Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Wōdanaz

*Wōđanaz, noto anche come *Wōđinaz, è la forma ricostruita dal proto-germanico del nome di un dio del paganesimo germanico, noto come Óðinn nella mitologia norrena, Wōden in antico inglese, Wodan o Wotan in alto tedesco antico e Godan in lingua longobarda.

154 relazioni: Adamo da Brema, Agrippa von Nettesheim, Alemanni, Alemannia, Alfabeto runico, Alto Medioevo, Ammiano Marcellino, Amon, Anglosassoni, Apofonia, Arcangelo Michele, Asi (mitologia), Asia, Assia, Ásatrú, Ásgarðr, Óláfr Trételgja, Baldr, Beda il Venerabile, Bestla, Borr, Bratteato, Bregenz, Brunilde, Caccia selvaggia, Carlo Magno, Catti, Cimbri, Colombano di Bobbio, Commentarii de bello Gallico, Conquista normanna dell'Inghilterra, Cosmologia della mitologia norrena, Cristianizzazione, Cristianizzazione dei Germani, Crocifissione di Gesù, Cronaca anglosassone, Culto, Cultura di massa, Danimarca, Dómaldi, Dio, Edda in prosa, Edda poetica, Einherjar, Eptarchia anglosassone, Era volgare, Erodoto, Esus, Etenismo, Evemero, ..., Folclore, Forza Odica, Freyja, Fulla, Gaio Giulio Cesare, Gautama Buddha, Gautr, Germani, Giona di Bobbio, Giove (divinità), Goði, Guðbrandur Vigfússon, Hávamál, Höðr, Heimskringla, Hengest del Kent, Historia Brittonum, Historia ecclesiastica gentis Anglorum, Impero romano, Inghilterra, Interpretatio graeca, Invasioni barbariche, Islanda, Jan de Vries (filologo), Joseph Bosworth, L'anello del Nibelungo, Lúg, Lingua alto-tedesca antica, Lingua gallese, Lingua gallica, Lingua inglese antica, Lingua latina, Lingua longobarda, Lingua norrena, Lingua olandese, Lingua proto-germanica, Lingua protoceltica, Lingua protoindoeuropea, Lingua sanscrita, Lingua tedesca, Lingue celtiche insulari, Lokasenna, Loki (mitologia), Longobardi, Lugdunum, Marco Anneo Lucano, Mímir, Medioevo, Mercurio (divinità), Metafonesi, Mitologia celtica, Mitologia norrena, Norvegia, Odino, Origo gentis Langobardorum, Paolo Diacono, Paretimologia, Proto-norreno, Psicopompo, Publio Cornelio Tacito, Ragnarǫk, Regnator omnium deus, Richard Cleasby, Richard Wagner, Rindr, Robert Wace, Romanticismo, Sacrificio umano, Saga, Saga degli Ynglingar, Saga di Gautrekr, Saxo Grammaticus, Sciamanesimo, Seiðr, Sigfrido, Sleipnir, Snorri Sturluson, Sowilo, Spagna, Storia della Svezia, Svezia, Symbel, Taranis, Týr, Tempio di Uppsala, Thor, Thor Heyerdahl, Toutatis, Troia, Valchiria, Valhalla, Vani (mitologia), Váli, , Víli, Vǫlva, Viktor Rydberg, Wecta, Wihtlaeg, Woden, Wotanismo, Yggdrasill, Ymir, Zeus. Espandi índice (104 più) »

Adamo da Brema

È passato alla storia soprattutto come cronista e la sua opera più famosa è Gesta Hammaburgensis Ecclesiae Pontificum, scritta in lingua latina.

Nuovo!!: Wōdanaz e Adamo da Brema · Mostra di più »

Agrippa von Nettesheim

Divenne medico personale di Luisa di Savoia nonché storiografo di Carlo V; ritenuto principe dei maghi neri e degli stregoni, riuscì tuttavia a sfuggire all'Inquisizione.

Nuovo!!: Wōdanaz e Agrippa von Nettesheim · Mostra di più »

Alemanni

Gli Alemanni, anche conosciuti come Allemanni o Alamanni, erano originariamente un'alleanza di tribù germaniche (tra le quali: Catti, Naristi, Ermunduri, Iutungi e parte dei Semnoni) stanziate attorno alla parte superiore del fiume Meno, in una regione che oggi è posizionata nel sud-ovest della Germania.

Nuovo!!: Wōdanaz e Alemanni · Mostra di più »

Alemannia

Alamannia o Alemannia oppure Alemagna o Alamagna fu il territorio abitato dagli Alemanni dopo che essi avevano attraversato il confine (limes germanicus) ed erano penetrati nella provincia Germania Superior nel 213.

Nuovo!!: Wōdanaz e Alemannia · Mostra di più »

Alfabeto runico

Lalfabeto runico, detto "fuþark" (dove il segno þ corrisponde al suono th dell'inglese think), dalla sequenza dei primi 6 segni che lo compongono (*Fehu, *Uruz, *Þurisaz, *Ansuz, *Raido, *Kaunan), era l'alfabeto segnico usato dalle antiche popolazioni germaniche (come ad esempio Vichinghi, Angli, Juti e Goti).

Nuovo!!: Wōdanaz e Alfabeto runico · Mostra di più »

Alto Medioevo

L'Alto Medioevo è, per convenzione, quella parte del Medioevo che va dalla caduta dell'Impero romano d'Occidente, avvenuta nel 476, all'anno 1000 circa (o 1066).

Nuovo!!: Wōdanaz e Alto Medioevo · Mostra di più »

Ammiano Marcellino

Sebbene nato in Siria nel seno di una famiglia ellenofona, scrisse la sua opera interamente in latino.

Nuovo!!: Wōdanaz e Ammiano Marcellino · Mostra di più »

Amon

Amon (Imn, pronunciato Amana nella lingua egizia, in italiano anche Ammone, dal greco antico Ámmōn, Hámmōn; letteralmente il Misterioso o il Nascosto) è una divinità appartenente alla religione dell'antico Egitto.

Nuovo!!: Wōdanaz e Amon · Mostra di più »

Anglosassoni

Il termine anglosassone (plurale anglosassoni) è un termine collettivo con cui si descrivono di solito popoli germanici culturalmente e linguisticamente simili, che vissero nella Britannia.

Nuovo!!: Wōdanaz e Anglosassoni · Mostra di più »

Apofonia

In linguistica, apofonia (altrimenti detta ablaut, gradazione vocalica, alternanza vocalica, modifica interna, modifica tematica, alternanza tematica, mutazione tematica, inflessione interna) è l'alternanza di suoni vocalici e/o consonantici all'interno del tema di una parola che dà informazioni di tipo grammaticale (spesso riguardo alla flessione della parola), marcando le differenze tra casi, categorie o tempi verbali.

Nuovo!!: Wōdanaz e Apofonia · Mostra di più »

Arcangelo Michele

Michele (fonetico internazionale:; מִיכָאֵל; in latino: Quis ut Deus?, Chi è come Dio?, che traduce Mîkhā'ēl; in greco antico: Μιχαήλ, letto Mikhaḗl; latino: Michahel; in arabo: ميخائيل|, letto Mīkhā'īl) è un arcangelo nell'Ebraismo, nel Cristianesimo Incarnato, e nell'Islam.

Nuovo!!: Wōdanaz e Arcangelo Michele · Mostra di più »

Asi (mitologia)

Nella mitologia nordica, gli Asi (maschile singolare Ase, femminile singolare Asinia e plurale Asinie; in norreno Æsir, al singolare Ás, Áss o anche Ǫss, al femminile singolare Ásynja, al femminile plurale Ásynjur, in anglosassone ōs al plurale ēse, dal proto-germanico *Ansuz), sono gli dèi, signori assoluti del cielo.

Nuovo!!: Wōdanaz e Asi (mitologia) · Mostra di più »

Asia

L'Asia è una regione geografica del mondo, comunemente considerata un continente.

Nuovo!!: Wōdanaz e Asia · Mostra di più »

Assia

L'Assia (in tedesco Hessen) è uno dei sedici stati federati della Germania.

Nuovo!!: Wōdanaz e Assia · Mostra di più »

Ásatrú

L'Ásatrú (neologismo nato dall'unione dei termini in norreno Ása e trú, il cui significato è approssimativamente "fede negli Asi") è una nuova religione etena istituzionalizzata nel corso del decennio che separa il 1960 e il 1970.

Nuovo!!: Wōdanaz e Ásatrú · Mostra di più »

Ásgarðr

Ásgarðr (in norreno, spesso anglicizzato come Asgard) è nella mitologia norrena la residenza degli Asi.

Nuovo!!: Wōdanaz e Ásgarðr · Mostra di più »

Óláfr Trételgja

Figlio di re Ingjaldr III e di Gauthild, una principessa della Västergötland, il cui nonno materno era Olof il Lungavista re di Närke.

Nuovo!!: Wōdanaz e Óláfr Trételgja · Mostra di più »

Baldr

Baldr (conosciuto anche come Balder o in islandese moderno come Baldur) è una divinità della mitologia norrena, appartenente alla famiglia degli Asi.

Nuovo!!: Wōdanaz e Baldr · Mostra di più »

Beda il Venerabile

È famoso come studioso e autore di numerose opere, tra le quali la più conosciuta è la Historia ecclesiastica gentis Anglorum (Storia ecclesiastica del popolo degli Inglesi), che gli è valsa il titolo di "Padre della storia inglese".

Nuovo!!: Wōdanaz e Beda il Venerabile · Mostra di più »

Bestla

Bestla era una gigantessa del ghiaccio, figlia del gigante, Bölþorn, sorella di Mímir, sposa di Borr e madre di Odino, Víli e Vé.

Nuovo!!: Wōdanaz e Bestla · Mostra di più »

Borr

Borr o Burr (talvolta reperibile nella forma anglicizzate di Bor e Bur) è un personaggio della mitologia norrena, più precisamente era il figlio di Búri e padre di Odino, Víli e Vé.

Nuovo!!: Wōdanaz e Borr · Mostra di più »

Bratteato

Un bratteato (dal latino bractea, sottile pezzo di metallo) è una moneta piatta, sottile, battuta su una singola faccia in oro o argento.

Nuovo!!: Wōdanaz e Bratteato · Mostra di più »

Bregenz

Bregenz (in alemanno Breagaz) è un comune austriaco di 29 153 abitanti nel distretto di Bregenz, nel Vorarlberg, del quale è capoluogo e centro maggiore; ha lo status di città capoluogo di distretto (Bezirkshauptstadt).

Nuovo!!: Wōdanaz e Bregenz · Mostra di più »

Brunilde

Brunilde (in norreno Brynhildr) è un personaggio della mitologia norrena ed un'eroina del Nibelungenlied (canzone dei Nibelunghi).

Nuovo!!: Wōdanaz e Brunilde · Mostra di più »

Caccia selvaggia

La caccia selvaggia è un tema mitologico e folcloristico originario dell'Europa settentrionale, centrale e occidentale.

Nuovo!!: Wōdanaz e Caccia selvaggia · Mostra di più »

Carlo Magno

L'appellativo Magno (dal latino Magnus, "grande") gli fu dato dal suo biografo Eginardo, che intitolò la sua opera Vita et gesta Caroli Magni.

Nuovo!!: Wōdanaz e Carlo Magno · Mostra di più »

Catti

I Catti (Chatti in latino o Cháttoi) erano un'antica popolazione germanica stanziata nell'Assia centro-settentrionale e nel sud della Bassa Sassonia.

Nuovo!!: Wōdanaz e Catti · Mostra di più »

Cimbri

I Cimbri (in greco antico, Kímbrŏi) erano una tribù germanica o celtica che assieme ai Teutoni ed agli Ambroni invasero il territorio della repubblica romana alla fine del II secolo a.C. I Cimbri erano probabilmente popoli germanici, anche se alcuni ritengono che fossero di origine celtica.

Nuovo!!: Wōdanaz e Cimbri · Mostra di più »

Colombano di Bobbio

È conosciuto anche con altri nomi, impropri e più rari, quali san Colombano di Luxeuil (in Francia) o san Columba il Vecchio'o San Collin in certe zone Irlandesi.

Nuovo!!: Wōdanaz e Colombano di Bobbio · Mostra di più »

Commentarii de bello Gallico

Il De bello Gallico (in latino "Sulla guerra gallica") è lo scritto più conosciuto di Gaio Giulio Cesare, generale, politico e scrittore romano del I secolo a.C. In origine, era probabilmente intitolato C. Iulii Caesaris commentarii rerum gestarum, mentre il titolo con cui è oggi noto è un'aggiunta successiva, finalizzata a distinguere questi resoconti da quelli degli eventi successivi.

Nuovo!!: Wōdanaz e Commentarii de bello Gallico · Mostra di più »

Conquista normanna dell'Inghilterra

La conquista normanna dell'Inghilterra fu l'invasione e l'occupazione nell'XI secolo da parte di un esercito di soldati normanni, bretoni e francesi, guidati da Guglielmo I, duca di Normandia, conosciuto più tardi come Guglielmo il Conquistatore, del regno anglosassone d'Inghilterra che culminò con la vittoria degli invasori nella battaglia di Hastings del 14 ottobre 1066, che stabilirono così il loro controllo sull'isola.

Nuovo!!: Wōdanaz e Conquista normanna dell'Inghilterra · Mostra di più »

Cosmologia della mitologia norrena

La cosmologia norrena, così come ci è giunta dalle fonti della mitologia nordica, è caratterizzata dalla presenza di un cosmo formato da nove mondi, tenuti assieme dall'Albero del Mondo, elemento tipico di molte tradizioni mitologiche indoeuropee, chiamato Yggdrasill.

Nuovo!!: Wōdanaz e Cosmologia della mitologia norrena · Mostra di più »

Cristianizzazione

La cristianizzazione consiste in azioni volte al proselitismo in favore della religione cristiana, solitamente attraverso l'insegnamento e la diffusione della Bibbia e del Vangelo, che portino a conversioni di massa nella popolazione interessata.

Nuovo!!: Wōdanaz e Cristianizzazione · Mostra di più »

Cristianizzazione dei Germani

La cristianizzazione dei popoli germanici fu un processo di conversione al cristianesimo che i Germani subirono gradualmente nel corso della tarda antichità e dell'alto medioevo.

Nuovo!!: Wōdanaz e Cristianizzazione dei Germani · Mostra di più »

Crocifissione di Gesù

La crocifissione (o, meno comunemente, crocefissione) di Gesù è la modalità con la quale egli è stato messo a morte.

Nuovo!!: Wōdanaz e Crocifissione di Gesù · Mostra di più »

Cronaca anglosassone

La Cronaca anglosassone è una collezione di annali, scritta in inglese antico, che racconta la storia degli Anglosassoni.

Nuovo!!: Wōdanaz e Cronaca anglosassone · Mostra di più »

Culto

Nell'uso tradizionale, il culto di una religione, indipendentemente dalle sue sacre scritture, dalla sua teologia o mitologia, o dalla fede personale dei suoi credenti, è la totalità della pratica religiosa esteriore.

Nuovo!!: Wōdanaz e Culto · Mostra di più »

Cultura di massa

Per cultura di massa si intendono le pratiche e i valori condivisi dalle fasce sociali più ampie delle moderne società di massa sviluppatesi nelle società occidentali, i cui contenuti vengono trasmessi principalmente dai mezzi di comunicazione di massa.

Nuovo!!: Wōdanaz e Cultura di massa · Mostra di più »

Danimarca

La Danimarca (danese: Danmark) è uno Stato membro dell'Unione europea e lo Stato più piccolo e più meridionale della Scandinavia, anche se non appartenente alla penisola scandinava.

Nuovo!!: Wōdanaz e Danimarca · Mostra di più »

Dómaldi

Era figlio di Vísburr e a lui succedette Dómarr.

Nuovo!!: Wōdanaz e Dómaldi · Mostra di più »

Dio

Con il termine "dio" si intende indicare un'entità superiore dotata di potenza straordinaria variamente denominata e significata nelle diverse culture religiose.

Nuovo!!: Wōdanaz e Dio · Mostra di più »

Edda in prosa

L'Edda in prosa (conosciuta anche come Edda di Snorri o Edda recente), è un manuale di poetica norrena che contiene anche molte storie della mitologia norrena.

Nuovo!!: Wōdanaz e Edda in prosa · Mostra di più »

Edda poetica

L'Edda poetica (anche nota come Edda in poesia o Edda maggiore) è una raccolta di poemi in norreno, tratti dal manoscritto medioevale islandese Codex Regius.

Nuovo!!: Wōdanaz e Edda poetica · Mostra di più »

Einherjar

Nella mitologia norrena, gli einherjar o einheriar erano gli spiriti dei guerrieri che erano morti combattendo molto valorosamente in battaglia.

Nuovo!!: Wōdanaz e Einherjar · Mostra di più »

Eptarchia anglosassone

Eptarchia (in inglese Heptarchy, dal greco ἑπτά hepta ‘sette’ e ἄρχω arkho ‘governare’) anglosassone è il nome dato dagli storici a quel periodo della storia dell'Inghilterra successivo alla migrazione | anglosassone della parte meridionale dell'isola (che da loro prese il nome di "Angleland", da cui Inghilterra).

Nuovo!!: Wōdanaz e Eptarchia anglosassone · Mostra di più »

Era volgare

Le locuzioni era volgare (e.v.) e/o era comune (e.c.), sono sinonimi e sono state introdotte per sostituire la sigla d.C. (dopo Cristo) volendo evitare riferimenti ad una particolare religione.

Nuovo!!: Wōdanaz e Era volgare · Mostra di più »

Erodoto

Erodoto nacque, presumibilmente, nel 484 a.C. da una famiglia aristocratica di Alicarnasso (Asia minore), città della Caria (colonizzata fin dall'XI secolo a.C. dai Dori), da madre greca, Dryò, e padre asiatico, Lyxes.

Nuovo!!: Wōdanaz e Erodoto · Mostra di più »

Esus

Esus o Hesus era una delle divinità maggiori della mitologia celtica, che formava con Toutatis e Taranis la triade divina gallica.

Nuovo!!: Wōdanaz e Esus · Mostra di più »

Etenismo

L'etenismo o eteneria indica l'insieme dei nuovi movimenti religiosi di ritorno alle religioni dei Germani pre-cristiani, annoverabile tra i fenomeni di neopaganesimo.

Nuovo!!: Wōdanaz e Etenismo · Mostra di più »

Evemero

Il luogo di nascita è stato oggetto di discussione in base alle attestazioni delle fonti: la maggior parte lo dice nativo di Messina, ma Clemente Alessandrino e Arnobio lo danno nativo di Agrigento (meno correttamente lo si dice nativo di Messene e colono a Messina).

Nuovo!!: Wōdanaz e Evemero · Mostra di più »

Folclore

Il termine folclore o folklore (pron.; dall'inglese folk, "popolo", e lore, "sapere") si riferisce all'insieme della cultura popolare, intesa come le forme di tradizione tramandata spesso oralmente e riguardante conoscenze, usi e costumi, miti, fiabe e leggende, filastrocche, proverbi e altre narrazioni, credenze popolari, musica, canto, danza eccetera, il tutto riferito a una determinata area geografica, a una determinata popolazione, ai ceti popolari in quanto subalterni, a più d'una o a tutte queste determinazioni.

Nuovo!!: Wōdanaz e Folclore · Mostra di più »

Forza Odica

La forza Odica (anche detta Od, Odyle) è il nome dato a metà del XIX secolo ad una ipotetica energia vitale o forza vitale, dal Barone Karl von Reichenbach, eclettico scienziato tedesco noto per la scoperta di molte sostanze chimiche e di nuovi processi industriali.

Nuovo!!: Wōdanaz e Forza Odica · Mostra di più »

Freyja

Heimdallr riporta Brisingamen a Freyja. Dipinto di Nils Blommér (1845) Freyja è una divinità della mitologia norrena, chiamata anche Gefn, Hǫrn, Mardǫll, Sýr, Valfreyja e Vanadís.

Nuovo!!: Wōdanaz e Freyja · Mostra di più »

Fulla

Fulla o Fylla è una divinità femminile della mitologia norrena appartenente agli Asi.

Nuovo!!: Wōdanaz e Fulla · Mostra di più »

Gaio Giulio Cesare

Ebbe un ruolo cruciale nella transizione del sistema di governo dalla forma repubblicana a quella imperiale.

Nuovo!!: Wōdanaz e Gaio Giulio Cesare · Mostra di più »

Gautama Buddha

Visse approssimativamente tra il 566 a.C. e il 486 a.C. e proveniva da una famiglia ricca e nobile del clan degli Śākya, da cui anche l'appellativo Śākyamuni (l'asceta o il saggio della famiglia Śākya).

Nuovo!!: Wōdanaz e Gautama Buddha · Mostra di più »

Gautr

Gautr (reperibile anche nelle forme di Gaut, Gauti, Guti, Gapt e Gothus) è l'eponimo fondatore di una tribù ancestrale che si evolse poi in Götar o Gutar (gli abitanti di Gotland e della Götaland), Gautar (Geati) e Gutans (Goti).

Nuovo!!: Wōdanaz e Gautr · Mostra di più »

Germani

Il termine Germani (chiamati anche Teutoni o, per sineddoche, Goti) indica un insieme di popoli parlanti lingue germaniche, nati dalla fusione fra gruppi etnici di origine indoeuropea e gruppi etnici autoctoni di origine paleo-mesolitica e neolitica nella loro patria originaria (Scandinavia meridionale, Jutland, odierna Germania settentrionale), che, dopo essersi cristallizzati in un'unica compagine, a partire dai primi secoli del I millennio si diffusero fino a occupare un'ampia area dell'Europa centro-settentrionale, dalla Scandinavia all'alto corso del Danubio e dal Reno alla Vistola.

Nuovo!!: Wōdanaz e Germani · Mostra di più »

Giona di Bobbio

Nacque a Susa nel 600 e si fece monaco a Bobbio nel 618 sotto Sant'Attala; nel 628 fu incaricato da San Bertulfo di scrivere la biografia di San Colombano, la storia dell'abbazia, nonché la storia della cittadina di Bobbio.

Nuovo!!: Wōdanaz e Giona di Bobbio · Mostra di più »

Giove (divinità)

Giove (latino Iupiter o Iuppiter, accusativo Iovem, o Diespiter) è il dio/divinità suprema (cioè il re di tutti gli dèi), della religione e della mitologia romana i cui simboli sono il fulmine e il tuono: dio latino simile alla divinità mitologica della religione greca Zeus o Tinia in quella etrusca.

Nuovo!!: Wōdanaz e Giove (divinità) · Mostra di più »

Goði

Goði o gothi (plurale goðar) è un termine norreno usato per indicare il sacerdote e il sovrano.

Nuovo!!: Wōdanaz e Goði · Mostra di più »

Guðbrandur Vigfússon

Nacque da una antica famiglia islandese a Breiðafjörður.

Nuovo!!: Wōdanaz e Guðbrandur Vigfússon · Mostra di più »

Hávamál

L'Hávamál ("La canzone di Harr, l'eccelso", in norreno) è la seconda composizione dell'Edda poetica.

Nuovo!!: Wōdanaz e Hávamál · Mostra di più »

Höðr

Loki inganna Hǫðr per colpire Baldr. Hǫðr (talvolta anglicizzato in Hödr, Hodur e Hod), nella mitologia norrena, è il fratello cieco di Baldr.

Nuovo!!: Wōdanaz e Höðr · Mostra di più »

Heimskringla

Harald Hárfagri. Heimskringla è il nome norreno di un'opera epica (quasi completamente in prosa) che raccoglie diverse saghe scandinave, messe assieme attorno al 1225 dal poeta e storico islandese Snorri Sturluson (1179 - 1242).

Nuovo!!: Wōdanaz e Heimskringla · Mostra di più »

Hengest del Kent

Il suo nome in anglosassone significa stallone.

Nuovo!!: Wōdanaz e Hengest del Kent · Mostra di più »

Historia Brittonum

L'Historia Brittonum (Storia dei Brittonici) è uno dei più antichi testi sulla storia dell'Inghilterra.

Nuovo!!: Wōdanaz e Historia Brittonum · Mostra di più »

Historia ecclesiastica gentis Anglorum

La Historia ecclesiastica gentis Anglorum (Storia ecclesiastica del popolo inglese) è un'opera in latino, scritta da Beda il Venerabile, che tratta della storia della Chiesa inglese e, più in generale della storia dell'Inghilterra, dal tempo di Cesare all'anno 731, con particolare attenzione al conflitto tra la Chiesa di Roma e il Cristianesimo celtico.

Nuovo!!: Wōdanaz e Historia ecclesiastica gentis Anglorum · Mostra di più »

Impero romano

L'Impero romano è lo Stato romano consolidatosi nell'area euro-mediterranea tra il I secolo a.C. e il V secolo d.C. Le due date che generalmente identificano l'inizio e la fine di un'entità statuale unica sono il 27 a.C., primo anno del principato di Ottaviano, con il conferimento del titolo di Augusto, e il 395 d.C, allorquando, alla morte di Teodosio I, l'impero viene suddiviso in una pars occidentalis e in una orientalis.

Nuovo!!: Wōdanaz e Impero romano · Mostra di più »

Inghilterra

L'Inghilterra (in inglese: England, /ˈɪŋɡlənd/; in cornico: Pow Sows) è una delle quattro nazioni costitutive del Regno Unito, l'unica a non costituire un'entità amministrativa e a non avere un governo proprio ed non avere uno stato autonomo.

Nuovo!!: Wōdanaz e Inghilterra · Mostra di più »

Interpretatio graeca

Linterpretatio graeca è il termine latino indicante la comune tendenza degli scrittori dell'antica Grecia ad equiparare le divinità straniere a quelle del loro pantheon.

Nuovo!!: Wōdanaz e Interpretatio graeca · Mostra di più »

Invasioni barbariche

Le invasioni barbariche (dal 166 al 476) costituirono un periodo ininterrotto di scorrerie all'interno dei confini dell'Impero Romano fino alla caduta della sua parte occidentale. Furono condotte inizialmente per fini di saccheggio e bottino da genti armate, appartenenti alle popolazioni che gravitavano lungo le frontiere settentrionali (Pitti, Caledoni e Sassoni in Britannia).

Nuovo!!: Wōdanaz e Invasioni barbariche · Mostra di più »

Islanda

L’Islanda (in islandese: Ísland) è una nazione insulare dell'Europa settentrionale, situata nell'oceano Atlantico settentrionale, tra la Groenlandia e la Gran Bretagna, a nordovest delle Isole Fær Øer.

Nuovo!!: Wōdanaz e Islanda · Mostra di più »

Jan de Vries (filologo)

Tra le sue principali pubblicazioni, figurano lAltgermanische Religionsgeschichte (in due volumi, 1935-1937), l'Altnordische Literaturgeschichte (in due volumi, 1941-1942), Die geistige Welt der Germanen (1943), l'Altnordisches etymologisches Wörterbuch (1961), il Nederlands Etymologisch Woordenboek (1965), ecc.

Nuovo!!: Wōdanaz e Jan de Vries (filologo) · Mostra di più »

Joseph Bosworth

Nato nel Derbyshire, si interessò in particolare di lingua e letteratura anglosassone.

Nuovo!!: Wōdanaz e Joseph Bosworth · Mostra di più »

L'anello del Nibelungo

L'anello del Nibelungo (in tedesco Der Ring des Nibelungen, altrimenti detto Tetralogia) è un ciclo di quattro drammi musicali di Richard Wagner, che costituiscono un continuum narrativo che si svolge nell'arco di un prologo e tre "giornate".

Nuovo!!: Wōdanaz e L'anello del Nibelungo · Mostra di più »

Lúg

Lúg (in antico irlandese Lúg, medio irlandese Lúgh, irlandese moderno Lú), era una divinità celtica.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lúg · Mostra di più »

Lingua alto-tedesca antica

L'alto-tedesco antico (Althochdeutsch) indica la forma scritta più antica di tedesco a noi nota, il cui arco temporale si estende all'incirca dal 750 al 1050 e si riferisce alle parlate della Germania centro-meridionale.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua alto-tedesca antica · Mostra di più »

Lingua gallese

Il gallese (nome nativo Cymraeg o y Gymraeg) è una lingua celtica appartenente al sottogruppo delle lingue brittoniche.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua gallese · Mostra di più »

Lingua gallica

La lingua gallica è una lingua celtica estinta, parlata nelle antiche Gallie (odierne Francia ed Italia settentrionale), prima del latino volgare del tardo Impero Romano.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua gallica · Mostra di più »

Lingua inglese antica

L'inglese antico o anglosassone (anche anglo-sassone e antico inglese, calchi dagli inglesi Anglo-Saxon e Old English), englisc o ænglisc nell'inglese antico, è la più antica forma conosciuta della lingua inglese, parlata tra il V e il XII secolo in zone geografiche che costituiscono parti dell'odierna Inghilterra e della Scozia meridionale.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua inglese antica · Mostra di più »

Lingua latina

Il latino è una lingua indoeuropea appartenente al gruppo delle lingue latino-falische.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua latina · Mostra di più »

Lingua longobarda

La lingua longobarda o longobardo era l'idioma germanico usato dai Longobardi, popolo che invase l'Italia nel 568.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua longobarda · Mostra di più »

Lingua norrena

La lingua norrena è una lingua germanica evolutasi dalla lingua proto-norrena successivamente al VII secolo e usata dagli abitanti della Scandinavia e delle loro colonie oltremare durante tutta l'era vichinga.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua norrena · Mostra di più »

Lingua olandese

L'olandese (nome in lingua olandese: Nederlands; IPA: //), o anche nederlandese o neerlandese, è una lingua sovraregionale (ufficialmente Algemeen Nederlands, nederlandese comune) che, insieme all'inglese, al tedesco, all'afrikaans e al frisone, appartiene al gruppo delle lingue germaniche occidentali.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua olandese · Mostra di più »

Lingua proto-germanica

Il proto-germanico è la lingua considerata come antenata comune di tutte le lingue germaniche.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua proto-germanica · Mostra di più »

Lingua protoceltica

Il protoceltico (indicato anche come celtico comune) è la lingua ricostruita quale antenato comune di tutte le diverse lingue celtiche storicamente conosciute.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua protoceltica · Mostra di più »

Lingua protoindoeuropea

Il protoindoeuropeo, indicato anche comunemente come indoeuropeo, è la protolingua che, secondo la linguistica comparativa, costituisce l'origine comune delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua protoindoeuropea · Mostra di più »

Lingua sanscrita

La lingua sanscrita (anche sanscrito da saṃskṛtam, संस्कृतम् in devanagari) è una lingua ufficiale dell'India appartenente alla famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua sanscrita · Mostra di più »

Lingua tedesca

Il tedesco è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingua tedesca · Mostra di più »

Lingue celtiche insulari

Le lingue celtiche insulari sono le lingue celtiche parlate nelle isole dell'arcipelago britannico e sulla costa atlantica della Francia, nella regione storica della Bretagna.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lingue celtiche insulari · Mostra di più »

Lokasenna

La Lokasenna ("Disputa di Loki", "Litigio di Loki") è una delle poesie che compongono la Edda poetica.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lokasenna · Mostra di più »

Loki (mitologia)

Loki o Loptr, nella mitologia norrena, era il dio della grande astuzia e degli inganni, ingegnoso inventore di tecniche, paragonato ad altre divinità ambigue aventi il ruolo del trickster.

Nuovo!!: Wōdanaz e Loki (mitologia) · Mostra di più »

Longobardi

I Longobardi furono una popolazione germanica, protagonista tra il II e il VI secolo di una lunga migrazione che la portò dal basso corso dell'Elba fino all'Italia.

Nuovo!!: Wōdanaz e Longobardi · Mostra di più »

Lugdunum

Lugdunum (o Lugudunum), è il nome della colonia che diventerà la capitale della Gallia nel 27 a.C. e l'attuale città di Lione.

Nuovo!!: Wōdanaz e Lugdunum · Mostra di più »

Marco Anneo Lucano

Su Lucano ci sono giunte tre biografie antiche: quella di Svetonio nel De poetis, quella attribuita a Vacca e quella più breve, anonima, nel codice Vossianus; altre fonti sono Persio, il quindicesimo libro degli Annales di Tacito in riferimento alla congiura di Pisone e le Silvae di Stazio.

Nuovo!!: Wōdanaz e Marco Anneo Lucano · Mostra di più »

Mímir

Mímir era un gigante della mitologia norrena, ed era rinomato per la sua saggezza.

Nuovo!!: Wōdanaz e Mímir · Mostra di più »

Medioevo

Il Medioevo è una delle quattro grandi età storiche (antica, medievale, moderna e contemporanea) in cui viene tradizionalmente suddivisa la storia dell'Europa nella storiografia moderna.

Nuovo!!: Wōdanaz e Medioevo · Mostra di più »

Mercurio (divinità)

Mercurio (Mercurius, nome latino del dio greco '''Hermes''') è il protettore dell'eloquenza, del commercio e dei ladri, nella mitologia greca e romana.

Nuovo!!: Wōdanaz e Mercurio (divinità) · Mostra di più »

Metafonesi

In linguistica il termine metafonesi o metafonia o umlaut indica un fenomeno fonologico che consiste nella modificazione del suono di una parola per l'influenza della vocale finale sulla vocale tonica, in un processo di assimilazione.

Nuovo!!: Wōdanaz e Metafonesi · Mostra di più »

Mitologia celtica

La mitologia celtica è l'insieme dei miti, delle saghe e delle credenze religiose diffuse tra la civiltà dei Celti.

Nuovo!!: Wōdanaz e Mitologia celtica · Mostra di più »

Mitologia norrena

Con mitologia norrena, mitologia nordica o mitologia scandinava ci si riferisce all'insieme dei miti appartenenti alla religione tradizionale pre-cristiana dei popoli scandinavi, inclusi quelli che colonizzarono l'Islanda e le Isole Fær Øer, dove le fonti scritte della mitologia norrena furono assemblate.

Nuovo!!: Wōdanaz e Mitologia norrena · Mostra di più »

Norvegia

La Norvegia, ufficialmente Regno di Norvegia (Kongeriket Norge in bokmål; Kongeriket Noreg in nynorsk), è uno Stato monarchico di tipo costituzionale dell'Europa settentrionale.

Nuovo!!: Wōdanaz e Norvegia · Mostra di più »

Odino

Odino (in lingua norrena Óðinn, anche noto con il nome germanico Wotan) è la divinità principale, personificazione del sacro o "totalmente Altro", a un tempo il principio dell'universo e la sua modalità di attuazione, della religione e della mitologia germanica e norrena.

Nuovo!!: Wōdanaz e Odino · Mostra di più »

Origo gentis Langobardorum

LOrigo Gentis Langobardorum è un breve testo del VII secolo che tramanda la storia dei Longobardi, dalla loro leggendaria origine fino al secondo regno di Pertarito (o Bertarido, 672-688).

Nuovo!!: Wōdanaz e Origo gentis Langobardorum · Mostra di più »

Paolo Diacono

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Wōdanaz e Paolo Diacono · Mostra di più »

Paretimologia

In linguistica, la paretimologia (composto moderno dei due termini greci παρά pará e ἐτυμολογία etymología, "studio del vero significato delle parole") o etimologia popolare (calco dal tedesco Volksetymologie) è il processo con cui una parola viene reinterpretata sulla base di somiglianze di forma o di significato con altre parole, deviando dalla forma o dal significato originario.

Nuovo!!: Wōdanaz e Paretimologia · Mostra di più »

Proto-norreno

Il proto-norreno, norreno primitivo, vecchio scandinavo o proto-nord germanico era una lingua indoeuropea parlata un tempo in Scandinavia che si pensa si sia evoluta dal ceppo proto-germanico nei primi secoli dopo Cristo.

Nuovo!!: Wōdanaz e Proto-norreno · Mostra di più »

Psicopompo

Nella mitologia e in religione, lo psicopompo è una figura (in genere una divinità) che svolge la funzione di accompagnare le anime dei morti nell'oltretomba.

Nuovo!!: Wōdanaz e Psicopompo · Mostra di più »

Publio Cornelio Tacito

Fu autore di varie e numerose opere: lAgricola (De vita Iulii Agricolae), biografia sulla vita del suocero Gneo Giulio Agricola e in particolare sulle sue imprese militari in Britannia; la Germania (De origine et situ Germanorum), monografia etnografica sull’origine, i costumi, le istituzioni, le pratiche religiose e il territorio delle popolazioni germaniche fra il Reno e il Danubio; le Storie (Historiae), prima grande opera storiografica che tratta la storia di Roma dall'anno dei quattro imperatori (69 d.C.) all'assassinio di Domiziano (96 d.C.); gli Annali (Ab excessu Divi Augusti libri), seconda grande opera storiografica che tratta la storia di Roma dalla morte di Ottaviano Augusto (14 d.C.) alla morte di Nerone (68 d.C.). A Tacito è anche attribuito, con qualche dubbio, il Dialogo sugli oratori (Dialogus de oratoribus), opera di datazione incerta sulle cause della decadenza dell’arte oratoria (ars oratoria), che sono individuate di volta in volta nel diverso tipo di educazione rispetto al passato, nel mutato insegnamento retorico e principalmente nelle condizioni politiche proprie del regime monarchico, che impediva ormai la libertà di parola.

Nuovo!!: Wōdanaz e Publio Cornelio Tacito · Mostra di più »

Ragnarǫk

Ragnarǫk (in islandese moderno anche Ragnarök e Ragnarøkkr) indica, nella mitologia norrena, la battaglia finale tra le potenze della luce e dell'ordine e quelle delle tenebre e del caos, in seguito alla quale l'intero mondo verrà distrutto e quindi rigenerato.

Nuovo!!: Wōdanaz e Ragnarǫk · Mostra di più »

Regnator omnium deus

Il regnator omnium deus (Dio, re di tutto) è una divinità citata da Tacito nel De origine et situ Germanorum del 98 d.C. Si tratta di una divinità adorata dai Semnoni all'interno di un bosco sacro.

Nuovo!!: Wōdanaz e Regnator omnium deus · Mostra di più »

Richard Cleasby

Fu il primogenito di Stephen Cleasby, e il fratello del giudice Anthony Cleasby.

Nuovo!!: Wōdanaz e Richard Cleasby · Mostra di più »

Richard Wagner

Citato a volte nei testi in lingua italiana come Riccardo Wagner, è riconosciuto come uno dei più importanti musicisti di ogni epoca, in particolare del romanticismo.

Nuovo!!: Wōdanaz e Richard Wagner · Mostra di più »

Rindr

Nella mitologia norrena, Rindr (raramente Rind) è descritta come una gigante, una dea o altre volte come una principessa umana dell'est (da qualche parte nell'odierna Russia).

Nuovo!!: Wōdanaz e Rindr · Mostra di più »

Robert Wace

Si discute se il nome che gli viene ascritto, Robert, sia reale o meno, anche perché già Wace è di per sé un nome.

Nuovo!!: Wōdanaz e Robert Wace · Mostra di più »

Romanticismo

Il Romanticismo è stato un movimento artistico, musicale, culturale e letterario sviluppatosi al termine del XVIII secolo in Germania (Romantik).

Nuovo!!: Wōdanaz e Romanticismo · Mostra di più »

Sacrificio umano

Il sacrificio umano è l'atto di uccidere uno o più esseri umani, solitamente come offerta a una divinità, come parte di un rito religioso.

Nuovo!!: Wōdanaz e Sacrificio umano · Mostra di più »

Saga

Una saga (dall'omofona parola in islandese, al plurale sǫgur) è una raccolta di storie che riguardano antichi popoli scandinavi, tribù germaniche, i primi viaggi vichinghi, le migrazioni verso l'Islanda, e le faide di dinastie islandesi.

Nuovo!!: Wōdanaz e Saga · Mostra di più »

Saga degli Ynglingar

La Saga degli Ynglingar (Ynglinga saga in norreno) è un'opera scritta in antico nordico intorno al 1225 dal poeta islandese Snorri Sturluson.

Nuovo!!: Wōdanaz e Saga degli Ynglingar · Mostra di più »

Saga di Gautrekr

La Saga di Gautrekr (norreno: Gautreks saga) è una saga scandinava scritta verso la fine del XIII secolo, giuntaci solo attraverso manoscritti più tardi.

Nuovo!!: Wōdanaz e Saga di Gautrekr · Mostra di più »

Saxo Grammaticus

Della sua vita non si sa praticamente nulla.

Nuovo!!: Wōdanaz e Saxo Grammaticus · Mostra di più »

Sciamanesimo

Con il termine sciamanesimo (o sciamanismo) si indica, nella storia delle religioni, in antropologia culturale e in etnologia, un insieme di credenze, pratiche religiose, tecniche magico-rituali, estatiche ed etnomediche riscontrabili in varie culture e tradizioni.

Nuovo!!: Wōdanaz e Sciamanesimo · Mostra di più »

Seiðr

Il seiðr (in italiano anche seid o seidhr) è un tipo di magia sciamanica di tradizione nordica e germanica che consentiva di assumere il fjölkungi, cioè "il più grande potere".

Nuovo!!: Wōdanaz e Seiðr · Mostra di più »

Sigfrido

Sigfrido (conosciuto anche come Sigurd, in norreno Sigurðr, in tedesco Siegfried) è un eroe epico delle mitologie norrena e germanica.

Nuovo!!: Wōdanaz e Sigfrido · Mostra di più »

Sleipnir

Sleipnir è, nella mitologia norrena, il cavallo di Óðinn.

Nuovo!!: Wōdanaz e Sleipnir · Mostra di più »

Snorri Sturluson

Fu per due volte lögsögumaðr nel parlamento islandese, l'Althing.

Nuovo!!: Wōdanaz e Snorri Sturluson · Mostra di più »

Sowilo

*Sôwilô o *Saewelô (in italiano "sole") è il nome proto-germanico ricostruito della runa del Fuþark antico s (carattere Unicode della versione a tre tratti ᛊ).

Nuovo!!: Wōdanaz e Sowilo · Mostra di più »

Spagna

La Spagna, ufficialmente Regno di Spagna (in spagnolo e galiziano: Reino de España, in basco: Espainiako Erresuma, in occitano: Reialme d'Espanha, in catalano: Regne d'Espanya), è uno Stato membro dell'Unione europea (dal 1º gennaio 1986) e della NATO (dal 1982).

Nuovo!!: Wōdanaz e Spagna · Mostra di più »

Storia della Svezia

In Svezia, come nella vicina Norvegia, fiorì la cultura preistorica delle scritture rupestri (ritningar o hällritningar in svedese), con la concentrazione maggiore nella provincia di Bohuslän.

Nuovo!!: Wōdanaz e Storia della Svezia · Mostra di più »

Svezia

La Svezia (AFI:; in svedese: Sverige), ufficialmente chiamata Regno di Svezia (in svedese: Konungariket Sverige), è uno Stato dell'Unione Europea, situato nella penisola scandinava.

Nuovo!!: Wōdanaz e Svezia · Mostra di più »

Symbel

Una scena di bevuta su una stele incisa a Gotland. Il symbel (dall'antico inglese) o sumbel (dal norreno) era un importante rituale della tradizione germanica.

Nuovo!!: Wōdanaz e Symbel · Mostra di più »

Taranis

Nella mitologia celtica Taranis, o Taranus, era il dio del tuono venerato in Gallia e in Antica Britannia e citato, assieme a Esus e Toutatis, dal poeta romano Marco Anneo Lucano nel suo poema epico Pharsalia come una divinità celtica alla quale venivano tributati anche sacrifici.

Nuovo!!: Wōdanaz e Taranis · Mostra di più »

Týr

islandese del XVIII secolo. Týr era il dio della guerra nella mitologia norrena, identificato come equivalente di Marte in quella romana, nonché patrono della giustizia.

Nuovo!!: Wōdanaz e Týr · Mostra di più »

Tempio di Uppsala

Il tempio di Uppsala era un tempio pagano che sorgeva a Gamla Uppsala ("Uppsala Vecchia", circa 4 km a nord dell'odierna città di Uppsala, in Svezia).

Nuovo!!: Wōdanaz e Tempio di Uppsala · Mostra di più »

Thor

Thor, o in versione latinizzata Thoro, (norreno Þórr, islandese Þór, tedesco antico e nederlandese Donar, inglese antico Þūnor, faroese Tórur, svedese, norvegese e danese Tor, frisone Tonger) è una delle principali divinità scandinave, ed è il dio del tuono, del fulmine e della tempesta.

Nuovo!!: Wōdanaz e Thor · Mostra di più »

Thor Heyerdahl

Biologo, specializzato all'Università di Oslo in antropologia delle isole del Pacifico, divenne in realtà famoso per la sua attività da archeologo.

Nuovo!!: Wōdanaz e Thor Heyerdahl · Mostra di più »

Toutatis

Toutatis o Teutates era nella mitologia celtica il dio della guerra, della fertilità e della ricchezza.

Nuovo!!: Wōdanaz e Toutatis · Mostra di più »

Troia

Troia o Ilio (Τροία o -Īlĭŏn- o -Īlĭŏs- e in latino Trōia o Īlium), è sia un antico sito storico dell'Asia Minore, posto all'entrata dell'Ellesponto (Stretto dei Dardanelli), nell'odierna Turchia, attualmente chiamata Truva e popolata da un centinaio di abitanti, sia una città mitica dei testi classici greci.

Nuovo!!: Wōdanaz e Troia · Mostra di più »

Valchiria

Nella mitologia norrena una valchiria è un essere femminile al servizio di Odino che decide chi in battaglia può morire o sopravvivere.

Nuovo!!: Wōdanaz e Valchiria · Mostra di più »

Valhalla

Nella mitologia norrena, il Valhalla o Valalla (anglicizzato anche in Walhalla, dal norreno Valhǫll) è uno dei palazzi dell'Ásgarðr e residenza di coloro che sono morti gloriosamente in battaglia, gli einherjar; lo stesso termine significa, appunto, "sala dei morti in battaglia" ("Val", "morto in battaglia", e "hǫll", da cui deriva il termine germanico moderno "halle", sala, entrata, padiglione).

Nuovo!!: Wōdanaz e Valhalla · Mostra di più »

Vani (mitologia)

I Vani (in norreno Vanir, al singolare Vanr) costituiscono una delle due stirpi della mitologia norrena.

Nuovo!!: Wōdanaz e Vani (mitologia) · Mostra di più »

Váli

Váli è una divinità della mitologia norrena, figlio di Odino e della gigantessa Rindr.

Nuovo!!: Wōdanaz e Váli · Mostra di più »

Ve (Wiho in germanico) era uno degli Æsir, figlio della gigantessa Bestla e Borr nella mitologia norrena.

Nuovo!!: Wōdanaz e Vé · Mostra di più »

Víli

Víli è uno degli Æsir, gli dei della mitologia norrena, figlio di Bestla e Borr.

Nuovo!!: Wōdanaz e Víli · Mostra di più »

Vǫlva

La vǫlva (o vala, plurale vǫlur) è una maga esperta nella divinazione e negli oracoli: veniva consultata anche dagli dèi, ai quali predisse le vicissitudini future della famiglia divina (cioè la morte di Baldr e la fine dell'universo).

Nuovo!!: Wōdanaz e Vǫlva · Mostra di più »

Viktor Rydberg

Di tendenze radicali, giornalista, dal 1884 docente di storia della cultura e dell'arte all'Università di Stoccolma, studioso delle antichità nordiche e del mondo classico (importante fu un suo viaggio in Italia), Rydberg è la personalità più rappresentativa dell'Ottocento svedese.

Nuovo!!: Wōdanaz e Viktor Rydberg · Mostra di più »

Wecta

Wecta (Wægdæg e Vegdagr) viene menzionato nella Cronaca anglosassone e nella Historia Brittonum come capotribù juto che regnò sulla Sassonia orientale (in Germania).

Nuovo!!: Wōdanaz e Wecta · Mostra di più »

Wihtlaeg

Wihtlæg (o Wighlek, Wiglecus, Wiglek o Viglek) fu un re mitologico dei Danesi e degli Angli.

Nuovo!!: Wōdanaz e Wihtlaeg · Mostra di più »

Woden

Woden è una divinità del pantheon anglosassone, che corrisponde al norreno Odino.

Nuovo!!: Wōdanaz e Woden · Mostra di più »

Wotanismo

Il Wotanismo o WuotanismoGuido Von List.

Nuovo!!: Wōdanaz e Wotanismo · Mostra di più »

Yggdrasill

Yggdrasill in un manoscritto islandese del XVII secolo. Yggdrasill, nella mitologia norrena, è l'albero cosmico, l'albero del mondo.

Nuovo!!: Wōdanaz e Yggdrasill · Mostra di più »

Ymir

Nella mitologia norrena Ymir (chiamato anche Aurgelmir tra gli stessi giganti) è stato il primo gigante del ghiaccio e una figura fondamentale della cosmogonia e cosmologia norrena.

Nuovo!!: Wōdanaz e Ymir · Mostra di più »

Zeus

Zeus (Zéus) nella religione greca è il re, sovrano degli dèi e dei sovrani, il capo di tutti gli dèi, il capo dell'Olimpo, il dio del cielo e del tuono.

Nuovo!!: Wōdanaz e Zeus · Mostra di più »

Riorienta qui:

Wodanaz, Wodinaz.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »