Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Uzbeki

Gli uzbeki (o anche usbechi, uzbechi, uzbek; in usbeco O‘zbek al singolare, O‘zbeklar al plurale) sono un gruppo etnico di origine turca dell'Asia Centrale.

96 relazioni: Afghanistan, Alfabeto cirillico, Alfabeto dell'Orhon, Alfabeto latino, America del Nord, Amu Darya, Arabi, Asia centrale, Battaglia del Talas, Battria, Buddhismo, Capitale (città), CIA World Factbook, Cina, Condottiero, Demografia, Dissoluzione dell'Unione Sovietica, Etimologia, Etnia, Europa orientale, Fondamentalismo islamico, Gengis Khan, Grande enciclopedia sovietica, Gruppi etnici della Cina, Hanafismo, I millennio, III secolo a.C., Impero, Indipendenza, Indoeuropei, Iran, Iranici, Islam, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, Kazakistan, Khan, Khanato dell'Orda d'Oro, Khanato di Bukhara, Khanato di Khiva, Khanato di Kokand, Khorasan, Kipčaki, Kirghizistan, Lingua araba, Lingua greca, Lingua russa, Lingua uzbeca, Lingue altaiche, Moghul, Mongoli, ..., Mongolia, Musulmano, Nestorio, Nord, Ovest, Pakistan, Persia, Popoli nomadi, Qarluq, Repubblica Socialista Sovietica Uzbeka, Russi, Russia, Saci, Safavidi, Samarcanda, Sogdiana, Steppa, Sud, Sunnismo, Syr Darya, Tagikistan, Tamerlano, Tribù, Turchi, Turchia, Turkestan, Turkmenistan, Uiguri, Unione Sovietica, Università di Chicago, Unni, Uzbek Khan, Uzbekistan, Valle di Fergana, VIII secolo, XII secolo, XIII secolo, Xinjiang, XIX secolo, XV secolo, XVI secolo, Zoroastrismo, 1924, 1991, 300 a.C., 751. Espandi índice (46 più) »

Afghanistan

L'Afghanistan (AFI:, pronuncia tradizionale; anche trascritto come Afganistan in italiano) è uno Stato senza sbocco sul mare di km² e di 33 332 025 abitanti stimati nel 2016.

Nuovo!!: Uzbeki e Afghanistan · Mostra di più »

Alfabeto cirillico

L'alfabeto cirillico è l'alfabeto usato per scrivere varie lingue slave (il russo, l'ucraino, il bielorusso, il bulgaro, il macedone, il serbo, il ruteno, il bosniaco e il montenegrino) e lingue non slave parlate in alcune delle ex repubbliche sovietiche e nell'odierna Federazione russa.

Nuovo!!: Uzbeki e Alfabeto cirillico · Mostra di più »

Alfabeto dell'Orhon

L'alfabeto dell'Orhon o dell'Orkhon (noto anche come scrittura Göktürk, scrittura Orkhon, scrittura Orkhon-Yenisey) è il più antico alfabeto turco che si conosca.

Nuovo!!: Uzbeki e Alfabeto dell'Orhon · Mostra di più »

Alfabeto latino

L'alfabeto latino, tecnicamente chiamato script latino, è un insieme di grafi usato dalla maggior parte dei sistemi di scrittura del mondo, tra i quali l'alfabeto della lingua latina, l'alfabeto italiano e della maggior parte delle altre lingue romanze, l'alfabeto inglese, l'alfabeto turco, l'alfabeto vietnamita e molti altri sistemi di scrittura europei ed extra-europei, che lo hanno adottato durante il XX secolo.

Nuovo!!: Uzbeki e Alfabeto latino · Mostra di più »

America del Nord

L'America del Nord o Nord America (grafie alternative: "Nord-America", "Nordamerica") o America settentrionale e centrale o Nord e Centro America è un subcontinente della Terra.

Nuovo!!: Uzbeki e America del Nord · Mostra di più »

Amu Darya

L'Amu Darya (anche Amudarja, Amudar'ja, Amu dar'ja, Amudarya, Amudar'ya, in persiano آمودریا; Darya vuol dire "fiume" in persiano e Amu significa "mare" in turco, in tagico Амударё - Amudaryo) è il fiume più lungo dell'Asia centrale.

Nuovo!!: Uzbeki e Amu Darya · Mostra di più »

Arabi

Gli arabi sono il gruppo etnico di madrelingua araba originario della Penisola arabica che, col sorgere dell'Islam, ha guadagnato a partire dal VII secolo grande rilevanza nella scena storica mondiale, insediandosi in circa una ventina di Paesi.

Nuovo!!: Uzbeki e Arabi · Mostra di più »

Asia centrale

L'Asia centrale è una regione interna dell'Asia.

Nuovo!!: Uzbeki e Asia centrale · Mostra di più »

Battaglia del Talas

La battaglia del Talas (o del Ṭarāz) è un fatto d'arme che ha lasciato, da un punto di vista di diffusione delle tecnologie e delle culture materiali, una particolare impronta.

Nuovo!!: Uzbeki e Battaglia del Talas · Mostra di più »

Battria

Mappa della ''Bactriana'' Battria (detta anche Battriana o Bactriana) fu il nome in greco antico di un territorio situato tra l'Hindu Kush (l'antico Caucasus Indicus) e l'Oxus (ora Amu Darya).

Nuovo!!: Uzbeki e Battria · Mostra di più »

Buddhismo

Il buddhismo o piu comunemente detto buddismo (sanscrito: buddha-śāsana) è una delle religioni più antiche e più diffuse al mondo.

Nuovo!!: Uzbeki e Buddhismo · Mostra di più »

Capitale (città)

La capitale, estesamente città capitale di Stato o in altri contesti capitale politica, è in senso proprio la città che ospita la sede del governo di uno Stato.

Nuovo!!: Uzbeki e Capitale (città) · Mostra di più »

CIA World Factbook

Il CIA World Factbook è una pubblicazione annuale della CIA che riporta i dati statistici fondamentali e una sintesi di informazioni riguardanti tutti i paesi del mondo.

Nuovo!!: Uzbeki e CIA World Factbook · Mostra di più »

Cina

La Cina, ufficialmente la Repubblica Popolare Cinese, è uno Stato sovrano situato nell'Asia orientale e il più popolato del mondo, con una popolazione di oltre 1,385 miliardi di persone.

Nuovo!!: Uzbeki e Cina · Mostra di più »

Condottiero

Un condottiero è una persona che guida un esercito o un popolo.

Nuovo!!: Uzbeki e Condottiero · Mostra di più »

Demografia

La demografia è la scienza che studia quantitativamente e caratteristicamente i fenomeni che riguardano lo stato e il movimento della popolazione.

Nuovo!!: Uzbeki e Demografia · Mostra di più »

Dissoluzione dell'Unione Sovietica

La dissoluzione dell'Unione Sovietica fu il processo di disgregazione che coinvolse il sistema politico, economico e la struttura sociale sovietica, compreso tra il 19 gennaio 1990 e il 26 dicembre 1991, portando alla scomparsa dell'Unione Sovietica, all'indipendenza delle repubbliche sovietiche e alla restaurazione dell'indipendenza negli Stati baltici, avvenuta il 26 dicembre dello stesso anno, dando così nascita ai cosiddetti Stati post-sovietici.

Nuovo!!: Uzbeki e Dissoluzione dell'Unione Sovietica · Mostra di più »

Etimologia

In linguistica, lʼetimologìa (dal greco ἔτυμος étymon 'intimo significato della parola', e λόγος lógos 'studio') indaga l'origine e la storia delle parole.

Nuovo!!: Uzbeki e Etimologia · Mostra di più »

Etnia

Con etnia (dal greco, èthnos 'popolo', 'nazione') «si identifica una comunità caratterizzata da omogeneità di lingua, cultura, tradizioni e memorie storiche, stanziata tradizionalmente su un determinato territorio».

Nuovo!!: Uzbeki e Etnia · Mostra di più »

Europa orientale

L'Europa orientale è la regione orientale dell'Europa e può indicare.

Nuovo!!: Uzbeki e Europa orientale · Mostra di più »

Fondamentalismo islamico

Con fondamentalismo islamico (Arabo: الأصولية الإسلامية, al-uṣūliyah al-īslāmiyah) si usa definire, almeno a partire dalla nascita della Repubblica Islamica nell'Iran sciita, quella corrente di attivismo teoretico e politico conservatore che attraverso interpretazioni letterali del Corano e di altri testi islamici propugna un ritorno ai «fondamenti» dell'Islam delle origini, ritenuti autentici e infallibili.

Nuovo!!: Uzbeki e Fondamentalismo islamico · Mostra di più »

Gengis Khan

Dopo aver unificato le tribù mongole, fondando l'Impero mongolo, le condusse alla conquista della maggior parte dell'Asia centrale, della Cina, della Russia, della Persia, del Medio Oriente e di parte dell'Europa orientale, dando vita, anche se per breve tempo, al più vasto impero terrestre della storia umana.

Nuovo!!: Uzbeki e Gengis Khan · Mostra di più »

Grande enciclopedia sovietica

La Grande enciclopedia sovietica è la più grande e più esauriente enciclopedia composta in lingua russa; tra il 1926 e il 1978 ne vennero pubblicate tre edizioni.

Nuovo!!: Uzbeki e Grande enciclopedia sovietica · Mostra di più »

Gruppi etnici della Cina

La Repubblica Popolare Cinese si definisce ufficialmente uno stato multietnico unitario e pertanto riconosce 56 gruppi etnici o Mínzú (民族).

Nuovo!!: Uzbeki e Gruppi etnici della Cina · Mostra di più »

Hanafismo

Lo hanafismo, ossia la scuola hanafita, fu storicamente il primo dei quattro madhahib dell'islam sunnita (scuola giuridica) ad essere costituito verso la fine dell'VIII secolo d.C., come frutto dell'elaborazione dottrinale del suo fondatore, Abū Ḥanīfa al-Nuʿmān b. Thābit, 699-767, e dei suoi allievi Abū Yūsuf (m. 798) e Muḥammad al-Shaybānī (m. 805).

Nuovo!!: Uzbeki e Hanafismo · Mostra di più »

I millennio

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Uzbeki e I millennio · Mostra di più »

III secolo a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Uzbeki e III secolo a.C. · Mostra di più »

Impero

Un impero (dal latino imperium, "potere militare", "potere coercitivo") è convenzionalmente un'entità statale costituita da un esteso insieme di territori e popoli, a volte anche molto diversi e lontani, sottoposti ad un'unica autorità, normalmente, ma non necessariamente impersonificata nella figura dell'imperatore.

Nuovo!!: Uzbeki e Impero · Mostra di più »

Indipendenza

L'indipendenza è la situazione in cui un Paese non è sottomesso all'autorità di un altro.

Nuovo!!: Uzbeki e Indipendenza · Mostra di più »

Indoeuropei

Con il termine Indoeuropei (o Proto-Indoeuropei) si indica un insieme di popolazioni preistoriche accomunate dall'uso linguistico del proto-indoeuropeo, che avrebbe popolato originariamente una regione geografica comune.

Nuovo!!: Uzbeki e Indoeuropei · Mostra di più »

Iran

L'Iran, ufficialmente Repubblica Islamica dell'Iran e conosciuto anche come Persia, è uno Stato dell'Asia situato all'estremità orientale del Medio Oriente.

Nuovo!!: Uzbeki e Iran · Mostra di più »

Iranici

Gli Iranici sono un insieme di popolazioni di origine indoeuropea (indoiranica), generalmente ritenuti discendenti dei portatori della cultura kurgan di Andronovo.

Nuovo!!: Uzbeki e Iranici · Mostra di più »

Islam

L'islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Uzbeki e Islam · Mostra di più »

Istituto dell'Enciclopedia Italiana

L'Istituto dell'Enciclopedia Italiana è una casa editrice nazionale, nota soprattutto per aver edito la prima edizione e le successive sette appendici dell'Enciclopedia Italiana di scienze, lettere ed arti, probabilmente la massima impresa italiana di ricerca culturale.

Nuovo!!: Uzbeki e Istituto dell'Enciclopedia Italiana · Mostra di più »

Kazakistan

Il Kazakistan (in kazako: Қазақстан, Qazaqstan; in russo: Казахстан, Kazachstan; in italiano anche Kazakhstan, Kazahstan o Kazachstan; in passato anche Cosacchistan o Cosacchia), è uno Stato transcontinentale, a cavallo tra Europa ed Asia.

Nuovo!!: Uzbeki e Kazakistan · Mostra di più »

Khan

Con il termine di origine turca e mongola khan, (grafia mongola: ᠬᠠᠨ), anche qan e termini e rese affini quali: qaghan, qa’an, kagan, khaan; adattato in italiano anche come "can" o "cane", si intende indicare un appellativo di natura nobiliare di origine asiatico/altaica corrispondente a "grande principe", "sovrano", "monarca".

Nuovo!!: Uzbeki e Khan · Mostra di più »

Khanato dell'Orda d'Oro

Il Khanato dell'Orda d'Oro (conosciuto anche come Khanato Kipchak) fu un regno tataro-mongolo fiorito in Russia nei secoli XIII-XVI, fondato da Batu Khan, un nipote di Gengis Khan.

Nuovo!!: Uzbeki e Khanato dell'Orda d'Oro · Mostra di più »

Khanato di Bukhara

Il Khanato di Bukhara (in uzbeko: Buxoro Xonligi) era uno stato feudale dell'Asia centrale nel corso dei secoli 16°-18°.

Nuovo!!: Uzbeki e Khanato di Bukhara · Mostra di più »

Khanato di Khiva

Il Khanato di Khiva (Uzbeko: Xiva Xonligi) era il nome di uno stato dell'Asia centrale esistito nel centro della Corasmia dal 1515 al 1920, ad eccezione del periodo dell'occupazione da parte del persiano Nadir Shah tra il 1740-1746.

Nuovo!!: Uzbeki e Khanato di Khiva · Mostra di più »

Khanato di Kokand

Il Khanato di Kokand (uzbeko Qo'qon Xonligi) era un Khanato islamico indipendente dell'Asia centrale, esistito tra il 1709-1876 su un territorio oggi diviso tra Uzbekistan, Tagikistan e Kirghizistan.

Nuovo!!: Uzbeki e Khanato di Kokand · Mostra di più »

Khorasan

La provincia iraniana del Khorasan prima della divisione del 2004 Khorāsān (in persiano: خراسان) (anche trascritto nella forma araba Khurāsān) era una regione situata nella parte orientale dell'Iran.

Nuovo!!: Uzbeki e Khorasan · Mostra di più »

Kipčaki

I kipčaki (anche Kypchaki, Qipchaq, Qypchaq, Qipçaq; in tataro di Crimea: Qıpçaq, karachay-balkar: Къыпчакъ, kazako: Қыпшақ, cumucco: Къыпчакъ, nogai: Кыпчак), a volte detti semplicemente cumani (dal nome del loro ramo occidentale), sono popoli turchi-altaici, menzionati per la prima volta nelle cronache dell'Asia centrale nel I millennio a.C. Le loro lingue sono anche note come lingue kipchake.

Nuovo!!: Uzbeki e Kipčaki · Mostra di più »

Kirghizistan

Il Kirghizistan (in chirghiso e russo Кыргызстан), in italiano anche Chirghisia, Kirghisia o Kirghizia), ufficialmente Repubblica del Kirghizistan è uno Stato indipendente dell'Asia centrale. Confina con Cina, Kazakistan, Tagikistan e Uzbekistan; non ha sbocco al mare. Dal 1936, con il nome di Repubblica Socialista Sovietica Chirghisa, fu una Repubblica federata dell'Unione Sovietica fino al 1991, anno in cui divenne indipendente dall'Unione Sovietica, dal 1992 è membro delle Nazioni Unite. La superficie è poco meno di 200 000 km², la popolazione ammonta a 5 550 239 abitanti (stima 2010). Prende il nome dal popolo dei Chirghisi. La capitale è Bişkek, chiamata "Frunze" durante il periodo sovietico, poiché è la città natale di un generale dell'Armata rossa, Michail Vasil'evič Frunze.

Nuovo!!: Uzbeki e Kirghizistan · Mostra di più »

Lingua araba

La lingua araba (الْعَرَبيّة, al-ʿarabiyya o semplicemente عَرَبيْ, ʿarabī) è una lingua semitica, del gruppo centrale.

Nuovo!!: Uzbeki e Lingua araba · Mostra di più »

Lingua greca

Il greco (greco moderno: ελληνικά, elliniká, greco; ελληνική γλώσσα, ellinikí glóssa, lingua greca) è un branco indipendente della famiglia delle lingue indoeuropee, nativa della Grecia ed altre parti del Mediterraneo dell'est e del Mar Nero.

Nuovo!!: Uzbeki e Lingua greca · Mostra di più »

Lingua russa

La lingua russa è una lingua slava orientale parlata in Russia e in svariate ex repubbliche dell'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Uzbeki e Lingua russa · Mostra di più »

Lingua uzbeca

L'uzbeco o usbeco (O'zbek tili con scrittura nell'alfabeto latino, Ўзбек тили in alfabeto cirillico) è una lingua turca parlata in Uzbekistan, Afghanistan e altri stati dell'Asia centrale.

Nuovo!!: Uzbeki e Lingua uzbeca · Mostra di più »

Lingue altaiche

Le lingue altaiche sono una famiglia linguistica che include 60 lingue parlate da circa 250 milioni di persone, particolarmente in Asia centrale, settentrionale e orientale.

Nuovo!!: Uzbeki e Lingue altaiche · Mostra di più »

Moghul

Gran Mogol o Moghul (in persiano: دولتِ مغل, "dinastia Mughal", in urdu: مغلیہ سلطنت, Moghli Solṭanat) è il nome con il quale venivano indicati i membri di una dinastia imperiale che ha regnato durante la dominazione islamica in India.

Nuovo!!: Uzbeki e Moghul · Mostra di più »

Mongoli

I Mongoli sono il popolo storicamente abitante della Mongolia, paese situato nell'Asia orientale.

Nuovo!!: Uzbeki e Mongoli · Mostra di più »

Mongolia

La Mongolia (Монгол улс, Mongol uls) è uno Stato dell'Asia orientale.

Nuovo!!: Uzbeki e Mongolia · Mostra di più »

Musulmano

Il termine musulmano (o mussulmano) indica ciò che è attinente all'Islam.

Nuovo!!: Uzbeki e Musulmano · Mostra di più »

Nestorio

Durante le dispute cristologiche del V secolo, i suoi avversari gli attribuirono la dottrina che da lui prese nome di Nestorianesimo, ossia un difisismo (dal greco antico δύο, dyo, due, e φύσις, physis, natura) estremo - alle due nature, divina e umana, di Cristo corrisponderebbero anche due persone - condannata come eretica dal Concilio di Efeso nel 431.

Nuovo!!: Uzbeki e Nestorio · Mostra di più »

Nord

Il nord, o anche norte, settentrione o mezzanotte, è uno dei quattro punti o direzioni cardinali.

Nuovo!!: Uzbeki e Nord · Mostra di più »

Ovest

L'ovest o occidente o ponente è uno dei quattro punti o direzioni cardinali ed è opposto all'est e perpendicolare a nord e sud.

Nuovo!!: Uzbeki e Ovest · Mostra di più »

Pakistan

Aiuto:Stato --> Il Pakistan, ufficialmente Repubblica islamica del Pakistan, è uno Stato dell'Asia meridionale.

Nuovo!!: Uzbeki e Pakistan · Mostra di più »

Persia

Il nome Persia (in persiano antico, Pārsa) è stato a lungo usato per riferirsi alla nazione del moderno Iran, al suo popolo o ai suoi antichi imperi.

Nuovo!!: Uzbeki e Persia · Mostra di più »

Popoli nomadi

I popoli nomadi sono gruppi che praticano il nomadismo, ovvero una forma di mobilità legata solitamente alla loro forma di economia, ma che può essere praticata anche per motivi di tradizione storica e culturale.

Nuovo!!: Uzbeki e Popoli nomadi · Mostra di più »

Qarluq

I Qarluq (cinese tradizionale: 葛邏祿; semplificato: 葛逻禄; pinyin: Géluólù) erano un'importante tribù turca che risiedeva nelle regioni di Kara-Irtysh (Irtysh Nero) e Tarbagatai, a ovest dei Monti Altai nell'Asia centrale.

Nuovo!!: Uzbeki e Qarluq · Mostra di più »

Repubblica Socialista Sovietica Uzbeka

La Repubblica Socialista Sovietica Uzbeka o RSS Uzbeka (in usbeco: Ўзбекистон Совет Социалистик Республикаси, O`zbekiston Sovet Socialistik Respublikasi; in russo: Узбекская Советская Социалистическая Республика, Uzbekskaja Sovetskaja Socialističeskaja Respublika) fu il nome dato all'Uzbekistan il 27 ottobre 1924.

Nuovo!!: Uzbeki e Repubblica Socialista Sovietica Uzbeka · Mostra di più »

Russi

I russi sono il gruppo etnico di maggioranza della Russia, dove rappresentano l'80% della popolazione totale con quasi 116 milioni di individui.

Nuovo!!: Uzbeki e Russi · Mostra di più »

Russia

La Russia o la Federazione Russa è uno Stato transcontinentale che si estende tra l'Europa e l'Asia ed è il più vasto Stato del mondo, con una superficie di circa (per più della metà disabitato).

Nuovo!!: Uzbeki e Russia · Mostra di più »

Saci

I Saci sono un antico gruppo di popolazioni per lo più nomadi della Siberia e dell'Asia Centrale, generalmente considerati il ramo orientale degli Sciti e quindi iranici.

Nuovo!!: Uzbeki e Saci · Mostra di più »

Safavidi

I Safavidi sono stati una dinastia-confraternita mistica di lingua e cultura turca.

Nuovo!!: Uzbeki e Safavidi · Mostra di più »

Samarcanda

Samarcanda (AFI:; in uzbeco Samarqand; in tagico Самарқанд;,; 352 047 ab. nel 2010) è una città dell'Uzbekistan, capoluogo della regione omonima e terza città del Paese per popolazione.

Nuovo!!: Uzbeki e Samarcanda · Mostra di più »

Sogdiana

Con il nome di Sogdiana (in greco Σογδιανή, in latino Transoxiana) viene designata una regione storica dell'Asia Centrale, comprendente gli attuali Uzbekistan meridionale e Tagikistan occidentale.

Nuovo!!: Uzbeki e Sogdiana · Mostra di più »

Steppa

La steppa (step', che significa "pianura secca") è un bioma terrestre caratteristico delle regioni a clima continentale con inverni freddi ed estati calde e moderatamente piovose.

Nuovo!!: Uzbeki e Steppa · Mostra di più »

Sud

Il sud o meridione o mezzogiorno è uno dei quattro punti o direzioni cardinali.

Nuovo!!: Uzbeki e Sud · Mostra di più »

Sunnismo

Il sunnismo (in arabo أهل السنة والجماعة, ahl as-sunna wa l-jama‛a) è la corrente maggioritaria dell'Islam, comprendendo circa il 90% dell'intero mondo islamico.

Nuovo!!: Uzbeki e Sunnismo · Mostra di più »

Syr Darya

Il Syr Darya (noto anche come Syrdar´ja), lo Iassarte dell'antichità, è un fiume dell'Asia centrale, lungo 2212 km, che sfocia nel Piccolo Aral.

Nuovo!!: Uzbeki e Syr Darya · Mostra di più »

Tagikistan

La Repubblica del Tagikistan (in tagico Ҷумҳурии Тоҷикистон, Çumhurii Toçikiston), anche tradotto Tagichistan, e in passato Repubblica Socialista Sovietica del Tagikistan, è uno Stato dell'Asia centrale.

Nuovo!!: Uzbeki e Tagikistan · Mostra di più »

Tamerlano

La sua origine era mongolo-turki, sebbene certamente nella sua tradizione culturale vi fossero elementi della cultura propriamente mongola e di quella persiana.

Nuovo!!: Uzbeki e Tamerlano · Mostra di più »

Tribù

Una tribù, nel campo della antropologia, è una società umana, cioè una unità sociale determinata, in possesso di una relativa omogeneità culturale e linguistica.

Nuovo!!: Uzbeki e Tribù · Mostra di più »

Turchi

Con i termini turchi (in senso lato), popolazioni turche e turcofoni si designano quell'insieme di popolazioni parlanti le lingue turche della famiglia delle lingue altaiche, diffusi in Asia centrale, in Asia settentrionale, in Europa orientale e nella moderna Turchia.

Nuovo!!: Uzbeki e Turchi · Mostra di più »

Turchia

La Turchia (nome ufficiale: Repubblica di Turchia; in turco: Türkiye Cumhuriyeti) è uno stato il cui territorio comprende l'estrema parte orientale della Tracia e la penisola dell'Anatolia, cinta a sud dal Mar Mediterraneo, ad ovest dal Mar Egeo, a nord-ovest dal Mar di Marmara e a nord dal Mar Nero, la propaggine più occidentale del continente asiatico.

Nuovo!!: Uzbeki e Turchia · Mostra di più »

Turkestan

Il Turkestan (italianizzato Turchestan, in persiano ترکستان; chiamato anche Turkistan o Türkistan in turco, che letteralmente significa «Terra dei Turchi» in persiano) è una regione storica dell'Asia centrale, che oggi è generalmente abitata da popoli turchi.

Nuovo!!: Uzbeki e Turkestan · Mostra di più »

Turkmenistan

Il Turkmenistan (turkmeno: Türkmenistan) è uno stato dell'Asia centrale confinante con l'Afghanistan, l'Iran, il Kazakistan e l'Uzbekistan.

Nuovo!!: Uzbeki e Turkmenistan · Mostra di più »

Uiguri

Gli Uiguri (uiguro: Uyghur; cinese) sono un'etnia turcofona di religione islamica che vive nel nord-ovest della Cina, soprattutto nella regione autonoma dello Xinjiang, insieme ai cinesi Han.

Nuovo!!: Uzbeki e Uiguri · Mostra di più »

Unione Sovietica

L'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (Sojuz Sovetskich Socialističeskich Respublik), acronimo URSS e in forma abbreviata Unione Sovietica (Sovetskij Sojuz), fu uno Stato federale che si estendeva tra Europa orientale e Asia settentrionale.

Nuovo!!: Uzbeki e Unione Sovietica · Mostra di più »

Università di Chicago

L'Università di Chicago (in inglese: University of Chicago) è un'università privata, situata nel quartiere Hyde Park della Città di Chicago, negli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Uzbeki e Università di Chicago · Mostra di più »

Unni

Gli Unni erano un popolo guerriero nomade di ceppo turco proveniente dalla Siberia meridionale, che giunse in Europa nel IV secolo.

Nuovo!!: Uzbeki e Unni · Mostra di più »

Uzbek Khan

Lo Stato mongolo, da lui amministrato per oltre 39 anni, raggiunse sotto la sua guida l'apice del potere politico e militare.

Nuovo!!: Uzbeki e Uzbek Khan · Mostra di più »

Uzbekistan

L'Uzbekistan, ufficialmente Repubblica dell'Uzbekistan (in uzbeco O‘zbekiston Respublikasi, Ўзбекистон Республикаси) è uno stato dell'Asia centrale, già parte dell'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Uzbeki e Uzbekistan · Mostra di più »

Valle di Fergana

La valle di Fergana o di Farghana (uzbeko Farg‘ona vodiysi, chirghiso: Фергана өрөөнү, tagiko: водии Фaрғонa, russo Ферганская долина) è una regione della catena del Tian Shan in Asia centrale che si estende nel'Uzbekistan orientale, Kirghizistan meridionale e Tagikistan settentrionale.

Nuovo!!: Uzbeki e Valle di Fergana · Mostra di più »

VIII secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Uzbeki e VIII secolo · Mostra di più »

XII secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Uzbeki e XII secolo · Mostra di più »

XIII secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Uzbeki e XIII secolo · Mostra di più »

Xinjiang

Lo Xinjiang, o Regione autonoma uigura dello Xinjiang (talvolta Sinkiang), è una regione autonoma della Repubblica Popolare Cinese dal 1955.

Nuovo!!: Uzbeki e Xinjiang · Mostra di più »

XIX secolo

È il primo secolo dell'età contemporanea, un secolo di grandi trasformazioni sociali, politiche, culturali ed economiche a partire dalla caduta di Napoleone Bonaparte e la successiva Restaurazione, i moti rivoluzionari, la costituzione di molti stati moderni tra cui il Regno d'Italia, la guerra di secessione americana, la seconda rivoluzione industriale fra positivismo, evoluzionismo e decadentismo, l'imperialismo e sul finire la grande depressione e la Belle Époque.

Nuovo!!: Uzbeki e XIX secolo · Mostra di più »

XV secolo

Secolo che sancisce il passaggio dal Medioevo al Rinascimento attraverso l'Umanesimo.

Nuovo!!: Uzbeki e XV secolo · Mostra di più »

XVI secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Uzbeki e XVI secolo · Mostra di più »

Zoroastrismo

Lo Zoroastrismo (definito anche Zoroastrianesimo o Mazdeismo, in avestico Mazdayasna, cioè "adorazione di (Ahura) Mazda" o "culto di Mazda") è la religione basata sugli insegnamenti del profeta Zarathuštra (o Zoroastro) ed è stata in passato la religione più diffusa dell'Asia centrale.

Nuovo!!: Uzbeki e Zoroastrismo · Mostra di più »

1924

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Uzbeki e 1924 · Mostra di più »

1991

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Uzbeki e 1991 · Mostra di più »

300 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Uzbeki e 300 a.C. · Mostra di più »

751

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Uzbeki e 751 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Usbechi, Uzbechi.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »