Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

N-Hash

In crittografia con il termine N-Hash si indica una funzione crittografica di hash basata sulla funzione interna del cifrario a blocchi FEAL presentata nel 1990 da Shoji Miyaguchi ed altri autori.

13 relazioni: Adi Shamir, Attacco del compleanno, Bit, Cifratura a blocchi, Collisione hash, Crittanalisi differenziale, Crittografia, Eli Biham, FEAL, Funzione crittografica di hash, Funzione di compressione a senso unico, 1990, 1991.

Adi Shamir

È uno degli inventori dell'algoritmo RSA (insieme a Ron Rivest e Leonard Adleman) ed ha fornito vari contributi sia nel campo della crittografia che dell'informatica.

Nuovo!!: N-Hash e Adi Shamir · Mostra di più »

Attacco del compleanno

Un attacco del compleanno è un tipo di attacco crittografico utilizzato per la crittanalisi degli algoritmi di cifratura; è così chiamato perché sfrutta i princìpi matematici del paradosso del compleanno nella teoria delle probabilità.

Nuovo!!: N-Hash e Attacco del compleanno · Mostra di più »

Bit

La parola bit, in informatica e in teoria dell'informazione, ha due significati molto diversi, a seconda del contesto in cui rispettivamente la si usi.

Nuovo!!: N-Hash e Bit · Mostra di più »

Cifratura a blocchi

In crittologia un algoritmo di cifratura a blocchi (dall'inglese: block cipher) è un algoritmo a chiave simmetrica operante su un gruppo di bit di lunghezza finita organizzati in un blocco.

Nuovo!!: N-Hash e Cifratura a blocchi · Mostra di più »

Collisione hash

In crittografia, una collisione hash è una situazione che avviene quando due diversi input producono lo stesso output tramite una funzione hash.

Nuovo!!: N-Hash e Collisione hash · Mostra di più »

Crittanalisi differenziale

La crittanalisi differenziale è una forma generica di crittanalisi applicabile principalmente ai cifrari a blocchi ma anche ai cifrari a flusso ed alle funzioni crittografiche di hash.

Nuovo!!: N-Hash e Crittanalisi differenziale · Mostra di più »

Crittografia

La crittografia (dall'unione di due parole greche: κρυπτóς (kryptós) che significa "nascosto", e γραφία (graphía) che significa "scrittura") è la branca della crittologia che tratta delle "scritture nascoste", ovvero dei metodi per rendere un messaggio "offuscato" in modo da non essere comprensibile/intelligibile a persone non autorizzate a leggerlo.

Nuovo!!: N-Hash e Crittografia · Mostra di più »

Eli Biham

È professore al Technion, l'Istituto Israeliano della Tecnologia Informatica dove tiene corsi di crittografia e sicurezza informatica.

Nuovo!!: N-Hash e Eli Biham · Mostra di più »

FEAL

In crittografia il FEAL (Fast data Encipherment ALgorithm) è un cifrario a blocchi proposto come sostituto del Data Encryption Standard (DES) e progettato per essere molto più veloce di questo nelle implementazioni software.

Nuovo!!: N-Hash e FEAL · Mostra di più »

Funzione crittografica di hash

Anche piccole modifiche ai dati di ingresso causano una notevole cambiamento dell'uscita: si tratta del cosiddetto effetto valanga. In informatica una funzione crittografica di hash è un algoritmo matematico che trasforma dei dati di lunghezza arbitraria (messaggio) in una stringa binaria di dimensione fissa chiamata valore di hash, impronta del messaggio o somma di controllo, ma spesso anche con il termine inglese message digest.

Nuovo!!: N-Hash e Funzione crittografica di hash · Mostra di più »

Funzione di compressione a senso unico

Una funzione di compressione a senso unico In crittografia una funzione di compressione a senso unico è una funzione che trasforma 2 valori in ingresso di lunghezza fissa in un valore in uscita della stessa dimensione di quella dei valori passati.

Nuovo!!: N-Hash e Funzione di compressione a senso unico · Mostra di più »

1990

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: N-Hash e 1990 · Mostra di più »

1991

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: N-Hash e 1991 · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »