Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Concorso esterno in associazione di tipo mafioso

Indice Concorso esterno in associazione di tipo mafioso

Il concorso esterno in associazione di tipo mafioso o concorso esterno in associazione mafiosa sono espressioni che indicano una forma di compartecipazione del reato di associazione di tipo mafioso, previsto e punito dall'art.

48 relazioni: 'Ndrangheta, Agazio Loiero, Amedeo Matacena, Angelo Lombardo, Antonio D'Alì, Antonio Di Pietro, Antonio Ingroia, Armando Izzo (calciatore), Associazione di tipo mafioso, Augusto Minzolini, Bernardo Provenzano, Bruno Contrada, Carlo Bernasconi, Carlo Taormina, Carmelo Lavorino, Clan Belforte, Concorso di persone nel reato (ordinamento penale italiano), Corrado Carnevale, Francesco Millesi, Francesco Patriarca, Francesco Saverio Romano, Fulvio Martusciello, Gaspare Spatuzza, Giancarlo Cito, Gianfranco Rotondi, Giuseppe D'Agostino, Giuseppe Morrone, Il caso Scafroglia, Ilda Boccassini, Intervista a Marco Travaglio a Satyricon, Lega d'Azione Meridionale, Mafia in Italia, Marcello Dell'Utri, Marco Travaglio, Mario Ciancio Sanfilippo, Massimo Ciancimino, Matteo Messina Denaro, Movimento per le Autonomie, Nicola Cosentino, Paolo Romeo (politico), Presunti rapporti tra servizi segreti italiani e criminalità, Primavera (politica), Raffaele Lombardo, Roberto Scarpinato, Rudy Maira, Salvatore Cuffaro, Stefano Graziano, Vito Ciancimino.

'Ndrangheta

La 'ndràngheta (pronuncia: probabilmente adattamento del dialettale ’ndrànghita, nota anche come la Santa e Picciotteria) è un'organizzazione criminale italiana di connotazione mafiosa originaria della Calabria, inserita esplicitamente dal 30 marzo 2010 nell'Articolo 41 bis dell'Ordinamento penitenziario italiano e riconosciuta come organizzazione criminale unitaria e con un vertice collegiale nel processo Crimine dalla corte di cassazione il 18 giugno 2016.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e 'Ndrangheta · Mostra di più »

Agazio Loiero

Ha iniziato la sua attività politica nella Democrazia Cristiana e, dopo il suo scioglimento, ha militato nel PPI e nel CCD.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Agazio Loiero · Mostra di più »

Amedeo Matacena

Figlio dell'omonimo armatore Amedeo, morto nel 2003, noto per avere sin dagli anni sessanta dato inizio con la Caronte al traghettamento nello Stretto di Messina e che fu presidente della negli anni '70, e di Raffaella De Carolis, Miss Italia 1962.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Amedeo Matacena · Mostra di più »

Angelo Lombardo

Si è occupato per molti anni della segreteria politica del fratello Raffaele, Presidente della Regione Siciliana dal 2008 al 2012.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Angelo Lombardo · Mostra di più »

Antonio D'Alì

È stato Senatore della Repubblica Italiana ininterrottamente dal 1994 al 2018, nonché Sottosegretario di Stato del Ministero dell'Interno e presidente della Provincia di Trapani.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Antonio D'Alì · Mostra di più »

Antonio Di Pietro

Ha fatto parte del pool di Mani pulite come sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale di Milano; nel 1996 è entrato in politica, e nel 1998 ha fondato il partito Italia dei Valori dal quale, nell'ottobre 2014, si allontana lasciando tutti gli incarichi.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Antonio Di Pietro · Mostra di più »

Antonio Ingroia

Dopo aver inizialmente frequentato l'università di Parma, si è laureato in giurisprudenza presso l'università di Palermo con la votazione di 110 e lode, discutendo una tesi di diritto penale sull'associazione mafiosa che nel 1986 ha vinto il Premio Speciale dell'Istituto Gramsci Siciliano per la migliore tesi di laurea sulla mafia.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Antonio Ingroia · Mostra di più »

Armando Izzo (calciatore)

Rimasto orfano di padre a soli 10 anni, inizia a giocare a calcio all'età di 13 anni nell'ARCI Scampia, per poi passare al Napoli con cui vince anche un Campionato Berretti.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Armando Izzo (calciatore) · Mostra di più »

Associazione di tipo mafioso

L'associazione di tipo mafioso è un reato previsto dal codice penale italiano.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Associazione di tipo mafioso · Mostra di più »

Augusto Minzolini

Ottenuta la maturità classica, durante gli anni settanta partecipa come comparsa a due film di Nanni Moretti, Io sono un autarchico del 1976, nella parte di uno spettatore, ed Ecce bombo del 1978.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Augusto Minzolini · Mostra di più »

Bernardo Provenzano

Arrestato l'11 aprile 2006 in una masseria a Corleone, Provenzano era ricercato dal 10 settembre 1963, con una latitanza record di 43 anni.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Bernardo Provenzano · Mostra di più »

Bruno Contrada

Il suo nome è associato ai presunti rapporti tra servizi segreti italiani e criminalità, culminati nella strage di via d'Amelio dove morì in un attentato il giudice Paolo Borsellino che in quel periodo indagava sui collegamenti tra mafia e Stato, e alla cosiddetta "zona grigia" tra legalità e illegalità.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Bruno Contrada · Mostra di più »

Carlo Bernasconi

Ha collaborato per quasi trent'anni, fino alla morte, alle attività imprenditoriali di Silvio Berlusconi, ricoprendo cariche direttive specialmente nel settore televisivo e cinematografico.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Carlo Bernasconi · Mostra di più »

Carlo Taormina

Consegue la laurea in Giurisprudenza all'Università "La Sapienza" di Roma, divenendo dapprima avvocato e, in seguito, magistrato; poi decide di dedicarsi di nuovo alla professione forense.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Carlo Taormina · Mostra di più »

Carmelo Lavorino

Si è occupato di numerosi casi di cronaca nera, spesso ipotizzando versioni alternative dei fatti, come consulente della difesa (Mostro di Firenze, omicidio di Marta Russo, delitto di Cogne, delitto di via Poma ecc.), come consulente per i familiari di vittime decedute in situazioni equivoche (morti dell'imprenditore viterbese Mario Natali, del brigadiere del carabinieri Salvatore Incorvaia, del fisico ascolano Rodolfo Manno, del giovane Umberto Cocco...), o come opinionista esperto (delitto di Garlasco, omicidio di Meredith Kercher, omicidio di Yara Gambirasio, delitto di Avetrana, uccisione di Lorys Stival, ecc.). Fu consulente della difesa di Pietro Pacciani nel caso di Firenze (Lavorino ha sostenuto che il contadino, a lungo principale accusato, sia stato assassinato), di Federico Valle e Raniero Busco nel delitto di via Poma, poi assolti, e di Bruno Contrada, l'ex agente segreto e poliziotto accusato di concorso esterno in associazione mafiosa.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Carmelo Lavorino · Mostra di più »

Clan Belforte

Il clan Belforte o Mazzacane è un sodalizio camorristico operante nella periferia ovest di Caserta, più precisamente nell'area dei comuni di Marcianise e San Nicola la Strada.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Clan Belforte · Mostra di più »

Concorso di persone nel reato (ordinamento penale italiano)

Il concorso di persone nel reato - nel diritto penale italiano - si riferisce alla ipotesi in cui la commissione di un reato sia addebitabile a più soggetti.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Concorso di persone nel reato (ordinamento penale italiano) · Mostra di più »

Corrado Carnevale

Soprannominato dai giornali «l'ammazzasentenze» per le numerose sentenze d'appello e provvedimenti (circa 500, per reati che andavano dall'associazione mafiosa al terrorismo) da lui annullate, fu al centro di un controverso caso giudiziario in cui venne accusato di aver favorito, durante la presidenza della prima sezione penale della Cassazione, alcuni imputati eccellenti in processi di Mafia, annullando talvolta le condanne per vizi di forma (solitamente vizi procedurali, inosservanza delle norme di legge o difetto di motivazione).

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Corrado Carnevale · Mostra di più »

Francesco Millesi

Ha iniziato a giocare nella squadra dell'oratorio dei Cappuccini di San Berillo.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Francesco Millesi · Mostra di più »

Francesco Patriarca

Iscritto alla Democrazia Cristiana, appartenente alla corrente di Antonio Gava, fu più volte deputato e senatore, e ricoprì incarichi di governo quale quello di sottosegretario alla Marina Mercantile.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Francesco Patriarca · Mostra di più »

Francesco Saverio Romano

È stato Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali ed è ex membro della Camera dei Deputati.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Francesco Saverio Romano · Mostra di più »

Fulvio Martusciello

Nel 1991 si laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, nel 1993 ottiene l'abilitazione alla professione di avvocato e l'anno successivo la specializzazione in diritto civile.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Fulvio Martusciello · Mostra di più »

Gaspare Spatuzza

Rapinatore e poi sicario, Gaspare Spatuzza, soprannominato "u Tignusu" (il Pelato) per la sua calvizie, era affiliato alla Famiglia di Brancaccio, guidata dai fratelli Filippo e Giuseppe Graviano.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Gaspare Spatuzza · Mostra di più »

Giancarlo Cito

Completati gli studi da geometra, presta servizio militare nei Vigili del Fuoco e negli anni ottanta lavora come imprenditore edile.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Giancarlo Cito · Mostra di più »

Gianfranco Rotondi

Ministro senza portafoglio per l'attuazione del programma di governo del governo Berlusconi IV, è stato, inoltre, segretario nazionale della Democrazia Cristiana per le Autonomie, nominato dall'assemblea nazionale costituente nel giugno 2005.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Gianfranco Rotondi · Mostra di più »

Giuseppe D'Agostino

La sua storia criminale iniziò negli anni ottanta quando la faida di Laureana di Borrello vedeva contrapposte le cosche Albanese-Cutellè-Chindamo-Lamari-D'Agostino.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Giuseppe D'Agostino · Mostra di più »

Giuseppe Morrone

Laureato in ingegneria civile nel 1971, è sposato e ha quattro figli.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Giuseppe Morrone · Mostra di più »

Il caso Scafroglia

Il caso Scafroglia è stato un programma televisivo satirico andato in onda dal 4 novembre al 18 dicembre del 2002 su Rai 3.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Il caso Scafroglia · Mostra di più »

Ilda Boccassini

Dopo la laurea in giurisprudenza entra in magistratura, con funzioni effettive, nel 1979 prestando servizio dapprima alla Procura della Repubblica di Brescia, e ottenendo poco dopo il trasferimento alla Procura della Repubblica di Milano.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Ilda Boccassini · Mostra di più »

Intervista a Marco Travaglio a Satyricon

L'intervista che Daniele Luttazzi fece al giornalista Marco Travaglio, nella puntata del 14 marzo 2001 della trasmissione di Rai Due Satyricon, Luttazzi invitò Travaglio per parlare del suo ultimo libro L'odore dei soldi, scritto a quattro mani con Elio Veltri, in vendita da circa un mese nelle librerie.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Intervista a Marco Travaglio a Satyricon · Mostra di più »

Lega d'Azione Meridionale

AT6 - Lega d'Azione Meridionale è un partito politico italiano, fondato nel 1992 dal suo leader Giancarlo Cito.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Lega d'Azione Meridionale · Mostra di più »

Mafia in Italia

La mafia in Italia (indicata anche come «onorata società») ha origini e tradizioni secolari e ha avuto un ruolo importante nella storia, prima durante e dopo l'Unità d'Italia.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Mafia in Italia · Mostra di più »

Marcello Dell'Utri

Nell'aprile 2018 ha ricevuto una nuova condanna in primo grado a 12 anni di reclusione a conclusione del processo sulla trattativa tra Stato italiano e Cosa nostra.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Marcello Dell'Utri · Mostra di più »

Marco Travaglio

Le sue principali aree di interesse sono la cronaca giudiziaria e l'attualità politica, occupandosi di questioni che spaziano dalla lotta alla mafia ai fenomeni di corruzione.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Marco Travaglio · Mostra di più »

Mario Ciancio Sanfilippo

Discendente per via paterna dei baroni Ciancio di Adrano, figlio dell'avvocato Natale Ciancio, è nipote di Domenico Sanfilippo, fratello della madre, fondatore del quotidiano La Sicilia.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Mario Ciancio Sanfilippo · Mostra di più »

Massimo Ciancimino

Figlio del politico democristiano Vito Ciancimino, legato alla cosca mafiosa di Salvatore Riina, e di Epifania Silvia Scardino (morta nel 2016), si è proposto come testimone di giustizia con un ruolo chiave nel panorama delle indagini avviate da Sergio Lari, Francesco Messineo e Giuseppe Quattrocchi, rispettivamente capi delle Procure di Caltanissetta, Palermo e Firenze, che indagano sulla stagione stragista condotta da Cosa Nostra tra il 1992 e il 1993.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Massimo Ciancimino · Mostra di più »

Matteo Messina Denaro

Messina Denaro è figlio di Francesco Messina Denaro, fratello di Patrizia Messina Denaro e zio di Francesco Guttadauro.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Matteo Messina Denaro · Mostra di più »

Movimento per le Autonomie

Il Movimento per le Autonomie (MpA) (fino al 2009 chiamato Movimento per l'Autonomia) è un partito politico italiano, fondato da Raffaele Lombardo il 30 aprile 2005, ispirato all'autonomismo ed al meridionalismo, con un orientamento marcatamente moderato e riformista.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Movimento per le Autonomie · Mostra di più »

Nicola Cosentino

È stato eletto deputato con Forza Italia e con Il Popolo della Libertà per quattro legislature consecutive, dal 1996 al 2008.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Nicola Cosentino · Mostra di più »

Paolo Romeo (politico)

È stato parlamentare della Camera dei Deputati per il Partito Socialista Democratico Italiano durante la XI legislatura.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Paolo Romeo (politico) · Mostra di più »

Presunti rapporti tra servizi segreti italiani e criminalità

I presunti rapporti tra servizi segreti italiani e criminalità fanno riferimento a rapporti, talora supposti ma talora dimostrati anche in ambito processuale, che le autorità e gli organi italiani predisposti all'attività di spionaggio e controspionaggio, nel corso della loro attività e della loro storia, hanno intrattenuto con organizzazioni criminali di matrice terroristica comunista, fascista o mafiosa.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Presunti rapporti tra servizi segreti italiani e criminalità · Mostra di più »

Primavera (politica)

Primavera fu la corrente di destra della Democrazia Cristiana, di orientamento conservatore e clericale.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Primavera (politica) · Mostra di più »

Raffaele Lombardo

Condannato in primo grado a 6 anni e 8 mesi per concorso esterno in associazione mafiosa, il 31 marzo 2017 la Corte d'Appello di Catania lo condanna a 2 anni di reclusione solo per voto di scambio.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Raffaele Lombardo · Mostra di più »

Roberto Scarpinato

Inizia la carriera in magistratura nel 1980.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Roberto Scarpinato · Mostra di più »

Rudy Maira

Laureato in Giurisprudenza, è stato consigliere comunale, assessore e sindaco di Caltanissetta.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Rudy Maira · Mostra di più »

Salvatore Cuffaro

È stato condannato definitivamente a sette anni di reclusione per favoreggiamento personale verso persone appartenenti a Cosa nostra e rivelazione di segreto istruttorio.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Salvatore Cuffaro · Mostra di più »

Stefano Graziano

Nato ad Aversa, vive a Taverola.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Stefano Graziano · Mostra di più »

Vito Ciancimino

Figlio di un barbiere di Corleone, si diplomò geometra nel 1943.

Nuovo!!: Concorso esterno in associazione di tipo mafioso e Vito Ciancimino · Mostra di più »

Riorienta qui:

Concorso esterno in associazione mafiosa.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »