Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Sindrome dell'intestino irritabile

Indice Sindrome dell'intestino irritabile

La sindrome dell'intestino irritabile (SII o IBS dall'inglese irritable bowel syndrome, in italiano detta anche colite spastica) è un disordine della funzione intestinale caratterizzato da dolore addominale in relazione a cambiamenti dell'alvo (o in senso stitico o in senso diarroico) e con segni di alterata defecazione e meteorismo.

70 relazioni: Acamilofenina, Addome, Alessio Fasano, Amebiasi, Amitriptilina, Antidepressivi triciclici, Antispastico, Batterioterapia fecale, Bristol stool scale, Bromuro, Calprotectina fecale, Celiachia, Cimetropio bromuro, Cistite interstiziale, Coleretico, Colica addominale, Colica renale, Colite, Colon, Corda colica, Criteri di Roma, Cynara scolymus, Diarrea, Dicicloverina, Disease mongering, Dispepsia, Disturbo gastrointestinale, Diverticolite, Dolore addominale, Eccessiva sonnolenza diurna, Endometriosi, Fenoverina, Fibromialgia, Fodmap, Foeniculum vulgare, Fumo passivo, Gallato di bismuto, Gastroenterologia, Glossario delle attività terapeutiche, IBS, Incontinenza fecale, Johnny Sasaki, Lobo dell'insula, Manihot esculenta, Mebeverina, Nausea, Ocimum basilicum, Osteo-onicodisplasia ereditaria, Osteoprotegerina, Otilonio bromuro, ..., Probiotico, Prostatite, Rifaximina, Saccharomyces boulardii, Scopolamina-N-butilbromuro, SII, Sindrome da deprivazione materna, Sindrome da fatica cronica, Sindrome da iperproliferazione batterica, Sindrome della guerra del Golfo, Sindrome delle fascicolazioni benigne, Stitichezza, Tegaserod, Tianeptina, Timilia, Tofisopam, Torsione ovarica, Trimebutina, White Russian, Zonulina. Espandi índice (20 più) »

Acamilofenina

Acamilofenina è una molecola dotata di attività antagonista verso i recettori di tipo muscarinico, e pertanto esercita un'azione parasimpaticolitica.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Acamilofenina · Mostra di più »

Addome

L'addome o ventre o pancia è una parte costituente il corpo (o tronco) di un animale o persona, dove sono racchiusi i visceri (intestino, stomaco, fegato, pancreas, reni).

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Addome · Mostra di più »

Alessio Fasano

È a capo del reparto di Gastroenterologia Pediatrica e Nutrizione al Massachusetts General Hospital di Boston (MGHfC) della Harvard Medical School, dov'è anche professore di Pediatria.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Alessio Fasano · Mostra di più »

Amebiasi

Con il termine amebiasi si indicano tutte le principali sindromi dovute a infezione da Entamoeba histolytica.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Amebiasi · Mostra di più »

Amitriptilina

L'amitriptilina è un farmaco antidepressivo della famiglia degli antidepressivi triciclici.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Amitriptilina · Mostra di più »

Antidepressivi triciclici

Gli antidepressivi triciclici, noti semplicemente anche come triciclici o con la sigla abbreviata TCADall'inglese: tryclic antidepressants.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Antidepressivi triciclici · Mostra di più »

Antispastico

Gli antispastici o spasmolitici (o, nella vecchia terminologia medica, antispasmodici) sono una categoria di farmaci che agiscono sull'apparato gastro-enterico in supporto a terapie di cura per disturbi o malattie dell'apparato gastro-intestinale come la sindrome del colon irritabile.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Antispastico · Mostra di più »

Batterioterapia fecale

La batterioterapia fecale, detta anche trapianto fecale o trapianto di feci o trasfusione fecale o infusione di probiotici umani (HPI) o trapianto di microbioma fecale, è un trattamento medico non farmacologico, in fase sperimentale, utilizzato con una certa efficacia in soggetti affetti da colite pseudomembranosa sostenuta dal Clostridium difficile; o anche in caso di colite ulcerosa refrattaria alle comuni terapie.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Batterioterapia fecale · Mostra di più »

Bristol stool scale

La Bristol Stool Scale o Bristol Stool Chart o Scala delle feci di Bristol è uno strumento medico diagnostico, usato sia in ambito clinico sia sperimentale, creato allo scopo di classificare in categorie la forma e consistenza delle feci umane; la scala prevede sette categorie distinte.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Bristol stool scale · Mostra di più »

Bromuro

Un bromuro è un anione del bromo, che possiede quest'ultimo con stato di ossidazione −1.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Bromuro · Mostra di più »

Calprotectina fecale

La calprotectina è una proteina di 36 kDa contenuta nei granuli citoplasmatici dei granulociti neutrofili, dei quali costituisce circa il 60% dell'intero contenuto.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Calprotectina fecale · Mostra di più »

Celiachia

La celiachia (dal greco κοιλιακός, traslitt. koiliakós, "addominale", da κοιλία, "addome", "ventre") o malattia celiaca è una malattia immunomediata presente nell'intestino tenue.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Celiachia · Mostra di più »

Cimetropio bromuro

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Cimetropio bromuro · Mostra di più »

Cistite interstiziale

La cistite interstiziale, chiamata anche sindrome del dolore pelvico, è una malattia cronica della vescica che provoca dolore, urgenza e frequenza nella minzione.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Cistite interstiziale · Mostra di più »

Coleretico

I coleretici sono una classe di medicinali che aumentano la secrezione biliare, per colepoiesi (aumentata produzione) o idrocoleresi (secrezione di bile dal peso specifico, viscosità e contenuto solido diminuiti in conseguenza dell'aumentato contenuto in acqua).

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Coleretico · Mostra di più »

Colica addominale

Per colica addominale si intende il dolore crampiforme localizzato nella parte addominale bassa dove risiede l'intestino.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Colica addominale · Mostra di più »

Colica renale

La colica renale è un dolore acuto dell'uretere che è provocato dal passaggio di calcoli e che comporta prima dilatazione e in seguito spasmi.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Colica renale · Mostra di più »

Colite

Per colite, in campo medico, si intende una infiammazione che colpisce il colon, ovvero il secondo tratto dell'intestino crasso.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Colite · Mostra di più »

Colon

Il colon (lat. colon) è il tratto terminale dell'apparato digerente per molti vertebrati.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Colon · Mostra di più »

Corda colica

La corda colica è un reperto obiettivo aspecifico costituito da una tumefazione di forma allungata, disposta longitudinalmente, dolente alla palpazione, che può manifestarsi nel corso di coliti spastiche, sindrome del colon irritabile, diverticolosi e processi infettivi (ad es. amebiasi intestinale) del colon.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Corda colica · Mostra di più »

Criteri di Roma

I criteri di Roma sono dei criteri diagnostici stabiliti da una commissione internazionale per definire la diagnosi e guidare il trattamento dei disordini funzionali gastrointestinali (FGIDs), come la sindrome dell'intestino irritabile (IBS), la dispepsia funzionale e la sindrome da ruminazione.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Criteri di Roma · Mostra di più »

Cynara scolymus

Il carciofo (Cynara scolymus L.) è una pianta della famiglia Asteraceae coltivata in Italia e in altri Paesi per uso alimentare e, secondariamente, medicinale.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Cynara scolymus · Mostra di più »

Diarrea

La diarrea è un disturbo della defecazione caratterizzato da un aumento dell'emissione di una quantità giornaliera di feci superiore ai 200 g con diminuzione della loro consistenza e da un aumento della frequenza di scarica dell'alvo intestinale, 2005.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Diarrea · Mostra di più »

Dicicloverina

La dicicloverina è un farmaco anticolinergico che agisce bloccando i recettori muscarinici.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Dicicloverina · Mostra di più »

Disease mongering

L'espressione in lingua inglese disease mongering indica in modo dispregiativo la tendenza a incrementare la nosografia, ossia la descrizione e la classificazione delle malattie.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Disease mongering · Mostra di più »

Dispepsia

La dispepsia (dal greco δυσπεψία, composto di "δυς-" (dys).

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Dispepsia · Mostra di più »

Disturbo gastrointestinale

In gastroenterologia i disturbi gastrointestinali sono un insieme di disturbi che si ripercuotono sul tratto gastrointestinale.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Disturbo gastrointestinale · Mostra di più »

Diverticolite

La diverticolite è una patologia dell'apparato digerente, caratterizzata dall'infiammazione di uno o più diverticoli (estroflessione della mucosa).

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Diverticolite · Mostra di più »

Dolore addominale

Il dolore addominale è un sintomo avvertito nella regione delimitata superiormente dal torace, inferiormente dall'inguine.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Dolore addominale · Mostra di più »

Eccessiva sonnolenza diurna

L'eccessiva sonnolenza diurna (ESD) è un sintomo medico che consiste in una sonnolenza ostinata, spesso accompagnata da una generale mancanza di energia, che può essere presente nonostante un sonno notturno apparentemente adeguato o anche prolungato.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Eccessiva sonnolenza diurna · Mostra di più »

Endometriosi

L'endometriosi (da endo, dentro e metra, utero) è una malattia cronica e complessa, originata dalla presenza anomala del tessuto che riveste la parete interna dell'utero, cioè l'endometrio, in altri organi quali ovaie, tube, peritoneo, vagina, intestino.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Endometriosi · Mostra di più »

Fenoverina

La fenoverina è un farmaco ad azione spasmolitica che si esplica soprattutto nei confronti delle fibre muscolari del tubo digerente, delle vie biliari e dell'utero.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Fenoverina · Mostra di più »

Fibromialgia

La fibromialgia, detta anche sindrome fibromialgica (abbreviazione FM) o sindrome di Atlante, è una sindrome reumatica idiopatica e multifattoriale che causa un leggero aumento della tensione muscolare, specie durante l'utilizzo degli stessi, ed è caratterizzata da dolore muscolare e ai tessuti fibrosi (tendini e legamenti) di tipo cronico - diffuso, fluttuante e migrante - associato a rigidità, astenia (calo di forza con affaticabilità), insonnia o disturbi del sonno, alterazioni della sensibilità (come eccessiva percezione degli stimoli) e calo dei livelli di serotonina, con possibili disturbi d'ansia e depressivi in parte dei pazienti.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Fibromialgia · Mostra di più »

Fodmap

I FODMAP sono carboidrati a catena corta che sono scarsamente assorbiti nell'Intestino tenue.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Fodmap · Mostra di più »

Foeniculum vulgare

Il finocchio (Foeniculum vulgare Mill.) è una pianta erbacea mediterranea della famiglia delle Apiaceae (Ombrellifere).

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Foeniculum vulgare · Mostra di più »

Fumo passivo

Il fumo passivo è l'inalazione involontaria da parte di persone non fumatori di sostanze provenienti da sigarette, pipe o sigari di altri individui.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Fumo passivo · Mostra di più »

Gallato di bismuto

Il gallato di bismuto (o 3,4,5-triidrossibenzoato di bismuto) è un sale di bismuto dell'acido gallico.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Gallato di bismuto · Mostra di più »

Gastroenterologia

La gastroenterologia è in specifico lo studio delle malattie del tratto gastrointestinale.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Gastroenterologia · Mostra di più »

Glossario delle attività terapeutiche

Raccolta degli aggettivi che fanno riferimento alle risposte farmacologiche indotte da sostanze di uso terapeutico.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Glossario delle attività terapeutiche · Mostra di più »

IBS

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e IBS · Mostra di più »

Incontinenza fecale

L'incontinenza fecale è la perdita del controllo dell'atto della defecazione, che avviene così involontariamente.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Incontinenza fecale · Mostra di più »

Johnny Sasaki

Johnny Sasaki è un personaggio della serie di videogiochi Metal Gear ideata da Hideo Kojima.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Johnny Sasaki · Mostra di più »

Lobo dell'insula

In ogni emisfero del cervello dei mammiferi si trova una parte denominata il lobo dell'insula (spesso chiamata corteccia insulare o semplicemente insula), e nell'homo sapiens è una porzione della corteccia cerebrale che si trova profondamente all'interno della scissura di Silvio tra il lobo temporale e il lobo frontale.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Lobo dell'insula · Mostra di più »

Manihot esculenta

La manioca (Manihot esculenta Crantz), anche nota come cassava o yuca (da non confondere con la yucca, pianta succulenta dell'America centrale), è una pianta della famiglia delle Euphorbiaceae originaria del Sudamerica.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Manihot esculenta · Mostra di più »

Mebeverina

La mebeverina è un antispastico utilizzato nella sindrome del colon irritabile (IBS).

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Mebeverina · Mostra di più »

Nausea

La nausea, parola derivante dal latino nãusea, "mal di mare", derivante a sua volta dal greco, variante ionica di, derivante da, "nave", è una sensazione di malessere e fastidio allo stomaco che può precedere il vomito.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Nausea · Mostra di più »

Ocimum basilicum

Il basilico (Ocimum basilicum, L., 1753) è una pianta erbacea annuale, appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, normalmente coltivata come pianta aromatica.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Ocimum basilicum · Mostra di più »

Osteo-onicodisplasia ereditaria

L'osteo-onicodisplasia ereditaria, nota anche come sindrome nail-patella (NPS) (in italiano "sindrome unghia-rotula"), è una malattia genetica caratterizzata da anomalie nello sviluppo delle unghie e delle rotule.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Osteo-onicodisplasia ereditaria · Mostra di più »

Osteoprotegerina

L'osteoprotegerina, anche chiamata recettore del fattore di necrosi tumorale 11B e come fattore di inibizione dell'osteoclastogenesi (OCIF, dall'acronimo in lingua inglese per osteoclastogenesis inhibitory factor), è una proteina recettoriale che, nell'essere umano, è codificata dal gene TNFRSF11B e fa parte della superfamiglia dei recettori del fattore di necrosi tumorale.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Osteoprotegerina · Mostra di più »

Otilonio bromuro

L’otilonio bromuro è un sale (bromuro) di ammonio quaternario.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Otilonio bromuro · Mostra di più »

Probiotico

Secondo la definizione ufficiale di FAO e OMS, i probiotici sono “micro-organismi vivi che, somministrati in quantità adeguata, apportano un beneficio alla salute dell'ospite”.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Probiotico · Mostra di più »

Prostatite

Per prostatite si intende qualsiasi forma di infiammazione della ghiandola prostatica.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Prostatite · Mostra di più »

Rifaximina

La rifaximina è un antibiotico battericida non assorbibile del gruppo delle rifamicine.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Rifaximina · Mostra di più »

Saccharomyces boulardii

Saccharomyces boulardii è un ceppo di lievito tropicale isolato per la prima volta nel 1923 dallo scienziato francese Henri Boulard dalla ciliegia della Cina (litchi) e dal frutto del mangostano.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Saccharomyces boulardii · Mostra di più »

Scopolamina-N-butilbromuro

La Scopolamina-N-butilbromuro, anche nota come N-butilbromuro di scopolamina o N-butilbromuro di joscina (o ioscina) è un principio attivo farmacologico ad azione antimuscarinica periferica e agente anticolinergico, impiegato specificamente come antispastico.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Scopolamina-N-butilbromuro · Mostra di più »

SII

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e SII · Mostra di più »

Sindrome da deprivazione materna

Per sindrome da deprivazione materna in campo psicologico e medico, si intende il ritardo dell'accrescimento del bambino a seguito di una mancanza e/o assenza della figura materna o di accudimento.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Sindrome da deprivazione materna · Mostra di più »

Sindrome da fatica cronica

La sindrome da fatica cronica (in inglese Chronic Fatigue Syndrome, sigla CFS), anche detta encefalomielite mialgica o malattia da intolleranza sistemica allo sforzo (Systemic exertion intolerance disease - SEID) comunemente indicata come CFS/ME, è una malattia multifattoriale idiopatica che viene descritta da un rapporto dell'Institute of Medicine (IOM) pubblicato nel febbraio 2015 come una «malattia sistemica, complessa, cronica e grave», caratterizzata da una profonda stanchezza, disfunzioni cognitive, alterazioni del sonno, manifestazioni autonomiche, dolore e altri sintomi, che sono peggiorati da uno sforzo di qualsiasi tipo.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Sindrome da fatica cronica · Mostra di più »

Sindrome da iperproliferazione batterica

In gastroenterologia la sindrome da iperproliferazione batterica (o SIBO, acronimo inglese di small intestinal bacterial overgrowth), conosciuta anche come sindrome da contaminazione batterica del tenue, sindrome da proliferazione batterica intestinale, sindrome da sovracrescita batterica nel tenue, è una sindrome determinata da un aumentato numero di batteri commensali nell'intestino tenue e/o dalla proliferazione di specie normalmente non presenti in tale tratto.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Sindrome da iperproliferazione batterica · Mostra di più »

Sindrome della guerra del Golfo

La sindrome della guerra del Golfo, GWS (Gulf War Syndrome) o GWI (Gulf War Illness), è una malattia multifattoriale invalidante correlata all'impiego nei teatri bellici delle due guerre del Golfo - operazioni Desert Storm, Iraqi Freedom e New Dawn - ed è caratterizzata da disordini neurologici e al sistema immunitario, stati infiammatori cronici, disfunzioni mitocondriali.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Sindrome della guerra del Golfo · Mostra di più »

Sindrome delle fascicolazioni benigne

La sindrome delle fascicolazioni benigne (SFB o BFS, dall'inglese Benign fasciculation syndrome) e la variante della sindrome da crampi e fascicolazioni (SCF o CFS, Cramps-fasciculations syndrome), sono sindromi croniche a eziologia sconosciuta (idiopatiche), caratterizzate principalmente da fascicolazioni, cioè lievi contrazioni spontanee, rapide e a intervalli regolari di una o più unità motorie, senza esito motorio, visibili e avvertite dal soggetto come guizzi improvvisi di una parte di un qualunque muscolo, a volte associate a crampi, spasmi, in generale ipereccitabilità neuromuscolare periferica con mioclonie, cioè movimenti spontanei dei muscoli, talvolta con lieve dolore, rigidità e astenia.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Sindrome delle fascicolazioni benigne · Mostra di più »

Stitichezza

La stitichezza (anche chiamata stipsi o costipazione) è un disturbo della defecazione consistente nella difficoltà obiettivamente osservabile e/o soggettivamente percepita a svuotare in tutto o in parte l'intestino espellendone le feci.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Stitichezza · Mostra di più »

Tegaserod

Tegaserod è un agonista dei recettori 5-HT4, utilizzato per il trattamento della sindrome dell'intestino irritabile e della costipazione.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Tegaserod · Mostra di più »

Tianeptina

La Tianeptina è un farmaco ad attività ansiolitica, antidepressiva e broncodilatatrice appartenente alla classe degli antidepressivi triciclici (a cui è legato solo chimicamente ma non farmacodinamicamente) ma a differenza di questi privo di effetti collaterali di tipo anticolinergico, sedativo, cardiovascolari e sessuali.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Tianeptina · Mostra di più »

Timilia

Il timilia, o grano marzuolo anticamente Tûmìnia Nigra (altre denominazioni sono tremelia, tumminia, trimminia, tummulia, diminia, diminè, riminia, grano mazzuolo, marzuddu) è una delle 32 cultivar di grano duro (Triticum durum Desf. var. affine Koern fa parte del gruppo dei tetraploidi possiede 28 cromosomi.), coltivato nelle province di Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Trapani.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Timilia · Mostra di più »

Tofisopam

Tofisopam (Emandaxin, Grandaxin, Sériel) è un farmaco ansiolitico appartenente alla classe delle benzodiazepine a breve emivita, a cui è legato chimicamente ma non farmacodinamicamente.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Tofisopam · Mostra di più »

Torsione ovarica

La torsione ovarica è una patologia dell'apparato genitale femminile che consiste nella rotazione attorno all'asse vascolare dell'ovaio; tale evento comporta lo strangolamento dei vasi arteriosi e/o venosi con conseguente ischemia o necrosi dell'ovaio.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Torsione ovarica · Mostra di più »

Trimebutina

La trimebutina è un farmaco antispastico, derivato della papaverina.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Trimebutina · Mostra di più »

White Russian

Il White Russian è un cocktail a base di vodka, una variante del Black Russian.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e White Russian · Mostra di più »

Zonulina

La zonulina, proteina correlata all'Aptoglobina, modula la permeabilità delle giunzioni strette tra le cellule della parete del tubo digerente.

Nuovo!!: Sindrome dell'intestino irritabile e Zonulina · Mostra di più »

Riorienta qui:

Colite spastica, Colon irritabile, Colon spastico, Colonpatia funzionale, Sindrome del colon irritabile.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »