henslowe · Mostra di più »

Piano (architettura)

In architettura, un piano di un edificio è ciascuna delle parti sovrapposte compresa tra il pavimento e il soffitto.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Piano (architettura) · Mostra di più »

Pianta (architettura)

In architettura, la pianta o icnografia (dal greco iknòs, orma, traccia) è un tipo specifico di disegno architettonico ridotto in scala, in particolare si tratta di una sezione orizzontale del manufatto eseguita ad un livello significativo, come quello dei vani finestre e porte, e poi proiettata con direzione ortogonale su un piano di riferimento orizzontale, coincidente spesso con quello di calpestato (pavimento).

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Pianta (architettura) · Mostra di più »

Pinewood Studios

I Pinewood Studios (ora noti anche con il nome di 007 Stage) sono uno dei più famosi teatri di posa d'Europa.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Pinewood Studios · Mostra di più »

Platea

La platea si trova generalmente nei teatri o nei cinema ed è la superficie della sala antistante il palcoscenico, dove sono disposte le poltrone per il pubblico.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Platea · Mostra di più »

Poetica (Aristotele)

La Poetica è un trattato di Aristotele, scritto ad uso didattico, probabilmente tra il 334 e il 330 a.C., ed è il primo esempio, nella civiltà occidentale, di un'analisi dell'arte distinta dall'etica e dalla morale.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Poetica (Aristotele) · Mostra di più »

Poligono

In geometria un poligono è una figura geometrica piana delimitata da una linea spezzata chiusa.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Poligono · Mostra di più »

Povertà

La povertà è la condizione di singole persone o collettività umane nel loro complesso, che si trovano ad avere, per ragioni di ordine economico, un limitato (o del tutto mancante nel caso della condizione di miseria) accesso a beni essenziali e primari, ovvero a beni e servizi sociali d'importanza vitale.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Povertà · Mostra di più »

Prospero (La tempesta)

Prospero è il personaggio protagonista de La tempesta, una commedia di William Shakespeare.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Prospero (La tempesta) · Mostra di più »

Protestantesimo

Il protestantesimo è una branca del cristianesimo"" su Encyclopædia Britannica.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Protestantesimo · Mostra di più »

Puritani

Il termine puritani designa i seguaci del puritanesimo, un movimento sorto nell'ambito del protestantesimo calvinista inglese durante il XVI secolo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Puritani · Mostra di più »

Re Lear

Re Lear (King Lear) è una tragedia in cinque atti, in versi e prosa, scritta nel 1605-1606 da William Shakespeare.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Re Lear · Mostra di più »

Regicidio

Il regicidio (dal latino: rex, "re", e un derivato di caedere, "uccidere") è una variante dell'omicidio caratterizzata dalla soppressione della vita di un re.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Regicidio · Mostra di più »

Regno Unito

Il Regno Unito, ufficialmente Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (in inglese: United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland; abbreviato in UK), è uno stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa occidentale con una popolazione di circa 64,5 milioni di abitanti.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Regno Unito · Mostra di più »

Richard Burbage

Il padre, James Burbage, fu l'artefice della costruzione del Theatre e del teatro dei Blackfriars.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Richard Burbage · Mostra di più »

Rima

In poesia, la rima è l'identità consonantica e vocalica che a partire dall'accento tonico della parola a fine verso si ripete nella parola a fine verso successivo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Rima · Mostra di più »

Rinascimento

Il Rinascimento è un periodo artistico e culturale della storia d'Europa, che si sviluppò in Italia, soprattutto a Firenze, tra la fine del Medioevo e l'inizio dell'età moderna, in un arco di tempo che va all'incirca dalla metà del XIV secolo fino al XVI secolo, con ampie differenze tra discipline e aree geografiche.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Rinascimento · Mostra di più »

Rinascimento italiano

Il Rinascimento italiano è quella civiltà culturale ed artistica, che ebbe come uno dei centri principali Firenze dove ebbe origine il primo umanesimo fiorentino che affermò il primato della vita attiva su quella contemplativa.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Rinascimento italiano · Mostra di più »

Roma (città antica)

Roma fu una città dell'età antica, la cui storia come centro egemone, politicamente e culturalmente, si sviluppò lungo il fiume Tevere nell'antico Latium vetus,Strabone, Geografia, V, 3,7.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Roma (città antica) · Mostra di più »

Romeo e Giulietta

Romeo e Giulietta (The Most Excellent and Lamentable Tragedy of Romeo and Juliet – La tragedia eccellentissima e lamentevolissima di Romeo e Giulietta) è una tragedia di William Shakespeare composta tra il 1594 e il 1596, tra le più famose e rappresentate, nonché una delle storie d'amore più popolari del mondo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Romeo e Giulietta · Mostra di più »

Romeo e Giulietta (film 1968)

Romeo e Giulietta è un film del 1968, diretto da Franco Zeffirelli; trasposizione cinematografica della celebre e omonima opera teatrale di William Shakespeare, è stato girato in lingua inglese.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Romeo e Giulietta (film 1968) · Mostra di più »

Sacra rappresentazione

La sacra rappresentazione è un genere teatrale di argomento religioso.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Sacra rappresentazione · Mostra di più »

Sacro Romano Impero

Il Sacro Romano Impero (962 d.C. - 1806), fu un agglomerato di territori dell'Europa centrale e occidentale nato nell'alto Medioevo ed esistito per circa un millennio.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Sacro Romano Impero · Mostra di più »

Sagrato

Il sagrato (anche detto sacrato) è lo spazio consacrato davanti alla facciata principale di una chiesa, spesso sopraelevato di qualche gradino rispetto al livello della strada e a volte delimitato da una balaustra o da una cancellata.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Sagrato · Mostra di più »

Salario

Il termine salario, che si rifà all'antica Roma, dove i soldati delle legioni venivano pagati in sale, non è sinonimo di stipendio in quanto è calcolato in base alle ore lavorabili ad esclusione dei giorni di riposo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Salario · Mostra di più »

Scellino

Scellino è il nome usato in lingua italiana per indicare monete di vari paesi corrispondenti al soldo, la moneta pari a un ventesimo di libbra di Carlo Magno.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Scellino · Mostra di più »

Scenografia

La scenografia, come arte, consiste nell'ideazione di elementi scenici in uno spettacolo cinematografico, televisivo o teatrale, a differenza della scenotecnica che si occupa sostanzialmente della tecnica della scenografia in quanto realizzazione della scena.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Scenografia · Mostra di più »

Schiavismo

Lo schiavismo è il sistema sociale ed economico basato sulla schiavitù: Secondo la maggior parte delle fonti, il termine schiavo deriverebbe dal termine latino medioevale sclavus, slavus indicante il prigioniero di guerra slavo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Schiavismo · Mostra di più »

Scisma anglicano

Lo Scisma anglicano fa riferimento a una serie di avvenimenti del XVI secolo, durante il quale la Chiesa d'Inghilterra ruppe con l'autorità papale e la Chiesa cattolica romana.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Scisma anglicano · Mostra di più »

Sessualità

La sessualità, in ambito umano, è un aspetto fondamentale e complesso del comportamento che riguarda da un lato gli atti finalizzati alla riproduzione e alla ricerca del piacere, e da un altro anche gli aspetti sociali che si sono evoluti in relazione alle caratteristiche diverse dei generi maschile e femminile.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Sessualità · Mostra di più »

Shakespeare in Love

Shakespeare in Love è un film del 1998 diretto da John Madden, e racconta l'amore dello scrittore William Shakespeare (1564-1616) per una nobildonna, Lady Viola, durante la preparazione di Romeo e Giulietta.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Shakespeare in Love · Mostra di più »

Shoreditch

La facciata del municipio di Shoreditch. Shoreditch è un'area di Londra sita nei confini del London Borough of Hackney.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Shoreditch · Mostra di più »

Southwark (borgo di Londra)

Il Borgo Londinese di Southwark è un borgo di Londra nella parte sud della città, e fa parte dell'Inner London.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Southwark (borgo di Londra) · Mostra di più »

Sovrano

In uno Stato il sovrano è, nel senso proprio del termine, il soggetto che detiene la sovranità, intesa, per dirla con Jean Bodin, come "quel potere assoluto e perpetuo che è proprio dello stato".

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Sovrano · Mostra di più »

Sponsor

Uno sponsor, patrocinante o patrocinatore, è un ente o persona che promuove un'attività, un evento o un'organizzazione attraverso un sostegno finanziario oppure con la fornitura di prodotti o servizi.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Sponsor · Mostra di più »

Sterlina britannica

La sterlina britannica (più nota come lira sterlina o anche erroneamente come sterlina inglese) (in inglese: pound sterling) è la valuta utilizzata nel Regno Unito.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Sterlina britannica · Mostra di più »

Storia moderna

La storia moderna è un concetto storiografico, inteso come fase successiva all'età medievale e precedente l'era contemporanea.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Storia moderna · Mostra di più »

Storiografia

Per storiografia s'intende la descrizione della storia (in greco graphia, da graphè, "descrizione") e comprende tutte le forme di interpretazione, di trattazione e trasmissione di fatti e accadimenti della vita degli individui e delle società del passato storico.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Storiografia · Mostra di più »

Stratford-upon-Avon

Stratford-upon-Avon (chiamata così perché sorge presso il fiume Avon) è situata nel cuore delle Midlands Occidentali, nel Regno Unito.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Stratford-upon-Avon · Mostra di più »

Suicidio

Per suicidio (dal latino sui caedere, uccidere se stessi) si intende l'atto col quale una persona si procura volontariamente e consapevolmente la morte.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Suicidio · Mostra di più »

Surrealismo

Il surrealismo fu un movimento artistico d'avanguardia del Novecento nato come evoluzione del dadaismo e che coinvolse tutte le arti, toccando anche letteratura e cinema, nato negli anni 20 a Parigi dove, nel 1925, era stata allestita la prima mostra del movimento.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Surrealismo · Mostra di più »

Surrey

Il Surrey (pronuncia) è una contea dell'Inghilterra sud-orientale, nella regione del Sud Est confinante con le contee di Berkshire, Hampshire, Kent, East Sussex, West Sussex e con Greater London, l'area metropolitana di Londra.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Surrey · Mostra di più »

Tabù

In una società umana un tabù (anche tabu nel solo senso proprio del termine, in ambito scientifico; dal polinesiano tapu, in hawaiano kapu) è una forte proibizione (o interdizione), relativa ad una certa area di comportamenti e consuetudini, dichiarata "sacra e proibita".

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Tabù · Mostra di più »

Teatro

Il teatro (dal greco θέατρον (théatron, che significa "spettacolo"), dal verbo θεαομαι (théaomai, ossia "vedo") è un insieme di differenti discipline, che si uniscono e concretizzano l'esecuzione di un evento spettacolare dal vivo. Esso comprende le arti tramite cui viene rappresentata, sotto forma di testo recitato o drammatizzazione scenica, una storia (un dramma, parola derivante dal verbo greco δραω drao.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Teatro · Mostra di più »

Teatro (architettura)

Un teatro è un luogo, spesso un edificio, il cui uso specifico è ospitare rappresentazioni teatrali di prosa, o di altri generi di spettacolo in ogni sua forma artistica, come l'esecuzione di concerti ed eventi musicali, letture di poesie, spettacoli di danza, allestimenti di opere liriche.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Teatro (architettura) · Mostra di più »

Teatro inglese

Con la locuzione teatro inglese si intendono tutte le forme di spettacolo drammatico provenienti da uno specifico Stato del continente europeo, l'Inghilterra.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Teatro inglese · Mostra di più »

Teatro nel teatro

Il teatro nel teatro o teatro con caratteri speciali (metateatro) è un espediente teatrale con il quale all'interno di una rappresentazione si mette in scena una ulteriore azione teatrale della quale viene dichiarata la natura fittizia.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Teatro nel teatro · Mostra di più »

Tecnologia

Il termine tecnologia è una parola composta derivante dal greco "tékhne-logìa", cioè letteralmente "trattato sistematico su un'arte". Nell'Etica nicomachea Aristotele distinse due forme di azione, prâxis e téchnē: mentre la prima ha il proprio scopo in se stessa, la seconda è sempre al servizio di altro, come un mezzo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Tecnologia · Mostra di più »

Tegola

La tegola (dal latino tegere, coprire) è un manufatto realizzato in materiali resistenti ma allo stesso tempo leggeri, come il laterizio (il più diffuso per quanto attiene questo tipo di elemento), l'ardesia (o altre rocce), il legno, il cemento,la terracotta o il metallo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Tegola · Mostra di più »

Televisione

La televisione (parola entrata in uso in Italia nel 1931 su modello dell'inglese television, coniata dal prefisso greco tele, "a distanza", e dal latino video, "vedo"), abbreviato TV, è un servizio di diffusione corrente di contenuti audio-video, tipicamente sotto forma di programmi televisivi diffusi da emittenti televisive, fruibili in diretta, in differita o con un breve ritardo, a utenti situati in aree geografiche servite da apposite reti di telecomunicazione (telediffusione) e dotati di specifici apparecchi elettronici detti televisori, o di altri impianti di telecomunicazioni per la ricezione del segnale.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Televisione · Mostra di più »

The Admiral's Men

The Admiral's Men era una compagnia teatrale nata in epoca elisabettiana, considerata la seconda compagnia più rilevante del periodo, dopo quella di William Shakespeare, The Lord Chamberlain's Men (o King's Men).

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e The Admiral's Men · Mostra di più »

The Curtain

Il Curtain Theatre, noto anche come The Curtain, fu un teatro londinese del periodo elisabettiano.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e The Curtain · Mostra di più »

The Lord Chamberlain's Men

The Lord Chamberlain's Men (I servi del Lord Ciambellano), conosciuta anche con il solo nome di Chamberlain's men fu una celebre compagnia teatrale inglese che fu in auge dalla fine del XVI secolo fino al 1603 con l'ascesa al trono di Giacomo I. La compagnia è famosa per aver avuto tra i suoi componenti William Shakespeare, che vi recitò e scrisse per la maggior parte della sua carriera, producendovi tutte le sue opere a noi giunte.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e The Lord Chamberlain's Men · Mostra di più »

The Rose (teatro)

The Rose era un teatro londinese dell'epoca elisabettiana, uno dei primi teatri pubblici, dopo il The Theatre e The Curtain e il primo ad essere situato nella zon di Bankside, luogo che in seguito vide la nascita di numerosi teatri.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e The Rose (teatro) · Mostra di più »

The Swan (teatro)

The Swan (tradotto in lingua italiana, Il Cigno) fu un teatro di Londra costruito e utilizzato durante l'età elisabettiana, ormai non più esistente.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e The Swan (teatro) · Mostra di più »

The Tempest (film 1979)

The Tempest è un film del 1979 di Derek Jarman, basato sull'omonima commedia di William Shakespeare.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e The Tempest (film 1979) · Mostra di più »

The Theatre

The Theatre è stato un teatro di Londra dell'epoca elisabettiana.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e The Theatre · Mostra di più »

Thomas Dekker (scrittore)

Non si sa molto sulle origini e sugli anni giovanili di Dekker.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Thomas Dekker (scrittore) · Mostra di più »

Thomas Gresham

Discendente da un'antica famiglia originaria di Norfolk, Gresham fu uno dei quattro figli di Sir Richard Gresham, un influente mercante di Londra, che fu anche Lord Mayor e che per i suoi servigi a Enrico VIII, nella negoziazione di prestiti con altri mercanti esteri, ricevette l'onore del cavalierato.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Thomas Gresham · Mostra di più »

Thomas Middleton

Nato da William e Anne Middleton, ebbe una sola sorella minore, Avis dal sito thomasmiddleton.org.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Thomas Middleton · Mostra di più »

Thomas Nashe

Era figlio del pastore William Nashe e di Margaret Witchingham.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Thomas Nashe · Mostra di più »

Tortura

La tortura è un metodo di coercizione fisica o psicologica, talvolta inflitta con il fine di punire o di estorcere delle informazioni o delle confessioni o in alcuni casi per puro divertimento e sadismo; molte volte accompagnata dall'uso di strumenti particolari atti ad infliggere punizioni corporali.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Tortura · Mostra di più »

Tournée

Per tournée (dal francese tourner, girare) o tour (dall'inglese "giro"), si intende una serie di spettacoli o concerti dati in diverse località da parte di un artista, di una compagnia teatrale, di una compagnia di danza, di un gruppo musicale o di un'orchestra.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Tournée · Mostra di più »

Traduzione

La traduzione è un'attività che comprende l'interpretazione del significato di un testo ("sorgente", "di origine", "di partenza" o "prototesto") e la successiva produzione di un nuovo testo, equivalente a quello di origine, in un'altra lingua (lingua "di destinazione", "di arrivo" o "metatesto").

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Traduzione · Mostra di più »

Tragedia

La tragedia (dal greco antico τραγῳδία, trago(i)día) è una delle forme più antiche di teatro.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Tragedia · Mostra di più »

Tragicommedia

La tragicommedia (XVII secolo, dal latino tragicomoedĭa, da tragĭcus, tragico e comoedia, commedia) è un'opera drammatica che fonde il tragico e il comico, come la parola stessa definisce.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Tragicommedia · Mostra di più »

Umanesimo rinascimentale

Per umanesimo si intende quel movimento culturale, ispirato da Francesco Petrarca e in parte da Giovanni Boccaccio, volto alla riscoperta dei classici latini e greci nella loro storicità e non più nella loro interpretazione allegorica, inserendo quindi anche usanze e credenze dell’antichità nella loro quotidianità tramite i quali poter avviare una "rinascita" della cultura europea dopo i "secoli bui" del Medioevo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Umanesimo rinascimentale · Mostra di più »

Umorismo

L'umorismo è la capacità intelligente e sottile di rilevare e rappresentare l'aspetto comico della realtà.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Umorismo · Mostra di più »

Università di Oxford

L'Università di Oxford (in inglese: University of Oxford) è la più antica università del mondo anglosassone, la quarta università più antica d'Europa, dopo le tre antiche università italiane di Parma, Bologna e Padova.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Università di Oxford · Mostra di più »

Usura

L'usura (parola neolatina usata anche per definire l'applicazione illegale degli interessi finanziari) è la pratica consistente nel fornire prestiti a tassi di interesse considerati illegali, socialmente riprovevoli e tali da rendere il loro rimborso molto difficile o impossibile, spingendo perciò il debitore ad accettare condizioni poste dal creditore a proprio vantaggio, come la vendita a un prezzo particolarmente vantaggioso per il compratore di un bene di proprietà del debitore, oppure spingendo il creditore a compiere atti illeciti ai danni del debitore per indurlo a pagare.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Usura · Mostra di più »

Venerdì santo

Il Venerdì santo è il venerdì che precede la Pasqua cristiana.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Venerdì santo · Mostra di più »

Verso

Il verso è l'unità metrica base per la poesia, sia sotto il punto di vista ritmico che puramente visivo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Verso · Mostra di più »

Violenza

Con il termine violenza si intende un atto volontario, esercitato da un soggetto su un altro, in modo da determinarlo ad agire contro la sua volontà.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Violenza · Mostra di più »

Volpone

Volpone è la commedia più famosa di Ben Jonson.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e Volpone · Mostra di più »

William Shakespeare

È considerato il poeta più rappresentativo del popolo inglese e soprannominato il "Bardo dell'Avon" (o semplicemente "Il Bardo") oppure il "Cigno dell'Avon"; delle sue opere ci sono pervenuti, incluse alcune collaborazioni, 37 testi teatrali, 154 sonetti e una serie di altri poemi.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e William Shakespeare · Mostra di più »

XV secolo

Secolo che sancisce il passaggio dal Medioevo al Rinascimento attraverso l'Umanesimo.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e XV secolo · Mostra di più »

XVI secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e XVI secolo · Mostra di più »

XVII secolo

È usualmente ricordato in Europa come il secolo dell'assolutismo monarchico in politica, della rivoluzione scientifica nelle scienze e del barocco nell'arte e nella letteratura.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e XVII secolo · Mostra di più »

XX secolo

È il secondo secolo dell'età contemporanea, un secolo caratterizzato dalla rivoluzione russa, dalle due guerre mondiali e dai regimi totalitari, intervallate dalla grande depressione del 29 nella prima metà del secolo e dalla terza rivoluzione industriale fino all'era della globalizzazione nella seconda metà.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e XX secolo · Mostra di più »

1453

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1453 · Mostra di più »

1533

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1533 · Mostra di più »

1540

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1540 · Mostra di più »

1548

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1548 · Mostra di più »

1558

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1558 · Mostra di più »

1561

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1561 · Mostra di più »

1564

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1564 · Mostra di più »

1565

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1565 · Mostra di più »

1567

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1567 · Mostra di più »

1572

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1572 · Mostra di più »

1576

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1576 · Mostra di più »

1577

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1577 · Mostra di più »

1580

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1580 · Mostra di più »

1587

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1587 · Mostra di più »

1588

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1588 · Mostra di più »

1595

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1595 · Mostra di più »

1599

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1599 · Mostra di più »

1600

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1600 · Mostra di più »

1603

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1603 · Mostra di più »

1604

L'anno 1604 (in MDCIV) era un anno di salto cominciante il mercoledì (il link mostra l'intero calendario) del calendario gregoriano (oppure un anno di salto cominciante il lunedì del calendario giuliano (di 10 giorni più lento).

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1604 · Mostra di più »

1608

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1608 · Mostra di più »

1610

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1610 · Mostra di più »

1613

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1613 · Mostra di più »

1616

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1616 · Mostra di più »

1617

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1617 · Mostra di più »

1621

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1621 · Mostra di più »

1625

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1625 · Mostra di più »

1629

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1629 · Mostra di più »

1640

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1640 · Mostra di più »

1642

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1642 · Mostra di più »

1968

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro elisabettiano e 1968 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Teatro Elisabettiano, Teatro rinascimentale inglese.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »