Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Esodo (racconto biblico)

Indice Esodo (racconto biblico)

L'Esodo (traslitterazione del greco Ἔξοδος.

129 relazioni: Abramo, Amaleciti, Anni 1250 a.C., Annunciazione, Antico Testamento, Aronne, Álmos, Šekeleš, Bamidbar (parashah), Berakhot (Talmud), Bernardino Monaldi, Bibbia, Birkat Hamazon, Bithia (Bibbia), Cabala ebraica, Calendario di Ussher-Lightfoot, Cardinale, Casino Branconio, Comandamento, Comunità ebraica di Livorno, Concupiscenza (Bibbia), Conteggio dell'Omer, Cronologia della storia antica, Cronologia della storia antica (1500 a.C. - 1001 a.C.), Cronologia della storia antica (2000 a.C. - 1501 a.C.), Cronologia della storia ebraica, Cultura di Israele, Dei di Kobol, Delitto e castigo nella Bibbia, Deserto di Paran, Dichiarazione di Arbroath, Dio (ebraismo), Donald Redford, Dor Daim, Dumah, Ebraismo, Ebraismo e islam, Ebraismo e schiavitù, Effetti speciali, Efraim, Efraim (tribù), Eleazaro (figlio di Aronne), Elementi (filosofia), Era della Ricostruzione, Errori attribuiti alla Bibbia, Escatologia ebraica, Esegesi biblica, Esodo, Eucaristia, Exodus (film), ..., Exodus (nave), Exodus - Dei e re, Ezechiele tragico, Faraoni nella Bibbia, Festività ebraiche, Fuga in Egitto, Galactica (serie televisiva 1978), Giosuè (condottiero biblico), Har Karkom, Hester Panim, I dieci comandamenti (film 1956), I dieci comandamenti (musical), Il grande romanzo di Ramses, In hoc signo vinces, La Bibbia (miniserie televisiva), Leonardo Melis, Libro dell'Esodo, Libro di Enoch, Libro di Rut, Lista dei sommi sacerdoti di Israele, Luigi Cascioli, Madaba, Madian, Manetone, Manna, Mare di Giunco, Matzah, Matzah shemurah, Migrazione, Mitologia ebraica, Monastero di San Paolo eremita, Monte Sinai biblico, Movimento raeliano, Nisan, Numeri (Bibbia), Ogigo, Palestina, Pane, Papiro di Ipuwer, Passaggio del mar Rosso, Passaggio del mar Rosso (disambigua), Pesach, Petra (Giordania), Pi-Ramses, Piramidologia, Pitom, Purim, Qadeš, Ramses, Ramses II, Religioni abramitiche, Salmon (Bibbia), Scota, Sephirot, Shavuot, Sichem, Sicon, Simbolismo ebraico, Simeone (tribù), Sinai. La montagna sacra raccontata da due testimoni d'eccezione, Spiritual, Storia degli ebrei, Storia dell'antico Egitto, Storia della cartografia, Storia della massoneria, Storia della Palestina nella tarda età del bronzo, Tabernacolo, Tabernacolo (ebraismo), Tefillin, Tempio Celeste di Gerusalemme, Terra di Israele, Trasillo di Mende, Tumah e taharah, Vangelo secondo Giovanni, Verga di Aronne, Vitello d'oro, Vladimir I di Kiev, Yahweh, 613 Mitzvot. Espandi índice (79 più) »

Abramo

La sua storia è narrata nel Libro della Genesi ed è ripresa dal Corano.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Abramo · Mostra di più »

Amaleciti

Gli Amaleciti (o Amalechiti) sono un popolo ricordato più volte nella Bibbia ebraica e sono considerati come discendenti di un ancestrale personaggio di nome Amalek, ricollegato alla discendenza di Iram, figlio di Sem, figlio di Noè.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Amaleciti · Mostra di più »

Anni 1250 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Anni 1250 a.C. · Mostra di più »

Annunciazione

L'Annunciazione del Signore o della Beata Vergine Maria è l'annuncio del concepimento verginale e della nascita verginale di Gesù che viene fatto a sua madre Maria (per il Vangelo secondo Luca) e a suo padre Giuseppe (per il Vangelo secondo Matteo) dall'arcangelo Gabriele.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Annunciazione · Mostra di più »

Antico Testamento

Antico Testamento (o anche Vecchio Testamento o Primo Testamento) è il termine, coniato e quindi utilizzato prevalentemente in ambito cristiano, per indicare una collezione di libri ammessa nel canone delle diverse confessioni cristiane che forma la prima delle due parti della Bibbia, che corrisponde all'incirca al Tanakh, chiamato anche Bibbia ebraica.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Antico Testamento · Mostra di più »

Aronne

Il nome Aronne significa "portatore di martiri", ma viene anche ricollegato a diversi termini ebraici traducibili come "illuminato", "brillante", "esaltato", "alta montagna" o "montàno", "proveniente dalla montagna"; oppure molto più spesso al termine di aron ("arca").

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Aronne · Mostra di più »

Álmos

Secondo le Gesta Hungarorum, fu figlio di Ügyek (o Egyek), mentre secondo il Chronicon Pictum Ügyek era il nonno ed Előd (non il capotribù), il padre; questa seconda ipotesi sembrerebbe però improbabile dal momento che Előd significherebbe semplicemente "progenitore".

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Álmos · Mostra di più »

Šekeleš

Gli Šekeleš (o Shekelesh) erano una popolazione facente parte della confederazione dei Popoli del mare che appare nelle fonti scritte egizie durante il periodo del Nuovo Regno.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Šekeleš · Mostra di più »

Bamidbar (parashah)

Bamidbar, Bemidbar, BeMidbar, o B'midbar (ebraico: בְּמִדְבַּר — tradotto in italiano: "nel deserto", quinta parola e incipit di questa parashah) 34ª porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, la prima nel Libro dei Numeri.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Bamidbar (parashah) · Mostra di più »

Berakhot (Talmud)

Berachot (ebraico: ברכות - B'rakhoth in ebraico classico, "Benedizioni") è il primo trattato (ebraico:masekhet) del Seder Zeraim, una raccolta della Mishnah che si concentra principalmente sulle leggi agricole, della coltivazione e delle piante.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Berakhot (Talmud) · Mostra di più »

Bernardino Monaldi

Nacque presumibilmente nel 1568 nei dintorni di Firenze.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Bernardino Monaldi · Mostra di più »

Bibbia

La Bibbia, dal greco antico βιβλίον, plur.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Bibbia · Mostra di più »

Birkat Hamazon

Birkat Hamazon o Birkath Hammazon, (ebraico: ברכת המזון - Benedizione del nutrimento), nota in Italia come Preghiera dopo i pasti, (yiddish: בענטשן, bentshn o "benedire"), sono un gruppo di benedizioni ebraiche prescritte dalla Halakhah (Legge ebraica) da recitarsi dopo i pasti che includono pane o matzah fatti di uno o più composti di farina, orzo, segala, avena, farro.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Birkat Hamazon · Mostra di più »

Bithia (Bibbia)

Bithia, in ebraico Batya (letteralmente "figlia di Dio"), è un personaggio dell'Esodo, secondo la narrazione della Midrash (il testo biblico infatti non riferisce il suo nome).

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Bithia (Bibbia) · Mostra di più »

Cabala ebraica

La cabala, cabbala, qabbaláh o kabbalah (letteralmente 'ricevuta', 'tradizione') è l'insieme degli insegnamenti esoterici propri dell'ebraismo rabbinico, già diffusi a partire dal XII-XIII secolo; in un suo significato più ampio, il termine intende quei movimenti esoterici sorti in ambito ebraico con la fine del periodo del Secondo Tempio.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Cabala ebraica · Mostra di più »

Calendario di Ussher-Lightfoot

Il calendario di Ussher-Lightfoot è una cronologia del mondo risalente al XVII secolo.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Calendario di Ussher-Lightfoot · Mostra di più »

Cardinale

Il cardinale nella Chiesa cattolica è un prelato, designato dal papa a cui è immediatamente sottostante nella gerarchia cattolica, in accordo col codice di diritto canonico è un suo diretto collaboratoreCosì la dicitura nel CIC.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Cardinale · Mostra di più »

Casino Branconio

Il Casino Branconio è una villa di delizia dell'Aquila.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Casino Branconio · Mostra di più »

Comandamento

Si definisce Comandamento una legge imposta dalla divinità alla comunità che crede in essa.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Comandamento · Mostra di più »

Comunità ebraica di Livorno

La comunità ebraica di Livorno (in ladino e in giudeo-portoghese la città era chiamata Liorne o Liorna) era costituita, alla sua origine, prevalentemente da ebrei di origine portoghese/spagnola (Sefarditi) che, fin dalla fondazione della città, costituiscono una componente importante della vita cittadina.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Comunità ebraica di Livorno · Mostra di più »

Concupiscenza (Bibbia)

Nell'Antico Testamento il concetto di concupiscenza viene espresso con (1) נפשׁ (nephesh, desiderio, appetito), (2) שׁרירוּת (sherîyrûth, ostinazione), (3) תּאוה (ta'ăvâh, oggetto di desiderio, avidità), (4) חמד (châmad, desiderio per la bellezza di una donna cattiva), (5) אוה ('âvâh, desiderare), אוּה ('avvâh), עגב (ansimare, sbavare per), (6) מצהלה (matshâlâh, con impazienza, immaginazione distorta).

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Concupiscenza (Bibbia) · Mostra di più »

Conteggio dell'Omer

Il Conteggio dell'Omer (o Sefirat Ha'omer,, a volte abbreviato Sefira o l'Omer) nell'ebraismo, è una benedizione con cui si contano verbalmente i 49 giorni che intercorrono tra la seconda sera di Pesach e la festività di Shavuot secondo la Bibbia ebraica (Tanakh), in memoria della cerimonia dell'offerta dell'Omer che veniva effettuata presso il Tempio di Gerusalemme.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Conteggio dell'Omer · Mostra di più »

Cronologia della storia antica

Nota introduttiva In queste pagine il computo degli anni è riportato secondo l'Anno Domini (estesa agli anni avanti Cristo) e quindi utilizzando il calendario solare gregorianoIl progetto per una cronologia assoluta dei tempi antichi richiede una serie di scelte di fondo.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Cronologia della storia antica · Mostra di più »

Cronologia della storia antica (1500 a.C. - 1001 a.C.)

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Cronologia della storia antica (1500 a.C. - 1001 a.C.) · Mostra di più »

Cronologia della storia antica (2000 a.C. - 1501 a.C.)

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Cronologia della storia antica (2000 a.C. - 1501 a.C.) · Mostra di più »

Cronologia della storia ebraica

Questa è una cronologia della storia ebraica, dell'Ebraismo e degli ebrei.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Cronologia della storia ebraica · Mostra di più »

Cultura di Israele

Le radici della cultura di Israele si svilupparono molto prima della dichiarazione d'indipendenza israeliana la quale diede vita allo Stato di Israele nel 1948, traendo essa le sue origini dalla storia dell'antico Israele (risalente all'incirca al 1000 Avanti Era volgare).

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Cultura di Israele · Mostra di più »

Dei di Kobol

Gli Dei di Kobol (in originale Lords of Kobol) sono un gruppo di divinità immaginarie e di umani divinizzati nominati nella serie televisiva di fantascienza Battlestar Galactica.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Dei di Kobol · Mostra di più »

Delitto e castigo nella Bibbia

La Bibbia Ebraica contiene un gran numero di eventi e leggi che sono approvate e prescritte dal Dio di Israele, così come altre portate da altre persone.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Delitto e castigo nella Bibbia · Mostra di più »

Deserto di Paran

Il deserto del Paran, chiamato anche Wilderness of Paran (ebraico מדבר פארן Midbar Par'an), prende il suo nome dallo Wadi Paran, un corso d'acqua a carattere torrentizio, che lo attraversa.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Deserto di Paran · Mostra di più »

Dichiarazione di Arbroath

La Dichiarazione di Arbroath era una dichiarazione di indipendenza scozzese, fatta per confermare lo status della Scozia di stato indipendente e sovrano e l'uso di azioni militari quando veniva attaccata ingiustamente.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Dichiarazione di Arbroath · Mostra di più »

Dio (ebraismo)

La concezione di Dio nell'ebraismo è rigorosamente monoteistica.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Dio (ebraismo) · Mostra di più »

Donald Redford

Dal 1998 è professore di Studi Mediterranei presso l'università di Stato della Pennsylvania.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Donald Redford · Mostra di più »

Dor Daim

Dardaim o Dor daim, sono aderenti del movimento ebraico ortodosso Dor Deah (- "generazione della conoscenza", allusione agli israeliti che furono testimoni dell'Esodo).

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Dor Daim · Mostra di più »

Dumah

Dumah (in ebraico דומה ovvero essere muto o silenzioso), nella letteratura rabbinica, è l'angelo che riceve le anime dei morti e annuncia l'arrivo dei nuovi venuti.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Dumah · Mostra di più »

Ebraismo

L'Ebraismo indica sia una religione monoteista sia uno stile di vita sia una tradizione culturale diffusa all'interno del popolo ebraico, nelle varie comunità presenti in tutti i paesi del mondo.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Ebraismo · Mostra di più »

Ebraismo e islam

Le relazioni tra Ebraismo e Islam sono iniziate nel VII secolo dell'era volgare con il nascere e la diffusione dell'Islam nella penisola araba.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Ebraismo e islam · Mostra di più »

Ebraismo e schiavitù

Le opinioni ebraiche nei riguardi della schiavitù sono variate sia religiosamente che storicamente.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Ebraismo e schiavitù · Mostra di più »

Effetti speciali

Gli effetti speciali sono un insieme di tecniche e tecnologie utilizzate nel cinema, nella televisione, nel teatro e nell'industria dell'intrattenimento per simulare degli eventi altrimenti impossibili da rappresentare in maniera tradizionale, in quanto troppo costosi, pericolosi o semplicemente contrari alle leggi della natura.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Effetti speciali · Mostra di più »

Efraim

La scolastica ritenne tuttavia che queste informazioni fossero state aggiunte successivamente per fare in modo che la tribù fosse legata alle altre da un antenato che le desse il nome e fosse imparentato con gli altri patriarchi.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Efraim · Mostra di più »

Efraim (tribù)

Efraim è una tribù israelitica che prende il nome dal secondo figlio di Giuseppe, che Giacobbe, suo nonno, adottò in punto di morte per dargli la sua parte di eredità.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Efraim (tribù) · Mostra di più »

Eleazaro (figlio di Aronne)

Eleàzaro, o Eleàzar, è un personaggio biblico, terzo figlio di Aronne e sommo sacerdote del popolo ebraico.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Eleazaro (figlio di Aronne) · Mostra di più »

Elementi (filosofia)

La parola greca per elementi, stoicheia, si ritrova in Platone nel significato di lettere dell'alfabeto, vale a dire gli elementi primi di ogni parola.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Elementi (filosofia) · Mostra di più »

Era della Ricostruzione

L'Era della Ricostruzione comprese il periodo intercorso tra il 1863 (il 1° termine legale della schiavitù negli Stati Uniti d'America) e il 1877.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Era della Ricostruzione · Mostra di più »

Errori attribuiti alla Bibbia

Gli errori attribuiti alla Bibbia sono errori, imprecisioni (di tipo storico, geografico, scientifico) e discordanze tra vari passi rilevati da diversi autori nei libri della Bibbia.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Errori attribuiti alla Bibbia · Mostra di più »

Escatologia ebraica

Per escatologia ebraica o escatologia giudaica si intende l'insieme di alcuni temi della religione ebraica, concernenti il messianismo, la vita oltre la vita, e la risurrezione dei morti.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Escatologia ebraica · Mostra di più »

Esegesi biblica

L'esegesi o critica biblica è lo studio e l'indagine scientifica dei testi biblici.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Esegesi biblica · Mostra di più »

Esodo

Un esodo (dal greco ἔξοδος, èksodos, composto di èx "fuori" e hodòs "strada") è la partenza volontaria di una comunità o di un gran numero di persone dal proprio paese, per motivi di lavoro, religiosi, politici, etici.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Esodo · Mostra di più »

Eucaristia

Per gran parte delle Chiese cristiane l'eucaristía, o comunione, o santa cena, è il sacramento istituito da Gesù Cristo durante l'Ultima Cena, alla vigilia della sua passione e morte.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Eucaristia · Mostra di più »

Exodus (film)

Exodus è un film del 1960 diretto da Otto Preminger.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Exodus (film) · Mostra di più »

Exodus (nave)

La Exodus 1947 (in ebraico Yetzi'at Eiropa Tashaz, cioè Exodus Europa 5707, dove 5707 è l'anno 1947 secondo il calendario ebraico) fu una nave, conosciuta anche come President Warfield, che nel 1947 fu incaricata di trasportare in gran segreto degli ebrei che partivano illegalmente dall'Europa per raggiungere la biblica Terra di Israele, allora sotto il controllo britannico con l'antico nome romano di Palestina.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Exodus (nave) · Mostra di più »

Exodus - Dei e re

Exodus - Dei e re (Exodus: Gods and Kings) è un film del 2014 diretto da Ridley Scott su una sceneggiatura di Steven Zaillian.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Exodus - Dei e re · Mostra di più »

Ezechiele tragico

Ebreo, probabilmente visse ed operò ad Alessandria, dove avrebbe scritto più opere, come mostra il modo in cui viene citato dalle fonti, ossia come autore di più tragedie ('Εζηκιῆλος ὁ τῶν τραγωδιῶν ποιητής).

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Ezechiele tragico · Mostra di più »

Faraoni nella Bibbia

La Bibbia contiene riferimenti a vari faraoni (פַּרְעֹה‎, /paʁˈʕo/) egizi, fra cui quelli, anonimi, menzionati nei racconti dell'insediamento israelita in Egitto, della successiva oppressione degli israeliti come antagonisti di Mosè nelle vicende dell'Esodo, oltre a un certo numeri di regnanti più tardi.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Faraoni nella Bibbia · Mostra di più »

Festività ebraiche

La religione ebraica prescrive numerose festività, intese come giorni in cui si ricorda un avvenimento particolare o un particolare momento dell'anno.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Festività ebraiche · Mostra di più »

Fuga in Egitto

La fuga in Egitto è un episodio dell'infanzia di Gesù.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Fuga in Egitto · Mostra di più »

Galactica (serie televisiva 1978)

Galactica (Battlestar Galactica) è una serie televisiva statunitense di fantascienza prodotta nel 1978 da Glen Larson.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Galactica (serie televisiva 1978) · Mostra di più »

Giosuè (condottiero biblico)

Giosuè è un personaggio biblico, le cui imprese sono narrate nel libro dell'Esodo, ma soprattutto nel libro di Giosuè.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Giosuè (condottiero biblico) · Mostra di più »

Har Karkom

Har Karkom (in ebraico: Montagna di zafferano) o Jabal Ideid o Gebel Ideid (in arabo: Montagna delle celebrazioni o Montagna delle moltitudini) è una montagna posta nel sud-ovest del deserto del Negev in Israele.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Har Karkom · Mostra di più »

Hester Panim

Hester Panim (Volto Nascosto) è un termine ricorrente nella teologia ebraica, usato in ambiti quali l'esegesi della ''Torah'' e la teologia dell'Olocausto.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Hester Panim · Mostra di più »

I dieci comandamenti (film 1956)

I dieci comandamenti (The Ten Commandments) è un film statunitense colossal del 1956 diretto da Cecil B. DeMille, remake dell'omonimo film dello stesso regista.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e I dieci comandamenti (film 1956) · Mostra di più »

I dieci comandamenti (musical)

I dieci comandamenti è uno spettacolo musicale francese, ma tradotto anche in italiano, per la regia di Elie Chouraqui e con le musiche di Pascal Obispo, ispirato al celebre episodio biblico dell'Esodo.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e I dieci comandamenti (musical) · Mostra di più »

Il grande romanzo di Ramses

Il grande romanzo di Ramses è una serie di cinque romanzi scritta dal francese Christian Jacq, che narra la vita del faraone Ramesse II.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Il grande romanzo di Ramses · Mostra di più »

In hoc signo vinces

Sogno di Costantino da un manoscritto del IX secolo 'In hoc signo vinces': frase latina, dal significato letterale: "in (sotto) questo segno vincerai", traduzione del greco ἐν τούτῳ νίκα (letteralmente: "in (sotto) questo vinci"). La comparsa in cielo di questa scritta accanto a una croce sarebbe uno dei segni prodigiosi che avrebbero preceduto la battaglia di Ponte Milvio. A partire dal Rinascimento, l'episodio compare ampiamente nell'iconografia cristiana.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e In hoc signo vinces · Mostra di più »

La Bibbia (miniserie televisiva)

La Bibbia (The Bible) è una miniserie televisiva statunitense del 2013, ideata da Roma Downey e Mark Burnett per il canale di documentari via cavo History.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e La Bibbia (miniserie televisiva) · Mostra di più »

Leonardo Melis

Nel 2002 ha pubblicato Shardana: i popoli del mare; la pubblicazione, focalizzata sugli Shardana, o Popoli del mare, ha riscontrato un buon successo di vendite.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Leonardo Melis · Mostra di più »

Libro dell'Esodo

Esodo (ebraico שמות shemòt, "nomi", dall'incipit; greco Έξοδος èxodos, "uscita", latino Exodus) è il secondo libro della Torah ebraica e della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Libro dell'Esodo · Mostra di più »

Libro di Enoch

Il Libro di Enoch è un testo apocrifo di origine giudaica la cui redazione definitiva risale al I secolo a.C., pervenuto ad oggi integralmente in una versione in lingua ge'ez (antica lingua dell'Etiopia), donde il nome Enoch etiope.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Libro di Enoch · Mostra di più »

Libro di Rut

Il libro di Rut (ebraico רות; greco Ρουθ; latino Rut) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Libro di Rut · Mostra di più »

Lista dei sommi sacerdoti di Israele

Lista (in parte tradizionale dei sommi sacerdoti di Israele fino alla distruzione del tempio di Gerusalemme (70 d.C.) ad opera delle legioni dell'imperatore Tito. Questa lista è ovviamente incompleta a causa delle lacune presenti nelle fonti. L'ufficio di sommo sacerdote non passava sempre di padre in figlio. La lista si basa sulla Bibbia e su altre fonti.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Lista dei sommi sacerdoti di Israele · Mostra di più »

Luigi Cascioli

Autore del libro autopubblicato La favola di Cristo, ha acquisito notorietà per aver denunciato la Chiesa cattolica per «abuso di credulità popolare» e «sostituzione di persona», in una vertenza giudiziaria che non è stata accolta.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Luigi Cascioli · Mostra di più »

Madaba

Madaba (in Arabo مادبا) è una città della Giordania, sorta sull'antico sito biblico di Medba o Medeba, da cui ha poi preso il nome.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Madaba · Mostra di più »

Madian

Nella Bibbia, Madian (Ebraico: מִדְיָן, Standard Midyan Tiberiense; Arabo مدين; "Conflitto; Giudizio") è un figlio di Abramo e della sua concubina Chetura (che, secondo il midrash, è Agar).

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Madian · Mostra di più »

Manetone

Manetone (in greco: Μανέθων, Manethōn, o Μανέθως, Manethōs; in latino: Manĕthō) si ritiene sia stato uno storico e sacerdote greco antico originario di Sebennito (in egizio: Djebnetjer) vissuto in epoca tolemaica, all'inizio del III secolo a.C..

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Manetone · Mostra di più »

Manna

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Manna · Mostra di più »

Mare di Giunco

Mare di Giunco (o "dei Giunchi" o "della Giuncaia", o "di canne") è la traduzione letterale del termine ebraico Yam-Suf, indicante il mare attraversato dal popolo ebraico uscendo dall'Egitto durante l'Esodo (v.). L'identificazione di questo mare non è certa: il giunco è presente in tutte le acque sia interne che esterne all'Egitto.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Mare di Giunco · Mostra di più »

Matzah

La matzah (o matzà, in ebraico מַצָּה, pronuncia mazzà, plurale matzot), nota anche come matzo, matzah, matzos in ebraico aschenazita e, in maniera "italianizzata", mazzot è il nome dato al pane non lievitato (o azzimo) ottenuto utilizzando solo farina e acqua e utilizzato come Alimento rituale ebraico della festa di Pesach (Pasqua ebraica).

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Matzah · Mostra di più »

Matzah shemurah

La Shemurah (dalla radice ebraica שמר, "custodire") è un tipo particolare di matzah (cioè di pane azimo, non lievitato), una sfoglia sottile composta da sola farina e acqua e sottoposta a controlli particolari durante le diverse fasi di produzione.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Matzah shemurah · Mostra di più »

Migrazione

Migrazione di uccelli Le migrazioni sono spostamenti che gli animali compiono in modo regolare, periodico (stagionale), lungo rotte ben precise (e in genere ripetute), e che coprono distanze anche molto grandi, seguiti da un ritorno alle zone di partenza.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Migrazione · Mostra di più »

Mitologia ebraica

La mitologia ebraica è il termine usato per indicare le narrazioni sacre e tradizionali che aiutano a spiegare e simbolizzare l'Ebraismo.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Mitologia ebraica · Mostra di più »

Monastero di San Paolo eremita

Il monastero di San Paolo eremita è uno dei principali monasteri copto ortodossi dell'Egitto; è localizzato nel deserto orientale, non distante dal Mar Rosso.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Monastero di San Paolo eremita · Mostra di più »

Monte Sinai biblico

Il monte Sinai, solitamente identificato col monte Oreb, è il luogo in cui, secondo il Libro dell'Esodo, Mosè fu chiamato da Dio attraverso il roveto ardente (seguenti) e molti anni dopo ricevette le tavole della legge del decalogo (seguenti).

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Monte Sinai biblico · Mostra di più »

Movimento raeliano

Il Movimento raeliano è un nuovo movimento religioso basato sulla credenza secondo cui alcuni extraterrestri scientificamente avanzati, chiamati elohim, avrebbero creato la vita sulla Terra attraverso l'ingegneria genetica.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Movimento raeliano · Mostra di più »

Nisan

Nisan (traslitterazione dell'ebraico נִיסָן) è il settimo mese del calendario ebraico secondo il computo ordinario o l'ottavo negli anni embolismici.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Nisan · Mostra di più »

Numeri (Bibbia)

akaa Il Libro dei Numeri (in ebraico במדבר bemidbàr, "nel deserto", dall'incipit; greco Αριθμοί, aritmòi, "numeri", in quanto inizia con la descrizione di un censimento; latino Numeri) è il quarto libro della Torah ebraica e della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Numeri (Bibbia) · Mostra di più »

Ogigo

Ogigo (Ὠγύγης) oppure Ogige (Ὤγυγος) è un personaggio della mitologia greca, di antichissime origini è probabilmente un autoctono della Beozia che fu considerato un re delle terre della Beozia quando la città di Tebe non era ancora stata fondata e quando le terre circonanti ad essa erano inabitatatePausania, ''Periegesi della Grecia'', libro IX, 5, 1.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Ogigo · Mostra di più »

Palestina

Con il nome Palestina (Palestina; in yiddish: פאלעסטינע, Palestine; in greco: Παλαιστίνη, Palaistine; in latino: Palaestina) viene indicata la regione geografica del Vicino Oriente compresa tra il Mar Mediterraneo, il fiume Giordano, il Mar Morto, a scendere fino al mar Rosso e i confini con l'Egitto.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Palestina · Mostra di più »

Pane

Il pane è un prodotto alimentare ottenuto dalla fermentazione, dalla formatura a cui segue una lievitazione, e successiva cottura in forno di un impasto a base di farina (normale o integrale) di cereali, acqua, confezionato con diverse modalità, arricchito e caratterizzato frequentemente da ingredienti prettamente regionali.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Pane · Mostra di più »

Papiro di Ipuwer

Il Papiro di Ipuwer (il cui nome ufficiale è Leiden I 344 recto) è un papiro egizio scritto in ieratico durante la XIX dinastia, esposto oggi al National Museum of Antiquities a Leida, nei Paesi Bassi.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Papiro di Ipuwer · Mostra di più »

Passaggio del mar Rosso

Il passaggio del mar Rosso (קריעת ים סוף, Kriat Yam Suph) è un passo della narrazione biblica che racconta come gli israeliti guidati da Mosè riuscirono a fuggire dagli egiziani che li inseguivano, secondo il Libro dell'Esodo.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Passaggio del mar Rosso · Mostra di più »

Passaggio del mar Rosso (disambigua)

* Passaggio del mar Rosso, evento dell'esodo ebraico dalla schiavitù d'Egitto.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Passaggio del mar Rosso (disambigua) · Mostra di più »

Pesach

Pèsach o Pesah (ebraico פסח), detta anche Pasqua ebraica, è una festività ebraica che dura otto giorni (sette nel solo Israele) e che ricorda la liberazione del popolo ebraico dall'Egitto e il suo esodo verso la Terra Promessa.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Pesach · Mostra di più »

Petra (Giordania)

Petra (da πέτρα, roccia in greco) è un sito archeologico della Giordania, posto a circa 250 km a sud della capitale Amman, in un bacino tra le montagne ad Est del Wadi Araba, la grande valle che si estende dal Mar Morto fino al Golfo di Aqaba del mar Rosso.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Petra (Giordania) · Mostra di più »

Pi-Ramses

Pi-Ramses o Pi-Ramesse o Per-Rameses è un'antica città perduta dell'Egitto, capitale dell'antico Egitto sotto tutti i sovrani Ramessidi.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Pi-Ramses · Mostra di più »

Piramidologia

La piramidologia è un termine usato, a volte in senso spregiativo, per riferirsi a vari studi e ricerche pseudoscientifiche relative alle piramidi d'Egitto, generalmente a quelle della necropoli di Giza e in particolare alla grande piramide di Cheope.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Piramidologia · Mostra di più »

Pitom

Pitom (ebraico פתם, greco Ἠοώων πόλις) è un'antica città egiziana situata nella parte orientale del delta del Nilo, presso la zona dei Laghi Amari.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Pitom · Mostra di più »

Purim

La festività ebraica di Purim (in ebraico פורים, Sorti) cade il giorno 14 del mese ebraico di Adar.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Purim · Mostra di più »

Qadeš

Qadeš (spesso traslitterata Kadesh o Qadesh), il cui nome nella lingua egizia significa "la Santa (città)", era un'antica città del Levante, ubicata sulle rive del fiume Oronte, probabilmente identificabile con i resti a Tell Nebi Mend, a circa 24 km sud-ovest di Homs, nell'odierna Siria occidentale.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Qadeš · Mostra di più »

Ramses

Per Ramses si può intendere principalmente.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Ramses · Mostra di più »

Ramses II

È spesso ricordato come il più grande, potente e celebrato faraone dell'impero egizio.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Ramses II · Mostra di più »

Religioni abramitiche

Le religioni abramitiche sono quelle che rivendicano Abramo (in ebraico "Abraham" אַבְרָהָם,; in Arabo "Ibrahim" ابراهيم) come parte della loro storia sacra.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Religioni abramitiche · Mostra di più »

Salmon (Bibbia)

Salmon (Śalmōn) o Salmah (שַׂלְמָה Śalmāh) è un personaggio biblico, antenato di Davide e di Gesù.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Salmon (Bibbia) · Mostra di più »

Scota

latinizzato in Gaythelos) sono moglie e marito. Scota, nella mitologie irlandese e scozzese e nella pseudo-storia, era una principessa egiziana alla quale si fanno risalire i Gael, spiegando così il nome di scoti usato dai romani per indicare i razziatori irlandesi, e più tardi per gli invasori irlandesi di Argyll e Caledonia che fu poi conosciuta col nome di Scozia.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Scota · Mostra di più »

Sephirot

Sephirot, Sephiroth, Sefiroth o Sefirot (סְפִירוֹת), singolare: Sephirah, o anche Sefirah (סְפִירָה, "enumerare" in lingua ebraica).

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Sephirot · Mostra di più »

Shavuot

Shavu'òt (o Shovuos, in uso ashkenazita; Shavuʿoth in ebraico sefardita e mizrahi (שבועות, lett. "Settimane"), noto come Festa delle Settimane in italiano e come Pentecoste (Πεντηκοστή) in greco antico, è una festività ebraica che cade al sesto giorno del mese ebraico di Sivan (tra il 14 maggio e il 15 giugno). È una delle tre feste bibliche di pellegrinaggio (Shalosh Regalim). Gli ebrei di lingua greca diedero il nome di pentecoste (πεντηκόστη) poiché cade 50 giorni dopo Pesach. Escludendo il giorno stesso di Pesach, la festa cade 49 giorni più tardi. Questa festa pone termine al Conteggio dell'''Omer''. Shavu'òt ha numerosi aspetti che ne hanno determinato i vari nomi con cui viene identificato. Nel Tanakh è chiamata "Festa della mietitura" (חג הקציר, Ḥag ha-Qatsir; Esodo) e "Festa delle settimane" (חג שבעות, Ḥag Šavu‘òt;; Deuteronomio) ed ancora "Festa delle primizie" (יום הבכורים, Yom ha-Bikkurim; Numeri). Shavuot è una delle feste meno celebrate tra gli ebrei secolari della diaspora, mentre è più sentita tra gli ebrei d'Israele. Secondo la Legge ebraica (''Halakhah''), Shavuot è celebrato in Israele per un giorno e nella diaspora (fuori di Israele) per due giorni. L'ebraismo riformato celebra solo un giorno, anche nella diaspora.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Shavuot · Mostra di più »

Sichem

Sichem è un'antica città, oggi sito archeologico nei pressi della città moderna di Nablus.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Sichem · Mostra di più »

Sicon

Sicon era re degli Amorrei al tempi dell'Esodo.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Sicon · Mostra di più »

Simbolismo ebraico

La parola ebraica per simbolo è ot, che nel primo giudaismo denotava non solo un segno ma anche una rappresentazione religiosa visibile della relazione tra Dio e l'uomo.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Simbolismo ebraico · Mostra di più »

Simeone (tribù)

Simeone è il secondo figlio di Giacobbe, eroe eponimo di Israele.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Simeone (tribù) · Mostra di più »

Sinai. La montagna sacra raccontata da due testimoni d'eccezione

Sinai.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Sinai. La montagna sacra raccontata da due testimoni d'eccezione · Mostra di più »

Spiritual

Lo spiritual è una musica afro-americana, usualmente con un testo religioso cristiano.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Spiritual · Mostra di più »

Storia degli ebrei

La storia del popolo ebraico risalirebbe, secondo la tradizione ebraica, ai patriarchi Abramo, Isacco e Giacobbe, che vissero a Canaan verso il XVIII secolo a.C..

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Storia degli ebrei · Mostra di più »

Storia dell'antico Egitto

La storia dell'antico Egitto (o Storia egizia), ovvero della civiltà dell'Africa settentrionale sviluppatasi lungo le rive del fiume Nilo a partire dalle cateratte, a sud ed al confine con l'attuale Sudan)Le presunte sorgenti del Nilo vennero scoperte solo nel 1937 dall'esploratore tedesco Burkhart Waldecker (1902-1964) nella parte meridionale dell'altopiano del Burundi., alla foce, a delta, nel Mar Mediterraneo, per un'estensione complessiva di circa 1000 km, copre complessivamente circa 4000 anni. L'individuazione di un periodo storico definito e di date concordi, sia pur di comodo, è dibattuta, a maggior ragione là ove si consideri la localizzazione temporale in epoca preistorica dell’inizio, e le molteplici vicissitudini e dominazioni che hanno accompagnato la storia dell’Egitto nella sua parte conclusiva. Secondo alcuni autori le date sono comprese tra il 3900 a.C. (Periodo Predinastico) e il 342 a.C. (Periodo tardo), con la fine della XXX dinastia manetoniana e prima dell’avvento delle dominazioni straniere. Altri autori fanno coincidere la fine della storia dell’Egitto con la morte di Cleopatra (ultima regina della dinastia tolemaica) e l'inizio della dominazione romana; altri ancora la estendono fino al IV-VI secolo d.C. e, segnatamente, all'ultimo testo geroglifico di cui si abbia contezza, il cosiddetto Graffito di Esmet-Akhom risalente al 394, o alla chiusura dell'ultimo tempio "pagano", dedicato a Iside sull'isola di File, a seguito dell'editto di Giustiniano I, nel 550. Varie culture si susseguirono nella valle nilotica fin dal 3900 a.C. in quello che viene definito Periodo Predinastico. Un'entità embrionale di Stato può riconoscersi, invece, a partire dal 3200-3100 a.C. con la I dinastia e l'unificazione delle due macro-aree che resteranno, tuttavia sempre distinte tanto che per tutta la storia del Paese i regnanti annovereranno tra i loro titoli quello di Signore delle Due Terre. Fin dal 3500 a.C., di pari passo con l'avvento dell'agricoltura, in particolare la coltivazione del grano, dell'orzo e del lino, si ha contezza di insediamenti umani specie lungo le rive del Nilo. Le piene annuali del fiume, infatti, favorivano la coltivazione anche con più raccolti annui grazie ai sedimenti, particolarmente fertili (Limo), che il fiume, nel suo ritirarsi, lasciava sul terreno. Ciò comportò, fin dai tempi più remoti, conseguentemente, la necessità di controllare, incanalare e conservare le acque onde garantire il costante approvvigionamento, sia per il sostentamento umano che per quello del bestiame e delle piantagioni. Non è da escludersi, peraltro, che proprio la complessa necessità di dover far fronte alle esigenze connesse con la gestione dell'agricoltura, e segnatamente, delle acque nilotiche, abbia favorito proprio il formarsi delle prime comunità su territori parziali tuttavia ben differenziati e politicamente e geograficamente individuabili. Tali entità, normalmente individuate con il termine greco di nomoi, ben presto si costituirono in due distinte entità geo-politiche più complesse. Tale l'importanza del fiume Nilo, che attraversava tutto il paese, che anche le denominazioni di tali due macro-aree fanno riferimento al fiume: considerando che le sorgenti del Nilo, benché all'epoca non note, dovevano essere a sud, tale sarà l'Alto Egitto, mentre, di converso, l'area del delta, verso il Mediterraneo, sarà indicato come Basso Egitto. Dal 3200 a.C. si sono susseguite, in Egitto, trenta dinastie regnanti riconosciute archeo-storicamente; a queste debbono esserne aggiunte altre, dette di comodo, giacché riferite, di fatto, non a governi autoctoni, o comunque derivanti dal Paese, bensì frutto di invasioni o di raggiungimento del potere da parte di regnanti stranieri. Avremo perciò una XXXI dinastia, costituita da re persiani, una XXXII dinastia macedone, che annovera un solo sovrano, Alessandro Magno, ed una XXXIII dinastia, meglio nota come Dinastia tolemaica, nata dallo smembramento dell'impero di Alessandro. Anche molti imperatori romani, occupato l'Egitto, non disdegnarono di assumere il titolo di faraone con trascrizione geroglifica del proprio nome.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Storia dell'antico Egitto · Mostra di più »

Storia della cartografia

La storia della cartografia è la materia che si occupa di descrivere l'evoluzione delle carte geografiche, le diverse forme che esse hanno assunto, ma soprattutto i metodi utilizzati per effettuare i rilievi e per rappresentare i dati raccolti su supporti piani o solidi.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Storia della cartografia · Mostra di più »

Storia della massoneria

. La storia della massoneria abbraccia le origini, l'evoluzione e gli eventi salienti dell'associazione iniziatica e di fratellanza conosciuta come massoneria.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Storia della massoneria · Mostra di più »

Storia della Palestina nella tarda età del bronzo

La storia della Palestina nel Tardo Bronzo (1550-1180 a.C. circa) vede la regione largamente coinvolta negli equilibri di potere tra i grandi regni, come la Babilonia cassita, ma soprattutto l'Egitto (in particolare il Nuovo Regno) e Mitanni (poi sostituito dall'impero hittita).

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Storia della Palestina nella tarda età del bronzo · Mostra di più »

Tabernacolo

cattolica di San Raffaele a Dubuque. La parola tabernacolo (in latino Tabernaculum - diminutivo di taberna dal significato di dimora), nella tradizione ebraica e cristiana significa il luogo della casa di Dio presso gli uomini.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Tabernacolo · Mostra di più »

Tabernacolo (ebraismo)

Il Tabernacolo (mishkan, "residenza" o "dimora") nell'ebraismo e secondo la Bibbia ebraica (Tanakh), era la dimora trasportabile della presenza divina (Shekhinah) dal tempo dell'Esodo dall'Egitto fino alla conquista della terra di Canaan.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Tabernacolo (ebraismo) · Mostra di più »

Tefillin

I tefillin (ebr. תפילין), detti anche filatteri secondo una traduzione grecizzante, sono due piccoli astucci quadrati - occasionalmente anche chiamati battim, che significa 'casa' - di cuoio nero di un animale kasher, cioè puro, con cinghie fissate su di un lato, che gli Ebrei usualmente portano durante la preghiera del mattino chiamata Shachrit.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Tefillin · Mostra di più »

Tempio Celeste di Gerusalemme

Il principio spirituale che afferma l'esistenza del Tempio Celeste di Gerusalemme è presente nella religione ebraica come uno tra i più importanti fondamenti della stessa nella vita del popolo ebraico.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Tempio Celeste di Gerusalemme · Mostra di più »

Terra di Israele

La Terra di Israele (in ebraico: אֶרֶץ יִשְׂרָאֵל, Eretz Yisrael) è la regione che, secondo il Tanakh e la Bibbia, fu promessa dal Dio ai discendenti di Abramo attraverso suo figlio Isacco e agli Israeliti, discendenti di Giacobbe, nipote di Abramo.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Terra di Israele · Mostra di più »

Trasillo di Mende

Trasillo era un egiziano di lingua greca originario di Mende, o Mendes, in Egitto.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Trasillo di Mende · Mostra di più »

Tumah e taharah

Tumah e taharah sono termini ebraici che si riferiscono alle "impurità e purità" rituali secondo la Legge ebraica (Halakhah).

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Tumah e taharah · Mostra di più »

Vangelo secondo Giovanni

Il Vangelo secondo Giovanni è uno dei quattro vangeli canonici contenuti nel Nuovo Testamento della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Vangelo secondo Giovanni · Mostra di più »

Verga di Aronne

La verga di Aronne è uno dei bastoni trasportati da Aronne, fratello di Mosè, nella Torah.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Verga di Aronne · Mostra di più »

Vitello d'oro

Il vitello d'oro (‘ēggel hazâhâv) fu, secondo la Bibbia, un idolo fabbricato da Aronne per soddisfare gli Ebrei durante l'assenza di Mosè, quando questi ascese al Monte Sinai.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Vitello d'oro · Mostra di più »

Vladimir I di Kiev

La sua fama è legata alla sua conversione al cristianesimo e al cosiddetto "battesimo della Rus'" nel 988.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Vladimir I di Kiev · Mostra di più »

Yahweh

Yahweh (יַהְוֶה‎, anche Yahveh, in italiano anche Jahvè o Iahvè; pronuncia Iavè) è il dio nazionale del popolo ebraico, descritto nell'Antico Testamento.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e Yahweh · Mostra di più »

613 Mitzvot

Le 613 mitzvòt (ebraico: תרי"ג מצוות taryag mitzvot; forma singolare del termine è מצוה, mitzvàh), o 613 precetti, sono il fulcro dell'ebraismo che è fondamentalmente uno stile di vita regolato da precetti che l'ebreo ortodosso deve seguire per adempiere al suo ruolo sacerdotale nel mondo.

Nuovo!!: Esodo (racconto biblico) e 613 Mitzvot · Mostra di più »

Riorienta qui:

Esodo (evento), Uscita dall'Egitto.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »