Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Trallalero

Indice Trallalero

Il trallalero o trallallero (in ligure, tralalêro) è una forma di canto polifonico tipico del Genovese.

22 relazioni: Accompagnamento, Alan Lomax, Canto a tenore, Chitarra, Coro (musica), Edward Neill, Falsetto, Lingua ligure, Melodia, Onomatopea, Paolo Mercurio, Polifonia, Poliritmia, 1992, 1995, 1996, 1999, 2000, 2002, 2007, 2009, 2012.

Accompagnamento

L'accompagnamento è un disegno musicale, spesso basato su accordi, che funge da sostegno armonico e ritmico della melodia.

Nuovo!!: Trallalero e Accompagnamento · Mostra di più »

Alan Lomax

I viaggi di studio lo portarono a raccogliere materiali sonori in quasi tutto il mondo, dalla Spagna alla Gran Bretagna, al sud America.

Nuovo!!: Trallalero e Alan Lomax · Mostra di più »

Canto a tenore

Il canto a tenore (in sardo cantu a tenore) è uno stile di canto corale sardo di grande importanza nella tradizione locale, sia perché espressione artistica di matrice originale e autoctona, sia perché espressione sociale del mondo agro-pastorale, strato sociale fortemente caratterizzante l'isola.

Nuovo!!: Trallalero e Canto a tenore · Mostra di più »

Chitarra

La chitarra è uno strumento musicale cordofono a pizzico, che può essere suonato con i polpastrelli, con le unghie o con un plettro.

Nuovo!!: Trallalero e Chitarra · Mostra di più »

Coro (musica)

Un coro è un complesso di persone che cantano insieme.

Nuovo!!: Trallalero e Coro (musica) · Mostra di più »

Edward Neill

Studiò a Genova con il maestro Mario Moretti, e si dedicò in particolare a Paganini, su cui pubblicò numerosi studi, e alla musica popolare ligure, di cui raccolse preziose testimonianze sul campo (in particolare la sua versione del Perigordino, affidata al recupero filologico del gruppo musicale genovese di Max Manfredi La Rionda).

Nuovo!!: Trallalero e Edward Neill · Mostra di più »

Falsetto

Nell'arte del canto il falsetto è l'emissione di suoni acuti con volume e intensità più leggera rispetto alla voce piena: si produce attraverso la tensione delle corde vocali in seguito all'inclinazione della cartilagine tiroidea, che provoca una vibrazione 'per giustapposizione' delle corde stesse invece che per battimento.

Nuovo!!: Trallalero e Falsetto · Mostra di più »

Lingua ligure

Il ligure (nome nativo generale zeneise, codice ISO 639-3 lij) è una lingua romanza tradizionalmente associata a quelle galloitaliche (piemontese, lombardo, emiliano e romagnolo), nonostante si discosti da queste per una serie di caratteristiche peculiari che rendono il ligure, assieme al veneto, una delle lingue più peculiari e riconoscibili nel contesto italiano settentrionale.

Nuovo!!: Trallalero e Lingua ligure · Mostra di più »

Melodia

Nella teoria musicale, una melodia, frase melodica o linea melodica è una successione di suoni la cui struttura genera un organismo musicale di senso compiuto.

Nuovo!!: Trallalero e Melodia · Mostra di più »

Onomatopea

L'onomatopea (talvolta anche onomatopeia) è una figura retorica che riproduce, attraverso i suoni linguistici di una determinata lingua, il rumore o il suono associato a un oggetto o a un soggetto a cui si vuole fare riferimento, mediante un procedimento iconico tipico del fonosimbolismo.

Nuovo!!: Trallalero e Onomatopea · Mostra di più »

Paolo Mercurio

Etnomusicologo che, a partire dagli anni Ottanta, ha contribuito alla difesa della musica sarda, con opere riferite soprattutto al rapporto musica-poesia, al folklore al canto a tenore e alla polivocalità sacro-popolare.

Nuovo!!: Trallalero e Paolo Mercurio · Mostra di più »

Polifonia

Con il termine polifonia si definisce in musica uno stile compositivo che combina 2 o più voci (vocali e/o strumentali) indipendenti, dette anche parti.

Nuovo!!: Trallalero e Polifonia · Mostra di più »

Poliritmia

Nella teoria musicale, la poliritmia in musica consiste nell'impiego simultaneo di più ritmi nelle singole voci di una composizione e si differenzia dal semplice impiego occasionale di gruppi irregolari (es. terzine) in una sola voce che produce soltanto una diversione melodica.

Nuovo!!: Trallalero e Poliritmia · Mostra di più »

1992

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Trallalero e 1992 · Mostra di più »

1995

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Trallalero e 1995 · Mostra di più »

1996

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Trallalero e 1996 · Mostra di più »

1999

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Trallalero e 1999 · Mostra di più »

2000

È stato l'ultimo anno del XX secolo e del II millennio, iniziato di sabato secondo il calendario Gregoriano.

Nuovo!!: Trallalero e 2000 · Mostra di più »

2002

È stato proclamato l'Anno internazionale delle montagne.

Nuovo!!: Trallalero e 2002 · Mostra di più »

2007

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Trallalero e 2007 · Mostra di più »

2009

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Trallalero e 2009 · Mostra di più »

2012

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Trallalero e 2012 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Trallallero.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »