Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Yves Montand

Indice Yves Montand

Nacque a Monsummano Terme, all'epoca in provincia di Lucca e oggi in provincia di Pistoia, ultimo di tre fratelli.

113 relazioni: Alain Corneau, Alain Resnais, Alessandro Blasetti, Anatole Litvak, André Delvaux, Arthur Miller, Augusto Marcacci, È simpatico, ma gli romperei il muso, Édith Piaf, Canto, Charles Aznavour, Chiaro di donna, Christian-Jaque, Claude Autant-Lara, Claude Berri, Claude Lelouch, Claude Pinoteau, Claude Sautet, Codice d'onore (film 1981), Costa Azzurra, Costa-Gavras, Crepa padrone, tutto va bene, Emilio Cigoli, Facciamo l'amore, Festival di Cannes, Francia, Gérard Oury, George Cukor, Gillo Pontecorvo, Giorgio Piazza, Giorgio Simonelli, Gisèle Pascal, Giuseppe De Santis, Giuseppe Rinaldi, Glauco Onorato, Gli eroi sono stanchi, Grand Prix (film), Henri Verneuil, Henri-Georges Clouzot, I senza nome, I... come Icaro, Il genio (film 1976), Il grande peccato, Il mio uomo è un selvaggio, Italia, Jack Cardiff, Jacques Prévert, Jean de Florette, Jean Gabin, Jean-Jacques Beineix, ..., Jean-Luc Godard, Jean-Paul Rappeneau, Jean-Pierre Melville, John Frankenheimer, Joseph Kosma, Joseph Losey, Jules Dassin, L'Amerikano, L'amica delle 5 ½, La confessione (film 1970), La grande strada azzurra, La guerra è finita (film 1966), La legge (film), La mia geisha, La minaccia (film 1977), Léo Ferré, Le piace Brahms?, Luciano Emmer, Mania di grandezza, Manon delle sorgenti, Marcel Carné, Marcel Pagnol, Margherita della notte, Marilyn Monroe, Marlene Dietrich, Marsiglia, Mentre Parigi dorme, Monsummano Terme, Moulin Rouge, Nazionalsocialismo, Oscar al miglior film in lingua straniera, Parigi, Parigi è sempre Parigi, Parigi brucia?, Patrizia De Blanck, Philippe de Broca, Philippe Labro, Pierre Granier-Deferre, Pino Locchi, Police Python 357, Provincia di Lucca, Provincia di Pistoia, Renato Turi, René Clément, Saint-Paul-de-Vence, Saluti e baci (film 1953), Sergio Graziani, Simone Signoret, Stati Uniti d'America, Stefano Sibaldi, Teatro Yves Montand, Tempi nostri - Zibaldone n. 2, Tony Richardson (regista), Tre amici, le mogli e (affettuosamente) le altre, Uomini e lupi (film 1957), Vagone letto per assassini, Vincente Minnelli, Vite vendute, Vivere per vivere, William Klein, Yves Allégret, Yves Ciampi, Z - L'orgia del potere. Espandi índice (63 più) »

Alain Corneau

Corneau avrebbe voluto fare il musicista jazz ma finì col fare degli studi che lo indirizzarono verso il cinema.

Nuovo!!: Yves Montand e Alain Corneau · Mostra di più »

Alain Resnais

Si distingue anche per la sua attività di teorico del cinema.

Nuovo!!: Yves Montand e Alain Resnais · Mostra di più »

Alessandro Blasetti

Viene considerato, insieme a Mario Camerini, il massimo regista italiano del cinema di propaganda fascista, del quale fu anche, in qualche caso, apologeta: Sole (1929), il suo film d'esordio, è un'epica esaltazione delle bonifiche del regime e piacque molto a Benito Mussolini; Vecchia guardia (1935) è un'apologia della marcia su Roma.

Nuovo!!: Yves Montand e Alessandro Blasetti · Mostra di più »

Anatole Litvak

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Yves Montand e Anatole Litvak · Mostra di più »

André Delvaux

Cineasta belga; la sua produzione è ricondotta alla declinazione del Realismo Magico.

Nuovo!!: Yves Montand e André Delvaux · Mostra di più »

Arthur Miller

Di origini e fede ebraica, è stato una figura di primo piano nella letteratura americana e nel cinema per oltre 61 anni, con ben 5 drammi.

Nuovo!!: Yves Montand e Arthur Miller · Mostra di più »

Augusto Marcacci

Compiuti gli studi in giurisprudenza, sente la vocazione d'attore e, superato un provino, debutta sulle scene come "amoroso" nella compagnia Benelliana.

Nuovo!!: Yves Montand e Augusto Marcacci · Mostra di più »

È simpatico, ma gli romperei il muso

È simpatico, ma gli romperei il muso (César et Rosalie) è un film del 1972 diretto da Claude Sautet, interpretato da Yves Montand, Romy Schneider e Sami Frey.

Nuovo!!: Yves Montand e È simpatico, ma gli romperei il muso · Mostra di più »

Édith Piaf

È stata una grande interprete del filone realista (chanteuse réaliste).

Nuovo!!: Yves Montand e Édith Piaf · Mostra di più »

Canto

Il canto è l'emissione, mediante la voce, di suoni ordinati per ritmo e altezza a formare una melodia.

Nuovo!!: Yves Montand e Canto · Mostra di più »

Charles Aznavour

È stato insignito della Legion d'Onore per il lustro dato alla Francia, è ambasciatore dell'Armenia in Svizzera dal 12 febbraio 2009.

Nuovo!!: Yves Montand e Charles Aznavour · Mostra di più »

Chiaro di donna

Chiaro di donna (Clair de femme) è un film del 1979 diretto da Costa-Gavras.

Nuovo!!: Yves Montand e Chiaro di donna · Mostra di più »

Christian-Jaque

La carriera artistica di Christian-Jaque si svolse a tappe intermedie, a iniziare dall'attività di scenografo svolta dal 1927, proseguendo con quella di aiuto-regista dal 1930 e successivamente da regista con una ventina di pochades all'attivo, quasi tutte interpretate dall'attore comico Fernandel.

Nuovo!!: Yves Montand e Christian-Jaque · Mostra di più »

Claude Autant-Lara

Claude Autant-Lara nacque a Luzarches con il nome di Claude Autant, figlio di un architetto, Èdouard Autant, e di un'attrice teatrale, Louise Lara.

Nuovo!!: Yves Montand e Claude Autant-Lara · Mostra di più »

Claude Berri

Nato da famiglia ebrea aschenazita, padre pellicciaio polacco e madre rumena, per un po' seguì l'attività di famiglia, poi cominciò a studiare recitazione.

Nuovo!!: Yves Montand e Claude Berri · Mostra di più »

Claude Lelouch

Lelouch nasce nel IX arrondissement di Parigi il 30 ottobre del 1937, figlio di Simon Lelouch, nato da una famiglia ebraica di origine algerina, e di Charlotte Abeilard, convertitasi all'ebraismo in occasione delle nozze.

Nuovo!!: Yves Montand e Claude Lelouch · Mostra di più »

Claude Pinoteau

Figlio del regista Lucien Pinoteau e fratello del regista Jack Pinoteau, è colui che - con il film Il tempo delle mele (La boum, 1980) - ha lanciato l'attrice Sophie Marceau, da lui diretta anche nel sequel Il tempo delle mele 2 (La boum 2, 1982) e nel film Il tempo delle mele 3 (L'étudiante, 1988).

Nuovo!!: Yves Montand e Claude Pinoteau · Mostra di più »

Claude Sautet

Nato nel 1924 nella periferia parigina, Sautet crebbe nella capitale francese dove nel 1948 frequentò la scuola di cinematografia IDHEC (Institut d'Hautes Etudes Cinematographiques).

Nuovo!!: Yves Montand e Claude Sautet · Mostra di più »

Codice d'onore (film 1981)

Codice d'onore (Le choix des armes) è un film del 1981 diretto dal regista Alain Corneau.

Nuovo!!: Yves Montand e Codice d'onore (film 1981) · Mostra di più »

Costa Azzurra

Costa Azzurra (in francese Côte d'Azur, in occitano Costa d'Azur) e Riviera Francese sono due termini non sempre intercambiabili utilizzati per riferirsi in maniera non ufficiale a una porzione della costa mediterranea appartenente alla regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Nuovo!!: Yves Montand e Costa Azzurra · Mostra di più »

Costa-Gavras

Konstantinos Gavras nasce a Loutra Iraias, una località di Iraia.

Nuovo!!: Yves Montand e Costa-Gavras · Mostra di più »

Crepa padrone, tutto va bene

Crepa padrone, tutto va bene (Tout va bien) è un film del 1972 diretto da Jean-Luc Godard e Jean-Pierre Gorin.

Nuovo!!: Yves Montand e Crepa padrone, tutto va bene · Mostra di più »

Emilio Cigoli

Discendente dell'artista rinascimentale Lodovico Cardi, detto ''il Cigoli''.

Nuovo!!: Yves Montand e Emilio Cigoli · Mostra di più »

Facciamo l'amore

Facciamo l'amore (Let's Make Love), è un film del 1960 diretto da George Cukor, con protagonisti Marilyn Monroe e Yves Montand.

Nuovo!!: Yves Montand e Facciamo l'amore · Mostra di più »

Festival di Cannes

Il Festival di Cannes è un festival cinematografico che si svolge annualmente, a maggio, per la durata di due settimane, al Palais des Festivals et des Congrès della città di Cannes.

Nuovo!!: Yves Montand e Festival di Cannes · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale, ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: Yves Montand e Francia · Mostra di più »

Gérard Oury

Figlio del violinista russo di origine ebraica Serge Tannenbaum e della giornalista di Paris-Soir Marcelle Houry, Gérard Oury studiò al Conservatoire national supérieur d'art dramatique e divenne membro della Comédie-Française"501 grandi registi", a cura di Steven Jay Shneider, Atlante Edizioni, Bologna, 2009, pag.

Nuovo!!: Yves Montand e Gérard Oury · Mostra di più »

George Cukor

George Cukor nacque nel Lower East Side, un quartiere di Manhattan (New York), il 7 luglio del 1899, figlio di Viktor Cukor e di Helén Ilona Gross, ambedue immigrati ungheresi di origine ebraica.

Nuovo!!: Yves Montand e George Cukor · Mostra di più »

Gillo Pontecorvo

Nacque a Pisa il 19 novembre 1919 da Massimo e da Maria Maroni.

Nuovo!!: Yves Montand e Gillo Pontecorvo · Mostra di più »

Giorgio Piazza

Nato a Roma, inizia a recitare come attor giovane in piccole compagnie di prosa, dopo il diploma ottenuto presso l'Accademia nazionale d'arte drammatica, lavora in varie compagnie tra cui quella di Tino Carraro.

Nuovo!!: Yves Montand e Giorgio Piazza · Mostra di più »

Giorgio Simonelli

Iniziò la sua carriera come critico cinematografico sui settimanali Gente nostra e Avvenimento.

Nuovo!!: Yves Montand e Giorgio Simonelli · Mostra di più »

Gisèle Pascal

Dopo gli studi secondari, frequentò corsi di recitazione e di danza, debuttando sul grande schermo nel 1942 in L'Arlésienne di Marc AllégretTutto Cinema.

Nuovo!!: Yves Montand e Gisèle Pascal · Mostra di più »

Giuseppe De Santis

De Santis nacque a Fondi, in provincia di Latina (ma all'epoca in provincia di Caserta), l'11 febbraio 1917 da Oreste De Santis, geometra, e da Teresa Goduti.

Nuovo!!: Yves Montand e Giuseppe De Santis · Mostra di più »

Giuseppe Rinaldi

Dopo il debutto cinematografico appena ventenne nel 1939 e parallelamente, quindi, alla carriera come attore, negli anni ha dedicato la vita soprattutto al doppiaggio, lavorando per la celebre società C.D.C. e in seguito per il Gruppo Trenta.

Nuovo!!: Yves Montand e Giuseppe Rinaldi · Mostra di più »

Glauco Onorato

È stato uno dei doppiatori più rappresentativi e caratteristici della sua generazione, doppiando attori come Bud Spencer, Charles Bronson, James Coburn, Danny Glover e Arnold Schwarzenegger.

Nuovo!!: Yves Montand e Glauco Onorato · Mostra di più »

Gli eroi sono stanchi

Gli eroi sono stanchi (Les héros sont fatigués) è un film del 1955 diretto da Yves Ciampi.

Nuovo!!: Yves Montand e Gli eroi sono stanchi · Mostra di più »

Grand Prix (film)

Grand Prix (Grand Prix) è un film del 1966 diretto da John Frankenheimer.

Nuovo!!: Yves Montand e Grand Prix (film) · Mostra di più »

Henri Verneuil

Verneuil è conosciuto soprattutto per aver affrontato con grande abilità quasi tutti i generi cinematografici: il western con I cannoni di San Sebastian (1967), il thriller con Il poliziotto della brigata criminale (1975), il drammatico con Il cadavere del mio nemico (1976), il noir con Colpo grosso al Casinò (1963), il gangster-movie con Il clan dei Siciliani (1969), l'avventura con L'oro dei legionari (1984), lo spionaggio con Il serpente (1973), il poliziesco con Gli scassinatori (1971), il genere bellico con Weekend a Zuydcoote - Spiaggia infuocata (1964), la denuncia sociale con I... come Icaro (1979), il rosa con Quando torna l'inverno (1962), la commedia con Il presidente (1961), il road-movie con Centomila dollari al sole (1964) e il biografico con Mayrig (1991) e Quella strada chiamata paradiso (1992).

Nuovo!!: Yves Montand e Henri Verneuil · Mostra di più »

Henri-Georges Clouzot

Studiò diritto e scienze politiche ed ha praticato la professione di giornalista e chansonnier.

Nuovo!!: Yves Montand e Henri-Georges Clouzot · Mostra di più »

I senza nome

I senza nome (Le cercle rouge) è un film noir del 1970 del regista francese Jean-Pierre Melville.

Nuovo!!: Yves Montand e I senza nome · Mostra di più »

I... come Icaro

I...

Nuovo!!: Yves Montand e I... come Icaro · Mostra di più »

Il genio (film 1976)

Il genio (Le grand escogriffe) è un film del 1976, diretto da Claude Pinoteau.

Nuovo!!: Yves Montand e Il genio (film 1976) · Mostra di più »

Il grande peccato

Il grande peccato (Sanctuary) è un film del 1961 diretto da Tony Richardson.

Nuovo!!: Yves Montand e Il grande peccato · Mostra di più »

Il mio uomo è un selvaggio

Il mio uomo è un selvaggio (Le Sauvage) è un film del 1975 diretto da Jean-Paul Rappeneau.

Nuovo!!: Yves Montand e Il mio uomo è un selvaggio · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Yves Montand e Italia · Mostra di più »

Jack Cardiff

Jack Cardiff lavorò dietro e davanti alla macchina da presa iniziando la sua carriera come enfant prodige all'età di 4 anni.

Nuovo!!: Yves Montand e Jack Cardiff · Mostra di più »

Jacques Prévert

Jacques Prévert nasce il 4 febbraio nel 1900 da famiglia borghese, benestante.

Nuovo!!: Yves Montand e Jacques Prévert · Mostra di più »

Jean de Florette

Jean de Florette è un film del 1986 diretto da Claude Berri.

Nuovo!!: Yves Montand e Jean de Florette · Mostra di più »

Jean Gabin

Gabin è stato l'interprete ideale dei film della scuola realista, portando sugli schermi la fisionomia romantico-populista dell'uomo semplice e rude, oppresso da un destino ineluttabile.

Nuovo!!: Yves Montand e Jean Gabin · Mostra di più »

Jean-Jacques Beineix

Iniziò la sua carriera come aiuto regista di Jean Becker.

Nuovo!!: Yves Montand e Jean-Jacques Beineix · Mostra di più »

Jean-Luc Godard

È uno degli esponenti più importanti della Nouvelle Vague, nonché uno dei registi più significativi del cinema francese e internazionale.

Nuovo!!: Yves Montand e Jean-Luc Godard · Mostra di più »

Jean-Paul Rappeneau

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Yves Montand e Jean-Paul Rappeneau · Mostra di più »

Jean-Pierre Melville

Jean-Pierre Melville nacque a Parigi il 20 ottobre del 1917 da una famiglia ebraica originaria dell'Alsazia.

Nuovo!!: Yves Montand e Jean-Pierre Melville · Mostra di più »

John Frankenheimer

John Frankenheimer frequentò la scuola militare, avvicinandosi alla regia durante il servizio di leva, dove girò diversi documentari.

Nuovo!!: Yves Montand e John Frankenheimer · Mostra di più »

Joseph Kosma

Nel 1933 si trasferì a Parigi dove ben presto si affermò come autore, oltre che di colonne sonore, di balletti e di numerose canzoni di grande successo, spesso su testi di poeti rinomati come Jacques Prévert (Les feuilles mortes), Raymond Queneau e Louis Aragon.

Nuovo!!: Yves Montand e Joseph Kosma · Mostra di più »

Joseph Losey

Mentre si trova in Italia per girare Imbarco a mezzanotte (1951), Losey viene chiamato negli Stati Uniti d'America a testimoniare di fronte alla Commissione per le attività antiamericane della Camera dei Rappresentanti, il comitato incaricato di "sradicare" i "sovversivi" comunisti dai vari settori della società statunitense, compresi gli ambienti dell'industria cinematografica.

Nuovo!!: Yves Montand e Joseph Losey · Mostra di più »

Jules Dassin

Proveniente da una numerosa famiglia ebrea di origini russe, Dassin nacque in una piccola città del Connecticut, dove suo padre faceva il barbiere.

Nuovo!!: Yves Montand e Jules Dassin · Mostra di più »

L'Amerikano

L'Amerikano (État de siège) è un film di Costa-Gavras del 1972.

Nuovo!!: Yves Montand e L'Amerikano · Mostra di più »

L'amica delle 5 ½

L'amica delle 5 ½ (On a Clear Day You Can See Forever) è un film del 1970 diretto da Vincente Minnelli, interpretato da Barbra Streisand, Yves Montand e Jack Nicholson.

Nuovo!!: Yves Montand e L'amica delle 5 ½ · Mostra di più »

La confessione (film 1970)

La confessione (L'Aveu) è un film del 1970 diretto da Costa-Gavras.

Nuovo!!: Yves Montand e La confessione (film 1970) · Mostra di più »

La grande strada azzurra

La grande strada azzurra è un film del 1957, diretto da Gillo Pontecorvo, tratto dal romanzo Squarciò di Franco Solinas.

Nuovo!!: Yves Montand e La grande strada azzurra · Mostra di più »

La guerra è finita (film 1966)

La guerra è finita è un film del 1966 diretto dal regista francese Alain Resnais.

Nuovo!!: Yves Montand e La guerra è finita (film 1966) · Mostra di più »

La legge (film)

La legge (La loi) è un film del 1958 diretto da Jules Dassin, tratto dall'omonimo romanzo La legge di Roger Vailland.

Nuovo!!: Yves Montand e La legge (film) · Mostra di più »

La mia geisha

La mia geisha (My Geisha) è un film del 1962 diretto da Jack Cardiff.

Nuovo!!: Yves Montand e La mia geisha · Mostra di più »

La minaccia (film 1977)

La minaccia è un film del 1977 diretto da Alain Corneau.

Nuovo!!: Yves Montand e La minaccia (film 1977) · Mostra di più »

Léo Ferré

Figlio di Joseph Ferré, direttore del personale del Casinó di Monte Carlo, e di Marie Scotto, una sarta di origine italiana (più precisamente del Piemonte), assieme a loro e la sorella Lucienne, di due anni più grande di lui, vive a Monaco fino all'età di 8 anni.

Nuovo!!: Yves Montand e Léo Ferré · Mostra di più »

Le piace Brahms?

Le piace Brahms? è un film del 1961 diretto da Anatole Litvak, tratto dall'omonimo romanzo di Françoise Sagan del 1959.

Nuovo!!: Yves Montand e Le piace Brahms? · Mostra di più »

Luciano Emmer

Ha realizzato numerosi film e alcuni tra i più importanti documentari d'arte.

Nuovo!!: Yves Montand e Luciano Emmer · Mostra di più »

Mania di grandezza

Mania di grandezza (La folie des grandeurs) è un film del 1971 diretto da Gérard Oury, liberamente tratto dal dramma Ruy Blas di Victor Hugo e interpretato da Louis de Funès e Yves Montand.

Nuovo!!: Yves Montand e Mania di grandezza · Mostra di più »

Manon delle sorgenti

Manon delle sorgenti è un film di Claude Berri del 1986.

Nuovo!!: Yves Montand e Manon delle sorgenti · Mostra di più »

Marcel Carné

Nato nel 1906, figlio di un ebanista e orfano di madre a soli cinque anni, dopo essersi diplomato all'Ecole Technique de Photographie et de Cinéma, Carné iniziò la sua carriera dapprima come critico cinematografico sulle riviste Hebdo-Film, Cinémonde e Film-sonore, poi, dopo aver realizzato alcuni film pubblicitari, diresse, nel 1929 assieme a Michel Sanvoisin, il cortometraggio documentario Nogent, Eldorado du dimanche, sulla folla domenicale in una grande spiaggia.

Nuovo!!: Yves Montand e Marcel Carné · Mostra di più »

Marcel Pagnol

Marcel nasce nel 1895 ad Aubagne, "sous le Garlaban couronné de chèvres, au temps des derniers chevriers" (sotto il Garlaban coronato di capre, al tempo degli ultimi caprai).

Nuovo!!: Yves Montand e Marcel Pagnol · Mostra di più »

Margherita della notte

Margherita della notte (Marguerite de la nuit) è un film del 1955 diretto da Claude Autant-Lara, tratto dall'omonimo romanzo di Pierre Mac Orlan.

Nuovo!!: Yves Montand e Margherita della notte · Mostra di più »

Marilyn Monroe

Dopo aver trascorso gran parte della sua infanzia in case-famiglia, Monroe cominciò a lavorare come modella, prima di firmare il suo primo contratto cinematografico nel 1946; dopo alcune parti minori, film come Giungla d'asfalto e Eva contro Eva furono i suoi primi successi di pubblico.

Nuovo!!: Yves Montand e Marilyn Monroe · Mostra di più »

Marlene Dietrich

Fra le più note icone del mondo cinematografico della prima metà del Novecento, la Dietrich lasciò un'impronta duratura attraverso la sua recitazione, le sue immagini e l'interpretazione delle canzoni (arricchite da una voce ammaliante e sensuale).

Nuovo!!: Yves Montand e Marlene Dietrich · Mostra di più »

Marsiglia

Marsiglia (in francese: Marseille maʁ.sɛij(ə), in provenzale: Marselha o Marsihoin lingua occitana provenzale Marselha nella forma classica o Marsiho nella grafia mistraliana, in latino: Massilia o Massalia; in greco: Μασσαλία o Μασαλία) è la più grande città della Francia meridionale, capoluogo della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra e del dipartimento delle Bocche del Rodano, oltre che il primo porto della Francia, sesto del Mediterraneo ed a livello europeo.

Nuovo!!: Yves Montand e Marsiglia · Mostra di più »

Mentre Parigi dorme

Mentre Parigi dorme (Les Portes de la nuit) è un film del 1946 diretto da Marcel Carné, tratto dal balletto Le Rendez-vous di Jacques Prévert, adattato per il cinema dall'autore stesso.

Nuovo!!: Yves Montand e Mentre Parigi dorme · Mostra di più »

Monsummano Terme

Monsummano Terme è un comune italiano di 21.138 abitanti della provincia di Pistoia in Toscana.

Nuovo!!: Yves Montand e Monsummano Terme · Mostra di più »

Moulin Rouge

Il Moulin Rouge (in italiano, letteralmente "Mulino Rosso"), situato nel famoso quartiere a luci rosse di Pigalle, al XVIII arrondissement di Parigi, vicino a Montmartre è uno dei più famosi locali di Parigi, inaugurato il 6 ottobre 1891 da Charles Zidler e da Joseph Oller.

Nuovo!!: Yves Montand e Moulin Rouge · Mostra di più »

Nazionalsocialismo

Il nazionalsocialismo, o più semplicemente nazismo, talvolta chiamato hitlerismo, è un'ideologia che ha avuto la propria massima diffusione in Europa, nella prima metà del XX secolo.

Nuovo!!: Yves Montand e Nazionalsocialismo · Mostra di più »

Oscar al miglior film in lingua straniera

Il Premio Oscar al miglior film in lingua straniera (Academy Award for Best Foreign Language Film) viene assegnato al film in lingua diversa dall'inglese votato come migliore dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar.

Nuovo!!: Yves Montand e Oscar al miglior film in lingua straniera · Mostra di più »

Parigi

Parigi (AFI:; in francese Paris, pronuncia; con riferimento alla città antica, Lutezia, in francese Lutèce, dal latino Lutetia Parisiorum) è la capitale e la città più popolata della Francia, capoluogo della regione dell'Île-de-France e l'unico comune a essere nello stesso tempo dipartimento, secondo la riforma del 1977 e i dettami della legge PML, che espansero i vecchi confini comunali.

Nuovo!!: Yves Montand e Parigi · Mostra di più »

Parigi è sempre Parigi

Parigi è sempre Parigi è un film del 1951 diretto dal regista Luciano Emmer.

Nuovo!!: Yves Montand e Parigi è sempre Parigi · Mostra di più »

Parigi brucia?

Parigi brucia? (Paris brûle-t-il?) è un film del 1966 diretto da René Clément, ispirato all'omonimo libro di Larry Collins e Dominique Lapierre.

Nuovo!!: Yves Montand e Parigi brucia? · Mostra di più »

Patrizia De Blanck

Patrizia De Blanck è figlia di Lloyd Dario, figlia a sua volta della marchesa Italia Girardi e ultima discendente della nota famiglia veneziana un tempo proprietaria della Ca' Dario, e dell'ambasciatore di Cuba Guillermo De Blanck y Menocal, cugino di Mario García Menocal (terzo presidente di Cuba) e Segretario di Stato durante la sua presidenza.

Nuovo!!: Yves Montand e Patrizia De Blanck · Mostra di più »

Philippe de Broca

Figlio di un industriale della fotografia di origini nobili, studiò presso la Scuola Tecnica di Fotografia e Cinematografia (ETPC) Ecole Louis Lumiere, dove diresse il suo primo cortometraggio.

Nuovo!!: Yves Montand e Philippe de Broca · Mostra di più »

Philippe Labro

Dopo un'infanzia piuttosto movimentata, a 18 anni Philippe Labro parte per gli Stati Uniti d'America, con il consenso dei suoi genitori, andando a studiare in Virginia.

Nuovo!!: Yves Montand e Philippe Labro · Mostra di più »

Pierre Granier-Deferre

Morto nel 2007 è stato sepolto nel Cimitero d'Auteuil.

Nuovo!!: Yves Montand e Pierre Granier-Deferre · Mostra di più »

Pino Locchi

È stato uno dei doppiatori più importanti della seconda metà del XX secolo, voce inconfondibile di Sean Connery, Tony Curtis, Roger Moore, Charles Bronson, Terence Hill, Sidney Poitier, Jean Paul Belmondo, Giuliano Gemma, Maurizio Merli, Kabir Bedi e molti altri.

Nuovo!!: Yves Montand e Pino Locchi · Mostra di più »

Police Python 357

Police Python 357 è un film del 1976 diretto da Alain Corneau.

Nuovo!!: Yves Montand e Police Python 357 · Mostra di più »

Provincia di Lucca

Aiuto:Provincia --> La provincia di Lucca è una provincia italiana della Toscana di 390.025 abitanti.

Nuovo!!: Yves Montand e Provincia di Lucca · Mostra di più »

Provincia di Pistoia

Aiuto:Provincia --> La provincia di Pistoia è una provincia italiana della Toscana di 291.815 abitanti.

Nuovo!!: Yves Montand e Provincia di Pistoia · Mostra di più »

Renato Turi

Insieme a Emilio Cigoli, Giuseppe Rinaldi e Giorgio Capecchi è stato una delle figure più rappresentative del doppiaggio italiano.

Nuovo!!: Yves Montand e Renato Turi · Mostra di più »

René Clément

Da giovane studia architettura alla Scuola di Belle Arti e in questo periodo realizza la sua prima opera, il film d'animazione Cesare fra i galli (1934) e inizia delle collaborazioni come aiuto regista ed operatore.

Nuovo!!: Yves Montand e René Clément · Mostra di più »

Saint-Paul-de-Vence

Saint-Paul-de-Vence (in italiano San Paolo di Venza) è un comune francese di 3.540 abitanti situato nel dipartimento delle Alpi Marittime nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Nuovo!!: Yves Montand e Saint-Paul-de-Vence · Mostra di più »

Saluti e baci (film 1953)

Saluti e baci è un film del 1953 diretto da Maurice Labro e Giorgio Simonelli.

Nuovo!!: Yves Montand e Saluti e baci (film 1953) · Mostra di più »

Sergio Graziani

Dopo aver conseguito il diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica, esordisce in teatro con Il potere e la gloria di Graham Greene, per la regia di Luigi Squarzina.

Nuovo!!: Yves Montand e Sergio Graziani · Mostra di più »

Simone Signoret

Figlia primogenita di André Kaminker, ebreo polacco, e della parigina Georgette Signoret, Simone nacque a Wiesbaden che, pur in territorio tedesco, si trovava nel 1921 sotto l'occupazione francese seguita alla prima guerra mondiale.

Nuovo!!: Yves Montand e Simone Signoret · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Yves Montand e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Stefano Sibaldi

Esordì sulle scene nel 1928 con la compagnia diretta da Palmarini, per poi recitare come primattore con Sem Benelli (1930).

Nuovo!!: Yves Montand e Stefano Sibaldi · Mostra di più »

Teatro Yves Montand

Il Teatro "Yves Montand" è il principale, nonché unico, teatro di Monsummano Terme, in Toscana.

Nuovo!!: Yves Montand e Teatro Yves Montand · Mostra di più »

Tempi nostri - Zibaldone n. 2

Tempi nostri - Zibaldone n. 2 è un film a episodi del 1954 diretto da Alessandro Blasetti.

Nuovo!!: Yves Montand e Tempi nostri - Zibaldone n. 2 · Mostra di più »

Tony Richardson (regista)

Attivo sia al cinema che in teatro, vinse il premio Oscar al miglior regista nel 1964 per la sua regia del film Tom Jones.

Nuovo!!: Yves Montand e Tony Richardson (regista) · Mostra di più »

Tre amici, le mogli e (affettuosamente) le altre

Tre amici, le mogli e (affettuosamente) le altre (Vincent, François, Paul... et les autres) è un film del 1974 diretto da Claude Sautet, tratto dal romanzo La Grande Marrade di Claude Néron.

Nuovo!!: Yves Montand e Tre amici, le mogli e (affettuosamente) le altre · Mostra di più »

Uomini e lupi (film 1957)

Uomini e lupi è un film del 1957 diretto da Giuseppe De Santis e Leopoldo Savona.

Nuovo!!: Yves Montand e Uomini e lupi (film 1957) · Mostra di più »

Vagone letto per assassini

Vagone letto per assassini (Compartiment tueurs) è un film di Costa-Gavras del 1965.

Nuovo!!: Yves Montand e Vagone letto per assassini · Mostra di più »

Vincente Minnelli

Vincente Minnelli, di origini italiane da parte del padre (i bisnonni paterni si trasferirono negli Stati Uniti d'America da Palermo in Sicilia) e franco canadesi da parte della madre, fu figlio d'arte: suo padre, Vincent Charles Minnelli, dirigeva il Minnelli Brothers' Tent Theatre, e il giovane Vincente entrò nel mondo dello spettacolo già all'età di tre anni.

Nuovo!!: Yves Montand e Vincente Minnelli · Mostra di più »

Vite vendute

Vite vendute (Le salaire de la peur) è un film del 1953 diretto da Henri-Georges Clouzot, tratto dall'omonimo romanzo di Georges Arnaud.

Nuovo!!: Yves Montand e Vite vendute · Mostra di più »

Vivere per vivere

Vivere per vivere è un film del 1967 diretto da Claude Lelouch.

Nuovo!!: Yves Montand e Vivere per vivere · Mostra di più »

William Klein

Klein è conosciuto per il suo approccio ironico sia per quanto riguarda i media che il suo utilizzo estensivo di tecniche fotografiche inusuali nel contesto del fotogiornalismo e della fotografia di moda.

Nuovo!!: Yves Montand e William Klein · Mostra di più »

Yves Allégret

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Yves Montand e Yves Allégret · Mostra di più »

Yves Ciampi

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Yves Montand e Yves Ciampi · Mostra di più »

Z - L'orgia del potere

Z - L'orgia del potere (Z) è un film del 1969 diretto da Costa-Gavras, vincitore dell'Oscar al miglior film straniero e del Premio della giuria al 22º Festival di Cannes.

Nuovo!!: Yves Montand e Z - L'orgia del potere · Mostra di più »

Riorienta qui:

Ivo Livi.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »