Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Glicoproteina

Indice Glicoproteina

Si definisce glicoproteina una proteina alla cui catena peptidica è legata una catena oligosaccaridica (composta dunque di carboidrati e definita glicano).

239 relazioni: Acanthocephala, Aceruloplasminemia, Acido sialico, AIDS, Alemtuzumab, Alfa 1-antitripsina, Alfa-1,3-mannosil-glicoproteina 2-beta-N-acetilglucosaminiltransferasi, Allergene, Allergia alimentare, Alloherpesviridae, Alphavirus, Amiloidosi, Angiotensinogeno, Animalia, Anticorpo, Antigene carcino-embrionale, Antitrombina, Apparato del Golgi, Arenavirus, Aspartilglucosaminuria, Astringenza, Aureusidina sintasi, Avidina, Avulavirus, B-cell activating factor, Beta-N-acetilglucosaminilglicopeptide beta-1,4-galattosiltransferasi, Biotina, Blu di Russia, Bolesatina, CA-125, Caderina, Calcio (elemento chimico), Calcolosi salivare, Callidina, Capacitazione, Carcinoma a cellule renali, CD155, CD38, CD4, CD44, CD56, Cellula, Cellula di Cajal-Retzius, Ciste (microbiologia), Cisteina, Clopidogrel, Clostridium tetani, Cobalamina, Colony-stimulating factor, Connessina, ..., Coronavirus, Cypris, Cytomegalovirus, Degenerazione ialina, Degradazione delle proteine associata al reticolo endoplasmatico, Desmodus rotundus, Draculina, Ebolavirus, Echinacea (botanica), Echinococcosi cistica, Emoagglutinina, Emoglobina glicata, Endo-alfa-sialidasi, Entactina, Enzima convertitore dell'angiotensina, Eptifibatide, Eritrocita, Esoso ossidasi, Euryarchaeota, Fattore di von Willebrand, Fattore intrinseco, Fattore tissutale, Fattore VIII, Fattore XI, Fibrinogeno, Fibroblasto, Fibronectina, Filgrastim, Filtrazione glomerulare, Flavivirus, Flaviviruses tick-borne encephalitis, Fucosidosi, Fucosio, Galattoside 2-alfa-L-fucosiltransferasi, Germe (cereali), Ghiandola esocrina, GIANTmicrobes, Glicobiologia, Glicocalice, Glicolipidi, Glicoproteina, Glicoproteina N-palmitoiltransferasi, Glicoproteina O-acido grasso-aciltransferasi, Glicosamminoglicano, Globuline leganti gli ormoni sessuali, Glucidi, Glucosio deidrogenasi (accettore), Golimumab, Gomma arabica, Gp120, Gp41, Gruppo sanguigno, Henipavirus, Hepatitis C virus, Herpes gestationis, Herpes simplex, Herpesvirus umano 6, Heterokonta, HIV, Idrossimetilglutaril-CoA reduttasi, Immunochimica, Infarto miocardico acuto, Influenza di Hong Kong, Integrina, Interferoni, Ipertensione nefrovascolare, Ipotesi alternative sull'AIDS, Isoforma proteica, Klebsprotina, Lamina rara, Laminina, Latte, Lectina, Legamento parodontale, Levotiroxina, Liquido interstiziale, Liquido sinoviale, Lisosoma, Lissencefalia, Lista di anticorpi monoclonali approvati per uso clinico, Luis Federico Leloir, MAG, Malacoherpesviridae, Malattia da accumulo lisosomiale, Malattia da virus Ebola, Marcatore tumorale, Matrice extracellulare, Membrana basale, Membrana cellulare, Metapneumovirus, Metastasi, Miracolina, Molecole di adesione, Mononegavirales, Mononucleosi infettiva, Mucillagine, Mucina, N-acetillattosaminide 3-alfa-galattosiltransferasi, NAD(P)H ossidasi, Naftifina, Neomura, Neprilisina, Nuovi anticoagulanti orali, Oligosaccaridi, Ormone antimulleriano, Ormone follicolo-stimolante, Orthomyxoviridae, Oseltamivir, Osteonectina, Osteopontina, Osteoprotegerina, Otosclerosi, P-glicoproteina, PAFAH1B1, PAMP, Paramyxoviridae, Paramyxovirinae, Patobiologia dell'aterosclerosi, Peptide natriuretico cerebrale, Pericapside, Pigmento biologico, Platyhelminthes, Pneumovirinae, Pneumovirus, Polisaccaridi, Prione, Proconvertina, Proteina legante gli androgeni, Protozoa, Reazione di Rivalta, Recettore dell'inositolo trifosfato, Regolatore della conduttanza transmembrana della fibrosi cistica, Relina, Respirovirus, Retinolo, Riboforina, Rubivirus, Rubulavirus, S-Layer, Saccarosio sintasi, Saliva, Scintigrafia con granulociti marcati, Selectine, Semliki forest virus, Simian virus 40, Sindbis virus, Sindrome di Bernard-Soulier, Sindrome respiratoria mediorientale da Coronavirus, Sinensetina, Solco (neuroanatomia), Succo gastrico, Synsepalum dulcificum, TAG-72, Tenascina, Tendine, Terapia genica, Tessuto cartilagineo, Tessuto endoteliale, Tessuto ghiandolare, Tessuto muscolare liscio, Tessuto osseo, Test di gravidanza, Test HIV, Ticlopidina, Tireocita, Tireoglobulina, Togaviridae, Toll-like receptor, Transferrina, Transferrina carboidrato carente, Trasduzione del segnale, Tromantadina, Trombocitopenia alloimmune fetale e neonatale, Trombospondina, Virus del sarcoma di Rous, Virus dell'encefalite equina dell'Est, Virus dell'immunodeficienza felina, Virus della leucemia felina, Virus della stomatite vescicolare, Virus parainfluenzali umani, Virus respiratorio sinciziale umano, Virus Toscana, Vitronectina, Vittorio Capraro, Volvox, Zona pellucida, Zonulina, (N-acetilneuraminil)-galattosilglucosilceramide N-acetilgalattosaminiltransferasi, 3-galattosil-N-acetilglucosaminide 4-alfa-L-fucosiltransferasi. Espandi índice (189 più) »

Acanthocephala

Il phylum Acanthocephala (dal greco: akantha.

Nuovo!!: Glicoproteina e Acanthocephala · Mostra di più »

Aceruloplasminemia

L'aceruloplasminemia è una malattia genetica a carattere autosomico recessivo, determinata dalla mancanza di ceruloplasmina.

Nuovo!!: Glicoproteina e Aceruloplasminemia · Mostra di più »

Acido sialico

Il termine acido sialico (dal greco σίαλον, sìalon, «saliva») indica una serie di derivati N- o O- sostituiti dell'acido neuramminico, un monosaccaride a 9 atomi di carbonio.

Nuovo!!: Glicoproteina e Acido sialico · Mostra di più »

AIDS

La sindrome da immunodeficienza acquisita (da cui l'acronimo SIDA utilizzato nei Paesi francofoni, ispanofoni e lusofoni, di rado in italiano; in inglese Acquired Immune Deficiency Syndrome, da cui l'acronimo AIDS, normalmente utilizzato anche in italiano) è una malattia del sistema immunitario umano causata dal virus dell'immunodeficienza umana (HIV).

Nuovo!!: Glicoproteina e AIDS · Mostra di più »

Alemtuzumab

L'alemtuzumab è un anticorpo monoclonale umanizzato utilizzato contro la leucemia linfatica cronica.

Nuovo!!: Glicoproteina e Alemtuzumab · Mostra di più »

Alfa 1-antitripsina

L'Alfa 1-antitripsina o α1-antitripsina (A1AT) è una glicoproteina.

Nuovo!!: Glicoproteina e Alfa 1-antitripsina · Mostra di più »

Alfa-1,3-mannosil-glicoproteina 2-beta-N-acetilglucosaminiltransferasi

La alfa-1,3-mannosil-glicoproteina 2-beta-N-acetilglucosaminiltransferasi è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione: R rappresenta il resto dell'oligosaccaride legato allN nell'accettore della glicoproteina.

Nuovo!!: Glicoproteina e Alfa-1,3-mannosil-glicoproteina 2-beta-N-acetilglucosaminiltransferasi · Mostra di più »

Allergene

Un allergene è una sostanza solitamente innocua per la maggior parte delle persone, ma che in taluni individui (i soggetti atopici) è in grado di produrre manifestazioni allergiche di varia natura (asma, orticaria, etc.).

Nuovo!!: Glicoproteina e Allergene · Mostra di più »

Allergia alimentare

L'allergia alimentare è una una reazione avversa che si sviluppa per una risposta immunitaria specifica e riproducibile all’ingestione di un determinato alimento Questa definizione che ha trovato ampio consenso viene però declinata da chi considera ipersensitizzazioni alimentari tutte le reazioni avverse non tossiche al cibo o considera allergie alimentari solo le reazioni a componenti alimentari di natura proteica o mediate da anticorpi della classe IgE.

Nuovo!!: Glicoproteina e Allergia alimentare · Mostra di più »

Alloherpesviridae

Gli Alloherpesviridae sono una famiglia di virus facente parte dell'ordine Herpesvirales, nel gruppo I della Classificazione di Baltimore.

Nuovo!!: Glicoproteina e Alloherpesviridae · Mostra di più »

Alphavirus

Alphavirus (nella letteratura in lingua italiana talora Alfavirus) è un genere di virus ad RNA a singolo filamento positivo appartenente alla famiglia dei Togaviridae, di medie dimensioni, forma rotondeggiante, nucleocapside a simmetria icosaedrica avvolto da membrana lipoproteica, in grado di infettare numerosi vertebrati per mezzo di artropodi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Alphavirus · Mostra di più »

Amiloidosi

L'amiloidosi è una malattia caratterizzata dalla deposizione in sede extracellulare di materiale proteico a ridotto peso molecolare ed insolubile, detto amiloide, per la proprietà simile a quella dell'amido di reagire con lo iodio.

Nuovo!!: Glicoproteina e Amiloidosi · Mostra di più »

Angiotensinogeno

L'angiotensinogeno è una glicoproteina prodotta principalmente dal fegato appartenente alla classe delle α2-globuline, dalla quale, grazie all'azione dell'enzima renina, vengono prodotte l'angiotensina I e, quindi, grazie all'enzima convertitore dell'angiotensina (ACE) espresso dai capillari polmonari, l'angiotensina II.

Nuovo!!: Glicoproteina e Angiotensinogeno · Mostra di più »

Animalia

Gli animali (Animalia Linnaeus, 1758) o metazoi (Metazoa Haeckel, 1874) sono un regno del dominio degli eucarioti.

Nuovo!!: Glicoproteina e Animalia · Mostra di più »

Anticorpo

Gli anticorpi (o immunoglobuline nel caso fossero su un linfocita B vergine) sono una classe di glicoproteine del siero presenti nei vertebrati, il cui ruolo nella risposta immunitaria specifica è di enorme importanza.

Nuovo!!: Glicoproteina e Anticorpo · Mostra di più »

Antigene carcino-embrionale

L'antigene carcino-embrionale (in inglese Carcinoembryonic antigen, abbreviato CEA) è una glicoproteina coinvolta nell'adesione cellulare.

Nuovo!!: Glicoproteina e Antigene carcino-embrionale · Mostra di più »

Antitrombina

L'antitrombina è una piccola glicoproteina prodotta dal fegato che disattiva diversi enzimi del sistema della coagulazione.

Nuovo!!: Glicoproteina e Antitrombina · Mostra di più »

Apparato del Golgi

L'apparato del Golgi (spesso chiamato semplicemente Golgi) è un organulo di composizione lipo-proteica scoperto nel 1898 dal medico e microscopista italiano Camillo Golgi, che lo identificò come una delicata struttura localizzata nella cellula in posizione paranucleare.

Nuovo!!: Glicoproteina e Apparato del Golgi · Mostra di più »

Arenavirus

Gli arenavirus fanno parte di una famiglia di virus gli: Arenaviridae i cui membri sono generalmente associati a malattie (zoonosi) trasmesse dai roditori all'uomo.

Nuovo!!: Glicoproteina e Arenavirus · Mostra di più »

Aspartilglucosaminuria

L’aspartilglucosaminuria (AGU) è un disturbo autosomico recessivo di accumulo lisosomiale causato dalla carenza dell’enzima aspartilglucosamidasi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Aspartilglucosaminuria · Mostra di più »

Astringenza

L'astringenza è una sensazione di secchezza e rugosità (allappamento) percepita nella cavità orale causata da alcuni alimenti e da alcuni sali.

Nuovo!!: Glicoproteina e Astringenza · Mostra di più »

Aureusidina sintasi

La aureusidina sintasi è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione: L'enzima è una glicoproteina contenente rame, che gioca un ruolo chiave nella colorazione gialla dei fiori come nella bocca di leone.

Nuovo!!: Glicoproteina e Aureusidina sintasi · Mostra di più »

Avidina

L'avidina è una glicoproteina tetramerica che lega specificamente la biotina.

Nuovo!!: Glicoproteina e Avidina · Mostra di più »

Avulavirus

Avulavirus è un genere di virus degli uccelli a singolo filamento negativo di RNA, appartenente all'ordine Mononegavirales, famiglia Paramyxoviridae, sottofamiglia Paramyxovirinae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Avulavirus · Mostra di più »

B-cell activating factor

Il B-Cell Activating Factor o BAFF, in italiano fattore attivante i linfociti B, anche conosciuto come ligando TNF appartenente alla superfamiglia 13B, è una proteina che negli uomini è codificata dal gene TNFSF13B.

Nuovo!!: Glicoproteina e B-cell activating factor · Mostra di più »

Beta-N-acetilglucosaminilglicopeptide beta-1,4-galattosiltransferasi

La beta-N-acetilglucosaminilglicopeptide beta-1,4-galattosiltransferasi è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione: I residui N-acetil-β-D-glucosamminili terminali dei polisaccaridi, delle glicoproteine e dei glicopeptidi possono agire come accettori.

Nuovo!!: Glicoproteina e Beta-N-acetilglucosaminilglicopeptide beta-1,4-galattosiltransferasi · Mostra di più »

Biotina

La biotina (unica denominazione internazionale ammissibile secondo la IUPAC; in passato anche nota come vitamina H (o talvolta vitamina I) nella nomenclatura tedesca, come vitamina B7 in quella anglosassone come vitamina B8 in quella francese) venne scoperta a seguito di alcuni studi riguardanti le alterazioni cutanee e della crescita verificatesi in animali nutriti esclusivamente con albume d'uovo crudo o proteine da esso estratte.

Nuovo!!: Glicoproteina e Biotina · Mostra di più »

Blu di Russia

Il gatto blu di Russia (detto anche Russian blue in inglese o blu russo in italiano) è un felino dalle origini sconosciute e dal pelo blu con sfumature grigie.

Nuovo!!: Glicoproteina e Blu di Russia · Mostra di più »

Bolesatina

La Bolesatina è una glicoproteina isolata dal fungo Boletus satanas che provoca nell'uomo gastroenteriti.

Nuovo!!: Glicoproteina e Bolesatina · Mostra di più »

CA-125

Il CA-125 (Cancer Antigen 125, o Carbohydrate Antigen 125), conosciuto anche come mucina 16 o MUC 16, è una glicoproteina umana della famiglia delle mucine codificata dall'omonimo gene MUC16.

Nuovo!!: Glicoproteina e CA-125 · Mostra di più »

Caderina

La caderina è una molecola (una glicoproteina integrale) che media l'adesione cellulare in presenza di Ca2+.

Nuovo!!: Glicoproteina e Caderina · Mostra di più »

Calcio (elemento chimico)

Il calcio è l'elemento chimico di numero atomico 20.

Nuovo!!: Glicoproteina e Calcio (elemento chimico) · Mostra di più »

Calcolosi salivare

Per calcolosi salivare o scialolitiasi, in campo medico, si intende la presenza di concrezione (calcolo), composta quasi esclusivamente da carbonato di calcio, nelle ghiandole salivari che ne comportano l'ostruzione.

Nuovo!!: Glicoproteina e Calcolosi salivare · Mostra di più »

Callidina

La callidina o lisil-bradichinina è una delle tre chinine che compongono il sistema bradichinina-callidina.

Nuovo!!: Glicoproteina e Callidina · Mostra di più »

Capacitazione

Con il termine capacitazione si intende la rimozione del colesterolo (che avviene per mezzo di proteine plasmatiche come l'albumina) e conseguente aumento della fluidità di membrana dello spermatozoo che mette queste cellule nelle condizioni di esporre recettori in grado di legarsi specificamente ad un complesso di glicoproteine, che si trovano nella zona pellucida dell'ovocita, in grado di determinare la reazione acrosomale in seguito ad un notevole flusso di Ca2+ intracitoplasmatico.

Nuovo!!: Glicoproteina e Capacitazione · Mostra di più »

Carcinoma a cellule renali

Il carcinoma a cellule renali (in inglese renal cell carcinoma) o Ipernefroma maligno o Tumore di Grawitz maligno, è il più comune tipo di cancro al rene negli adulti ed origina dal tubulo renale.

Nuovo!!: Glicoproteina e Carcinoma a cellule renali · Mostra di più »

CD155

La CD155 (acronimo di cluster di differenziazione 155), anche chiamata recettore poliovirus è una proteina umana, codificata dal gene PVR.

Nuovo!!: Glicoproteina e CD155 · Mostra di più »

CD38

CD38 (cluster of differentiation 38), anche conosciuta come ADP-ribosil ciclasi o ADP-riboso ciclico idrolasi, è una glicoproteina riscontrabile sulla superficie di molte cellule del sistema immunitario (leucociti).

Nuovo!!: Glicoproteina e CD38 · Mostra di più »

CD4

La glicoproteina CD4 è una proteina transmembrana di 55 kDa presente su linfociti T appunto detti CD4^+ o Helper.

Nuovo!!: Glicoproteina e CD4 · Mostra di più »

CD44

La proteina CD44 è una proteina transmembrana, monomerica, altamente glicosilata la cui funzione è quella di legare l'acido ialuronico ed altre glicoproteine della matrice extracellulare.

Nuovo!!: Glicoproteina e CD44 · Mostra di più »

CD56

La CD56 o NCAM (Neural Cell Adhesion Molecule) è una glicoproteina transmembrana espressa sulla superficie dei neuroni, glia e muscoli scheletrici.

Nuovo!!: Glicoproteina e CD56 · Mostra di più »

Cellula

La cellula è l'unità morfologico-funzionale degli organismi viventi, la più piccola struttura ad essere ununimamente classificabile come vivente.

Nuovo!!: Glicoproteina e Cellula · Mostra di più »

Cellula di Cajal-Retzius

Le cellule di Cajal-Retzius sono neuroni particolari che si trovano principalmente nella zona marginale della corteccia cerebrale.

Nuovo!!: Glicoproteina e Cellula di Cajal-Retzius · Mostra di più »

Ciste (microbiologia)

Una ciste (o cisti) è uno stadio di quiescenza di un microrganismo, di solito un batterio o un protista, che ne permette la sopravvivenza in condizioni ambientali sfavorevoli.

Nuovo!!: Glicoproteina e Ciste (microbiologia) · Mostra di più »

Cisteina

La cisteina è un amminoacido polare e una molecola chirale.

Nuovo!!: Glicoproteina e Cisteina · Mostra di più »

Clopidogrel

Il Clopidogrel è il principio attivo di farmaci con indicazione specifica per la prevenzione e il trattamento di malattie cardiovascolari.

Nuovo!!: Glicoproteina e Clopidogrel · Mostra di più »

Clostridium tetani

Il bacillo di Nicolayer (Clostridium tetani Flügge, 1886) è un bacillo del genere Clostridium e la tossina da esso prodotta è responsabile del tetano.

Nuovo!!: Glicoproteina e Clostridium tetani · Mostra di più »

Cobalamina

La cobalamina o '''vitamina B12''' venne isolata e caratterizzata a seguito di una serie di ricerche in merito all'anemia perniciosa.

Nuovo!!: Glicoproteina e Cobalamina · Mostra di più »

Colony-stimulating factor

Un colony-stimulating factor (dall'inglese, o fattore stimolante le colonie, abbreviato CSF) è una glicoproteina secreta in grado di legare specifiche proteine recettoriali localizzate sulle superfici delle cellule staminali ematopoietiche, presenti nel midollo osseo.

Nuovo!!: Glicoproteina e Colony-stimulating factor · Mostra di più »

Connessina

Le connessine sono glicoproteine transmembrana, le quali si associano in gruppi di 6 a formare un emicanale che prende rapporto con l'emicanale della cellula adiacente, formando in tal modo una struttura denominata connessone.

Nuovo!!: Glicoproteina e Connessina · Mostra di più »

Coronavirus

Il coronavirus è un genere di virus a RNA che fa parte, insieme al genere analogo Torovirus, della famiglia Coronaviridae, ordine Nidovirales.

Nuovo!!: Glicoproteina e Coronavirus · Mostra di più »

Cypris

La cypris è il secondo e ultimo degli stadi larvali prima dell'adulto nei crostacei Cirripedia e Facetotecta, segue lo stadio di nauplio.

Nuovo!!: Glicoproteina e Cypris · Mostra di più »

Cytomegalovirus

I Citomegalovirus sono un genere di virus appartenenti alla famiglia degli herpesviridae e al primo gruppo della classificazione di Baltimore.

Nuovo!!: Glicoproteina e Cytomegalovirus · Mostra di più »

Degenerazione ialina

La degenerazione ialina, in istopatologia e in anatomia patologica, è una modificazione non specifica delle cellule e dei tessuti caratterizzata dalla sostituzione delle strutture normali da parte di materiale amorfo, eosinofilo e omogeneo.

Nuovo!!: Glicoproteina e Degenerazione ialina · Mostra di più »

Degradazione delle proteine associata al reticolo endoplasmatico

La degradazione delle proteine associata al reticolo endoplasmatico o ERAD (Endoplasmic-reticulum-associated protein degradation) indica un processo cellulare che ha sede nel reticolo endoplasmatico.

Nuovo!!: Glicoproteina e Degradazione delle proteine associata al reticolo endoplasmatico · Mostra di più »

Desmodus rotundus

Il vampiro vero di Azara (Desmodus rotundus E.Geoffroy, 1810) è un pipistrello della famiglia dei Fillostomidi, unica specie del genere Desmodus (Wied-Neuwied, 1829), diffuso nel Continente americano.

Nuovo!!: Glicoproteina e Desmodus rotundus · Mostra di più »

Draculina

La draculina è una glicoproteina anticoagulante presente soprattutto nella saliva dei chirotteri.

Nuovo!!: Glicoproteina e Draculina · Mostra di più »

Ebolavirus

Il genere Ebolavirus, secondo la definizione dell'International Committee on Taxonomy of Viruses, è un raggruppamento di organismi che fa parte della famiglia Filoviridae, a sua volta parte dell'ordine dei Mononegavirales.

Nuovo!!: Glicoproteina e Ebolavirus · Mostra di più »

Echinacea (botanica)

Echinacea Moench, 1794 è un genere di piante erbacee perenni della famiglia delle Asteraceae, originarie del Nord America, comprendente nove specie d'interesse ornamentale ed erboristico.

Nuovo!!: Glicoproteina e Echinacea (botanica) · Mostra di più »

Echinococcosi cistica

L'echinococcosi cistica (o idatidosi cistica) è un'antropo-zoonosi parassitaria causata dalla forma larvale di Echinococcus granulosus.

Nuovo!!: Glicoproteina e Echinococcosi cistica · Mostra di più »

Emoagglutinina

L'emoagglutinina (indicata a volte con HA, dall'inglese hemagglutinin) è una glicoproteina antigenica presente sulla superficie di alcuni virus, come per esempio il virus dell'Influenza ed è responsabile, insieme alla neuraminidasi, dell'adesione del virus alla cellula destinata ad essere infettata.

Nuovo!!: Glicoproteina e Emoagglutinina · Mostra di più »

Emoglobina glicata

L’emoglobina glicata (emoglobina A1c, HbA1c, A1C, o Hb1c; a volte anche HbA1c) è una forma di emoglobina usata principalmente per identificare la concentrazione plasmatica media del glucosio per un lungo periodo di tempo.

Nuovo!!: Glicoproteina e Emoglobina glicata · Mostra di più »

Endo-alfa-sialidasi

La endo-alfa-sialidasi, più comunemente conosciuta come neuraminidasi è un enzima appartenente alla classe delle idrolasi, che catalizza la endoidrolisi dei (2→8)-α-sialosilici in acidi oligo- o polisialici.

Nuovo!!: Glicoproteina e Endo-alfa-sialidasi · Mostra di più »

Entactina

L'entactina (anche chiamata nidogen) è una glicoproteina strutturale di 148 KDa presente nella membrana basale a livello della lamina densa, presenta tre porzioni globulari connesse da due tratti lineari flessibili.

Nuovo!!: Glicoproteina e Entactina · Mostra di più »

Enzima convertitore dell'angiotensina

L'enzima convertitore dell'angiotensina, o enzima di conversione dell'angiotensina o enzima convertitore l'angiotensina, (ACE acronimo inglese di Angiotensin-converting enzyme), è un enzima appartenente alla famiglia delle esopeptidasi, e in particolare delle carbossipeptidasi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Enzima convertitore dell'angiotensina · Mostra di più »

Eptifibatide

L’Eptifibatide è il principio attivo di indicazione specifica della profilassi post-infarto.

Nuovo!!: Glicoproteina e Eptifibatide · Mostra di più »

Eritrocita

Gli eritrociti (dal greco ἐρυϑρός, erythròs, «rosso» e κύτος, cytos, «cellula») o emazie (dal greco αἱμάτιον, haimàtion, derivato da αἷμα, hàima, «sangue») o globuli rossi sono cellule del sangue.

Nuovo!!: Glicoproteina e Eritrocita · Mostra di più »

Esoso ossidasi

La esoso ossidasi è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione: Si tratta di una glicoproteina contenente rame.

Nuovo!!: Glicoproteina e Esoso ossidasi · Mostra di più »

Euryarchaeota

Gli Euryarchaeota costituiscono il gruppo più grande appartenente al regno degli Archaea.

Nuovo!!: Glicoproteina e Euryarchaeota · Mostra di più »

Fattore di von Willebrand

Il fattore di von Willebrand (vWF) è uno dei fattori che interagiscono nella cascata biochimica della coagulazione.

Nuovo!!: Glicoproteina e Fattore di von Willebrand · Mostra di più »

Fattore intrinseco

Il fattore intrinseco (di Castle) (o fattore gastrico antipernicioso) è una glicoproteina secreta dalle cellule parietali delle ghiandole ossintiche, nella mucosa gastrica.

Nuovo!!: Glicoproteina e Fattore intrinseco · Mostra di più »

Fattore tissutale

La tromboplastina tissutale, altrimenti indicata come fattore III o CD142, è una glicoproteina presente nel tessuto subendoteliale, nelle piastrine, e nei leucociti, necessaria per la formazione della trombina dal suo zimogeno: la protrombina.

Nuovo!!: Glicoproteina e Fattore tissutale · Mostra di più »

Fattore VIII

Il Fattore VIII (FVIII) è un fattore essenziale della coagulazione del sangue noto anche come fattore anti-emofiliaco (AHF).

Nuovo!!: Glicoproteina e Fattore VIII · Mostra di più »

Fattore XI

Il fattore XI, anche noto come antecedente plasmatico della tromboplastina o PTA, fu identificato nel 1953 da Rosenthal per questo motivo viene chiamato anche fattore di Rosenthal.

Nuovo!!: Glicoproteina e Fattore XI · Mostra di più »

Fibrinogeno

Il fibrinogeno è una glicoproteina del plasma sanguigno sintetizzata dal fegato e dal tessuto endoteliale.

Nuovo!!: Glicoproteina e Fibrinogeno · Mostra di più »

Fibroblasto

I fibroblasti sono cellule tipiche (e più numerose) del tessuto connettivo, in grado di produrre le componenti della matrice extracellulare.

Nuovo!!: Glicoproteina e Fibroblasto · Mostra di più »

Fibronectina

La fibronectina è una glicoproteina dimerica prodotta da molte cellule e tessuti, presente nel tessuto connettivo lasso e in quello denso.

Nuovo!!: Glicoproteina e Fibronectina · Mostra di più »

Filgrastim

Il Filgrastim è una molecola appartenente alla classe delle citochine utilizzata come farmaco nel trattamento della neutropenia in pazienti trattati con chemioterapia citotossica per una serie di patologie maligne, avvelenamento da radiazioni, infezione da HIV avanzata, o neutropenia da causa sconosciuta.

Nuovo!!: Glicoproteina e Filgrastim · Mostra di più »

Filtrazione glomerulare

La filtrazione glomerulare è il processo fisiologico, basato sul fenomeno fisico dell'ultrafiltrazione attraverso una membrana, che avviene nei glomeruli renali, rappresentando il primo stadio della formazione dell'urina.

Nuovo!!: Glicoproteina e Filtrazione glomerulare · Mostra di più »

Flavivirus

Flavivirus è un genere di virus a RNA a singolo filamento positivo (+)ssRNA appartenenti alla famiglia Flaviviridae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Flavivirus · Mostra di più »

Flaviviruses tick-borne encephalitis

Il Flavivirus Tick-borne encephalitis virus (Flavirus dell'encefalite trasmessi da zecche) è un gruppo di arbovirus della famiglia dei Flaviviridae, genere Flavivirus, appartiene al IV gruppo dei virus a ((+) ssRNA).

Nuovo!!: Glicoproteina e Flaviviruses tick-borne encephalitis · Mostra di più »

Fucosidosi

La Fucosidosi, detta anche "deficienza α-L-Fucosidasi" è una rara malattia autosomica recessiva lisosomiale in cui l'enzima Fucosidasi non è utilizzato correttamente per idrolizzare il fucosio.

Nuovo!!: Glicoproteina e Fucosidosi · Mostra di più »

Fucosio

Il fucosio è un aldoso levogiro di formula C6H12O5, monosaccaride corrispondente al 6-desossi-L-galattosio (deossizucchero).

Nuovo!!: Glicoproteina e Fucosio · Mostra di più »

Galattoside 2-alfa-L-fucosiltransferasi

La galattoside 2-alfa-L-fucosiltransferasi è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione: Il lattosio libero può agire come accettore.

Nuovo!!: Glicoproteina e Galattoside 2-alfa-L-fucosiltransferasi · Mostra di più »

Germe (cereali)

Il germe dei cereali è la parte riproduttiva del seme, ovvero l'embrione, che germina in una nuova pianta.

Nuovo!!: Glicoproteina e Germe (cereali) · Mostra di più »

Ghiandola esocrina

Ghiandola salivare umana, una ghiandola esocrina. Sulla sinistra sono visibili numerosi adenomeri alveolari, che secernono muco. Le ghiandole esocrine sono ghiandole che versano il loro secreto all'esterno del corpo o in cavità comunicanti con l'esterno (per esempio, le ghiandole sudoripare, lacrimali, sebacee, salivari).

Nuovo!!: Glicoproteina e Ghiandola esocrina · Mostra di più »

GIANTmicrobes

GIANTmicrobes è una società di giocattoli con sede a Stamford, Connecticut.

Nuovo!!: Glicoproteina e GIANTmicrobes · Mostra di più »

Glicobiologia

La glicobiologia, nel senso più ampio del termine, è lo studio della struttura, della biosintesi e della biologia degli zuccheri e dei glicani, ampiamente diffusi in natura.

Nuovo!!: Glicoproteina e Glicobiologia · Mostra di più »

Glicocalice

Il Glicocalice è una struttura extracellulare che ricopre la superficie esterna dei tessuti, una "guaina" che si trova principalmente negli epiteli.

Nuovo!!: Glicoproteina e Glicocalice · Mostra di più »

Glicolipidi

I glicolipidi sono una classe di composti costituiti da macromolecole che contengono carboidrati legati a lipidi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Glicolipidi · Mostra di più »

Glicoproteina

Si definisce glicoproteina una proteina alla cui catena peptidica è legata una catena oligosaccaridica (composta dunque di carboidrati e definita glicano).

Nuovo!!: Glicoproteina e Glicoproteina · Mostra di più »

Glicoproteina N-palmitoiltransferasi

La glicoproteina N-palmitoiltransferasi è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione: L'enzima agisce sulle mucine.

Nuovo!!: Glicoproteina e Glicoproteina N-palmitoiltransferasi · Mostra di più »

Glicoproteina O-acido grasso-aciltransferasi

La glicoproteina O-acido grasso-aciltransferasi è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione.

Nuovo!!: Glicoproteina e Glicoproteina O-acido grasso-aciltransferasi · Mostra di più »

Glicosamminoglicano

I glicosaminoglicani, o glicosamminoglicani, (noti anche come GAGs o mucopolisaccaridi), sono lunghe catene "non ramificate" formate da unità disaccaridiche che continuano a ripetersi in ordine determinato alternando un amminosaccaride, cioè contenente un gruppo funzionale amminico (-NH2) al posto di un semplice gruppo funzionale idrossilico (-OH) in un monosaccaride in genere acido (i.e. contenente uno o più gruppi carbossilici e/o solfati e quindi a loro volta contenenti cariche negative).

Nuovo!!: Glicoproteina e Glicosamminoglicano · Mostra di più »

Globuline leganti gli ormoni sessuali

Le Globuline leganti gli ormoni sessuali (in inglese sex hormone-binding globulin o SHBG) dette anche Globuline leganti gli steroidi sessuali (in inglese sex steroid-binding globulin o SSBG) sono delle glicoproteine che legano gli ormoni sessuali, e per essere precisi, il testosterone e l'estradiolo.

Nuovo!!: Glicoproteina e Globuline leganti gli ormoni sessuali · Mostra di più »

Glucidi

I glucidi o glicidi (dal greco γλυκύς, glucùs, cioè "dolce") sono dei composti chimici organici formati da atomi di carbonio, idrogeno e ossigeno, Sono chiamati anche carboidrati (da "idrati di carbonio") o saccaridi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Glucidi · Mostra di più »

Glucosio deidrogenasi (accettore)

La glucosio deidrogenasi (accettore) è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione: L'enzima è una glicoproteina contenente una mole di FAD per mole di enzima.

Nuovo!!: Glicoproteina e Glucosio deidrogenasi (accettore) · Mostra di più »

Golimumab

Golimumab è un anticorpo monoclonale di tipo umano, con attività immunosoppressiva, concepito per riconoscere e legare un messaggero chimico presente nell'organismo umano, chiamato fattore alfa di necrosi tumorale (TNF-alfa).

Nuovo!!: Glicoproteina e Golimumab · Mostra di più »

Gomma arabica

La gomma arabica è una gomma naturale nota anche come gomma di acacia in quanto estratta da due specie di acacia subsahariana: Acacia senegal e Acacia seyal.

Nuovo!!: Glicoproteina e Gomma arabica · Mostra di più »

Gp120

Gp120 è una glicoproteina virale presente nel pericapside del virus HIV.

Nuovo!!: Glicoproteina e Gp120 · Mostra di più »

Gp41

GP41 è una glicoproteina presente nell'envelope dell'HIV.

Nuovo!!: Glicoproteina e Gp41 · Mostra di più »

Gruppo sanguigno

Il gruppo sanguigno è una delle numerose caratteristiche di un individuo e viene classificato tramite la presenza o l'assenza di antigeni sulla superficie dei globuli rossi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Gruppo sanguigno · Mostra di più »

Henipavirus

Henipavirus è un genere di virus ad RNA a singolo filamento negativo afferente all'ordine Mononegavirales, famiglia Paramyxoviridae e sottofamiglia Paramyxovirinae, e al quale appartengono due specie: il virus Nipah e il virus Hendra.

Nuovo!!: Glicoproteina e Henipavirus · Mostra di più »

Hepatitis C virus

Il virus dell'epatite C (HCV) è un membro della famiglia dei Flaviviridae ed è l'unico membro del genere Hepacivirus.

Nuovo!!: Glicoproteina e Hepatitis C virus · Mostra di più »

Herpes gestationis

Il pemfigoide gravidico o herpes gestationis è una malattia autoimmune della cute che coinvolge le donne durante gravidanza o nel periodo del puerperio.

Nuovo!!: Glicoproteina e Herpes gestationis · Mostra di più »

Herpes simplex

L'Herpes simplex (dal greco ἕρπης, èrpēs, derivato di ἕρπω, èrpō, «strisciare») è una malattia virale causata dal herpes simplex virus.

Nuovo!!: Glicoproteina e Herpes simplex · Mostra di più »

Herpesvirus umano 6

L’Herpesvirus umano 6 (Human herpesvirus 6) o HHV-6 è un Betaherpesvirus della famiglia degli Herpesviridae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Herpesvirus umano 6 · Mostra di più »

Heterokonta

Gli eteroconti formano una linea importante di eucarioti, nel clade dei cromalveolati.

Nuovo!!: Glicoproteina e Heterokonta · Mostra di più »

HIV

Il virus dell'immunodeficienza umana (HIV, sigla dell'inglese Human Immunodeficiency Virus) è l'agente responsabile della sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS).

Nuovo!!: Glicoproteina e HIV · Mostra di più »

Idrossimetilglutaril-CoA reduttasi

La idrossimetilglutaril-CoA reduttasi (o HMG-CoA reduttasi) è un enzima che appartiene alla classe delle ossidoreduttasi e nelle cellule eucariotiche risiede nel reticolo endoplasmatico liscio.

Nuovo!!: Glicoproteina e Idrossimetilglutaril-CoA reduttasi · Mostra di più »

Immunochimica

L'immunochimica è una disciplina immunologica che si prefigge di studiare gli antigeni, gli anticorpi e l'interazione antigene-anticorpo utilizzando i concetti ed i metodi che appartengono alla chimica.

Nuovo!!: Glicoproteina e Immunochimica · Mostra di più »

Infarto miocardico acuto

La locuzione infarto miocardico acuto (IMA) indica la necrosi dei miociti provocata da ischemia prolungata, susseguente a inadeguata perfusione del miocardio per squilibrio fra richiesta e offerta di ossigeno, spesso secondaria all'occlusione di una coronaria causata da un trombo.

Nuovo!!: Glicoproteina e Infarto miocardico acuto · Mostra di più »

Influenza di Hong Kong

L'Influenza di Hong Kong fu una pandemia influenzale iniziata ad Hong Kong nel 1968 e diffusasi negli Stati Uniti nello stesso anno.

Nuovo!!: Glicoproteina e Influenza di Hong Kong · Mostra di più »

Integrina

Si dice integrina, o recettore all'integrina, una glicoproteina integrale di membrana nella membrana cellulare che lega le proteine della matrice extracellulare, in particolare le fibronectine.

Nuovo!!: Glicoproteina e Integrina · Mostra di più »

Interferoni

Gli interferoni (IFN) sono una famiglia di proteine prodotte sia da cellule del sistema immunitario (globuli bianchi) sia da cellule tissutali in risposta alla presenza di agenti esterni come virus, batteri, parassiti ma anche di cellule tumorali.

Nuovo!!: Glicoproteina e Interferoni · Mostra di più »

Ipertensione nefrovascolare

L'ipertensione nefrovascolare o renovascolare è una condizione patologica caratterizzata da ipertensione arteriosa secondaria ad una riduzione dell'afflusso di sangue ad uno o ad entrambi i reni.

Nuovo!!: Glicoproteina e Ipertensione nefrovascolare · Mostra di più »

Ipotesi alternative sull'AIDS

Le ipotesi alternative sull'AIDS identificano diverse teorie di alcuni autori, tra questi alcuni appartenenti all'ambito delle cosiddette teorie del complotto in base alle quali l'AIDS non sarebbe causata dal retrovirus HIV.

Nuovo!!: Glicoproteina e Ipotesi alternative sull'AIDS · Mostra di più »

Isoforma proteica

In biochimica, si definisce isoforma proteica (o, più comunemente, isoforma) una delle versioni di una stessa proteina che presenti alcune piccole differenze rispetto alle altre, spesso dovute a fenomeni di splicing alternativo o a modificazioni post traduzionali.

Nuovo!!: Glicoproteina e Isoforma proteica · Mostra di più »

Klebsprotina

La klebsprotina (conosciuta anche con il nome di RU41740) è una glicoproteina estratta da Klebsiella pneumoniae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Klebsprotina · Mostra di più »

Lamina rara

La lamina rara (detta anche lamina lucida), in biologia, è una componente della membrana basale, la struttura che separa un epitelio (ad esempio l'epidermide) dal tessuto connettivo più vicino (il derma nello stesso esempio).

Nuovo!!: Glicoproteina e Lamina rara · Mostra di più »

Laminina

La laminina è una famiglia di glicoproteine che consistono di tre diverse catene polipeptidiche legate da ponti disolfuro.

Nuovo!!: Glicoproteina e Laminina · Mostra di più »

Latte

Il latte è un liquido bianco secreto dalla ghiandola mammaria delle femmine dei mammiferi, che si caratterizzano come distinta classe zoologica anche per questa fondamentale particolarità.

Nuovo!!: Glicoproteina e Latte · Mostra di più »

Lectina

Le lectine sono una famiglia di proteine che sono altamente specifiche per determinati zuccheri.

Nuovo!!: Glicoproteina e Lectina · Mostra di più »

Legamento parodontale

Il legamento parodontale o periodontale è la struttura che si interpone tra radice del dente ed osso alveolare, permettendo un'elasticità tale da distribuire le forze masticatorie su un'ampia superficie del processo alveolare.

Nuovo!!: Glicoproteina e Legamento parodontale · Mostra di più »

Levotiroxina

La levotiroxina è l'isomero levogiro della tiroxina (T4), aminoacido contenente iodio incorporato in una glicoproteina (tireoglobulina).

Nuovo!!: Glicoproteina e Levotiroxina · Mostra di più »

Liquido interstiziale

In istologia, per liquido interstiziale si intende la soluzione acquosa presente fra le cellule di un tessuto.

Nuovo!!: Glicoproteina e Liquido interstiziale · Mostra di più »

Liquido sinoviale

Il liquido sinoviale, che riempie la cavità articolare è il prodotto della membrana sinoviale vascolarizzata che secerne il liquido per filtrazione del plasma.

Nuovo!!: Glicoproteina e Liquido sinoviale · Mostra di più »

Lisosoma

Il lisosoma (dal greco lysis, dissoluzione, e soma, corpo) è una vescicola (organello) presente in numerose copie in cellule eucariotiche e rappresenta il sistema digerente della cellula in quanto è responsabile della degradazione e della digestione (distruzione) di molecole estranee e macromolecole ingerite dalla cellula via endocitosi così come di macromolecole endogene.

Nuovo!!: Glicoproteina e Lisosoma · Mostra di più »

Lissencefalia

Per lissencefalia (dal greco λισσός, lissòs, "liscio" ed encefalo) in campo medico, si intende una malattia rara di carattere genetico, causata da un'anomalia nella relina, glicoproteina codificata da un gene nel cromosoma 7, e da alterazioni dell'enzima PAFAH1B1 codificato dal gene LIS1 del cromosoma 17 nella lissencefalia associata alla Sindrome di Miller-Dieker (epilessia, polidattilia e ritardo mentale).

Nuovo!!: Glicoproteina e Lissencefalia · Mostra di più »

Lista di anticorpi monoclonali approvati per uso clinico

Anticorpi monoclonali (uso clinico approvato) Questa lista è un elenco degli anticorpi monoclonali approvati per un uso clinico dalla Food and Drug Administration (FDA).

Nuovo!!: Glicoproteina e Lista di anticorpi monoclonali approvati per uso clinico · Mostra di più »

Luis Federico Leloir

Come medico dell'Ospedale Ramos Mejía Leloir decise di dedicarsi alla ricerca di laboratorio.

Nuovo!!: Glicoproteina e Luis Federico Leloir · Mostra di più »

MAG

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Glicoproteina e MAG · Mostra di più »

Malacoherpesviridae

I Malacoherpesviridae sono una famiglia di virus facente parte dell'ordine Herpesvirales, nel gruppo I della Classificazione di Baltimore.

Nuovo!!: Glicoproteina e Malacoherpesviridae · Mostra di più »

Malattia da accumulo lisosomiale

Le malattie da accumulo lisosomiale o (LSD) acronimo dall'inglese Lysosomial Storage Disease sono un'eterogenea famiglia di patologie, circa 50, dovute a diversi tipi di difetti genetici, accomunate dalla caratteristica di determinare un accumulo di metaboliti o sostanze nei lisosomi con conseguente perdita di funzionalità cellulare.

Nuovo!!: Glicoproteina e Malattia da accumulo lisosomiale · Mostra di più »

Malattia da virus Ebola

La malattia da virus Ebola (acronimo inglese EVD), precedentemente conosciuta come febbre emorragica Ebola (acronimo inglese EHF) è una malattia degli esseri umani e di altri primati causata dal virus Ebola.

Nuovo!!: Glicoproteina e Malattia da virus Ebola · Mostra di più »

Marcatore tumorale

In oncologia in genere col termine marcatori tumorali, o indicatori tumorali o marker tumorali, vengono indicate delle sostanze riscontrabili nel sangue o meno spesso nel liquido ascitico che presentano un aumento significativo della loro concentrazione in alcuni tipi di neoplasia.

Nuovo!!: Glicoproteina e Marcatore tumorale · Mostra di più »

Matrice extracellulare

In biologia, la matrice extracellulare (abbreviata con MEC) o metaplasma costituisce ciascuna parte di un tessuto che non sia il componente di una cellula.

Nuovo!!: Glicoproteina e Matrice extracellulare · Mostra di più »

Membrana basale

La membrana basale è una struttura laminare specializzata della matrice extracellulare di spessore compreso tra 70 e 300 nm; di solito fa da interfaccia tra un tessuto connettivale e un tessuto non connettivale, tipicamente epiteli.

Nuovo!!: Glicoproteina e Membrana basale · Mostra di più »

Membrana cellulare

La membrana cellulare, detta anche membrana plasmatica, plasmalemma o citomembrana, è un sottile rivestimento, con spessore di 5-10 nm (50-100 Å), che delimita la cellula in tutti gli organismi viventi, la separa dall'ambiente esterno e ne regola gli scambi di elementi e sostanze chimiche con questo.

Nuovo!!: Glicoproteina e Membrana cellulare · Mostra di più »

Metapneumovirus

Metapneumovirus è un genere di virus a singolo filamento negativo di RNA, appartenente all'ordine Mononegavirales, famiglia Paramyxoviridae, sottofamiglia Pneumovirinae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Metapneumovirus · Mostra di più »

Metastasi

Per metàstasi (dal greco meta.

Nuovo!!: Glicoproteina e Metastasi · Mostra di più »

Miracolina

La miracolina, o miraculina (MLC), è una glicoproteina, contenente anche polifenoli attivi, presente nei frutti di Synsepalum dulcificum.

Nuovo!!: Glicoproteina e Miracolina · Mostra di più »

Molecole di adesione

Le molecole di adesione (o CAM, dall'inglese "Cell Adhesion Molecule") sono proteine collocate sulla superficie cellulare coinvolte nel legame con altre cellule o con la matrice extracellulare.

Nuovo!!: Glicoproteina e Molecole di adesione · Mostra di più »

Mononegavirales

Mononegavirales è un ordine di virus con genoma ad RNA a singolo filamento negativo suddiviso in quattro famiglie comprendenti un ampio numero di agenti di svariate malattie infettive degli animali, uomo compreso, e delle piante.

Nuovo!!: Glicoproteina e Mononegavirales · Mostra di più »

Mononucleosi infettiva

La mononucleosi infettiva (detta anche semplicemente mononucleosi o malattia del bacio, per la sua trasmissibilità attraverso la saliva) è una malattia infettiva virale molto contagiosa, causata dal virus di Epstein-Barr (EBV).

Nuovo!!: Glicoproteina e Mononucleosi infettiva · Mostra di più »

Mucillagine

La mucillagine è una glicoproteina polare appiccicosa, un esopolisaccaride e un polimero prodotto da molte piante e da alcuni microrganismi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Mucillagine · Mostra di più »

Mucina

La mucina è una glicoproteina presente nei secreti mucosi del tratto respiratorio e gastro-intestinale.

Nuovo!!: Glicoproteina e Mucina · Mostra di più »

N-acetillattosaminide 3-alfa-galattosiltransferasi

La N-acetillattosaminide 3-alfa-galattosiltransferasi è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione: L'enzima agisce sui β-galattosil-1,4-N-acetilglucosamminili terminali dellaglicoproteina asialo-α1-acida e della N-acetillattosammina (β-D-galattosil-1,4-N-acetil-β-D-glucosammina), ma non della 2′-fucosilata-N-acetillattosammina.

Nuovo!!: Glicoproteina e N-acetillattosaminide 3-alfa-galattosiltransferasi · Mostra di più »

NAD(P)H ossidasi

La NAD(P)H ossidasi è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione: L'enzima richiede FAD, eme e calcio.

Nuovo!!: Glicoproteina e NAD(P)H ossidasi · Mostra di più »

Naftifina

Naftifina (nella fase sperimentale conosciuta anche con la sigla SN 105-843) è un derivato sintetico allilaminico con attività fungicida nei confronti di alcuni dermatofiti e fungistatica nei confronti di Candida.

Nuovo!!: Glicoproteina e Naftifina · Mostra di più »

Neomura

Neomura è un clade speculativo composto dai due dominii Archaea e Eukaryota.

Nuovo!!: Glicoproteina e Neomura · Mostra di più »

Neprilisina

La neprilisina (o CD10), è una glicoproteina facente parte delle metallo-endopeptidasi di membrana, nota anche con le denominazioni endopeptidasi neutra (NEP) ed antigene per la leucemia linfoblastica acuta (CALLA).

Nuovo!!: Glicoproteina e Neprilisina · Mostra di più »

Nuovi anticoagulanti orali

I nuovi anticoagulanti orali (NAO) o inibitori diretti della trombina (in inglese: Direct thrombin inhibitors (DTIs) o Non-vitamin K oral anticoagulants (NOACs) o anche direct-acting oral anticoagulants (DOAC)) sono una classe di farmaci anticoagulanti indicati per la prevenzione dell'ictus ed embolia sistemica nella fibrillazione atriale non valvolare (FANV).

Nuovo!!: Glicoproteina e Nuovi anticoagulanti orali · Mostra di più »

Oligosaccaridi

Gli oligosaccaridi costituiscono una classe di composti organici appartenenti alla classe più ampia dei glucidi (o zuccheri o carboidrati).

Nuovo!!: Glicoproteina e Oligosaccaridi · Mostra di più »

Ormone antimulleriano

L'ormone antimulleriano (Anti-Müllerian Hormone, AMH) è un ormone glicoproteico con peso molecolare di 140 kDa che appartiene alla super-famiglia beta del fattore di crescita trasformante beta (TGF-β).

Nuovo!!: Glicoproteina e Ormone antimulleriano · Mostra di più »

Ormone follicolo-stimolante

L’ormone follicolo-stimolante (FSH, follicle-stimulating hormone), conosciuto anche come follitropina, è un ormone sintetizzato dalle cellule gonadotrope basofile dell'adenoipofisi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Ormone follicolo-stimolante · Mostra di più »

Orthomyxoviridae

Gli Orthomyxoviridae (dal greco orthos per dritto e myxa per muco) sono una famiglia di Virus a RNA a singolo filamento a polarità negativa (-)ssRNA (acronimo derivante dall'inglese " Single Stranded Ribonucleic Acid negative-sense") che comprende cinque generi di virus.

Nuovo!!: Glicoproteina e Orthomyxoviridae · Mostra di più »

Oseltamivir

Oseltamivir è un farmaco antivirale per il trattamento e la profilassi della influenza A e B, disponibile sotto forma di sale fosfato in capsule rigide o in sospensione per uso orale (Tamiflu, Roche).

Nuovo!!: Glicoproteina e Oseltamivir · Mostra di più »

Osteonectina

L'osteonectina è una glicoproteina strutturale presente nel tessuto osseo.

Nuovo!!: Glicoproteina e Osteonectina · Mostra di più »

Osteopontina

L'osteopontina (OPN o BSP-1), prodotta dal gene SPP1, è una proteina della famiglia delle Sialoproteine presente in tutti i mammiferi superiori avente il mantenimento della omeostasi delle ossa e di alcuni processi del sistema immunitario.

Nuovo!!: Glicoproteina e Osteopontina · Mostra di più »

Osteoprotegerina

L'osteoprotegerina, anche chiamata recettore del fattore di necrosi tumorale 11B e come fattore di inibizione dell'osteoclastogenesi (OCIF, dall'acronimo in lingua inglese per osteoclastogenesis inhibitory factor), è una proteina recettoriale che, nell'essere umano, è codificata dal gene TNFRSF11B e fa parte della superfamiglia dei recettori del fattore di necrosi tumorale.

Nuovo!!: Glicoproteina e Osteoprotegerina · Mostra di più »

Otosclerosi

L'otosclerosi (o otospongiosi) è un'entità patologica caratterizzata da una forma osteodistrofica della capsula labirintica con possibile e frequente interessamento della nicchia della finestra ovale e conseguente ipomobilità della staffa.

Nuovo!!: Glicoproteina e Otosclerosi · Mostra di più »

P-glicoproteina

La P-glicoproteina 1 (glicoproteina di permeabilità, abbreviata P-gp o Pgp) anche nota come proteina di resistenza multifarmaco 1 (MDR1) o ATP-binding cassette sotto-famiglia B membro 1 (ABCB1) o cluster di differenziazione 243 (CD243) è una glicoproteina di membrana con funzione di pompa la cui attività nota sembra essere quella di estrudere dal citoplasma sostanze anfipatiche neutre o debolmente basiche penetrate nella cellula.

Nuovo!!: Glicoproteina e P-glicoproteina · Mostra di più »

PAFAH1B1

L'enzima PAFAH1B1 (acronimo dall'inglese: Platelet-activating factor acetylhydrolase IB subunit alpha, che significa fattore attivante la subunità alfa della idrolasi IB nelle piastrine) è una proteina enzimatica, attiva anche nelle piastrine del sangue, che nell'essere umano viene codificata dal gene PAFAH1B1 (o LIS1).

Nuovo!!: Glicoproteina e PAFAH1B1 · Mostra di più »

PAMP

I PAMP (acronimo inglese di Pathogen Associated Molecular Patterns, traducibile in italiano come profili molecolari associati ai patogeni) sono delle molecole o porzioni di molecole caratteristiche di alcuni patogeni che non sono espresse dalle cellule dell'organismo ospitante, perciò identificate come non self dalle cellule dell'immunità innata.

Nuovo!!: Glicoproteina e PAMP · Mostra di più »

Paramyxoviridae

Paramyxoviridae è una famiglia di virus pleomorfi, appartenenti all'ordine Mononegavirales, in possesso di un genoma ad RNA a singolo filamento negativo avvolto da una membrana lipoproteica.

Nuovo!!: Glicoproteina e Paramyxoviridae · Mostra di più »

Paramyxovirinae

Paramyxovirinae è una sottofamiglia di virus pleomorfi, appartenenti all'ordine Mononegavirales, famiglia Paramyxoviridae, in possesso di un nucleocapside a simmetria elicoidale e genoma ad RNA a singolo filamento negativo avvolto da una membrana lipoproteica.

Nuovo!!: Glicoproteina e Paramyxovirinae · Mostra di più »

Patobiologia dell'aterosclerosi

La patobiologia dell'aterosclerosi ha come oggetto di interesse i fenomeni cellulari e biochimici che costituiscono la base biologica dell'aterosclerosi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Patobiologia dell'aterosclerosi · Mostra di più »

Peptide natriuretico cerebrale

Il peptide natriuretico cerebrale (BNP dall'inglese Brain natriuretic peptide) è un peptide formato da 32 amminoacidi, secreto dai ventricoli del cuore in risposta ad un eccessivo allungamento delle cellule muscolari del cuore (cardiomiociti).

Nuovo!!: Glicoproteina e Peptide natriuretico cerebrale · Mostra di più »

Pericapside

Il pericapside o peplos (detto anche envelope, involucro) è lo strato più esterno che ricopre alcuni tipi di virus.

Nuovo!!: Glicoproteina e Pericapside · Mostra di più »

Pigmento biologico

I pigmenti biologici, semplicemente noti anche come pigmenti o biocromi, sono sostanze prodotte dagli organismi viventi, che appaiono colorate per effetto di un assorbimento selettivo della radiazione elettromagnetica visibile.

Nuovo!!: Glicoproteina e Pigmento biologico · Mostra di più »

Platyhelminthes

Il Phylum Plathelminthes (in italiano Platelminti) o dei Vermi Piatti (dal greco: πλατύς platýs, "piatto"; ἕλμινς hélmins, genit. ἕλμινθος hélminthos, "verme"; cioè "vermi piatti") è costituito da circa 25.000 specie di animali vermiformi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Platyhelminthes · Mostra di più »

Pneumovirinae

Pneumovirinae è una sottofamiglia di virus pleomorfi, appartenenti all'ordine Mononegavirales, famiglia Paramyxoviridae, in possesso di un genoma ad RNA a singolo filamento negativo avvolto da una membrana lipoproteica.

Nuovo!!: Glicoproteina e Pneumovirinae · Mostra di più »

Pneumovirus

Pneumovirus è un genere di virus a singolo filamento negativo di RNA, appartenente all'ordine Mononegavirales, famiglia Paramyxoviridae, sottofamiglia Pneumovirinae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Pneumovirus · Mostra di più »

Polisaccaridi

I polisaccaridi costituiscono una classe di composti chimici organici appartenente alla classe più ampia dei glucidi (detti anche carboidrati).

Nuovo!!: Glicoproteina e Polisaccaridi · Mostra di più »

Prione

Prione, dall'inglese prion (acronimo di "PRoteinaceus Infective ONly particle".

Nuovo!!: Glicoproteina e Prione · Mostra di più »

Proconvertina

La Proconvertina o Fattore VII è una glicoproteina costituita da una singola catena polipeptidica sintetizzata a livello epatico.

Nuovo!!: Glicoproteina e Proconvertina · Mostra di più »

Proteina legante gli androgeni

ABP (dall'inglese Androgen-binding protein, proteina legante gli androgeni) è una glicoproteina (beta-globulina) prodotta dalle cellule di Sertoli nei tubuli seminiferi del testicolo che si lega specificamente a testosterone (T), diidrotestosterone (DHT), e 17-beta-estradiolo.

Nuovo!!: Glicoproteina e Proteina legante gli androgeni · Mostra di più »

Protozoa

I protozoi sono un raggruppamento non ortodosso di esseri viventi che fanno parte del regno dei protisti, che sono organismi unicellulari (secondo alcuni biologi anche pluricellulari), eucarioti, eterotrofi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Protozoa · Mostra di più »

Reazione di Rivalta

La reazione di Rivalta è un metodo che serviva a distinguere, in medicina di laboratorio, un liquido essudato da un liquido trasudatoBerti-Bock G, Vial F, Premuda L, Rullière R. Exudates, transudates and the Rivalta reaction (1895).

Nuovo!!: Glicoproteina e Reazione di Rivalta · Mostra di più »

Recettore dell'inositolo trifosfato

Il Recettore dell'inositolo trifosfato è un recettore costituito da un complesso glicoproteico che funge da canale del calcio.

Nuovo!!: Glicoproteina e Recettore dell'inositolo trifosfato · Mostra di più »

Regolatore della conduttanza transmembrana della fibrosi cistica

Il regolatore della conduttanza transmembrana della fibrosi cistica (CFTR) è una proteina di membrana che svolge la funzione di canale ionico per lo ione cloruro, presente nelle cellule dei vertebrati.

Nuovo!!: Glicoproteina e Regolatore della conduttanza transmembrana della fibrosi cistica · Mostra di più »

Relina

Relina è una proteina che s'incontra principalmente nel cervello e negli altri tessuti ed organi umani.

Nuovo!!: Glicoproteina e Relina · Mostra di più »

Respirovirus

Respirovirus è un genere di virus di vertebrati a singolo filamento negativo di RNA, appartenente all'ordine Mononegavirales, famiglia Paramyxoviridae, sottofamiglia Paramyxovirinae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Respirovirus · Mostra di più »

Retinolo

La vitamina A è una vitamina liposolubile, in natura si trova in diverse forme.

Nuovo!!: Glicoproteina e Retinolo · Mostra di più »

Riboforina

Le riboforine sono glicoproteine transmembrana presenti nella membrana del reticolo endoplasmatico rugoso, ma assenti nella membrana del reticolo endoplasmatico liscio.

Nuovo!!: Glicoproteina e Riboforina · Mostra di più »

Rubivirus

Rubivirus è un genere di virus di medie dimensioni, con genoma contenuto in un singolo filamento positivo di RNA appartenente alla famiglia dei Togaviridae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Rubivirus · Mostra di più »

Rubulavirus

Rubulavirus è un genere di virus di vertebrati a singolo filamento negativo di RNA, appartenente all'ordine Mononegavirales, famiglia Paramyxoviridae, sottofamiglia Paramyxovirinae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Rubulavirus · Mostra di più »

S-Layer

L'S-Layer o strato superficiale cristallino (in inglese surface layer) è una porzione glicoproteica della parete dei procarioti, sia eubatteri gram positivi o gram negativi che Archaea.

Nuovo!!: Glicoproteina e S-Layer · Mostra di più »

Saccarosio sintasi

La saccarosio sintasi è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione: Sebbene l'UDP sia generalmente considerato il nucleoside difosfato preferito dalla saccarosio sintasi,tuttavia numerosi studi hanno dimostrato che l'ADP serve come molecola accettore per produrre ADP-glucosio.

Nuovo!!: Glicoproteina e Saccarosio sintasi · Mostra di più »

Saliva

Con il termine saliva, o bava, si indica, in fisiologia, il liquido che viene secreto dalle ghiandole salivari situate nella cavità orale.

Nuovo!!: Glicoproteina e Saliva · Mostra di più »

Scintigrafia con granulociti marcati

Per scintigrafia con granulociti marcati (indicata anche come scintigrafia con leucociti marcati) si intende un esame diagnostico di medicina nucleare utilizzato per cercare sedi di infezione nell'organismo.

Nuovo!!: Glicoproteina e Scintigrafia con granulociti marcati · Mostra di più »

Selectine

Le selectine appartengono a una famiglia di proteine di adesione coinvolte nel processo di infiammazione (o flogosi).

Nuovo!!: Glicoproteina e Selectine · Mostra di più »

Semliki forest virus

Semliki forest virus (SFV) è una specie di virus a RNA a singolo filamento positivo, appartenente al genere Alphavirus, famiglia Togaviridae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Semliki forest virus · Mostra di più »

Simian virus 40

Simian virus 40, abbreviato in SV40 (detto anche virus vacuolizzante della scimmia) è un polyomavirus trovato nelle scimmie e negli esseri umani.

Nuovo!!: Glicoproteina e Simian virus 40 · Mostra di più »

Sindbis virus

Sindbis virus (SINV) è una specie di virus a RNA a singolo filamento positivo, specie tipo del genere Alphavirus, famiglia Togaviridae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Sindbis virus · Mostra di più »

Sindrome di Bernard-Soulier

Per Sindrome di Bernard-Soulier in campo medico, si intende un insieme di disturbi a carattere autosomico recessivo o codominante riguardante le piastrine, in particolare il recettore del fattore di von Willebrand della coagulazione del sangue, composto dalle glicoproteine GPIb, GPV e GPIX.

Nuovo!!: Glicoproteina e Sindrome di Bernard-Soulier · Mostra di più »

Sindrome respiratoria mediorientale da Coronavirus

La MERS (dall'inglese Middle East Respiratory Syndrome) o sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus è una patologia causata dal coronavirus MERS-CoV.

Nuovo!!: Glicoproteina e Sindrome respiratoria mediorientale da Coronavirus · Mostra di più »

Sinensetina

La sinensetina o 5,6,7,3',4'-pentametossiflavone è un flavone metilato simile ai flavoni naturali apigenina, luteolina e ai flavoni sintetici diosmina e flavossato.

Nuovo!!: Glicoproteina e Sinensetina · Mostra di più »

Solco (neuroanatomia)

Nella neuroanatomia, un solco (dal latino: "sulco", pl. "sulci") è una depressione o fessura nella superficie del cervello.

Nuovo!!: Glicoproteina e Solco (neuroanatomia) · Mostra di più »

Succo gastrico

Il succo gastrico è una secrezione prodotta dalla mucosa interna dello stomaco contenente muco, sali, acqua, enzimi digestivi (come ad esempio la pepsina) e acido cloridrico, oltre al cosiddetto fattore intrinseco, che favorisce l'assorbimento della vitamina B12.

Nuovo!!: Glicoproteina e Succo gastrico · Mostra di più »

Synsepalum dulcificum

Synsepalum dulcificum (Schumach. & Thonn.) Daniell è una pianta della famiglia delle Sapotaceae originaria dell'Africa occidentale.

Nuovo!!: Glicoproteina e Synsepalum dulcificum · Mostra di più »

TAG-72

Tumor-associated glycoprotein 72 (TAG-72) (glicoproteina associata al tumore 72) è una glicoproteina che si trova sulla superficie di molte cellule cancerose, compresi cancro: al seno, al colon, e le cellule del pancreas.

Nuovo!!: Glicoproteina e TAG-72 · Mostra di più »

Tenascina

La tenascina è una glicoproteina adesiva, costituente della matrice extracellulare.

Nuovo!!: Glicoproteina e Tenascina · Mostra di più »

Tendine

Con la definizione tendine si intendono tutti quegli insiemi di fibre che permettono ai muscoli di fissare le proprie estremità ad un osso o alla pelle consentendo all'apparato contrattile di svolgere le sue funzioni.

Nuovo!!: Glicoproteina e Tendine · Mostra di più »

Terapia genica

Per terapia genica (in inglese Gene Therapy) si intende l'inserzione di materiale genetico (DNA) all'interno delle cellule al fine di poter curare delle patologie (es. malattie genetiche).

Nuovo!!: Glicoproteina e Terapia genica · Mostra di più »

Tessuto cartilagineo

Il tessuto cartilagineo è un tessuto connettivo di sostegno specializzato.

Nuovo!!: Glicoproteina e Tessuto cartilagineo · Mostra di più »

Tessuto endoteliale

Il tessuto endoteliale è un tipo particolare di tessuto epiteliale pavimentoso non stratificato di derivazione mesenchimale che costituisce il monostrato cellulare che riveste la superficie interna dei vasi sanguigni, dei vasi linfatici e del cuore (endocardio).

Nuovo!!: Glicoproteina e Tessuto endoteliale · Mostra di più »

Tessuto ghiandolare

Il tessuto ghiandolare è una tipologia di tessuto epiteliale specializzata nel produrre e secernere sostanze fra le quali diversi tipi di proteine, enzimi, lipidi, polisaccaridi e ormoni.

Nuovo!!: Glicoproteina e Tessuto ghiandolare · Mostra di più »

Tessuto muscolare liscio

Il tessuto muscolare liscio è composto da fibre muscolari molto più piccole rispetto alle fibre del muscolo scheletrico: le fibre del muscolo liscio hanno un diametro in genere compreso tra 1 e 5 micrometri e una lunghezza compresa tra 20 e 500 micrometri.

Nuovo!!: Glicoproteina e Tessuto muscolare liscio · Mostra di più »

Tessuto osseo

Il tessuto osseo è un tessuto biologico caratterizzato da una notevole durezza e resistenza.

Nuovo!!: Glicoproteina e Tessuto osseo · Mostra di più »

Test di gravidanza

Il test di gravidanza serve per verificare con buona probabilità se una donna è incinta o meno.

Nuovo!!: Glicoproteina e Test di gravidanza · Mostra di più »

Test HIV

Il test HIV è comunemente conosciuto come "test dell'AIDS".

Nuovo!!: Glicoproteina e Test HIV · Mostra di più »

Ticlopidina

La ticlopidina fa parte del gruppo degli antiaggreganti piastrinici insieme all'aspirina (che agisce sull'enzima COX), al clopidogrel e congeneri (con meccanismo simile alla ticlopidina) e agli antagonisti della glicoproteina IIb/IIIa (fra cui si possono annoverare l'anticorpo monoclonale Abciximab e gli analoghi del fibrinogeno Eptifibatide e Tirofiban).

Nuovo!!: Glicoproteina e Ticlopidina · Mostra di più »

Tireocita

I tireociti o cellule follicolari sono le cellule parenchimali principali tipiche della tiroide.

Nuovo!!: Glicoproteina e Tireocita · Mostra di più »

Tireoglobulina

La tireoglobulina (hTg) è una glicoproteina dimerica (660 kDa) sintetizzata dalle cellule epiteliali che rivestono i follicoli tiroidei (tireociti).

Nuovo!!: Glicoproteina e Tireoglobulina · Mostra di più »

Togaviridae

Togaviridae è una famiglia di virus di medie dimensioni, con genoma contenuto in un singolo filamento positivo di RNA, assenza di polimerasi virionica, nucleocapside a simmetria icosaedrica, avvolto da membrana lipoproteica la cui somiglianza a una toga romana ne ha fatto derivare il nome.

Nuovo!!: Glicoproteina e Togaviridae · Mostra di più »

Toll-like receptor

I Toll-Like Receptor TLR (in italiano Recettori Toll-simili) sono una classe di proteine che giocano un ruolo chiave nella difesa dell'organismo, in particolare nell'immunità innata.

Nuovo!!: Glicoproteina e Toll-like receptor · Mostra di più »

Transferrina

La transferrina è la principale proteina di trasporto del ferro nel sangue.

Nuovo!!: Glicoproteina e Transferrina · Mostra di più »

Transferrina carboidrato carente

La transferrina carboidrato carente (CDT da Carbohydrate-Deficient Transferrin) o transferrina desialata è valutata tramite un esame di laboratorio e rappresenta il parametro più idoneo per la valutazione di un abuso recente di alcol.

Nuovo!!: Glicoproteina e Transferrina carboidrato carente · Mostra di più »

Trasduzione del segnale

La trasduzione del segnale è un fenomeno che avviene quando una molecola di segnale esterna va ad attivare uno specifico recettore cellulare dentro o fuori la cellula.

Nuovo!!: Glicoproteina e Trasduzione del segnale · Mostra di più »

Tromantadina

Tromantadina, spesso prodotta e commercializzata come sale tromantadina cloridrato, è una molecola con azione di tipo antivirale utilizzata in medicina come rimedio topico nelle infezioni della cute e delle mucose causate da herpes simplex virus.

Nuovo!!: Glicoproteina e Tromantadina · Mostra di più »

Trombocitopenia alloimmune fetale e neonatale

La trombocitopenia alloimmune fetale e neonatale (In sigla dall'inglese FNAIT o NAIT) è un disturbo del sangue che colpisce le donne in gravidanza e i loro bambini comportando una ridotta e inadeguata quantità di piastrine circolanti nel feto o nel neonato.

Nuovo!!: Glicoproteina e Trombocitopenia alloimmune fetale e neonatale · Mostra di più »

Trombospondina

La trombospondina è una glicoproteina avente peso molecolare di 450 kDa, contenuta nei granuli alfa delle piastrine del sangue.

Nuovo!!: Glicoproteina e Trombospondina · Mostra di più »

Virus del sarcoma di Rous

Il virus del sarcoma di Rous (RSV, Rous Sarcoma Virus) (/raʊs/) è un retrovirus ed è il primo oncovirus ad essere stato descritto.

Nuovo!!: Glicoproteina e Virus del sarcoma di Rous · Mostra di più »

Virus dell'encefalite equina dell'Est

Il Virus dell'encefalite equina dell'Est (in inglese: Eastern equine encephalitis virus, EEEV) è una specie di virus a RNA a singolo filamento positivo, appartenente al genere Alphavirus, famiglia Togaviridae.

Nuovo!!: Glicoproteina e Virus dell'encefalite equina dell'Est · Mostra di più »

Virus dell'immunodeficienza felina

Il virus dell'immunodeficienza felina (spesso abbreviato in FIV, Feline Immunodeficiency Virus) è un Virus della famiglia dei retrovirus, appartenente alla sottofamiglia dei lentivirus.

Nuovo!!: Glicoproteina e Virus dell'immunodeficienza felina · Mostra di più »

Virus della leucemia felina

Il virus della leucemia felina (FeLV) è un retrovirus che infetta i gatti.

Nuovo!!: Glicoproteina e Virus della leucemia felina · Mostra di più »

Virus della stomatite vescicolare

Il Virus della stomatite vescicolare (in lingua inglese: Vesicular stomatitis virus, VSV) è una specie di virus a singolo filamento negativo di RNA, appartenente al genere Vesiculovirus, di cui è specie tipo, famiglia Rhabdoviridae, ordine Mononegavirales.

Nuovo!!: Glicoproteina e Virus della stomatite vescicolare · Mostra di più »

Virus parainfluenzali umani

Sono detti virus parainfluenzali umani un gruppo di quattro virus ad RNA a singolo filamento negativo, appartenenti ai generi Respirovirus e Rubulavirus della famiglia Paramyxoviridae, distinti fra di loro sia dal punto di vista genomico, che dai punti di vista sierologico e antigenico.

Nuovo!!: Glicoproteina e Virus parainfluenzali umani · Mostra di più »

Virus respiratorio sinciziale umano

Il Virus respiratorio sinciziale umano (in lingua inglese: Human respiratory syncytial virus, sigla hRSV) è un Virus dell'ordine Mononegavirales, famiglia Pneumoviridae, Genere Orthopneumovirus.

Nuovo!!: Glicoproteina e Virus respiratorio sinciziale umano · Mostra di più »

Virus Toscana

Il virus Toscana (TOSV) è un arbovirus a RNA a polarità negativa della famiglia dei Bunyaviridae, isolato per la prima volta in Toscana dalla virologa Paola Verani nel 1971 a Monte Argentario (GR) da Phlebotomus perniciosus e Phlebotomus perfiliewi, dalle cui punture può essere trasmesso all'uomo causando patologie quali la febbre da pappataci e alcune forme di encefalite e di meningoencefalite.

Nuovo!!: Glicoproteina e Virus Toscana · Mostra di più »

Vitronectina

La vitronectina (VTN) è una proteina codificata nell'uomo dal gene VTN, appartenente alla famiglia delle pessine (per omologie di sequenza con l'emopessina).

Nuovo!!: Glicoproteina e Vitronectina · Mostra di più »

Vittorio Capraro

Nel 1966 vinse il Premio Feltrinelli per Scienze biologiche e Applicazioni Capraro con la sua squadra ha isolato dalla mucosa gastrica alcune glicoproteine in grado di legarsi con la vitamina B12 e di assorbire nell'intestino l'azoto e i grassi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Vittorio Capraro · Mostra di più »

Volvox

Volvox L., 1758 è un genere di alghe verdi (Clorofite) unicellulari e coloniali, in grado di formare colonie sferiche che possono essere costituite anche da 50.000 cellule.

Nuovo!!: Glicoproteina e Volvox · Mostra di più »

Zona pellucida

La zona pellucida è una membrana glicoproteica che avvolge l'uovo nei mammiferi.

Nuovo!!: Glicoproteina e Zona pellucida · Mostra di più »

Zonulina

La zonulina, proteina correlata all'Aptoglobina, modula la permeabilità delle giunzioni strette tra le cellule della parete del tubo digerente.

Nuovo!!: Glicoproteina e Zonulina · Mostra di più »

(N-acetilneuraminil)-galattosilglucosilceramide N-acetilgalattosaminiltransferasi

La (N-acetilneuraminil)-galattosilglucosilceramide N-acetilgalattosaminiltransferasi è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione: Questo enzima catalizza la formazione dei gangliosidi (i.e. glicosfingolipidi contenenti acido sialico) GM2, GD2 e SM2 dal GM3, GD3 e SM3, rispettivamente.

Nuovo!!: Glicoproteina e (N-acetilneuraminil)-galattosilglucosilceramide N-acetilgalattosaminiltransferasi · Mostra di più »

3-galattosil-N-acetilglucosaminide 4-alfa-L-fucosiltransferasi

La 3-galattosil-N-acetilglucosaminide 4-alfa-L-fucosiltransferasi è un enzima appartenente alla classe delle transferasi, che catalizza la seguente reazione: Questo enzima è il prodotto del gene del gruppo sanguigno di Lewis.

Nuovo!!: Glicoproteina e 3-galattosil-N-acetilglucosaminide 4-alfa-L-fucosiltransferasi · Mostra di più »

Riorienta qui:

Glicoproteine, Proteina glicosilata.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »