Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Mosè

Indice Mosè

Mosè (latino: Moyses; in ebraico: מֹשֶׁה, standard Moshé, tiberiense Mōšeh; greco: Mωϋσῆς;; ge'ez: ሙሴ, Musse) è per gli Ebrei il rav per antonomasia (Moshé Rabbenu, Mosè il nostro maestro), e tanto per gli Ebrei quanto per i cristiani egli fu la guida del popolo ebraico secondo il racconto biblico dell'Esodo; per i musulmani, invece, Mosè fu innanzi tutto uno dei profeti dell'Islam la cui rivelazione originale, tuttavia, andò perduta.

1024 relazioni: Aşure, Abaddon, Abbazia di Chaise-Dieu, Abbazia di Kremsmünster, Abbazia di Lobbes, Abbazia di Santa Maria in Montesanto, Abbazia premostratense di Jasov, Abd Allah ibn Salam, Abiram, Abraham ibn Dawud, Abramo, Abu Musa, Accadi, Adamo, Adolf Hitler, Adorazione dei Magi (Gentile da Fabriano), Adozione (teologia), Af (demonologia ebraica), AFI's 100 Years... 100 Heroes and Villains, Agarthi, Agnello (Antico Testamento), Agnello pasquale (Nuovo Testamento), Akhenaton, Al-Baqara, Aladdin e il re dei ladri, Albero della Vita (Pacino di Buonaguida), Albert Wolff (scultore), Alessandro Costantinides, Alexander Heubel, Alleanza (Bibbia), Allegoria della Concezione, Altare, Altare Heller, Amaleciti, Ambrosio Piazza, Amelia Pinto, Amenmesse, Amidah, Amin al-Husseini, Amittai ben Shefatiah, Amonherkhepshef, Amram, Amram (nome), An‘im Zemirot, Aneddoto dei frantoi di Talete, Angelo del Signore, Angelo Michele Iannacchino, Anita Cerquetti, Anni 1260 a.C., Anno Mundi, ..., Annunciazione, Antica chiesa di Petäjävesi, Antico Testamento, Antispinozismo, Antitrinitarismo, Antoine Ansiaux, Antonio González Velázquez, Antonio Guadagnini, Apocalisse, Apocalisse di Mosè, Apocrifi dell'Antico Testamento, Apparizioni di Gesù, Arazzi di Raffaello, Arca dell'Alleanza, Arca di Noè, Archeologia biblica, Archetipi (saggio), Architettura romanica in Valle d'Aosta, Arco (Italia), Argomenti delle teorie del complotto, Aristobulo di Alessandria, Arnesano, Aronne, Aronne (nome), Arte paleocristiana, Arte ravennate, Arte tardoantica, Ascensione, Ascetismo nell'ebraismo, Asher ben Jehiel, Astronomo (Vermeer), Ateismo, Aula Leopoldina, Autolesionismo, Avari, Axum, Ḥanīf, Álmos, Šekeleš, Bacchetta magica, Bagnomaria, Bahá'í, Bahya ben Asher, Balaam, Balbuzie, Bamidbar (parashah), Barry Downing, Bartholomeus Breenbergh, Bartolomeo apostolo, Bartolomeo Berrettaro, Bartolomeo Biscaino, Basilica cattedrale di Maria Santissima Assunta, Basilica collegiata di San Sebastiano, Basilica del Carmine (Padova), Basilica del Corpus Domini, Basilica dell'Assunzione di Nostra Signora, Basilica di San Marco, Basilica di San Pietro (Perugia), Basilica di San Pietro in Vincoli, Basilica di San Vitale (Ravenna), Basilica di Sant'Apollinare in Classe, Basilica di Santa Maria in Domnica, Basilica di Santa Prassede, Basilica di Santa Sabina, Basilide, Bastone di Mosè, Bay (cancelliere), Bayonetta, Behaalotecha, Bekhorot, Belial, Ben-Hur (film 1959), Bernardino Tomitano, Bernardino Zapponi, Bernardo Antonio Vittone, Bet (lettera), Beth Din, Beth Sarim, Bezalel, Bibbia, Bible Adventures, Bible John, Biblioteche del Vicino Oriente antico, Birkat Hamazon, Bithia (Bibbia), BoneTown, Burt Lancaster, Cabala cristiana, Cabala ebraica, Caduceo, Cainiti, Caino (romanzo), Caleb, Calendario cosmico, Calendario dei santi, Calendario dei santi (luteranesimo), Calice del Mistero Eucaristico, Campanile di Giotto, Cananea, Cancelli, Cantico, Cantico di Mosè, Caodaismo, Cappella Colleoni, Cappella della Maddalena, Cappella Palatina (Palermo), Cappella Sistina, Cappella Suardi, Cappellone degli Spagnoli, Capra d'Angora, Capraia Isola, Caraismo, Cardinale, Carmen Nelei, Catacombe, Catacombe di Priscilla, Catacombe di San Gennaro, Cattedrale del Santissimo Salvatore (Mazara del Vallo), Cattedrale di Aosta, Cattedrale di Friburgo in Brisgovia, Cattedrale di Nostra Signora Maria di Sion, Cattedrale di San Paolo (Aversa), Cavalieri d'argento, Cecil Roth, Celebrity Deathmatch, Celestino da Verona, Cerchi dell'Inferno, Chanukkah, Charedì, Charles Webster Leadbeater, Charlton Heston, Chassidei Ashkenaz, Chassidismo, Chayei Sarah, Cherubino Cornienti, Chi è ebreo?, Chiesa abbaziale di Einsiedeln, Chiesa dei Cappuccini (Ruvo di Puglia), Chiesa dei Santi Pietro e Paolo (Breitenwang), Chiesa del Carmine Maggiore, Chiesa del Corpus Domini (Gragnano), Chiesa del Santissimo Crocifisso (Bitonto), Chiesa dell'Assunta (Colonia), Chiesa della Confraternita della Santissima Trinità e Sant'Evasio, Chiesa della Madonna della Croce (Viggiù), Chiesa della Santissima Trinità (Olfino), Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni, Chiesa di Holmen, Chiesa di Notre-Dame (Caudebec-en-Caux), Chiesa di San Francesco della Vigna, Chiesa di San Giorgio (Lovere), Chiesa di San Giovanni (Tubre), Chiesa di San Giovanni Battista del Trebbo, Chiesa di San Giuliano (Vicenza), Chiesa di San Moisè, Chiesa di San Nazario (Lugano), Chiesa di San Nicola (Città Vecchia), Chiesa di San Nicola (San Severo), Chiesa di San Pietro (Cembra), Chiesa di San Pietro Apostolo (Agerola), Chiesa di San Vincenzo (Castellammare di Stabia), Chiesa di San Vittore (Marsiglia), Chiesa di Sant'Alessandro (Brescia), Chiesa di Santa Croce nuova, Chiesa di Santa Maria (Dueville), Chiesa di Santa Maria Assunta (Polizzi Generosa), Chiesa di Santa Maria degli Angeli (Parma), Chiesa di Santa Maria dei Ghirli, Chiesa di Santa Maria della Pietà (Palermo), Chiesa di Santa Maria delle Grazie al Ponticello, Chiesa di Santa Maria in Araceli, Chiesa Grande (L'Aia), Chiesa ortodossa etiope, Chiese di Roma, Chiese Elim, Chiostro, Chitas, Christian Bale, Chronicon (Eusebio di Cesarea), Chronicon (Girolamo), Chuqqim, Circoncisione, Civilization IV, Claus Sluter, Codici nella Bibbia, Coena Cypriani, Collatio, Collegiata di San Martino (Cerreto Sannita), Colonna dell'Immacolata (Roma), Comandamento, Concattedrale di San Leopardo, Concattedrale di Santissima Maria Assunta e San Catello, Congiunzione Giove-Saturno, Consacrazione, Conteggio dell'Omer, Conversione (teologia cristiana), Coranisti, Core (Bibbia), Coriandoli, Cornelio (Bibbia), Cornelis Willaerts, Cornici del Purgatorio, Cosimo de' Medici, Cosimo Rosselli, Cosma Indicopleuste, Cosmografia mesopotamica, Costantinopoli, Creazione (Lotto), Creazione (teologia), Crevalcore, Crisotriclinio, Crist-031, Cristianesimo e islam, Cristiano (religione), Cristo in passione con Mosè e Salomone, Crociata dei fanciulli, Cronologia biblica, Cronologia degli eventi principali che hanno portato alla guerra di secessione americana, Cronologia della storia antica (1500 a.C. - 1001 a.C.), Cronologia della storia ebraica, Cultura di Israele, Cultura ebraica, Cumno, Cush (Bibbia), D'Egitto là sui lidi, Damballa, Dan (tribù), Daniel Deronda, Dathan, Davide, Davide di Salonicco, Davide Lazzaretti, De Triplici Statu Mundi, De viris illustribus (Petrarca), Delitto e castigo nella Bibbia, Demetrio il cronografo, Descrizioni paleocristiane della croce da esecuzione, Deuteronomio, Devarim (parashah), Diaspora ebraica, Diavolo, Dieci comandamenti, Digiuni ebraici, Diluvio universale (Michelangelo), Dina (Bibbia), Dio (ebraismo), Diocesi di Coutances, Diritto canonico, Discesa dal monte Sinai, Dispensazionalismo, Disputa del Sacramento, Disputatio, Distinzione mosaica, Distinzione ontologica, Dodici tribù di Israele, Donald Redford, Drusi, Duomo di Lubecca, Duomo di Naro, Duomo di Pordenone, Duomo di San Giorgio Martire (Caccamo), Duomo di Siracusa, Ebal, Ebbrezza di Noè, Ebioniti, Ebraismo, Ebraismo e islam, Ebraismo ortodosso, Ebraismo rabbinico, Efod, Ego sum qui sum, Ehilam, El (divinità), El Shaddai (Ebraismo), El-Tor, Eldad e Medad, Eldad ha-Dani, Eleazar ben Perata I, Eleazaro (figlio di Aronne), Elementi (filosofia), Elia, Eliezer, Elohim, Emanuel Swedenborg, Emilio Spedicato, Enoteismo, Enrico Sabbatini, Epic Rap Battles of History, Epilessia del lobo temporale, Episodi de I Simpson (decima stagione), Episodi di Supernatural (sesta stagione), Era astrologica, Ermeneutica talmudica, Ermete Trismegisto, Ernest Renan, Ernesto Veronelli, Errori attribuiti alla Bibbia, Esateuco, Esdra, Esegesi biblica, Esegesi ebraica, Esistenza di Dio, Esodo (racconto biblico), Ethica, Etica ebraica, Exodus - Dei e re, Exodus: Journey to the Promised Land, Ezechia, Ezechia (nome), Ezechiele, Ezechiele tragico, ʿAqīda, Fantasma, Fantino il Vecchio, Faraon, Faraone, Faraoni nella Bibbia, Farisei, Fede, Festa del Perdono, Festa del Santissimo Salvatore della Trasfigurazione a Cefalù, Festività ebraiche, Figura (teologia), Film basati sulla Bibbia, Filone di Alessandria, Filosofia, Filosofia della storia, Filosofia ebraica, Filosofia greca, Fineas, Flat Earth Society, Folio biographies, Fontana Bella, Fontana dell'Acqua Felice, Fontana Maggiore, Forma dello strumento dell'esecuzione di Gesù, Francesco Cairo, Francesco Frosini, Francisque Millet, Fraser Clarke Heston, Fratelli di Gesù, Fuga in Egitto, Gad (tribù), Gaetano Matteo Monti, Garizim, Gaspare Serenari, Gaza, Genesi, Geografia culturale, Georg Ebers, Gerico, Gesù, Gesù (Charles Guignebert), Gesù nel Nuovo Testamento, Gesù nell'ebraismo, Gherson, Giacomo Antonio Perti, Giacomo il Maggiore, Gian Giacomo Barbelli, Giannina Arangi-Lombardi, Gilles Kepel, Giordano Berti, Giorgio Brigno, Giosafat, Giosuè, Giosuè (condottiero biblico), Giosuè (nome), Giovanni Angelo Montorsoli, Giovanni Battista Benaschi, Giovanni Battista Martini, Giovanni Battista Zelotti, Giovanni Garbini, Girolamo Branconio, Giubileo ebraico, Giuda il Principe, Giudizio universale (Angelico), Giudizio universale (Michelangelo), Giuliano Mancino, Giuliano Saba, Giulio Cesare Vanini, Giurisdavidismo, Giuseppe (patriarca), Giusnaturalismo, Giustizia, Giusto di Dio, Gloria dei Re, Go Down Moses, Grazia (teologia), Gregorio di Nissa, Gridalo forte, Grotta di San Filippo Benizi, Guerra santa, Guglionesi, Gustavo I di Svezia, Haazinu, Haggadah, Haggadah di Sarajevo, Halakhah, Har Karkom, Hatshepsut, Heikhalot, Herman Wouk, Hiram Abif, Hoodoo (magia), Hortus deliciarum, Hud (profeta), Hurufismo, Hyksos, I dieci comandamenti (film 1923), I dieci comandamenti (film 1945), I dieci comandamenti (film 1956), I dieci comandamenti (musical), I dieci comandamenti (spettacolo), I predatori dell'arca perduta, Iacobus, Iannes e Iambres, Ierofante, Ietro, Ignazio Jacometti, Il candelabro sepolto, Il grande romanzo di Ramses, Il Principe, Il principe d'Egitto, Il re leone, Il rione dei ragazzi, Il vangelo della Maddalena, Imposizione delle mani (liturgia), In the Beginning - In principio era, Incantesimo e magia, Incesto, Inchiesta su Gesù, Indiana Jones e il bastone dei re, Inferno (Divina Commedia), Inferno - Canto quarto, Invidia degli dei, Io sono, Io sono colui che sono, Iochebed, Ipotesi documentale, Ira di Dio, Ishmael ben Jose, Islam, Israele, Israele in Egitto (Händel), Isrāʾ e Miʿrāj, Iturei, Jan Hus, Jebel Musa, Jenus, Jesus: Storia di un uomo, John Ross (capo indiano), Joseph Smith, Joshua: The Battle of Jericho, Julius Wellhausen, Karim Musa, Ketuvim, Korban, Krasnyj ugol, Kukami Monjo, L'Adorazione del Vitello d'oro, L'età della ragione (Paine), L'uomo che venne dalla Terra, L'uomo Mosè e la religione monoteistica, La Bibbia (miniserie televisiva), La città del Sole, La guida dei perplessi, La legge (Thomas Mann), La linea di sangue del Santo Graal, La pazza storia del mondo, La quinta piaga d'Egitto, La scienza occulta, La storia sacra, La verga d'Aronne, Laicità e religioni, Le tracce di Mosè, Legalismo, Legge di Dio, Legge mosaica, Leggenda, Leggende sui Templari, Lekh lekha, Leopoldo Curci, Lettera agli Ebrei, Letteratura ebraica, Letteratura gnostica, Levi (Bibbia), Leviti, Levitico, Libertinismo, Libri della Scala, Libro d'Ore di Étienne Chevalier, Libro dei Giubilei, Libro dell'Esodo, Libro della vita, Libro di Enoch, Libro di Esdra, Libro di Ezechiele, Libro di Geremia, Libro di Giobbe, Libro di Giosuè, Libro di Iannes e Iambres, Libro di Mormon, Lipsanoteca di Brescia, Lisimaco di Alessandria, Lista di convertiti all'ebraismo, Lista di montagne, Lista di reliquie cristiane, Lista di santi della Chiesa ortodossa, Litanie dei santi, Louis Cappel, Louis Ginzberg, Louis Silvestre II, Luigi Cascioli, Luigi Lezzani, Ma Tovu, Madian, Madonna di San Francesco, Malicidio, Manetone, Manicheismo, Manna (Bibbia), Mano di Dio, Mano di Fatima, Maometto, Mar Rosso, Mara (nome), Marcione, Maria (madre di Gesù), Maria (nome), Maria la Giudea, Mariamne, Martha Scott, Martin Mystère, Martirio (cristianesimo), Maryam bint 'Imran, Masnavi, Matrimonio mistico, Matthias Grünewald, Míl Espáine, Medicina legale, Melchisedec, Menorah, Merenptah, Merkavah, Mesero, Mesih, Messia nell'ebraismo, Metatron, Mezuzah, Michail Aleksandrovič Vrubel', Michelangelo Buonarroti, Minian, Ministero di Gesù, Miracolo, Miriam, Miriam (Esodo), Mishnah, Mishneh Torah, Mistero (teatro), Misticismo cristiano, Miti di Dio nell'ebraismo, Mito di Gesù, Mitologema, Mitologia ebraica, Mitologia islamica, Mitzvah, Mnasea di Patrasso, Monarchianismo, Monastero di San Paolo eremita, Monastero di Santa Caterina (Egitto), Monastero di Zografou, Montagna, Montanismo, Monte Hermon, Monte Nebo, Monte Nebo (sito archeologico), Monte Sinai, Monte Sinai biblico, Morte di san Nicola, Mosaici bizantini della Sicilia, Mosaici del battistero di Firenze, Mosaici del duomo di Monreale, Mosaico, Mosè (disambigua), Mosè (film 1909), Mosè (Michelangelo), Mosè (miniserie televisiva 1974), Mosè (miniserie televisiva 1995), Mosè (nome), Mosè con le tavole della legge, Mosè difende le figlie di Jetro, Mosè fa scaturire l'acqua dalla roccia, Mosè Luzzatto, Mosè Maimonide, Mosè riceve le tavole della legge, MOSE, Moses, Moses Mendelssohn, Moses und Aron, Moshe Feinstein, Moshe Isserles, Moti palestinesi del 1920, Movimento raeliano, Muhammad al-Ya'qubi, Muharram, Museo di San Marco, Museo interreligioso di Bertinoro, Mussa, Nachman di Breslov, Nadab, Nadab e Abiu, Nascita di Gesù, Nascite miracolose, National Gallery of Art, Nazireato, Nebchasetnebet, Nefertari, Nehustan, Neviìm, Nikolaj Aleksandrovič Jarošenko, Ningishzida, Nitzavim, Noach (parashah), Noachismo, Noè, Nome ebraico, Nome ed epiteti di Gesù, Nomi di Dio nella Bibbia, Norman Lamm, Numenio di Apamea, Numeri (Bibbia), Obadiah di Bertinoro, Ohr (Ebraismo), Olio di nardo, Olive Deering, Olocausto (sacrificio), Omiletica, Omosessualità nell'antico Egitto, Omosessualità nella Bibbia cristiana, Oniromanzia, Onofrio Gabrieli, Onolatria, Onomastica araba, Operazione Nahshon, Opere di Antonello Gagini, Opere e poetica del Marchese de Sade, Or Adonai, Oremus et pro perfidis Judaeis, Origini di Cristoforo Colombo, Oro, Ortodossia, Os Dez Mandamentos, Osarseph, Osho Rajneesh, Padre nostro, Pala della Trasfigurazione, Palazzo Agostino Spinola, Palazzo Arcivescovile (Pisa), Palazzo della Corte suprema degli Stati Uniti d'America, Palazzo Ducale (Genova), Paliotto del Piffetti, Paolo di Samosata, Paolo Mieli, Papiro X di Leida, Parabola del buon samaritano, Parabola del fariseo e del pubblicano, Paradiso (Divina Commedia), Paradiso - Canto trentaduesimo, Paradiso - Canto ventiduesimo, Parashah, Pardes, Parola di Dio, Parola di Giobbe, Parrocchie del patriarcato di Venezia, Pasqua, Passaggio del mar Rosso, Passaggio del Mar Rosso (Sistina), Patto bahai, Paul Kurtz, Paulus Bor, Pavimento del Duomo di Siena, Pâté, Pedofilia e Chiesa cattolica nella storia, Pellegrinaggi africani, Pena di morte, Penisola del Sinai, Pensiero di Hegel, Pensiero paolino, Pentateuco samaritano, Perano, Perla di gran prezzo, Personaggi di South Park, Personaggi di Supernatural, Personaggi presenti nella Bibbia e nel Corano, Pesach, Petra (Giordania), Pi-Ramses, Piaghe d'Egitto, Piazza dei Signori (Vicenza), Pier Luigi Pizzi, Pietà (Tiziano), Pietra di Scone, Pietro apostolo, Pieve di San Cassiano di Controni, Pincio, Pionieri mormoni, Pirkei Avot, Pirush Hamishnayot, Popolo, Popolo eletto, Porta del Paradiso, Pozzo dei Profeti, Preludio alla guerra, Presentazione al Tempio (Ambrogio Lorenzetti), Presentazione al Tempio (Fra Bartolomeo), Presenza (DC Comics), Presidente della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, Prete Gianni, Principi di fede ebraica, Processo di Giordano Bruno, Profeta, Profeta (ebraismo), Profezia, Profezia biblica, Prospero Antichi, Prove di Cristo, Provvidenza nell'ebraismo, Punizione dei ribelli, Puntate di Enigmi alieni, Purgatorio (Divina Commedia), Purgatorio - Canto diciottesimo, Qadeš, Quaresima, Quell'orribile forza, Raab (Bibbia), Rabbini del Talmud, Rabbino, Ramses I, Ramses II, Rapporti tra cristianesimo ed ebraismo, Rashi, Rasmus Christian Rask, Ravenna bizantina, Razza ariana, Re del mondo, Re'eh, Reincarnazione, Religioni abramitiche, Reuel, Ricamatrice, Richard Elliott Friedman, Richard Simon, Rimorso, Risurrezione, Rivelazione, Rivelazione progressiva bahai, Rivolta del monte Garizim, Robert Drivas, Robert Redeker, Rosh Chodesh, Rosh Hashanah (Talmud), Roveto ardente, Royal Courts of Justice, Ruach haQodesh, Sacello di San Zenone, Sacerdote, Sacerdote (ebraismo), Sacra conversazione di Monticelli, Sacrificio di Noè, Sacro fuoco, Safiyya bint Huyayy, Sagra dell'uva (Marino), Sagrada Família, Sala delle Udienze del Collegio del Cambio, Salmi, Salmo 89, Salmo 90, Salone dei Corazzieri, Salvatore Mittica, Samael, Samaritani, San Francesco nel deserto, San Giuseppe, San Lazzaro di Savena, Sandro Botticelli, Santo, Santo dei Santi, Santuario di San Rocco (Dovera), Santuario di Santa Maria dell'Eremita, Santuario di Santa Maria della Croce, Sara (Bibbia), Sarcofago paleocristiano, Sargon di Akkad, Satana, Sébastien Bourdon, Sébastien Castellion, Scabbia, Schiava regina, Sciismo, Scismi ebraici, Scola della Patienza, Sebastian Franck, Seconda lettera ai Corinzi, Seductio, Sefer Raziel HaMalakh, Sefora, Sefora (nome), Segreto messianico, Semikhah, Seminario arcivescovile di Napoli, Separazione dei sessi nell'ebraismo, Sephirot, Sephora, Serpente (araldica), Serpente (immaginario), Serpente di bronzo (Michelangelo), Sessualità e religioni, Seti I, Shavuot, Shechitah, Shemini, Shemittah, Sholom Dovber Schneersohn, Sicon, Sigmund Freud, Simbolismo ebraico, Simon Wells, Sinagoga Ben Ezra, Sinagoga di Dura Europos, Sinai, Sinai. La montagna sacra raccontata da due testimoni d'eccezione, Sindacato ebraico, Sinedrio, Sobekhotep IV, Sofonia, Sole (astrologia), Solitudine (Marc Chagall), Sommersione del faraone, Sommo sacerdote, Sovrani leggendari della Britannia, Spirito Santo, Spirito Santo nel Nuovo Testamento, Spirito Santo nell'Antico Testamento, Spiritual, Storia degli ebrei, Storia del mosaico, Storia dell'antisemitismo, Storia della cartografia, Storia della creazione in Genesi, Storia della Giordania, Storia della massoneria, Storia della medicina ebraica, Storia di Israele, Storia LGBT, Storicità della Bibbia, Storicità di Gesù, Storkyrkan, Straniero in terra straniera, Studio della Torah, Studiolo di Federico da Montefeltro, Sufismo, Sukkot, Sula Benet, Sura III, Tabernacolo, Tabernacolo (ebraismo), Talmud, Talmud di Gerusalemme, Tanakh, Tannaim, Tarbes, Tavola (religione), Tell es-Sultan, Tempesta (Giorgione), Tempio Celeste di Gerusalemme, Tempio di Salomone, Tempio massonico (Santa Cruz de Tenerife), Tentazioni di Gesù, Teologia della sostituzione, Teologia federale, Terapeuti, Terra santa, Terumah (parashah), Testamento di Mosè, Testamento di Salomone, Testamento e morte di Mosè, Testi sacri ebraici, Testo masoretico, Tetragramma biblico, Tetzaveh, Thomas Mofolo, Thout, Tichel, Timore di Dio, Tintoretto, Tipologia (teologia), Tisha b'Av, Tolomeo (gnostico), Tolomeo Faccendi, Tommaso Campanella, Torah, Torah Umadda, Toro (mitologia), Tradizione, Tradizione (Chiesa cattolica), Trasfigurazione (Angelico), Trasfigurazione (Assisi), Trasfigurazione (Giovanni Bellini Venezia), Trasfigurazione (Lotto), Trasfigurazione (Pordenone), Trasfigurazione (Raffaello), Trasfigurazione di Cristo (Giovanni Bellini Napoli), Trasfigurazione di Cristo (Savoldo), Trasfigurazione di Gesù, Trattato dei tre impostori, Tre filosofi, Trittico degli Uffizi, Trittico Portinari, Tubre, Tumah e taharah, Tzaraath, Tzniut, Umberto Raho, United States Holocaust Memorial Museum, Urim e Tummim, Usura, V'Zot HaBerachah, Va'eira, Va'etchanan, Vangelo Acquariano di Gesù Cristo, Vayechi, Vayelech, Vayishlach, Verbo (cristianesimo), Verga di Aronne, Verginità perpetua di Maria, Vetrata, Viaggi apostolici di papa Benedetto XVI, Viaggiatori extratemporali, Viaggio di Mosè in Egitto, Vigneto, Villa Della Porta Bozzolo, Villa Ghirlanda Silva, Vincenzo Morani, Visione (religione), Vita di Adamo ed Eva, Vita di Costantino, Vitello d'oro, Viva la vida (Coldplay), Voltaire, Wall of death, Waterlooplein, Wilhelm von Kaulbach, William M. Branham, Yahweh, Yeshayahu Leibowitz, Yoel Kahn, Yosef Hayim Yerushalmi, Yucca brevifolia, Yul Brynner, Z213: Uscita, Zaddiq, Zadok (sommo sacerdote), Zagzagel, Zedaqah, Zohar, 10 (numero), 102 Miriam, 120 (numero), 1º luglio, 4 settembre, 40 (numero), 40 (singolo), 613 Mitzvot. Espandi índice (974 più) »

Aşure

Aşure o budino di Noè è un dolce tipico turco fatto con cereali, cannella, legumi, mandorle, melograno, noci, pinoli, uvetta e zucchero.

Nuovo!!: Mosè e Aşure · Mostra di più »

Abaddon

Il termine ebraico Abaddon ('Ǎḇaddōn) è utilizzato nella Bibbia ebraica per indicare la distruzione o un luogo di rovina e distruzione ("l'Abisso"), mentre nel Nuovo Testamento, per la precisione nel Libro dell'Apocalisse, accoppiato con il suo equivalente greco Apollyon, è il nome di un angelo.

Nuovo!!: Mosè e Abaddon · Mostra di più »

Abbazia di Chaise-Dieu

L'abbazia la Chaise-Dieu è un'abbazia benedettina che si trova nel territorio del comune francese di La Chaise-Dieu nel dipartimento dell'Alta Loira.

Nuovo!!: Mosè e Abbazia di Chaise-Dieu · Mostra di più »

Abbazia di Kremsmünster

L'abbazia di Kremsmünster è un'abbazia cattolica benedettina nella cittadina omonima, nell'Alta Austria.

Nuovo!!: Mosè e Abbazia di Kremsmünster · Mostra di più »

Abbazia di Lobbes

L'abbazia di San Pietro di Lobbes, fu un'antica abbazia benedettina nei pressi della città belga di Lobbes, nella provincia dell'Hainaut.

Nuovo!!: Mosè e Abbazia di Lobbes · Mostra di più »

Abbazia di Santa Maria in Montesanto

L'Abbazia di Santa Maria in Montesanto (Civitella del Tronto, TE) è un complesso religioso, un tempo monastico, appartenuto all'Ordine benedettino e dedicato alla Beata Vergine Maria Assunta in Cielo, eletta patrona del cenobio.

Nuovo!!: Mosè e Abbazia di Santa Maria in Montesanto · Mostra di più »

Abbazia premostratense di Jasov

L'abbazia premostratense con la chiesa di San Giovanni Battista è un complesso architettonico che sorge nella località di Jasov, nella Slovacchia orientale.

Nuovo!!: Mosè e Abbazia premostratense di Jasov · Mostra di più »

Abd Allah ibn Salam

Rabbino assai noto nella sua epoca,EI2, I, 52 (Josef Horovitz, "Muhammeds Himmelfahrt", in: Der Islam 9 (1919). il nome completo di ʿAbd Allāh b. Salām b. al-Ḥārith era al-Ḥusayn ibn Salām e apparteneva alla tribù medinese dei B. Qaynuqāʿ. di Hartwig Hirschfeld Era assai rispettato dalla gente di Yathrib, anche da chi non apparteneva alla sua tribù e alla sua cultura religiosa. Prima di convertirsi all'Islam, passava una parte della giornata immerso in esercizi devozionali, nell'insegnamento in sinagoga e nello studio e nella meditazione della Torah. La Sunna ricorda a tal proposito che egli avrebbe intravisto in alcuni versetti della Torah il preannuncio della venuta di un profeta che avrebbe completato il messaggio dei profeti precedenti. È accreditato come realizzatore di un vasto corpus di tradizioni giuridiche e di Isrāʾīliyyāt, molte delle quali si possono trovare nei commentari esegetici (tafsir) di Tabari (839-923). Secondo la tradizione islamica, si sarebbe convertito non appena Maometto arrivò a Yathrib nel 622 ma, secondo alcune fonti, addirittura già quando il Profeta risiedeva ancora nella natia La Mecca. Una storia narra che Maometto interrogò una volta alcuni dotti israeliti di Medina a proposito di Ibn Salām e che, quando costoro si resero conto che era diventato musulmano, lo rinnegarono. Saʿd b. Abī Waqqāṣ aggiunse a questo episodio che il versetto 10 della Sura al-Aḥqāf fa riferimento a questa reazione: Conoscendo la Torah, Ibn Salām insegnò ad ʿAbd Allāh b. ʿAbbās, quando gli era utile circa il profeta preislamico 'Uzayr, di cui parla il Corano nel versetto 30 della Sūra IX (al-Tawba): e a lui disse che si trattava di Esdra, considerato figlio di Dio da alcuni movimenti eterodossi ebraici, principalmente presenti a Medina al tempo di Maometto. Secondo Ibn Salām, Allah lo avrebbe fatto morire all'età di 100 anni, quindi l'avrebbe risuscitato. Ibn Salām gli spiegò come Esdra avesse messo per iscritto per gli ebrei la Torah che essi conoscevano a memoria. Gli Israeliti dissero: «Mūsā (Mosè) portò a noi la Torah in uno scritto, ma ʿUzayr ce l'ha portata senza scritti», e per quello alcuni Israeliti pretesero che egli fosse figlio di Dio, spiegò Ibn Salām. Vi sono gravi incongruità tra la pretesa che ʿAbd Allāh abbia partecipato alle conquiste della Siria e della Palestina e il fatto che il suo nome non compaia in alcuno dei fatti d'arme dell'epoca di Maometto - Badr, Uḥud, Medina, Ḥunayn - come pure a Hudaybiyya. Morì a Medina nel 663. Ebbe due figli, che chiamò Muḥammad e Yūsuf, che furono tradizionisti come il padre. Materiale di ʿAbd Allāh b. Salām fu usato da Abū Hurayra e da Anas b. Mālik ed è presente anche nell'opera annalistica di Ṭabarī.

Nuovo!!: Mosè e Abd Allah ibn Salam · Mostra di più »

Abiram

La morte di Dathan, Core e Abiram da un'incisione di Gustave Doré Abiram è una figura biblica: è uno dei notabili della tribù di Ruben, figlio di Eliab e fratello di Dathan.

Nuovo!!: Mosè e Abiram · Mostra di più »

Abraham ibn Dawud

Conosciuto anche con l'abbreviazione Rabad I o Ravad I. Sua madre apparteneva ad una famiglia rinomata per erudizione e saggezza.

Nuovo!!: Mosè e Abraham ibn Dawud · Mostra di più »

Abramo

La sua storia è narrata nel Libro della Genesi ed è ripresa dal Corano.

Nuovo!!: Mosè e Abramo · Mostra di più »

Abu Musa

Abu Musa (persiano: ابوموسی) è un'isola di 12 km² situata nel golfo Persico.

Nuovo!!: Mosè e Abu Musa · Mostra di più »

Accadi

Gli Accadi furono un'antica popolazione semita, in treccani.it.

Nuovo!!: Mosè e Accadi · Mostra di più »

Adamo

È santo della Chiesa cattolica ed è ricordato il 24 dicembre.

Nuovo!!: Mosè e Adamo · Mostra di più »

Adolf Hitler

Capo del Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori, nonché il principale ideatore del nazionalsocialismo, Hitler conquistò il potere cavalcando l'orgoglio ferito del popolo tedesco, dopo la sconfitta nella prima guerra mondiale e la grave crisi economica che affliggeva la Repubblica di Weimar.

Nuovo!!: Mosè e Adolf Hitler · Mostra di più »

Adorazione dei Magi (Gentile da Fabriano)

LAdorazione dei Magi è un dipinto a tempera e oro su tavola (173x228 cm con cornice 303x282) di Gentile da Fabriano, datato 1423 e conservato alla Galleria degli Uffizi di Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Adorazione dei Magi (Gentile da Fabriano) · Mostra di più »

Adozione (teologia)

Adozione è un termine relativamente infrequente nella Bibbia, ma è importante in quanto descrive il modo in cui Israele ed i cristiani possano essere "figli" di Dio, sebbene non lo siano in modo unico e per natura com'è il caso di Cristo.

Nuovo!!: Mosè e Adozione (teologia) · Mostra di più »

Af (demonologia ebraica)

Af è uno degli angeli della morte nella mitologia giudaica, mandato dall'arcangelo Uriele ad incontrare Mosè durante l'esodo dall'Egitto.

Nuovo!!: Mosè e Af (demonologia ebraica) · Mostra di più »

AFI's 100 Years... 100 Heroes and Villains

AFI's 100 Years...

Nuovo!!: Mosè e AFI's 100 Years... 100 Heroes and Villains · Mostra di più »

Agarthi

Agarthi (detto anche Aghartta o Agartha o Agharti) è un regno leggendario che si troverebbe all'interno della Terra, descritto nelle opere dello scrittore Willis George Emerson (1856 - 1918).

Nuovo!!: Mosè e Agarthi · Mostra di più »

Agnello (Antico Testamento)

L'Agnello pasquale nell'antico testamento è il memoriale, eseguito con il sacrificio di un agnello, della liberazione del popolo di Israele dalla schiavitù d'Egitto.

Nuovo!!: Mosè e Agnello (Antico Testamento) · Mostra di più »

Agnello pasquale (Nuovo Testamento)

Particolare del Polittico dell'Agnello Mistico dei fratelli van Eyck 1432 L'Agnello Pasquale del nuovo testamento è, per il Cristianesimo, il figlio di Dio Gesù Cristo.

Nuovo!!: Mosè e Agnello pasquale (Nuovo Testamento) · Mostra di più »

Akhenaton

È celebre per aver abbandonato il tradizionale politeismo egizio a favore di una nuova religione di stampo enoteistico, monolatrico, p. 44.

Nuovo!!: Mosè e Akhenaton · Mostra di più »

Al-Baqara

La Sūrat al-Baqara (o semplicemente al-Baqara, "La Giovenca") è la seconda e più lunga sura del Corano.

Nuovo!!: Mosè e Al-Baqara · Mostra di più »

Aladdin e il re dei ladri

Aladdin e il re dei ladri (Aladdin and the King of Thieves) è un film di animazione della Disney del 1996, terzo capitolo della saga dopo Aladdin e Il ritorno di Jafar e anche dopo il corso della serie animata.

Nuovo!!: Mosè e Aladdin e il re dei ladri · Mostra di più »

Albero della Vita (Pacino di Buonaguida)

LAlbero della Vita è un dipinto a tempera e oro su tavola (248x151 cm) di Pacino di Buonaguida, databile al 1305-1310 circa e conservato nella Galleria dell'Accademia a Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Albero della Vita (Pacino di Buonaguida) · Mostra di più »

Albert Wolff (scultore)

san Marco a Neustrelitz Figlio dello scultore ed architetto Christian Philipp Wolff (1772-1820) si trasferì a Berlino nel 1831 dove già viveva suo fratello.

Nuovo!!: Mosè e Albert Wolff (scultore) · Mostra di più »

Alessandro Costantinides

Alessandro Costantinides, figlio di Margaritis Costantinides e di Calliope, nacque a Trieste il 15 marzo del 1898.

Nuovo!!: Mosè e Alessandro Costantinides · Mostra di più »

Alexander Heubel

I suoi lavori sono stati caratterizzati da raffigurazioni di personaggi biblici ed erano in genere influenzati dal Romanticismo tedesco.

Nuovo!!: Mosè e Alexander Heubel · Mostra di più »

Alleanza (Bibbia)

Il concetto di alleanza assume diversi significati presso gli ebrei ed i cristiani.

Nuovo!!: Mosè e Alleanza (Bibbia) · Mostra di più »

Allegoria della Concezione

LAllegoria della Concezione è un dipinto a olio su tavola di Giorgio Vasari, databile al 1541 circa e conservato nella chiesa dei Santi Apostoli di Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Allegoria della Concezione · Mostra di più »

Altare

Un altare è un luogo in cui si compie un sacrificio o rito religioso.

Nuovo!!: Mosè e Altare · Mostra di più »

Altare Heller

LAltare Heller è un perduto dipinto a olio su tavola di Albrecht Dürer e Matthias Grünewald, databile al 1507-1509 e distrutto in un incendio nel 1729.

Nuovo!!: Mosè e Altare Heller · Mostra di più »

Amaleciti

Gli Amaleciti (o Amalechiti) sono un popolo ricordato più volte nella Bibbia ebraica e sono considerati come discendenti di un ancestrale personaggio di nome Amalek, ricollegato alla discendenza di Iram, figlio di Sem, figlio di Noè.

Nuovo!!: Mosè e Amaleciti · Mostra di più »

Ambrosio Piazza

Particolare dell'interno di San Nicola a San Severo L'attività di Piazza, architetto e plasticatore della Val d'Intelvi, è documentata dal 1765 al 1787 in Abruzzo, Molise e Puglia settentrionale.

Nuovo!!: Mosè e Ambrosio Piazza · Mostra di più »

Amelia Pinto

Soprano lirico drammatico dalla voce "calda e robusta, per la simpatia del timbro, per il temperamento drammatico ed appassionato, per l'intonazione perfetta, ma soprattutto per l'intelligenza musicale non comune", iniziò gli studi con il maestro Francesco Arcieri, perfezionandosi poi all'Accademia di Santa Cecilia a Roma sotto la guida del soprano Zaira Cortini Falchi, mentre per la recitazione fu diretta da Virginia Marini.

Nuovo!!: Mosè e Amelia Pinto · Mostra di più »

Amenmesse

È possibile che Amenmesse non fosse il successore designato di Merenptah, qualora ne fosse figlio.

Nuovo!!: Mosè e Amenmesse · Mostra di più »

Amidah

L‘Amidah, plur.

Nuovo!!: Mosè e Amidah · Mostra di più »

Amin al-Husseini

Noto per la sua avversione verso l’ebraismo in Palestina, al-Ḥusaynī combatté contro l'instaurazione di uno Stato ebraico nel territorio mandatario britannico in Palestina e sostenne la creazione di uno Stato arabo in sua vece.

Nuovo!!: Mosè e Amin al-Husseini · Mostra di più »

Amittai ben Shefatiah

(Da sinistra a destra) Behemot, Ziz e Leviatano Amittai il Giovane nacque nel IX secolo a Oria da una eminente famiglia ebraica della città, nipote di Amittai "il Vecchio" e figlio di Shefatiah, si distingue per l'originalità dei suoi componimenti poetici che sembrano anticipare talune tematiche trattate nel Sepher haZohar.

Nuovo!!: Mosè e Amittai ben Shefatiah · Mostra di più »

Amonherkhepshef

i-mn:n-D2*Z1:F24-I9-A51 Jmn ḥr ḫpš.

Nuovo!!: Mosè e Amonherkhepshef · Mostra di più »

Amram

Amram (il cui nome significa "Amico dell'Altissimo" o "Il popolo è esaltato") è appartenente alla tribù di Levi, marito e nipote di Iochebed, e padre di Mosè, Aronne e Miriam.

Nuovo!!: Mosè e Amram · Mostra di più »

Amram (nome)

.

Nuovo!!: Mosè e Amram (nome) · Mostra di più »

An‘im Zemirot

Anim Zemirot (אנעים זמירות, lett. "canterò dolci canzoni") è un poema liturgico ebraico cantato in sinagoga alla fine dello Shabbat e dei servizi festivi mattutini.

Nuovo!!: Mosè e An‘im Zemirot · Mostra di più »

Aneddoto dei frantoi di Talete

L'aneddoto dei frantoi di Talete è un celebre aforisma che la tradizione attribuisce alla vita del filosofo milesio, primo dei Sette saggi.

Nuovo!!: Mosè e Aneddoto dei frantoi di Talete · Mostra di più »

Angelo del Signore

Angelo del Signore è una espressione molto comune nell'Antico Testamento per precisare il significato della parola "angelo", che in ebraico (מלאך malak) significa soltanto "messaggero".

Nuovo!!: Mosè e Angelo del Signore · Mostra di più »

Angelo Michele Iannacchino

Nato in una famiglia benestante dell'avellinese, dopo i primi studi nel seminario di Avellino fu ordinato sacerdote nel 1863 e due anni dopo conseguì la laurea in lettere classiche presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II.

Nuovo!!: Mosè e Angelo Michele Iannacchino · Mostra di più »

Anita Cerquetti

Dal natio paese marchigiano si trasferì con la famiglia a Città di Castello, dove trascorse la gioventù.

Nuovo!!: Mosè e Anita Cerquetti · Mostra di più »

Anni 1260 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Mosè e Anni 1260 a.C. · Mostra di più »

Anno Mundi

Anno Mundi (in latino: "nell'anno del mondo"), abbreviato in AM o A.M., indica un'era del calendario il cui istante iniziale o epoca è quello di creazione del mondo secondo una tradizione religiosa, solitamente il racconto biblico della Genesi.

Nuovo!!: Mosè e Anno Mundi · Mostra di più »

Annunciazione

L'Annunciazione del Signore o della Beata Vergine Maria è l'annuncio del concepimento verginale e della nascita verginale di Gesù che viene fatto a sua madre Maria (per il Vangelo secondo Luca) e a suo padre Giuseppe (per il Vangelo secondo Matteo) dall'arcangelo Gabriele.

Nuovo!!: Mosè e Annunciazione · Mostra di più »

Antica chiesa di Petäjävesi

L'antica chiesa di Petäjävesi è una chiesa finlandese in legno, inclusa nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO dal 1994.

Nuovo!!: Mosè e Antica chiesa di Petäjävesi · Mostra di più »

Antico Testamento

Antico Testamento (o anche Vecchio Testamento o Primo Testamento) è il termine, coniato e quindi utilizzato prevalentemente in ambito cristiano, per indicare una collezione di libri ammessa nel canone delle diverse confessioni cristiane che forma la prima delle due parti della Bibbia, che corrisponde all'incirca al Tanakh, chiamato anche Bibbia ebraica.

Nuovo!!: Mosè e Antico Testamento · Mostra di più »

Antispinozismo

L'antispinozismo, fu una corrente filosofica caratterizzata da una serie di critiche che, soprattutto in Germania, ad iniziare dal secolo XVIII, attaccarono l'opera di Spinoza.

Nuovo!!: Mosè e Antispinozismo · Mostra di più »

Antitrinitarismo

Antitrinitarismo è un termine che indica la negazione della dottrina della Trinità di Dio (per i trinitari Dio è uno solo ma misteriosamente manifestato in tre persone: Padre, Figlio e Spirito Santo) che è considerata ortodossa dalla maggior parte delle confessioni cristiane.

Nuovo!!: Mosè e Antitrinitarismo · Mostra di più »

Antoine Ansiaux

Fu un artista assai prolifico e dalla variegata ispirazione.

Nuovo!!: Mosè e Antoine Ansiaux · Mostra di più »

Antonio González Velázquez

Figlio dello scultore Pablo González Velázquez, nel 1747 vinse una borsa di studio messa in palio dalla Real Academia de Bellas Artes de San Fernando, che gli permise di recarsi a Roma, dove rimase fino al 1752, sotto la guida del maestro Corrado Giaquinto.

Nuovo!!: Mosè e Antonio González Velázquez · Mostra di più »

Antonio Guadagnini

Frequenta il ginnasio di Lovere e l'accademia Tadini di Belle arti.

Nuovo!!: Mosè e Antonio Guadagnini · Mostra di più »

Apocalisse

Il termine apocalisse deriva dal greco ἀποκάλυψις (apokálypsis), composto di ἀπό apó ("da", usato come prefissoide anche in apostrofo, apogeo, apostasia) e καλύπτω kalýptō ("nascondo", come in Calipso), significa un gettar via ciò che copre, un togliere il velo, letteralmente scoperta o disvelamento.

Nuovo!!: Mosè e Apocalisse · Mostra di più »

Apocalisse di Mosè

L'Apocalisse di Mosè è un apocrifo dell'Antico Testamento, versione in lingua greca dell'apocrifo giudaico Vita di Adamo ed Eva (I secolo d.C.). Appartiene al genere apocalittico.

Nuovo!!: Mosè e Apocalisse di Mosè · Mostra di più »

Apocrifi dell'Antico Testamento

Gli apocrifi dell'Antico Testamento sono diversi testi religiosi apocrifi (cioè esclusi dal canone della Bibbia ebraico e cristiano) che si riferiscono come contenuto o attribuzione pseudoepigrafa all'Antico Testamento.

Nuovo!!: Mosè e Apocrifi dell'Antico Testamento · Mostra di più »

Apparizioni di Gesù

Le apparizioni di Gesù rientrano, nell'ambito dell'esperienza cristiana, nel quadro più vasto delle apparizioni: dalle teofanie dell'Antico Testamento, alle apparizioni pasquali del Risorto, fino alle apparizioni mariane e di angeli.

Nuovo!!: Mosè e Apparizioni di Gesù · Mostra di più »

Arazzi di Raffaello

Gli Arazzi di Raffaello per la Cappella Sistina sono un ciclo di dieci arazzi (misure varie) realizzati nella bottega di Pieter van Aelst a Bruxelles su disegno di Raffaello Sanzio, databili al 1515-1519 e conservati nella Pinacoteca Vaticana.

Nuovo!!: Mosè e Arazzi di Raffaello · Mostra di più »

Arca dell'Alleanza

L'Arca dell'Alleanza (in ebraico ארון הברית, ʾĀrôn habbərît, pronuncia moderna //), secondo la Bibbia, era una cassa di legno rivestita d'oro e riccamente decorata, la cui costruzione fu ordinata da Dio a Mosè, e che costituiva il segno visibile della presenza della divinità in mezzo al suo popolo.

Nuovo!!: Mosè e Arca dell'Alleanza · Mostra di più »

Arca di Noè

L'arca di Noè - nel racconto biblico - è una grande imbarcazione costruita su indicazione divina da Noè per sfuggire al Diluvio universale, per preservare la specie umana e gli altri esseri viventi.

Nuovo!!: Mosè e Arca di Noè · Mostra di più »

Archeologia biblica

L’archeologia biblica è una branca dell'archeologia tradizionale, che si occupa dello studio dei reperti provenienti dalle scoperte archeologiche legate, direttamente o indirettamente alla Bibbia.

Nuovo!!: Mosè e Archeologia biblica · Mostra di più »

Archetipi (saggio)

Archetipi è un'opera saggistica intrisa di filosofia, mistica e spiritualismo esoterico scritta da Elémire Zolla originariamente in lingua inglese e pubblicata nel 1981; tradotta successivamente in spagnolo nel 1983 e in giapponese nel 1985.

Nuovo!!: Mosè e Archetipi (saggio) · Mostra di più »

Architettura romanica in Valle d'Aosta

L'architettura romanica e, più in generale l'arte romanica, trovano un importante sviluppo in Valle d'Aosta soprattutto in rapporto alle due grandi chiese aostane volute dal vescovo Anselmo I all'inizio dell'XI secolo, la cattedrale e la collegiata di Sant'Orso.

Nuovo!!: Mosè e Architettura romanica in Valle d'Aosta · Mostra di più »

Arco (Italia)

Arco (Arch in dialetto locale) è un comune italiano di abitanti della provincia autonoma di Trento, quarto per popolazione dopo Trento, Rovereto e Pergine Valsugana.

Nuovo!!: Mosè e Arco (Italia) · Mostra di più »

Argomenti delle teorie del complotto

Gli argomenti delle teorie del complotto indicano varie argomentazioni ed ipotesi sulle quali si fonderebbero le cosiddette teorie del complotto.

Nuovo!!: Mosè e Argomenti delle teorie del complotto · Mostra di più »

Aristobulo di Alessandria

Aristobulo di Alessandria (ca 160 a.C.), detto anche erroneamente Aristobulo di Panea, fu un filosofo peripatetico ebreo, noto per aver scritto un Commentario al Pentateuco dedicato al re Tolomeo Filometore.

Nuovo!!: Mosè e Aristobulo di Alessandria · Mostra di più »

Arnesano

Arnesano (Arnisanu in dialetto salentino) è un comune italiano di abitanti della provincia di Lecce in Puglia.

Nuovo!!: Mosè e Arnesano · Mostra di più »

Aronne

Il nome Aronne significa "portatore di martiri", ma viene anche ricollegato a diversi termini ebraici traducibili come "illuminato", "brillante", "esaltato", "alta montagna" o "montàno", "proveniente dalla montagna"; oppure molto più spesso al termine di aron ("arca").

Nuovo!!: Mosè e Aronne · Mostra di più »

Aronne (nome)

.

Nuovo!!: Mosè e Aronne (nome) · Mostra di più »

Arte paleocristiana

Arte paleocristiana è il termine che designa la produzione artistica dei primi secoli dell'era cristiana, compresa entro limiti di spazio e di tempo convenzionali: le testimonianze più importanti risalgono in genere al III-IV secolo, poi si inizia a parlare anche di arte dei singoli centri artistici: arte bizantina, arte ravennate, ecc.

Nuovo!!: Mosè e Arte paleocristiana · Mostra di più »

Arte ravennate

Con arte ravennate si intende la produzione artistica che ebbe come fulcro Ravenna nel periodo in cui fu capitale dell'Impero romano d'Occidente, dal 402 al 751 cioè dalla morte di Teodosio I all'invasione dei Longobardi.

Nuovo!!: Mosè e Arte ravennate · Mostra di più »

Arte tardoantica

L'arte tardoantica è la produzione artistica durante la tarda antichità, ovvero il periodo che grossomodo va dal II al IV-V secolo d.C..

Nuovo!!: Mosè e Arte tardoantica · Mostra di più »

Ascensione

Con il termine ascensione si indica in generale un processo di elevazione, di cammino verso l'alto, in senso fisico (ad esempio l'arrampicata nell'alpinismo) o spirituale ed etico.

Nuovo!!: Mosè e Ascensione · Mostra di più »

Ascetismo nell'ebraismo

Ascetismo deriva da "ascesi" (dal greco antico ἀσκέω e askesis) una parola che in origine significava "esercitarsi", esercizio, allenamento di un atleta per il superamento di una prova.

Nuovo!!: Mosè e Ascetismo nell'ebraismo · Mostra di più »

Asher ben Jehiel

Spesso citato col titolo Rabbenu Asher, "il nostro Rabbi Asher” o con l'acronimo ebraico di tale titolo, il Rosh (ebraico, רא"ש, letteralmente "testa").

Nuovo!!: Mosè e Asher ben Jehiel · Mostra di più »

Astronomo (Vermeer)

Astronomo è un dipinto a olio su tela (50x45 cm) di Jan Vermeer, datato 1668 e conservato nel Museo del Louvre di Parigi.

Nuovo!!: Mosè e Astronomo (Vermeer) · Mostra di più »

Ateismo

L'ateismo (àtheos, composto da α- privativo, senza, e θεός, dio, letteralmente senza dio) è una posizione filosofica che, a seconda delle concezioni, nega o non riconosce l'esistenza di Dio ateismo s. m..

Nuovo!!: Mosè e Ateismo · Mostra di più »

Aula Leopoldina

L'Aula Leopoldina è una camera interamente affrescata situata all'interno dell'Università di Breslavia, nel Voivodato della Bassa Slesia, in Polonia.

Nuovo!!: Mosè e Aula Leopoldina · Mostra di più »

Autolesionismo

L'autolesionismo o auto-danno intenzionale è un atto che implica il procurare, consciamente o meno, danni rivolti alla propria persona, sia in senso fisico che in senso astratto.

Nuovo!!: Mosè e Autolesionismo · Mostra di più »

Avari

Gli Àvari sono, secondo la teoria più accettata, un popolo nomade di lingua turcica, strettamente imparentato con gli Unni e con i Protobulgari, che si stabilì, fondando un proprio Stato, nell'area del Volga nel VI secolo.

Nuovo!!: Mosè e Avari · Mostra di più »

Axum

Axum, talvolta scritta più correttamente Aksum, è una città dell'Etiopia che sorge nella Regione di Tigrè, nella parte settentrionale dell'Etiopia.

Nuovo!!: Mosè e Axum · Mostra di più »

Ḥanīf

Col termine arabo ḥanīf sono chiamati nella religione islamica i monoteisti che precorsero l'Islam.

Nuovo!!: Mosè e Ḥanīf · Mostra di più »

Álmos

Secondo le Gesta Hungarorum, fu figlio di Ügyek (o Egyek), mentre secondo il Chronicon Pictum Ügyek era il nonno ed Előd (non il capotribù), il padre; questa seconda ipotesi sembrerebbe però improbabile dal momento che Előd significherebbe semplicemente "progenitore".

Nuovo!!: Mosè e Álmos · Mostra di più »

Šekeleš

Gli Šekeleš (o Shekelesh) erano una popolazione facente parte della confederazione dei Popoli del mare che appare nelle fonti scritte egizie durante il periodo del Nuovo Regno.

Nuovo!!: Mosè e Šekeleš · Mostra di più »

Bacchetta magica

La bacchetta magica è un bastoncino, diritto e sottile, di legno, metallo o altro materiale, approssimativamente lungo 30 cm (1 piede), e con una circonferenza di 25 mm (1 pollice) circa.

Nuovo!!: Mosè e Bacchetta magica · Mostra di più »

Bagnomaria

Il bagnomaria è un sistema per riscaldare, cuocere o distillare indirettamente.

Nuovo!!: Mosè e Bagnomaria · Mostra di più »

Bahá'í

La fede Bahá'í è una religione abramitica monoteistica nata in Iran durante la metà del XIX secolo, i cui membri seguono gli insegnamenti di Bahá'u'lláh (1817-1892), il fondatore.

Nuovo!!: Mosè e Bahá'í · Mostra di più »

Bahya ben Asher

Considerato dagli studiosi ebraici uno dei più importanti esegeti della Spagna, fu discepolo di Rabbi Shlomo ben Aderet (il Rashba).

Nuovo!!: Mosè e Bahya ben Asher · Mostra di più »

Balaam

Balaam (in lingua ebraica: בִּלְעָם, vocalizzazione standard, vocalizzazione tiberiense) è un indovino e stregone menzionato nel Pentateuco.

Nuovo!!: Mosè e Balaam · Mostra di più »

Balbuzie

La balbuzie detta anche balbettamento, dislalia, disfemia o disartria funzionale è un disturbo del linguaggio caratterizzato dalla fluenza interrotta e da involontarie ripetizioni e prolungamenti di suoni, sillabe, parole o frasi, con frequenti pause o blocchi in cui la persona che balbetta non è in grado di esprimere verbalmente, in modo continuo, un pensiero o un concetto, nonostante lo abbia già formulato mentalmente.

Nuovo!!: Mosè e Balbuzie · Mostra di più »

Bamidbar (parashah)

Bamidbar, Bemidbar, BeMidbar, o B'midbar (ebraico: בְּמִדְבַּר — tradotto in italiano: "nel deserto", quinta parola e incipit di questa parashah) 34ª porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, la prima nel Libro dei Numeri.

Nuovo!!: Mosè e Bamidbar (parashah) · Mostra di più »

Barry Downing

Noto anche come B.H. Downing, è conosciuto soprattutto per il suo libro The Bible and Flying Saucers del 1968, nel quale afferma che gli UFO sono responsabili di molti eventi della Bibbia.

Nuovo!!: Mosè e Barry Downing · Mostra di più »

Bartholomeus Breenbergh

Era uno degli almeno otto figli di una facoltosa famiglia protestante di Deventer.

Nuovo!!: Mosè e Bartholomeus Breenbergh · Mostra di più »

Bartolomeo apostolo

L'apostolo viene chiamato con questo nome nei sinottici, mentre nel vangelo secondo Giovanni è indicato con il nome di Natanaele, sempre che si accetti l'identificazione tra questi due personaggi, cosa di cui alcuni studiosi dubitano.

Nuovo!!: Mosè e Bartolomeo apostolo · Mostra di più »

Bartolomeo Berrettaro

Bartolomeo Berrettaro o altrimenti Bartolomeo Birrittaro, com'è comunemente appellato in Sicilia, nasce in Toscana alla fine del XV secolo.

Nuovo!!: Mosè e Bartolomeo Berrettaro · Mostra di più »

Bartolomeo Biscaino

Nativo di Genova, secondo alcune fonti nella zona della chiesa di Santa Maria Maddalena, così come attesta la datazione nell'archivio parrocchiale, iniziò la primaria formazione nell'arte pittorica grazie agli insegnamenti del padre Giovanni Andrea Biscaino, quest'ultimo paesaggista e pittore storico.

Nuovo!!: Mosè e Bartolomeo Biscaino · Mostra di più »

Basilica cattedrale di Maria Santissima Assunta

La basilica cattedrale di Maria Santissima Assunta, primitiva chiesa di San Giorgio in epoca normanna, complesso religioso e polo monumentale della città di Caltabellotta.

Nuovo!!: Mosè e Basilica cattedrale di Maria Santissima Assunta · Mostra di più »

Basilica collegiata di San Sebastiano

La basilica collegiata di San Sebastiano si trova ad Acireale.

Nuovo!!: Mosè e Basilica collegiata di San Sebastiano · Mostra di più »

Basilica del Carmine (Padova)

La basilica del Carmine è una chiesa cattolica di Padova, situata in piazza Francesco Petrarca.

Nuovo!!: Mosè e Basilica del Carmine (Padova) · Mostra di più »

Basilica del Corpus Domini

La basilica del Corpus Domini è una chiesa torinese in stile barocco, eretta a perenne ricordo del grande miracolo eucaristico che, secondo le testimonianze avvenne nel 1453 nella città di Torino.

Nuovo!!: Mosè e Basilica del Corpus Domini · Mostra di più »

Basilica dell'Assunzione di Nostra Signora

La basilica dell'Assunzione di Nostra Signora (basílica de la Asunción de Nuestra Señora in spagnolo) è una chiesa situata a Colmenar Viejo, comunità di Madrid, Spagna.

Nuovo!!: Mosè e Basilica dell'Assunzione di Nostra Signora · Mostra di più »

Basilica di San Marco

La basilica di San Marco a Venezia è la chiesa principale della città, cattedrale metropolitana e sede del patriarca.

Nuovo!!: Mosè e Basilica di San Marco · Mostra di più »

Basilica di San Pietro (Perugia)

La basilica di San Pietro a Perugia è una basilica cattolica che si trova in Borgo XX Giugno a Perugia, in Umbria.

Nuovo!!: Mosè e Basilica di San Pietro (Perugia) · Mostra di più »

Basilica di San Pietro in Vincoli

La basilica di San Pietro in Vincoli è un luogo di culto cattolico del centro storico di Roma, situato nel rione Monti, sul colle Oppio; è anche detta basilica Eudossiana dal nome della fondatrice, Licinia Eudossia, ed è nota soprattutto per ospitare la tomba di Giulio II con il celebre Mosè di Michelangelo Buonarroti.

Nuovo!!: Mosè e Basilica di San Pietro in Vincoli · Mostra di più »

Basilica di San Vitale (Ravenna)

La basilica di San Vitale è uno dei più famosi ed importanti luoghi di culto cattolici di Ravenna, esemplare capolavoro dell'arte paleocristiana e bizantina.

Nuovo!!: Mosè e Basilica di San Vitale (Ravenna) · Mostra di più »

Basilica di Sant'Apollinare in Classe

La basilica di Sant'Apollinare in Classe è una basilica situata a Classe, a circa 5 chilometri dal centro di Ravenna.

Nuovo!!: Mosè e Basilica di Sant'Apollinare in Classe · Mostra di più »

Basilica di Santa Maria in Domnica

Santa Maria in Domnica, nota anche come Santa Maria alla navicella, è una basilica di Roma.

Nuovo!!: Mosè e Basilica di Santa Maria in Domnica · Mostra di più »

Basilica di Santa Prassede

La basilica di Santa Prassede è un luogo di culto cattolico del centro di Roma, situato nei pressi della basilica di Santa Maria Maggiore, nel rione Monti.

Nuovo!!: Mosè e Basilica di Santa Prassede · Mostra di più »

Basilica di Santa Sabina

La basilica di Santa Sabina all'Aventino è un luogo di culto cattolico del centro storico di Roma, situato sul colle Aventino, nel territorio del Rione XII Ripa.

Nuovo!!: Mosè e Basilica di Santa Sabina · Mostra di più »

Basilide

Attivo ad Alessandria d'Egitto, fu discepolo di MenandroEusebio di Cesarea, Storia ecclesiastica, IV.7.

Nuovo!!: Mosè e Basilide · Mostra di più »

Bastone di Mosè

Secondo il Libro dell'Esodo nella Bibbia, il bastone utilizzato da Mosé (in latino: Moyses; in ebraico: מֹשֶׁה) fu al suo fianco in tutte le sue importanti tappe nella narrativa.

Nuovo!!: Mosè e Bastone di Mosè · Mostra di più »

Bay (cancelliere)

Di origine asiatica, salì alla ribalta durante il regno del faraone Seti II (Userkheperura Setepenra), nipote di Ramesse il Grande, divenendo poi un'eminenza grigia e un politico determinante nei momenti finali della XIX dinastia.

Nuovo!!: Mosè e Bay (cancelliere) · Mostra di più »

Bayonetta

è un videogioco d'azione del 2009 pubblicato per PlayStation 3, Xbox 360 dal 2014 per Wii U, dal 2017 per PC attraverso la piattaforma Steam e nel 2018 anche per Nintendo Switch, sviluppato da Platinum Games, distribuito da SEGA (Ad esclusione delle edizioni per console Nintendo, che sono pubblicati dalla stessa) e ideato da Hideki Kamiya, autore della serie Devil May Cry.

Nuovo!!: Mosè e Bayonetta · Mostra di più »

Behaalotecha

Behaalotecha, Beha'alotecha, Beha'alothekha, o Behaaloscha (ebraico: בְּהַעֲלֹתְךָ — tradotto in italiano: "fa sì che”, incipit di questa parashah) 36ª porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, terza nel Libro dei Numeri.

Nuovo!!: Mosè e Behaalotecha · Mostra di più »

Bekhorot

Bekhorot (ebraico: בכורות, “Primogenito”) si riferisce al primogenito umano o animale secondo la Bibbia ebraica, dove Dio comandò a Mosè nel Libro dell'Esodo “Consacrami ogni primogenito, il primo parto di ogni madre tra gli Israeliti - di uomini o di animali -: esso appartiene a Me”.

Nuovo!!: Mosè e Bekhorot · Mostra di più »

Belial

Belial, detto il "malvagio" (o anche Devy, Barons,'Belhor, Baalial, Beliar, Beliall, Beliel; dall'ebraico בליעל bəliyyáʻal, "senza valore", "niente di buono", o anche beli ya'al.

Nuovo!!: Mosè e Belial · Mostra di più »

Ben-Hur (film 1959)

Ben-Hur è un film statunitense colossal del 1959 diretto da William Wyler ed uno dei più grandi e premiati successi della storia del cinema, con Charlton Heston nel ruolo del protagonista.

Nuovo!!: Mosè e Ben-Hur (film 1959) · Mostra di più »

Bernardino Tomitano

Nacque a Padova da una famiglia originaria di Feltre.

Nuovo!!: Mosè e Bernardino Tomitano · Mostra di più »

Bernardino Zapponi

Autore e sceneggiatore di testi per il teatro, la radio e il cinema, dagli anni 50, inizia la sua attività nella redazione del settimanale umoristico Marc'Aurelio, accanto ad Ettore Scola, Steno, Ruggero Maccari ed altri.

Nuovo!!: Mosè e Bernardino Zapponi · Mostra di più »

Bernardo Antonio Vittone

Era figlio del mercante in stoffe Giuseppe Nicolao Vittone (discendente a sua volta da tessitori originari di Cambiano nel chierese) e di Francesca Maria Comune, sorella di Cristina Maria Comune, sposa dell'architetto Giovanni Giacomo Plantery.

Nuovo!!: Mosè e Bernardo Antonio Vittone · Mostra di più »

Bet (lettera)

Bet beth, beh, o vet è la seconda lettera dell'alfabeto fenicio e di quello ebraico(ב).

Nuovo!!: Mosè e Bet (lettera) · Mostra di più »

Beth Din

Beth Din (in ebraico: בית דין "casa del giudizio"; plurale Battei Din) è un tribunale rabbinico della religione ebraica.

Nuovo!!: Mosè e Beth Din · Mostra di più »

Beth Sarim

Beth Sarim (dall'ebraico בית שרים "Casa dei principi") è una villa con dieci stanze da letto situata a San Diego, in California, costruita nel 1929 in previsione della risurrezione di svariati patriarchi biblici e profeti dell'Antico Testamento come Abramo, Mosè, Davide, Isaia e Samuele.

Nuovo!!: Mosè e Beth Sarim · Mostra di più »

Bezalel

Bezalel (ebraico: בצלאל), della tribù di Giuda e citato nel Pentateuco, fu ispirato da Dio per la costruzione del Tabernacolo, o Mishkan: egli ebbe spirito di ingegno ed intelligenza e fu "abile in opere di ingegno".

Nuovo!!: Mosè e Bezalel · Mostra di più »

Bibbia

La Bibbia, dal greco antico βιβλίον, plur.

Nuovo!!: Mosè e Bibbia · Mostra di più »

Bible Adventures

Bible Adventures è un videogioco a tema cristiano pubblicato da Wisdom Tree nel 1991 per NES e nel 1995 per Mega Drive e PC.

Nuovo!!: Mosè e Bible Adventures · Mostra di più »

Bible John

Il 23 febbraio 1968, il corpo nudo dell'infermiera venticinquenne Patricia Docker fu ritrovato da un uomo che si recava a lavoro in un vicolo dietro Carmichael Place a GlasgowSkelton, Douglas (10 February 1989).

Nuovo!!: Mosè e Bible John · Mostra di più »

Biblioteche del Vicino Oriente antico

Le biblioteche del Vicino Oriente antico servirono come archivi delle città-stato e degli imperi, santuari di sacre scritture e depositi di letteratura e cronache.

Nuovo!!: Mosè e Biblioteche del Vicino Oriente antico · Mostra di più »

Birkat Hamazon

Birkat Hamazon o Birkath Hammazon, (ebraico: ברכת המזון - Benedizione del nutrimento), nota in Italia come Preghiera dopo i pasti, (yiddish: בענטשן, bentshn o "benedire"), sono un gruppo di benedizioni ebraiche prescritte dalla Halakhah (Legge ebraica) da recitarsi dopo i pasti che includono pane o matzah fatti di uno o più composti di farina, orzo, segala, avena, farro.

Nuovo!!: Mosè e Birkat Hamazon · Mostra di più »

Bithia (Bibbia)

Bithia, in ebraico Batya (letteralmente "figlia di Dio"), è un personaggio dell'Esodo, secondo la narrazione della Midrash (il testo biblico infatti non riferisce il suo nome).

Nuovo!!: Mosè e Bithia (Bibbia) · Mostra di più »

BoneTown

BoneTown (lett. "Cittadina del sesso") è un videogioco d'avventura dinamica pornografica in stile cartone animato 3D.

Nuovo!!: Mosè e BoneTown · Mostra di più »

Burt Lancaster

L'American Film Institute ha inserito Lancaster al diciannovesimo posto tra le più grandi star della storia del cinema.

Nuovo!!: Mosè e Burt Lancaster · Mostra di più »

Cabala cristiana

La cosiddetta Cabala cristiana fu un movimento mistico e speculativo, sorto nel XV secolo tra pensatori non ebrei ed ebrei convertiti al Cristianesimo.

Nuovo!!: Mosè e Cabala cristiana · Mostra di più »

Cabala ebraica

La cabala, cabbala, qabbaláh o kabbalah (letteralmente 'ricevuta', 'tradizione') è l'insieme degli insegnamenti esoterici propri dell'ebraismo rabbinico, già diffusi a partire dal XII-XIII secolo; in un suo significato più ampio, il termine intende quei movimenti esoterici sorti in ambito ebraico con la fine del periodo del Secondo Tempio.

Nuovo!!: Mosè e Cabala ebraica · Mostra di più »

Caduceo

Il caduceo (pronuncia «caducèo», meno comune «cadùceo»; kerỳkeion in greco) è un bastone alato con due serpenti attorcigliati intorno a esso; la parola italiana deriva dal latino caduceus, che riprende il greco antico (kerỳkeion), aggettivo di (kēryx/kāryx), traducibile come "araldo".

Nuovo!!: Mosè e Caduceo · Mostra di più »

Cainiti

I Cainiti, o Caianiti, furono – secondo le notizie che ce ne fornisce Ireneo di Lione nel suo Contro le eresie –, una setta gnostica del II secolo che, come altre sette gnostiche, credeva che il Dio del Vecchio Testamento fosse inferiore al Dio Supremo.

Nuovo!!: Mosè e Cainiti · Mostra di più »

Caino (romanzo)

Caino (Caim) è un romanzo di José Saramago pubblicato nel 2009.

Nuovo!!: Mosè e Caino (romanzo) · Mostra di più »

Caleb

.

Nuovo!!: Mosè e Caleb · Mostra di più »

Calendario cosmico

Il calendario cosmico nasce da un'idea del famoso astronomo e divulgatore statunitense Carl Sagan.

Nuovo!!: Mosè e Calendario cosmico · Mostra di più »

Calendario dei santi

Il calendario dei santi è un metodo tradizionale cristiano di organizzare l'anno liturgico giorno per giorno, associando a ogni giorno uno o più santi, e ottenendo così un "santo del giorno", del quale si può celebrare la festa.

Nuovo!!: Mosè e Calendario dei santi · Mostra di più »

Calendario dei santi (luteranesimo)

Il calendario dei santi luterano è un elenco delle principali festività ed eventi che sono celebrati liturgicamente dalla Chiesa luterana.

Nuovo!!: Mosè e Calendario dei santi (luteranesimo) · Mostra di più »

Calice del Mistero Eucaristico

Il calice del Mistero Eucaristico è un calice liturgico in argento parzialmente dorato (31,6x14,5 cm) di Eugenio Brusa, datato 1823 e conservato nel tesoro della chiesa dei Santi Faustino e Giovita a Brescia.

Nuovo!!: Mosè e Calice del Mistero Eucaristico · Mostra di più »

Campanile di Giotto

Il campanile di Giotto è la torre campanaria di Santa Maria del Fiore, la cattedrale di Firenze, e si trova in piazza del Duomo.

Nuovo!!: Mosè e Campanile di Giotto · Mostra di più »

Cananea

Cananea (ebraico classico: כְּנַעַן,, ebraico moderno: Knaan; greco della koinè: Χαναάν, da cui latino: Canaan; aramaico: da cui arabo کنعان) è un antico termine geografico che si riferiva ad una regione che comprendeva, grosso modo, il territorio attuale di Libano, Israele e parti di Siria e Giordania.

Nuovo!!: Mosè e Cananea · Mostra di più »

Cancelli

Cancelli è una frazione montana del comune di Foligno (PG), appartenente alla circoscrizione n. 5 "Sant'Eraclio".

Nuovo!!: Mosè e Cancelli · Mostra di più »

Cantico

Il cantico è un componimento poetico dell'Antico Testamento o del Nuovo Testamento.

Nuovo!!: Mosè e Cantico · Mostra di più »

Cantico di Mosè

Il Cantico di Mosè è il primo cantico contenuto nella Bibbia.

Nuovo!!: Mosè e Cantico di Mosè · Mostra di più »

Caodaismo

Il caodaismo o Cao Đài (nome ufficiale "Chiesa della Terza Rivelazione"), cioè "luogo elevato", o secondo altre versioni "Grande Palazzo", è un nuovo movimento religioso fondato nel 1926 presso Tay Ninh (Vietnam meridionale) da Ngo Van Chieu e da altri discepoli dell'Essere Supremo.

Nuovo!!: Mosè e Caodaismo · Mostra di più »

Cappella Colleoni

La Cappella Colleoni, opera rinascimentale di Giovanni Antonio Amadeo, si trova nella piazza del Duomo di Bergamo alta, addossata alla basilica di Santa Maria Maggiore.

Nuovo!!: Mosè e Cappella Colleoni · Mostra di più »

Cappella della Maddalena

La cappella della Maddalena è la terza cappella del lato destro nella basilica inferiore di Assisi.

Nuovo!!: Mosè e Cappella della Maddalena · Mostra di più »

Cappella Palatina (Palermo)

La Cappella Palatina è una basilica a tre navate che si trova all'interno del complesso architettonico di Palazzo dei Normanni a Palermo.

Nuovo!!: Mosè e Cappella Palatina (Palermo) · Mostra di più »

Cappella Sistina

La Cappella Sistina, dedicata a Maria Assunta in Cielo, è la principale cappella del palazzo apostolico, nonché uno dei più famosi tesori culturali e artistici della Città del Vaticano, inserita nel percorso dei Musei Vaticani.

Nuovo!!: Mosè e Cappella Sistina · Mostra di più »

Cappella Suardi

La cappella Suardi è un oratorio situato all'interno della villa di proprietà dei conti Suardi a Trescore Balneario (provincia di Bergamo).

Nuovo!!: Mosè e Cappella Suardi · Mostra di più »

Cappellone degli Spagnoli

Il cappellone degli Spagnoli è l'antica sala capitolare della chiesa di Santa Maria Novella a Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Cappellone degli Spagnoli · Mostra di più »

Capra d'Angora

La capra d'Angora (in turco Ankara keçisi) è una razza caprina originaria della provincia di Ankara, in Turchia.

Nuovo!!: Mosè e Capra d'Angora · Mostra di più »

Capraia Isola

Capraia Isola (Isoa de Cravæa in ligure, Isula di Capraghja in capraiese, Isula di Capraia in corso) è un comune italiano di 405 abitanti della provincia di Livorno, corrispondente all'omonima isola dell'Arcipelago Toscano.

Nuovo!!: Mosè e Capraia Isola · Mostra di più »

Caraismo

Il caraismo (in ebraico: יהדות קראית, Yahadut Qara'it, che significa "Lettori"), anche detto caraitismo, karaismo o ebraismo caraita, è una variante religiosa dell'ebraismo.

Nuovo!!: Mosè e Caraismo · Mostra di più »

Cardinale

Il cardinale nella Chiesa cattolica è un prelato, designato dal papa a cui è immediatamente sottostante nella gerarchia cattolica, in accordo col codice di diritto canonico è un suo diretto collaboratoreCosì la dicitura nel CIC.

Nuovo!!: Mosè e Cardinale · Mostra di più »

Carmen Nelei

Il Carmen Nelei ("Carme di Néleo") è un'anonima opera letteraria latina di età arcaica, di cui restano pochi frammenti.

Nuovo!!: Mosè e Carmen Nelei · Mostra di più »

Catacombe

Le catacombe erano delle aree cimiteriali sotterranee utilizzate nell'antichità.

Nuovo!!: Mosè e Catacombe · Mostra di più »

Catacombe di Priscilla

Le catacombe di Priscilla si trovano lungo la via Salaria, con ingresso di fronte a Villa Ada, a Roma.

Nuovo!!: Mosè e Catacombe di Priscilla · Mostra di più »

Catacombe di San Gennaro

Le Catacombe di San Gennaro sono antiche aree cimiteriali sotterranee risalenti al II-III secolo e rappresentano il più importante monumento del Cristianesimo a Napoli.

Nuovo!!: Mosè e Catacombe di San Gennaro · Mostra di più »

Cattedrale del Santissimo Salvatore (Mazara del Vallo)

La cattedrale del Santissimo Salvatore è il principale luogo di culto cattolico di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, chiesa madre della diocesi omonima.

Nuovo!!: Mosè e Cattedrale del Santissimo Salvatore (Mazara del Vallo) · Mostra di più »

Cattedrale di Aosta

La cattedrale di Santa Maria Assunta e San Giovanni Battista (in francese: Cathédrale Notre-Dame de l'Assomption et Saint-Jean Baptiste) è il principale luogo di culto della città di Aosta, sede vescovile della diocesi omonima; costituisce, assieme alla Collegiata di Sant'Orso, la testimonianza di maggior rilievo della storia dell'arte sacra in Valle d'Aosta.

Nuovo!!: Mosè e Cattedrale di Aosta · Mostra di più »

Cattedrale di Friburgo in Brisgovia

La cattedrale di Friburgo in Brisgovia, il cui nome in lingua italiana è "cattedrale di Nostra Signora" (in tedesco: Münster unserer lieben Frau) è una delle poche grandi chiese gotiche tedesche la cui costruzione fu portata a termine ancora in epoca medievale, la parte più notevole dell'edificio è la torre campanaria alta 116 metri.

Nuovo!!: Mosè e Cattedrale di Friburgo in Brisgovia · Mostra di più »

Cattedrale di Nostra Signora Maria di Sion

La cattedrale di Nostra Signora Maria di Sion (amarico: ርዕሰ አድባራት ቅድስተ ቅዱሳን ድንግል ማሪያም ፅዮን Re-ese Adbarat Kidiste Kidusan Dingel Maryam Ts'iyon), situata ad Axum nel Tigrè, è considerata il luogo di culto più importante e più antico dell'Etiopia; accanto alla chiesa vecchia, risalente al XVII secolo, sorgono la nuova cattedrale completata nel 1964 e la cappella del Tobot, ove, secondo la tradizione, è conservata l'Arca dell'Alleanza.

Nuovo!!: Mosè e Cattedrale di Nostra Signora Maria di Sion · Mostra di più »

Cattedrale di San Paolo (Aversa)

La chiesa di San Paolo apostolo è il duomo di Aversa.

Nuovo!!: Mosè e Cattedrale di San Paolo (Aversa) · Mostra di più »

Cavalieri d'argento

I, nella traduzione del manga classico Silver Saints, Sacri Guerrieri d'argento (Silver Saints) nella traduzione del manga di Next Dimension (sequel ufficiale di Saint Seiya), sono dei personaggi dell'anime e manga I Cavalieri dello zodiaco; le loro armature vengono chiamate Silver Cloths.

Nuovo!!: Mosè e Cavalieri d'argento · Mostra di più »

Cecil Roth

Ha studiato al Merton College di Oxford (Ph.D., 1924) e successivamente all'Università di Oxford come associato in studi ebraici dal 1939 al 1964.

Nuovo!!: Mosè e Cecil Roth · Mostra di più »

Celebrity Deathmatch

Celebrity Deathmatch è una serie televisiva animata statunitense, creata da Eric Fogel nel 1998 per MTV.

Nuovo!!: Mosè e Celebrity Deathmatch · Mostra di più »

Celestino da Verona

Tra gli accusatori di Giordano Bruno, fu anch'egli bruciato sul rogo dall'Inquisizione, cinque mesi prima del filosofo nolano e nella stessa piazza romana di Campo de' Fiori.

Nuovo!!: Mosè e Celestino da Verona · Mostra di più »

Cerchi dell'Inferno

I cerchi dell'Inferno sono corone circolari concentriche e sovrapposte nelle quali Dante Alighieri, nella sua opera della Divina Commedia, immagina sia suddiviso l'Inferno, che egli descrive nell'omonima prima cantica.

Nuovo!!: Mosè e Cerchi dell'Inferno · Mostra di più »

Chanukkah

Chanukkah, Hannukkah, Chanukkà, Channukah, (in ebraico חנוכה o חֲנֻכָּה, ḥănukkāh) è una festività ebraica, conosciuta anche con il nome di Festa delle luci o Festa dei lumi.

Nuovo!!: Mosè e Chanukkah · Mostra di più »

Charedì

Charedì o Haredì (חֲרֵדִי traslitt. ḥaredi, IPA-ebr.: χaʁeˈdi), o ebraismo charedi/chareidi (plur. ḥaredim) è una forma molto conservatrice dell'ebraismo ortodosso, tra quelle cui spesso ci si riferisce come ultra-ortodosso.

Nuovo!!: Mosè e Charedì · Mostra di più »

Charles Webster Leadbeater

Leadbeater nacque a Stockport, nel villaggio di Greater Manchester, in Inghilterra.

Nuovo!!: Mosè e Charles Webster Leadbeater · Mostra di più »

Charlton Heston

Nativo dell'Illinois, figlio di Lila Charlton e Russell Whitford Carter, operaio, aveva dieci anni quando i suoi genitori divorziarono.

Nuovo!!: Mosè e Charlton Heston · Mostra di più »

Chassidei Ashkenaz

I Chassidé Ashkenaz (חסידי אשכנז, Pii della Germania) furono un movimento religioso ebraico, diffuso in Renania durante il XII e XIII secolo, durante l'epoca dei Rishonim.

Nuovo!!: Mosè e Chassidei Ashkenaz · Mostra di più »

Chassidismo

Il chassidismo, ḥasidismo o hassidismo (Ḥăsīdūt) è un movimento di massa S. Pines, in Encyclopædia Britannica.

Nuovo!!: Mosè e Chassidismo · Mostra di più »

Chayei Sarah

Chayei Sarah, Chaye Sarah, o Hayye Sarah (ebraico: חַיֵּי שָׂרָה — tradotto in italiano: "vita di Sara", incipit di questa parashah) – quinta porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco.

Nuovo!!: Mosè e Chayei Sarah · Mostra di più »

Cherubino Cornienti

Figlio dell'artigiano Luigi e di Paola Marazzi, non ancora dodicenne segue a Milano il fratello Giuseppe (incisore e litografo), maggiore di lui di quasi vent'anni, e viene da lui introdotto all'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Mosè e Cherubino Cornienti · Mostra di più »

Chi è ebreo?

Chi è ebreo? (מיהו יהודי, pronuncia:ˈmihu jehuˈdi) è una domanda basilare sull'identità ebraica e considera il problema dell'auto-identificazione dell'ebreo.

Nuovo!!: Mosè e Chi è ebreo? · Mostra di più »

Chiesa abbaziale di Einsiedeln

La chiesa abbaziale di Einsiedeln costituisce uno degli esempi più significativi dell'arte barocca e rococò tedesca e fa parte dell'abbazia territoriale di Einsiedeln.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa abbaziale di Einsiedeln · Mostra di più »

Chiesa dei Cappuccini (Ruvo di Puglia)

La chiesa dei Cappuccini, detta anche di Santa Lucia vecchia, è un edificio sacro di Ruvo di Puglia sito in via Don Minzoni.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa dei Cappuccini (Ruvo di Puglia) · Mostra di più »

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo (Breitenwang)

La chiesa dei Santi Pietro e Paolo (in tedesco Dekanatspfarrkirche heilige Petrus und Paulus) si trova a Breitenwang, comune austriaco nel distretto di Reutte in Tirolo.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa dei Santi Pietro e Paolo (Breitenwang) · Mostra di più »

Chiesa del Carmine Maggiore

La chiesa e il Convento dei Carmelitani o chiesa del Carmine Maggiore, sorge nel quartiere Albergheria nel comune di Palermo.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa del Carmine Maggiore · Mostra di più »

Chiesa del Corpus Domini (Gragnano)

La chiesa del Corpus Domini è una chiesa monumentale di Gragnano, situata nel centro cittadino: al suo interno viene venerato il patrono della città, san Sebastiano.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa del Corpus Domini (Gragnano) · Mostra di più »

Chiesa del Santissimo Crocifisso (Bitonto)

La chiesa del Crocifisso è un luogo di culto di Bitonto.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa del Santissimo Crocifisso (Bitonto) · Mostra di più »

Chiesa dell'Assunta (Colonia)

La chiesa dell'Assunta, in tedesco: St.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa dell'Assunta (Colonia) · Mostra di più »

Chiesa della Confraternita della Santissima Trinità e Sant'Evasio

La chiesa della Confraternita della Santissima Trinità e Sant'Evasio è una chiesa cattolica in stile barocco piemontese, situata nel rione San Paolo, in via Cavour ad Asti.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa della Confraternita della Santissima Trinità e Sant'Evasio · Mostra di più »

Chiesa della Madonna della Croce (Viggiù)

La chiesa della Madonna della Croce si trova a Viggiù.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa della Madonna della Croce (Viggiù) · Mostra di più »

Chiesa della Santissima Trinità (Olfino)

La chiesa della Santissima Trinità è un edificio religioso situato ad Olfino, frazione di Monzambano, in provincia di Mantova.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa della Santissima Trinità (Olfino) · Mostra di più »

Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, comunemente nota come Chiesa mormone, costituisce la componente di gran lunga maggioritaria del mormonismo.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni · Mostra di più »

Chiesa di Holmen

La Chiesa di Holmen (danese: Holmens Kirke) è una chiesa parrocchiale nel centro di Copenaghen in Danimarca, sulla strada chiamata Holmens Kanal.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Holmen · Mostra di più »

Chiesa di Notre-Dame (Caudebec-en-Caux)

La chiesa di Notre-Dame di Caudebec-en-Caux è la chiesa principale della cittadina di Caudebec-en-Caux, nella valle della Senna, tra Rouen e Le Havre.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Notre-Dame (Caudebec-en-Caux) · Mostra di più »

Chiesa di San Francesco della Vigna

La chiesa di San Francesco della Vigna è un edificio religioso della città di Venezia, situato in Campo San Francesco della Vigna, nel sestiere di Castello.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Francesco della Vigna · Mostra di più »

Chiesa di San Giorgio (Lovere)

La chiesa di San Giorgio, documentata già nel 1252, è uno degli edifici religiosi più antichi di Lovere.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Giorgio (Lovere) · Mostra di più »

Chiesa di San Giovanni (Tubre)

La chiesa di San Giovanni (in tedesco St.-Johann-Kirche) a Tubre è la chiesa più antica del paese.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Giovanni (Tubre) · Mostra di più »

Chiesa di San Giovanni Battista del Trebbo

La Chiesa di San Giovanni Battista del Trebbo è un edificio religioso sede dell'omonima parrocchia, situato nella frazione di Trebbo di Reno, nel comune di Castel Maggiore.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Giovanni Battista del Trebbo · Mostra di più »

Chiesa di San Giuliano (Vicenza)

La chiesa di San Giuliano (per i vicentini Sanzuliàn) è un edificio religioso di Vicenza.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Giuliano (Vicenza) · Mostra di più »

Chiesa di San Moisè

La chiesa di San Moisè è un edificio religioso della città di Venezia, situato nel sestiere di San Marco.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Moisè · Mostra di più »

Chiesa di San Nazario (Lugano)

La chiesa di San Nazario è un edificio religioso che si trova a Dino, frazione di Lugano, in Canton Ticino.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Nazario (Lugano) · Mostra di più »

Chiesa di San Nicola (Città Vecchia)

La chiesa di San Nicola è situata a Praga, nella Città Vecchia.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Nicola (Città Vecchia) · Mostra di più »

Chiesa di San Nicola (San Severo)

La chiesa di San Nicola è uno dei maggiori edifici sacri di San Severo.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Nicola (San Severo) · Mostra di più »

Chiesa di San Pietro (Cembra)

La chiesa di San Pietro è una chiesa in stile tardo gotico situata a Cembra, capoluogo del comune di Cembra Lisignago (provincia di Trento); è la chiesa più antica di tutta la Val di Cembra.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Pietro (Cembra) · Mostra di più »

Chiesa di San Pietro Apostolo (Agerola)

La chiesa di San Pietro Apostolo è una chiesa monumentale di Agerola, situata nella frazione di Pianillo: è sede parrocchiale ed al suo interno viene venerato il patrono della città, Sant'Antonio Abate.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Pietro Apostolo (Agerola) · Mostra di più »

Chiesa di San Vincenzo (Castellammare di Stabia)

La chiesa di San Vincenzo è una chiesa monumentale situata nel centro storico di Castellammare di Stabia ed è sede parrocchiale.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Vincenzo (Castellammare di Stabia) · Mostra di più »

Chiesa di San Vittore (Marsiglia)

La chiesa di san Vittore (église de Saint-Victor in lingua francese) a Marsiglia è ciò che resta dell'antica abbazia di San Vittore, della quale era la chiesa abbaziale.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di San Vittore (Marsiglia) · Mostra di più »

Chiesa di Sant'Alessandro (Brescia)

La chiesa di San'Alessandro è una chiesa di Brescia, situata in piazzetta Sant'Alessandro, a metà di corso Cavour.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Sant'Alessandro (Brescia) · Mostra di più »

Chiesa di Santa Croce nuova

La chiesa di Santa Croce nuova è una chiesa cattolica di Rimini, risalente al XVII secolo.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Santa Croce nuova · Mostra di più »

Chiesa di Santa Maria (Dueville)

La chiesa di Santa Maria è un edificio religioso situato nel comune di Dueville, provincia di Vicenza.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Santa Maria (Dueville) · Mostra di più »

Chiesa di Santa Maria Assunta (Polizzi Generosa)

La chiesa di Santa Maria Assunta o chiesa di Santa Maria Maggiore è il principale luogo di culto di Polizzi Generosa.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Santa Maria Assunta (Polizzi Generosa) · Mostra di più »

Chiesa di Santa Maria degli Angeli (Parma)

La chiesa di Santa Maria degli Angeli, detta anche dell'Addolorata, del Bambin Gesù o delle Cappuccine Nuove, si trova in strada Farini a Parma.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Santa Maria degli Angeli (Parma) · Mostra di più »

Chiesa di Santa Maria dei Ghirli

La chiesa di Santa Maria dei Ghirli, meta di pellegrinaggio, è un edificio religioso che si trova a Campione d'Italia, su un terrazzo direttamente raggiungibile dal lago mediante una monumentale scalinata doppia di quattro rampe.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Santa Maria dei Ghirli · Mostra di più »

Chiesa di Santa Maria della Pietà (Palermo)

La chiesa di Santa Maria della Pietà è un luogo di culto cattolico barocco di Palermo, situato in via Torremuzza nel quartiere Kalsa, poco distante dalla gemella chiesa di Santa Teresa alla Kalsa, entrambe opera dell'architetto Giacomo Amato.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Santa Maria della Pietà (Palermo) · Mostra di più »

Chiesa di Santa Maria delle Grazie al Ponticello

La chiesa di Santa Maria delle Grazie al Ponticello, o Santuario di Nostra Signora di Lourdes, è un luogo di culto ubicato in via Ponticello, nel quartiere dell'Albergheria sulla direttrice via Maqueda - chiesa del Gesù a Casa Professa, nel centro storico della città di Palermo.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Santa Maria delle Grazie al Ponticello · Mostra di più »

Chiesa di Santa Maria in Araceli

La chiesa di Santa Maria in Araceli è una chiesa in stile barocco di origine monastica, attribuita all'architetto Guarino Guarini, costruita nella seconda metà del XVII secolo e situata nell'omonimo quartiere di Vicenza.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa di Santa Maria in Araceli · Mostra di più »

Chiesa Grande (L'Aia)

La Chiesa Grande, in olandese Grote Kerk è il maggior edificio di culto, protestante, della città de L'Aia, nei Paesi Bassi.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa Grande (L'Aia) · Mostra di più »

Chiesa ortodossa etiope

La Chiesa Ortodossa Etiope (amarico: የኢትዮጵያ ኦርቶዶክስ ተዋሕዶ ቤተ ክርስቲያን; traslitterazione in alfabeto latino: Yäityop'ya ortodoks täwahedo bétäkrestyan) è la principale chiesa in Etiopia e anche la confessione più largamente professata in Etiopia.

Nuovo!!: Mosè e Chiesa ortodossa etiope · Mostra di più »

Chiese di Roma

Le chiese di Roma sono più di 900 e ciò ne fa la città con più chiese al mondo; la loro storia accompagna quella della città da diciassette secoli, segnandone l'evoluzione religiosa, sociale ed artistica.

Nuovo!!: Mosè e Chiese di Roma · Mostra di più »

Chiese Elim

Le chiese evangeliche Elim (Elim Pentecostal Churches) sono un movimento di chiese evangeliche di fede pentecostale su basi ecumeniche, fondato nel 1915 dai fratelli evangelici gallesi George e Stephen Jeffreys.

Nuovo!!: Mosè e Chiese Elim · Mostra di più »

Chiostro

Il chiostro è una parte costitutiva di un convento o di una abbazia, consistente in un'area centrale scoperta circondata da corridoi coperti, da cui si accede ai principali locali conventuali.

Nuovo!!: Mosè e Chiostro · Mostra di più »

Chitas

ChiTaS (חת"ת) è un acronimo in di Chumash (la Torah, i cinque libri di Mosè), Tehillim (Salmi) e Tanya (importante opera di filosofia chassidica scritta da Rabbi Shneur Zalman di Liadi, noto come Alter Rebbe).

Nuovo!!: Mosè e Chitas · Mostra di più »

Christian Bale

Conosciuto principalmente per le sue interpretazioni di American Psycho, The Prestige, la trilogia del cavaliere oscuro, American Hustle ed Exodus - Dei e re, Bale è anche noto per la sua versatilità come attore, compresa anche l'abilità di parlare vari dialetti della lingua inglese e dell'americano, la disponibilità a perdere o acquisire peso (in particolare per L'uomo senza sonno, Batman Begins, L'alba della libertà, The Fighter e American Hustle - L'apparenza inganna), generalmente per impersonare al meglio il personaggio interpretato.

Nuovo!!: Mosè e Christian Bale · Mostra di più »

Chronicon (Eusebio di Cesarea)

Il Chronicon di Eusebio di Cesarea è un importante testo storiografico che riassume la cronologia universale e biblica.

Nuovo!!: Mosè e Chronicon (Eusebio di Cesarea) · Mostra di più »

Chronicon (Girolamo)

La Cronaca (o Chronicon o Temporum liber) è una cronaca universale di San Girolamo, uno dei primi tentativi nella storia.

Nuovo!!: Mosè e Chronicon (Girolamo) · Mostra di più »

Chuqqim

Per Choq o Khok (ebr.: חָקֿ, sing. - "Decreto/Statuto"), e Chuqqim o Khukkim (ebr.: חֻקִּים, plur. - "Decreti/Statuti") al plurale, in ebraico si intendono gli statuti normativi della Torah della religione ebraica, e formano parte di quella legge biblica per la quale non esiste logica apparente e quindi considerata di assoluta origine divina: fanno parte delle mitzvot che trascendono motivazioni razionali, a differenza dei mishpatim (ebr. מִּשְׁפָּטִים - "leggi/giudizi"), che regolano il comportamento sociale e il cui beneficio per la società è evidente.

Nuovo!!: Mosè e Chuqqim · Mostra di più »

Circoncisione

La circoncisione maschile (dal latino circumcidere, che significa "tagliare intorno") consiste nella rimozione chirurgica (escissione) del prepuzio dal pene umano.

Nuovo!!: Mosè e Circoncisione · Mostra di più »

Civilization IV

Civilization IV è un videogioco strategico a turni, appartenente alla serie Civilization di Sid Meier.

Nuovo!!: Mosè e Civilization IV · Mostra di più »

Claus Sluter

Attivo principalmente a Digione, fu uno dei maggiori scultori di stile gotico internazionale nell'Europa settentrionale.

Nuovo!!: Mosè e Claus Sluter · Mostra di più »

Codici nella Bibbia

I codici nella Bibbia, noti anche come codici nella Torah, sono parole e frasi estratti con metodi crittografici saltatori e loro raggruppamenti ed "incroci semantici" con altre parole e frasi in chiaro nel testo della Bibbia che alcune persone credono siano pieni di significato, degne di attenzione, dal momento che esisterebbero intenzionalmente in forma crittografata nel testo originale in ebraico della Torah.

Nuovo!!: Mosè e Codici nella Bibbia · Mostra di più »

Coena Cypriani

La Coena Cypriani è un racconto nato in Europa durante il primo Medioevo, forse tra il V ed il VI secolo, e più tardi messo per iscritto in latino da Rabano Mauro, Giovanni di Montecassino e, forse, Asselin di Reims.

Nuovo!!: Mosè e Coena Cypriani · Mostra di più »

Collatio

La Collatio, il cui titolo esteso è Lex Dei quam praecepit Dominus Dei ad Moysem (traduzione: Legge di Dio che il Signore Dio dettò a Mosè) è una breve raccolta (donde il nome abbreviato di Collatio) di testi giuridici romani e di brani di diritto mosaico, volta a dimostrare la piena compatibilità tra legge romana e legge mosaica.

Nuovo!!: Mosè e Collatio · Mostra di più »

Collegiata di San Martino (Cerreto Sannita)

La collegiata di San Martino è un'architettura religiosa sita nel centro storico di Cerreto Sannita.

Nuovo!!: Mosè e Collegiata di San Martino (Cerreto Sannita) · Mostra di più »

Colonna dell'Immacolata (Roma)

La colonna dell'Immacolata è un monumento di Roma, situato in piazza Mignanelli, accanto a piazza di Spagna e al palazzo di Propaganda Fide, progettato dall'architetto Luigi Poletti.

Nuovo!!: Mosè e Colonna dell'Immacolata (Roma) · Mostra di più »

Comandamento

Si definisce Comandamento una legge imposta dalla divinità alla comunità che crede in essa.

Nuovo!!: Mosè e Comandamento · Mostra di più »

Concattedrale di San Leopardo

La cattedrale di San Leopardo (localmente l Domo) è la chiesa principale di Osimo, situata sul colle più alto della città, denominato Gòmero.

Nuovo!!: Mosè e Concattedrale di San Leopardo · Mostra di più »

Concattedrale di Santissima Maria Assunta e San Catello

La concattedrale di Santissima Maria Assunta e San Catello è la principale chiesa di Castellammare di Stabia ed è concattedrale dell'arcidiocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia: eretta a partire dal 1587 ma consacrata solamente nel 1893, al suo interno si venera la statua del patrono della città stabiese, san Catello.

Nuovo!!: Mosè e Concattedrale di Santissima Maria Assunta e San Catello · Mostra di più »

Congiunzione Giove-Saturno

La congiunzione Giove-Saturno è un evento astronomico molto appariscente che si verifica con frequenza e regolarità e che perciò sin dall'antichità ha influenzato la scansione del tempo, la mitologia e l'astrologia.

Nuovo!!: Mosè e Congiunzione Giove-Saturno · Mostra di più »

Consacrazione

Per consacrazione si intende il momento rituale nel quale si pone un oggetto o una persona al servizio di Dio.

Nuovo!!: Mosè e Consacrazione · Mostra di più »

Conteggio dell'Omer

Il Conteggio dell'Omer (o Sefirat Ha'omer,, a volte abbreviato Sefira o l'Omer) nell'ebraismo, è una benedizione con cui si contano verbalmente i 49 giorni che intercorrono tra la seconda sera di Pesach e la festività di Shavuot secondo la Bibbia ebraica (Tanakh), in memoria della cerimonia dell'offerta dell'Omer che veniva effettuata presso il Tempio di Gerusalemme.

Nuovo!!: Mosè e Conteggio dell'Omer · Mostra di più »

Conversione (teologia cristiana)

Il termine conversione suggerisce l'immagine di una persona che, accorgendosi di camminare su una strada sbagliata, decide di tornare sui suoi passi e di incamminarsi in una direzione diversa.

Nuovo!!: Mosè e Conversione (teologia cristiana) · Mostra di più »

Coranisti

I coranisti, o "coraniti", o "musulmani coranici", spesso chiamati dai musulmani tradizionali "musulmani anti-ʾaḥādīth" sono quei musulmani che accettano il Corano, testo sacro dell'Islam, rifiutando l'autorità religiosa e/o l'autenticità degli ʾaḥādīth (parole, silenzi, fatti e inazioni attribuiti al profeta Maometto).

Nuovo!!: Mosè e Coranisti · Mostra di più »

Core (Bibbia)

Core è un personaggio della Bibbia, avversario di Mosè e Aronne, di cui si raccontano le vicende nel Libro dei Numeri al capitolo XVI.

Nuovo!!: Mosè e Core (Bibbia) · Mostra di più »

Coriandoli

I coriandoli sono piccoli ritagli di carta colorata usati nelle festività per essere lanciati in aria o su persone.

Nuovo!!: Mosè e Coriandoli · Mostra di più »

Cornelio (Bibbia)

Cornelio era un centurione romano, secondo gli Atti degli Apostoli, primo fra i pagani a convertirsi al cristianesimo.

Nuovo!!: Mosè e Cornelio (Bibbia) · Mostra di più »

Cornelis Willaerts

Figlio di Adam Willaerts e fratello di Abraham e Isaac, fu istruito nell'arte della pittura dal padre.

Nuovo!!: Mosè e Cornelis Willaerts · Mostra di più »

Cornici del Purgatorio

Dante Alighieri, nel Purgatorio, seconda cantica della Divina Commedia, descrive la visione del proprio viaggio nell'oltretomba: il Purgatorio è diviso in cornici, che sono significativamente sette, sulla scorta del Moralia in Job di Gregorio Magno.

Nuovo!!: Mosè e Cornici del Purgatorio · Mostra di più »

Cosimo de' Medici

Grazie alla sua politica moderata, egli riuscì a conservare il potere per oltre trent'anni fino alla morte, gestendo lo Stato in modo silenzioso attraverso suoi uomini di fiducia e permettendo, in questo modo, il consolidamento della sua famiglia al governo di Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Cosimo de' Medici · Mostra di più »

Cosimo Rosselli

Nacque a Firenze nel 1439 (ma secondo studi più recenti nel 1440) da Lorenzo di Filippo Rosselli e dalla sua seconda moglie, Tommasa di Giovanni da Monteficalle.

Nuovo!!: Mosè e Cosimo Rosselli · Mostra di più »

Cosma Indicopleuste

Mercante siriaco vissuto nel VI secolo nonché navigatore dell'area indiana (da cui indicopleuste: "che viaggiò in India", sebbene sembri non si sia mai spinto oltre l'Etiopia, nell'antichità spesso confusa con l'India).

Nuovo!!: Mosè e Cosma Indicopleuste · Mostra di più »

Cosmografia mesopotamica

La cosmografia mesopotamica è la descrizione del cosmo secondo le credenze dei popoli della Mesopotamia negli ultimi due o tre millenni prima di Cristo.

Nuovo!!: Mosè e Cosmografia mesopotamica · Mostra di più »

Costantinopoli

Costantinopoli (latino: Constantinopolis; greco: Κωνσταντινούπολις, Konstantinoupolis), o Nuova Roma (latino: Nova Roma, greco: Νέα Ῥώμη, Nea Rōmē), o la Città d'Oro, sono alcuni dei nomi e degli epiteti dell'odierna città di Istanbul, sulle rive del Bosforo, maggior centro urbano della Turchia.

Nuovo!!: Mosè e Costantinopoli · Mostra di più »

Creazione (Lotto)

La Creazione o Magnum Chaos è una tarsia (41,8x43,6 cm) databile 1523, realzzata da Giovan Francesco Capoferri su disegno di Lorenzo Lotto per il coro della basilica di Santa Maria Maggiore, ed è posta sul primo stallo, ala destra del coro dei religiosi.

Nuovo!!: Mosè e Creazione (Lotto) · Mostra di più »

Creazione (teologia)

In ambito religioso e teologico con il termine "creazione" si indica l'opera di una o più divinità, che, per propria volontà, dà forma al Creato, ovvero, secondo le tradizioni religiose, con un semplice atto porta all'esistenza ciò che prima non esisteva.

Nuovo!!: Mosè e Creazione (teologia) · Mostra di più »

Crevalcore

Crevalcore (Crevalcôr in dialetto bolognese occidentale) è un comune italiano della città metropolitana di Bologna, in Emilia-Romagna, di 13.544 abitanti, a cui è stato conferito il titolo di città nel 2000.

Nuovo!!: Mosè e Crevalcore · Mostra di più »

Crisotriclinio

Il Crisotriclinio (Χρυσοτρίκλινος, "sala dorata dei ricevimenti", cf. triclinium), latinizzata in Chrysotriclinus o Chrysotriclinium, era la principale sala di ricevimento cerimoniale del Gran Palazzo di Costantinopoli, dalla sua costruzione, nel tardo VI secolo, fino al X secolo.

Nuovo!!: Mosè e Crisotriclinio · Mostra di più »

Crist-031

Crist-031 è un fumetto fantareligioso sceneggiato e disegnato da Giulio Bertoletti e pubblicato nel 1975.

Nuovo!!: Mosè e Crist-031 · Mostra di più »

Cristianesimo e islam

Il cristianesimo e l'islam sono due fedi diverse tra loro, che presentano sia elementi comuni (come ad esempio il monoteismo e la tradizione biblica), che elementi contrastanti (tra i quali la concezione della Trinità e il ruolo di Gesù).

Nuovo!!: Mosè e Cristianesimo e islam · Mostra di più »

Cristiano (religione)

Un cristiano è un seguace e discepolo di Cristo.

Nuovo!!: Mosè e Cristiano (religione) · Mostra di più »

Cristo in passione con Mosè e Salomone

Cristo in passione con Mosè e Salomone è un dipinto a olio su tela centinata (290x198 cm) del Moretto, databile al 1541-1542 e conservato nella collegiata dei Santi Nazaro e Celso a Brescia, all'altare del Santissimo Sacramento, il terzo a destra.

Nuovo!!: Mosè e Cristo in passione con Mosè e Salomone · Mostra di più »

Crociata dei fanciulli

La crociata dei fanciulli o crociata dei bambini è il nome dato ad una serie di eventi, reali o leggendari, avvenuti nel 1212 dei quali esistono diversi resoconti spesso contraddittori e che sono materia di dibattito fra gli storici.

Nuovo!!: Mosè e Crociata dei fanciulli · Mostra di più »

Cronologia biblica

La Bibbia contiene dettagliate notizie cronologiche, che consentono il calcolo approssimato del tempo trascorso fra la creazione di Adamo ed eventi databili storicamente, come la prima distruzione di Gerusalemme.

Nuovo!!: Mosè e Cronologia biblica · Mostra di più »

Cronologia degli eventi principali che hanno portato alla guerra di secessione americana

La cronologia degli eventi principali precedenti la guerra di secessione americana descrive e collega fatti, resoconti e riferimenti inerenti gli avvenimenti e le questioni maggiormente significative che vengono riconosciuti dagli storici contemporanei come cause scatenanti e origini della guerra di secessione americana.

Nuovo!!: Mosè e Cronologia degli eventi principali che hanno portato alla guerra di secessione americana · Mostra di più »

Cronologia della storia antica (1500 a.C. - 1001 a.C.)

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Mosè e Cronologia della storia antica (1500 a.C. - 1001 a.C.) · Mostra di più »

Cronologia della storia ebraica

Questa è una cronologia della storia ebraica, dell'Ebraismo e degli ebrei.

Nuovo!!: Mosè e Cronologia della storia ebraica · Mostra di più »

Cultura di Israele

Le radici della cultura di Israele si svilupparono molto prima della dichiarazione d'indipendenza israeliana la quale diede vita allo Stato di Israele nel 1948, traendo essa le sue origini dalla storia dell'antico Israele (risalente all'incirca al 1000 Avanti Era volgare).

Nuovo!!: Mosè e Cultura di Israele · Mostra di più »

Cultura ebraica

La cultura ebraica propriamente detta è quella sorta all'interno del popolo degli ebrei a partire dalla formazione della prima nazione ebraica antica in epoca biblica col regno di Giuda (931-586) prima e attraverso la vita nella millenaria diaspora ebraica poi, fino a giungere allo Stato moderno d'Israele.

Nuovo!!: Mosè e Cultura ebraica · Mostra di più »

Cumno

Da una subscriptio alla sua opera conservata in parte in un manoscritto viennese, apprendiamo che Giorgio Cumno era nativo di Creta, più precisamente della città di Candia.

Nuovo!!: Mosè e Cumno · Mostra di più »

Cush (Bibbia)

Cush era il figlio maggiore di Cam, fratello di Canaan e il padre di Nimrod, e Raama, di cui alla "Tavola delle Nazioni" nella Bibbia ebraica (Genesi 10:06, I Cronache 01:08).

Nuovo!!: Mosè e Cush (Bibbia) · Mostra di più »

D'Egitto là sui lidi

D'Egitto là sui lidi è un'aria (cavatina) della prima parte del Nabucco di Giuseppe Verdi (scena II/III).

Nuovo!!: Mosè e D'Egitto là sui lidi · Mostra di più »

Damballa

Damballa o Damballa Weddo (scritto anche Damballa Wedo, Damballa Ueddu, Damballah Weddo e Danbhala Weddo), è un loa della conoscenza nella religione vudù, simboleggiato dalla biscia o dal boa.

Nuovo!!: Mosè e Damballa · Mostra di più »

Dan (tribù)

Dan è il quinto figlio di Giacobbe, che ebbe da Bila, ancella di Rachele.

Nuovo!!: Mosè e Dan (tribù) · Mostra di più »

Daniel Deronda

Daniel Deronda è un romanzo di George Eliot, pubblicato la prima volta nel 1876.

Nuovo!!: Mosè e Daniel Deronda · Mostra di più »

Dathan

Dathan è un personaggio biblico, notabile della tribù di Ruben, il cui nome significa "dal corpo robusto".

Nuovo!!: Mosè e Dathan · Mostra di più »

Davide

Le sue vicende, risalenti all'epoca ebraica, sono raccontate nel primo e nel secondo libro di Samuele, nel primo libro dei Re e nel primo libro delle Cronache.

Nuovo!!: Mosè e Davide · Mostra di più »

Davide di Salonicco

Da quello che si legge in tutte le fonti storiche, tra cui la sua biografia scritta da un anonimo autore di Salonicco tra 715-720, Davide nacque probabilmente in Mesopotamia intorno all'anno 450 e morì a Salonicco, fra il 535 e il 541.

Nuovo!!: Mosè e Davide di Salonicco · Mostra di più »

Davide Lazzaretti

Operò nella Toscana di fine XIX secolo, particolarmente nella zona del Monte Amiata.

Nuovo!!: Mosè e Davide Lazzaretti · Mostra di più »

De Triplici Statu Mundi

Il De Triplici Statu Mundi (Sui tre stati del mondo) è un opuscolo che tratta di Escatologia.

Nuovo!!: Mosè e De Triplici Statu Mundi · Mostra di più »

De viris illustribus (Petrarca)

Il De viris illustribus (Vite degli uomini illustri) è un'opera in prosa latina composta da Francesco Petrarca, contenente 36 biografie di uomini illustri.

Nuovo!!: Mosè e De viris illustribus (Petrarca) · Mostra di più »

Delitto e castigo nella Bibbia

La Bibbia Ebraica contiene un gran numero di eventi e leggi che sono approvate e prescritte dal Dio di Israele, così come altre portate da altre persone.

Nuovo!!: Mosè e Delitto e castigo nella Bibbia · Mostra di più »

Demetrio il cronografo

I suoi scritti sono andati quasi completamente persi, e solo pochi frammenti sono sopravvissuti all'interno di successivi testi, come il Praeparatio Evangelica di Eusebio, lo Stromateis di Clemente Alessandrino ed in alcune citazioni del libro Sui Giudei dello storico Alessandro Poliistore (utilizzato da Eusebio).

Nuovo!!: Mosè e Demetrio il cronografo · Mostra di più »

Descrizioni paleocristiane della croce da esecuzione

Le descrizioni paleocristiane della croce da esecuzione la presentano unanimemente come composta di due legni, nonostante la variabilità dei modi usati per infliggere la pena di morte nell'Impero romano.

Nuovo!!: Mosè e Descrizioni paleocristiane della croce da esecuzione · Mostra di più »

Deuteronomio

Il Deuteronomio (ebraico דברים devarìm, "parole", dall'incipit; greco Δευτερονόμιο, deuteronòmio, "seconda legge", per il compendio, la ripetizione di leggi già presenti in Esodo ed in genere di quanto scritto sul Pentateuco, nei primi Libri della Torah scritta; latino Deuteronomium) è il quinto libro della Torah ebraica e della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Deuteronomio · Mostra di più »

Devarim (parashah)

Devarim, D'varim, o Debarim (ebraico: דְּבָרִים — tradotto in italiano: “parole”, seconda parola e incipit di questa parashah) è la 44ª porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, la prima nel Libro del Deuteronomio.

Nuovo!!: Mosè e Devarim (parashah) · Mostra di più »

Diaspora ebraica

La diaspora ebraica (in lingua ebraica Tefutzah o Galut גלות, letteralmente "esilio","dispersione") è la dispersione del popolo ebraico avvenuta durante i regni di Babilonia e sotto l'impero romano.

Nuovo!!: Mosè e Diaspora ebraica · Mostra di più »

Diavolo

Con diavolo (definito anche demonio o maligno) si vuole indicare, nella religione, una entità spirituale o soprannaturale malvagia, distruttrice, menzognera o contrapposta a Dio, all'angelo, al bene e alla verità.

Nuovo!!: Mosè e Diavolo · Mostra di più »

Dieci comandamenti

I dieci comandamenti, detti anche Decalogo, sono i comandamenti scritti sulle due tavole della Legge che, secondo la Bibbia, furono date da Dio a Mosè sul monte Sinai (due volte).

Nuovo!!: Mosè e Dieci comandamenti · Mostra di più »

Digiuni ebraici

Il digiuno ebraico o ta'anit ma anche taanis (nella pronuncia aschenazita)o ancora taʿanith in ebraico classico, è un digiuno che gli ebrei osservano, dove ci si astiene da cibo e bevande, inclusa l'acqua.

Nuovo!!: Mosè e Digiuni ebraici · Mostra di più »

Diluvio universale (Michelangelo)

Il Diluvio Universale è un affresco (280x560 cm) di Michelangelo Buonarroti, databile al 1508-1510 circa e facente parte della decorazione della volta della Cappella Sistina, nei Musei Vaticani a Roma, commissionata da Giulio II.

Nuovo!!: Mosè e Diluvio universale (Michelangelo) · Mostra di più »

Dina (Bibbia)

Dina è figlia di Giacobbe e di Lia, prima moglie, ma poco amata rispetto alla preferita e più giovane Rachele.

Nuovo!!: Mosè e Dina (Bibbia) · Mostra di più »

Dio (ebraismo)

La concezione di Dio nell'ebraismo è rigorosamente monoteistica.

Nuovo!!: Mosè e Dio (ebraismo) · Mostra di più »

Diocesi di Coutances

La diocesi di Coutances (in latino: Dioecesis Constantiensis) è una sede della Chiesa cattolica in Francia suffraganea dell'arcidiocesi di Rouen.

Nuovo!!: Mosè e Diocesi di Coutances · Mostra di più »

Diritto canonico

Il diritto canonico è costituito dall'insieme delle norme giuridiche formulate dalla Chiesa cattolica, che regolano l'attività dei fedeli e delle strutture ecclesiastiche nel mondo nonché le relazioni inter-ecclesiastiche e quelle con la società esterna.

Nuovo!!: Mosè e Diritto canonico · Mostra di più »

Discesa dal monte Sinai

La Discesa dal monte Sinai è un affresco (350x572 cm) di Cosimo Rosselli e aiuti, realizzato tra il 1481 e il 1482 e facente parte della decorazione del registro mediano della Cappella Sistina in Vaticano.

Nuovo!!: Mosè e Discesa dal monte Sinai · Mostra di più »

Dispensazionalismo

Il dispensazionalismo è una corrente teologica di origine anglosassone; trae il suo nome dal termine inglese dispensation che, nella versione autorizzata della Bibbia di re Giacomo, ricorre nel Nuovo Testamento greco come traduzione del termine οικονομια (da cui la parola italiana "economia"), dal significato di "amministrazione" (di una casa o proprietà).

Nuovo!!: Mosè e Dispensazionalismo · Mostra di più »

Disputa del Sacramento

La Disputa del Sacramento è un affresco (770x500 cm circa) di Raffaello Sanzio, databile al 1509 e situato nella Stanza della Segnatura, una delle quattro Stanze Vaticane.

Nuovo!!: Mosè e Disputa del Sacramento · Mostra di più »

Disputatio

Nello scolasticismo, il sistema di istruzione del Medioevo, la disputa (in latino: disputatio; plurale: disputationes) è una modalità formale di dibattito utilizzata per elaborare e dichiarare teorie e leggi in teologia e in scienza.

Nuovo!!: Mosè e Disputatio · Mostra di più »

Distinzione mosaica

La distinzione mosaica è una teoria di Jan Assmann relativa alla storia dell'ebraismo.

Nuovo!!: Mosè e Distinzione mosaica · Mostra di più »

Distinzione ontologica

Una distinzione ontologica è una distinzione basata su una differenza nel modo o nella categoria dell'essere.

Nuovo!!: Mosè e Distinzione ontologica · Mostra di più »

Dodici tribù di Israele

Le dodici tribù di Israele (anche dette figli di Israele, popolo di Israele e Israeliti) sono i dodici gruppi, legati da vincoli di parentela nei quali, secondo la tradizione biblica, si suddivideva il popolo ebraico.

Nuovo!!: Mosè e Dodici tribù di Israele · Mostra di più »

Donald Redford

Dal 1998 è professore di Studi Mediterranei presso l'università di Stato della Pennsylvania.

Nuovo!!: Mosè e Donald Redford · Mostra di più »

Drusi

Il termine drusi è utilizzato per indicare gli appartenenti a un gruppo etnoreligioso costituito dai seguaci di una religione monoteista di derivazione musulmana sciita.

Nuovo!!: Mosè e Drusi · Mostra di più »

Duomo di Lubecca

Il Duomo di Lubecca, in tedesco Lübecker Dom, era la cattedrale della soppressa Diocesi di Lubecca, in Germania.

Nuovo!!: Mosè e Duomo di Lubecca · Mostra di più »

Duomo di Naro

Il Duomo Normanno è un ex luogo di culto cattolico, ora sconsacrato, sito a Naro, comune della provincia di Agrigento, in Sicilia.

Nuovo!!: Mosè e Duomo di Naro · Mostra di più »

Duomo di Pordenone

Il Duomo di Pordenone, dedicato a San Marco, è la principale chiesa di Pordenone.

Nuovo!!: Mosè e Duomo di Pordenone · Mostra di più »

Duomo di San Giorgio Martire (Caccamo)

Il duomo di San Giorgio Martire, chiamato matrice o Cattedrale di Caccamo, sorge in piazza Duomo.

Nuovo!!: Mosè e Duomo di San Giorgio Martire (Caccamo) · Mostra di più »

Duomo di Siracusa

La cattedrale della Natività di Maria Santissima sorge sulla parte elevata dell'isola di Ortigia, incorporando quello che fu il principale tempio sacro in stile dorico della polis di Syrakousai, dedicato ad Atena (Minerva) e convertito in chiesa con l'avvento del cristianesimo.

Nuovo!!: Mosè e Duomo di Siracusa · Mostra di più »

Ebal

Ebal (in arabo جبل عيبال, Jabal ‘Aybāl; in ebraico הר עיבל, Har ‘Eival) è uno dei due monti posti nelle vicinanze della città palestinese di Nablus (l'altro è il monte Garizim), e forma la parte settentrionale della valle in cui si situa la città.

Nuovo!!: Mosè e Ebal · Mostra di più »

Ebbrezza di Noè

LEbbrezza di Noè è un affresco (170x260 cm) di Michelangelo Buonarroti, databile al 1508-1510 circa e facente parte della decorazione della volta della Cappella Sistina, nei Musei Vaticani a Roma, commissionata da Giulio II.

Nuovo!!: Mosè e Ebbrezza di Noè · Mostra di più »

Ebioniti

Ebioniti è il nome con cui alcuni scrittori cristiani indicano un gruppo di fedeli di orientamento giudaizzante, dapprima considerati scismatici da Giustino, e quindi eretici da diversi padri della Chiesa, per rifiutare la predicazione e l'ispirazione divina dell'apostolato di Paolo di Tarso.

Nuovo!!: Mosè e Ebioniti · Mostra di più »

Ebraismo

L'Ebraismo indica sia una religione monoteista sia uno stile di vita sia una tradizione culturale diffusa all'interno del popolo ebraico, nelle varie comunità presenti in tutti i paesi del mondo.

Nuovo!!: Mosè e Ebraismo · Mostra di più »

Ebraismo e islam

Le relazioni tra Ebraismo e Islam sono iniziate nel VII secolo dell'era volgare con il nascere e la diffusione dell'Islam nella penisola araba.

Nuovo!!: Mosè e Ebraismo e islam · Mostra di più »

Ebraismo ortodosso

Ebraismo ortodosso è la denominazione più antica e maggioritaria dell'ebraismo rabbinico.

Nuovo!!: Mosè e Ebraismo ortodosso · Mostra di più »

Ebraismo rabbinico

L'ebraismo rabbinico (o rabbinismo) (in ebraico: Yahadut Rabanit - יהדות רבנית) è la forma tradizionale di ebraismo a partire dal VI secolo dell'era volgare, dopo la codificazione del Talmud babilonese.

Nuovo!!: Mosè e Ebraismo rabbinico · Mostra di più »

Efod

Un efod o ephod (IPA: o) era un articolo di vestiario e un oggetto di culto nell'antica cultura israelita, ed era strettamente connesso alle pratiche oracolari e rituali sacerdotali.

Nuovo!!: Mosè e Efod · Mostra di più »

Ego sum qui sum

La locuzione latina Ego sum qui sum, tradotta letteralmente, significa io sono colui che sono.

Nuovo!!: Mosè e Ego sum qui sum · Mostra di più »

Ehilam

Ehilam (Jabal Jarizim Shomronim Ehiylaam) è uno dei monti della terra promessa, il più vicino al monte Ebal sul quale, fonti rabbiniche classiche, affermano fu promulgata da Giosuè la Legge come Mosè gli aveva comandato.

Nuovo!!: Mosè e Ehilam · Mostra di più »

El (divinità)

El (ebraico אל, greco Ἐλ, "Dio") o Eli, in accadico Ilu 𒀭 (sumero An), anche Il, Al nei vari dialetti, è il Dio dell'universo delle religioni antiche dell'area semitica siro-cananea, giudaica e mesopotamica, ed uno dei nomi di Dio nella Bibbia ebraica (nella quale, tuttavia, è sincretizzato con il dio tribale degli ebrei, Yahweh).

Nuovo!!: Mosè e El (divinità) · Mostra di più »

El Shaddai (Ebraismo)

El Shaddai (anche El Shadday - IPA) è uno dei nomi ebraici di Dio, ma la sua etimologia deriverebbe dall'influenza della religione ugaritica sull'Ebraismo.

Nuovo!!: Mosè e El Shaddai (Ebraismo) · Mostra di più »

El-Tor

El-Tor o El-Tur, anche conosciuta come Tur Sinà, è una città dell'Egitto, capoluogo del Governatorato del Sinai del Sud.

Nuovo!!: Mosè e El-Tor · Mostra di più »

Eldad e Medad

Eldad e Medad furono due degli anziani che ricevettero lo spirito di Mosè, consigliato per questo da Ietro; invero essi furono investiti dello spirito profetico fino alla morte direttamente da Dio e non solo del Ruach haQodesh tramite Mosè come successe agli altri, profetarono infatti sull'era messianica e sull'ingresso in Terra d'Israele successivo alla morte di Mosè: Medad profetò la guerra di Gog e Magog, la ribellione di alcuni non ebrei contro Gerusalemme e la ricompensa per il popolo ebraico (Midrash di Bemidbar).

Nuovo!!: Mosè e Eldad e Medad · Mostra di più »

Eldad ha-Dani

Pretendeva di essere cittadino di uno "Stato ebraico indipendente" collocato a est dell'Africa, abitato da popolazioni che si dichiaravano discendenti della tribù di Dan (da cui il suo nome "ha-Dani", che significa "il Danita"), di Aser, di Gad e di Neftali.

Nuovo!!: Mosè e Eldad ha-Dani · Mostra di più »

Eleazar ben Perata I

Eleazar visse in un periodo in cui, secondo un suo contemporaneo più giovane, l'adempimento religioso della circoncisione veniva punito dai romani con la spada; lo studio della Legge ebraica, con l'impalamento; la celebrazione della Pasqua, con la crocifissione; e l'osservanza della Festa delle Capanne, con il flagello.

Nuovo!!: Mosè e Eleazar ben Perata I · Mostra di più »

Eleazaro (figlio di Aronne)

Eleàzaro, o Eleàzar, è un personaggio biblico, terzo figlio di Aronne e sommo sacerdote del popolo ebraico.

Nuovo!!: Mosè e Eleazaro (figlio di Aronne) · Mostra di più »

Elementi (filosofia)

La parola greca per elementi, stoicheia, si ritrova in Platone nel significato di lettere dell'alfabeto, vale a dire gli elementi primi di ogni parola.

Nuovo!!: Mosè e Elementi (filosofia) · Mostra di più »

Elia

Il profeta Elia (nome ebraico אֱלִיָּהוּ Eliyahu, che significa "il mio Dio è Yahweh") o Elias (in greco Ηλίας Elías o Ilias; siriaco: إيليا Elyāe; arabo: إلياس or إليا, Ilyās or Ilyā) della città di Tishbà nel paese di Galaad, e perciò detto anche il Tishbita, è una delle figure più rilevanti dell'Antico Testamento; le sue gesta sono narrate nei due "libri dei Re" della Bibbia.

Nuovo!!: Mosè e Elia · Mostra di più »

Eliezer

Eliezer, che può essere tradotto con Dio è il mio aiuto, e il nome di undici personaggi biblici e di alcuni maestri talmudici.

Nuovo!!: Mosè e Eliezer · Mostra di più »

Elohim

Ĕlōhīm è il nome in ebraico biblico della divinitàUtet, GDE, voce "Elohim".

Nuovo!!: Mosè e Elohim · Mostra di più »

Emanuel Swedenborg

È considerato tra i precursori dello spiritismo.

Nuovo!!: Mosè e Emanuel Swedenborg · Mostra di più »

Emilio Spedicato

Nato a Milano da padre salentino di Monteroni in provincia di Lecce e madre milanese, moglie di Taurisano, ha studiato presso il liceo classico Manzoni di Milano, diplomandosi con il più alto voto nel nord Italia, insieme con Enrico Camporesi.

Nuovo!!: Mosè e Emilio Spedicato · Mostra di più »

Enoteismo

L'enoteismo (dal greco antico "uno" e "dio"), termine coniato da Max Müller, indica un tipo di religiosità che prevede la preminenza di un dio su tutti gli altri, tale da accentrare su di esso tutto il culto; è pertanto una forma di culto intermedia tra politeismo e monoteismo, in cui è venerata in particolar modo una singola divinità, senza tuttavia negare l'esistenza di altre divinità, di cui però di solito è sottolineata l'estraneità e/o l'inferiorità.

Nuovo!!: Mosè e Enoteismo · Mostra di più »

Enrico Sabbatini

Collaboratore di Ettore Scola, Francesco Rosi, Giuliano Montaldo, aveva firmato i costumi di alcune produzioni di Hollywood e nell'86 ottenne una nomination all'Oscar ai migliori costumi per Mission di Roland Joffé.

Nuovo!!: Mosè e Enrico Sabbatini · Mostra di più »

Epic Rap Battles of History

Epic Rap Battles of History è una webserie su YouTube, creata da Nice Peter (pseudonimo di Peter Shukoff) e da EpicLLOYD (pseudonimo di Lloyd Ahlquist), in cui alcuni personaggi storici o fittizi si sfidano sotto forma di battaglia rap.

Nuovo!!: Mosè e Epic Rap Battles of History · Mostra di più »

Epilessia del lobo temporale

L'epilessia del lobo temporale, o TLE (dall'inglese Temporal Lobe Epilepsy) è una condizione neurologica cronica, una forma di epilessia focale (o parziale) caratterizzata da crisi epilettiche diurne e/o notturne che possono essere silenti o tramutarsi in crisi generalizzate spesso accompagnate da convulsioni (crisi tonico-clonica).

Nuovo!!: Mosè e Epilessia del lobo temporale · Mostra di più »

Episodi de I Simpson (decima stagione)

La decima stagione de I Simpson (serie di produzione AABF) è andata in onda negli Stati Uniti dal 23 agosto 1998 al 16 maggio 1999.

Nuovo!!: Mosè e Episodi de I Simpson (decima stagione) · Mostra di più »

Episodi di Supernatural (sesta stagione)

La sesta stagione della serie televisiva Supernatural, composta da 22 episodi, è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti d'America da The CW dal 24 settembre 2010 al 20 maggio 2011.

Nuovo!!: Mosè e Episodi di Supernatural (sesta stagione) · Mostra di più »

Era astrologica

L'era zodiacale, era astrologica, età astrologica o eone è una suddivisione dell'età del mondo su base zodiacale, resa possibile dal fenomeno astronomico della precessione degli equinozi.

Nuovo!!: Mosè e Era astrologica · Mostra di più »

Ermeneutica talmudica

Ermeneutica talmudica (approssimativamente: מידות שהתורה נדרשת בהן) è la scienza che definisce le regole ed i metodi di analisi e esatta determinazione del significato delle Scritture, sia legali, storiche, "mediche", ecc.

Nuovo!!: Mosè e Ermeneutica talmudica · Mostra di più »

Ermete Trismegisto

Ermete Trismegisto (AFI:; dal greco antico Ἑρμῆς ὁ Τρισμέγιστος, in latino Mercurius ter Maximus) è un personaggio leggendario di età pre-classica, venerato come maestro di sapienza e ritenuto l'autore del Corpus hermeticum.

Nuovo!!: Mosè e Ermete Trismegisto · Mostra di più »

Ernest Renan

Famoso per la sua definizione di nazione data nel suo discorso Qu'est-ce qu'une nation? ma anche per i suoi contributi in storia delle religioni, soprattutto in quanto autore della popolare Vie de Jésus (Vita di Gesù), primo volume dellHistoire des Origines du Christianisme.

Nuovo!!: Mosè e Ernest Renan · Mostra di più »

Ernesto Veronelli

Tenore italiano, nato il 30 gennaio 1938, risiede a Lainate (MI).

Nuovo!!: Mosè e Ernesto Veronelli · Mostra di più »

Errori attribuiti alla Bibbia

Gli errori attribuiti alla Bibbia sono errori, imprecisioni (di tipo storico, geografico, scientifico) e discordanze tra vari passi rilevati da diversi autori nei libri della Bibbia.

Nuovo!!: Mosè e Errori attribuiti alla Bibbia · Mostra di più »

Esateuco

Esateuco (gr. "Sei astucci", in assonanza a Pentateuco) è un termine poco usato per indicare i primi sei libri dell'Antico testamento) e cioè il Pentateuco o Torah (Genesi, Esodo, Levitico, Numeri, Deuteronomio) e il Libro di Giosuè (il quale, dal punto di vista dell'ordine del racconto, è considerato la continuazione del Deuteronomio). I sei libri narrano la storia del popolo d'Israele prima del tempo dei Giudici. I fatti in esso narrati si svolgono fra la Mesopotamia, Canaan e l'Egitto e si concludono con la conquista della Terra Promessa. Gli studi di esegesi biblica sull'Esateuco nascono dalla riflessione che la narrazione contenuta nel Pentateuco si interrompe bruscamente al confine della Palestina e trova la sua naturale conclusione nel Libro di Giosuè. Da ciò seguirebbe che i sei libri costituiscono una unità letteraria (anche se ottenuta incorporando e adattando anche testi precedenti) e gli studiosi dell'Esateuco hanno appunto cercato di verificare questa ipotesi. All'ipotesi dell'Esateuco si contrappongono.

Nuovo!!: Mosè e Esateuco · Mostra di più »

Esdra

Esdra (o Ezra) fu il sacerdote che condusse il ritorno del secondo contingente di Ebrei dall'esilio babilonese nel 459 a.C., e a cui vengono attribuiti i vari Libri di Esdra (ritenuti diversamente canonici o apocrifi dalle religioni bibliche) e i libri delle Cronache della Bibbia.

Nuovo!!: Mosè e Esdra · Mostra di più »

Esegesi biblica

L'esegesi o critica biblica è lo studio e l'indagine scientifica dei testi biblici.

Nuovo!!: Mosè e Esegesi biblica · Mostra di più »

Esegesi ebraica

In filologia l'esegesi (in greco: ἐξήγησις ek'sɛgɛsis) è l'interpretazione critica di testi finalizzata alla comprensione del significato.

Nuovo!!: Mosè e Esegesi ebraica · Mostra di più »

Esistenza di Dio

L'esistenza di Dio costituisce una delle fondamentali questioni aperte della filosofia e in particolare della metafisica.

Nuovo!!: Mosè e Esistenza di Dio · Mostra di più »

Esodo (racconto biblico)

L'Esodo (traslitterazione del greco Ἔξοδος.

Nuovo!!: Mosè e Esodo (racconto biblico) · Mostra di più »

Ethica

L'Etica dimostrata con metodo geometrico (o Etica dimostrata secondo l'ordine geometrico; nell'originale latino: Ethica more geometrico demonstrata o Ethica ordine geometrico demonstrata; nota anche semplicemente come Etica o Ethica) è considerata l'opera principale del filosofo olandese Baruch Spinoza; venne pubblicata postuma nel 1677, lo stesso anno della morte dell'autore.

Nuovo!!: Mosè e Ethica · Mostra di più »

Etica ebraica

Etica ebraica indica un'intersecazione dell'Ebraismo con la tradizione etica del Mondo occidentale.

Nuovo!!: Mosè e Etica ebraica · Mostra di più »

Exodus - Dei e re

Exodus - Dei e re (Exodus: Gods and Kings) è un film del 2014 diretto da Ridley Scott su una sceneggiatura di Steven Zaillian.

Nuovo!!: Mosè e Exodus - Dei e re · Mostra di più »

Exodus: Journey to the Promised Land

Exodus: Journey to the Promised Land è un videogioco rompicapo a tema cristiano sviluppato da Color Dreams e pubblicato nel 1991 da Wisdom Tree per NES e Mega Drive, e negli anni successivi anche per Game Boy e DOS.

Nuovo!!: Mosè e Exodus: Journey to the Promised Land · Mostra di più »

Ezechia

Ezechia o Hezekiah (In ebraico: חזקיה or חזקיהו, che significa Dio mi ha reso forte) fu re del regno di Giuda.

Nuovo!!: Mosè e Ezechia · Mostra di più »

Ezechia (nome)

.

Nuovo!!: Mosè e Ezechia (nome) · Mostra di più »

Ezechiele

Ezechiele nacque verso la fine del regno di Giuda, intorno al 620 a.C. Apparteneva ad una famiglia di sacerdoti, ma visse ed operò da profeta.

Nuovo!!: Mosè e Ezechiele · Mostra di più »

Ezechiele tragico

Ebreo, probabilmente visse ed operò ad Alessandria, dove avrebbe scritto più opere, come mostra il modo in cui viene citato dalle fonti, ossia come autore di più tragedie ('Εζηκιῆλος ὁ τῶν τραγωδιῶν ποιητής).

Nuovo!!: Mosè e Ezechiele tragico · Mostra di più »

ʿAqīda

L’ʿAqīda (Aqīdah, plurale) è un termine arabo che indica i vari aspetti della fede islamica così come devono esprimerla i buoni musulmani.

Nuovo!!: Mosè e ʿAqīda · Mostra di più »

Fantasma

Il fantasma (dal greco φάντασμα, phàntasma, "apparizione"), chiamato anche spettro o larva (dal latino larua) è un'entità delle leggende e del folclore.

Nuovo!!: Mosè e Fantasma · Mostra di più »

Fantino il Vecchio

Di grande importanza ai fini della conoscenza della figura di questo Santo è il Bios scritto in greco dal vescovo Pietro di Taureana nell'VIII secolo.

Nuovo!!: Mosè e Fantino il Vecchio · Mostra di più »

Faraon

Faraon (titolo originale Pharaoh) è un videogioco per PC prodotto da Impressions e pubblicato da Sierra Entertainment.

Nuovo!!: Mosè e Faraon · Mostra di più »

Faraone

Faraone è il termine con cui di solito vengono indicati i sovrani dell'antico Egitto.

Nuovo!!: Mosè e Faraone · Mostra di più »

Faraoni nella Bibbia

La Bibbia contiene riferimenti a vari faraoni (פַּרְעֹה‎, /paʁˈʕo/) egizi, fra cui quelli, anonimi, menzionati nei racconti dell'insediamento israelita in Egitto, della successiva oppressione degli israeliti come antagonisti di Mosè nelle vicende dell'Esodo, oltre a un certo numeri di regnanti più tardi.

Nuovo!!: Mosè e Faraoni nella Bibbia · Mostra di più »

Farisei

La corrente dei farisei costituisce il gruppo politico-religioso giudaico più significativo nella Giudea del periodo che intercorre all'incirca tra la rivolta dei Maccabei contro il regno seleucide (II secolo a.C.) e la prima guerra giudaica (70 d.C.). Essi, in vari momenti, si identificavano come un partito politico, un movimento sociale ed una scuola di pensiero; insieme ad esseni, sadducei e zeloti, i farisei erano il partito o filosofia di maggior importanza durante il periodo del Secondo Tempio.

Nuovo!!: Mosè e Farisei · Mostra di più »

Fede

La fede secondo l'accezione più comune è la disposizione ad accogliere come vere le informazioni di cui non si ha una conoscenza diretta, basandosi sull'autorità altrui (del maestro, dell'amico, di un documento, etc.). In tal senso è illuminante un passo tratto dalle Confessioni di sant'Agostino:«Tu mi facesti considerare l'incalcolabile numero dei fatti a cui credevo senza vederli, senza assistere al loro svolgimento, quale la moltitudine degli eventi storici, delle notizie di luoghi e città mai visitate di persona, delle cose per cui necessariamente, se vogliamo agire comunque nella vita, diamo credito agli amici, ai medici, a persone di ogni genere; e infine come ero saldamente certo dell'identità dei miei genitori, benché nulla potessi saperne senza prestare fede a ciò che udivo».

Nuovo!!: Mosè e Fede · Mostra di più »

Festa del Perdono

La festa del perdono è un giorno solenne, dedicato alla celebrazione liturgica del perdono.

Nuovo!!: Mosè e Festa del Perdono · Mostra di più »

Festa del Santissimo Salvatore della Trasfigurazione a Cefalù

La festa del Santissimo Salvatore della Trasfigurazione è la festa principale di Cefalù; è dedicata al Santissimo Salvatore, titolare della Basilica Cattedrale di origine normanna.

Nuovo!!: Mosè e Festa del Santissimo Salvatore della Trasfigurazione a Cefalù · Mostra di più »

Festività ebraiche

La religione ebraica prescrive numerose festività, intese come giorni in cui si ricorda un avvenimento particolare o un particolare momento dell'anno.

Nuovo!!: Mosè e Festività ebraiche · Mostra di più »

Figura (teologia)

Figura, soprattutto nell'esegesi cristiana medievale, indica un fatto, concreto, che ne preannuncia un altro, altrettanto concreto: in altri termini il primo evento può essere interpretato come prefigurazione del secondo, e, il secondo come adempimento del primo.

Nuovo!!: Mosè e Figura (teologia) · Mostra di più »

Film basati sulla Bibbia

Questo è l'elenco di film (inclusi quelli televisivi) tratti dalla Bibbia (Antico e Nuovo Testamento).

Nuovo!!: Mosè e Film basati sulla Bibbia · Mostra di più »

Filone di Alessandria

Nelle opere di Flavio Giuseppe si possono trovare i pochi dettagli biografici che lo riguardano.

Nuovo!!: Mosè e Filone di Alessandria · Mostra di più »

Filosofia

La filosofia (philosophía, composto di φιλεῖν (phileîn), "amare", e σοφία (sophía), "sapienza", ossia "amore per la sapienza") è un campo di studi che si pone domande e riflette sul mondo e sull'essere umano, indaga sul senso dell'essere e dell'esistenza umana, tenta di definire la natura e analizza le possibilità e i limiti della conoscenza.

Nuovo!!: Mosè e Filosofia · Mostra di più »

Filosofia della storia

La filosofia della storia si occupa del significato spirituale della storia e di un suo possibile fine teleologico.

Nuovo!!: Mosè e Filosofia della storia · Mostra di più »

Filosofia ebraica

La filosofia ebraica (yiddish: ייִדיש פֿילאָסאָפֿיע) include tutta la filosofia prodotta dagli ebrei, o relativa alla religione dell'Ebraismo.

Nuovo!!: Mosè e Filosofia ebraica · Mostra di più »

Filosofia greca

La filosofia greca rappresenta, nell'ambito della storia della filosofia occidentale, il primo momento dell'evoluzione del pensiero filosofico.

Nuovo!!: Mosè e Filosofia greca · Mostra di più »

Fineas

Fineas (reso molte volte in italiano con Pincas) è il nome portato da due personaggi della Bibbia.

Nuovo!!: Mosè e Fineas · Mostra di più »

Flat Earth Society

La Flat Earth Society ("Associazione della Terra Piatta") è una associazione nata in Inghilterra che sostiene l'ipotesi della "Terra piatta".

Nuovo!!: Mosè e Flat Earth Society · Mostra di più »

Folio biographies

Folio biographies è una sotto-collana della Folio, collana editoriale di tascabili edita da Gallimard, inaugurata nell'aprile del 2005.

Nuovo!!: Mosè e Folio biographies · Mostra di più »

Fontana Bella

La Bella Fontana, in tedesco Schöner Brunnen, è uno dei più importanti monumenti della città bavarese di Norimberga, in Germania.

Nuovo!!: Mosè e Fontana Bella · Mostra di più »

Fontana dell'Acqua Felice

La fontana, o Mostra dell'Acqua Felice o anche fontana del Mosè, fu così chiamata in onore di papa Sisto V, al secolo Felice Peretti: intenzione del papa era di rifornire d'acqua i rioni sorgenti nei colli Viminale e Quirinale e in particolare la sua sontuosa e vastissima villa Montalto, che si estendeva su entrambi i colli.

Nuovo!!: Mosè e Fontana dell'Acqua Felice · Mostra di più »

Fontana Maggiore

La Fontana Maggiore, uno dei principali monumenti di Perugia, è situata al centro di piazza IV Novembre (già piazza grande) e riceve da più di 700 anni l'acqua dal monte Pacciano.

Nuovo!!: Mosè e Fontana Maggiore · Mostra di più »

Forma dello strumento dell'esecuzione di Gesù

La forma dello strumento dell'esecuzione di Gesù, comunemente chiamato in italiano la croce, è stata oggetto di discussione da almeno la fine del XVI secolo, quando Giusto Lipsio distinse varie forme di croci, con una terminologia da lui inventata, Lipsio distinse fra tali strumenti di esecuzione la crux simplex (un unico palo al quale legare la vittima o con cui impalarla) e la crux compacta (un congiunto di due pali o travi in legno).

Nuovo!!: Mosè e Forma dello strumento dell'esecuzione di Gesù · Mostra di più »

Francesco Cairo

Venne anche conosciuto come il Cavalier Cairo per aver ricevuto la medaglia dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro a Torino, per merito della propria arte.

Nuovo!!: Mosè e Francesco Cairo · Mostra di più »

Francesco Frosini

Fu consacrato vescovo di Pistoia e Prato nel 1700.

Nuovo!!: Mosè e Francesco Frosini · Mostra di più »

Francisque Millet

Dopo essere stato allievo di Laurent Francken ad Anversa, si trasferì a Parigi nel 1659, dove divenne membro dell'Académie royale de peinture et de sculpture nel 1673.

Nuovo!!: Mosè e Francisque Millet · Mostra di più »

Fraser Clarke Heston

Figlio degli attori Charlton Heston e Lydia Clarke crebbe fin da piccolo nel mondo dell'industria cinematografica.

Nuovo!!: Mosè e Fraser Clarke Heston · Mostra di più »

Fratelli di Gesù

I fratelli di Gesù sono menzionati in alcuni brani del Nuovo Testamento e in alcuni scritti di autori cristiani successivi.

Nuovo!!: Mosè e Fratelli di Gesù · Mostra di più »

Fuga in Egitto

La fuga in Egitto è un episodio dell'infanzia di Gesù.

Nuovo!!: Mosè e Fuga in Egitto · Mostra di più »

Gad (tribù)

Gad è il settimo figlio di Giacobbe, il primo con Zilpa, ancella di Lia.

Nuovo!!: Mosè e Gad (tribù) · Mostra di più »

Gaetano Matteo Monti

Studiò prima a Bologna poi a Roma all'Accademia di San Luca, dove fu allievo di Canova.

Nuovo!!: Mosè e Gaetano Matteo Monti · Mostra di più »

Garizim

Monte Garizìm (in ebraico: Gherizim) è una montagna di 868 m.

Nuovo!!: Mosè e Garizim · Mostra di più »

Gaspare Serenari

Allievo di Francesco Susinno e frequentatore del laboratorio di Guglielmo Borremans durante il soggiorno palermitano di quest'ultimo.

Nuovo!!: Mosè e Gaspare Serenari · Mostra di più »

Gaza

Gaza (in ebraico: עזה, Azzah), o Città di Gaza (Madīnat Ghazza), è la più grande città della Striscia di Gaza, è parte dei Territori palestinesi occupati e, a livello puramente teorico, amministrata dall'Autorità Nazionale Palestinese.

Nuovo!!: Mosè e Gaza · Mostra di più »

Genesi

Il Libro della Genesi (ebraico בראשית bereshìt, "in principio", dall'incipit; greco Γένεσις ghènesis, "nascita", "creazione", "origine"; latino Genesis), comunemente citato come Genesi (femminile), è il primo libro della Torah del Tanakh ebraico e della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Genesi · Mostra di più »

Geografia culturale

La geografia culturale è una sottodisciplina della geografia che studia le manifestazioni geografiche della cultura, ovvero si occupa dello studio dei simboli che sono attribuiti a luoghi e a spazi.

Nuovo!!: Mosè e Geografia culturale · Mostra di più »

Georg Ebers

Nell'inverno del 1873-1874 scoprì a Luxor (Tebe) un papiro medico egizio risalente a circa il 1550 a.C., che da lui prende il nome.

Nuovo!!: Mosè e Georg Ebers · Mostra di più »

Gerico

Gerico (AFI:; arabo أريحا; ebraico יְרִיחוֹ Yəriḥo o Yərîḫô, Yərîḥô) è una città della Cisgiordania (governatorato omonimo), situata in prossimità del fiume Giordano, con una popolazione di circa 18 300 abitanti.

Nuovo!!: Mosè e Gerico · Mostra di più »

Gesù

Durante gli ultimi anni della sua vita, Gesù ha svolto la sua attività di predicatore, guaritore ed esorcista in Galilea e nella provincia romana della Giudea, nella regione storica della Palestina.

Nuovo!!: Mosè e Gesù · Mostra di più »

Gesù (Charles Guignebert)

Gesù (titolo originale: Jésus) è un importante e classico saggio dello storico francese del cristianesimo Charles Guignebert, professore alla Sorbona di Parigi, edito nel 1933 e inteso a ricostruire - utilizzando le fonti storiche interpretate secondo il metodo storico-critico, laico e razionalista - la figura e la vita di Gesù.

Nuovo!!: Mosè e Gesù (Charles Guignebert) · Mostra di più »

Gesù nel Nuovo Testamento

I quattro Vangeli canonici del Nuovo Testamento sono le fonti primarie di informazioni sulla narrativa della vita di Gesù.

Nuovo!!: Mosè e Gesù nel Nuovo Testamento · Mostra di più »

Gesù nell'ebraismo

Sebbene storicamente il cristianesimo sia nato in ambito ebraico e Gesù il nazareno fosse ebreo, nessuna confessione dell'ebraismo riconosce in lui il Messia né tantomeno le caratteristiche divine che i cristiani invece gli attribuiscono.

Nuovo!!: Mosè e Gesù nell'ebraismo · Mostra di più »

Gherson

Gherson (in ebraico גֵּרְשֹׁם בן-מֹשֶׁה Gērəšōm ben Móše) è il nome d'un personaggio della Bibbia, figlio primogenito di Mosè e Sefora.

Nuovo!!: Mosè e Gherson · Mostra di più »

Giacomo Antonio Perti

Attivo soprattutto a Bologna, dove per oltre sessant'anni complessivi fu maestro di cappella nella cattedrale di S. Pietro e quindi nella basilica di San Petronio, nella basilica di S. Domenico, nella chiesa di S. Maria di Galliera e nell'Arciconfraternita di S. Maria della Morte.

Nuovo!!: Mosè e Giacomo Antonio Perti · Mostra di più »

Giacomo il Maggiore

Figlio di Zebedeo e di Salome, era il fratello di Giovanni apostolo; secondo i vangeli sinottici Giacomo e Giovanni erano assieme al padre sulla riva del lago quando Gesù li chiamò per seguirlo.

Nuovo!!: Mosè e Giacomo il Maggiore · Mostra di più »

Gian Giacomo Barbelli

Nasce a Offanengo da Giovan Angelo e Maria Malosa.

Nuovo!!: Mosè e Gian Giacomo Barbelli · Mostra di più »

Giannina Arangi-Lombardi

Ha studiato da mezzosoprano con Beniamino Carelli al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, debuttando a Roma nel 1920 al Teatro Costanzi nel ruolo di Lola nella Cavalleria rusticana.

Nuovo!!: Mosè e Giannina Arangi-Lombardi · Mostra di più »

Gilles Kepel

È professore all'Université de recherche Paris Sciences et Lettres (PSL) e direttore della cattedra " Medio Oriente-Mediterraneo ” presso la stessa università, con sede all’École Normale Supérieure (ENS).

Nuovo!!: Mosè e Gilles Kepel · Mostra di più »

Giordano Berti

Nato a Bologna, Giordano Berti ha vissuto per 35 anni a Monghidoro, sull'Appennino bolognese, luogo d'origine della sua famiglia.

Nuovo!!: Mosè e Giordano Berti · Mostra di più »

Giorgio Brigno

Giorgio da Milano nasce a Milano nella seconda metà del XV secolo.

Nuovo!!: Mosè e Giorgio Brigno · Mostra di più »

Giosafat

Il suo regno fu contraddistinto da un ritorno alla tradizione delle leggi di Mosè, e da una politica di alleanze con Israele, con cui organizzò numerose guerre.

Nuovo!!: Mosè e Giosafat · Mostra di più »

Giosuè

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Mosè e Giosuè · Mostra di più »

Giosuè (condottiero biblico)

Giosuè è un personaggio biblico, le cui imprese sono narrate nel libro dell'Esodo, ma soprattutto nel libro di Giosuè.

Nuovo!!: Mosè e Giosuè (condottiero biblico) · Mostra di più »

Giosuè (nome)

.

Nuovo!!: Mosè e Giosuè (nome) · Mostra di più »

Giovanni Angelo Montorsoli

Toscano, frate Servo di Maria, collaborò con Michelangelo alla Sagrestia Nuova di San Lorenzo a Firenze, dove scolpì il San Cosma che fu da Giorgio Vasari disposto a lato della Madonna (1536-37).

Nuovo!!: Mosè e Giovanni Angelo Montorsoli · Mostra di più »

Giovanni Battista Benaschi

Fu particolarmente attivo tra Roma e Napoli.

Nuovo!!: Mosè e Giovanni Battista Benaschi · Mostra di più »

Giovanni Battista Martini

Musicista stimatissimo, dotato di una vasta erudizione, è annoverato tra i maestri di Wolfgang Amadeus Mozart.

Nuovo!!: Mosè e Giovanni Battista Martini · Mostra di più »

Giovanni Battista Zelotti

Fu uno dei più conosciuti e famosi pittori di affreschi della metà del XVI secolo sulla terraferma veneziana.

Nuovo!!: Mosè e Giovanni Battista Zelotti · Mostra di più »

Giovanni Garbini

Ha svolto attività di docente universitario nelle sedi dell'Istituto Universitario Orientale di Napoli (oggi Università degli Studi di Napoli "L'Orientale"), nella Scuola Normale di Pisa e infine nell'Università degli studi di Roma "La Sapienza" (oggi Sapienza Università di Roma) fino al suo pensionamento.

Nuovo!!: Mosè e Giovanni Garbini · Mostra di più »

Girolamo Branconio

Fu uno dei più importanti personaggi della famiglia aquilana dei Branconio.

Nuovo!!: Mosè e Girolamo Branconio · Mostra di più »

Giubileo ebraico

Nell'ebraismo, il giubileo (yovel) trova le sue radici nella Bibbia ebraica (Tanakh) ed è l'anno al termine dei sette cicli di Shemittah (anni sabbatici); secondo le normative bibliche aveva un impatto speciale sulla proprietà terriera e la relativa gestione in Terra di Israele: la Legge di Mosè (Torah) aveva fissato per il popolo ebraico un anno particolare, al termine di "sette settimane di anni, cioè sette volte sette anni; queste sette settimane di anni faranno un periodo di quarantanove anni".

Nuovo!!: Mosè e Giubileo ebraico · Mostra di più »

Giuda il Principe

Importante leader della comunità ebraica durante il dominio della Giudea da parte dei romani, avviò una fase di normalizzazione dei rapporti con Roma, essendo egli stesso amico di imperatori (più realistica appare, tra le tante ipotesi, quella di Marco Aurelio).

Nuovo!!: Mosè e Giuda il Principe · Mostra di più »

Giudizio universale (Angelico)

Il Giudizio Universale è un'opera di Beato Angelico, conservata nel Museo nazionale di San Marco a Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Giudizio universale (Angelico) · Mostra di più »

Giudizio universale (Michelangelo)

Il Giudizio universale (1535-1541) è un affresco di Michelangelo Buonarroti, realizzato tra il 1535 e il 1541 su commissione di Papa Clemente VII per decorare la parete dietro l'altare della Cappella Sistina (Musei Vaticani, Roma).

Nuovo!!: Mosè e Giudizio universale (Michelangelo) · Mostra di più »

Giuliano Mancino

Nasce a Carrara alla fine del XV secolo.

Nuovo!!: Mosè e Giuliano Mancino · Mostra di più »

Giuliano Saba

Giuliano Saba ci è noto grazie ad una biografia di Teodoreto di Cirro: iniziò la sua attività di eremita dall'Osroene, per poi passare sul monte Sinai, ove fondò una basilica nel luogo in cui si riteneva che Mosé avesse ricevuto le Tavole della Legge.

Nuovo!!: Mosè e Giuliano Saba · Mostra di più »

Giulio Cesare Vanini

Giulio Cesare Vanini nasce nella notte tra il 19 e il 20 gennaio 1585 a Taurisano, casale di Terra d'Otranto, nella famiglia che il padre Giovan Battista, uomo d'affari originario di Tresana in Toscana, ha costituito sposando una Lopez de Noguera, appartenente a una famiglia spagnola appaltatrice delle regie dogane della Terra di Bari, della Terra d'Otranto, della Capitanata e della Basilicata.

Nuovo!!: Mosè e Giulio Cesare Vanini · Mostra di più »

Giurisdavidismo

Il giurisdavidismo è stato un movimento religioso fondato dal predicatore Davide Lazzaretti negli anni settanta del XIX secolo e attivo ufficialmente fino al 2002.

Nuovo!!: Mosè e Giurisdavidismo · Mostra di più »

Giuseppe (patriarca)

Giuseppe (in ebraico יוֹסֵף, Yohsèf, forma abbreviata di Yohsifyàh che significa "Yahvè aggiunga") è un patriarca dell'Antico Testamento, il penultimo dei dodici figli di Giacobbe ed il primo dei due figli (con Beniamino) della moglie Rachele.

Nuovo!!: Mosè e Giuseppe (patriarca) · Mostra di più »

Giusnaturalismo

Per giusnaturalismo o dottrina del diritto naturale (dal latino ius naturale, «diritto di natura») s'intende la corrente di pensiero filosofica che presuppone l'esistenza di una norma di condotta intersoggettiva universalmente valida e immutabile, fondata su una peculiare idea di natura (ma, come nota Bobbio, «‘natura' è uno dei termini più ambigui in cui sia dato imbattersi nella storia della filosofia»), preesistente a ogni forma storicamente assunta di diritto positivo (termine coniato dai medievali, derivato dal greco thésis, tradotto in latino come positio; e, appunto, positivum riproduceva letteralmente il senso greco del dativo thései, riferentesi al prodotto dell'opera umana) e in grado di realizzare il miglior ordinamento possibile della società umana, servendo «in via principale per decidere le controversie fra gli Stati e fra il governo e il suo popolo».

Nuovo!!: Mosè e Giusnaturalismo · Mostra di più »

Giustizia

La giustizia è l'ordine virtuoso dei rapporti umani in funzione del riconoscimento e del trattamento istituzionale dei comportamenti di una persona o di più persone coniugate in una determinata azione secondo la legge o contro la legge.

Nuovo!!: Mosè e Giustizia · Mostra di più »

Giusto di Dio

La giustizia di Dio si riferisce all'importante concetto teologico presente nelle religioni abramitiche (Islam, Giudaismo e Cristianesimo).

Nuovo!!: Mosè e Giusto di Dio · Mostra di più »

Gloria dei Re

La Gloria dei Re (Kebra Negast, Chebra Neghèst o Chebra Nagast) è un antico testo etiope di grande importanza storica, religiosa e archeologica.

Nuovo!!: Mosè e Gloria dei Re · Mostra di più »

Go Down Moses

Go Down Moses è un spiritual statunitense.

Nuovo!!: Mosè e Go Down Moses · Mostra di più »

Grazia (teologia)

In ambito religioso, grazia è una benevolenza che Dio o - nei sistemi religiosi politeisti - una divinità manifesta verso l'essere umano, come un sovrano si volge con favore verso un membro del suo popolo e gli concede doni, non perché tenuto a farlo, ma perché liberamente vuole e sceglie di farlo.

Nuovo!!: Mosè e Grazia (teologia) · Mostra di più »

Gregorio di Nissa

Fu istruito dal fratello, san Basilio Magno, che gli diede una formazione religiosa.

Nuovo!!: Mosè e Gregorio di Nissa · Mostra di più »

Gridalo forte

Gridalo forte (titolo originale Go Tell it on the Mountain) è un romanzo semiautobiografico dello scrittore afroamericano James Baldwin.

Nuovo!!: Mosè e Gridalo forte · Mostra di più »

Grotta di San Filippo Benizi

La grotta di San Filippo Benizi è un piccolo oratorio che si trova in località Bagni San Filippo a Castiglione d'Orcia (SI), ricavata in un grande blocco di travertino a forma di volta chiusa alle estremità da due muri e divisa in due da un tramezzo.

Nuovo!!: Mosè e Grotta di San Filippo Benizi · Mostra di più »

Guerra santa

La guerra santa è un'azione o un complesso di manovre strategiche militari, ed in genere una vera e propria guerra alla quale siano attribuite finalità di salvaguardia di valori religiosi.

Nuovo!!: Mosè e Guerra santa · Mostra di più »

Guglionesi

Guglionesi ("Gwjńsc" in dialetto locale, IPA: /ujən'iʒə/, /wiən'iʒə/) è un comune italiano di abitanti della provincia di Campobasso, in Molise, il più esteso della regione con poco più di 100 km² di superficie.

Nuovo!!: Mosè e Guglionesi · Mostra di più »

Gustavo I di Svezia

Inizialmente di basso rango, Gustavo ascese al trono con sanguinosi eventi tra cui la morte violenta del padre, che portò poi alla sua elezione a re il 6 giugno 1523 (attualmente festa nazionale in Svezia).

Nuovo!!: Mosè e Gustavo I di Svezia · Mostra di più »

Haazinu

Haazinu, Ha'azinu, o Ha'Azinu (ebraico: הַאֲזִינוּ — tradotto in italiano: "ascoltate", incipit di questa parashah) 53ª porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, decima nel Libro del Deuteronomio.

Nuovo!!: Mosè e Haazinu · Mostra di più »

Haggadah

Haggadah o Aggadah (in ebraico הגדה, aramaico: אַגָּדָה – plur. aggadot o aggados; usato anche aggad o aggadh – lett. racconto) è una forma di narrazione usata nel Talmud e in alcune parti della liturgia ebraica e Midrash.

Nuovo!!: Mosè e Haggadah · Mostra di più »

Haggadah di Sarajevo

La Haggadah di Sarajevo è un manoscritto miniato contenente il tradizionale testo illustrato della Haggadah di Pesach.

Nuovo!!: Mosè e Haggadah di Sarajevo · Mostra di più »

Halakhah

Halakhah (ebr. הלכה) — traslitt. anche con Halakha, Halakhà, Halacha, o Halocho; plur. halakhot — è la tradizione "normativa" religiosa dell'Ebraismo, codificata in un corpo di Scritture e include la legge biblica (le 613 mitzvòt) e successive leggi talmudiche e rabbiniche, come anche tradizioni e usanze.

Nuovo!!: Mosè e Halakhah · Mostra di più »

Har Karkom

Har Karkom (in ebraico: Montagna di zafferano) o Jabal Ideid o Gebel Ideid (in arabo: Montagna delle celebrazioni o Montagna delle moltitudini) è una montagna posta nel sud-ovest del deserto del Negev in Israele.

Nuovo!!: Mosè e Har Karkom · Mostra di più »

Hatshepsut

Fu la seconda donna a detenere con certezza il titolo di faraone dopo Nefrusobek della XII dinastia (ca. 1806 - 1802 a.C.Kim S. B. Ryholt, The Political Situation in Egypt during the Second Intermediate Period, c.1800-1550 B.C., Museum Tusculanum Press, Carsten Niebuhr Institute Publications 20, 1997. p.185.). Anche altre donne potrebbero aver regnato, da sole o come reggenti, sull'Egitto: per esempio Neithotep, intorno al 3100 a.C. Fu incoronata nel 1478 a.C. e regnò ufficialmente al fianco di Thutmose III - di cui era zia e matrigna - asceso al trono l'anno precedente all'età di soli due anni.

Nuovo!!: Mosè e Hatshepsut · Mostra di più »

Heikhalot

Nella religione ebraica, secondo la Cabala, con la parola in ebraico Heikhalot, היכלות (a volte traslitterato Heichalot o Hekhalot), il testo Sefer haZohar intende i palazzi celesti a cui si ha accesso per concessione divina: il riferimento verte sull'esistenza del Regno celeste di Dio.

Nuovo!!: Mosè e Heikhalot · Mostra di più »

Herman Wouk

Wouk nacque nel Bronx, secondo dei tre figli di Esther Levine e Abraham Isaac Wouk, immigrati bielorussi di origine ebraica.

Nuovo!!: Mosè e Herman Wouk · Mostra di più »

Hiram Abif

Hiram Abif è un personaggio immaginario, ideato sull'interpretazione da figure tratte dalla Bibbia.

Nuovo!!: Mosè e Hiram Abif · Mostra di più »

Hoodoo (magia)

L'Hoodoo è una forma di magia popolare sviluppatasi presso la popolazione afroamericana del Sud degli Stati Uniti.

Nuovo!!: Mosè e Hoodoo (magia) · Mostra di più »

Hortus deliciarum

LHortus Deliciarum (it. Orto delle Delizie) è un'enciclopedia redatta da Herrad von Landsberg (o anche Herrad von Hohenburg, Herradis Landsbergensis), badessa dell'abbazia di Hohenburg, in Alsazia, vissuta nel XII secolo.

Nuovo!!: Mosè e Hortus deliciarum · Mostra di più »

Hud (profeta)

Nel Corano, Hūd è il profeta della tribù degli ʿĀd, nipote di Noè (Nūḥ). La loro città sarebbe stata Iram.

Nuovo!!: Mosè e Hud (profeta) · Mostra di più »

Hurufismo

L'Hurufismo è una teoria gnostico-cabbalistica fatta propria da un'aliquota minoritaria del Sufismo, collegata secondo alcuni studiosi come Richard N. Frye nel suo contributo sulla Cambridge History of Iran, all'Ismailismo esoterico.

Nuovo!!: Mosè e Hurufismo · Mostra di più »

Hyksos

Il termine Hyksos, forma grecizzata dell'egizio, in greco antico Ὑκσώς (Uksoś o Yksỏś), viene generalmente usato per definire le popolazioni che penetrarono in Egitto sul finire del periodo della storia egizia indicato come Medio Regno.

Nuovo!!: Mosè e Hyksos · Mostra di più »

I dieci comandamenti (film 1923)

I dieci comandamenti (The Ten Commandments) è un film muto del 1923, diretto da Cecil B. DeMille.

Nuovo!!: Mosè e I dieci comandamenti (film 1923) · Mostra di più »

I dieci comandamenti (film 1945)

I dieci comandamenti è un film del 1945, diretto dal regista Giorgio Walter Chili.

Nuovo!!: Mosè e I dieci comandamenti (film 1945) · Mostra di più »

I dieci comandamenti (film 1956)

I dieci comandamenti (The Ten Commandments) è un film statunitense colossal del 1956 diretto da Cecil B. DeMille, remake dell'omonimo film dello stesso regista.

Nuovo!!: Mosè e I dieci comandamenti (film 1956) · Mostra di più »

I dieci comandamenti (musical)

I dieci comandamenti è uno spettacolo musicale francese, ma tradotto anche in italiano, per la regia di Elie Chouraqui e con le musiche di Pascal Obispo, ispirato al celebre episodio biblico dell'Esodo.

Nuovo!!: Mosè e I dieci comandamenti (musical) · Mostra di più »

I dieci comandamenti (spettacolo)

I dieci comandamenti è stato uno spettacolo televisivo ideato e condotto da Roberto Benigni andato in onda in diretta dal Teatro 5 di Cinecittà su Rai 1 il 15 e 16 dicembre 2014 e riproposto poi in replica su Rai 5 il 25 dicembre 2014.

Nuovo!!: Mosè e I dieci comandamenti (spettacolo) · Mostra di più »

I predatori dell'arca perduta

I predatori dell'arca perduta (Raiders of the Lost Ark) è un film del 1981 di Steven Spielberg, capostipite della tetralogia cinematografica di Indiana Jones.

Nuovo!!: Mosè e I predatori dell'arca perduta · Mostra di più »

Iacobus

Iacobus è un romanzo del 2000 della scrittrice spagnola Matilde Asensi, pubblicato in Italia dalla Sonzogno nel 2005.

Nuovo!!: Mosè e Iacobus · Mostra di più »

Iannes e Iambres

Iannes e Iambres sono i nomi attribuiti da San Paolo ai maghi d'Egitto che davanti al faraone tentarono di rivaleggiare - ricorrendo alle loro stregonerie - con Mosè e Aronne, realmente dotati dal Signore di poteri sovrannaturali.

Nuovo!!: Mosè e Iannes e Iambres · Mostra di più »

Ierofante

Lo Ierofante o gerofante (ἱεροϕάντης) è nella cultura religiosa greca la guida del culto misterico di Eleusi e il sacerdote più importante dell'Attica.

Nuovo!!: Mosè e Ierofante · Mostra di più »

Ietro

Mosè difende le figlie di Jetro Jetro (ebraico: יִתְרוֹ, ebraico tiberiense; che significa eccellenza) è un personaggio della Bibbia, in particolare dell'Esodo.

Nuovo!!: Mosè e Ietro · Mostra di più »

Ignazio Jacometti

Ignazio Jacometti, scultore che seguì la grande tradizione neoclassica, era nato a Roma, da Antonio e da Anna Maria Lang, il 16 gennaio 1819 e morì a Roma il 22 aprile 1883.

Nuovo!!: Mosè e Ignazio Jacometti · Mostra di più »

Il candelabro sepolto

Il candelabro sepolto (Der begrabene Leuchter) è un racconto dello scrittore austriaco Stefan Zweig (1881–1942) pubblicato per la prima volta nel 1937 sia in lingua tedesca che nella traduzione in lingua italiana.

Nuovo!!: Mosè e Il candelabro sepolto · Mostra di più »

Il grande romanzo di Ramses

Il grande romanzo di Ramses è una serie di cinque romanzi scritta dal francese Christian Jacq, che narra la vita del faraone Ramesse II.

Nuovo!!: Mosè e Il grande romanzo di Ramses · Mostra di più »

Il Principe

Il Principe (titolo assegnato nell'edizione originale postuma di Antonio Blado e poi unanimemente adottato, ma il titolo originario era in lingua latina: De Principatibus, "Sui Principati") è un trattato di dottrina politica scritto da Niccolò Machiavelli nel 1513, nel quale espone le caratteristiche dei principati e dei metodi per mantenerli e conquistarli.

Nuovo!!: Mosè e Il Principe · Mostra di più »

Il principe d'Egitto

Il principe d'Egitto (The Prince of Egypt) è un film d'animazione della DreamWorks Animation del 1998 con la regia di Brenda Chapman, Steve Hickner e Simon Wells.

Nuovo!!: Mosè e Il principe d'Egitto · Mostra di più »

Il re leone

Il re leone (The Lion King) è un film del 1994 diretto da Roger Allers e Rob Minkoff.

Nuovo!!: Mosè e Il re leone · Mostra di più »

Il rione dei ragazzi

Il rione dei ragazzi (lett. "I ragazzi del nostro quartiere") è un romanzo di Naǧīb Maḥfūẓ, scrittore egiziano premio Nobel per la letteratura nel 1988.

Nuovo!!: Mosè e Il rione dei ragazzi · Mostra di più »

Il vangelo della Maddalena

Il vangelo della Maddalena (This is My Blood) è un romanzo horror scritto da David Niall Wilson nel 1999 e pubblicato in Italia dalla Gargoyle Books nel 2006.

Nuovo!!: Mosè e Il vangelo della Maddalena · Mostra di più »

Imposizione delle mani (liturgia)

L'imposizione delle mani è un gesto antichissimo, caratterizzato da diversi significati connessi alla sfera del sacro.

Nuovo!!: Mosè e Imposizione delle mani (liturgia) · Mostra di più »

In the Beginning - In principio era

In the Beginning - In principio era è una miniserie televisiva in due parti del 2000, diretta dal regista Kevin Connor.

Nuovo!!: Mosè e In the Beginning - In principio era · Mostra di più »

Incantesimo e magia

Incantesimo e magia è un saggio storiografico di Arturo Castiglioni che verte sull'analisi del misticismo, della superstizione e della medicina antica.

Nuovo!!: Mosè e Incantesimo e magia · Mostra di più »

Incesto

Per incesto (dal latino incestum, "non casto", "impuro") o relazione incestuosa, si intende un rapporto sessuale fra due persone fra le quali esistano determinati vincoli di consanguineità, parentela o di affinità.

Nuovo!!: Mosè e Incesto · Mostra di più »

Inchiesta su Gesù

Inchiesta su Gesù è un libro di Corrado Augias e del biblista Mauro Pesce pubblicato da Arnoldo Mondadori Editore nel 2006.

Nuovo!!: Mosè e Inchiesta su Gesù · Mostra di più »

Indiana Jones e il bastone dei re

Indiana Jones e il bastone dei re (Indiana Jones and the Staff of Kings) è un videogioco del 2009 sviluppato da LucasArts per Wii, Nintendo DS, PlayStation Portable e PlayStation 2.

Nuovo!!: Mosè e Indiana Jones e il bastone dei re · Mostra di più »

Inferno (Divina Commedia)

L'Inferno è la prima delle tre cantiche della Divina Commedia di Dante Alighieri, corrispondente al primo dei Tre Regni dell'Oltretomba e il primo visitato da Dante nel suo pellegrinaggio ultraterreno, viaggio destinato a portarlo alla Salvezza.

Nuovo!!: Mosè e Inferno (Divina Commedia) · Mostra di più »

Inferno - Canto quarto

Il Limbo, illustrazione di William Blake Il canto quarto dell'Inferno di Dante Alighieri si svolge nel primo cerchio, ovvero il Limbo dove si trovano i virtuosi non battezzati; siamo nella notte tra l'8 e il 9 aprile 1300 (Sabato Santo), o secondo altri commentatori tra il 25 e il 26 marzo 1300.

Nuovo!!: Mosè e Inferno - Canto quarto · Mostra di più »

Invidia degli dei

L'invidia degli dei (φθόνος των θεών) è un'espressione che è stata interpretata nel senso che questo sentimento malevolo appartenesse persino agli dei, dagli umani attributi, custodi gelosi della propria gloria e del proprio potere.

Nuovo!!: Mosè e Invidia degli dei · Mostra di più »

Io sono

Io Sono (in greco ἐγὼ εἰμί (ego eimi), in latino ego sum, in ebraico antico 'ani'), è una espressione anche e non solo biblica che si riferisce all'uomo ed a Dio, tanto nell'Antico Testamento quanto nel Nuovo Testamento.

Nuovo!!: Mosè e Io sono · Mostra di più »

Io sono colui che sono

Io sono colui che sono (אֶהְיֶה אֲשֶׁר אֶהְיֶה, ʾehyeh ʾašer ʾehyeh) è la traduzione italiana comune, ma ambigua, della risposta che Elohim diede a Mosè riguardo il nome da presentare agli Israeliti (Esodo 3,13-15).

Nuovo!!: Mosè e Io sono colui che sono · Mostra di più »

Iochebed

Iochebed e Amram conducono Mosè alla presenza della figlia del faraone. William Hogart Iochebed o Yochebed (il cui nome significa "Il Signore è gloria") era la moglie di Amram, figlio di Kohat, e madre di Mosè, Aronne e Miriam (v.). Viene menzionata anche col nome di Jocabel.

Nuovo!!: Mosè e Iochebed · Mostra di più »

Ipotesi documentale

L'ipotesi documentale o documentaria, detta anche teoria delle quattro fonti o teoria JEDP, è una ipotesi formulata nell'Ottocento dallo studioso biblico e orientalista tedesco Julius Wellhausen per spiegare la formazione dei primi cinque libri della Bibbia, i quali prendono il nome di Pentateuco (Torah in ebraico).

Nuovo!!: Mosè e Ipotesi documentale · Mostra di più »

Ira di Dio

L'espressione ira di Dio, nella teologia biblica cristiana, indica la radicale opposizione, l'intolleranza, manifestata da Dio verso tutto ciò che è peccato.

Nuovo!!: Mosè e Ira di Dio · Mostra di più »

Ishmael ben Jose

Ishmael officiò come funzionario dei romani insieme a Elazar ben Simon e fu determinante nel reprimere le orde di filibustieri ebrei che infestavano il territorio durante la guerra tra Settimio Severo e Pescennio Nigro (193).

Nuovo!!: Mosè e Ishmael ben Jose · Mostra di più »

Islam

L'islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Mosè e Islam · Mostra di più »

Israele

Israele, ufficialmente Stato d'Israele (in ebraico:, Medinat Yisra'el; in arabo: دولة اسرائيل, Dawlat Isrā'īl), è uno Stato del Vicino Oriente affacciato sul mar Mediterraneo e che confina a nord con il Libano, con la Siria a nord-est, Giordania a est, Egitto e golfo di Aqaba a sud e con i territori palestinesi, ossia Cisgiordania (comprendente le regioni storiche di Giudea e Samaria) a est, e Striscia di Gaza a sud-ovest.

Nuovo!!: Mosè e Israele · Mostra di più »

Israele in Egitto (Händel)

Israele in Egitto (titolo inglese: Israel in Egypt HWV 54) è un oratorio biblico del compositore Georg Friedrich Händel.

Nuovo!!: Mosè e Israele in Egitto (Händel) · Mostra di più »

Isrāʾ e Miʿrāj

Con le parole arabe isrāʾ e miʿrāj ci si riferisce rispettivamente a un miracoloso viaggio notturno del profeta Maometto in sella a Buraq (isrāʾ) e della sua successiva ascesa al Cielo (miʿrāj), con la visione delle pene infernali e delle delizie paradisiache riservate a dannati e beati, fino alla finale ascesa e accostamento ad Allah, con relativa Sua "visione beatifica", impossibile agli occhi di qualsiasi uomo per l'infinità che è uno degli attributi divini.

Nuovo!!: Mosè e Isrāʾ e Miʿrāj · Mostra di più »

Iturei

Gli Iturei furono una popolazione siro-arabica concentrata in particolare in due centri politico-religiosi libanesi di Hammath-Emesa e Chalcis-Heliopolis nel Libano, nell'arco temporale che va dal II secolo a.C. al III secolo.

Nuovo!!: Mosè e Iturei · Mostra di più »

Jan Hus

Jan Hus viene considerato il primo anticipatore della storia della Riforma protestante (iniziata circa un secolo dopo alla sua morte), essendo vissuto prima di Lutero, Calvino e Zwingli.

Nuovo!!: Mosè e Jan Hus · Mostra di più »

Jebel Musa

Il Jebel Musa o Jebel Moussa, in, in berbero Adrar Musa e in spagnolo Monte Musa è una montagna del Marocco la cui altitudine è di 839 metri s.l.m. posta sullo Stretto di Gibilterra nelle vicinanze dell'exclave spagnola di Ceuta.

Nuovo!!: Mosè e Jebel Musa · Mostra di più »

Jenus

Jenus è un fumetto di forte satira religiosa, con protagonista una reinterpretazione del Messia, nato come fumetto online scritto da Alessandro Mereu, sotto lo pseudonimo di Don Alemanno.

Nuovo!!: Mosè e Jenus · Mostra di più »

Jesus: Storia di un uomo

Jesus: Storia di un uomo è una raccolta di tre romanzi di Piergiorgio Paterlini e Brunetto Salvarani, scritti nel 2000 e firmati con lo pseudonimo di John Wesley Lewis.

Nuovo!!: Mosè e Jesus: Storia di un uomo · Mostra di più »

John Ross (capo indiano)

Definito il Mosè del suo popolo, Ross influenzò l'ex nazione indiana tramite eventi tumultuosi come la deportazione degli indiani e la guerra di secessione americana.

Nuovo!!: Mosè e John Ross (capo indiano) · Mostra di più »

Joseph Smith

All'età di 24 anni pubblicò Il Libro di Mormon (oggi tradotto in oltre 100 lingue) e si autoproclamò "Profeta Veggente e Rivelatore", raccogliendo attorno a sé migliaia di seguaci che furono comunemente identificati come mormoni.

Nuovo!!: Mosè e Joseph Smith · Mostra di più »

Joshua: The Battle of Jericho

Joshua: The Battle of Jericho è un videogioco rompicapo a tema cristiano sviluppato da Color Dreams e pubblicato nel 1992 da Wisdom Tree per NES e Mega Drive, e negli anni successivi anche per Game Boy e DOS.

Nuovo!!: Mosè e Joshua: The Battle of Jericho · Mostra di più »

Julius Wellhausen

Nacque ad Hameln, nel Regno di Hannover.

Nuovo!!: Mosè e Julius Wellhausen · Mostra di più »

Karim Musa

Karim Musa è un centro abitato del distretto rurale di Qal'eh-ye Khavaje, nella circoscrizione centrale della provincia di Andika, in Iran.

Nuovo!!: Mosè e Karim Musa · Mostra di più »

Ketuvim

La raccolta del Kethubhiìm (Ketuvìm, pronuncia dell'ebraico כתובים, in italiano Scritti o raramente Agiografi) è composta da tredici libri del Tanakh della Bibbia ebraica (cfr Canone della Bibbia).

Nuovo!!: Mosè e Ketuvim · Mostra di più »

Korban

Con korbàn (traslitterazione dell'ebraico קרבן, plurale קרבנות korbanòt, dalla radice קרב "avvicinare", "accostare" a Dio) si intende il sacrificio cruento (cioè che veniva macellato e/o distrutto tramite il fuoco) o incruento (cioè che non veniva distrutto ma offerto ai sacerdoti o al Tempio di Gerusalemme) proprio dell'antica religione ebraica.

Nuovo!!: Mosè e Korban · Mostra di più »

Krasnyj ugol

Il krasnyj ugol (dal russo: красный угол, "angolo rosso") è, nelle case russe, un piccolo spazio dedicato al culto delle icone sacre.

Nuovo!!: Mosè e Krasnyj ugol · Mostra di più »

Kukami Monjo

è un'opera composita di carattere storico, mitologico e religioso, originaria del Giappone.

Nuovo!!: Mosè e Kukami Monjo · Mostra di più »

L'Adorazione del Vitello d'oro

L'Adorazione del Vitello d'oro è un quadro a olio di Nicolas Poussin dipinto tra il 1633 e il 1634 e conservato presso la National Gallery di Londra.

Nuovo!!: Mosè e L'Adorazione del Vitello d'oro · Mostra di più »

L'età della ragione (Paine)

L'età della ragione: una ricerca sulla vera e favolosa teologia (The Age of Reason: Being an Investigation of True and Fabulous Theology) è un trattato deista, scritto dal radicale inglese e rivoluzionario statunitense del XVIII secolo Thomas Paine, che critica la religione istituzionalizzata e nega l'infallibilità biblica. Pubblicato in tre parti nel 1794, 1795 e 1807, godette di grande successo negli Stati Uniti, dove causò una rinascita deista di breve durata; ciò nonostante, il pubblico britannico lo accolse con ostilità per timore della crescita del radicalismo politico a causa della Rivoluzione francese.

Nuovo!!: Mosè e L'età della ragione (Paine) · Mostra di più »

L'uomo che venne dalla Terra

L'uomo che venne dalla Terra (The Man from Earth) è un film del 2007 diretto da Richard Schenkman e interpretato da David Lee Smith.

Nuovo!!: Mosè e L'uomo che venne dalla Terra · Mostra di più »

L'uomo Mosè e la religione monoteistica

L'uomo Mosè e la religione monoteistica è un'opera di Sigmund Freud.

Nuovo!!: Mosè e L'uomo Mosè e la religione monoteistica · Mostra di più »

La Bibbia (miniserie televisiva)

La Bibbia (The Bible) è una miniserie televisiva statunitense del 2013, ideata da Roma Downey e Mark Burnett per il canale di documentari via cavo History.

Nuovo!!: Mosè e La Bibbia (miniserie televisiva) · Mostra di più »

La città del Sole

La città del Sole è un'opera filosofica del frate domenicano italiano Tommaso Campanella.

Nuovo!!: Mosè e La città del Sole · Mostra di più »

La guida dei perplessi

La guida dei perplessi (traslitt., arabo traslitt. delāla elḥā'irīn דלאל̈ה אלחאירין) è una delle opere maggiori di Rabbi Moshe ben Maimon, meglio noto come Maimonide o "il Rambam".

Nuovo!!: Mosè e La guida dei perplessi · Mostra di più »

La legge (Thomas Mann)

La legge (Das Gesetz) è un racconto lungo dello scrittore tedesco Thomas Mann, ispirato alla storia di Mosè; scritto negli Stati Uniti su commissione nel primo trimestre del 1943 e apparso in una raccolta di saggi antinazisti in lingua inglese pubblicata nello stesso anno a New York, il racconto fu poi pubblicato in lingua tedesca in Svezia nel 1944.

Nuovo!!: Mosè e La legge (Thomas Mann) · Mostra di più »

La linea di sangue del Santo Graal

La linea di sangue del Santo Graal (La storia segreta dei discendenti del Graal) è il primo tra i libri d'impostazione saggistico-narrativa dell'autore britannico Laurence Gardner incentrati sul mito del Santo Graal e sulla sua interpretazione come Linea di sangue di Gesù.

Nuovo!!: Mosè e La linea di sangue del Santo Graal · Mostra di più »

La pazza storia del mondo

La pazza storia del mondo (History of the World, Part I) è un film scritto, diretto e prodotto da Mel Brooks, che rivede in modo stravagante e canzonatorio la storia a partire dalla preistoria fino alla rivoluzione francese.

Nuovo!!: Mosè e La pazza storia del mondo · Mostra di più »

La quinta piaga d'Egitto

La quinta piaga d'Egitto (The Fifth Plague of Egypt) è un dipinto a olio su tela (124×183 cm) del pittore inglese William Turner, realizzato nel 1800 e conservato al museo d'arte di Indianapolis.

Nuovo!!: Mosè e La quinta piaga d'Egitto · Mostra di più »

La scienza occulta

La scienza occulta è un libro del filosofo ed esoterista Rudolf Steiner, che si presenta come il seguito del suo precedente saggio Teosofia.

Nuovo!!: Mosè e La scienza occulta · Mostra di più »

La storia sacra

La storia sacra è un libro di testo scolastico e monografico sul Nuovo e Vecchio Testamento scritto da un anonimo sacerdote della Diocesi di Basilea e tradotto in lingua italiana da padre Carlo Ignazio Fransioli nel 1868.

Nuovo!!: Mosè e La storia sacra · Mostra di più »

La verga d'Aronne

La verga d'Aronne è un romanzo in stile picaresco di David Herbert Lawrence scritto nel 1917 e pubblicato nel 1922.

Nuovo!!: Mosè e La verga d'Aronne · Mostra di più »

Laicità e religioni

La laicità è una caratteristica riconosciuta in molti stati moderni e definisce la reciproca indipendenza fra lo stato e i vari culti e religioni; la teologia di molte religioni fornisce una giustificazione del principio di laicità sulla base della fede, spesso con diverse interpretazioni ed una maggiore o minore separazione tra stato e chiesa.

Nuovo!!: Mosè e Laicità e religioni · Mostra di più »

Le tracce di Mosè

Le tracce di Mosè (titolo originale: The Bible Unearthed: Archaeology's New Vision of Ancient Israel and the Origin of Its Sacred Texts. ossia "La Bibbia disvelata: nuova visione dell'archeologia dell'antica Israele e dell'origine dei suoi testi sacri") è un libro edito nel 2001 sull'archeologia d'Israele e sulla sua rilevanza a proposito delle origini della Bibbia ebraica (o Tanakh).

Nuovo!!: Mosè e Le tracce di Mosè · Mostra di più »

Legalismo

Il legalismo o nomismo, nella teologia cristiana, è usualmente un termine peggiorativo che si riferisce ad un eccesso di enfasi sulla disciplina di condotta o su idee giuridiche, e di solito implica una denuncia di errato rigore, di presunzione, di superficialità, di abbandono della carità, e di ignoranza della grazia divina o del dare più importanza alla lettera della legge mosaica invece che allo spirito della legge, cioè il rispetto e l'amore tra gli esseri umani.

Nuovo!!: Mosè e Legalismo · Mostra di più »

Legge di Dio

Nella visione biblica e cristiana del mondo e della vita, il concetto di legge, intesa come legge stabilita da Dio, è di fondamentale importanza.

Nuovo!!: Mosè e Legge di Dio · Mostra di più »

Legge mosaica

La legge mosaica o legge di Mosè (in ebraico: תֹּורַת מֹשֶׁה, Torat Moshe) è la legge degli antichi Israeliti registrata nei primi cinque libri del Tanakh, che compongono insieme la Torah.

Nuovo!!: Mosè e Legge mosaica · Mostra di più »

Leggenda

La leggenda è un tipo di racconto molto antico, come il mito, la favola e la fiaba, e fa parte del patrimonio culturale di tutti i popoli, appartiene alla tradizione orale e nella narrazione mescola il reale al meraviglioso.

Nuovo!!: Mosè e Leggenda · Mostra di più »

Leggende sui Templari

L'alone di segretezza che circondava il potente ordine medioevale dei Cavalieri templari, e la rapidità con cui tale ordine scomparve nel giro di pochi anni hanno prodotto numerose leggende sui Templari.

Nuovo!!: Mosè e Leggende sui Templari · Mostra di più »

Lekh lekha

Lech-Lecha, Lekh-Lekha, o Lech-L'cha (ebraico: לֶךְ-לְךָ — tradotto in italiano: "vai, vàttene!" o "vanne" — incipit di questa parashah) è la terza porzione settimanale della Torah (parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco.

Nuovo!!: Mosè e Lekh lekha · Mostra di più »

Leopoldo Curci

Nato da Angelo e Rosa Vincenza Frasca, al momento non si dispone di notizie certe circa la sua infanzia se non che compì i primi studi nel paese natìo.

Nuovo!!: Mosè e Leopoldo Curci · Mostra di più »

Lettera agli Ebrei

La Lettera agli Ebrei è un'opera inclusa nel Nuovo Testamento, in cui il profilo e la missione di Gesù sono delineati tramite il confronto con la figura del sommo sacerdote nell'Antico Testamento.

Nuovo!!: Mosè e Lettera agli Ebrei · Mostra di più »

Letteratura ebraica

La letteratura ebraica fa riferimento a opere scritte da ebrei su temi ebraici, opere letterarie di vari temi scritti in lingua ebraica, o opere letterarie in altre lingue scritte da scrittori ebrei.

Nuovo!!: Mosè e Letteratura ebraica · Mostra di più »

Letteratura gnostica

La letteratura gnostica è il corpus dei testi che esprimono il pensiero dello gnosticismo.

Nuovo!!: Mosè e Letteratura gnostica · Mostra di più »

Levi (Bibbia)

Levi è il terzo figlio del patriarca biblico Giacobbe e di Lia, capostipite della tribù israelitica dei Leviti.

Nuovo!!: Mosè e Levi (Bibbia) · Mostra di più »

Leviti

I Leviti sono i membri della tribù israelitica di Levi.

Nuovo!!: Mosè e Leviti · Mostra di più »

Levitico

Il Levitico (ebraico ויקרא wayqrà', "e chiamò", dall'incipit greco Λευιτικόν, levitikòn; latino Leviticus) è il terzo libro della Torah ebraica e della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Levitico · Mostra di più »

Libertinismo

Con il termine libertinismo si indicano comunemente tre fenomeni distinti.

Nuovo!!: Mosè e Libertinismo · Mostra di più »

Libri della Scala

I Libri della Scala sono stati una serie di libri escatologici, per lo più in lingua araba, dovuti alla penna di diversi scrittori musulmani.

Nuovo!!: Mosè e Libri della Scala · Mostra di più »

Libro d'Ore di Étienne Chevalier

Il Libro d'Ore di Etienne Chevalier è un codice miniato di Jean Fouquet, databile al 1452-1460 e in più musei (in ordine di consistenza delle parti): Museo Condé di Chantilly, British Library di Londra (Add. 37.421), Metropolitan Museum di New York, Bibliothèque nationale de France di Parigi (Lat 1416), Departement des Arts graphiques del Louvre di Parigi (RF 1679, MI 1093), Museo Marmottan di Parigi e Upton House di Bearsted.

Nuovo!!: Mosè e Libro d'Ore di Étienne Chevalier · Mostra di più »

Libro dei Giubilei

Il Libro dei Giubilei o Piccola Genesi è un testo della tradizione ebraico-cristiana considerato canonico dalla sola Chiesa copta e apocrifo dalle rimanenti confessioni cristiane.

Nuovo!!: Mosè e Libro dei Giubilei · Mostra di più »

Libro dell'Esodo

Esodo (ebraico שמות shemòt, "nomi", dall'incipit; greco Έξοδος èxodos, "uscita", latino Exodus) è il secondo libro della Torah ebraica e della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Libro dell'Esodo · Mostra di più »

Libro della vita

Il Libro della vita, nel cristianesimo e nell'ebraismo (traslitt. Sefer HaChaim; greco: βιβλίον τῆς ζωῆς Biblíon tēs Zōēs) è il libro sul quale Dio registra i nomi di ogni persona destinata al Paradiso o al Mondo a venire.

Nuovo!!: Mosè e Libro della vita · Mostra di più »

Libro di Enoch

Il Libro di Enoch è un testo apocrifo di origine giudaica la cui redazione definitiva risale al I secolo a.C., pervenuto ad oggi integralmente in una versione in lingua ge'ez (antica lingua dell'Etiopia), donde il nome Enoch etiope.

Nuovo!!: Mosè e Libro di Enoch · Mostra di più »

Libro di Esdra

Il Libro di Esdra (ebraico עזרא; greco Έσδρας; latino Esdra) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh, dove è contato come un testo unico con Neemia) e cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Libro di Esdra · Mostra di più »

Libro di Ezechiele

Il Libro di Ezechiele (ebraico יחזקאל, yehzqè'l; greco Ιεζεκιήλ, iezekiél; latino Ezechièl) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Libro di Ezechiele · Mostra di più »

Libro di Geremia

Il Libro di Geremia (ebraico ירמיהו, Yermihàu; greco Ιερεμίας, Ieremías; latino Ieremias) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Libro di Geremia · Mostra di più »

Libro di Giobbe

Il Libro di Giobbe (ebraico איוב; greco Ιώβ; latino Iob) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Libro di Giobbe · Mostra di più »

Libro di Giosuè

Il libro di Giosuè (ebraico יהושע yehoshuà'; greco Ιησούς Iesús; latino Iosue) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Libro di Giosuè · Mostra di più »

Libro di Iannes e Iambres

Il Libro di Iannes e Iambres è un apocrifo dell'Antico Testamento andato perduto, scritto in greco, di origine giudaica o cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Libro di Iannes e Iambres · Mostra di più »

Libro di Mormon

Il Libro di Mormon è uno dei testi sacri del mormonismo, considerato dai membri della Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni un libro rivelato.

Nuovo!!: Mosè e Libro di Mormon · Mostra di più »

Lipsanoteca di Brescia

La lipsanoteca di Brescia, anche nota semplicemente come Lipsanoteca, è un cofanetto reliquiario in avorio (22x32x25 cm) risalente alla fine del IV secolo, conservato nel Museo di Santa Giulia a Brescia.

Nuovo!!: Mosè e Lipsanoteca di Brescia · Mostra di più »

Lisimaco di Alessandria

Di Lisimaco sappiamo solo che fu un grammatico alessandrino e sicuramente anteriore a Giuseppe Flavio, che lo cita come autore di opere mitografiche e di un Sull'Egitto.

Nuovo!!: Mosè e Lisimaco di Alessandria · Mostra di più »

Lista di convertiti all'ebraismo

Questa voce elenca nazioni, gruppi o tribù, come anche persone singole che si sono convertite all'ebraismo ed hanno/avranno una relativa voce su Wikipedia.

Nuovo!!: Mosè e Lista di convertiti all'ebraismo · Mostra di più »

Lista di montagne

Montagne in ordine di altezza.

Nuovo!!: Mosè e Lista di montagne · Mostra di più »

Lista di reliquie cristiane

Lista di reliquie cristiane celebri.

Nuovo!!: Mosè e Lista di reliquie cristiane · Mostra di più »

Lista di santi della Chiesa ortodossa

*Sant'Abramo di Rostov.

Nuovo!!: Mosè e Lista di santi della Chiesa ortodossa · Mostra di più »

Litanie dei santi

Le Litanie dei santi (in latino: Litaniae Sanctorum) sono antichissime preghiere in forma litanica, che si fanno risalire, per quello che riguarda la Chiesa occidentale a papa Gregorio Magno nel 590 che ne stabilì il testo.

Nuovo!!: Mosè e Litanie dei santi · Mostra di più »

Louis Cappel

Ugonotto e nipote di Jacques Cappel, studiò teologia all'Accademia di Sedan e all'Accademia di Saumur, e arabo all'Università di Oxford, dove si fermò per due anni.

Nuovo!!: Mosè e Louis Cappel · Mostra di più »

Louis Ginzberg

Rabbi Louis Ginzberg nacque in una famiglia di nota pietà ed erudizione, discendente da Vilna Gaon, giunse negli Stati Uniti nel 1899, dove lavorò presso l'Hebrew Union College e scrisse articoli per la Jewish Encyclopedia.

Nuovo!!: Mosè e Louis Ginzberg · Mostra di più »

Louis Silvestre II

Figlio di Israel Silvestre, da cui apprese i rudimenti dell'arte, si formò alla scuola di Charles Le Brun e Bon Boullogne.

Nuovo!!: Mosè e Louis Silvestre II · Mostra di più »

Luigi Cascioli

Autore del libro autopubblicato La favola di Cristo, ha acquisito notorietà per aver denunciato la Chiesa cattolica per «abuso di credulità popolare» e «sostituzione di persona», in una vertenza giudiziaria che non è stata accolta.

Nuovo!!: Mosè e Luigi Cascioli · Mostra di più »

Luigi Lezzani

Rare sono le notizie biografiche.

Nuovo!!: Mosè e Luigi Lezzani · Mostra di più »

Ma Tovu

Ma Tovu (ebraico per "O quanto buoni" o "Quanto belle") è una preghiera ebraica che esprime riverenza e timore per la sinagoga e altri luoghi di culto.

Nuovo!!: Mosè e Ma Tovu · Mostra di più »

Madian

Nella Bibbia, Madian (Ebraico: מִדְיָן, Standard Midyan Tiberiense; Arabo مدين; "Conflitto; Giudizio") è un figlio di Abramo e della sua concubina Chetura (che, secondo il midrash, è Agar).

Nuovo!!: Mosè e Madian · Mostra di più »

Madonna di San Francesco

La Madonna di San Francesco è un dipinto a olio su tavola (299x245 cm) di Correggio, databile al 1514-1515 e conservato nella Gemäldegalerie di Dresda.

Nuovo!!: Mosè e Madonna di San Francesco · Mostra di più »

Malicidio

Malicidio (malicidium, in latino) è un termine introdotto da Bernardo di Chiaravalle per indicare l'omicidio di un non cristiano in guerra, quando non vi sia altro mezzo per impedire il male che commette.

Nuovo!!: Mosè e Malicidio · Mostra di più »

Manetone

Manetone (in greco: Μανέθων, Manethōn, o Μανέθως, Manethōs; in latino: Manĕthō) si ritiene sia stato uno storico e sacerdote greco antico originario di Sebennito (in egizio: Djebnetjer) vissuto in epoca tolemaica, all'inizio del III secolo a.C..

Nuovo!!: Mosè e Manetone · Mostra di più »

Manicheismo

Il manicheismo è una religione radicalmente dualista: due principi, la Luce e le Tenebre, coevi, indipendenti e contrapposti influiscono in ogni aspetto dell'esistenza e della condotta umana.

Nuovo!!: Mosè e Manicheismo · Mostra di più »

Manna (Bibbia)

Secondo la dottrina abramitica, la Manna o al-Mann wa al-Salwa (المَنّ و السلوى., curdo gezo, fārsì گزانگبین), a volte o arcaicamente scritto mana, è una sostanza commestibile che Dio somministrò agli Israeliti durante le loro peregrinazioni nel deserto, dopo l'uscita e la liberazione dalla schiavitù in Egitto; la manna iniziò a scendere dal cielo quando il popolo d'Israele si avvicinò al Monte Sinai per ricevere la Torah.

Nuovo!!: Mosè e Manna (Bibbia) · Mostra di più »

Mano di Dio

La mano di Dio, o Manus Dei in lingua latina, detta anche Dextera domini/dei, la mano destra di Dio, è un motivo dell'arte ebraica e cristiana, specialmente dell'antichità e del primo medioevo, quando la rappresentazione di Geova o di Dio Padre, a figura intera, era considerata inaccettabile.

Nuovo!!: Mosè e Mano di Dio · Mostra di più »

Mano di Fatima

La Mano di ALO o Mani di ALO, per i musulmani, anche nota in tutto il mondo come Hamsa o Khamsa (ossia il numero "cinque"), è un amuleto caratteristico delle religioni musulmana ed ebraica, molto diffuso nel Vicino e Medio Oriente, e nell'Africa settentrionale.

Nuovo!!: Mosè e Mano di Fatima · Mostra di più »

Maometto

Considerato l'ultimo esponente di una lunga tradizione profetica, all'interno della quale egli occupa per i musulmani una posizione di assoluto rilievo, venendo indicato come Messaggero di Dio (Allah) e Sigillo dei profeti per citare solo due degli epiteti onorifici che gli sono tradizionalmente riferiti, Maometto sarebbe stato incaricato da Dio stesso – attraverso l'angelo Gabriele – di divulgare l'ultima e definitiva Rivelazione all'umanità.

Nuovo!!: Mosè e Maometto · Mostra di più »

Mar Rosso

Il Mar Rosso (in arabo: البحر الأحمر,; ebraico: ים סוף, Yam Suf; tigrino: ቀይሕ ባሕሪ) è un mare del Vicino Oriente compreso tra l'Africa e la penisola araba, comunicante con il mar Mediterraneo attraverso il canale di Suez, e con l'Oceano Indiano tramite lo stretto di Bab el-Mandeb.

Nuovo!!: Mosè e Mar Rosso · Mostra di più »

Mara (nome)

.

Nuovo!!: Mosè e Mara (nome) · Mostra di più »

Marcione

L'ipotesi che il primo a redigere un canone del Nuovo Testamento sia stato Marcione, sviluppata da Adolf von Harnack,è tuttora oggetto di dibattito tra gli studiosi.

Nuovo!!: Mosè e Marcione · Mostra di più »

Maria (madre di Gesù)

Maria (in ebraico: מרים, Myrhiàm; aramaico: Maryām; greco: Μαριάμ Mariam, Μαρία/Μαρίη María; arabo: مريم, Maryam), detta anche Maria di Nazaret, è la madre di Gesù.

Nuovo!!: Mosè e Maria (madre di Gesù) · Mostra di più »

Maria (nome)

.

Nuovo!!: Mosè e Maria (nome) · Mostra di più »

Maria la Giudea

A lei viene attribuita l'invenzione di diversi apparati chimici ed alchemici e viene considerata la prima alchimista nella storia dell'Occidente a non essere una figura inventata.

Nuovo!!: Mosè e Maria la Giudea · Mostra di più »

Mariamne

Mariamne è un nome dinastico molto frequente nella dinastia erodiana.

Nuovo!!: Mosè e Mariamne · Mostra di più »

Martha Scott

Martha Scott nacque a Jamesport (Missouri) dall'ingegnere Walter Scott e da Letha McKinley, cugina di secondo grado del Presidente U.S.A. William McKinley.

Nuovo!!: Mosè e Martha Scott · Mostra di più »

Martin Mystère

Martin Mystère è un personaggio immaginario protagonista di una serie a fumetti omonima ideata da Alfredo Castelli ed edita dalla Sergio Bonelli Editore dal 1982.

Nuovo!!: Mosè e Martin Mystère · Mostra di più »

Martirio (cristianesimo)

Il martirio secondo il cristianesimo è la condizione che il seguace (martire, dal greco μάρτυς, cioè «testimone») subisce per difendere la propria fede in Cristo o per difendere la vita di altri cristiani.

Nuovo!!: Mosè e Martirio (cristianesimo) · Mostra di più »

Maryam bint 'Imran

Maryam bint 'Imran è il nome che nel Corano viene dato a Maria, la madre di Gesù, additato come l'ultimo profeta dell'Islam prima di Maometto.

Nuovo!!: Mosè e Maryam bint 'Imran · Mostra di più »

Masnavi

Masnavi, o Masnavi-I Ma'navi (in lingua persiana مثنوی معنوی), anche scritto Mathnawi, Ma'navi, o Mathnavi, è un ponderoso poema in lingua persiana di Jalal al-Din Muhammad Balkhi noto semplicemente come Rumi, il celebre santo e poeta sufi persiano.

Nuovo!!: Mosè e Masnavi · Mostra di più »

Matrimonio mistico

Quello del matrimonio mistico è un motivo ricorrente della letteratura, teologia e arte giudaico-cristiane.

Nuovo!!: Mosè e Matrimonio mistico · Mostra di più »

Matthias Grünewald

L'identita di «Matthias Grünewald» rimase a lungo incerta.

Nuovo!!: Mosè e Matthias Grünewald · Mostra di più »

Míl Espáine

Nella mitologia irlandese Míl Espáine (In latino Miles Hispaniae, cioè Soldato di Spagna, poi pseudo-latinizzato in Milesio, anche Miled) è l'antenato dei Milesi (cioè figli di Mil) d'Irlanda, cioè i Celti goidelici, quindi degli irlandesi (come compare nelle genealogie di John O'Hart).

Nuovo!!: Mosè e Míl Espáine · Mostra di più »

Medicina legale

La medicina legale si occupa dei rapporti tra la medicina e la legge; insieme alla medicina sociale fa parte della medicina pubblica.

Nuovo!!: Mosè e Medicina legale · Mostra di più »

Melchisedec

Melchisedec (Melchizedek o Malki-tzédek מַלְכִּי־צֶדֶק / מַלְכִּי־צָדֶק "Il mio Re è giusto", ebraico Standard Malki-ẓédeq / Malki-ẓádeq, ebraico tiberiense Malkî-ṣéḏeq / Malkî-ṣāḏeq), a volte scritto Malchizedek, Melchisedech, Melchisedek, Melchisedeq o Melkisedek, è una figura emblematica e misteriosa nell'Antico testamento, della Tanakh o Bibbia ebraica.

Nuovo!!: Mosè e Melchisedec · Mostra di più »

Menorah

La Menorah (ebraico: מנורה) è una lampada ad olio a sette bracci che nell'antichità veniva accesa all'interno del Tempio di Gerusalemme attraverso combustione di olio consacrato.

Nuovo!!: Mosè e Menorah · Mostra di più »

Merenptah

Tredicesimo figlio di Ramesse II e della grande sposa reale Isinofret, salì al trono già anziano dopo aver ricoperto numerosi incarichi nell'esercito e nel cerimoniale.

Nuovo!!: Mosè e Merenptah · Mostra di più »

Merkavah

Merkavah, merkabah o misticismo merkavah (o anche misticismo del Carro) è una corrente del misticismo ebraico tra le più antiche, che si focalizza su visioni estatiche come quella di o della letteratura hekhalot, e riportano storie di ascese a "palazzi" celesti (''heikhalot'') e al "Trono di Dio".

Nuovo!!: Mosè e Merkavah · Mostra di più »

Mesero

Mesero (Mesar in dialetto milanese) è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Milano, in Lombardia, noto perché in una cappella del cimitero locale si trova il corpo di santa Gianna Beretta Molla, meta di continui pellegrinaggi provenienti da Europa ed Americhe per il suo culto.

Nuovo!!: Mosè e Mesero · Mostra di più »

Mesih

Mesih è un film del 2007, diretto da Nader Talebzadeh.

Nuovo!!: Mosè e Mesih · Mostra di più »

Messia nell'ebraismo

Il Messia nell'ebraismo (pronunciato mashiach, mashiah o moshiah, moshiach nella dizione ashkenazita; "unto") è un re futuro che porterà la salvezza a Israele e all'umanità.

Nuovo!!: Mosè e Messia nell'ebraismo · Mostra di più »

Metatron

Metatron (ebraico מטטרון o מיטטרון) è un importante angelo presente nel giudaismo rabbinico, nella qabbalah e nel cristianesimo copto.

Nuovo!!: Mosè e Metatron · Mostra di più »

Mezuzah

Mezuzah, in ebraico מזוזה, stipite (della porta), plurale מזוזות (mezuzot) è un oggetto rituale ebraico, consistente in una pergamena (claf) su cui sono stilati i passi della Torah corrispondenti alle prime due parti dello Shema, preghiera fondamentale della religione ebraica (e); solitamente essa viene racchiusa in un apposito contenitore.

Nuovo!!: Mosè e Mezuzah · Mostra di più »

Michail Aleksandrovič Vrubel'

Fu un artista dalle molteplici capacità e sviluppò la sua arte in tutte le forme: pittura dal vivo, grafica, scultura decorativa, decorazioni teatrali e altro ancora.

Nuovo!!: Mosè e Michail Aleksandrovič Vrubel' · Mostra di più »

Michelangelo Buonarroti

Protagonista del Rinascimento italiano, fu riconosciuto già al suo tempo come uno dei maggiori artisti di sempre.

Nuovo!!: Mosè e Michelangelo Buonarroti · Mostra di più »

Minian

Minian (ebraico: מניין) è il quorum di dieci ebrei per la preghiera pubblica ebraica.

Nuovo!!: Mosè e Minian · Mostra di più »

Ministero di Gesù

Nei Vangeli canonici il ministero di Gesù inizia con il suo battesimo sulle rive del Giordano, tra la Giudea romana e Transgiordania, e si conclude a Gerusalemme, dopo l'Ultima Cena con i suoi discepoli.

Nuovo!!: Mosè e Ministero di Gesù · Mostra di più »

Miracolo

Si definisce miracolo (dal latino «miraculum», cosa meravigliosa), in teologia, un evento straordinario, al di sopra delle leggi naturali, che si considera operato da Dio direttamente o tramite una sua creatura.

Nuovo!!: Mosè e Miracolo · Mostra di più »

Miriam

.

Nuovo!!: Mosè e Miriam · Mostra di più »

Miriam (Esodo)

Miriam o Maria (il cui nome potrebbe significare "Cara ad Amon") era sorella di Mosè ed Aronne, figlia di Amram e Iochebed.

Nuovo!!: Mosè e Miriam (Esodo) · Mostra di più »

Mishnah

La Mishnah, o Mishnà (ebraico: מִשְׁנָה, "studio a ripetizione") è uno dei testi fondamentali dell'ebraismo.

Nuovo!!: Mosè e Mishnah · Mostra di più »

Mishneh Torah

La Mishneh Torah ("Ripetizione della Torah") sottotitolato Sefer Yad HaHazaka (ספר יד החזקה "Libro della Mano Forte,") è un codice ebraico di legge religiosa (Halakhah) scritto da Maimonide (Rabbi Moshe ben Maimon, noto anche come RaMBaM o "Rambam"), uno dei rabbini più importanti della storia ebraica.

Nuovo!!: Mosè e Mishneh Torah · Mostra di più »

Mistero (teatro)

Il mistero, dal latino medievale misterium (cerimonia), è un genere teatrale apparso nel XV secolo, durante il Basso medioevo.

Nuovo!!: Mosè e Mistero (teatro) · Mostra di più »

Misticismo cristiano

Il misticismo cristiano si riferisce allo sviluppo della teoria e delle pratiche mistiche nell'ambito del cristianesimo.

Nuovo!!: Mosè e Misticismo cristiano · Mostra di più »

Miti di Dio nell'ebraismo

L'Ebraismo è primariamente una religione basata sull'Alleanza tra Dio ed il popolo di Israele.

Nuovo!!: Mosè e Miti di Dio nell'ebraismo · Mostra di più »

Mito di Gesù

Il mito di Gesù è l'insieme di ipotesi che sostengono l'inesistenza storica del Gesù di Nazareth di tradizione cristiana e in parte musulmana.

Nuovo!!: Mosè e Mito di Gesù · Mostra di più »

Mitologema

Per mitologema, secondo la definizione di Károly Kerényi, si intende l'elemento minimo riconoscibile di un complesso di materiale mitico che viene continuamente rivisitato, plasmato e riorganizzato ma che al cuore si mantiene di fatto la stessa storia, lo stesso racconto primordiale.

Nuovo!!: Mosè e Mitologema · Mostra di più »

Mitologia ebraica

La mitologia ebraica è il termine usato per indicare le narrazioni sacre e tradizionali che aiutano a spiegare e simbolizzare l'Ebraismo.

Nuovo!!: Mosè e Mitologia ebraica · Mostra di più »

Mitologia islamica

La mitologia islamica è il corpo narrativo tradizionale associato alla fede islamica, trattato da un punto di vista mitografico.

Nuovo!!: Mosè e Mitologia islamica · Mostra di più »

Mitzvah

Mitzvah (ebraico: מצווה, pronuncia standard: //, pronuncia tradizionale ashkenazita: //; plurale mitzvót; dalla radice tsadi-vav-he che riguarda l'ambito del "comandare") è un termine usato nella religione ebraica, che significa "comandamento".

Nuovo!!: Mosè e Mitzvah · Mostra di più »

Mnasea di Patrasso

Nonostante la scarsità del materiale tramandato, Mnasea, che è citato anche da Plinio il Vecchio, è degno di nota per aver svelato alcune notizie e dettagli di culti esoterici, secondo una sua peculiare attitudine "razionalizzante", ricollegabile all'evemerismo di cui egli è considerato un seguace «Mnaseas 2», Der Kleine Pauly (KIP), Bänd 3, col.

Nuovo!!: Mosè e Mnasea di Patrasso · Mostra di più »

Monarchianismo

Monarchianismo (dal greco μoνoς - mone, unico e αρχεω - arché, principio) era un movimento teologico cristiano fiorito nel II e III secolo.

Nuovo!!: Mosè e Monarchianismo · Mostra di più »

Monastero di San Paolo eremita

Il monastero di San Paolo eremita è uno dei principali monasteri copto ortodossi dell'Egitto; è localizzato nel deserto orientale, non distante dal Mar Rosso.

Nuovo!!: Mosè e Monastero di San Paolo eremita · Mostra di più »

Monastero di Santa Caterina (Egitto)

Il monastero di Santa Caterina (Μονὴ τῆς Ἁγίας Αἰκατερίνης e دير القدّيسة كاترينا) è un monastero del VI secolo situato in Egitto, nella regione del Sinai, al centro di una valle desertica.

Nuovo!!: Mosè e Monastero di Santa Caterina (Egitto) · Mostra di più »

Monastero di Zografou

Il monastero di Zografou (bulgaro Зографски манастир, Zografski manastir; greco Μονή Ζωγράφου, Moní Zográphou) è uno dei venti monasteri del Monte Athos, appartenente alla Chiesa ortodossa bulgara.

Nuovo!!: Mosè e Monastero di Zografou · Mostra di più »

Montagna

Una montagna è un rilievo della superficie terrestre che si estende sopra il terreno circostante in un'area limitata.

Nuovo!!: Mosè e Montagna · Mostra di più »

Montanismo

Il montanismo o catafrigismo (dalla Frigia, regione dell'Anatolia di cui era originario) fu un movimento religioso risalente alle origini del cristianesimo (II secolo).

Nuovo!!: Mosè e Montanismo · Mostra di più »

Monte Hermon

Il Monte Hermon, (Montagna del vecchio), è un massiccio montuoso al confine tra Israele, Siria, Libano.

Nuovo!!: Mosè e Monte Hermon · Mostra di più »

Monte Nebo

Il Monte Nebo (ebraico הַר נְבוֹ, Har Nəvō) è una cresta montuosa alta circa 817 metri s.l.m., in quella che è attualmente la Giordania occidentale.

Nuovo!!: Mosè e Monte Nebo · Mostra di più »

Monte Nebo (sito archeologico)

Monte Nebo è un sito archeologico collocato sull'omonimo monte in Giordania.

Nuovo!!: Mosè e Monte Nebo (sito archeologico) · Mostra di più »

Monte Sinai

Il Monte Sinai (arabo: طور سيناء, ebraico: הר סיני), conosciuto anche come Monte Horeb, Monte Oreb, Monte Musa, Gebel Musa o Jabal Musa (letteralmente Montagna di Mosè), è una montagna dell'Egitto che si trova nella parte meridionale della penisola del Sinai.

Nuovo!!: Mosè e Monte Sinai · Mostra di più »

Monte Sinai biblico

Il monte Sinai, solitamente identificato col monte Oreb, è il luogo in cui, secondo il Libro dell'Esodo, Mosè fu chiamato da Dio attraverso il roveto ardente (seguenti) e molti anni dopo ricevette le tavole della legge del decalogo (seguenti).

Nuovo!!: Mosè e Monte Sinai biblico · Mostra di più »

Morte di san Nicola

La Morte di san Nicola è un dipinto olio su tela (17 m²) di Paolo De Matteis eseguito nel 1707 e conservato nella chiesa di San Nicola alla Carità a Napoli.

Nuovo!!: Mosè e Morte di san Nicola · Mostra di più »

Mosaici bizantini della Sicilia

I mosaici bizantini della Sicilia sono un esempio dell'arte bizantina in Italia.

Nuovo!!: Mosè e Mosaici bizantini della Sicilia · Mostra di più »

Mosaici del battistero di Firenze

I mosaici del battistero di Firenze ricoprono la cupola interna e la volta dell'abside dell'edificio e rappresentano uno dei più importanti cicli musivi del medioevo italiano.

Nuovo!!: Mosè e Mosaici del battistero di Firenze · Mostra di più »

Mosaici del duomo di Monreale

Ricostruzione dei mosaici per localizzazione, tema, ciclo sulla base delle descrizioni di Michele del Giudice in Descrizione Del Real Tempio, E Monasterio Di Santa Maria Nuova, di Morreale.

Nuovo!!: Mosè e Mosaici del duomo di Monreale · Mostra di più »

Mosaico

Il mosaico è una tecnica di composizione pittorica ottenuta mediante l'utilizzo di frammenti di materiali (tessere) di diversa natura e colore (pietre, vetro, conchiglie), che può essere decorata con oro e pietre preziose.

Nuovo!!: Mosè e Mosaico · Mostra di più »

Mosè (disambigua)

* Mosè – profeta e personaggio biblico.

Nuovo!!: Mosè e Mosè (disambigua) · Mostra di più »

Mosè (film 1909)

Mosè (The Life of Moses) è un film muto del 1909 diretto da J. Stuart Blackton (in Silent Era appare come regista anche il nome di Charles Kent).

Nuovo!!: Mosè e Mosè (film 1909) · Mostra di più »

Mosè (Michelangelo)

Il Mosè è una scultura marmorea (altezza 235 cm) di Michelangelo, databile al 1513-1515 circa, ritoccata nel 1542 e conservata nella basilica di San Pietro in Vincoli a Roma, nel complesso statuario concepito quale Tomba di Giulio II (in effetti il papa è sepolto in San Pietro insieme allo zio Sisto IV).

Nuovo!!: Mosè e Mosè (Michelangelo) · Mostra di più »

Mosè (miniserie televisiva 1974)

Mosè è uno sceneggiato televisivo del 1974, in 7 episodi, diretto da Gianfranco De Bosio.

Nuovo!!: Mosè e Mosè (miniserie televisiva 1974) · Mostra di più »

Mosè (miniserie televisiva 1995)

Mosè (Moses), conosciuta anche come Le storie della Bibbia - Mosè, è una miniserie televisiva in due puntate del 1995, diretta dal regista Roger Young e con protagonisti Ben Kingsley, Frank Langella e Christopher Lee.

Nuovo!!: Mosè e Mosè (miniserie televisiva 1995) · Mostra di più »

Mosè (nome)

.

Nuovo!!: Mosè e Mosè (nome) · Mostra di più »

Mosè con le tavole della legge

Mosè con le tavole della legge è un dipinto a olio su tela (168,5x136,5 cm) realizzato nel 1659 dal pittore Rembrandt Harmenszoon Van Rijn.

Nuovo!!: Mosè e Mosè con le tavole della legge · Mostra di più »

Mosè difende le figlie di Jetro

Mosè difende le figlie di Jetro è un dipinto a olio su tela (160x117 cm) attribuito a Rosso Fiorentino, databile al 1523-1524 circa e conservato nella Galleria degli Uffizi di Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Mosè difende le figlie di Jetro · Mostra di più »

Mosè fa scaturire l'acqua dalla roccia

Mosè fa scaturire l'acqua dalla roccia è un dipinto del pittore italiano Tintoretto, realizzato a olio su tela.

Nuovo!!: Mosè e Mosè fa scaturire l'acqua dalla roccia · Mostra di più »

Mosè Luzzatto

La sua eredità è associata ai suoi scritti sullo Zohar, anche se viene dai più ricordato per l'aspetto etico del suo insegnamento, in particolare attraverso il trattato Mesillat Yesharim ("Il cammino dei giusti").

Nuovo!!: Mosè e Mosè Luzzatto · Mostra di più »

Mosè Maimonide

Conosciuto anche con l'acronimo di Rambam (RaMBaM, הרמב"ם, ovvero Rabbī Mōsheh ben Maymōn), Mosè Maimonide divenne, grazie al suo enorme lavoro di analisi del Talmud e sistematizzazione dell'Halakhah, il rabbino e filosofo ebreo di maggior prestigio ed influenza del Medioevo; le sue opere di diritto ebraico vengono ancora oggi ritenute le migliori nell'ortodossia, e sono, insieme al commentario di Rashi, un caposaldo indispensabile della letteratura rabbinica.

Nuovo!!: Mosè e Mosè Maimonide · Mostra di più »

Mosè riceve le tavole della legge

Mosè riceve le tavole della legge è un dipinto a olio su tela (194,5x129,8 cm) realizzato tra il 1950 ed il 1952 dal pittore Marc Chagall.

Nuovo!!: Mosè e Mosè riceve le tavole della legge · Mostra di più »

MOSE

Il MOSE (MOdulo Sperimentale Elettromeccanico) è un progetto o opera di ingegneria civile, ambientale e idraulica (o anche geoingegneria), tuttora in fase di realizzazione, finalizzato alla difesa di Venezia e della sua laguna dalle acque alte, attraverso la costruzione di schiere di paratoie mobili a scomparsa poste alle cosiddette bocche di porto (i varchi che collegano la laguna con il mare aperto attraverso i quali si attua il flusso e riflusso della marea) di Lido, di Malamocco e di Chioggia, in grado di isolare temporaneamente la laguna di Venezia dal mare Adriatico durante gli eventi di alta marea.

Nuovo!!: Mosè e MOSE · Mostra di più »

Moses

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Mosè e Moses · Mostra di più »

Moses Mendelssohn

Importante esponente dell'Illuminismo, a lui può essere attribuita la rinascita dell'Haskalah, l'età dei lumi ebraica.

Nuovo!!: Mosè e Moses Mendelssohn · Mostra di più »

Moses und Aron

Moses und Aron (in italiano Mosè e Aronne) è un'opera composta da Arnold Schoenberg tra il 1930 ed il 1932.

Nuovo!!: Mosè e Moses und Aron · Mostra di più »

Moshe Feinstein

La maggiore notorietà di Rabbi Feinstein gli proviene da una vita dedicata a rispondere alle questioni halakhiche rivoltegli dagli ebrei d'America e da tutto il mondo ebraico.

Nuovo!!: Mosè e Moshe Feinstein · Mostra di più »

Moshe Isserles

Conosciuto soprattutto per la sua opera halakhica (Legge ebraica) fondamentale, intitolata ha-Mapah (lett., "la tovaglia"), un commentario glossato (riga per riga) sullo Shulchan Aruch (lett. "tavola apparecchiata"), sul quale principalmente si basa la sua "grande reputazione di grande halakhista e codificatore".

Nuovo!!: Mosè e Moshe Isserles · Mostra di più »

Moti palestinesi del 1920

I Moti palestinesi del 1920 (noti anche come Moti di Nabī Mūsā) furono tra i principali episodi di violenza da parte degli arabi in Palestina ai danni degli ebrei all'epoca del Mandato britannico sulla Palestina ex-ottomana ed ebbero luogo tra il 4 e il 7 aprile 1920 nella Città Vecchia di Gerusalemme.

Nuovo!!: Mosè e Moti palestinesi del 1920 · Mostra di più »

Movimento raeliano

Il Movimento raeliano è un nuovo movimento religioso basato sulla credenza secondo cui alcuni extraterrestri scientificamente avanzati, chiamati elohim, avrebbero creato la vita sulla Terra attraverso l'ingegneria genetica.

Nuovo!!: Mosè e Movimento raeliano · Mostra di più »

Muhammad al-Ya'qubi

Damasceno di nascita, discende da una famiglia di studiosi musulmani illustratisi per lunghi secolo nel campo delle cosiddette "Scienze religiose" (ʿulūm dīniyya).

Nuovo!!: Mosè e Muhammad al-Ya'qubi · Mostra di più »

Muharram

Muharram è il primo mese del calendario islamico.

Nuovo!!: Mosè e Muharram · Mostra di più »

Museo di San Marco

Il Museo di San Marco ha sede nella parte monumentale di un antico convento domenicano che si trova in piazza San Marco a Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Museo di San Marco · Mostra di più »

Museo interreligioso di Bertinoro

Il Museo interreligioso di Bertinoro, inaugurato il 10 giugno 2005, è nato per volontà della diocesi di Forlì-Bertinoro, seguendo un progetto ideato e strutturato dal senatore forlivese Leonardo Melandri, il quale ha riunito importanti studiosi (teologi, architetti ed artisti) delle tre fedi monoteistiche, di fama nazionale ed internazionale, che lavorando insieme hanno tracciato i percorsi espositivi e permesso l'acquisizione di importanti oggetti d'arte e la realizzazione del grande Portale d'ingresso al Museo, opera in metallo di Mario Di Cicco, introduzione ideale all'itinerario culturale del Museo interreligioso.

Nuovo!!: Mosè e Museo interreligioso di Bertinoro · Mostra di più »

Mussa

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Mosè e Mussa · Mostra di più »

Nachman di Breslov

Nachman, pronipote del Baʿal Shem Ṭov, rivitalizzò il movimento chassidico combinando i segreti esoterici dell'ebraismo (la Kabbalah) con uno studio approfondito della Torah.

Nuovo!!: Mosè e Nachman di Breslov · Mostra di più »

Nadab

*Nadab – re d'Israele dal 910 a.C. al 909 a.C.

Nuovo!!: Mosè e Nadab · Mostra di più »

Nadab e Abiu

Nadab e Abiu (in ebraico נדב, Nadav, e אביהוא, Abihu) sono i due primi figli di Aronne, il primo sommo sacerdote ebraico, e di sua moglie Elisabetta, e furono tra i primi sacerdoti di Israele (Es).

Nuovo!!: Mosè e Nadab e Abiu · Mostra di più »

Nascita di Gesù

La narrazione della nascita o natività di Gesù (o soltanto Natività, per antonomasia) è contenuta nei vangeli secondo Matteo e secondo Luca oltre che nel Protovangelo di Giacomo.

Nuovo!!: Mosè e Nascita di Gesù · Mostra di più »

Nascite miracolose

Le nascite miracolose sono elementi comuni nei testi religiosi e nella letteratura antica.

Nuovo!!: Mosè e Nascite miracolose · Mostra di più »

National Gallery of Art

La National Gallery of Art si trova lungo la Constitution Avenue a Washington negli Stati Uniti; si tratta di uno dei musei d'arte più vasti ed importanti del mondo, che copre, con le sue collezioni ricche di capolavori, quasi settecento anni di storia dell'arte, spaziando dall'arte europea a quella del Nuovo Mondo.

Nuovo!!: Mosè e National Gallery of Art · Mostra di più »

Nazireato

Il nazireato (in ebraico: נזיר, Nazir, cioè "consacrato", "separato") è, nella Bibbia, la consacrazione di un ebreo a Yahweh con il conseguente voto di seguire alcuni rigidi precetti di vita; il consacrato è detto nazireo, ma anche nazareo, nazirita, nazarita o nazareno.

Nuovo!!: Mosè e Nazireato · Mostra di più »

Nebchasetnebet

Figlio del faraone Seti I e di Tuia, era il fratello di Ramesse II, della principessa Tua e, probabilmente, anche di Henutmira (su di lei non sappiamo la reale discendenza).

Nuovo!!: Mosè e Nebchasetnebet · Mostra di più »

Nefertari

Fu "grande sposa reale" di Ramesse II detto il Grande, faraone della XIX dinastiaDodson, Aidan and Hilton, Dyan. The Complete Royal Families of Ancient Egypt. Thames & Hudson. 2004. ISBN 0-500-05128-3. pp.167, 172-3.. È una delle regine meglio conosciute della storia egizia, nonché una delle più potenti, con un'influenza comparabile a quella di Ahmose Nefertari, Hatshepsut, Tiy, Nefertiti e Cleopatra VII, pur non avendo regnato in modo autonomo. È anche nota l'educazione eccezionale che le fu impartita: era in grado sia di leggere che scrivere i geroglifici egizi (abilità piuttosto rara per l'epoca). Mise le sue conoscenze a servizio della diplomazia, mantenendo una corrispondenza con gli altri sovrani del suo tempo. La sua raffinatissima tomba, classificata come QV66, è tra le più grandi e spettacolari della Valle delle Regine. Inoltre Ramesse costruì un tempio per lei nel complesso monumentale di Abu Simbel, il cosiddetto "Tempio minore". Il suo nome, in geroglifici, è scritto: nfrt iry mryt n mwt - (Neferetiry Meritenmut), che significa Bella Compagna, Amata da Mut.

Nuovo!!: Mosè e Nefertari · Mostra di più »

Nehustan

Necustan, Nehustan o Nehushtan (ebraico: נחושתן o נחש הנחושת) è il serpente di Mosè.

Nuovo!!: Mosè e Nehustan · Mostra di più »

Neviìm

I Neviìm (o libri dei profeti) sono la continuazione della storia del popolo di Israele, dalla morte di Mosè fino alla costruzione del secondo Beth Hamikdash (il Santuario di Gerusalemme).

Nuovo!!: Mosè e Neviìm · Mostra di più »

Nikolaj Aleksandrovič Jarošenko

Membro tra i più influenti del movimento artistico dei peredvižniki, se Kramskoj ne fu la mente, lui ne «personificò» l'anima.

Nuovo!!: Mosè e Nikolaj Aleksandrovič Jarošenko · Mostra di più »

Ningishzida

Ningishzida (sumero: dnin-ǧiš-zid-da) è una divinità sumera dell'oltretomba.

Nuovo!!: Mosè e Ningishzida · Mostra di più »

Nitzavim

Nitzavim, Nitsavim, Nitzabim, Netzavim, o Nesabim (ebraico: נִצָּבִים — tradotto in italiano: “state tutti davanti”, incipit di questa parashah) 51ª porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, ottava nel Libro del Deuteronomio.

Nuovo!!: Mosè e Nitzavim · Mostra di più »

Noach (parashah)

Noach o Noah (ebraico: נֹחַ — ebraico del nome proprio "Noè", terza parola e incipit della relativa parashah) è la seconda porzione settimanale della Torah (parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco.

Nuovo!!: Mosè e Noach (parashah) · Mostra di più »

Noachismo

Nell'ebraismo le sette leggi di Noè (שבע מצוות בני נח, Sheva mitzvot B'nei Noach) sono una serie d'imperativi morali che sarebbero stati dati da Dio ai "figli di Noè" (e dunque a tutto il genere umano).

Nuovo!!: Mosè e Noachismo · Mostra di più »

Noè

Noè (Noakh) è un patriarca biblico, descritto come un uomo retto che "camminava con Dio" (Genesi, 6,9) e che Dio decise di mettere in salvo quando, inviando il Diluvio Universale, sterminò l'umanità corrotta (Genesi 6, 11-17).

Nuovo!!: Mosè e Noè · Mostra di più »

Nome ebraico

I nomi ebraici sono nomi che hanno origine nella lingua ebraica, aramaica, e araba, e tradizionalmente dal Tanakh (Bibbia ebraica).

Nuovo!!: Mosè e Nome ebraico · Mostra di più »

Nome ed epiteti di Gesù

Nei libri del Nuovo Testamento, pervenutici in un greco caratterizzato da numerosi semitismi, Gesù è indicato oltre che col nome proprio da vari epiteti e titoli.

Nuovo!!: Mosè e Nome ed epiteti di Gesù · Mostra di più »

Nomi di Dio nella Bibbia

Per nomi di Dio nella Bibbia si intendono i vari appellativi ed espressioni utilizzati nella Bibbia e nella tradizione ebraica per riferirsi a Dio.

Nuovo!!: Mosè e Nomi di Dio nella Bibbia · Mostra di più »

Norman Lamm

Scrittore e studioso di fama, leader comunitario, è uno dei maggiori rappresentanti dell'ebraismo ortodosso moderno.

Nuovo!!: Mosè e Norman Lamm · Mostra di più »

Numenio di Apamea

Le notizie che possediamo sulla sua vita sono scarse e frammentarie.

Nuovo!!: Mosè e Numenio di Apamea · Mostra di più »

Numeri (Bibbia)

akaa Il Libro dei Numeri (in ebraico במדבר bemidbàr, "nel deserto", dall'incipit; greco Αριθμοί, aritmòi, "numeri", in quanto inizia con la descrizione di un censimento; latino Numeri) è il quarto libro della Torah ebraica e della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Numeri (Bibbia) · Mostra di più »

Obadiah di Bertinoro

Obadiah, il cui nome significa «servo di Dio», fu allievo di Joseph ben Solomon Colon e ancora molto giovane divenne rabbino della consistente comunità ebraica di Bertinoro, da cui trasse il nome con il quale è particolarmente conosciuto.

Nuovo!!: Mosè e Obadiah di Bertinoro · Mostra di più »

Ohr (Ebraismo)

Ohr (אור, Luce; plurale: Ohros/Ohrot, אורות) è un termine centrale nella Cabala della tradizione mistica ebraica; in italiano è definito come luce celeste e/o luce superna.

Nuovo!!: Mosè e Ohr (Ebraismo) · Mostra di più »

Olio di nardo

L'olio di nardo è un unguento balsamico, noto fin dalla più remota antichità, ricavato dal nardo e usato per ungere e frizionare il corpo.

Nuovo!!: Mosè e Olio di nardo · Mostra di più »

Olive Deering

Attiva dagli anni trenta fino a metà degli anni sessanta, Olive Deering fece il suo debutto teatrale nel 1933 con una particina nella commedia Ragazze in uniforme.

Nuovo!!: Mosè e Olive Deering · Mostra di più »

Olocausto (sacrificio)

L'olocausto è una cerimonia religiosa di sacrificio animale praticata nell'antichità specialmente dai greci e dagli ebrei, durante la quale la bestia veniva bruciata interamente.

Nuovo!!: Mosè e Olocausto (sacrificio) · Mostra di più »

Omiletica

L'omiletica è il ramo degli studi teologici cristiani che si occupa dell'arte e della teologia della predicazione.

Nuovo!!: Mosè e Omiletica · Mostra di più »

Omosessualità nell'antico Egitto

Molto poco si sa sulla natura dell'omosessualità nell'antico Egitto, essendo la maggior parte di quel che gli storici presumono basato su speculazioni; ciò è dovuto essenzialmente alla carenza di fonti certe e documenti.

Nuovo!!: Mosè e Omosessualità nell'antico Egitto · Mostra di più »

Omosessualità nella Bibbia cristiana

Le menzioni dell'omosessualità che vengono fatte nella Bibbia hanno influenzato le considerazioni avute nei confronti delle persone LGBT in tutte quelle società ove la tradizione giudaico-cristiana ha messo più forti radici nel corso dei secoli.

Nuovo!!: Mosè e Omosessualità nella Bibbia cristiana · Mostra di più »

Oniromanzia

L'oniromanzia od oneiromanzia è l'arte divinatoria basata sull'interpretazione dei sogni.

Nuovo!!: Mosè e Oniromanzia · Mostra di più »

Onofrio Gabrieli

Dopo un soggiorno a Messina per gli studi, Gabrieli si trasferì a Roma, dove entrò nella scuola di Pietro da Cortona.

Nuovo!!: Mosè e Onofrio Gabrieli · Mostra di più »

Onolatria

L'onolatria è l'antico culto religioso dell'asino, di origini orientali e africane, attribuito anche agli Ebrei nel deserto.

Nuovo!!: Mosè e Onolatria · Mostra di più »

Onomastica araba

Nell'onomastica araba il nome risulta articolato in diverse componenti.

Nuovo!!: Mosè e Onomastica araba · Mostra di più »

Operazione Nahshon

L'Operazione Nahshon (Ebraico מבצע נחשון, Mivtza Nahshon;, "Battaglia di al-Qasṭāl") è stata un'operazione militare che ha avuto luogo durante la guerra di Palestina del 1948.

Nuovo!!: Mosè e Operazione Nahshon · Mostra di più »

Opere di Antonello Gagini

Elenco delle opere di Antonello Gagini divise per località e ubicazione.

Nuovo!!: Mosè e Opere di Antonello Gagini · Mostra di più »

Opere e poetica del Marchese de Sade

Alla base di tutte le opere e della poetica del "Marchese de Sade" sta un'idea estrema di concepire la realtà; l'autore, per distinguersi ed allontanarsi sempre più dalla morale religiosa convenzionale, dall'idea di convivenza civile e sistema sociale condiviso, imposta un edificio filosofico in cui i suoi fondamenti e colonne portanti sono l'ateismo e il libertinaggio più esagerato.

Nuovo!!: Mosè e Opere e poetica del Marchese de Sade · Mostra di più »

Or Adonai

Or Adonai, La Luce del Signore, è l'opera primaria di Rabbi Hasdai Crescas (c. 1340 - 1410/1411), filosofo ebreo.

Nuovo!!: Mosè e Or Adonai · Mostra di più »

Oremus et pro perfidis Judaeis

Oremus et pro perfidis Judaeis è una locuzione latina, presente dal VI secolo fino al XX secolo nella liturgia cattolica del Venerdì santo, con la quale i cristiani pregavano per la conversione dei giudei.

Nuovo!!: Mosè e Oremus et pro perfidis Judaeis · Mostra di più »

Origini di Cristoforo Colombo

Vi sono varie teorie circa il luogo di nascita di Colombo.

Nuovo!!: Mosè e Origini di Cristoforo Colombo · Mostra di più »

Oro

L'oro è l'elemento chimico di numero atomico 79.

Nuovo!!: Mosè e Oro · Mostra di più »

Ortodossia

L'ortodossia (dal greco όρθος, "retto", "corretto" e δόξα, "opinione", "dottrina") è l'accettazione piena e coerente dei principi di una dottrina.

Nuovo!!: Mosè e Ortodossia · Mostra di più »

Os Dez Mandamentos

Os Dez Mandamentos è una telenovela brasiliana prodotta e trasmessa da Rede Record a partire dal 23 marzo 2015, scritta da Vivian De Oliveira e con la regia generale di Alexandre Avancini, e Altenir Silva, Emilio Boechat, Joaquim Assis, Maria Claudia Oliveira, Paula Richard come autori collaboratori.

Nuovo!!: Mosè e Os Dez Mandamentos · Mostra di più »

Osarseph

Osarseph è una figura semileggendaria della storia dell'antico Egitto che è stata associata al profeta ebraico Mosè.

Nuovo!!: Mosè e Osarseph · Mostra di più »

Osho Rajneesh

Nato Chandra Mohan Jain (hindi devanagari: चन्द्र मोहन जैन), noto come Acharya Rajneesh negli anni sessanta e in seguito come Bhagwan Shree Rajneesh, negli anni ottanta adottò il nome di Osho Rajneesh, che poi ridusse a Osho (dal termine "oceanico", pronunciato osheanic in inglese).

Nuovo!!: Mosè e Osho Rajneesh · Mostra di più »

Padre nostro

Il Padre nostro (in latino Pater Noster, in greco), così chiamato dalle parole iniziali, detto anche Preghiera del Signore (in latino Oratio Dominica), è la più conosciuta delle preghiere cristiane.

Nuovo!!: Mosè e Padre nostro · Mostra di più »

Pala della Trasfigurazione

La Pala della Trasfigurazione è un dipinto a olio su tavola (290x185 cm) di Pietro Perugino, databile al 1517 e conservato nella Galleria nazionale dell'Umbria a Perugia.

Nuovo!!: Mosè e Pala della Trasfigurazione · Mostra di più »

Palazzo Agostino Spinola

Il palazzo Agostino Spinola, o Doria De Ferrari, è un edificio sito in piazza De Ferrari al civico 3 nel centro storico di Genova.

Nuovo!!: Mosè e Palazzo Agostino Spinola · Mostra di più »

Palazzo Arcivescovile (Pisa)

Palazzo Arcivescovile di Pisa si trova poco dopo l'estremità est della piazza del Duomo, in piazza dell'Arcivescovado.

Nuovo!!: Mosè e Palazzo Arcivescovile (Pisa) · Mostra di più »

Palazzo della Corte suprema degli Stati Uniti d'America

Il palazzo della Corte suprema è la sede della Corte suprema degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Mosè e Palazzo della Corte suprema degli Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Palazzo Ducale (Genova)

Il Palazzo Ducale di Genova (in ligure Paxo, contrazione dell'antico termine Paraxo) è uno dei principali edifici storici e musei del capoluogo ligure, già sede del dogato dell'antica Repubblica.

Nuovo!!: Mosè e Palazzo Ducale (Genova) · Mostra di più »

Paliotto del Piffetti

Il paliotto della chiesa di San Filippo Neri è comunemente chiamato paliotto del Piffetti, dal nome del suo autore, il celebre ebanista torinese Pietro Piffetti.

Nuovo!!: Mosè e Paliotto del Piffetti · Mostra di più »

Paolo di Samosata

Contro le sue idee furono tenuti vari sinodi, probabilmente tre, tra il 264 ed il 268.

Nuovo!!: Mosè e Paolo di Samosata · Mostra di più »

Paolo Mieli

È stato direttore de la Stampa dal 1990 al 1992, e del Corriere della Sera dal 1992 al 1997 e dal 2004 al 2009.

Nuovo!!: Mosè e Paolo Mieli · Mostra di più »

Papiro X di Leida

Il papiro X di Leida è un codice scritto su papiro in lingua greca alla fine del III secolo d.C.E.R.Caley, The Leyden Paprus X: An English Translation with Brief Notes,: "These two papyri have, however, upon the basis of unquestioned philological and paleographic evidence, been ascertained to have been written at about the end of the third century A.D. so that they are by far the earliest original historical evidence that we have in our possession concerning the nature and the extent of ancient chemical knowledge.", o forse attorno al 250, sepolto con il suo proprietario nella Tebe egiziana, e oggi conservato presso il Rijksmuseum van Oudheden di Leida nei Paesi Bassi.

Nuovo!!: Mosè e Papiro X di Leida · Mostra di più »

Parabola del buon samaritano

La parabola del buon samaritano è una parabola di Gesù, narrata nel Vangelo secondo Luca che mette in risalto la misericordia e la compassione cristiana da mostrare verso il nostro prossimo, chiunque esso sia.

Nuovo!!: Mosè e Parabola del buon samaritano · Mostra di più »

Parabola del fariseo e del pubblicano

Il fariseo il pubblicano La Parabola del fariseo e del pubblicano è una parabola di Gesù raccontata solamente dal Vangelo secondo Luca:.

Nuovo!!: Mosè e Parabola del fariseo e del pubblicano · Mostra di più »

Paradiso (Divina Commedia)

Il Paradiso è la terza delle tre cantiche che compongono la Divina Commedia di Dante Alighieri, dopo lInferno e il Purgatorio.

Nuovo!!: Mosè e Paradiso (Divina Commedia) · Mostra di più »

Paradiso - Canto trentaduesimo

Il canto trentaduesimo del Paradiso di Dante Alighieri si svolge nell'Empireo, ove risiedono Dio, gli angeli e tutti i beati; siamo nella notte del 14 aprile 1300, o secondo altri commentatori del 31 marzo 1300.

Nuovo!!: Mosè e Paradiso - Canto trentaduesimo · Mostra di più »

Paradiso - Canto ventiduesimo

Il canto ventiduesimo del Paradiso di Dante Alighieri si svolge nel cielo di Saturno e nel cielo delle Stelle fisse, ove risiedono rispettivamente gli spiriti contemplativi e gli spiriti trionfanti; siamo nel pomeriggio del 14 aprile 1300, o secondo altri commentatori del 31 marzo 1300.

Nuovo!!: Mosè e Paradiso - Canto ventiduesimo · Mostra di più »

Parashah

La Parashah (anche parshah o parsha – in ebraico: פרשה, plurale פרשות - parashot o parashiyot; in pron. it.: parascià e parasciòt) è una suddivisione ordinata in "pericopi" della Torah destinata a definire la lettura settimanale della Torah stessa.

Nuovo!!: Mosè e Parashah · Mostra di più »

Pardes

Pardes si riferisce a metodologie ermeneutiche di esegesi biblica nell'ebraismo rabbinico, o anche all'interpretazione di altri testi religiosi nello studio della Torah.

Nuovo!!: Mosè e Pardes · Mostra di più »

Parola di Dio

L'espressione Parola di Dio viene attribuita, dai credenti di una certa religione, ai rispettivi testi sacri, per sottolineare la credenza che questi testi rivelino quanto Dio ha voluto dire.

Nuovo!!: Mosè e Parola di Dio · Mostra di più »

Parola di Giobbe

Parola di Giobbe è il primo libro di Giobbe Covatta, pubblicato nel giugno del 1991 dalla casa editrice Adriano Salani Editore.

Nuovo!!: Mosè e Parola di Giobbe · Mostra di più »

Parrocchie del patriarcato di Venezia

Le parrocchie del patriarcato di Venezia sono 128 e sono distribuite in comuni e frazioni appartenenti a parte della città metropolitana di Venezia.

Nuovo!!: Mosè e Parrocchie del patriarcato di Venezia · Mostra di più »

Pasqua

La Pasqua è la principale solennità del cristianesimo.

Nuovo!!: Mosè e Pasqua · Mostra di più »

Passaggio del mar Rosso

Il passaggio del mar Rosso (קריעת ים סוף, Kriat Yam Suph) è un passo della narrazione biblica che racconta come gli israeliti guidati da Mosè riuscirono a fuggire dagli egiziani che li inseguivano, secondo il Libro dell'Esodo.

Nuovo!!: Mosè e Passaggio del mar Rosso · Mostra di più »

Passaggio del Mar Rosso (Sistina)

Il Passaggio del Mar Rosso è un affresco (350x572 cm) di attribuzione incerta (Domenico Ghirlandaio o Cosimo Rosselli o Biagio di Antonio Tucci), realizzato tra il 1481 e il 1482 e facente parte della decorazione del registro mediano della Cappella Sistina in Vaticano.

Nuovo!!: Mosè e Passaggio del Mar Rosso (Sistina) · Mostra di più »

Patto bahai

Il Patto bahá'í si riferisce a due accordi separati e vincolanti tra Dio e l'uomo.

Nuovo!!: Mosè e Patto bahai · Mostra di più »

Paul Kurtz

Definito il padre dell'umanesimo secolare è stato Professore Emerito di Filosofia presso l'Università di Buffalo dopo avere insegnato presso il Vassar College, il Trinity College, l'Union College e alla New School for Social Research.

Nuovo!!: Mosè e Paul Kurtz · Mostra di più »

Paulus Bor

Apparteneva ad una ricca ed eminente famiglia cattolica.

Nuovo!!: Mosè e Paulus Bor · Mostra di più »

Pavimento del Duomo di Siena

Il pavimento del Duomo di Siena è uno dei più vasti e pregiati esempi di un complesso di tarsie marmoree, un progetto decorativo che è durato sei secoli, dal Trecento all'Ottocento.

Nuovo!!: Mosè e Pavimento del Duomo di Siena · Mostra di più »

Pâté

Il pâté, francesismo, adattato come patè, e detto a volte anche pasticcio, è un impasto di carne o pesce tritati e grassi alimentari ridotti al mortaio, in un composto di pasta spalmabile.

Nuovo!!: Mosè e Pâté · Mostra di più »

Pedofilia e Chiesa cattolica nella storia

Per comprendere il pensiero dei Padri della Chiesa sulla pedofilia e la pederastìa (e l'omosessualità) bisogna rifarsi all'etica romana a partire dall'età repubblicana, periodo in cui il potere legislativo prese «provvedimenti contro la pederastìa», prima in via amministrativa, poi in via giudiziaria.

Nuovo!!: Mosè e Pedofilia e Chiesa cattolica nella storia · Mostra di più »

Pellegrinaggi africani

Un pellegrinaggio è un viaggio compiuto per devozione, ricerca spirituale o penitenza verso un luogo considerato sacro.

Nuovo!!: Mosè e Pellegrinaggi africani · Mostra di più »

Pena di morte

La pena di morte o pena capitale è una sanzione penale la cui esecuzione consiste nel privare della vita il condannato.

Nuovo!!: Mosè e Pena di morte · Mostra di più »

Penisola del Sinai

La penisola del Sinai (ebraico: סיני) è una penisola di forma triangolare del Vicino Oriente che fa parte dell'Egitto nord-orientale ed è zona di congiunzione tra i continenti africano e asiatico.

Nuovo!!: Mosè e Penisola del Sinai · Mostra di più »

Pensiero di Hegel

Il pensiero filosofico di Georg Wilhelm Friedrich Hegel rappresenta una delle linee di pensiero più profonde e complesse della tradizione occidentale.

Nuovo!!: Mosè e Pensiero di Hegel · Mostra di più »

Pensiero paolino

Il pensiero paolino, detto anche teologia paolina o paolinismo, rappresenta, dal punto di vista cronologico e anche per importanza rivestita nella tradizione successiva, la prima forma di teologia cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Pensiero paolino · Mostra di più »

Pentateuco samaritano

I giudei samaritani dispongono di una propria versione della Torah e del Libro di Giosuè che si sono fissate a partire dal IV secolo a.C. Ritengono che solo i "libri scritti da Mosè" (il Pentateuco) siano ispirati, rigettando Profeti e Scritti.

Nuovo!!: Mosè e Pentateuco samaritano · Mostra di più »

Perano

Perano è un comune italiano di abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo.

Nuovo!!: Mosè e Perano · Mostra di più »

Perla di gran prezzo

Perla di gran prezzo (The Pearl of Great Price) è uno dei principali testi sacri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni e di altri movimenti ad essa più o meno collegati.

Nuovo!!: Mosè e Perla di gran prezzo · Mostra di più »

Personaggi di South Park

Questa pagina contiene un elenco di tutti i personaggi della serie televisiva satirica statunitense a cartoni animati South Park.

Nuovo!!: Mosè e Personaggi di South Park · Mostra di più »

Personaggi di Supernatural

Questa voce contiene un elenco dei personaggi presenti nella serie televisiva Supernatural.

Nuovo!!: Mosè e Personaggi di Supernatural · Mostra di più »

Personaggi presenti nella Bibbia e nel Corano

La Bibbia e il Corano hanno molti personaggi in comune.

Nuovo!!: Mosè e Personaggi presenti nella Bibbia e nel Corano · Mostra di più »

Pesach

Pèsach o Pesah (ebraico פסח), detta anche Pasqua ebraica, è una festività ebraica che dura otto giorni (sette nel solo Israele) e che ricorda la liberazione del popolo ebraico dall'Egitto e il suo esodo verso la Terra Promessa.

Nuovo!!: Mosè e Pesach · Mostra di più »

Petra (Giordania)

Petra (da πέτρα, roccia in greco) è un sito archeologico della Giordania, posto a circa 250 km a sud della capitale Amman, in un bacino tra le montagne ad Est del Wadi Araba, la grande valle che si estende dal Mar Morto fino al Golfo di Aqaba del mar Rosso.

Nuovo!!: Mosè e Petra (Giordania) · Mostra di più »

Pi-Ramses

Pi-Ramses o Pi-Ramesse o Per-Rameses è un'antica città perduta dell'Egitto, capitale dell'antico Egitto sotto tutti i sovrani Ramessidi.

Nuovo!!: Mosè e Pi-Ramses · Mostra di più »

Piaghe d'Egitto

Le piaghe d'Egitto sono le punizioni che, secondo la Bibbia, Dio inflisse agli Egizi affinché Mosè potesse liberare gli Israeliti dal paese dello schiavismo.

Nuovo!!: Mosè e Piaghe d'Egitto · Mostra di più »

Piazza dei Signori (Vicenza)

Piazza dei Signori è la piazza principale del centro storico di Vicenza.

Nuovo!!: Mosè e Piazza dei Signori (Vicenza) · Mostra di più »

Pier Luigi Pizzi

Dopo aver frequentato la facoltà di Architettura al Politecnico di Milano, senza tuttavia conseguire la laurea, Pizzi iniziò la sua attività nel 1951, limitandola in un primo momento al campo della scenografia e dei costumi, ed estendendola successivamente alla regia lirica.

Nuovo!!: Mosè e Pier Luigi Pizzi · Mostra di più »

Pietà (Tiziano)

La Pietà è un dipinto a olio su tela (389x351 cm) realizzato tra il 1575 ed il 1576 da Tiziano Vecellio.

Nuovo!!: Mosè e Pietà (Tiziano) · Mostra di più »

Pietra di Scone

La Pietra di Scone o Pietra del Destino o Pietra dell'incoronazione (in inglese: Stone of Scone o Stone of Destiny o Coronation Stone) è una pietra a forma di grossolano parallelepipedo in arenaria rossa sulla quale furono incoronati i sovrani scozzesi da Kenneth I di Scozia a Carlo II.

Nuovo!!: Mosè e Pietra di Scone · Mostra di più »

Pietro apostolo

Divenuto apostolo di Gesù dopo che questi lo chiamò presso il lago di Galilea, fece parte di una cerchia ristretta (insieme con Giovanni e Giacomo) dei tre che assistettero alla resurrezione della figlia di Giairo, alla trasfigurazione e all'agonia di Gesù nell'orto degli ulivi.

Nuovo!!: Mosè e Pietro apostolo · Mostra di più »

Pieve di San Cassiano di Controni

La chiesa di San Cassiano di Controne (o di Controni) è un edificio sacro che si trova nella località omonima a Bagni di Lucca.

Nuovo!!: Mosè e Pieve di San Cassiano di Controni · Mostra di più »

Pincio

Il Pincio (o colle Pinciano, dal latino mons Pincius) è un colle di Roma.

Nuovo!!: Mosè e Pincio · Mostra di più »

Pionieri mormoni

I Pionieri mormoni erano membri della Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni, noti anche come Santi degli ultimi giorni, che migrarono attraverso gli Stati Uniti d'America dal Midwest alla Valle del Lago Salato (Salt Lake Valley) in quello che è oggigiorno lo stato federato degli USA dello Utah.

Nuovo!!: Mosè e Pionieri mormoni · Mostra di più »

Pirkei Avot

Pirkei Avot o Pirqei Avot, in italiano: Capitoli dei Padri, è una raccolta di insegnamenti etici e massime risalenti ai rabbini dell'era mishnaica.

Nuovo!!: Mosè e Pirkei Avot · Mostra di più »

Pirush Hamishnayot

Il Pirush Hamishnayot (in arabo traslitt. Sirāj) –- in italiano: Commentario alla Mishnah –- è un commentario della Mishnah scritto nel 1158 e.v. in Giudeo-Arabo dal rinomato rabbino, filosofo e medico spagnolo Mosè Maimonide.

Nuovo!!: Mosè e Pirush Hamishnayot · Mostra di più »

Popolo

«Una gente che libera tutta O fia serva tra l'Alpe ed il mare; Una d'arme, di lingua, d'altare, Di memorie, di sangue e di cor.» La parola popolo nel suo significato più specifico è un termine giuridico che indica l'insieme delle persone fisiche che sono in rapporto di cittadinanza con uno Stato tali da essere titolari della sovranità che il più delle volte non viene esercitata in maniera diretta, ma delegata a uno o a più rappresentanti.

Nuovo!!: Mosè e Popolo · Mostra di più »

Popolo eletto

Nell'Ebraismo c'è la convinzione che gli ebrei siano il popolo eletto, nel senso che siano stati scelti ("essere eletti, scelti") per far parte di un'alleanza (il Patto) con Dio.

Nuovo!!: Mosè e Popolo eletto · Mostra di più »

Porta del Paradiso

La Porta del Paradiso è la porta est del Battistero di Firenze, quella principale situata davanti al Duomo di Santa Maria del Fiore.

Nuovo!!: Mosè e Porta del Paradiso · Mostra di più »

Pozzo dei Profeti

Il Pozzo dei Profeti o di Mosè (in francese Puits de Moïse) è un complesso scultoreo tra i capolavori di Claus Sluter e della scultura tardo gotica europea in generale.

Nuovo!!: Mosè e Pozzo dei Profeti · Mostra di più »

Preludio alla guerra

Preludio alla guerra è un film di propaganda del 1942 diretto da Frank Capra e Anatole Litvak, primo episodio della serie Why We Fight, realizzata dal Dipartimento della Guerra degli Stati Uniti durante la Seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Mosè e Preludio alla guerra · Mostra di più »

Presentazione al Tempio (Ambrogio Lorenzetti)

La Presentazione al Tempio è un dipinto a tempera su tavola (257x168 cm) di Ambrogio Lorenzetti, firmato e datato 1342.

Nuovo!!: Mosè e Presentazione al Tempio (Ambrogio Lorenzetti) · Mostra di più »

Presentazione al Tempio (Fra Bartolomeo)

La Presentazione al Tempio è un dipinto a olio su tavola (155x159 cm) di Fra Bartolomeo, datata 1516 e conservato nel Kunsthistorisches Museum di Vienna.

Nuovo!!: Mosè e Presentazione al Tempio (Fra Bartolomeo) · Mostra di più »

Presenza (DC Comics)

Presenza è un essere immaginario dei fumetti, rappresentazione del Dio di Abramo, simbolo della teologia giudeo-cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Presenza (DC Comics) · Mostra di più »

Presidente della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni

Il supremo ufficio della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è quello del presidente della Chiesa.

Nuovo!!: Mosè e Presidente della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni · Mostra di più »

Prete Gianni

Il Prete Gianni è un personaggio leggendario molto popolare in epoca medievale,.

Nuovo!!: Mosè e Prete Gianni · Mostra di più »

Principi di fede ebraica

I principi di fede ebraica non esistono formalmente nell'ebraismo, come invece viene data una definizione in altre religioni monoteiste, per esempio nel cristianesimo.

Nuovo!!: Mosè e Principi di fede ebraica · Mostra di più »

Processo di Giordano Bruno

Il processo di Giordano Bruno, dopo l'arresto del filosofo avvenuto a Venezia il 23 maggio 1592 e il suo trasferimento nelle carceri romane dell'Inquisizione il 27 febbraio 1593, si concluse il 17 febbraio 1600 con la condanna al rogo per eresia eseguita in piazza Campo dei Fiori.

Nuovo!!: Mosè e Processo di Giordano Bruno · Mostra di più »

Profeta

Il termine profeta deriva dal tardo latino prophèta (pronuncia profèta), ricalcato sul greco antico προφήτης (pronuncia: profétes), che è parola composta dal prefisso προ- (pro, "davanti, prima", ma anche "per", "al posto di") e dal verbo φημί (femì, "parlare, dire"); letteralmente quindi significa "colui che parla davanti" o "colui che parla per, al posto di", sia nel senso di parlare "pubblicamente" (davanti ad ascoltatori), sia parlare al posto, in nome (di Dio), sia in quello di parlare "prima" (anticipatamente sul futuro).

Nuovo!!: Mosè e Profeta · Mostra di più »

Profeta (ebraismo)

Nel Tanakh (la Bibbia ebraica) il Profeta (in ebraico נְבִיא nevì, pl. נְבִיאִים nevi'ìm, in greco προφήτης - prophētēs) è una persona che parla in nome e per conto (pro-) di Dio.

Nuovo!!: Mosè e Profeta (ebraismo) · Mostra di più »

Profezia

Una profezia è un'affermazione che prevede il futuro, in generale.

Nuovo!!: Mosè e Profezia · Mostra di più »

Profezia biblica

Profezia biblica o profezia ebraica usualmente indica la predizione di eventi futuri in base all'azione, funzione, o facoltà di un profeta.

Nuovo!!: Mosè e Profezia biblica · Mostra di più »

Prospero Antichi

Andò a Roma da giovane, sotto il pontificato di Gregorio XIII.

Nuovo!!: Mosè e Prospero Antichi · Mostra di più »

Prove di Cristo

Prove di Cristo è un affresco (345,5x555 cm) di Sandro Botticelli e aiuti, realizzato tra il 1480 e il 1482 e facente parte della decorazione del registro mediano della Cappella Sistina in Vaticano.

Nuovo!!: Mosè e Prove di Cristo · Mostra di più »

Provvidenza nell'ebraismo

Provvidenza o Divina Provvidenza (השגחה פרטית, Hashgochoh Protis o Hashgachah Pratit, lett. supervisione divina dell'individuo) nell‘Ebraismo è esaminata e discussa in tutta la letteratura rabbinica dai filosofi ebrei classici e dalla tradizione del misticismo ebraico.

Nuovo!!: Mosè e Provvidenza nell'ebraismo · Mostra di più »

Punizione dei ribelli

La Punizione dei ribelli è un affresco (348,5x570 cm) di Sandro Botticelli e aiuti, realizzato tra il 1480 e il 1482 e facente parte della decorazione del registro mediano della Cappella Sistina in Vaticano.

Nuovo!!: Mosè e Punizione dei ribelli · Mostra di più »

Puntate di Enigmi alieni

Questa è la lista delle puntate di Enigmi alieni.

Nuovo!!: Mosè e Puntate di Enigmi alieni · Mostra di più »

Purgatorio (Divina Commedia)

Il Purgatorio è la seconda delle tre cantiche della Divina Commedia di Dante Alighieri.

Nuovo!!: Mosè e Purgatorio (Divina Commedia) · Mostra di più »

Purgatorio - Canto diciottesimo

Gli accidiosi, illustrazione di Gustave Doré Il canto diciottesimo del Purgatorio di Dante Alighieri si svolge sulla quarta cornice, ove espiano le anime degli accidiosi; siamo nella notte tra l'11 e il 12 aprile 1300, o secondo altri commentatori tra il 28 e il 29 marzo 1300.

Nuovo!!: Mosè e Purgatorio - Canto diciottesimo · Mostra di più »

Qadeš

Qadeš (spesso traslitterata Kadesh o Qadesh), il cui nome nella lingua egizia significa "la Santa (città)", era un'antica città del Levante, ubicata sulle rive del fiume Oronte, probabilmente identificabile con i resti a Tell Nebi Mend, a circa 24 km sud-ovest di Homs, nell'odierna Siria occidentale.

Nuovo!!: Mosè e Qadeš · Mostra di più »

Quaresima

La Quaresima è una delle ricorrenze che la Chiesa Cattolica e altre chiese cristiane celebrano lungo l'anno liturgico.

Nuovo!!: Mosè e Quaresima · Mostra di più »

Quell'orribile forza

Quell'orribile forza (That Hideous Strength) è un romanzo di fantascienza del 1945 scritto da C. S. Lewis, ultimo libro del ciclo della "trilogia dello spazio" (Space Trilogy).

Nuovo!!: Mosè e Quell'orribile forza · Mostra di più »

Raab (Bibbia)

Raab (ebraico: Rachav, il cui significato probabilmente è ampia o larga;greco: Ῥαχάβ) è un personaggio biblico menzionato nelle Sacre Scritture per la prima volta dal libro di Giosuè.

Nuovo!!: Mosè e Raab (Bibbia) · Mostra di più »

Rabbini del Talmud

I Rabbini del Talmud o Maestri ebrei, come tutti i Profeti dell'ebraismo nel corso della storia del popolo d'Israele, hanno sempre avuto il ruolo di guide spirituali, anche impartendo gli insegnamenti morali, etici e religiosi della Torah comandati ed indicati da Dio.

Nuovo!!: Mosè e Rabbini del Talmud · Mostra di più »

Rabbino

Il termine rabbino (dall'ebraico biblico: רַבִּי, traslitt. rabi - IPA, "mio maestro", plurale irregolare רבנים rabanim) – la parola "maestro" רב rav letteralmente significa "grande", "distinto", e viene inteso come "maestro" nell'ebraico post-biblico.

Nuovo!!: Mosè e Rabbino · Mostra di più »

Ramses I

Originariamente chiamato Paramesse (anche Pramesse, Pramessu o Pramesisu), non era di sangue reale, essendo nato in una famiglia della aristocrazia guerriera oriunda del delta del Nilo, probabilmente della città di Avaris, l'antica capitale degli invasori hyksos e centro del culto di SethEugene Cruz-Uribe, The Father of Ramses I: OI 11456, Journal of Near Eastern Studies, The University of Chicago Press, Vol.

Nuovo!!: Mosè e Ramses I · Mostra di più »

Ramses II

È spesso ricordato come il più grande, potente e celebrato faraone dell'impero egizio.

Nuovo!!: Mosè e Ramses II · Mostra di più »

Rapporti tra cristianesimo ed ebraismo

I rapporti tra cristianesimo ed ebraismo sono spesso stati oggetto di dibattito; sebbene ambo le religioni condividano radici storiche nel periodo del Secondo Tempio, queste due religioni si sono separate con profondi cambiamenti nei primi secoli dell'era volgare.

Nuovo!!: Mosè e Rapporti tra cristianesimo ed ebraismo · Mostra di più »

Rashi

Rabbino medievale francese, fu un rinomato e altamente stimato contributore aschenazita dello studio della Torah. È famoso come autore di un vasto commentario del Talmud e di un esaustivo commentario del ''Tanakh'' (Bibbia ebraica). È considerato il "padre" di tutti i commentari talmudici che seguirono (per esempio, Baalei Tosafot) nonché le esegesi bibliche (per es., Ramban, Ibn Ezra, Chaim ibn Attar, et al.)., chabad.org Acclamato per la sua capacità di presentare il significato basilare del testo in modo sintetico e lucido, il Rashi attrae sia gli studiosi eruditi che gli studenti novelli, e le sue opere rimangono il fulcro dello studio ebraico contemporaneo. Suo commento al Talmud, che copre quasi tutto il Talmud babilonese (un totale di 30 Trattati), è incluso in tutte le edizioni del Talmud sin dalla sua prima stampa di Daniel Bomberg negli anni 1520. Il suo commentario del Tanakh - specialmente quello del Chumash ("cinque libri di Mosè") - è un aiuto indispensabile agli studenti di tutti i livelli. Quest'ultimo, da solo, serve come base per più di 300 "supercommentari", che analizzano la scelta di Rashi del linguaggio e delle citazioni, scritti da alcuni dei più grandi nomi della letteratura rabbinica. La prima versione ebraica del commentario del Pentateuco, a caratteri mobili, venne stampata a Reggio Calabria nel 1475 da Abraham ben Garton. L'innovazione essenziale portata da Rashi sta nel fatto che, anziché continuare solo nel solco della tradizione del Midrash, egli inizia un commento delle Scritture più aderente al significato letterale delle parole. Il cognome Yitzhaki deriva dal nome di suo padre, Yitzhak. L'acronimo è a volte anche liberamente esteso a Rabban Shel Yisrael (Maestro d'Israele), o Rabbenu SheYichyeh (Nostro Rabbi, possa egli vivere). Viene citato nei testi ebraici e aramaici come (1) "Shlomo figlio di Rabbi Yitzhak," (2) "Shlomo figlio di Yitzhak," (3) "Shlomo Yitzhaki," ecc. Nella letteratura più antica, Rashi viene saltuariamente citato come Jarchi o Yarhi, con l'acronimo interpretato da Rabbi Shlomo Yarhi. Si pensa si riferisse al nome ebraico di Lunel in Provenza, comunemente fatto derivare dal francese lune "luna", ירח, dove si assume Rashi abbia vissuto in un qualche periodo o addirittura sia nato, o per lo meno dove i suoi avi risiedevano. Richard Simon e Johann Wilhelm Wolf affermano che solo gli studiosi cristiani si riferivano al Rashi col nome Jarchi e che tale epiteto era sconosciuto agli ebrei. Il domenicano Bernardo de Rossi (1687–1775) tuttavia dimostrò che anche gli studiosi ebrei si riferivano al Rashi con l'appellativo Yarhi. Nel 1839, Leopold Zunz (1794-1886) asserì che l'uso ebraico di Jarchi era una diffusione fallace di un errore commesso da scrittori cristiani, e che invece bisognava interpretare l'abbreviazione come è conosciuta oggi, cioè: Rabbi Shlomo Yitchaki. Di conseguenza, a partire dalla seconda metà del XIX secolo, l'appellativo Jarchi venne considerato obsoleto. L'evoluzione di questo termine è stato esaminato esaustivamente fino alle sue origini. Rashi e la sua famiglia sopravvissero alla grande persecuzione antisemita quando aveva 45 anni; molti dei suoi insegnanti, che erano tra i più grande saggi aschenaziti dell'Ebraismo e suoi mentori, non sopravvissero. Dopo l'incendio delle yeshivah a Magonza e Worms da parte dei crociati, Rashi fondò una scuola di successo a Troyes, che durò per generazioni (fino alla seconda crociata). Anche gli insegnanti delle yeshivah e la comunità di Spira con cui Rashi aveva a che fare vennero distrutti durante il suo tempo.

Nuovo!!: Mosè e Rashi · Mostra di più »

Rasmus Christian Rask

, studiò all'Università di Copenaghen dove nel 1808 divenne assistente bibliotecarioFrancisco Villar, Gli Indoeuropei e le origini dell'Europa, pp.

Nuovo!!: Mosè e Rasmus Christian Rask · Mostra di più »

Ravenna bizantina

Ravenna bizantina si riferisce a quella fase nella storia della città in cui Ravenna fece parte dell'impero bizantino come capitale dell'Esarcato d'Italia, territorio bizantino d'oltremare.

Nuovo!!: Mosè e Ravenna bizantina · Mostra di più »

Razza ariana

La locuzione razza ariana ha indicato, tra il tardo XIX secolo e la metà del XX, un immaginario raggruppamento razziale comunemente utilizzato per descrivere i popoli di origine europea e dell'Asia occidentale.

Nuovo!!: Mosè e Razza ariana · Mostra di più »

Re del mondo

Il Re del mondo o Manu sarebbe, secondo alcune tradizioni dell'Asia centrale, il sovrano della città mitica di Agarthi ("l'inaccessibile"), il regno sotterraneo nascosto agli occhi degli uomini e popolato da esseri semidivini (gli Arhat, "gli illuminati"), che si sarebbero rifugiati sottoterra per preservare dalla barbarie i loro poteri e le loro conoscenze.

Nuovo!!: Mosè e Re del mondo · Mostra di più »

Re'eh

Re'eh, Reeh, R'eih, o Ree (ebraico: רְאֵה — tradotto in italiano: "vedete", incipit di questa parashah) 47ª porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, terza nel Libro del Deuteronomio.

Nuovo!!: Mosè e Re'eh · Mostra di più »

Reincarnazione

Per reincarnazione si intende la rinascita dell'anima, o dello spirito di un individuo, in un altro corpo fisico, trascorso un certo intervallo di tempo dopo la sua morte terrena.

Nuovo!!: Mosè e Reincarnazione · Mostra di più »

Religioni abramitiche

Le religioni abramitiche sono quelle che rivendicano Abramo (in ebraico "Abraham" אַבְרָהָם,; in Arabo "Ibrahim" ابراهيم) come parte della loro storia sacra.

Nuovo!!: Mosè e Religioni abramitiche · Mostra di più »

Reuel

.

Nuovo!!: Mosè e Reuel · Mostra di più »

Ricamatrice

Con il termine ricamatrice si indica una persona che decora con motivi ornamentali un tessuto.

Nuovo!!: Mosè e Ricamatrice · Mostra di più »

Richard Elliott Friedman

Laureatosi alla Università di Miami nel 1968 e presso il Jewish Theological Seminary nel 1971, ha ottenuto dottorati di ricerca in Teologia e lingue del Vicino Oriente presso la Harvard University nel 1974 e 1978.

Nuovo!!: Mosè e Richard Elliott Friedman · Mostra di più »

Richard Simon

È considerato l'iniziatore della critica biblica in lingua francese.

Nuovo!!: Mosè e Richard Simon · Mostra di più »

Rimorso

Il rimorso è un'emozione sperimentata da chi ritiene di aver tenuto azioni o comportamenti contrari al proprio codice morale.

Nuovo!!: Mosè e Rimorso · Mostra di più »

Risurrezione

La risurrezione o resurrezione è il ritorno alla vita dopo la morte con un'analogia al risveglio successivo al sonno.

Nuovo!!: Mosè e Risurrezione · Mostra di più »

Rivelazione

Rivelazione è il nome del processo comunicativo, nelle religioni che si considerano di origine divina, secondo il quale Dio si farebbe conoscere o manifesterebbe la sua volontà agli uomini.

Nuovo!!: Mosè e Rivelazione · Mostra di più »

Rivelazione progressiva bahai

La Rivelazione progressiva bahai, uno dei punti focali della religione bahai, è il concetto teologico secondo cui la volontà di Dio e i suoi dettami vengono rivelati, attraverso Messaggeri divini, progressivamente e ciclicamente in forme adeguate e compatibili alle varie epoche storiche in cui vengono palesati Le rivelazioni successive nulla tolgono alle precedenti, sono solo più consone con il tempo in cui avvengono e i Messaggeri o Manifestazioni di Dio che le hanno portate si aggiungono ai precedenti profeti senza sminuirli o delegittimarli, sotto il profilo religioso, ma li completano con i nuovi messaggi divini di cui sono latori.

Nuovo!!: Mosè e Rivelazione progressiva bahai · Mostra di più »

Rivolta del monte Garizim

Con Rivolta del monte Garizim s'intende un sanguinoso fatto di cronaca avvenuto nella regione della Samaria, a nord della Galilea, nell'anno 36 d.C. Il fatto avvenne in quanto un certo ebreo, di cui gli storici non ci hanno tramandato il nome, aveva messo a rumore la regione della Samaria, autoproclamatosi il Messia che gli ebrei stavano aspettando.

Nuovo!!: Mosè e Rivolta del monte Garizim · Mostra di più »

Robert Drivas

Drivas studiò all'Università di Chicago e a quella di Miami.

Nuovo!!: Mosè e Robert Drivas · Mostra di più »

Robert Redeker

Ha insegnato filosofia alla scuola secondaria Pierre-Paul-Riquet di Saint-Orens-de-Gameville ed alla École nationale de l'aviation civile di Tolosa.

Nuovo!!: Mosè e Robert Redeker · Mostra di più »

Rosh Chodesh

Rosh Chodesh o Rosh ḥodesh (in ebraico ראש חודש, "Inizio del mese", letteralmente: testa di mese) è la locuzione che designa il primo giorno del mese lunare, secondo il calendario ebraico, segnato dall'apparizione della luna nuova.

Nuovo!!: Mosè e Rosh Chodesh · Mostra di più »

Rosh Hashanah (Talmud)

Rosh Hashanah è il titolo di un testo della Legge ebraica che si trova nella Mishnah, che a sua volta forma la base dei trattati ebraici dei due Talmud, quello babilonese e quello gerosolimitano.

Nuovo!!: Mosè e Rosh Hashanah (Talmud) · Mostra di più »

Roveto ardente

Il Roveto ardente è un affresco (base 390 cm) di Raffaello Sanzio, databile al 1511 e facente parte della decorazione della volta della Stanza di Eliodoro nei Musei Vaticani.

Nuovo!!: Mosè e Roveto ardente · Mostra di più »

Royal Courts of Justice

Le Royal Courts of Justice, comunemente chiamate Law Courts, sono ospitate in un edificio di Londra nel quale hanno sede High Court e Court of Appeal di Inghilterra e Galles.

Nuovo!!: Mosè e Royal Courts of Justice · Mostra di più »

Ruach haQodesh

Ruach haQodesh (רוח הקודש, traslitt. anche Rūăḥ ha-Kōdēš) è un'espressione della religione ebraica che si traduce perlopiù letteralmente con "Spirito Santo", ma è anche traducibile come "ispirazione divina".

Nuovo!!: Mosè e Ruach haQodesh · Mostra di più »

Sacello di San Zenone

Il sacello di San Zenone è una chiesa di Roma, nel rione Monti, a cui si accede dalla navata destra della basilica di Santa Prassede.

Nuovo!!: Mosè e Sacello di San Zenone · Mostra di più »

Sacerdote

Il termine sacerdote (maschile) o sacerdotessa (femminile) deriva dal latino sacer, sacro, unito al radicale dot, (dal greco antico): "io do", nel senso di un ministro che aveva il compito di offrire sacrifici alla divinità.

Nuovo!!: Mosè e Sacerdote · Mostra di più »

Sacerdote (ebraismo)

Nella religione ebraica il sacerdote o cohen, pl.

Nuovo!!: Mosè e Sacerdote (ebraismo) · Mostra di più »

Sacra conversazione di Monticelli

La Sacra conversazione di Monticelli è un dipinto a tempera su tavola (167x195 cm) di Domenico Ghirlandaio, databile al 1483 e conservato nella Galleria degli Uffizi a Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Sacra conversazione di Monticelli · Mostra di più »

Sacrificio di Noè

Il Sacrificio di Noè è un affresco (170x260 cm) di Michelangelo Buonarroti, databile al 1508-1510 circa e facente parte della decorazione della volta della Cappella Sistina, nei Musei Vaticani a Roma, commissionata da Giulio II.

Nuovo!!: Mosè e Sacrificio di Noè · Mostra di più »

Sacro fuoco

Il sacro fuoco è una delle tante espressioni comuni per indicare una sacralità del fuoco, sia per ragioni religiose, sia per mera simbologia rituale.

Nuovo!!: Mosè e Sacro fuoco · Mostra di più »

Safiyya bint Huyayy

Catturata alla tribù ebraica di Yathrib dei Banū Naḍīr all'età di 17 anni, divenne una moglie del profeta islamico Maometto, ricevendo in seguito anch'ella il soprannome onorifico di Umm al-muʾminīn (Madre dei credenti).

Nuovo!!: Mosè e Safiyya bint Huyayy · Mostra di più »

Sagra dell'uva (Marino)

La Sagra dell'uva di Marino (a Sagra per antonomasia in dialetto marinese) è una nota festa tradizionale, che ricorre ogni prima domenica di ottobre a Marino, cittadina in provincia di Roma.

Nuovo!!: Mosè e Sagra dell'uva (Marino) · Mostra di più »

Sagrada Família

Il Temple Expiatori de la Sagrada Família (Tempio Espiatorio della Sacra Famiglia) di Barcellona in Catalogna (Spagna), o più semplicemente Sagrada Família, è una grande basilica cattolica (minore) capolavoro dell'architetto Antoni Gaudí, massimo esponente del modernismo catalano.

Nuovo!!: Mosè e Sagrada Família · Mostra di più »

Sala delle Udienze del Collegio del Cambio

La Sala delle Udienze del Collegio del Cambio a Perugia era il salone principale della sede dell'Arte del Cambio locale.

Nuovo!!: Mosè e Sala delle Udienze del Collegio del Cambio · Mostra di più »

Salmi

Il Libro dei Salmi (ebraico תהילים, traslitterato tehillìm o tehilim (plurale maschile ebraico); greco Ψαλμοί, psalmòi; latino Psalmi) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e nell'Antico Testamento della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Mosè e Salmi · Mostra di più »

Salmo 89

Voce principale: Salmi.

Nuovo!!: Mosè e Salmo 89 · Mostra di più »

Salmo 90

Il salmo 90 (89 secondo la numerazione greca) costituisce il novantesimo capitolo del Libro dei salmi.

Nuovo!!: Mosè e Salmo 90 · Mostra di più »

Salone dei Corazzieri

Il Salone dei Corazzieri (detto anche Sala Regia) è uno dei saloni di rappresentanza del Palazzo del Quirinale a Roma.

Nuovo!!: Mosè e Salone dei Corazzieri · Mostra di più »

Salvatore Mittica

Pittore di antica nobile famiglia messinese, allievo di Antonio Catalano il Vecchio o l'Antico, proseguì da autodidatta la sua formazione essendo il suo maestro morto prematuramente.

Nuovo!!: Mosè e Salvatore Mittica · Mostra di più »

Samael

Samael o Samuel (סמאל) (castigo di Dio) secondo la religione ebraica è un arcangelo nella tradizione Talmudica e post-Talmudica, ha il ruolo di accusatore, seduttore e distruttore, spesso associato all'angelo della morte.

Nuovo!!: Mosè e Samael · Mostra di più »

Samaritani

I Samaritani (ebraico: שומרונים, shomronim) sono i membri di una comunità israelita in Palestina e Israele comprendente 796 membri (popolazione censita nel 2017), di cui 381 abitano in Cisgiordania nei pressi del monte Garizim (principalmente a Kiyat Luza, vicino Nablus) e 415 in Israele, perlopiù a Holon.

Nuovo!!: Mosè e Samaritani · Mostra di più »

San Francesco nel deserto

San Francesco nel deserto è un dipinto olio su tavola (124,4x141,9 cm) di Giovanni Bellini, databile al 1480 circa e conservato nella Frick Collection di New York.

Nuovo!!: Mosè e San Francesco nel deserto · Mostra di più »

San Giuseppe

San Giuseppe (Yosef; in greco antico) secondo il Nuovo Testamento è lo sposo di Maria e il padre putativo di Gesù; è definito come uomo giusto.

Nuovo!!: Mosè e San Giuseppe · Mostra di più »

San Lazzaro di Savena

San Lazzaro di Sàvena (San Lâzer in dialetto bolognese) è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Bologna (ex provincia di Bologna), in Emilia-Romagna.

Nuovo!!: Mosè e San Lazzaro di Savena · Mostra di più »

Sandro Botticelli

Sandro Botticelli nacque a Firenze nel 1445 in via Nuova (oggi Via del Porcellana), ultimo di quattro figli maschi, e crebbe in una famiglia modesta ma non povera, mantenuta dal padre, Mariano di Vanni Filipepi, che faceva il conciatore di pelli ed aveva una sua bottega nel vicino quartiere di Santo Spirito.

Nuovo!!: Mosè e Sandro Botticelli · Mostra di più »

Santo

Santo (dal latino sanctus, participio passato di sancīre, sancire -un patto-, in quanto chi lo recede incorrerebbe a sanzione, proteggere con sanzione, ma anche stabilire per legge e quindi, nell'accezione originaria, ciò che è inviolabile, cioè sacro, in quanto protetto da una sanzione; a sua volta da Sanco, il dio dei giuramenti; abbreviato, secondo l'uso più comune al singolare in s. oppure S., al superlativo in SS. - riferito a Gesù o a Maria -, e al plurale in ss. oppure Ss.) è attributo di un essere, oggetto o manifestazione che si ritiene essere correlato alla divinità.

Nuovo!!: Mosè e Santo · Mostra di più »

Santo dei Santi

Nell'ebraismo il Santo dei Santi o Sancta Sanctorum (in ebraico קֹדֶשׁ הַקֳּדָשִׁים Qodesh ha-Qodashim) costituiva l'area più sacra del tabernacolo prima e del Tempio di Salomone dopo, nei quali era custodita l'Arca dell'Alleanza.

Nuovo!!: Mosè e Santo dei Santi · Mostra di più »

Santuario di San Rocco (Dovera)

Il santuario di san Rocco è un luogo di culto situato nell'omonima frazione di Dovera.

Nuovo!!: Mosè e Santuario di San Rocco (Dovera) · Mostra di più »

Santuario di Santa Maria dell'Eremita

Il santuario di Santa Maria dell'Eremita o di Santa Maria della Rotonda è un edificio religioso sito nella frazione Eremita a Mallare, in val Bormida, nella provincia di Savona.

Nuovo!!: Mosè e Santuario di Santa Maria dell'Eremita · Mostra di più »

Santuario di Santa Maria della Croce

Il santuario di Santa Maria della Croce è una basilica minore cattolica, posta a un chilometro dal centro storico della città di Crema, lungo la strada per Bergamo.

Nuovo!!: Mosè e Santuario di Santa Maria della Croce · Mostra di più »

Sara (Bibbia)

Sara o Sarah (in ebraico: שָׂרָה; in arabo: سارا oppure سارة Sāra) è una personalità biblica, prima moglie del patriarca Abramo, e madre di Isacco.

Nuovo!!: Mosè e Sara (Bibbia) · Mostra di più »

Sarcofago paleocristiano

I sarcofagi paleocristiani sono quelli prodotti dai primi cristiani, in particolare si conoscono esemplari del III secolo, fino al V secolo circa.

Nuovo!!: Mosè e Sarcofago paleocristiano · Mostra di più »

Sargon di Akkad

È stato il terzo sovrano ad aver unificato i territori dei Sumeri dopo Lugalannemundu e Lugalzaggesi.

Nuovo!!: Mosè e Sargon di Akkad · Mostra di più »

Satana

Satana (ebraico: שָׂטָן, Satàn, traslitterazione del masoretico; greco koinè: Σατανᾶς, Satanâs; latino: Satanas; aramaico: צטנא,; arabo: ﺷﻴﻄﺎﻥ) è un termine che identifica uno o più demoni, o divinità minori in molte religioni del Medio Oriente e Vicino Oriente antico.

Nuovo!!: Mosè e Satana · Mostra di più »

Sébastien Bourdon

''Ritratto di Sébastien Bourdon''.

Nuovo!!: Mosè e Sébastien Bourdon · Mostra di più »

Sébastien Castellion

Nato in Savoia, visse fin dalla prima gioventù a Lione e studiò nella locale Università, dove apprese il latino, il greco e l'ebraico e si formò una solida cultura classica e teologica: non a caso i suoi stessi compagni lo chiamavano «Castalio», a contaminazione del suo cognome Castellion con quello della ninfa Castalia, la mitica abitatrice dell'omonima fonte che scorreva ai piedi del monte Parnaso.

Nuovo!!: Mosè e Sébastien Castellion · Mostra di più »

Scabbia

La scabbia è un'infestazione contagiosa della pelle.

Nuovo!!: Mosè e Scabbia · Mostra di più »

Schiava regina

Schiava regina (Die Sklavenkönigin o The Moon of Israel) è un film muto del 1924 diretto da Mihaly Kertész, nome con cui si firmava all'epoca il regista poi noto a Hollywood come Michael Curtiz.

Nuovo!!: Mosè e Schiava regina · Mostra di più »

Sciismo

L’Islam sciita («partito, fazione», sottinteso «di ʿAli e dei suoi discendenti») è il principale ramo minoritario dell'Islam (intorno al 15%).

Nuovo!!: Mosè e Sciismo · Mostra di più »

Scismi ebraici

Scismi ebraici o scismi nell'ebraismo, sono sia di tipo culturale sia religioso.

Nuovo!!: Mosè e Scismi ebraici · Mostra di più »

Scola della Patienza

La Scola della Patienza è un libro di morale cristiana scritto dal gesuita Geremia Dressellio, scrittore ascetico tedesco della prima metà del XVII secolo, il quale componeva tutte le sue opere letterarie religiose in latino.

Nuovo!!: Mosè e Scola della Patienza · Mostra di più »

Sebastian Franck

Già prete cattolico, poi pastore protestante e infine vicino all'anabattismo, fu uno dei più importanti scrittori spiritualisti di Germania, antesignano della libertà di pensiero e della tolleranza religiosa.

Nuovo!!: Mosè e Sebastian Franck · Mostra di più »

Seconda lettera ai Corinzi

La Seconda lettera ai Corinzi è uno dei testi che compongono il Nuovo Testamento, che la tradizione cristiana e la quasi unanimità degli studiosi attribuisce a Paolo di Tarso.

Nuovo!!: Mosè e Seconda lettera ai Corinzi · Mostra di più »

Seductio

La seductio era una pratica degli antichi romani atta a riconoscere le divinità dei popoli conquistati e a introdurne il culto a Roma.

Nuovo!!: Mosè e Seductio · Mostra di più »

Sefer Raziel HaMalakh

Sefer Raziel HaMalakh, (ספר רזיאל המלאך "Libro di Raziel l'Angelo"), è un grimorio medievale di Cabala pratica, inizialmente scritto in ebraico e aramaico, ma che sopravvive anche in traduzione latina col titolo Liber Razielis Archangeli, in un manoscritto del XIII secolo prodotto durante il regno di Alfonso X di Castiglia.

Nuovo!!: Mosè e Sefer Raziel HaMalakh · Mostra di più »

Sefora

Sefora (o Zippora, Tzipora) è la moglie di Mosè, una delle sette figlie di Ietro, menzionata nel libro dell'Esodo.

Nuovo!!: Mosè e Sefora · Mostra di più »

Sefora (nome)

.

Nuovo!!: Mosè e Sefora (nome) · Mostra di più »

Segreto messianico

Con segreto messianico si intende l'atteggiamento che, secondo le ipotesi di alcuni storici, avrebbe tenuto Gesù durante il suo ministero pubblico, durante il quale avrebbe tentato di tenere nascosta la sua identità messianica talvolta ai discepoli, talvolta ai miracolati, talvolta ai demoni esorcizzati forse per evitare di essere visto dalla folla entusiasta come un messia liberatore trionfale.

Nuovo!!: Mosè e Segreto messianico · Mostra di più »

Semikhah

Semikhah ('סמיכה', imposizione (delle mani)), anche semichut (סמיכות, "ordinazione"), o semicha lerabbanut (סמיכה לרבנות, "ordinazione rabbinica") deriva dalla parola ebraica che significa "affidarsi" o "essere autorizzato".

Nuovo!!: Mosè e Semikhah · Mostra di più »

Seminario arcivescovile di Napoli

Il seminario arcivescovile di Napoli è il seminario diocesano dell'arcidiocesi di Napoli.

Nuovo!!: Mosè e Seminario arcivescovile di Napoli · Mostra di più »

Separazione dei sessi nell'ebraismo

Nell'Ebraismo, specialmente secondo la tradizione ortodossa, ci sono una serie di contesti e situazioni in cui uomini e donne sono tenuti separati, al fine di conformarsi ai vari elementi della Halakhah ed evitare che uomini e donne si mescolino.

Nuovo!!: Mosè e Separazione dei sessi nell'ebraismo · Mostra di più »

Sephirot

Sephirot, Sephiroth, Sefiroth o Sefirot (סְפִירוֹת), singolare: Sephirah, o anche Sefirah (סְפִירָה, "enumerare" in lingua ebraica).

Nuovo!!: Mosè e Sephirot · Mostra di più »

Sephora

Sephora è una catena di profumerie fondata in Francia nel 1973 ed acquisita da LVMH (Louis Vuitton and Moet Hennessy) nel 1997.

Nuovo!!: Mosè e Sephora · Mostra di più »

Serpente (araldica)

In araldica il serpente simboleggia l'astuzia (con un riferimento alle parole di Mosè), il dominio (secondo il sogno di Alessandro Magno), leternità (perché quando si morde la coda forma un circolo che non ha inizio né fine), la medicina (compare infatti nell'emblema del caduceo) e la prudenza (Gesù consigliava ai primi cristiani di imitarlo in questo).

Nuovo!!: Mosè e Serpente (araldica) · Mostra di più »

Serpente (immaginario)

Il serpente è un animale che, per le sue caratteristiche, ha colpito e stimolato l'immaginario umano, entrando (spesso come una creatura leggendaria) nel folklore e nella mitologia di vari popoli.

Nuovo!!: Mosè e Serpente (immaginario) · Mostra di più »

Serpente di bronzo (Michelangelo)

Il Serpente di bronzo è un affresco (585×985 cm) di Michelangelo Buonarroti, databile al 1511-1512 circa e facente parte della decorazione della volta della Cappella Sistina, nei Musei Vaticani a Roma, commissionata da Giulio II.

Nuovo!!: Mosè e Serpente di bronzo (Michelangelo) · Mostra di più »

Sessualità e religioni

Il rapporto tra la religione e la sessualità coinvolge la morale sessuale, intesa non tanto come parte del sentimento generale comune a tutti, ma preminentemente come delle restrizioni morali religiose o obblighi che coinvolgono il comportamento sessuale umano.

Nuovo!!: Mosè e Sessualità e religioni · Mostra di più »

Seti I

Come tutte le date dell'antico Egitto, così anche quelle che concernono Seti I non godono di un'interpretazione univoca.

Nuovo!!: Mosè e Seti I · Mostra di più »

Shavuot

Shavu'òt (o Shovuos, in uso ashkenazita; Shavuʿoth in ebraico sefardita e mizrahi (שבועות, lett. "Settimane"), noto come Festa delle Settimane in italiano e come Pentecoste (Πεντηκοστή) in greco antico, è una festività ebraica che cade al sesto giorno del mese ebraico di Sivan (tra il 14 maggio e il 15 giugno). È una delle tre feste bibliche di pellegrinaggio (Shalosh Regalim). Gli ebrei di lingua greca diedero il nome di pentecoste (πεντηκόστη) poiché cade 50 giorni dopo Pesach. Escludendo il giorno stesso di Pesach, la festa cade 49 giorni più tardi. Questa festa pone termine al Conteggio dell'''Omer''. Shavu'òt ha numerosi aspetti che ne hanno determinato i vari nomi con cui viene identificato. Nel Tanakh è chiamata "Festa della mietitura" (חג הקציר, Ḥag ha-Qatsir; Esodo) e "Festa delle settimane" (חג שבעות, Ḥag Šavu‘òt;; Deuteronomio) ed ancora "Festa delle primizie" (יום הבכורים, Yom ha-Bikkurim; Numeri). Shavuot è una delle feste meno celebrate tra gli ebrei secolari della diaspora, mentre è più sentita tra gli ebrei d'Israele. Secondo la Legge ebraica (''Halakhah''), Shavuot è celebrato in Israele per un giorno e nella diaspora (fuori di Israele) per due giorni. L'ebraismo riformato celebra solo un giorno, anche nella diaspora.

Nuovo!!: Mosè e Shavuot · Mostra di più »

Shechitah

Nella religione ebraica la Shecḥitah, è la macellazione casher degli animali permessi dall'Halakhah, al fine di utilizzarne le parti per l'alimentazione umana, con l'esclusione del sangue, di alcune parti grasse e di altre parti dell'animale non ammesse.

Nuovo!!: Mosè e Shechitah · Mostra di più »

Shemini

Shemini, Sh'mini, o Shmini (ebraico: שְּׁמִינִי — tradotto in italiano: "ottavo”, terza parola e incipit di questa parashah) 26ª porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, terza nel Libro del Levitico.

Nuovo!!: Mosè e Shemini · Mostra di più »

Shemittah

Nell'ebraismo Shemittah o anno sabbatico (o shmita,, lett. "affrancamento/liberazione") detto anche anno dello Shabbat o sheviit (lett. "settimo") è il settimo anno del ciclo agricolo settennale ordinato dalla Torah per la Terra di Israele, ed è ancora osservato dall'ebraismo contemporaneo.

Nuovo!!: Mosè e Shemittah · Mostra di più »

Sholom Dovber Schneersohn

Rabbino ortodosso e quinto Rebbe (capo spirituale, in questo contesto) del movimento religioso chassidico Chabad-Lubavitch.

Nuovo!!: Mosè e Sholom Dovber Schneersohn · Mostra di più »

Sicon

Sicon era re degli Amorrei al tempi dell'Esodo.

Nuovo!!: Mosè e Sicon · Mostra di più »

Sigmund Freud

Freud è noto per aver elaborato una teoria scientifica e filosofica, secondo la quale i processi psichici inconsci esercitano influssi determinanti sul pensiero, sul comportamento umano e sulle interazioni tra individui.

Nuovo!!: Mosè e Sigmund Freud · Mostra di più »

Simbolismo ebraico

La parola ebraica per simbolo è ot, che nel primo giudaismo denotava non solo un segno ma anche una rappresentazione religiosa visibile della relazione tra Dio e l'uomo.

Nuovo!!: Mosè e Simbolismo ebraico · Mostra di più »

Simon Wells

Regista di Hollywood e pronipote del grande scrittore inglese H. G. Wells, Simon Wells è un regista britannico di animazione impiegato all'interno della casa di produzione di film d'animazione Amblimation.

Nuovo!!: Mosè e Simon Wells · Mostra di più »

Sinagoga Ben Ezra

La sinagoga Ben Ezra (ebraico בית כנסת בן עזרא), talvolta chiamata sinagoga al-Geniza (ebraico בית כנסת אל גניזה), è situata nella Cairo copta (Egitto).

Nuovo!!: Mosè e Sinagoga Ben Ezra · Mostra di più »

Sinagoga di Dura Europos

La sinagoga di Dura Europos è un'antica sinagoga scoperta a Dura Europos, Siria, nel 1932.

Nuovo!!: Mosè e Sinagoga di Dura Europos · Mostra di più »

Sinai

* Monte Sinai – montagna dell'Egitto situata nella parte meridionale della penisola del Sinai.

Nuovo!!: Mosè e Sinai · Mostra di più »

Sinai. La montagna sacra raccontata da due testimoni d'eccezione

Sinai.

Nuovo!!: Mosè e Sinai. La montagna sacra raccontata da due testimoni d'eccezione · Mostra di più »

Sindacato ebraico

Il Sindacato ebraico, spesso alternativamente denominato mafia ebraica, mafia kosher o Kosher nostra (quest'ultimo un gioco di parole tra Cosa nostra e il termine ebraico kosher), è una locuzione usata dalla stampa statunitense per definire la criminalità organizzata di matrice ebraica operante negli Stati Uniti d'America, emersa tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX secolo.

Nuovo!!: Mosè e Sindacato ebraico · Mostra di più »

Sinedrio

Il Sinedrio (in ebraico: סַנְהֶדְרִין, sanhedrîn, cioè "assemblea" o "consiglio", la Grande Assemblea) di Gerusalemme era l'organo preposto all'emanazione delle leggi e alla gestione della giustizia durante la fase asmoneo-romana del periodo del Secondo Tempio.

Nuovo!!: Mosè e Sinedrio · Mostra di più »

Sobekhotep IV

Fratello di Neferhotep I e forse anche di Sahathor, il suo più alto anno di regno conosciuto, da una stele rinvenuta ad Edfu, è l'ottavo.

Nuovo!!: Mosè e Sobekhotep IV · Mostra di più »

Sofonia

Egli fu un profeta biblico minore, autore dell'omonimo libro dell'Antico Testamento, che operò al tempo di Giosia, re di Giuda, cioè fra il 640 ed il 609 a.C. Di lui non si sa quasi nulla.

Nuovo!!: Mosè e Sofonia · Mostra di più »

Sole (astrologia)

Il Sole in astrologia è il primo e più importante pianeta del sistema solare.

Nuovo!!: Mosè e Sole (astrologia) · Mostra di più »

Solitudine (Marc Chagall)

Solitudine è un quadro di Marc Chagall, dipinto nel 1933 durante l'ascesa del partito nazista in Germania e rappresenta il preannuncio dell'imminente sofferenza del popolo ebraico e la condizione di isolamento del popolo.

Nuovo!!: Mosè e Solitudine (Marc Chagall) · Mostra di più »

Sommersione del faraone

La tarsia Sommersione del faraone è una delle quattro tarsie del coro della basilica di santa Maria Maggiore, rivolte verso la navata centrale e quindi visibili dai fedeli, realizzata da Giovan Francesco Capoferri su disegno di Lorenzo Lotto.

Nuovo!!: Mosè e Sommersione del faraone · Mostra di più »

Sommo sacerdote

Il sommo o gran sacerdote (kohèn gadòl, o kohen ha-gadol) nell'antica religione ebraica era il capo della classe sacerdotale, dalla nascita della nazione israelita fino alla distruzione del Secondo Tempio di Gerusalemme.

Nuovo!!: Mosè e Sommo sacerdote · Mostra di più »

Sovrani leggendari della Britannia

La seguente lista di sovrani leggendari della Britannia deriva principalmente dalla Historia Regum Britanniae, scritta da Goffredo di Monmouth attorno al 1136.

Nuovo!!: Mosè e Sovrani leggendari della Britannia · Mostra di più »

Spirito Santo

Lo Spirito Santo è, nella tradizione cristiana, lo spirito di Dio.

Nuovo!!: Mosè e Spirito Santo · Mostra di più »

Spirito Santo nel Nuovo Testamento

Sebbene la piena rivelazione dello Spirito Santo si ha successivamente alla Resurrezione di Cristo, esso è presente anche nell'Antico Testamento.

Nuovo!!: Mosè e Spirito Santo nel Nuovo Testamento · Mostra di più »

Spirito Santo nell'Antico Testamento

Lo Spirito Santo è, secondo la religione cristiana ed islamica, lo spirito di Dio.

Nuovo!!: Mosè e Spirito Santo nell'Antico Testamento · Mostra di più »

Spiritual

Lo spiritual è una musica afro-americana, usualmente con un testo religioso cristiano.

Nuovo!!: Mosè e Spiritual · Mostra di più »

Storia degli ebrei

La storia del popolo ebraico risalirebbe, secondo la tradizione ebraica, ai patriarchi Abramo, Isacco e Giacobbe, che vissero a Canaan verso il XVIII secolo a.C..

Nuovo!!: Mosè e Storia degli ebrei · Mostra di più »

Storia del mosaico

La storia del mosaico ha inizio con le prime civiltà della storia e risulta pertanto essere fra le prime forme artistiche, assieme alla scultura, fra le arti figurative.

Nuovo!!: Mosè e Storia del mosaico · Mostra di più »

Storia dell'antisemitismo

La storia dell'antisemitismo - definita come "azione ostile" o discriminazione rivolta contro gli ebrei in quanto gruppo religioso o etnico - risale a molti secoli addietro; l'antisemitismo è stato anche definito come l'"odio più lungo".

Nuovo!!: Mosè e Storia dell'antisemitismo · Mostra di più »

Storia della cartografia

La storia della cartografia è la materia che si occupa di descrivere l'evoluzione delle carte geografiche, le diverse forme che esse hanno assunto, ma soprattutto i metodi utilizzati per effettuare i rilievi e per rappresentare i dati raccolti su supporti piani o solidi.

Nuovo!!: Mosè e Storia della cartografia · Mostra di più »

Storia della creazione in Genesi

La storia della creazione in Genesi è il racconto della creazione nell'ebraismo e nel cristianesimo ed è suddiviso in due parti, che all'incirca corrispondono ai primi due capitoli del Libro della Genesi.

Nuovo!!: Mosè e Storia della creazione in Genesi · Mostra di più »

Storia della Giordania

La storia della Giordania è normalmente strutturata in quattro grandi periodi: il periodo preistorico, il periodo pre-islamico, il periodo islamico ed il periodo contemporaneo, che va dalla nascita ad oggi.

Nuovo!!: Mosè e Storia della Giordania · Mostra di più »

Storia della massoneria

. La storia della massoneria abbraccia le origini, l'evoluzione e gli eventi salienti dell'associazione iniziatica e di fratellanza conosciuta come massoneria.

Nuovo!!: Mosè e Storia della massoneria · Mostra di più »

Storia della medicina ebraica

Nei testi religiosi israeliti non mancano, anzi ricorrono frequentemente, regole, allusioni e aneddoti di carattere medico.

Nuovo!!: Mosè e Storia della medicina ebraica · Mostra di più »

Storia di Israele

Le prime tracce di insediamenti risalgono al Paleolitico medio (Uomo di Neanderthal), sede anche delle più antiche civiltà agricole e urbane che si conoscano (Neolitico, 8000-6000 a.C.). L'arrivo dei popoli semiti comincia nel III millennio a.C. Gli Ebrei, sovrappostisi ai Cananei, giunsero alla metà del II millennio a.C., in un periodo caratterizzato da un regime di accentuata aridità, che spingeva molte popolazioni a cercare nuovi territori per vivere.

Nuovo!!: Mosè e Storia di Israele · Mostra di più »

Storia LGBT

La storia LGBT si riferisce alla storia delle culture gay, lesbiche, bisessuali e transgender in varie parti del mondo, a partire dalla prima testimonianza di tali orientamenti sessuali e identità di genere all'interno delle antiche civiltà.

Nuovo!!: Mosè e Storia LGBT · Mostra di più »

Storicità della Bibbia

La storicità della Bibbia è un campo della storia delle religioni e della biblistica che utilizza il metodo critico e l'analisi storica per verificare l'attendibilità o l'erroneità degli eventi e dei personaggi riportati nella Bibbia e nei libri apocrifi confrontati con la realtà storica, insieme a numerose risorse e scienze empiriche, che spaziano dall'archeologia biblica alla storiografia, dalla linguistica alla letteratura comparata.

Nuovo!!: Mosè e Storicità della Bibbia · Mostra di più »

Storicità di Gesù

La storicità di Gesù, ovvero l'esistenza di Gesù di Nazareth come personaggio storico, è la tesi storiografica condivisa dagli studiosiMarkus N. A. Bockmuehl, The Cambridge Companion to Jesus, Cambridge University Press, 2001, pp.

Nuovo!!: Mosè e Storicità di Gesù · Mostra di più »

Storkyrkan

La Storkyrkan (in lingua svedese chiesa grande, nota anche come Sankt Nikolai kyrka - Chiesa di San Nicola, oppure Stockholms domkyrka - Cattedrale di Stoccolma) è il principale edificio di culto della capitale svedese, sede della Diocesi di Stoccolma.

Nuovo!!: Mosè e Storkyrkan · Mostra di più »

Straniero in terra straniera

Straniero in terra straniera (Stranger in a Strange Land) è un romanzo di fantascienza scritto da Robert A. Heinlein e pubblicato nel 1961.

Nuovo!!: Mosè e Straniero in terra straniera · Mostra di più »

Studio della Torah

Lo Studio della Torah è lo studio che viene fatto dagli ebrei della Torah, Bibbia ebraica, Talmud, responsa, letteratura rabbinica e simili, che sono tutte opere religiose dell'ebraismo.

Nuovo!!: Mosè e Studio della Torah · Mostra di più »

Studiolo di Federico da Montefeltro

Lo Studiolo di Federico da Montefeltro è uno degli ambienti più celebri del Palazzo Ducale di Urbino, poiché oltre che essere un capolavoro di per sé, è l'unico ambiente interno del palazzo ad essere rimasto pressoché integro, permettendo di ammirare il gusto fastoso della corte urbinate di Federico.

Nuovo!!: Mosè e Studiolo di Federico da Montefeltro · Mostra di più »

Sufismo

Il sufismo o tasāwwuf è la dimensione mistica dell'Islam; son detti sufi quanti praticano tale forma di ricerca.

Nuovo!!: Mosè e Sufismo · Mostra di più »

Sukkot

Il termine Sukot (סוכות o סֻכּוֹת entrambi sukot), meglio Sukkot o Succot, si riferisce a una festa di pellegrinaggio che in Israele dura sette giorni, otto al di fuori di Eretz Israel (cfr Calendario ebraico, Diaspora ebraica e Rosh Chodesh).

Nuovo!!: Mosè e Sukkot · Mostra di più »

Sula Benet

Nasce a Varsavia, frequenta la facoltà di Lettere e Filosofia all'Università di Varsavia, dove conosce lo studente di legge Samuel Benet, che poi diverrà suo marito.

Nuovo!!: Mosè e Sula Benet · Mostra di più »

Sura III

La Sura III Al Imran (Arabo: آل عمران, Sūratu Āl 'Imrān, "La Famiglia di Imran") è una delle 114 Sure che compongono il Corano.

Nuovo!!: Mosè e Sura III · Mostra di più »

Tabernacolo

cattolica di San Raffaele a Dubuque. La parola tabernacolo (in latino Tabernaculum - diminutivo di taberna dal significato di dimora), nella tradizione ebraica e cristiana significa il luogo della casa di Dio presso gli uomini.

Nuovo!!: Mosè e Tabernacolo · Mostra di più »

Tabernacolo (ebraismo)

Il Tabernacolo (mishkan, "residenza" o "dimora") nell'ebraismo e secondo la Bibbia ebraica (Tanakh), era la dimora trasportabile della presenza divina (Shekhinah) dal tempo dell'Esodo dall'Egitto fino alla conquista della terra di Canaan.

Nuovo!!: Mosè e Tabernacolo (ebraismo) · Mostra di più »

Talmud

Il Talmud (talmūd, che significa insegnamento, studio, discussione dalla radice ebraica ל-מ-ד) è uno dei testi sacri dell'ebraismo.

Nuovo!!: Mosè e Talmud · Mostra di più »

Talmud di Gerusalemme

Il Talmud di Gerusalemme o Talmud gerosolimitano, dove talmud significa "istruzione", "apprendimento", (ebr תַּלְמוּד יְרוּשָׁלְמִי), noto anche come Talmud Yerushalmi, spesso abbreviato con Yerushalmi), è una raccolta di commenti rabbinici e note sulla Mishnah (tradizione orale ebraica) che fu compilata in Terra di Israele durante il IV e V secolo. Questo voluminoso testo è anche conosciuto col titolo Talmud palestinese o Talmud de-Eretz Yisrael (Talmud della Terra di Israele). Questi altri nomi sono considerati più accurati da alcuni perché, mentre il lavoro è stato certamente composto in "Occidente" (cioè in Terra Santa), proviene però dalla zona della Galilea piuttosto che da Gerusalemme. Il Talmud di Gerusalemme precede la sua controparte, il Talmud babilonese (conosciuto anche come il Talmud Bavli), di circa 200 anni ed è scritto in ebraico e aramaico giudaico palestinese. Comprende il componente principale, la Mishnah, completata dal Rabbi Judah il Principe (verso l'anno 200 e.v.), insieme alle discussioni dei rabbini in Terra di Israele (principalmente nelle accademie di Tiberiade e Cesarea) che furono compilate negli anni 350-400 e.v. in una serie di libri che poi divennero la Ghemarah (- da gamar: ebraico "completare"; aramaico: "studiare"). La Ghemarah combinata con la Mishnah costituisce il Talmud. Esistono due recensioni della Ghemarah, una compilata da studiosi della Terra di Israele, e l'altra dagli studiosi in Babilonia (principalmente presso le accademie di Sura e Pumbedita, completata nel 500 e.v. circa). Il Talmud babilonese è spesso reputato come il più autorevole e viene studiato molto più frequentemente del Talmud gerosolimitano. In generale, se non altrimenti specificato, i termini "Ghemarah" e "Talmud" si riferiscono alla redazione babilonese.

Nuovo!!: Mosè e Talmud di Gerusalemme · Mostra di più »

Tanakh

Tanàkh (תנך, TNKh raramente Tenàkh) è l'acronimo, formato dalle prime lettere delle tre sezioni Bibbia secondo la tradizionale divisione ebraica, con cui si designano i testi sacri dell'ebraismo.

Nuovo!!: Mosè e Tanakh · Mostra di più »

Tannaim

I Tannaim, (sing. תנא, Tanna "ripetitori", "insegnanti") furono quei saggi rabbini le cui opinioni vennero raccolte nella Mishnah, nel periodo 10-220 e.v. circa.

Nuovo!!: Mosè e Tannaim · Mostra di più »

Tarbes

Tarbes (in occitano: Tarba) è un comune francese di 45.613 abitanti, capoluogo del dipartimento degli Alti Pirenei, nella regione Occitania.

Nuovo!!: Mosè e Tarbes · Mostra di più »

Tavola (religione)

La Tavola, in senso religioso, è il termine con cui tradizionalmente viene indicato uno scritto sacro di particolare o fondamentale importanza.

Nuovo!!: Mosè e Tavola (religione) · Mostra di più »

Tell es-Sultan

Tell es-Sultan è una collina formata dalla sovrapposizione di numerosi strati di abitato situata in prossimità della Gerico moderna.

Nuovo!!: Mosè e Tell es-Sultan · Mostra di più »

Tempesta (Giorgione)

La Tempesta è un dipinto a tempera a uovo e olio di noce (83x73 cm) di Giorgione, databile intorno al 1502/1503 e comunque anteriore al 1505, conservato nelle Gallerie dell'Accademia a Venezia.

Nuovo!!: Mosè e Tempesta (Giorgione) · Mostra di più »

Tempio Celeste di Gerusalemme

Il principio spirituale che afferma l'esistenza del Tempio Celeste di Gerusalemme è presente nella religione ebraica come uno tra i più importanti fondamenti della stessa nella vita del popolo ebraico.

Nuovo!!: Mosè e Tempio Celeste di Gerusalemme · Mostra di più »

Tempio di Salomone

Il tempio di Salomone (ebraico: בית המקדש, Beit HaMikdash), anche conosciuto come "Primo Tempio" fu, secondo il Tanach, il primo tempio di Gerusalemme ebraico.

Nuovo!!: Mosè e Tempio di Salomone · Mostra di più »

Tempio massonico (Santa Cruz de Tenerife)

Il tempio massonico di Santa Cruz de Tenerife è considerato uno dei principali templi massonici in Spagna, e il primo delle Isole Canarie.

Nuovo!!: Mosè e Tempio massonico (Santa Cruz de Tenerife) · Mostra di più »

Tentazioni di Gesù

Le tentazioni di Gesù nel cristianesimo si riferiscono alle tentazioni subite da Gesù Cristo da parte del diavolo Satana così come raccontato in ciascuno dei Vangeli sinottici: Matteo, Marco e Luca.

Nuovo!!: Mosè e Tentazioni di Gesù · Mostra di più »

Teologia della sostituzione

La Teologia della sostituzione o supersessionismo è la dottrina cristiana, secondo cui la nuova alleanza stabilita da Gesù avrebbe sostituito l'antica alleanza stabilita con Mosè e perciò oggi i cristiani sono il vero popolo di Dio.

Nuovo!!: Mosè e Teologia della sostituzione · Mostra di più »

Teologia federale

La teologia federale (dal latino foedus, cioè patto, conosciuta pure come federalismo teologico o Teologia dell'Alleanza), è un quadro concettuale d'insieme per comprendere il messaggio biblico.

Nuovo!!: Mosè e Teologia federale · Mostra di più »

Terapeuti

I Terapeuti erano i membri di un movimento religioso giudaico, caratterizzato da alcuni tratti sincretistici, fiorente nel I secolo d.C. dall'Egitto fino alla Grecia.

Nuovo!!: Mosè e Terapeuti · Mostra di più »

Terra santa

Con Terra santa o Terrasanta (- trascrizione moderna Eretz haQodesh, trascrizione tiberiense ʾÉreṣ haqqāḏeš -; in greco: Ἄγιοι τόποι - pronuncia erasmiana della lingua classica, pronuncia bizantina e moderna -; in latino Terra Sancta) si indica la regione compresa tra il Mar Mediterraneo e il fiume Giordano, attualmente divisa tra gli Stati di Israele e di Palestina.

Nuovo!!: Mosè e Terra santa · Mostra di più »

Terumah (parashah)

Terumah o Trumah (ebraico: תְּרוּמָה — tradotto in italiano: "dono" o "offerta", dodicesima parola e incipit di questa parashah) diciannovesima porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, settima nel Libro dell'Esodo.

Nuovo!!: Mosè e Terumah (parashah) · Mostra di più »

Testamento di Mosè

Il Testamento di Mosè o Assunzione di Mosè è un apocrifo dell'Antico Testamento, scritto originariamente in greco verso la prima metà del I secolo, ma conservatosi in un manoscritto latino incompleto del VI secolo.

Nuovo!!: Mosè e Testamento di Mosè · Mostra di più »

Testamento di Salomone

Il Testamento di Salomone è un apocrifo dell'Antico Testamento attribuito al re Salomone, scritto originariamente in ebraico in ambiente giudaico nel I secolo d.C., rielaborato in greco in ambiente cristiano nel III secolo d.C. Il testo si trova solo nelle fonti cristiane e non ebraiche.

Nuovo!!: Mosè e Testamento di Salomone · Mostra di più »

Testamento e morte di Mosè

Il Testamento e morte di Mosè è un affresco (350x572 cm) attribuito a Bartolomeo della Gatta e Luca Signorelli, realizzato verso il 1482 e facente parte della decorazione del registro mediano della Cappella Sistina in Vaticano.

Nuovo!!: Mosè e Testamento e morte di Mosè · Mostra di più »

Testi sacri ebraici

I testi sacri ebraici sono i testi sacri dell'ebraismo e della fede ebraica.

Nuovo!!: Mosè e Testi sacri ebraici · Mostra di più »

Testo masoretico

Il testo masoretico è la versione ebraica della Bibbia ufficialmente in uso fra gli ebrei.

Nuovo!!: Mosè e Testo masoretico · Mostra di più »

Tetragramma biblico

Il tetragramma biblico è la sequenza delle quattro lettere (in greco: tetragràmmaton; τέτρα, «quattro» e γράμματα, «lettere») ebraiche che compongono il nome proprio di Dio (lat. theonymum) descritto nel Tanakh: (yod, he, waw, he, da leggersi da destra a sinistra).

Nuovo!!: Mosè e Tetragramma biblico · Mostra di più »

Tetzaveh

Tetzaveh, Tetsaveh, T'tzaveh, o T'tzavveh (ebraico: תְּצַוֶּה — tradotto in italiano: "tu ordinerai”, seconda parola e incipit di questa parashah) è la ventesima porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, settima nel Libro dell'Esodo.

Nuovo!!: Mosè e Tetzaveh · Mostra di più »

Thomas Mofolo

Terzogenito di Abner and Aleta Mofolo, nato nel distretto di Mafeteng, cresciuto nel territorio di Basutoland ed educato da missionari europei, studia con i reverendi David Ellenberger e Alfred Casalis, per i quali lavora fino al 1910.

Nuovo!!: Mosè e Thomas Mofolo · Mostra di più »

Thout

Thout (in copto: Ⲑⲱⲟⲩⲧ, Thout), conosciuto anche come Thoth (in greco: Θωθ, Thōth) e Tut (in arabo: توت), è il primo mese dei calendari egizio e copto.

Nuovo!!: Mosè e Thout · Mostra di più »

Tichel

Il tichel (ebraico:טיכעל), chiamato anche mitpachat, è un foulard indossato come copricapo dalle donne ebree sposate, nel rispetto del codice della modestia noto come tzniut.

Nuovo!!: Mosè e Tichel · Mostra di più »

Timore di Dio

Il timore di Dio è l'atteggiamento secondo cui il fedele vive costantemente considerandosi sotto lo sguardo del Signore, preoccupato di piacere più a lui che agli uomini.

Nuovo!!: Mosè e Timore di Dio · Mostra di più »

Tintoretto

Venezia, lapide posta sulla casa Per la sua energia fenomenale nella pittura è stato soprannominato Il furioso o il terribile come lo definì il Vasari per il suo carattere forte, e il suo uso drammatico della prospettiva e della luce lo ha fatto considerare il precursore dell'arte barocca.

Nuovo!!: Mosè e Tintoretto · Mostra di più »

Tipologia (teologia)

La tipologia (dal greco tupos) è una dottrina teologica basata sulla connessione tra una persona o un evento del Vecchio Testamento (raramente mitologia e leggende antiche) e il tipo e il suo antitipo, persona o evento del Nuovo Testamento.

Nuovo!!: Mosè e Tipologia (teologia) · Mostra di più »

Tisha b'Av

Tisha b'Av o Tisha BeAv (in ebraico: תשעה באב o ט׳ באב), o più semplicemente 9 di Av, è un giorno di lutto e digiuno nel calendario religioso luni-solare del Giudaismo che può cadere a luglio o agosto.

Nuovo!!: Mosè e Tisha b'Av · Mostra di più »

Tolomeo (gnostico)

Fu allievo personale di Valentino, a cui successe come capo della scuola romana.

Nuovo!!: Mosè e Tolomeo (gnostico) · Mostra di più »

Tolomeo Faccendi

Tolomeo Faccendi nacque a Grosseto nel 1905 da una famiglia di commerciantiMarco Laurito, Marco Lenzi, «», Archivi di personalità, SIUSA - Sistema Informativo Unificato per le Soprintendenze Archivistiche.

Nuovo!!: Mosè e Tolomeo Faccendi · Mostra di più »

Tommaso Campanella

Giovan Domenico Campanella nacque a Stilo, nella Calabria Ulteriore, al secolo parte del Regno di Napoli (attualmente in provincia di Reggio Calabria), il 5 settembre del 1568, come egli stesso più volte afferma nei suoi scritti e come dichiarò il 23 novembre del 1599 nel carcere di Castel Nuovo a Napoli, al giudice Antonio Peri: «son di una terra chiamata Stilo in Calabria Ultra, mio padre si domanda Geronimo Campanella e mia madre Caterina Basile».

Nuovo!!: Mosè e Tommaso Campanella · Mostra di più »

Torah

La Tōrāh (a volte scritta Thorah, o Torà: "istruzione, insegnamento") è il riferimento centrale della tradizione religiosa ebraica e ha una vasta gamma di significati.

Nuovo!!: Mosè e Torah · Mostra di più »

Torah Umadda

Torah Umadda (תּוֹרָה וּמַדָּע, "Torah e conoscenza secolare") è una filosofia dell'Ebraismo ortodosso che riguarda la relazione tra il mondo secolare e l'Ebraismo e in particolare tra la conoscenza secolare e la conoscenza religiosa ebraica.

Nuovo!!: Mosè e Torah Umadda · Mostra di più »

Toro (mitologia)

Il toro è presente nell'iconografia dell'antichità ed è conosciuto nel mondo occidentale soprattutto per l'episodio biblico riguardante il vitello d'oro: la vicenda è raccontata nell'Esodo.

Nuovo!!: Mosè e Toro (mitologia) · Mostra di più »

Tradizione

Il termine tradizione (dal latino traditiònem deriv. da tràdere.

Nuovo!!: Mosè e Tradizione · Mostra di più »

Tradizione (Chiesa cattolica)

Il termine Tradizione o Sacra Tradizione, nell'ambito della Chiesa cattolica, indica la trasmissione di notizie e fatti riguardanti la fede, avvenuta dapprima solo oralmente e poi conservata anche in forma scritta.

Nuovo!!: Mosè e Tradizione (Chiesa cattolica) · Mostra di più »

Trasfigurazione (Angelico)

La Trasfigurazione è uno degli affreschi di Beato Angelico che decorano il convento di San Marco a Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Trasfigurazione (Angelico) · Mostra di più »

Trasfigurazione (Assisi)

La Trasfigurazione è un affresco (circa 650x700 cm) attribuito al Maestro Oltremontano, databile attorno al 1277-1283 circa e conservato nel lunettone destro del transetto destro della basilica superiore di San Francesco di Assisi.

Nuovo!!: Mosè e Trasfigurazione (Assisi) · Mostra di più »

Trasfigurazione (Giovanni Bellini Venezia)

La Trasfigurazione è un dipinto tempera su tavola (143x68 cm) di Giovanni Bellini, databile al 1455-1460 circa e conservato nel Museo Correr di Venezia.

Nuovo!!: Mosè e Trasfigurazione (Giovanni Bellini Venezia) · Mostra di più »

Trasfigurazione (Lotto)

La Trasfigurazione è un dipinto a olio su tavola (300x203 cm) di Lorenzo Lotto, databile al 1510-1512 e conservato nel Museo civico Villa Colloredo Mels a Recanati.

Nuovo!!: Mosè e Trasfigurazione (Lotto) · Mostra di più »

Trasfigurazione (Pordenone)

La Trasfigurazione è un dipinto a tempera su tavola (93x64 cm) del Pordenone, databile al 1515-1516 circa e conservato nella Pinacoteca di Brera di Milano.

Nuovo!!: Mosè e Trasfigurazione (Pordenone) · Mostra di più »

Trasfigurazione (Raffaello)

La Trasfigurazione è un dipinto a tempera grassa su tavola (410x279 cm) di Raffaello, databile al 1518-1520 e conservato nella Pinacoteca vaticana.

Nuovo!!: Mosè e Trasfigurazione (Raffaello) · Mostra di più »

Trasfigurazione di Cristo (Giovanni Bellini Napoli)

La Trasfigurazione di Cristo è un dipinto a olio su tavola (116x154 cm) di Giovanni Bellini, databile al 1478-1479 circa e conservato nel museo nazionale di Capodimonte a Napoli.

Nuovo!!: Mosè e Trasfigurazione di Cristo (Giovanni Bellini Napoli) · Mostra di più »

Trasfigurazione di Cristo (Savoldo)

La Trasfigurazione di Cristo è un dipinto a olio su tavola (139x126 cm) di Giovanni Gerolamo Savoldo, databile al 1530 circa e conservato nella Galleria degli Uffizi a Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Trasfigurazione di Cristo (Savoldo) · Mostra di più »

Trasfigurazione di Gesù

La trasfigurazione di Gesù è un episodio della vita di Gesù descritto nei vangeli sinottici.

Nuovo!!: Mosè e Trasfigurazione di Gesù · Mostra di più »

Trattato dei tre impostori

Con il titolo Trattato dei tre impostori (che sarebbero Mosè, Gesù e Maometto) sono note in italiano tre diverse opere.

Nuovo!!: Mosè e Trattato dei tre impostori · Mostra di più »

Tre filosofi

I Tre filosofi è un dipinto a olio su tela (123,5x144,5 cm) di Giorgione, databile tra il 1506 e il 1508.

Nuovo!!: Mosè e Tre filosofi · Mostra di più »

Trittico degli Uffizi

Il Trittico degli Uffizi è un dipinto tempera su tavola di Andrea Mantegna, databile al 1460 circa e conservato nella Galleria degli Uffizi a Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Trittico degli Uffizi · Mostra di più »

Trittico Portinari

Il Trittico Portinari è un dipinto olio su tavola (253x141 cm i pannelli laterali, 253x304 quelle centrale) di Hugo van der Goes, databile al 1477-1478 e conservato nella Galleria degli Uffizi a Firenze.

Nuovo!!: Mosè e Trittico Portinari · Mostra di più »

Tubre

Tubre (Taufers im Münstertal in tedesco, Tuer in romancio) è un comune italiano di 971 abitanti della provincia autonoma di Bolzano in Trentino-Alto Adige, in Val Monastero.

Nuovo!!: Mosè e Tubre · Mostra di più »

Tumah e taharah

Tumah e taharah sono termini ebraici che si riferiscono alle "impurità e purità" rituali secondo la Legge ebraica (Halakhah).

Nuovo!!: Mosè e Tumah e taharah · Mostra di più »

Tzaraath

Tzaraath (- IPA, traslitt. tiberiense: ṣāraʻaṯ e numerose varianti, tra cui ẓaraath, tzaraas, tzaraat, tsaraas e tsaraat) è un sostantivo ebraico che descrive condizioni anormali/deturpate della cute, dei peli della barba, di indumenti di lino o lana, di pietre usate nella costruzione di case in Terra di Israele.

Nuovo!!: Mosè e Tzaraath · Mostra di più »

Tzniut

Il termine tzniut (ebraico: צניעות, tzniut, pronuncia sefardita tzeniut(h); ashkenazita tznius, "modestia", o "riservatezza") è usato nell'ambito dell'ebraismo e ha la sua maggior importanza come concetto nell'ebraismo ortodosso, a volte anche nell'ebraismo conservatore.

Nuovo!!: Mosè e Tzniut · Mostra di più »

Umberto Raho

Nato a Bari da padre italiano e madre bulgara, si laurea in filosofia ed inizia a recitare in teatro dopo la fine della Seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Mosè e Umberto Raho · Mostra di più »

United States Holocaust Memorial Museum

Il United States Holocaust Memorial Museum (USHMM) è il museo dell'olocausto ufficiale degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Mosè e United States Holocaust Memorial Museum · Mostra di più »

Urim e Tummim

Urim e Tummim (in ebraico Urim VeTumim, אורים ותמים, in ebraico tiberiense ʾÛrîm wəṮummîm, in ebraico standard אורים ותומים Urim vəTummim; in arabo اوريم وتميم Ūrīm wa-Ṯummīm), parole trascritte a volte anche in forme leggermente diverse (per esempio Thummim o Thummin) e solitamente tradotte come luci e perfezioni o rivelazione e verità, designavano uno strumento o una tecnica divinatoria usata dagli antichi Ebrei per interpretare il volere di Dio.

Nuovo!!: Mosè e Urim e Tummim · Mostra di più »

Usura

L'usura (parola neolatina usata anche per definire l'applicazione illegale degli interessi finanziari) è la pratica consistente nel fornire prestiti a tassi di interesse considerati illegali, socialmente riprovevoli e tali da rendere il loro rimborso molto difficile o impossibile, spingendo perciò il debitore ad accettare condizioni poste dal creditore a proprio vantaggio, come la vendita a un prezzo particolarmente vantaggioso per il compratore di un bene di proprietà del debitore, oppure spingendo il creditore a compiere atti illeciti ai danni del debitore per indurlo a pagare.

Nuovo!!: Mosè e Usura · Mostra di più »

V'Zot HaBerachah

V'Zot HaBerachah, VeZot Haberakha, o Zos Habrocho (ebraico: וְזֹאת הַבְּרָכָה — tradotto in italiano: "ed ecco la benedizione", incipit di questa parashah) 54ª e ultima porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, decima nel Libro del Deuteronomio.

Nuovo!!: Mosè e V'Zot HaBerachah · Mostra di più »

Va'eira

Va'eira, Va'era, o Vaera (ebraico: וָאֵרָא — tradotto in italiano: "e sono apparso", incipit di questa parashah – la prima parola che Dio pronuncia nella passo biblico, in) quattordicesima porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, seconda nel Libro dell'Esodo.

Nuovo!!: Mosè e Va'eira · Mostra di più »

Va'etchanan

Va'etchanan (ebraico: וָאֶתְחַנַּן — tradotto in italiano: “ed io supplicai”, incipit di questa parashah) è la 45ª porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, seconda nel Libro del Deuteronomio.

Nuovo!!: Mosè e Va'etchanan · Mostra di più »

Vangelo Acquariano di Gesù Cristo

Il Vangelo Acquariano di Gesù il Cristo (titolo completo: L'Età dell'Acquario Vangelo di Gesù, il Cristo dell'età dei pesci), è un libro scritto da Levi H. Dowling, pubblicato per la prima volta nel 1908.

Nuovo!!: Mosè e Vangelo Acquariano di Gesù Cristo · Mostra di più »

Vayechi

Vayechi, Vayehi, o Vayhi (ebraico: וַיְחִי — tradotto in italiano: "e visse", incipit di questa parashah) dodicesima porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco e ultima nel Libro della Genesi.

Nuovo!!: Mosè e Vayechi · Mostra di più »

Vayelech

Vayelech, Vayeilech, VaYelech, Va-yelech, Vayelekh, Va-yelekh, o Vayeleh (ebraico: וַיֵּלֶךְ — tradotto in italiano: "e se ne andò", incipit di questa parashah) 52ª porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, nona nel Libro del Deuteronomio.

Nuovo!!: Mosè e Vayelech · Mostra di più »

Vayishlach

Vayishlach o Vayishlah (ebraico: וַיִּשְׁלַח — tradotto in italiano: "ed inviò", incipit di questa parashah) – ottava porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco.

Nuovo!!: Mosè e Vayishlach · Mostra di più »

Verbo (cristianesimo)

Verbo è un titolo cristologico esclusivo dell'Evangelista Giovanni.

Nuovo!!: Mosè e Verbo (cristianesimo) · Mostra di più »

Verga di Aronne

La verga di Aronne è uno dei bastoni trasportati da Aronne, fratello di Mosè, nella Torah.

Nuovo!!: Mosè e Verga di Aronne · Mostra di più »

Verginità perpetua di Maria

Con Verginità perpetua di Maria si intende un dogma, tracciabile nella letteratura a partire dal secondo fino al V secolo in alcuni Padri della Chiesa, e formalmente definito dalla Chiesa nel secondo Concilio di Costantinopoli del 553, secondo il quale Maria è rimasta vergine prima, durante e dopoMark Miravalle, 1993, Introduction to Mary, Queenship Publishing ISBN 978-1-882972-06-7, pages 56-64 la nascita di Gesù.

Nuovo!!: Mosè e Verginità perpetua di Maria · Mostra di più »

Vetrata

La vetrata è un insieme di lastre di vetro a differenti gradi di opacità, montate su intelaiatura di legno o di metallo (per lo più piombo).

Nuovo!!: Mosè e Vetrata · Mostra di più »

Viaggi apostolici di papa Benedetto XVI

Papa Benedetto XVI ha compiuto vari viaggi apostolici.

Nuovo!!: Mosè e Viaggi apostolici di papa Benedetto XVI · Mostra di più »

Viaggiatori extratemporali

Con il termine viaggiatori extratemporali, sopratemporali oppure extratopici ci si riferisce alla presenza ipotetica o immaginaria di persone, oggetti o fatti "al di fuori della storia", ovvero apparentemente estranei alla dimensione temporale o spaziale alla quale la storiografia o la scienza comunemente li ascrive.

Nuovo!!: Mosè e Viaggiatori extratemporali · Mostra di più »

Viaggio di Mosè in Egitto

Il Viaggio di Mosè in Egitto è un affresco (350x572 cm) di Pietro Perugino e aiuti, realizzato verso il 1482 e facente parte della decorazione del registro mediano della Cappella Sistina in Vaticano.

Nuovo!!: Mosè e Viaggio di Mosè in Egitto · Mostra di più »

Vigneto

Con il termine vigneto si intende un appezzamento di terreno dedicato alla monocoltura della vite.

Nuovo!!: Mosè e Vigneto · Mostra di più »

Villa Della Porta Bozzolo

Villa Della Porta Bozzolo (anche nota semplicemente come Villa Bozzolo) è una villa sita a Casalzuigno (Varese).

Nuovo!!: Mosè e Villa Della Porta Bozzolo · Mostra di più »

Villa Ghirlanda Silva

Villa Ghirlanda Silva è una villa nobiliare del XVII secolo presente a Cinisello Balsamo.

Nuovo!!: Mosè e Villa Ghirlanda Silva · Mostra di più »

Vincenzo Morani

Figlio di Fortunato Morano, il quale apparteneva a una famiglia di decoratori originaria di San Pietro di Caridà, ebbe la sua prima formazione a Polistena nella bottega paterna detta dei Morani.

Nuovo!!: Mosè e Vincenzo Morani · Mostra di più »

Visione (religione)

Nella religione, per visione si intende una comprensione immediata, chiara, diretta e sentita come indubitabile della presenza di Dio o di un fenomeno soprannaturale.

Nuovo!!: Mosè e Visione (religione) · Mostra di più »

Vita di Adamo ed Eva

La Vita di Adamo ed Eva è un apocrifo dell'Antico Testamento pervenutoci in greco e in altre versioni, forse su prototesto ebraico di origine giudaica.

Nuovo!!: Mosè e Vita di Adamo ed Eva · Mostra di più »

Vita di Costantino

La Vita di Costantino, meglio nota con il nome latino di Vita Constantini, è un'opera di Eusebio di Cesarea scritta in greco e composta nel 337.

Nuovo!!: Mosè e Vita di Costantino · Mostra di più »

Vitello d'oro

Il vitello d'oro (‘ēggel hazâhâv) fu, secondo la Bibbia, un idolo fabbricato da Aronne per soddisfare gli Ebrei durante l'assenza di Mosè, quando questi ascese al Monte Sinai.

Nuovo!!: Mosè e Vitello d'oro · Mostra di più »

Viva la vida (Coldplay)

Viva la vida è un singolo del gruppo musicale britannico Coldplay, il secondo estratto dal quarto album in studio Viva la vida or Death and All His Friends e pubblicato il 12 giugno 2008.

Nuovo!!: Mosè e Viva la vida (Coldplay) · Mostra di più »

Voltaire

Il nome di Voltaire è indissolubilmente legato al movimento culturale dell'illuminismo, di cui fu uno degli animatori e degli esponenti principali insieme a Montesquieu, Locke, Rousseau, Diderot, d'Alembert, d'Holbach e du Châtelet, tutti gravitanti attorno all'ambiente dell’Encyclopédie.

Nuovo!!: Mosè e Voltaire · Mostra di più »

Wall of death

Il wall of death è una forma di mosh in uso specialmente durante concerti hardcore punk, thrash metal, death metal e punk dove il pubblico si divide in due sezioni separate da uno spazio di circa dieci metri, e, conoscendo la canzone, all'inizio di parti specialmente dure o veloci, all'unisono corre, una fazione verso l'altra, per scontrarsi.

Nuovo!!: Mosè e Wall of death · Mostra di più »

Waterlooplein

Waterlooplein ("Piazza Waterloo") è - insieme a Piazza Dam, alla Rembrandtplein e alla Leidseplein - una delle più famose piazze di Amsterdam.

Nuovo!!: Mosè e Waterlooplein · Mostra di più »

Wilhelm von Kaulbach

Suo padre combinava pittura e incisione nel mestiere di orafo.

Nuovo!!: Mosè e Wilhelm von Kaulbach · Mostra di più »

William M. Branham

Insegnava che i cristiani devono ritornare alla fede degli apostoli, fu uno degli iniziatori del movimento di guarigione per fede nel 1947.

Nuovo!!: Mosè e William M. Branham · Mostra di più »

Yahweh

Yahweh (יַהְוֶה‎, anche Yahveh, in italiano anche Jahvè o Iahvè; pronuncia Iavè) è il dio nazionale del popolo ebraico, descritto nell'Antico Testamento.

Nuovo!!: Mosè e Yahweh · Mostra di più »

Yeshayahu Leibowitz

Leibowitz nacque a Riga in Lettonia, nel 1903 da una famiglia ebrea osservante e benestante.

Nuovo!!: Mosè e Yeshayahu Leibowitz · Mostra di più »

Yoel Kahn

Ha officiato in questi ruoli sin da quando il Rebbe assunse la guida del movimento Chabad nel 1950 e fino alla sua morte nel 1994.

Nuovo!!: Mosè e Yoel Kahn · Mostra di più »

Yosef Hayim Yerushalmi

Yosef Hayim Yerushalmi nacque nel Bronx nel 1932, in una famiglia di ebrei emigrati dalla Russia, originari di Pinsk - per parte di madre - e di Goloskov, vicino Odessa - per parte di padre.

Nuovo!!: Mosè e Yosef Hayim Yerushalmi · Mostra di più »

Yucca brevifolia

La Yucca brevifolia Engelm. è una pianta appartenente al genere Yucca della famiglia delle Agavacee.

Nuovo!!: Mosè e Yucca brevifolia · Mostra di più »

Yul Brynner

È entrato nella storia del cinema per aver interpretato ruoli da protagonista in alcuni kolossal fra gli anni 50 e 60.

Nuovo!!: Mosè e Yul Brynner · Mostra di più »

Z213: Uscita

Z213: Uscita è la prima parte della trilogia Poena Damni dello scrittore greco Dimitris Lyacos.

Nuovo!!: Mosè e Z213: Uscita · Mostra di più »

Zaddiq

Zaddiq o Tzadik/Zadik/Sadiq («giusto»; plur., ṣaddīqīm) è un titolo onorifico usato nell'ebraismo, generalmente conferito a coloro che vengono considerati giusti, come un personaggio biblico, un maestro spirituale o un rabbino.

Nuovo!!: Mosè e Zaddiq · Mostra di più »

Zadok (sommo sacerdote)

Egli aiutò il re Davide durante la rivolta del figlio Assalonne e fu quindi determinante nel portare al trono il re Salomone.

Nuovo!!: Mosè e Zadok (sommo sacerdote) · Mostra di più »

Zagzagel

Zagzagel ("Splendore di Dio" o "Splendore divino" in ebraicoAnthony S. Mercatante, Dizionario universale dei miti e delle leggende, Roma, Newton & Compton editori, 2001, pag. 664.) è un angelo che, secondo la tradizione, aiutò Michele e Gabriele a seppellire Mosè.

Nuovo!!: Mosè e Zagzagel · Mostra di più »

Zedaqah

Zedaqah, Tzedakah o Ṣ'daqah è una parola ebraica che letteralmente significa giustizia o rettitudine, ma viene comunemente usata per significare carità, sebbene sia un concetto differente dalla carità perché zedaqah è un obbligo morale e non consiste unicamente nella elargizione di denaro, mentre la carità viene tipicamente interpretata come un'elargizione spontanea di denaro per benevolenza e segno di generosità.

Nuovo!!: Mosè e Zedaqah · Mostra di più »

Zohar

Il Sefer ha-Zohar (in ebraico ספר הזוהר, Libro dello Splendore) o semplicemente Zohar (in ebraico זוהר Zohar "splendore"), anche testo profetico ebraico, è il libro più importante della tradizione cabalistica.

Nuovo!!: Mosè e Zohar · Mostra di più »

10 (numero)

Dieci (indoeuropeo *dekṃ; cf. latino decem, greco δέκα, sanscrito dáśa) è il numero naturale dopo il 9 e prima dell'11.

Nuovo!!: Mosè e 10 (numero) · Mostra di più »

102 Miriam

102 Miriam è un piccolo e scuro asteroide della Fascia principale.

Nuovo!!: Mosè e 102 Miriam · Mostra di più »

120 (numero)

Centoventi (120) è il numero naturale dopo il 119 e prima del 121.

Nuovo!!: Mosè e 120 (numero) · Mostra di più »

1º luglio

Il primo luglio è il 182º giorno del calendario gregoriano (il 183º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Mosè e 1º luglio · Mostra di più »

4 settembre

Il 4 settembre è il 247º giorno del calendario gregoriano (il 248º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Mosè e 4 settembre · Mostra di più »

40 (numero)

Quaranta (cfr. latino quadraginta, greco τεσσαράκοντα) è il numero naturale dopo il 39 e prima del 41.

Nuovo!!: Mosè e 40 (numero) · Mostra di più »

40 (singolo)

"40" è un brano musicale degli U2, estratto come ultimo singolo dall'album War del 1983.

Nuovo!!: Mosè e 40 (singolo) · Mostra di più »

613 Mitzvot

Le 613 mitzvòt (ebraico: תרי"ג מצוות taryag mitzvot; forma singolare del termine è מצוה, mitzvàh), o 613 precetti, sono il fulcro dell'ebraismo che è fondamentalmente uno stile di vita regolato da precetti che l'ebreo ortodosso deve seguire per adempiere al suo ruolo sacerdotale nel mondo.

Nuovo!!: Mosè e 613 Mitzvot · Mostra di più »

Riorienta qui:

Moshe, Mosheh, Moshè, Mosé, Ritrovamento di Mosè.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »