Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Emicellulosa

Indice Emicellulosa

L'emicellulosa è un polisaccaride scarsamente solubile, strettamente associata alla cellulosa, dalla quale può essere estratta.

33 relazioni: Anobium punctatum, Apoplasto, Arabinosio, Avorio vegetale, Boletus edulis, Callosio, Carie del legno, Carta, Cellula vegetale, Cellulosa, Collenchima, D(+)-xilosio, Deuteromycotina, Espansine, Fibra alimentare, Furfurale, Glicosidasi, Glucidi, Ipoglicemia, Legno, Lignina, Ligninsolfonati, Lignocellulosa, Membrana cellulare, Mycena inclinata, Parete cellulare, Polline, Processo Kraft, Rumine, Tall oil, Tubo pollinico, Xilanasi, Xilani.

Anobium punctatum

Anobium punctatum De Geer, 1774, è un insetto che si nutre della polpa del legno.

Nuovo!!: Emicellulosa e Anobium punctatum · Mostra di più »

Apoplasto

I concetti di apoplasto e simplasto riguardano l'intima organizzazione delle cellule nella pianta e, in relazione a ciò, le possibili vie per il passaggio dell'acqua attraverso le pareti cellulari vegetali o il protoplasto delle cellule stesse.

Nuovo!!: Emicellulosa e Apoplasto · Mostra di più »

Arabinosio

L'arabinosio è un monosaccaride aldoso e pentoso, ovvero contenente 5 atomi di carbonio ed un gruppo aldeidico, con formula bruta C5H10O5.

Nuovo!!: Emicellulosa e Arabinosio · Mostra di più »

Avorio vegetale

L'avorio vegetale, conosciuto anche come corozo o tagua, è un materiale ricavato dai semi di una palma, la Phytelephas macrocarpa che cresce nella foresta pluviale del Sud America.

Nuovo!!: Emicellulosa e Avorio vegetale · Mostra di più »

Boletus edulis

Boletus edulis Bull., 1782, volgarmente indicato come porcino, è un fungo edule della famiglia Boletaceae ed è la specie più conosciuta della sezione Edules.

Nuovo!!: Emicellulosa e Boletus edulis · Mostra di più »

Callosio

Per callosio si intende un polisaccaride di origine vegetale, che espleta una particolare funzione strutturale nel tessuto floematico delle piante vascolari.

Nuovo!!: Emicellulosa e Callosio · Mostra di più »

Carie del legno

La carie del legno è una necrosi o patologia vegetale che causa la graduale e progressiva degradazione dei tessuti legnosi delle piante arboree ed arbustive in piedi (vive), del legname in conservazione e in opera.

Nuovo!!: Emicellulosa e Carie del legno · Mostra di più »

Carta

La carta è un materiale igroscopico, costituito da materie prime prevalentemente vegetali, unite per feltrazione ed essiccate.

Nuovo!!: Emicellulosa e Carta · Mostra di più »

Cellula vegetale

La cellula vegetale è un tipo di cellula eucariotica, con diverse peculiarità che la differenziano dalle cellule animali, fungine e degli altri regni dei viventi.

Nuovo!!: Emicellulosa e Cellula vegetale · Mostra di più »

Cellulosa

La cellulosa è uno dei più importanti polisaccaridi.

Nuovo!!: Emicellulosa e Cellulosa · Mostra di più »

Collenchima

collenchima angolare in fusto di sedano (''Apium graveolens'' L.) Il collenchima è un tessuto vegetale adulto.

Nuovo!!: Emicellulosa e Collenchima · Mostra di più »

D(+)-xilosio

Lo D(+)-xilosio è un carboidrato a cinque atomi di carbonio (pentoso).

Nuovo!!: Emicellulosa e D(+)-xilosio · Mostra di più »

Deuteromycotina

I funghi mitosporici (Deuteromycotina Ainsw, 1966) sono i miceti di cui si conosce solo la fase di riproduzione asessuata.

Nuovo!!: Emicellulosa e Deuteromycotina · Mostra di più »

Espansine

Le espansine sono particolari proteine che permettono l'estensione della parete cellulare degli organismi vegetali.

Nuovo!!: Emicellulosa e Espansine · Mostra di più »

Fibra alimentare

La fibra alimentare (o fibra dietetica) è una componente degli alimenti derivata dalle piante non digeribile dallo stomaco e dall'intestino tenue.

Nuovo!!: Emicellulosa e Fibra alimentare · Mostra di più »

Furfurale

Il furfurale (o 2-furaldeide, o furforaldeide) è un composto organico derivato da una varietà di prodotti agricoli tra cui mais, avena, grano, crusca, e segatura.

Nuovo!!: Emicellulosa e Furfurale · Mostra di più »

Glicosidasi

La glicosidasi, conosciuta anche come glicoside idrolasi, è una famiglia di enzimi deputata alla catalisi dell'idrolisi di un legame glicosidico per scindere un glicoside originando due glicosidi più semplici.

Nuovo!!: Emicellulosa e Glicosidasi · Mostra di più »

Glucidi

I glucidi o glicidi (dal greco γλυκύς, glucùs, cioè "dolce") sono dei composti chimici organici formati da atomi di carbonio, idrogeno e ossigeno, Sono chiamati anche carboidrati (da "idrati di carbonio") o saccaridi.

Nuovo!!: Emicellulosa e Glucidi · Mostra di più »

Ipoglicemia

Ipoglicemia (in greco υπογλυκαιμία) è un termine medico che indica uno stato patologico causato da (e definito come) un basso livello di zuccheri (glucosio) nel sangue.

Nuovo!!: Emicellulosa e Ipoglicemia · Mostra di più »

Legno

Il legno è il tessuto vegetale che costituisce il fusto delle piante aventi crescita secondaria (albero, arbusto, liana ed alcune erbe).

Nuovo!!: Emicellulosa e Legno · Mostra di più »

Lignina

La lignina è un pesante e complesso polimero organico costituito perlopiù da composti fenolici.

Nuovo!!: Emicellulosa e Lignina · Mostra di più »

Ligninsolfonati

I ligninsolfonati sono sostanze organiche derivanti dalla lignina, sottoprodotti della produzione della cellulosa.

Nuovo!!: Emicellulosa e Ligninsolfonati · Mostra di più »

Lignocellulosa

Col termine di lignocellulosa ci riferiamo agli scarti secchi derivanti da vegetali (biomassa).

Nuovo!!: Emicellulosa e Lignocellulosa · Mostra di più »

Membrana cellulare

La membrana cellulare, detta anche membrana plasmatica, plasmalemma o citomembrana, è un sottile rivestimento, con spessore di 5-10 nm (50-100 Å), che delimita la cellula in tutti gli organismi viventi, la separa dall'ambiente esterno e ne regola gli scambi di elementi e sostanze chimiche con questo.

Nuovo!!: Emicellulosa e Membrana cellulare · Mostra di più »

Mycena inclinata

Mycena inclinata (Fr.) Quél., Champs Jura Vosges 1: 105 (1872) è un fungo saprofita della famiglia Tricholomataceae.

Nuovo!!: Emicellulosa e Mycena inclinata · Mostra di più »

Parete cellulare

La parete cellulare è una struttura della cellula vegetale, cui conferisce rigidità e capacità di mantenimento della forma.

Nuovo!!: Emicellulosa e Parete cellulare · Mostra di più »

Polline

Il polline è l'insieme dei microgametofiti prodotti dalle spermatofite.

Nuovo!!: Emicellulosa e Polline · Mostra di più »

Processo Kraft

Il processo Kraft (noto anche come processo al solfato) è un processo per estrarre chimicamente la cellulosa dal legno, da cui si ottiene la cosiddetta "polpa di cellulosa".

Nuovo!!: Emicellulosa e Processo Kraft · Mostra di più »

Rumine

Il rumine (detto anche formaggio o podda) è un organo facente parte dei prestomaci, tipico dei ruminanti, proprio del sistema digerente.

Nuovo!!: Emicellulosa e Rumine · Mostra di più »

Tall oil

Il tall oil (noto anche come talloil o tallolo) è un liquido viscoso di colore variabile dal giallo al bruno-nero ottenuto come sottoprodotto del processo Kraft di lavorazione della polpa del legno delle conifere.

Nuovo!!: Emicellulosa e Tall oil · Mostra di più »

Tubo pollinico

In botanica, il tubo pollinico è un prolungamento a forma di tubo che trasmette i granuli di polline, dopo essersi adagiati negli stigmi dei fiori, agendo come un mezzo di trasporto dei gameti maschili, dal granulo di polline fino all'ovulo.

Nuovo!!: Emicellulosa e Tubo pollinico · Mostra di più »

Xilanasi

Xylanasi è un enzima glicoside idrolasi usato nel settore del tessile e della carta per favorire lo sbiancamento e diminuire l'uso del cloro nel processo di Kraft.

Nuovo!!: Emicellulosa e Xilanasi · Mostra di più »

Xilani

Gli xilani sono dei polisaccaridi appartenenti alla categoria delle emicellulose, caratterizzati dalla presenza di xilosio quale unità monomerica di base.

Nuovo!!: Emicellulosa e Xilani · Mostra di più »

Riorienta qui:

Emicellulose.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »