Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Sovrani longobardi

Indice Sovrani longobardi

Questa pagina contiene un elenco dei sovrani longobardi dalle origini alla caduta del regno longobardo nel 774.

108 relazioni: Abbazia di Montecassino, Adaloaldo, Adelchi (principe), Agilmondo, Agilulfo, Aio, Alachis, Alboino, Ansa (regina), Ansprando, Arianesimo, Arioaldo, Ariperto I, Ariperto II, Arodingi, Astolfo (re), Audoino, Autari, Bavarese (dinastia), Carlo Magno, Chiesa cattolica, Claffone, Clefi, Clodosvinta, Cuniperto, Desiderio (re), Ermelinda (regina), Franchi, Garibaldo (re), Gausi, Godeoc, Godeperto, Grimoaldo, Gundeperga, Gundoaldo, Guntrude, Ibor, Ildebrando, Ildeoc, Italia, IV secolo, Lamissone, Leti, Letingi, Liutperto, Liutprando, Longobardi, Milano, Pavia, Periodo dei Duchi, ..., Pertarito, Rachis, Ragimperto, Ranicunda, Re d'Italia, Regno longobardo, Rodelinda (regina VI secolo), Rodelinda (regina VII secolo), Rodoaldo, Rosmunda, Rotari, Rotarit, Sigiprando, Sovrani franchi, Tassia (regina), Tatone, Teodolinda, Teodorada, V secolo, Vacone (re), Valtari, VIII secolo, Widsith, 500, 510, 540, 547, 560, 569, 572, 574, 584, 590, 591, 604, 616, 625, 626, 636, 652, 653, 661, 662, 671, 680, 688, 689, 700, 701, 702, 712, 737, 744, 749, 756, 757, 759, 774. Espandi índice (58 più) »

Abbazia di Montecassino

L'abbazia di Montecassino è un monastero benedettino sito sulla sommità di Montecassino, nel Lazio.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Abbazia di Montecassino · Mostra di più »

Adaloaldo

Figlio di Agilulfo e di Teodolinda, fu il primo sovrano longobardo a essere battezzato secondo il rito cattolico nel 603, un anno dopo la sua nascita, avvenuta nel Palazzo Reale di Monza (eretto a residenza estiva della coppia reale).

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Adaloaldo · Mostra di più »

Adelchi (principe)

Figlio di Desiderio e di sua moglie Ansa, Adelchi venne associato al trono dal padre nel 759, ma la sua figura fu a lungo oscurata da quella di Desiderio.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Adelchi (principe) · Mostra di più »

Agilmondo

Agilmondo è il primo re storico, dopo i mitici fratelli Ibor e Aio, riportato dalla tradizione longobarda, tramandata nell’Origo gentis Langobardorum.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Agilmondo · Mostra di più »

Agilulfo

La ''Corona Ferrea'', VI secolo, Monza, Duomo Agilulfo, lontano parente del suo predecessore Autari, era di origine turingia e apparteneva al clan degli Anawas.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Agilulfo · Mostra di più »

Aio

I due re guidarono il loro popolo dalla natìa Scandinavia alla costa meridionale del Mar Baltico.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Aio · Mostra di più »

Alachis

Duca di Trento, ariano, si pose a capo della ribellione dei Longobardi delle regioni nord-orientali del Regno longobardo (l'Austria, secondo la terminologia del tempo) contro re Pertarito, intorno al 680.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Alachis · Mostra di più »

Alboino

Nel 568 guidò il suo popolo alla conquista dell'Italia, abbandonando la terra natia, la Pannonia.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Alboino · Mostra di più »

Ansa (regina)

Ansa apparteneva a una famiglia dell'aristocrazia bresciana ed era figlia di un nobile di nome Verissimo.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Ansa (regina) · Mostra di più »

Ansprando

Dal 688 al 701 era stato duca di Asti.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Ansprando · Mostra di più »

Arianesimo

L'arianesimo è il nome con cui è conosciuta una dottrina cristologica elaborata dal presbitero, monaco e teologo cristiano Ario (256-336), condannata al primo concilio di Nicea (325).

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Arianesimo · Mostra di più »

Arioaldo

Duca di Torino della stirpe dei Caupu, ariano, Arioaldo fu marito di Gundeperga, figlia di Teodolinda e del re Agilulfo.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Arioaldo · Mostra di più »

Ariperto I

Figlio di Gundoaldo, il popolare duca di Asti fratello della regina Teodolinda e probabilmente a sua volta duca della città neustriana, salì al trono nel 653 in seguito all'uccisione del suo predecessore, Rodoaldo.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Ariperto I · Mostra di più »

Ariperto II

Figlio del duca di Torino Ragimperto, nel 700 sostenne il padre nella sua ascesa al trono contro il figlio del defunto Cuniperto, Liutperto.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Ariperto II · Mostra di più »

Arodingi

Gli Arodingi (o Arodi) furono una dinastia che regnò sui Longobardi a metà dell'VIII secolo, estinta dopo appena due re.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Arodingi · Mostra di più »

Astolfo (re)

Figlio del duca del Friuli Pemmone e fratello di Rachis, divenne a sua volta duca del Friuli nel 744, quando suo fratello fu elevato al trono dei Longobardi, e mantenne la carica fino a quando, nel 749, fu chiamato ancora a sostituire il fratello, questa volta sul trono di Pavia.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Astolfo (re) · Mostra di più »

Audoino

Appartenente alla stirpe dei Gausi, alla morte del sovrano letingo Vacone e dell'ascesa al trono di suo figlio minorenne Valtari, Audoino assunse il ruolo di reggente (540 circa).

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Audoino · Mostra di più »

Autari

Figlio di Clefi, il sovrano ucciso nel 574 e al quale i duchi longobardi per un decennio non diedero un successore (Periodo dei Duchi), Autari fu eletto re dagli stessi duchi nel 584, quando si resero conto che l'assenza di un potere centrale minacciava l'esistenza stessa del popolo longobardo nell'Italia recentemente conquistata.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Autari · Mostra di più »

Bavarese (dinastia)

La dinastia Bavarese regnò sui Longobardi e sull'Italia per buona parte (ma non ininterrottamente) del VII secolo, dal 616 al 712, con otto re.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Bavarese (dinastia) · Mostra di più »

Carlo Magno

L'appellativo Magno (dal latino Magnus, "grande") gli fu dato dal suo biografo Eginardo, che intitolò la sua opera Vita et gesta Caroli Magni.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Carlo Magno · Mostra di più »

Chiesa cattolica

La Chiesa cattolica (dal latino ecclesiastico catholicus, a sua volta dal greco antico, katholikòs, cioè "universale") è la Chiesa cristiana che riconosce il primato di autorità al vescovo di Roma, in quanto successore dell'apostolo Pietro sulla cattedra di Roma.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Chiesa cattolica · Mostra di più »

Claffone

Scarsissime le informazioni su questo sovrano longobardo.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Claffone · Mostra di più »

Clefi

Dopo la morte di Alboino, ucciso nel 572 nella congiura ordita dalla moglie Rosmunda, i trentacinque duchi longobardi riuniti a Pavia, appena conquistata ed elevata a capitale del regno longobardo, elessero Clefi come suo successore, secondo re longobardo d'Italia.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Clefi · Mostra di più »

Clodosvinta

Era l'unica figlia femmina del re dei Franchi Sali del nord dell'Austrasia e della Guascogna della dinastia merovingia, Clotario I, e della sua terza moglie, Ingonda, che il vescovo Gregorio di Tours (536–597), menziona senza citare le sue ascendenzeGregorio di Tours, Historiarum Francorum, IV, 3.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Clodosvinta · Mostra di più »

Cuniperto

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Cuniperto · Mostra di più »

Desiderio (re)

Originario di Brescia, fu creato da Astolfo duca di Tuscia.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Desiderio (re) · Mostra di più »

Ermelinda (regina)

È ricordata da Paolo Diacono che, nella sua Historia Langobardorum, non specifica quando sposò Cuniperto, re dal 688 al 700, anche se l'indicazione del matrimonio segue quella dell'ascesa al trono del maritoPaolo Diacono, Historia Langobardorum, V, 37.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Ermelinda (regina) · Mostra di più »

Franchi

I Franchi furono uno dei numerosi popoli germanici occidentali che entrarono nel tardo Impero romano come federati e stabilirono un reame duraturo, stabiliti in Gallia, alla quale cambiarono il nome in Francia, cioè terra dei franchi, e parte della Germania.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Franchi · Mostra di più »

Garibaldo (re)

Figlio di Grimoaldo e della sorella di Godeperto e Pertarito,, ereditò il trono alla morte del padre nel 671, quando era ancora bambino.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Garibaldo (re) · Mostra di più »

Gausi

I Gausi furono una dinastia che regnò sui Longobardi a metà del VI secolo, estinta dopo appena due re.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Gausi · Mostra di più »

Godeoc

Successore di Ildeoc e come lui appartenente alla dinastia dei Letingi, Godeoc guidò i Longobardi nel tratto finale della loro migrazione che, risalendo il corso dell'Elba, portò la popolazione germanica dalla Scandinavia meridionale alle terre appartenute all'Impero romano.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Godeoc · Mostra di più »

Godeperto

Nel 661, alla morte di Ariperto I e secondo la sua volontà, i suoi due figli Godeperto e Pertarito furono nominati successori congiunti sul trono longobardo.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Godeperto · Mostra di più »

Grimoaldo

Figlio minore del duca del Friuli Gisulfo II e di Romilda, nel 610 fu fatto prigioniero insieme ai fratelli (Caco, Tasone e Radoaldo) dagli Avari che progettarono di sterminarli dopo averne ucciso il padre.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Grimoaldo · Mostra di più »

Gundeperga

Figlia di Agilulfo e di Teodolinda, nacque verso l'anno 600 e crebbe alla Corte longobarda di Monza.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Gundeperga · Mostra di più »

Gundoaldo

Fratello della regina Teodolinda e figlio del duca di Baviera Garibaldo I e di Valdrada (a sua volta figlia di Vacone, re dei Longobardi tra il 510 e il 540), ebbe due figli, Gundeperto e Ariperto (in alcuni testi nominato Chairiberto), in seguito anch'egli re dei Longobardi.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Gundoaldo · Mostra di più »

Guntrude

Guntrude era figlia di Teodeberto, il duca di Baviera che aveva sostenuto Liutprando e suo padre Ansprando nelle lotte per la successione al trono longobardo nei primi anni dell'VIII secolo, e di Regintrude.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Guntrude · Mostra di più »

Ibor

I due re guidarono il loro popolo dalla natia Scandinavia alla costa meridionale del Mar Baltico.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Ibor · Mostra di più »

Ildebrando

Figlio del duca di Asti Sigiprando e nipote di Liutprando, intorno al 732 riuscì, insieme al duca di Vicenza Peredeo, a espugnare Ravenna.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Ildebrando · Mostra di più »

Ildeoc

Scarsissime le informazioni su questo sovrano longobardo.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Ildeoc · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Italia · Mostra di più »

IV secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e IV secolo · Mostra di più »

Lamissone

Allievo e successore di Agilmondo, salì al trono nella difficile temperie di un duro scontro con gli Unni, ai quali i Longobardi si opponevano per potersi installare in un'area del medio corso del Danubio, parte della provincia romana del Norico.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Lamissone · Mostra di più »

Leti

È considerato l'iniziatore della dinastia letingia, che da lui prende il nome.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Leti · Mostra di più »

Letingi

I Letingi furono una dinastia che regnò sui Longobardi da metà del V secolo al 547 circa, con sette re.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Letingi · Mostra di più »

Liutperto

Ancora minorenne alla morte del padre Cuniperto (700), quando salì al trono fu affiancato dal tutore Ansprando, duca di Asti.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Liutperto · Mostra di più »

Liutprando

Tra i più grandi sovrani longobardi, cattolico, fu "litterarum quidem ignarus" ("alquanto ignorante nelle lettere", secondo quanto dice Paolo Diacono nella sua Historia Langobardorum), ma intelligente, energico ed ambizioso.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Liutprando · Mostra di più »

Longobardi

I Longobardi furono una popolazione germanica, protagonista tra il II e il VI secolo di una lunga migrazione che la portò dal basso corso dell'Elba fino all'Italia.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Longobardi · Mostra di più »

Milano

Milano (Milàn in dialetto milanese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della regione Lombardia, dell'omonima città metropolitana, e centro di una delle più popolose aree metropolitane d'Europa.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Milano · Mostra di più »

Pavia

Pavia (IPA:,; in dialetto pavese) è un comune della Lombardia di 72 733 abitanti, capoluogo della provincia omonima.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Pavia · Mostra di più »

Periodo dei Duchi

Con Periodo dei Duchi (detto anche dell'anarchia) si indica il decennio di interregno tra il 574 (morte di Clefi) al 584 (elezione di Autari), durante la quale il regno longobardo e d'Italia non ebbe un sovrano, ma fu governato in maniera collegiale dai vari duchi longobardi di recente insediati e indipendenti l'uno dall'altro.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Periodo dei Duchi · Mostra di più »

Pertarito

Nel 661, alla morte di Ariperto I e secondo la sua volontà, i suoi due figli Godeperto e Pertarito furono nominati successori congiunti sul trono longobardo.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Pertarito · Mostra di più »

Rachis

Nipote di re Liutprando, nel 737 fu nominato duca del Friuli.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Rachis · Mostra di più »

Ragimperto

Duca di Torino, era figlio di Godeperto e nipote di Ariperto I: un esponente, quindi, della dinastia bavarese.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Ragimperto · Mostra di più »

Ranicunda

Le notizie sul suo conto sono estremamente scarse.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Ranicunda · Mostra di più »

Re d'Italia

Re d'Italia (in latino: Rex Italiae) è stato un titolo utilizzato da numerosi sovrani a partire dal Medioevo, in particolare dagli imperatori del Sacro Romano Impero, che fino a Carlo V d'Asburgo (1500-1558) regnarono nominalmente sull'Italia centro-settentrionale e continuarono a reclamarlo fino alla pace di Vestfalia del 1648.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Re d'Italia · Mostra di più »

Regno longobardo

Il Regno dei Longobardi (Regnum Langobardorum in latino) o anche Regno di tutta l'Italia (Regnum totius Italiæ in latino) fu l'entità statale costituita in Italia dai Longobardi tra il 568-569 (invasione dell'Italia) e il 774 (caduta del Regno a opera dei Franchi di Carlo Magno), con capitale Pavia.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Regno longobardo · Mostra di più »

Rodelinda (regina VI secolo)

Di lei sappiamo solo che visse nel VI secolo, che fu la moglie del re dei Longobardi, Audoino e che fu la madre di Alboino.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Rodelinda (regina VI secolo) · Mostra di più »

Rodelinda (regina VII secolo)

È ricordata da Paolo Diacono che, nella sua Historia Langobardorum, non specifica quando sposò Pertarito, re dal 661 al 662 e, in una seconda fase, dal 671 al 688.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Rodelinda (regina VII secolo) · Mostra di più »

Rodoaldo

Figlio del re Rotari, come lui ariano della stirpe degli Arodingi, e della regina Gundeperga, salì al trono alla morte del padre ma lo conservò appena per pochi mesi, senza lasciare tracce significative del suo governo.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Rodoaldo · Mostra di più »

Rosmunda

Figlia di Cunimondo, che era il re dei Gepidi, nacque quando il suo popolo era stanziato in Pannonia, in conflitto con i Longobardi.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Rosmunda · Mostra di più »

Rotari

Già duca di Brescia, ariano, apparteneva alla stirpe degli Arodingi, termine che potrebbe indicare la discendenza da una popolazione, gli Arudi, anticamente stanziata nello Jutland.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Rotari · Mostra di più »

Rotarit

Nel 700, quando divampò la lotta per la successione del re appena scomparso, Cuniperto (a cui era fedele), si schierò a favore del figlio di quest'ultimo, Liutperto (ancora minorenne), e del suo tutore Ansprando.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Rotarit · Mostra di più »

Sigiprando

È ricordato da Paolo Diacono nella sua Historia LangobardorumPaolo Diacono, Historia Langobardorum, VI, 22.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Sigiprando · Mostra di più »

Sovrani franchi

I regni franchi vennero governati da due dinastie principali, i Merovingi (che fondarono il reame) e successivamente i Carolingi.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Sovrani franchi · Mostra di più »

Tassia (regina)

Tassia fu la prima regina longobarda di origine romana.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Tassia (regina) · Mostra di più »

Tatone

Figlio di Claffone ed esponente della dinastia letingia, Tatone nei primi anni del V secolo guidò i Longobardi nello spostamento dalla Rugilandia (l'odeirna Bassa Austria) al Feld (il Marchfeld, regione compresa tra Vienna e Bratislava).

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Tatone · Mostra di più »

Teodolinda

Figlia del duca dei Bavari, Teodolinda era una principessa di stirpe regale, discendente per parte materna della casata longobarda maggior portatrice del "carisma" regale, i Letingi.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Teodolinda · Mostra di più »

Teodorada

È ricordata da Paolo Diacono nella sua Historia LangobardorumPaolo Diacono, Historia Langobardorum, VI, 22.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Teodorada · Mostra di più »

V secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e V secolo · Mostra di più »

Vacone (re)

Verso il 510 Vacone imprigionò il suo predecessore, Tatone (del quale era nipote) e gli subentrò sul trono dei Longobardi.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Vacone (re) · Mostra di più »

Valtari

Figlio di Vacone, salì al trono alla morte del padre verso il 540 quando era ancora minorenne.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Valtari · Mostra di più »

VIII secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e VIII secolo · Mostra di più »

Widsith

Il Widsith è un poema in antico inglese, composto da 144 versi, datato intorno al IX secolo e considerato la trasposizione di una più antica tradizione orale anglosassone.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e Widsith · Mostra di più »

500

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 500 · Mostra di più »

510

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 510 · Mostra di più »

540

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 540 · Mostra di più »

547

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 547 · Mostra di più »

560

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 560 · Mostra di più »

569

La pieve di San Giorgio, che ora si trova nei pressi di Argenta, viene fatta erigere per volere dell'arcivescovo di Ravenna in una zona paludosa.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 569 · Mostra di più »

572

L'Imperatore bizantino Giustino II riprende le armi contro l'imperatore persiano sasanide Cosroe I Anushirvan.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 572 · Mostra di più »

574

Alla morte di Clefi, re dei Longobardi, inizia una guerra civile, e la separazione del regno.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 574 · Mostra di più »

584

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 584 · Mostra di più »

590

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 590 · Mostra di più »

591

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 591 · Mostra di più »

604

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 604 · Mostra di più »

616

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 616 · Mostra di più »

625

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 625 · Mostra di più »

626

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 626 · Mostra di più »

636

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 636 · Mostra di più »

652

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 652 · Mostra di più »

653

053.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 653 · Mostra di più »

661

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 661 · Mostra di più »

662

062.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 662 · Mostra di più »

671

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 671 · Mostra di più »

680

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 680 · Mostra di più »

688

088.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 688 · Mostra di più »

689

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 689 · Mostra di più »

700

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 700 · Mostra di più »

701

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 701 · Mostra di più »

702

002.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 702 · Mostra di più »

712

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 712 · Mostra di più »

737

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 737 · Mostra di più »

744

044.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 744 · Mostra di più »

749

049.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 749 · Mostra di più »

756

756 - 1086 Califfato di Cordova. Con il regno dell'ottavo emiro omayyade Abd ar-Rahman III l'emirato di Cordova, fondato in Andalusia nel 756, diventa un califfato.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 756 · Mostra di più »

757

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 757 · Mostra di più »

759

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 759 · Mostra di più »

774

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sovrani longobardi e 774 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Re dei Longobardi, Re longobardo, Regina dei Longobardi, Regina longobarda.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »