Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

5 centesimi di lira

La moneta da 5 centesimi di lira corrispondeva alla ventesima parte di una lira, cioè lo stesso valore che in precedenza aveva il soldo.

33 relazioni: Arciduca d'Austria, Belgio, Bologna, Bronzital, Carlo Felice di Savoia, Carlo III di Parma, Dritto, Elisa Bonaparte Baciocchi, Fascio littorio, Felice Baciocchi, Francesco II d'Asburgo-Lorena, Franco germinale, Lira italiana, Maria Luisa d'Asburgo-Lorena, Napoli, Ordine del Toson d'oro, Primo Impero francese, Principato di Lucca e Piombino, Rame, Regno d'Italia (1805-1814), Regno d'Italia (1861-1946), Regno di Napoli, Rovescio (moneta), Seconda guerra mondiale, Secondo Impero francese, Soldo, Svizzera, Unione monetaria latina, Vittorio Emanuele I di Savoia, Vittorio Emanuele III di Savoia, Zecca di Milano, 1861, 1862.

Arciduca d'Austria

L'Arciduca d'Austria era principalmente il sovrano dell'Arciducato d'Austria.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Arciduca d'Austria · Mostra di più »

Belgio

Il Belgio (ufficialmente: Regno del Belgio) è uno stato federale retto a monarchia costituzionale (denominazione nelle lingue ufficiali: Koninkrijk België in lingua olandese, Royaume de Belgique in lingua francese, Königreich Belgien in lingua tedesca).

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Belgio · Mostra di più »

Bologna

Bologna (pronuncia:; Bulåggna in dialetto bolognese) è una città italiana di 388.257 abitanti, capoluogo dell'omonima città metropolitana (a sua volta capoluogo della regione Emilia-Romagna).

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Bologna · Mostra di più »

Bronzital

Il bronzital è una particolare lega di bronzo composta da rame e alluminio utilizzata inizialmente per la produzione di monete dalla zecca di Roma.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Bronzital · Mostra di più »

Carlo Felice di Savoia

Era il quinto figlio maschio di Vittorio Amedeo III di Savoia e Maria Antonietta di Spagna.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Carlo Felice di Savoia · Mostra di più »

Carlo III di Parma

Carlo III nacque nella Villa delle Pianore vicino Lucca, unico figlio maschio di Carlo Ludovico, Principe di Lucca (in seguito Duca di Lucca e Duca di Parma) e di sua moglie, la principessa Maria Teresa di Savoia (figlia di Vittorio Emanuele I di Sardegna).

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Carlo III di Parma · Mostra di più »

Dritto

Il dritto o anche recto è la faccia di una moneta, di una banconota o di una bandiera, considerata più importante e, in genere, destinata a contenere le immagini, le raffigurazioni o le legende relative all'autorità emittente.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Dritto · Mostra di più »

Elisa Bonaparte Baciocchi

Figlia di Carlo Maria Buonaparte, generale e politico, e di Maria Letizia Ramolino, nobile corsa.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Elisa Bonaparte Baciocchi · Mostra di più »

Fascio littorio

I fasces lictorii erano, nell'Antica Roma, le armi portate dai littori, che consistevano in un fascio di bastoni di legno legati con strisce di cuoio, normalmente intorno a una scure.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Fascio littorio · Mostra di più »

Felice Baciocchi

Nato da una famiglia nobile decaduta di Aiaccio, corsa ma di origine ligure, fu avviato giovanissimo alla carriera militare, raggiungendo il grado di capitano del Reggimento Reale.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Felice Baciocchi · Mostra di più »

Francesco II d'Asburgo-Lorena

Per contrastare l'egemonia di Napoleone in Europa, e per prevenire una perdita di rango, nel 1804 assunse il titolo di Imperatore ereditario d'Austria - numerato come Francesco I - ma portò fino al 1806 il titolo di Imperatore Romano Eletto.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Francesco II d'Asburgo-Lorena · Mostra di più »

Franco germinale

Franco germinale è il termine con cui viene indicato il franco francese coniato prima della Prima guerra mondiale; fu sostituito dopo la prima guerra mondiale dal franco Poincaré.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Franco germinale · Mostra di più »

Lira italiana

La lira (simbolo: L., comunemente anche ₤ o LIT) è stata la valuta italiana dal conseguimento dell'unità nazionale nel 1861 fino all'introduzione dell'euro, cessando definitivamente di avere corso legale il 28 febbraio 2002.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Lira italiana · Mostra di più »

Maria Luisa d'Asburgo-Lorena

Figlia dell'imperatore austriaco Francesco I, nel 1810 fu data in sposa a Napoleone Bonaparte per suggellare la pace di Vienna tra la Francia e l'Austria, in seguito alla sconfitta subita da quest'ultima nella battaglia di Wagram (1809).

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Maria Luisa d'Asburgo-Lorena · Mostra di più »

Napoli

Napoli (AFI:; Nàpule in lingua napoletana, pronuncia o) è una città italiana di abitanti, terza in Italia per popolazione, capoluogo della omonima città metropolitana e della regione Campania, centro di una delle aree urbane più densamente abitate dell'Unione europea.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Napoli · Mostra di più »

Ordine del Toson d'oro

L’Ordine del Toson d'oro fu istituito il 10 gennaio 1430 da Filippo III di Borgogna a Bruges per celebrare il proprio matrimonio con la principessa portoghese Isabella d'Aviz.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Ordine del Toson d'oro · Mostra di più »

Primo Impero francese

Il Primo Impero fu instaurato in Francia da Napoleone Bonaparte per sostituire il Consolato.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Primo Impero francese · Mostra di più »

Principato di Lucca e Piombino

Il principato di Lucca e Piombino era uno Stato creato il 18 marzo 1805 da Napoleone I con l'unione, sotto la guida della sorella Elisa e del cognato Felice Baciocchi, dei territori delle due suddette città di antica indipendenza.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Principato di Lucca e Piombino · Mostra di più »

Rame

Il rame è l'elemento chimico di numero atomico 29.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Rame · Mostra di più »

Regno d'Italia (1805-1814)

Il Regno d'Italia napoleonico fu uno Stato posto sotto il controllo delle forze armate francesi.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Regno d'Italia (1805-1814) · Mostra di più »

Regno d'Italia (1861-1946)

Il Regno d'Italia fu lo Stato italiano nato il 17 marzo 1861 in seguito alla guerra risorgimentale (seconda guerra d'indipendenza) combattuta dal Regno di Sardegna, suo predecessore, per conseguire l'unificazione nazionale italiana.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Regno d'Italia (1861-1946) · Mostra di più »

Regno di Napoli

Regno di Napoli è il nome con cui è conosciuto nella storiografia moderna l'antico stato italiano esistito dal XIII al XIX secolo ed esteso a tutto il meridione continentale italiano, il cui nome ufficiale fu Regno di Sicilia o anche Regno di Sicilia citeriore, per distinguerlo dal regno esteso sull'isola omonima nello stesso periodo. Utilizzato dagli storici fu anche il nome Regno di Puglia, che trova la sua origine in età normanna, allorquando il territorio era parte integrante del Regno normanno di Sicilia. Quest'ultimo Stato fu istituito nel 1130, con il conferimento a Ruggero II d'Altavilla del titolo di Rex Siciliae dall'antipapa Anacleto II, titolo confermato nel 1139 da papa Innocenzo II. Il nuovo stato insisteva così su tutti i territori del Mezzogiorno e della Sicilia, attestandosi come il più ampio degli antichi stati italiani. A seguito della rovina della famiglia imperiale degli Hohenstaufen, che era succeduta agli Altavilla, papa Urbano IV nominò nel 1263 Carlo I d'Angiò nuovo Rex Siciliae. Ma il pesante fiscalismo angioino e il malcontento diffuso a tutti gli strati della popolazione isolana determinarono la rivolta del Vespro; seguì la guerra dei novant'anni tra Pietro III d'Aragona, imparentato con gli Hohenstaufen, e gli Angiò. Sconfitto, il 26 settembre 1282 Carlo d'Angiò lasciò definitivamente la Sicilia nelle mani degli Aragonesi. Alla stipula della Pace di Caltabellotta (1302) seguì la formale divisione del regno in due: Regnum Siciliae citra Pharum (noto nella storiografia moderna come Regno di Napoli) e Regnum Siciliae ultra Pharum (anche noto per un breve periodo come Regno di Trinacria, noto nella storiografia moderna come Regno di Sicilia). Pertanto questo trattato può essere considerato l'atto di fondazione convenzionale dell'entità politica nota come Regno di Napoli. Il regno, ormai stato sovrano, vide una grande fioritura intellettuale, economica e civile sia sotto le varie dinastie angioine (1282-1442), sia con la riconquista aragonese di Alfonso I (1442-1458), sia sotto il governo di un ramo cadetto della casa d'Aragona (1458-1501); allora la capitale era celebre per lo splendore della sua corte e il mecenatismo dei sovrani. Nel 1504, la Spagna unita sconfisse la Francia e il regno di Napoli fu da allora unito dinasticamente alla monarchia ispanica, insieme a quello di Sicilia, fino al 1713, ed entrambi furono governati come due vicereami distinti ma con la dicitura ultra et citra Pharum e con la conseguente distinzione storiografica e territoriale tra Regno di Napoli e Regno di Sicilia. Benché i due regni, nuovamente riuniti, ottennero l'indipendenza con Carlo di Borbone già nel 1734, l'unificazione giuridica definitiva di entrambi i regni si ebbe solo nel 1816, con la fondazione dello stato sovrano del Regno delle Due Sicilie. Il territorio del Regno di Napoli corrispondeva alla somma di quelli delle attuali regioni d'Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria e comprendeva anche alcune aree dell'odierno Lazio meridionale ed orientale.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Regno di Napoli · Mostra di più »

Rovescio (moneta)

Il rovescio o verso di una moneta è il lato opposto al dritto, ovvero il lato considerato meno importante della moneta.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Rovescio (moneta) · Mostra di più »

Seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale fu il conflitto armato che tra il 1939 e il 1945 vide contrapporsi da un lato le potenze dell'Asse e dall'altro i Paesi Alleati.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Seconda guerra mondiale · Mostra di più »

Secondo Impero francese

Per Secondo Impero francese si intende il regime bonapartista di Napoleone III instaurato in Francia dal 1852 al 1870, tra la Seconda e la Terza Repubblica.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Secondo Impero francese · Mostra di più »

Soldo

Soldo è la denominazione di una moneta d'argento italiana emessa per la prima volta alla fine del XII secolo a Milano dall'imperatore Enrico VI (argento, 1,25 g).

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Soldo · Mostra di più »

Svizzera

La Svizzera (Schweiz in tedesco, Suisse in francese, Svizra in romancio), ufficialmente Confederazione svizzera (Schweizerische Eidgenossenschaft in tedesco, Confédération suisse in francese e Confederaziun svizra in romancio), Confoederatio Helvetica in latinoLa denominazione ufficiale latina Confoederatio Helvetica è stata adottata per non privilegiare una delle lingue ufficiali quando risulta difficoltoso riportare la denominazione ufficiale nelle quattro lingue ufficiali.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Svizzera · Mostra di più »

Unione monetaria latina

L'unione monetaria latina è stato un tentativo del XIX secolo di permettere la libera circolazione di più valute europee all'interno degli stati membri, al tempo in cui il valore delle monete era dato dalla quantità di metallo prezioso in esse contenute.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Unione monetaria latina · Mostra di più »

Vittorio Emanuele I di Savoia

Dopo la restaurazione, nel 1814, su modello della Gendarmeria francese, creò l'Arma dei Carabinieri da cui deriva il moderno corpo.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Vittorio Emanuele I di Savoia · Mostra di più »

Vittorio Emanuele III di Savoia

Figlio di Umberto I di Savoia e di Margherita di Savoia, ricevette alla nascita il titolo di principe di Napoli, nell'evidente intento di sottolineare l'unità nazionale, raggiunta da poco.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Vittorio Emanuele III di Savoia · Mostra di più »

Zecca di Milano

La Zecca di Milano è stato un edificio del capoluogo lombardo che dall'epoca preromana sino alla fine dell'Ottocento, ha prodotto monete metalliche.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e Zecca di Milano · Mostra di più »

1861

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e 1861 · Mostra di più »

1862

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: 5 centesimi di lira e 1862 · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »