Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Gaie Fantasie

Indice Gaie Fantasie

Gaie Fantasie è stata una rivista quindicinale di fumetti pubblicata dal 1949 al 1956 dalle Edizioni Alpe sulla quale vennero pubblicate storie a fumetti di noti personaggi come Cucciolo e Beppe e Serafino e autori come Giorgio Rebuffi e Luciano Bottaro.

4 relazioni: Antonio Terenghi, Edizioni Alpe, Sceriffo Fox, Serafino (fumetto).

Antonio Terenghi

Autore prolifico, ha disegnato numerosi personaggi dei fumetti degli anni cinquanta e degli anni sessanta, fra cui il baffuto sceriffo Pedrito el Drito, sempre alle prese con banditi e, soprattutto, con la brontolona moglie Paquita (ispirata all'inseparabile vera moglie Natalina Luceri, detta la Terenghina, sua letterista); le loro avventure erano pubblicate fra l'altro su lAlbo dell'Intrepido e il Monello).

Nuovo!!: Gaie Fantasie e Antonio Terenghi · Mostra di più »

Edizioni Alpe

La Edizioni Alpe (note anche negli anni quaranta come Edizioni Subalpino) è stata una casa editrice italiana fondata nel 1939 e attiva fino alla fine degli anni ottanta specializzata nella pubblicazione di fumetti, romanzi e periodici, celebre per aver introdotto o reso popolari numerosi personaggio dei fumetti umoristici quali Cucciolo e Beppe, Tiramolla, Sceriffo Fox, Pugacioff, Pepito, Serafino.

Nuovo!!: Gaie Fantasie e Edizioni Alpe · Mostra di più »

Sceriffo Fox

Lo Sceriffo Fox è un personaggio immaginario antropomorfo dei fumetti ideato nel 1948 dal disegnatore Giorgio Rebuffi, autore di numerosi altri personaggi.

Nuovo!!: Gaie Fantasie e Sceriffo Fox · Mostra di più »

Serafino (fumetto)

Serafino è un personaggio immaginario dei fumetti creato nel 1948 da Egidio Gherlizza per le Edizioni Alpe.

Nuovo!!: Gaie Fantasie e Serafino (fumetto) · Mostra di più »

Riorienta qui:

Fantasie Allegre, Gaie fantasie, Le Fantasie di Cucciolo, Le Gaie Fantasie.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »