Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

'A vucchella

'A vucchella è una canzone del 1907 scritta da Gabriele D'Annunzio e musicata da Francesco Paolo Tosti, edita da Giulio Ricordi.

10 relazioni: Caffè Gambrinus, Canzone, Dialetti italiani meridionali, Enrico Caruso, Ferdinando Russo, Francesco Paolo Tosti, Gabriele D'Annunzio, Luciano Pavarotti, Roberto Murolo, 1892.

Caffè Gambrinus

Il Gran Caffè Gambrinus è un locale storico di Napoli ubicato in via Chiaia.

Nuovo!!: 'A vucchella e Caffè Gambrinus · Mostra di più »

Canzone

Una canzone è una composizione vocale scritta per una o più voci, perlopiù con accompagnamento strumentale.

Nuovo!!: 'A vucchella e Canzone · Mostra di più »

Dialetti italiani meridionali

I dialetti italiani meridionali (o meridionali intermedi, o ancora alto-meridionali) costituiscono, nella classificazione dei dialetti d'Italia elaborata da Giovan Battista Pellegrini, una sezione del più ampio raggruppamento dei dialetti centro-meridionali.

Nuovo!!: 'A vucchella e Dialetti italiani meridionali · Mostra di più »

Enrico Caruso

Viene considerato come il grande tenore per eccellenza, grazie all'inconfondibile suggestione di uno strumento vocale unico.

Nuovo!!: 'A vucchella e Enrico Caruso · Mostra di più »

Ferdinando Russo

Figlio di Gennaro, ufficiale del dazio, e di Cecilia De Blasio, non completò gli studi ed entrò come correttore di bozze alla Gazzetta di Napoli, fondando nel 1886 Il Prometeo, un periodico letterario e poi, abbandonato il giornale, entrando a lavorare al Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Nuovo!!: 'A vucchella e Ferdinando Russo · Mostra di più »

Francesco Paolo Tosti

Frontespizio di inizio Novecento di uno spartito musicale disegnato da Francesco Paolo Michetti per Tosti Quinto dei cinque figli sopravvissuti di Giuseppe, commerciante ortonese, studiò col maestro Saverio Mercadante presso il Conservatorio di San Pietro a Majella a Napoli, dove si diplomò in violino e composizione nel 1866.

Nuovo!!: 'A vucchella e Francesco Paolo Tosti · Mostra di più »

Gabriele D'Annunzio

Soprannominato il Vate, cioè "poeta sacro, profeta", cantore dell'Italia umbertina, occupò una posizione preminente nella letteratura italiana dal 1889 al 1910 circa e nella vita politica dal 1914 al 1924.

Nuovo!!: 'A vucchella e Gabriele D'Annunzio · Mostra di più »

Luciano Pavarotti

Ricordato tra i 10 tenori più grandi di sempre, dalla voce squillante negli acuti e ricca nel mezzo, con un fraseggio chiaro e timbro limpido, era noto anche per la grande umanità e generosità.

Nuovo!!: 'A vucchella e Luciano Pavarotti · Mostra di più »

Roberto Murolo

Roberto Murolo nasce a Napoli il 19 gennaio 1912 (anche se la nascita viene registrata quattro giorni più tardi, il 23), penultimo dei sette figli di Lia Cavalli e del poeta Ernesto Murolo (a sua volta figlio illegittimo di Eduardo Scarpetta e dunque fratellastro di Eduardo, Peppino e Titina De Filippo).

Nuovo!!: 'A vucchella e Roberto Murolo · Mostra di più »

1892

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: 'A vucchella e 1892 · Mostra di più »

Riorienta qui:

'A Vucchella.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »