Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Yahya Ayyash

Indice Yahya Ayyash

Nacque a Rafat, un piccolo villaggio della Cisgiordania vicino a Nablus, da una famiglia di modesti agricoltori.

45 relazioni: Acetone, Ascalona, Attacco suicida, Autorità Nazionale Palestinese, Barriera di separazione israeliana, Barriera tra Israele e la Striscia di Gaza, Brigate Ezzedin al-Qassam, Ciclotrimetilentrinitroammina, Cisgiordania, Conflitto arabo-israeliano, Corano, Detergente, Elettrotecnica, Gaza, Gerusalemme, Hamas, Islam, Israele, Movimento per il Jihad Islamico in Palestina, Nablus, Omicidi mirati israeliani, Palestinesi, Perossido di acetone, Primo ministro, Purim, Radio (apparecchio), Samaria, Shari'a, Shimon Peres, Shin Bet, Striscia di Gaza, Tel Aviv, Televisore, Terrorismo, Terrorismo palestinese, Trinitrotoluene, Università di Bir Zeit, Yasser Arafat, Yitzhak Rabin, 1985, 1987, 1991, 1992, 1995, 1996.

Acetone

L'acetone (anche chiamato dimetilchetone, propanone e β-chetopropano) è il chetone più semplice esistente.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Acetone · Mostra di più »

Ascalona

Aiuto:Amministrazioni --> Ascalona (in ebraico אַשְׁקְלוֹן, Ashkelon o Ashqelon; in arabo عسقلان, ʿAsqalān) è una città nel Negev occidentale, nel Distretto Meridionale d'Israele, con 108.300 abitanti.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Ascalona · Mostra di più »

Attacco suicida

Un attacco suicida è un attacco destinato a eliminare obiettivi nemici (ad esempio un politico, il capo di una fazione, oppure distruggere edifici, come è successo alle Torri gemelle di New York) sacrificando la vita di chi compie l'attacco.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Attacco suicida · Mostra di più »

Autorità Nazionale Palestinese

L'Autorità Nazionale Palestinese (ANP) è l'organismo politico di auto-governo palestinese ad interim, formato nel 1994 in conseguenza degli Accordi di Oslo per governare la Striscia di Gaza e le aree A e B della Cisgiordania.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Autorità Nazionale Palestinese · Mostra di più »

Barriera di separazione israeliana

La barriera di separazione israeliana (in ebraico: גדר ההפרדה, o חומת ההפרדה, od anche גדר הביטחון, rispettivamente "barriera di separazione", "muro di separazione";, "barriera di separazione israeliana") è un sistema di barriere fisiche costruito da Israele in Cisgiordania a partire dalla primavera del 2002 sotto il nome di chiusura di sicurezza (o security fence in inglese), formalmente con lo scopo d'impedire l'intrusione dei terroristi palestinesi nel territorio nazionale.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Barriera di separazione israeliana · Mostra di più »

Barriera tra Israele e la Striscia di Gaza

La Barriera tra Israele e la Striscia di Gaza (vedi la mappa) è la demarcazione della frontiera tra le due amministrazioni, e fu costruita sotto la guida del Primo Ministro israeliano Yitzhak Rabin.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Barriera tra Israele e la Striscia di Gaza · Mostra di più »

Brigate Ezzedin al-Qassam

Le Brigate Ezzedin al-Qassam (più correttamente Brigate del martire ʿIzz al-Dīn al-Qassām), prendono il nome da ʿIzz al-Dīn al-Qassām e costituiscono il braccio armato del gruppo palestinese Hamas.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Brigate Ezzedin al-Qassam · Mostra di più »

Ciclotrimetilentrinitroammina

La ciclotrimetilentrinitroammina, conosciuta anche come RDX, ciclonite, o T4, è una nitroammina, un composto cristallino di colore bianco, particolarmente stabile nella sua categoria.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Ciclotrimetilentrinitroammina · Mostra di più »

Cisgiordania

La Cisgiordania (letteralmente "la parte al di qua del Giordano";, aḍ-Ḍiffä l-Ġharbīyä;, HaGadah HaMa'aravit o, sempre in ebraico e ufficialmente per lo Stato d'Israele, יהודה ושומרון, Yehuda ve'Shomron, Giudea e Samaria; in inglese chiamata West Bank, "la sponda occidentale"), è un territorio senza sbocco al mare sulla riva occidentale del fiume Giordano, nel Medio Oriente.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Cisgiordania · Mostra di più »

Conflitto arabo-israeliano

Il conflitto arabo-israeliano (ha-sikhsukh ha-israeli-aravi) è un conflitto politico-militare che vede contrapposti lo Stato di Israele da una parte e i palestinesi e gli Stati arabi circostanti dall'altra.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Conflitto arabo-israeliano · Mostra di più »

Corano

Il Corano (letteralmente: «la lettura» o «la recitazione salmodiata») è il testo sacro dell'Islam.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Corano · Mostra di più »

Detergente

Alcuni detergenti Un detergente è composto da una miscela di sostanze chimiche in polvere o liquide che servono per rimuovere lo sporco da una superficie.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Detergente · Mostra di più »

Elettrotecnica

L'elettrotecnica è una branca della tecnica (elettromagnetismo tecnico), in particolare la branca concernente le applicazioni pratiche dell'elettricità.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Elettrotecnica · Mostra di più »

Gaza

Gaza (in ebraico: עזה, Azzah), o Città di Gaza (Madīnat Ghazza), è la più grande città della Striscia di Gaza, è parte dei Territori palestinesi occupati e, a livello puramente teorico, amministrata dall'Autorità Nazionale Palestinese.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Gaza · Mostra di più »

Gerusalemme

Gerusalemme (AFI:;, Yerushalayim, Yerushalaim e/o Yerushalaym;, "la (città) santa", sempre, in greco Ιεροσόλυμα, Ierosólyma, in latino Hierosolyma o Ierusalem, per antonomasia è definita "La Città Eterna"), capitale giudaica tra il X e il VI secolo a.C., è la capitale contesa di Israele e città santa nell'Ebraismo, nel Cristianesimo e nell'Islam.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Gerusalemme · Mostra di più »

Hamas

, acronimo di (Movimento Islamico di Resistenza, ovvero حماس, «entusiasmo, zelo, spirito combattente») è un'organizzazione palestinese di carattere politico e paramilitare considerata un'organizzazione terrorista da alcune nazioni nel mondo (Unione europea, Stati Uniti, Israele, Canada, Egitto e Giappone), ma non da altre (Iran, Russia, Cina, Norvegia, Svizzera, Brasile, Turchia e Qatar).

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Hamas · Mostra di più »

Islam

L'islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Islam · Mostra di più »

Israele

Israele, ufficialmente Stato d'Israele (in ebraico:, Medinat Yisra'el; in arabo: دولة اسرائيل, Dawlat Isrā'īl), è uno Stato del Vicino Oriente affacciato sul mar Mediterraneo e che confina a nord con il Libano, con la Siria a nord-est, Giordania a est, Egitto e golfo di Aqaba a sud e con i territori palestinesi, ossia Cisgiordania (comprendente le regioni storiche di Giudea e Samaria) a est, e Striscia di Gaza a sud-ovest.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Israele · Mostra di più »

Movimento per il Jihad Islamico in Palestina

Il Movimento per il Jihad Islamico in Palestina, altrimenti definito brevemente Jihad Islamico Palestinese è un gruppo militante palestinese giudicato fra le organizzazioni sospette di terrorismo da parte degli Stati Uniti, dell'Unione europea, dal Regno Unito, dal Giappone, dal Canada e da Israele.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Movimento per il Jihad Islamico in Palestina · Mostra di più »

Nablus

Nablus, conosciuta anche come Sichem (Šəḫem), è una delle più grandi città della Cisgiordania, con una popolazione di 135.000 abitanti (2006).

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Nablus · Mostra di più »

Omicidi mirati israeliani

Gli omicidi mirati israeliani (in ebraico, יכול ממוקד, ossia sikul memukad, vale a dire prevenzione mirata,, in inglese targeted killings) indicano una pratica politica del governo israeliano.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Omicidi mirati israeliani · Mostra di più »

Palestinesi

Palestinesi (da "Palestina", a sua volta dal greco Palaistine) è un etnonimo per indicare un popolo arabofono, di origine araba e semitica, dell'area geografica definita come Palestina.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Palestinesi · Mostra di più »

Perossido di acetone

Il perossido di acetone (o TATP) è un perossido organico e un potente esplosivo primario.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Perossido di acetone · Mostra di più »

Primo ministro

Il titolo di primo ministro è quello più frequentemente utilizzato per designare il capo del governo nei sistemi dove la carica è distinta da quella del capo dello stato.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Primo ministro · Mostra di più »

Purim

La festività ebraica di Purim (in ebraico פורים, Sorti) cade il giorno 14 del mese ebraico di Adar.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Purim · Mostra di più »

Radio (apparecchio)

La radio è l'apparecchio elettronico che permette di trasmettere e/o ricevere onde radio.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Radio (apparecchio) · Mostra di più »

Samaria

Samaria, o Shomron (ebraico: שֹׁמְרוֹן, arabo: سامريّون, greco: Σαμαρεία), è un termine geografico usato per una regione montuosa situata tra la Galilea (a nord) e la Giudea (a sud).

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Samaria · Mostra di più »

Shari'a

Shariʿah o sharia è un termine arabo dal senso generale di "legge" (letteralmente "strada battuta"), che può essere interpretata sotto due sfere, una più metafisica e una più pragmatica.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Shari'a · Mostra di più »

Shimon Peres

A lungo esponente di primo piano del Partito Laburista Israeliano, del quale è stato leader ininterrottamente dal 1977 al 1992 e successivamente a più riprese sino al 2005, sin dagli anni settanta ha assunto diversi incarichi di rilievo in seno alle istituzioni di Israele, operando come primo ministro nei periodi 1984-1986 e 1995-1996, nonché come ministro degli Esteri (1986-1988, 1992-1995 e 2001-2002), della difesa, dei trasporti, delle finanze.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Shimon Peres · Mostra di più »

Shin Bet

Shin Bet è l'agenzia di intelligence per gli affari interni dello stato di Israele.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Shin Bet · Mostra di più »

Striscia di Gaza

Col termine striscia di Gaza (in ebraico: רצועת עזה, Retzu'at 'Azza) si indica un territorio palestinese confinante con Israele ed Egitto nei pressi della città di Gaza. Si tratta di una regione costiera di 360 km² di superficie popolata da circa 1.760.037 abitanti di etnia palestinese, di cui 1.240.082 rifugiati palestinesi. Rivendicato dai palestinesi, assieme alla Cisgiordania e a Gerusalemme Est, come parte dello Stato di Palestina nella regione storico-geografica della Palestina, dal 2007 è governato da Hamas in seguito alle elezioni legislative del 2006 e alla battaglia di Gaza del 2007. Nonostante il ritiro dei militari e dei civili israeliani da Gaza nel 2005, le Nazioni Unite, le organizzazioni internazionali per i diritti umani, e la maggioranza dei governi e dei giuristi considerano il territorio ancora occupato da Israele, che mantiene sulla striscia un blocco insieme all'Egitto. Israele controlla lo spazio aereo e marittimo della striscia, sei dei sette attraversamenti della frontiera terrestre e il movimento di merci e persone dentro e fuori dalla striscia.*"Israel claims it no longer occupies the Gaza Strip, maintaining that it is neither a Stale nor a territory occupied or controlled by Israel, but rather it has 'sui generis' status. Pursuant to the Disengagement Plan, Israel dismantled all military institutions and settlements in Gaza and there is no longer a permanent Israeli military or civilian presence in the territory. However the Plan also provided that Israel will guard and monitor the external land perimeter of the Gaza Strip, will continue to maintain exclusive authority in Gaza air space, and will continue to exercise security activity in the sea off the coast of the Gaza Strip as well as maintaining an Israeli military presence on the Egyptian-Gaza border. and reserving the right to reenter Gaza at will. Israel continues to control six of Gaza's seven land crossings, its maritime borders and airspace and the movement of goods and persons in and out of the territory. Egypt controls one of Gaza's land crossings. Troops from the Israeli Defence Force regularly enter pans of the territory and/or deploy missile attacks, drones and sonic bombs into Gaza. Israel has declared a no-go buffer zone that stretches deep into Gaza: if Gazans enter this zone they are shot on sight. Gaza is also dependent on Israel for water, electricity, telecommunications and other utilities, currency, issuing IDs, and permits to enter and leave the territory. Israel also has sole control of the Palestinian Population Registry through which the Israeli Army regulates who is classified as a Palestinian and who is a Gazan or West Banker. Since 2000 aside from a limited number of exceptions Israel has refused to add people to the Palestinian Population Registry.It is this direct external control over Gaza and indirect control over life within Gaza that has led the United Nations, the UN General Assembly, the UN Fact Finding Mission to Gaza, International human rights organisations, US Government websites, the UK Foreign and Commonwealth Office and a significant number of legal commentators, to reject the argument that Gaza is no longer occupied."* "Even after the accession to power of Hamas, Israel's claim that it no longer occupies Gaza has not been accepted by UN bodies, most States, nor the majority of academic commentators because of its exclusive control of its border with Gaza and crossing points including the effective control it exerted over the Rafah crossing until at least May 2011, its control of Gaza's maritime zones and airspace which constitute what Aronson terms the 'security envelope' around Gaza, as well as its ability to intervene forcibly at will in Gaza."* "While Israel withdrew from the immediate territory, it remained in control of all access to and from Gaza through the border crossings, as well as through the coastline and the airspace. In addition, Gaza was dependent upon Israel for water, electricity sewage communication networks and for its trade (Gisha 2007.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Striscia di Gaza · Mostra di più »

Tel Aviv

Tel Aviv-Yafo (letteralmente "collina della primavera") è una città israeliana situata sulla costa del mar Mediterraneo.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Tel Aviv · Mostra di più »

Televisore

Il televisore, chiamato anche TV o ricevitore televisivo, è un apparecchio ricevitore usato per la fruizione del servizio della televisione.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Televisore · Mostra di più »

Terrorismo

Il termine terrorismo, com'è consuetudine nel diritto penale internazionale, indica azioni criminali violente premeditate a suscitare paura nella popolazione come attentati, omicidi, stragi, sequestri, sabotaggi, dirottamenti a danno di collettività o enti quali istituzioni statali e/o pubbliche, governi, esponenti politici o pubblici, gruppi politici, etnici o religiosi.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Terrorismo · Mostra di più »

Terrorismo palestinese

Il terrorismo palestinese è l'attività di liberazione nazionale di stampo terroristico posta in essere dai gruppi armati palestinesi e gli atti di violenza commessi dagli stessi.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Terrorismo palestinese · Mostra di più »

Trinitrotoluene

Il trinitrotoluene (noto anche come tritolo e spesso abbreviato in TNT) è un nitroderivato aromatico ottenuto per nitrazione del toluene.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Trinitrotoluene · Mostra di più »

Università di Bir Zeit

L'Università di Bir Zeit è una università nella città di Bir Zeit, nei Territori palestinesi; è una delle principali istituzioni accademiche e il primo istituto di istruzione superiore ad essere fondato nei Territori.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Università di Bir Zeit · Mostra di più »

Yasser Arafat

ma è noto anche con lo pseudonimo di Abū ʿAmmār, ed è stato un combattente, figura di spicco del panorama politico mondiale.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Yasser Arafat · Mostra di più »

Yitzhak Rabin

È stato il primo Primo ministro dello stato d'Israele ad essere nato sul territorio del proprio Stato, a Gerusalemme.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e Yitzhak Rabin · Mostra di più »

1985

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e 1985 · Mostra di più »

1987

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e 1987 · Mostra di più »

1991

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e 1991 · Mostra di più »

1992

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e 1992 · Mostra di più »

1995

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e 1995 · Mostra di più »

1996

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Yahya Ayyash e 1996 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Yaḥyā ʿAbd al-Laṭīf ʿAyyāsh.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »