Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Vanity Fair (rivista statunitense)

Indice Vanity Fair (rivista statunitense)

Vanity Fair è una rivista statunitense pubblicata a partire dal 1983 dalla Condé Nast Publications.

29 relazioni: Al Pacino, Anderson Cooper, Anni 1980, Annie Leibovitz, Brad Pitt, Condé Nast Publications, David LaChapelle, Graydon Carter, Induismo, Insider - Dietro la verità, Jennifer Aniston, Keira Knightley, Mario Testino, Martha Stewart, Mike Myers, Periodico, Premio Oscar, Rivista, Roman Polański, Russell Crowe, Scandalo Watergate, Scarlett Johansson, Stati Uniti d'America, The Washington Post, Tom Ford, 1983, 1984, 1992, 2017.

Al Pacino

Considerato uno dei maggiori attori della storia del cinema, Al Pacino ha vinto il Premio Oscar nel 1993 (su 8 nomination totali) per l'interpretazione del tenente colonnello Frank Slade in Scent of a Woman - Profumo di donna.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Al Pacino · Mostra di più »

Anderson Cooper

Anderson Cooper si laurea nella prestigiosa Università di Yale in scienze politiche nel 1989.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Anderson Cooper · Mostra di più »

Anni 1980

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Anni 1980 · Mostra di più »

Annie Leibovitz

Ritrattista affermata, Leibovitz ha uno stile caratterizzato dalla stretta collaborazione tra fotografo e modello.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Annie Leibovitz · Mostra di più »

Brad Pitt

Nel corso della sua carriera, ha ricevuto numerosi riconoscimenti e nomine a premi prestigiosi per i suoi contributi nel mondo del cinema, incluso un premio Oscar per aver prodotto, tramite la Plan B Entertainment di sua proprietà, il film 12 anni schiavo (2013) di Steve McQueen.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Brad Pitt · Mostra di più »

Condé Nast Publications

Condé Nast Publications è una casa editrice statunitense, che pubblica alcune fra le riviste più note dell'editoria americana e mondiale, tra cui Vogue, Vanity Fair e The New Yorker.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Condé Nast Publications · Mostra di più »

David LaChapelle

È attivo nei campi della moda, della pubblicità ed in senso lato alla fotografia d'arte.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e David LaChapelle · Mostra di più »

Graydon Carter

Dopo un primo matrimonio finito con un divorzio, si è risposato altre due volte: nel 1982 con Cynthia Williamson da cui ha avuto quattro figli e da cui ha divorziato nel 2000; dal 2005 è sposato con Anna Scott.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Graydon Carter · Mostra di più »

Induismo

L'Induismo (o, secondo la grafia preferita da alcuni indologi, Hindūismo) tradizionalmente denominato Sanātanadharma (devanāgarī सनातन धर्म, lett. «legge/religione eterna»), è, tra le principali religioni del mondo, quella con le origini più antiche; conta nella sola India, all'ultimo censimento per religione effettuato dal governo e datato 2011, 966.257.353 fedeli indù (o hindū), su una popolazione di 1.210.854.977 individui.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Induismo · Mostra di più »

Insider - Dietro la verità

Insider - Dietro la verità (The Insider) è un film del 1999 diretto da Michael Mann, con Russell Crowe e Al Pacino, basato su una storia vera.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Insider - Dietro la verità · Mostra di più »

Jennifer Aniston

La Aniston ha ottenuto il riconoscimento in tutto il mondo per aver interpretato Rachel Green nella popolare sitcom televisiva Friends (1994-2004), un ruolo che le è valso un Premio Emmy, un Golden Globe e uno Screen Actors Guild Award.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Jennifer Aniston · Mostra di più »

Keira Knightley

Ha ottenuto il riconoscimento pubblico grazie al successo della commedia inglese Sognando Beckham (2002) e l'anno seguente, co-protagonista accanto a Johnny Depp, Orlando Bloom e Geoffrey Rush nel film dal grande successo commerciale La maledizione della prima luna (2003), primo capitolo della saga Pirati dei Caraibi.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Keira Knightley · Mostra di più »

Mario Testino

È considerato uno dei più grandi fotografi di moda a livello mondiale.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Mario Testino · Mostra di più »

Martha Stewart

È anche una donna d'affari di successo e un'icona americana.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Martha Stewart · Mostra di più »

Mike Myers

I suoi genitori nacquero a Liverpool e pertanto egli dispone della doppia nazionalità anglo-canadese.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Mike Myers · Mostra di più »

Periodico

Un periodico (dal latino periodĭcu, e dal greco περιοδικός, da περίοδος) è un prodotto editoriale pubblicato a intervalli regolari nel tempo sotto uno stesso titolo.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Periodico · Mostra di più »

Premio Oscar

L'Academy Award, conosciuto anche come Premio Oscar o semplicemente Oscar, è il premio cinematografico più prestigioso e antico al mondo, giacché venne assegnato per la prima volta il 16 maggio 1929, tre anni prima che il Festival di Venezia cominciasse ad assegnare i propri premi.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Premio Oscar · Mostra di più »

Rivista

Una rivista è una pubblicazione periodica non quotidiana stampata a intervalli regolari (più raramente, irregolari).

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Rivista · Mostra di più »

Roman Polański

Nasce a Parigi, in Francia, il 18 agosto del 1933, figlio di Ryszard Polański (nato Ryszard Liebling), uno scultore e pittore polacco di origine ebraica, e di Bula Katz-Przedborska, una casalinga russa, nata da una famiglia ebraica convertitasi al cristianesimo quando lei aveva solo 10 anni; entrambi i genitori si dichiaravano agnostici.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Roman Polański · Mostra di più »

Russell Crowe

È noto soprattutto per aver interpretato il ruolo del generale Massimo Decimo Meridio ne Il gladiatore di Ridley Scott, ruolo che gli ha dato molta popolarità a livello internazionale e gli ha consentito di aggiudicarsi il Premio Oscar come miglior attore protagonista nel 2001.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Russell Crowe · Mostra di più »

Scandalo Watergate

Lo scandalo Watergate, o semplicemente il Watergate, fu uno scandalo politico scoppiato negli Stati Uniti nel 1972, innescato dalla scoperta di alcune intercettazioni illegali effettuate nel quartier generale del Comitato Nazionale Democratico, ad opera di uomini legati al Partito Repubblicano.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Scandalo Watergate · Mostra di più »

Scarlett Johansson

Attrice sex symbol, ha cominciato a farsi notare per i suoi ruoli nei film L'uomo che sussurrava ai cavalli (1998), Ghost World (2001) e L'uomo che non c'era (2001).

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Scarlett Johansson · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

The Washington Post

Il Washington Post è un quotidiano statunitense.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e The Washington Post · Mostra di più »

Tom Ford

Ha raggiunto la fama internazionale per aver curato il rilancio della maison Gucci e per aver creato il marchio Tom Ford.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e Tom Ford · Mostra di più »

1983

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e 1983 · Mostra di più »

1984

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e 1984 · Mostra di più »

1992

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e 1992 · Mostra di più »

2017

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Vanity Fair (rivista statunitense) e 2017 · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »